Testi inediti di antiche rime volgari

booksnow2.scholarsportal.info

Testi inediti di antiche rime volgari

78

bruttare nonpo brutti bruttessa. donne

caualeri cherci baroni, egente errata

oquanta, bruttiscie eonta manta, cre-

dendo se auansar piaceuolessa. cheuisio

esto mattiscie efa parere, desualendom

ualere. mattom più sapiente, con più

matto esse sente, eche damante amatto,

o follori quanti equanti, fanno per senno

amanti, emal per bone ourando. hunta

hom honrar pensando, e bone esenno

male upermal fare, chi (bòd) pò che

dizorrare. bono bene eperbene esser uol

fatto.

Male damore male otanto mostra-

to, ebono uia picrgior deipiu dei mali,

homini nonbestiali, derebber desidero

prender guerendo. Vnde fatto ora mai

curare grato, donimi dio curando on-

nentelletto. edainfermi retto, uoler sa-

nando ecor forte seguendo. Prima emaggio

potensa essa diuina. assegno

inmedicina, indigiunar uegliar remozi-

nare. seruir retto eonrar cheder la-

gente, nullo for dio sta fermo, nullo

rileua infermo, macui dio afferma elieua

ecui no nente. uole dio bono mano

achinonuole. enonforse achiuole. sensa

More magazines by this user
Similar magazines