Testi inediti di antiche rime volgari

booksnow2.scholarsportal.info

Testi inediti di antiche rime volgari

175

tainente. tutto legato intorno. Si(c)come

lunicorno. da una pulcella uergine

innaurata. cheda licacciatori eamaestra-

ta. Dela qual dolcemente sinnamora. si

chele legha enonsene dacura.

Poi chemappe ligato. also gliocchi

essorrise, sicha morte mimise. corno

lobadalisco. Clialcide cheglie dato. (79 e)

cogliocclii soi malcise. lamia morte cor-

tise. clieo moro epoi riuisco. Odeo che-

forte uìsco. mepare chessia prezo alemie

ale. clieluiuere elmorire nonmi

uale. comomo inmare [che] siuede pe-

rire, e canpare [a] potessen terra gire.

Terra mifora porto, diuita siguran-

sa. poi mercededottansa. mi distringie

eson muto. Cheo mene sono accorto,

damor chennonmauansa. poi per lunga

aspettansa. lo giudeo eperduto. Esseo

nonaggio aiuto, damor chemaue etene

in sua pregione. nonso ache corte dimandi

ragione, faraggio comò lo pene-

tensiale. chespera bene sofferendo male.

More magazines by this user
Similar magazines