Testi inediti di antiche rime volgari

booksnow2.scholarsportal.info

Testi inediti di antiche rime volgari

225

taltro uolere epensamento. Dandomin

tensione, che for difalligione. douesse

lei amar leal seruendo. lacui uista clie-

rendo meo seruire. mife seruo uenire.

de lasua signoria disiderozo.

Poi cheseruo diuenni. delasua signo-

ria ediziozo. deldilettamorozo. chen nelmeo

cor dilei inmaginai. Addesso mi-

fermai. intutto dubidir losuo comando,

peruista dimostrando, me chera sufedel

seruubidente. Undella per senbiansa. mi-

fece dimostransa. cliallegressa mostra-

uan suo coraggio, poi chensuo signo-

raggio mera mizo. unde chengioiassizo.

ifuimanta stagion sol ciò pensando.

Dimorandon tal guiza. perseuerando

illei seruir tuttora, non fu lunga di-

mora, cheo uiddi chessua uistera can-

giata. Uerme quazi turbata, nonsoste-

nendo mesolo guardare, credetti che

prouare. uolesse me comfussen suamor

fermo. Allor presi conforto, isperanda

bon porto, lomeo fermo seruir micon-

ducesse. ecche tornar douesse pietoza.

edella dorgogloza. mainerà uer di me

mai senpre stata.

Pero forte m idolo, poi ueggio che

15

More magazines by this user
Similar magazines