N° 2 - Comune di Vittoria

comunevittoria.gov.it

N° 2 - Comune di Vittoria

Quattro Anni a

Palazzo Iacono

1


L’Editoriale L’Editoriale L’Editoriale L’Editoriale L’Editoriale

Sono trascorsi quasi quattro anni dal mio insediamento

a Palazzo Iacono. Anni di lavoro, di

impegno, di voglia di innovare e di rompere con i

meccanismi della vecchia politica che avevano isolato

il Comune. Abbiamo scontato la forte opposizione,

da un lato, di chi era affezionato al potere

e lo ha perduto e, dall’altro, di chi, piuttosto che

contribuire alla crescita della città, ha fatto puro

ostruzionismo.

Personalmente, ho pagato a caro prezzo, con invettive,

diffamazioni, attacchi di ogni genere l’aver

difeso i cittadini di Vittoria dagli esiti nefasti di

cattive pratiche quali la privatizzazione del cimitero,

le trivellazioni della Panther, i contributi ai

falsi poveri, gli sprechi e gli affitti clientelari.

Avremmo voluto fare molto di più di quello che

abbiamo realizzato, ma la lotta quotidiana per raggiungere

gli obiettivi programmatici si è spesso

scontrata con le difficoltà burocratiche e con normative

che non aiutano e che, anzi, vessano gli

enti locali tagliando drasticamente le risorse finanziarie.

Abbiamo scelto di mantenere alto e costante

il confronto con i cittadini. Ed è in quest’ottica

che vogliamo favorire – anche con questo numero

speciale diVittoria Notizie” – l’attività di comunicazione

dell’Ente. Questo giornale non vuole essere

solo un consuntivo delle attività svolte, e

meno che mai uno strumento autocelebrativo.

Vuole essere, soprattutto, un’occasione per ricevere

suggerimenti. Perciò abbiamo inserito nell’ultima

pagina un questionario, al quale vi chiedo di

rispondere. Sono convinto che la politica è, prima

di tutto, dialogo diretto con i cittadini.

E’ tempo di bilanci, certo, ma anche di programmi.

Per il prossimo anno, l’obiettivo è quello di realizzare

quante più parti possibile del programma

elettorale. La mia amministrazione farà di tutto

per assicurare ulteriori servizi e progetti di crescita

per la città. Abbiamo già consegnato importanti

opere, e ci scusiamo per i disagi che i cittadini

hanno subito, anche in termini di viabilità; ma quei

disagi sono la testimonianza concreta dei tanti lavori

effettuati.

C’è un risultato, in particolare, che è stato ottenuto

recentemente e che mi piace sottolineare perché

è, per me e per la mia giunta, motivo di grande

orgoglio. E’ la stabilizzazione dei centocinquantasei

precari comunali, che grazie alla collaborazione

con le organizzazioni sindacali, si sono lasciati

alle spalle l’incertezza. Ovunque, in Italia, si li-

2

cenzia e si toglie sicurezza ai lavoratori e alle loro

famiglie; noi abbiamo agito in controtendenza, e

ne siamo fieri, anche perché abbiamo mantenuto

fede all’impegno di indire i concorsi pubblici per i

nostri giovani.

Tra gli obiettivi raggiunti c’è la rottura dell’isolazionismo

in cui Vittoria era rimasta relegata per

anni; abbiamo riallacciato i fili del dialogo con le

altre istituzioni, dalla Provincia al Governo nazionale,

passando attraverso la Regione. E’ stato recuperato

il prestigio istituzionale che la Città merita

e che per troppo tempo non le era stato riconosciuto.

Alle accuse e alle invettive contro tutto

e contro tutti sono stati sostituiti la correttezza

nei rapporti, la collaborazione, il rispetto, nella

consapevolezza che è questa, e solo questa, la

strada da percorrere.

Si è puntato molto sulla difesa dei beni comuni,

primo fra tutti l’acqua, per la quale il Comune si è

intestato una dura battaglia, sfociata nella presentazione

di una proposta di legge all’Ars.

E’ stata rimessa in moto la macchina dei lavori

pubblici, e in questi anni è cambiato il volto della

città, dal centro alle periferie, con interventi spesso

radicali. Altre opere attendono di essere avviate,

e siamo già al lavoro perché partano in tempi

brevi: la città ha bisogno di risposte anche in termini

di strutture.

Si è scommesso sulla promozione turistica, sulla

valorizzazione del patrimonio Liberty, delle eccellenze,

dei talenti. Ci si è affidati ad ambasciatori

qualificati come Francesco Cafiso e come i produttori

del Cerasuolo Docg, che ovunque, nel

mondo, tengono alto il nome della nostra città.

In tutto questo, va dato merito a quella parte dell’opposizione

che ha saputo muoversi in maniera

critica ma costruttiva, mentre il resto ha fatto solo

ostruzionismo, sollevando una cortina fumogena

che ha tentato di oscurare le tante cose realizzate.

Ma, nonostante la sterile opposizione di qualcuno,

abbiamo lavorato e ci apprestiamo, in quest’ultimo

anno, a dotare Vittoria e Scoglitti di nuove

opere e di importanti progetti di sviluppo. Aiutateci

ad amministrare meglio Vittoria con le vostre

idee, con suggerimenti e proposte.

Noi ci mettiamo tutto il nostro impegno, lavoro e

passione, ma senza il vostro aiuto non possiamo

farcela.

Il Sindaco

Giuseppe Nicosia

Periodico

di informazione

del

Comune

di Vittoria

Registrazione

Tribunale

di Ragusa

n. 1/2003

Anno VIII

Numero

Speciale

Quattro anni

a Palazzo

Iacono

Direttore

editoriale

Giuseppe

Nicosia

Direttore

responsabile

Giannella

Iucolano

Redazione

Salvatore

Genovese

Mariella

Sparacino

Impaginazione

Mariella

Sparacino

Progetto

grafico

FilippoFauzia

In copertina

Palazzo Iacono


Rapporti Rapporti Rapporti Rapporti Rapporti istituzionali istituzionali istituzionali istituzionali istituzionali

2007: visita del Ministro Paolo De Castro 2007: visita del ministro Paolo Gentiloni

2008: il sindaco con l’on. Walter Veltroni

alla Camera dei deputati

2007: gli onorevoli Rosy Bindi e Giovanni Burtone

2008: la festa della Polizia a Vittoria

2006: visita dell’on. Nino Leanza

2006: l’on. Enzo Bianco inaugura l’Emaia

Il recupero dei rapporti isti

tuzionali, dopo un lungo

periodo di isolamento, ha

rappresentato un preciso

impegno del sindaco e della

giunta. Con la nuova amministrazione,

Vittoria è tornata

a rapportarsi in maniera

positiva con gli altri Enti

e con i rappresentanti politici,

in un clima di piena sinergia

e di fattiva collaborazione.

Pur nel rispetto delle

diverse appartenenze,

sono stati riallacciati i fili del

dialogo, finalizzato al bene

della collettività. Sono stati

curati i rapporti con il Governo

nazionale e con quello

regionale, con la Provincia,

con gli altri Comuni iblei.

Vittoria ha ospitato in questi

anni due ministri - Paolo

De Castro e Paolo Gentiloni

- l’ex ministro Giuseppe

Fioroni, i parlamentari Anna

Finocchiaro, Rosy Bindi,

Enzo Bianco , Leoluca Orlando

e l’ex assessore alla

Presidenza del Governo regionale,

Nino Leanza . Nel

2008, inoltre, la città è stata

scelta dall’allora Questore,

Giuseppe Oddo, come sede

per la festa della Polizia di

Stato.

2009: visita dell’on. Giuseppe Fioroni

2008: visita dell’on. Anna Finocchiaro

3


Lavori Lavori Lavori Lavori Lavori Pubblici Pubblici Pubblici Pubblici Pubblici

Il volto nuovo di Vittoria

Autoporto, Scuole

Centro storico

In questi quattro anni di amministrazione

Nicosia, Vittoria ha cominciato a cambiare

volto.

Tante le opere pubbliche avviate, tanti i cantieri

che si apprestano ad aprire. Tra i risultati

più recenti, l’approvazione del progetto

dell’autoporto di contrada Crivello, per un

importo complessivo di 32 milioni e 675 mila

euro (dei quali 14 milioni e 205 mila euro per

il primo stralcio), finanziati dalla Regione e

dal Cipe. Si tratta della più importante opera

pubblica mai finanziata in città, e dunque di

un risultato storico per il nostro territorio.

Anche il centro storico è tornato a pulsare,

con l’Antica Centrale elettrica, i Magazzini

del Conte, il Quartiere degli Artisti, con le

sue botteghe e le sue esposizioni. E poi le

scuole, che saranno interessate da una massiccia

opera di ristrutturazione.

Si è lavorato molto anche su Scoglitti, dove

sono stati ultimati i lavori del porto e per la

quale vi sono altri grandi progetti quali il

dragaggio del fondale e il banchinamento

per il catamarano per Malta e per lo sbarco

dei pescherecci.

Intanto, con le somme in economia della barriera

antinsabbiamento, per un importo di

circa centosettantamila euro, la zona di cantiere

del porto sarà trasformata in un’area di

interesse ambientale e turistico nonché di

fruizione della struttura portuale; saranno

inoltre realizzati una strada che congiungerà

il Faro al porto, un piccolo parcheggio e

un’area a verde, e sarà ripavimentato il molo

vecchio del porto.

Sono già stati completati i lavori di costruzione

della strada di collegamento tra la via

Riviera Lanterna e lo stradale Lucarella: una

bretella attesa da decenni.

L’elenco qui a fianco dimostra il duro lavoro

che, ad onta delle accuse di immobilismo,

l’amministrazione ha avviato per migliorare

la città.

Il campo di calcio di C.da Lucarella a

Scoglitti

4

Bonifica e consolidamento area del centro abitato compreso

tra le vie Vicenza, Firenze, XX Settembre e G. Rossa -

euro 1.468.297,00

Fornitura arredi scolastici - euro 500.000,00

Prolungamento di via R. Settimo - Importo compl.:

euro 582.000,00

Adeguamento edifici scolastici comunali alle vigenti norme in

materia di sicurezza e risparmio energetico:

S. Biagio scuola elementare, plesso Foderà - euro 77.566,26

Scuola media Marconi - euro 301.276,46

Scuola media Consolino e succursale Cappellini - euro

240.947,37

Scuola elem. Pappalardo - Scuola Media Matteotti euro

546.863,02

Scuola materna “Fuschi”: euro 640.827,00

Plesso scolastico “Cappellini”: euro 231.872,00

5° Circolo: “F. Traina” euro 152.600,00

Scuola Materna “L. Frasca” euro 107.830,00

Istituto comprensivo “L. Sciascia” euro 328.000,00

Scuola “Don Bosco”: euro 327.455,55

Istituto comprensivo “G. Consolino” euro 548.638,32

Lavori di completamento ristrutturazione e manutenzione

straordinaria di impianti sportivi di Vittoria (Montecalvo) e

Scoglitti - euro 547.272,76

Sistemazione area sita tra le vie Palestro, Magenta e

C.Terranova destinata a parco gioco - euro 410.548,00

Costruzione caserma VV.FF. - euro 2.200.000

Restauro chiesa di S.Antonio Abate - 1° Stralcio - euro 200.000

Bonifica e consolidamento aree ricadenti nell’abitato di

Vittoria comprese tra via Fanti e il serbatoio Comunale -

euro 1.120.00,00

Collettore di via Marangio euro 2.500.000,00

Ampliamento Cimitero di Scoglitti euro 315.000,00

Parco Giochi via Palestro-via Magenta euro 410.000,00

N. 2 Cantieri Scuola

Autoporto - euro 14.205.000,00

Lavori... Lavori... Lavori... Lavori... Lavori... in in in in in corso corso corso corso corso

L’antica Centrale elettrica


Lavori Lavori Lavori Lavori Lavori Pubblici Pubblici Pubblici Pubblici Pubblici

2006-2010 2006-2010 2006-2010 2006-2010 2006-2010 Lavori Lavori Lavori Lavori Lavori ultimati ultimati ultimati ultimati ultimati

Ristrutturazione rete fognaria abitato di Vittoria. Traverse c.da Palazzello - euro 440.000

Demolizione capannoni mercato ortofrutticolo - euro 62.000

Noleggio con riscatto di 9 box per Mercato ortofrutticolo. Contratto con la spa Holzbau di Bressanone

euro 1.150.000,00

Impianti Fotovoltaici:

Istituto scolastico Don Bosco - Scoglitti - euro 99.856

Istituto scolastico Terzo Circolo - euro 99.660

Istituto scolastico Portella Delle Ginestre - euro 123.700

Istituto scolastico Rodari, Via E. Loi - euro 99.856

Istituto scolastico L. Frasca, Via Dell’Acate - euro 99.856

Istituto scolastico F. Pappalardo - euro 90.000

Istituto scolastico G. Caruano - euro 90.000

Istituto scolastico G. Marconi - euro 90.000

Istituto scolastico F. Traina - euro 90.000

Palazzetto Dello Sport - euro 50.000

Enoteca locale del Vino Cerasuolo dal Barocco al Liberty - euro 339.000

Adeguamento alle vigenti norme in materia di sicurezza e risparmio energetico della scuola media V. Colonna -

Impianto allarme pericolo - euro 71.146

Adeguamento edifici scolastici alle vigenti norme in materia di sicurezza antincendio e abbattimento barriere

architettoniche:

Scuola Elementare “SS. Rosario” - euro 101.814,67

Scuola elementare e materna “G.Rodari” euro 309.972,30

Scuola Media Statale “V. Colonna” euro 65.585,22

Rifacimento della condotta fognaria lungo la Riviera Lanterna, tra le vie Luigi Rizzo e Dei Dentici -

euro 437.000

Lavori di Bonifica e Consolidamento dell’area del Centro abitato compreso tra le Vie: Vicenza, Firenze, XX

Settembre e G. Rossa. – 1° stralcio funzionale euro 121.151

Fornitura attrezzature, macchinari ed automezzi per il centro comunale per la raccolta differenziata, attiguo

all’area della discarica subcomprensoriale di 1a categoria per r.s.u. di c.da Pozzo Bollente a euro 1.054.700

Adeguamento edifici scolastici alle vigenti norme in materia di sicurezza antincendio e abbattimento barriere

architettoniche: “G. Rodari” euro 309.000

Servizio di vigilanza e salvataggio a mare - Estate 2008 - euro 59.000,00

Lavori di manutenzione ordinaria degli impianti sportivi di Vittoria e Scoglitti euro 40.000,00

Acquisto arredi aula consiliare - euro 59.081,84

Messa in sicurezza del Porto di Scoglitti euro 11.000.000

Complesso parrocchiale “San G. Bosco” euro 551,000

Antica Centrale Elettrica euro 2.000.000

Ristrutturazione Mercato Ittico euro 115.000

Pavimentazione strade - euro 1.300.000

Prolungamento di via Li Causi, tratto compreso tra le vie Bevilacqua e L. Marsano - euro 58.587,66

Sistemazione della via Martiri delle Foibe a Scoglitti - euro 50.060,71

Acquisto e installazione dei primi dieci contatori idrici - euro 5.302,25

Lavori di adeguamento della zona di tutela assoluta dei pozzi e della sorgente di proprietà del Comune di

Vittoria - euro 111.231,20

Modifica della fontana di Piazza Sorelle Arduino a Scoglitti - euro 8.300,00

Lavori di realizzazione della strada di collegamento via Riviera Lanterna - Strada Alcerito, 1° stralcio - Importo

complessivo euro 704.768,00

Restauro conservativo e ristrutturazione dell’edificio monumentale Scuola “Vittoria Colonna” e “Papa Giovanni

XXIII” euro 1.632.000

Ammodernamento e adeguamento rete stradale circonvallazione sud da incrocio Vittoria Piombo a incrocio

SS.115 - euro. 331.000,00

Tre Cantieri Scuola per rifacimento marciapiedi a Vittoria e a Scoglitti

5


Lavori Lavori Lavori Lavori Lavori Pubblici Pubblici Pubblici Pubblici Pubblici e e e e e Manutenzioni Manutenzioni Manutenzioni Manutenzioni Manutenzioni

Grazie ad un finanziamento di un milione e

trecentomila euro, l’amministrazione comunale

ha avviato un imponente progetto di pavimentazione

e ripavimentazione delle strade cittadine.

Centosei i tratti stradali, del centro e delle periferie,

interessati dai lavori: purtroppo, le incessanti piogge

invernali hanno in molti casi vanificato gli sforzi

compiuti. Ma con l’arrivo della primavera, con una

somma urgenza di centomila euro sono stati effettuati

diversi interventi di rifacimento e di copertura buche.

Il settore Manutenzioni, che ha lavorato soprattutto

nei quartieri sprovvisti di fognature, ha dovuto anche

fronteggiare interventi straordinari di somma

urgenza, quale il rifacimento della condotta fognaria

di via Matteotti, nel tratto compreso tra la via

Cacciatori delle Alpi e la via Cernaia. L’importo

dell’opera ammonta a euro 79.700,00.

6

La via Riviera Lanterna a Scoglitti

Il nuovo asfalto di via Roma

Manutenzione degli impianti di illuminazione

L’elenco L’elenco L’elenco L’elenco L’elenco delle delle delle delle delle strade strade strade strade strade

asfaltate asfaltate asfaltate asfaltate asfaltate

ULTIMATE: Via G.Cultrone (Prolungamento-rot. circonvallazione);

Via P.Nenni (via Firenze - via E. Rizza) Via Dell’Acate

(via C.Colombo da 133 a 273); Via F.lli Briganti (via Cacciatori

delle Alpi – via Dell’Acate); Via C.CoIombo (via Neghelli

– via avv. Molè); Via Salvatore Molè (via Fiorani - via Salerno);

Strada Comunale Marangio (zona artigianale); Via

E.Venusti (via Pascoli-via Gavestro); Via G. Pascoli (via Venusti

- via Pirandello); Via Cacciatori delle Alpi (via Gaeta -

via Rattazzi); Via Palestro (via Fanti - via Roma); Via Gaeta

(via Fanti - Via Cacciatori delle Alpi); Via Fanti (via Rattazzi

- via Gaeta); Via Rattazzi (via La Marmora - via Vicenza); Via

Monte Grappa (Via Volturno - Stadio Comunale); Via Dei

Mille (viale Volturno - Stadio Comunale); Via Marsala (viale

Volturno -via Santoro); Via Santoro (da civ.102 a civ. 2); Via

Calatafimi (via Voltumo - via Santoro); Via Bari (via Volturno

- via Santoro); Viale Volturno (via IV Aprile - via Bari); Via

Marangio (via Bonfiglio - via La Lota); Via Bonfiglio (via

Gagarin - via Marangio); Via Torino (str. Forcone -via Galimberti);

Via Fosse Ardeatine (via Roma - via Firenze); Via C.

Coria (via Cacciatori delle Alpi - via Vicenza); Via Milano

(via XX Settembre - ex asilo nido); Via Venusti (via Forcone -

via Pascoli); Via G. Verdi (via Venusti - largo Melodia); Via

Bari (via Palestro -via Magenta); Via Duca D’Aosta (via Adua

- via Gentile); Via C. Pisacane (via La Marmora - via Roma);

Via Roma (via Magenta -via Bixio); Via Palestro (via Firenze

- via Leopardi); Via G. Leopardi (via Caporale degli Zuavi- via

Amendola); Via A. Manzoni (via Amendola - via Magenta);

Via Bologna (via Ten. Alessandrello - via Como); Via G. Salerno

(via Leopardi – via Neghelli); Via C. Terranova (via

Como - via Magenta); Via E. Rizza (via Alessandrello - via

C.Colombo); Via Neghelli (via C. Colombo - fine tratto); Via

IV Aprile (via Colledoro - via Volturno); Via Colledoro (via

Garibaldi - via IV Aprile); Via Forcone (via Firenze - via Venusti);

Via Galimberti; Via XX Settembre (via Roma - via

R.Pilo); Via Cernaia (via Bixio - via C.Alberto); Vico F.lli

Romeo; Via Colorni (girando da Str. Acate via F. De Rosa);

Via Marsala (via Santoro - via S. Di Battista); Via Colledoro

(via IV aprile - fine strada); Via Marangio (tratto finale in

prossimità piscina); Via Longobardo (tutta); Via G. Nabita

(via Molè -via Leopardi); Via Colombo (via Molè - fine strada)

- ; Via C. Alberto (via Fanti - via Cernaia); Via La Lota (via

Catalano - via Kennedy); Via Roma (via Magenta - via

C.Pisacane); Via Castelfidardo (via La Marmora - via Cacciatori

delle Alpi); Via Matteotti (via Cernaia - Via Fanti); Via

Mentana (via Roma - via Cacciatori delle Alpi); Via Cap.

Coria (ultimo tratto); Via P.pe Umberto (via R. Settimo - via

C. delle Alpi); Via P. Gentile (via Duca D’Aosta - via C. delle

Alpi); Via P. Togliatti (via C. delle Alpi - via F.lli Bandiera);

Via G. Matteotti (via Fanti - via R. Settimo); Via D. Galimberti

(via Torino - via Firenze); Via Riviera Lanterna (Scoglitti);

Via P.E. Balducci (via Milano - via Brescia); Via Madonna

della Salute (abitato - cavalcavia); Strada di collegamento

Forcone – via lapichino; Via Iapichino; Via XX Settembre

(via Roma - via La Marmora); Vico 1° Gentile; Via

Palestro (via Calatafimi - Del Quarto); Via Gaeta (via Vicenza

- via E. Rizza); Via S. Di Battista; Via Modena; Via C. e N.

Rosselli (via Modena - via Parma); Via Parma; Via V. Brancati

(via Garofalo - via Vacirca); Via G. Ronza; Via G. De

Ruggeri (n° 75); Via Di Vittorio (via Gaeta - via Diaz); Via

Garibaldi (via Adua - vico Belvedere); Via Rapisardi (via

Quasimodo - via Carfì); Via Garì (tutta); Via Andruzzi (tutta);

Via Baldanza (tutta); Via G. Di Vittorio (via XX Settembre

- Tratto finale); Vico San Giuseppe; Via Salinari; Via

Como 425; Via Gen. Cascino (fino alla via A. Manzoni); Via

Renato Magi (traversa di via Forcone); Via Arciprete Ricca

(con via Calatafimi); Via C. delle Alpi (tratto via Mentana -

Curtatone); Via Ciaccio Montalto; Via S. Martino (tratto

via Milano - via Firenze); Via Como (tratto via Milano - via

Firenze); via P.pe Umberto (via R. Settimo - P.zza del Popolo);

Via Del Faro (Scoglitti); Via I. Marchioni; incrocio Fontana

della Pace - tratto via Cav. Vittorio Veneto.


Manutenzioni Manutenzioni Manutenzioni Manutenzioni Manutenzioni

2006

Disinfezione cisterne e

serbatoi idrici edifici

scolastici di Vittoria e

Scoglitti.

Servizio di manutenzione

impianti di riscaldamento

edifici scolastici e comunali

di Vittoria e scoglitti.

Lavori urgenti per la

riparazione di diverse

perdite idriche in Vittoria e

Scoglitti.

Lavori di manutenzione

ordinaria agli impianti

sportivi comunali di Vittoria

e Scoglitti.

Lavori di manutenzione alla

pavimentazione di alcune

strade di Vittoria.

Lavori di manutenzione

ordinaria e straordinaria del

mercato Ittico di Scoglitti.

Lavori di manutenzione

annuale del manto erboso

del campo di calcio Comunale

di C/da Celle.

Intervento straordinario di

somma urgenza per “Guasto

all’impianto di sollevamento

acqua potabile del pozzo

Mercato dei Fiori”.

Lavori di somma urgenza

per “Ripristino della

condotta fognaria di via

Messina in Scoglitti, nonché

bonifica dell’arenile

prospiciente la suindicata

via.”

Intervento straordinario di

somma urgenza per

“Ripristino del sistema

fognario di Via Domicolo in

Scoglitti”

Lavori di somma urgenza

per “Riparazione guasto al

serbatoio pensile di

Scoglitti.”

Manutenzioni... Manutenzioni... Manutenzioni... Manutenzioni... Manutenzioni... in in in in in Cifre Cifre Cifre Cifre Cifre

2007 2008 2009

Lavori realizzazione dei

viali nei campi 3 e 7 del III°

reparto Cimitero di Vittoria.

Lavori di razionalizzazione

del sistema fognario

esistente e realizzazione

delle condotte in Scoglitti:

Via Buganville, tratto

compreso tra lo stradale

Vittoria-Scoglitti e la Via G.

Sesto.

Sostituzione manufatti in

cemento amianto negli

edifici scolastici e comunali

di Vittoria e Scoglitti.

Conduzione e manutenzione

ordinaria e straordinaria

degli impianti di sollevamento

e di pretrattamento

delle acque reflue di Vittoria

e Scoglitti.

Fornitura arredi scolastici

per le scuole elementari e

medie di Vittoria e Scoglitti.

Fornitura e posa in opera

di climatizzatori per il

Consiglio Comunale – Sala

Carfì

Fornitura di panchine per

arredo Piazze di Vittoria e

Scoglitti.

Fornitura pensiline per

arredo Vie e Piazze di

Vittoria.

Fornitura e posa in opera

di conglomerato bituminoso

per lavori urgenti di

manutenzione stradale a

Vittoria e Scoglitti.

Fornitura e posa in opera

di climatizzatori per il

centro anziani di Scoglitti.

Fornitura e posa in opera

di climatizzatori per la Sala

Mandarà.

Fornitura arredi scolastici

per le scuole medie di

Vittoria.

Lavori di somma urgenza

per intervento straordinario

sulla cabina elettrica MT/

BT ubicata presso il

Mercato Ortofrutticolo di

Vittoria.

Fornitura trasporto e

scarico in sito di attrezzature

sportive per l’Assessorato

allo Sport.

Fornitura e posa in opera

di conglomerato bituminoso

per lavori urgenti di

manutenzione stradale a

Vittoria e Scoglitti.

Fornitura ed installazione

impianto antintrusione nei

locali del centro sportivo

polivalente di C/da Montecalvo.

Fornitura di conglomerato

bituminoso a freddo per

lavori urgenti di riparazione

stradale.

Fornitura e posa in opera di

fiori di stagione e piante

ornamentali per l’addobbo

delle aree a verde degli

impianti sportivi polivalenti

di Scoglitti.

Fornitura e posa in opera

di pedane in legno per i

litorali di Scoglitti per

l’Estate 2008.

Fornitura di materiali edili

e per la tinteggiatura e

verniciatura edifici scolastici

e comunali.

Lavori di manutenzione e

realizzazione scolmatore

acque meteoriche e regimentazione

acque bianche da

piazzale (in corso).

Lavori di realizzazione dei

viali nei campi 8 e 9 del III

reparto del Cimitero di

Vittoria.

Manutenzione degli impianti

di sollevamento acqua

potabile.

Lavori di adeguamento della

zona di tutela assoluta dei

pozzi e della sorgente di

proprietà del Comune di

Vittoria.

Lavori di mantenimento dei

marciapiedi a Vittoria e

Scoglitti (in corso).

Lavori di manutenzione

ordinaria e straordinaria della

rete fognaria di Vittoria e

Scoglitti.

Lavori di realizzazione dei

viali nei campi 4 e 12 del III

reparto del Cimitero di

Vittoria.

Conduzione e manutenzione

ordinaria e straordinaria

degli impianti di sollevamento

e di pretrattamento delle

acque reflue di Vittoria e

Scoglitti.

Servizio di pulizia delle

condotte fognarie di Vittoria

e Scoglitti.

Manutenzione conservativa

e di pronto intervento da

eseguirsi negli edifici

scolastici e comunali di

Vittoria e Scoglitti.

Lavori di manutenzione

straordinaria agli impianti di

Pubblica Illuminazione

Fornitura e posa in opera

di pedane in legno per i

litorali di Scoglitti per

l’Estate 2009

Uno dei cantieri per la manutenzione delle fognature

7


Politiche Politiche Politiche Politiche Politiche Sociali Sociali Sociali Sociali Sociali e e e e e Tributi Tributi Tributi Tributi Tributi

Politiche Politiche Politiche Politiche Politiche sociali sociali sociali sociali sociali

Area di intervento: Anziani

Piani personalizzati nei comuni di Vittoria e Comiso

Spesa complessiva per Comune per anno.

Vittoria: I anno euro 58.312,20 - II anno euro 58.312,20

Area di intervento: Anziani

Animazione ed attività ricreative presso i centri per

anziani - Spesa complessiva per Comune per anno.

Vittoria: I anno: euro 20.000,00 -II anno:

euro 20.000,00

Area di intervento: Anziani

Servizi di assistenza e di ascolto per malati di Alzheimer

nei comuni di Vittoria e Comiso Spesa complessiva

per Comune per anno.

Vittoria: I anno: euro 35.000,00 - II anno: euro 35.000,00

Area di intervento: Handicap e Disabilità.

Assistenza domiciliare ai disabili nel comune di Vittoria.

Spesa complessiva per Comune per anno.

Vittoria: I anno euro 58.312,20 - II anno euro 58.312,20

Area di intervento: Handicap e Disagio mentale

Attività in centri di aggregazione socio educativi per

disabili. Spesa complessiva per Comune per anno.

Vittoria: I anno: euro 71.120,00 - II anno: euro 71.120,00

Area di intervento: Handicap e Disagio mentale

Casa appartamento per disabili psichici. Spesa complessiva

per Comune per anno.

Vittoria: I anno: euro 58.692,78 - II anno: euro 58.692,78

Area di intervento: Handicap e Disagio mentale

Scoglitti: laboratori aperti per soggetti con disabilità.

Spesa complessiva per Comune per anno.

Vittoria: I anno:euro 17.000,00 - II anno: euro 17.000,00

Area di intervento: Handicap e Disagio mentale

Laboratori per soggetti con disturbo dello spettro

autistico e per soggetti con gravi disabilità e disturbi

della comunicazione. Spesa complessiva per Comune

per anno. Vittoria: I anno:euro 15.000,00 - II anno:

euro 15.000,00

Area di intervento: Handicap e Disagio mentale

Interventi Ludico Socio-Assistenziali per piccoli soggetti

con disabilità nel comune di Vittoria.

8

Il Comune ha ricevuto la premialità regionale per il precedente Piano di Zona

Piano di Zona - Distretto Socio Sanitario n. 43 Vittoria - Comiso - Acate- Legge 328/2000

Questa amministrazione ha deciso di non aumentare la

pressione tributaria.

Le tariffe idriche sono rimaste inalterate, ed anzi sono

stati previsti sgravi - dal 5 al 10% - per i nuclei familiari che

hanno un reddito basso.

Nel 2005, i nuclei che godevano delle agevolazioni/riduzioni

del 50% dei canoni dovuti erano 800; attualmente

sono oltre 3000.

La tassa sui rifiuti solidi urbani, che altrove, negli ultimi

anni, ha subito incrementi a doppia cifra, se non addirittura

raddoppi (come in alcuni Comuni della provincia), è

immutata da oltre cinque anni.

Nel 2007, i residenti nel quartiere Forcone-Marangio hanno

beneficiato di un abbattimento del 60% del canone

idrico: la decisione è stata motivata dai disagi che la zona

ha subìto.

E’ stato ripristinato il comodato d’uso con aliquota al 4

per mille per le case abitate dai figli dei proprietari.

L’aliquota Ici sulla prima abitazione è ferma al 4 per mille,

Politiche Politiche Politiche Politiche Politiche tributarie tributarie tributarie tributarie tributarie

Spesa complessiva per Comune per anno.

Vittoria: I anno: euro 20.000,00 - II anno: euro 20.000,00

Area di intervento: Dipendenze

Borse di Lavoro per ex tossicodipendenti in carico al

Sert di Vittoria. Spesa complessiva per Comune per

anno.

Vittoria: I anno: euro 72.969,00 -II anno: euro 72.969,00

Area di intervento: Immigrazione e nuove povertà

Servizio di interculturalità nel comune di Vittoria.

Spesa complessiva per Comune per anno.

Vittoria: I anno: euro 25.450,00 - II anno: euro 25.450,00

Area di intervento: Immigrazione e nuove povertà

Misure di sostegno al reddito di integrazione sociale

Spesa complessiva per Comune per anno.

Vittoria: I anno:euro 149.099,56 - II anno:euro 149.099,56

Area di intervento: Minori e responsabilità familiari

Interventi e azioni in favore delle famiglie. Spesa complessiva

per Comune per anno.

Vittoria: I anno:euro 37.500,00 - II anno:euro 37.500,00

Area di intervento: Minori e responsabilità familiari

Servizio in centri di prevenzione al disagio minorile a

Vittoria e Scoglitti. Spesa complessiva per Comune per

anno.

Vittoria: I anno:euro 32.000,00 - II anno:euro 32.000,00

Area di intervento: Minori e responsabilità familiari

Interventi a sostegno di minori provenienti da famiglie

che lavorano presso i centri di condizionamento.

Spesa complessiva per Comune per anno.

Vittoria: I anno: euro 15.200,00 - II anno:euro 15.200,00

Area di intervento: Minori e responsabilità familiari

Servizio in centro di aggregazione e socializzazione per

minori e adolescenti di Vittoria e Acate. Spesa complessiva

per Comune per anno.

Vittoria I anno: euro 36.900,00 - II anno:euro 36.900,00

Area di intervento: Minori e responsabilità familiari

Servizio in centro di aggregazione e socializzazione

per minori e adolescenti prima infanzia di Vittoria.

Spesa complessiva per Comune per anno.

Vittoria: I anno: euro 67.000,30 - II anno: euro

67.000,30

ovvero al minimo stabilito dalla legge, ed è la più bassa

non solo in provincia ma a livello regionale e nazionale.

L’Ici sui terreni agricoli è stata ridotta al 2 per mille; quella

sugli immobili di imprese artigiane e turistiche è stata abbattuta,

passando dal 7 al 3 per mille.

E’ stato modificato il sistema di pagamento dei tributi.

Il Comune ha ritenuto di procedere direttamente alla riscossione

dei propri tributi azzerando gli aggi, le more e

gli interventi di recupero coattivo (fermi amministrativi e

ipoteche) tipici dell’attività del concessionario Serit Sicilia

spa. Quest’anno, inoltre, è stata deliberata l’esenzione

dal pagamento del canone per l’occupazione del suolo

pubblico per chi effettua interventi di rifacimento,

completamento o rifinitura sui prospetti degli edifici.

Tutto questo è stato possibile grazie ai risultati che la

lotta all’evasione ha garantito in termini di riscossione e

di aumento delle superfici imponibili.

Dai dati catastali si evince che oltre il 96% delle unità

immobiliari è censito e sottoposto a tassazione.


Lavoro Lavoro Lavoro Lavoro Lavoro - - - - - Sviluppo Sviluppo Sviluppo Sviluppo Sviluppo economico economico economico economico economico

Politiche Politiche Politiche Politiche Politiche del del del del del Lavoro Lavoro Lavoro Lavoro Lavoro

La politica del lavoro avviata dall’amministrazione Nicosia ha mirato a dare certezza ai tanti precari che da anni

lavorano nell’Ente e che adesso, grazie alla collaborazione tra Comune e organizzazioni sindacali, sono stati

stabilizzati e si sono lasciati alle spalle l’insicurezza. Anche all’Amiu e all’Emaia, in questi quattro anni, hanno lavorato

centinaia di persone. Per ciò che concerne le politiche del lavoro, come per tutto il resto, si è puntato sulla trasparenza,

con le nuove graduatorie Amiu e, soprattutto, con la scelta di indire concorsi pubblici. Di seguito elenchiamo le cifre

delle assunzioni effettuate.

I lavoratori stabilizzati e gli amministratori sulla scalinata di San Giovanni

Comune: 66 lavoratori trimestrali; 24 convenzioni con giovani avvocati, incaricati di recuperare i crediti relativi ai

tributi locali; 156 precari stabilizzati. A questi vanno aggiunti 10 collaboratori coordinati e continuativi.

Amiu: 900 unità avviate al lavoro, delle quali 88 nel secondo semestre 2006; 231 nel 2007, 275 nel 2008, 246 nel

2009, 60 fino al 31 marzo 2010

Emaia: 43 lavoratori assunti a tempo determinato, dei quali 7 nel secondo semestre 2006; 10 nel 2007; 8 nel

2008; 18 nel 2009. Sempre nel 2009 è stata assunta una unità a tempo indeterminato.

Agricoltura Agricoltura Agricoltura Agricoltura Agricoltura e e e e e Sviluppo Sviluppo Sviluppo Sviluppo Sviluppo economico economico economico economico economico

Sui temi dell’agricoltura, che rappresenta il comparto

trainante dell’economia cittadina e che da anni

attraversa una grave crisi, l’amministrazione ha avviato

una politica innovativa, privilegiando la concertazione

con le organizzazioni di categoria.

La gestione del Mercato ortofrutticolo è stata rivoluzionata

con la predisposizione di regole chiare e trasparenti.

La struttura mercantile di contrada Fanello è

ormai gestita da una società, la “Vittoria mercati srl”, a

prevalente partecipazione pubblica e con un Consiglio

di amministrazione snello.

Il 16 ottobre 2009, il sindaco ha firmato il decreto di

nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione

della Vittoria Mercati srl. Il primo cittadino ha

scelto l’avvocato gelese Elisa Nuara e gli imprenditori

vittoriesi Emanuele Garrasi e Giambattista Gambuzza.

Una scelta lontana dalle lottizzazioni, che ha premiato

capacità imprenditoriali, doti manageriali e attenzione

alla legalità.

Lo statuto della nuova società di gestione è già stato

approvato in consiglio comunale e si sta lavorando

per mettere a punto il regolamento.

Di recente, l’ortomercato, al quale sono stati riconsegnati

i nove box distrutti dal rogo del 2007, è stato

interessato anche da altre importanti innovazioni: una

su tutte, quella che riguarda l’accesso, consentito, ormai,

solo agli operatori muniti di regolare pass, mentre

i visitatori vengono segnati in un apposito registro e

devono munirsi di pass temporanei. La crisi del settore

agricolo è stata oggetto di frequenti confronti tra l’amministrazione

e le associazioni di categoria, oltre che

I nuovi box del Mercato Ortofrutticolo

oggetto di due audizioni davanti alle Commissioni Agricoltura

di Camera e Senato, alle quali ha partecipato l’assessore

Piero La Terra, che ha sollecitato interventi concreti

a sostegno delle aziende.

E’ stato, inoltre, avviato l’iter per la creazione di un marchio

di qualità Igp per l’ortofrutta, che vede il comune di

Vittoria capofila del progetto.

Lo statuto è già stato approntato. Nel 2009, l’amministrazione

comunale è stata impegnata a fronteggiare il

“Tuta absoluta”, un parassita che attacca e distrugge le

piante di pomodoro.

L’azione di contrasto è stata avviata in sinergia con le

organizzazioni di categoria e con l’Università di Catania.

Lo scorso febbraio, il sindaco ha partecipato a Bruxelles

ad un incontro con il presidente della Commissione agricoltura

della Comunità europea, Paolo De Castro; sul

tappeto, l’adozione di misure urgenti a sostegno del comparto

agricolo.

9


Urbanistica Urbanistica Urbanistica Urbanistica Urbanistica - - - - - Sicurezza Sicurezza Sicurezza Sicurezza Sicurezza stradale stradale stradale stradale stradale

Urbanistica... Urbanistica... Urbanistica... Urbanistica... Urbanistica... in in in in in cifre cifre cifre cifre cifre

Il settore Urbanistica ha vissuto in questi anni un

significativo cambiamento. La Giunta municipale ha

deliberato le direttive del Piano regolatore generale,

avviando l’iter per il nuovo strumento urbanistico, che

porterà la città a puntare su un piano di sviluppo piuttosto

che su un piano improntato al regime vincolistico, come

è stato finora. Dopo la concertazione con i rappresentanti

degli ordini professionali e con la Consulta del Piano, le

direttive sono state presentate alla Città.

E sul tema “Elementi innovativi nella pianificazione

urbanistica generale comunale. Esperienze a

confronto”, lo scorso anno si è svolto un convegno con

relatori di prestigio. L’attività del settore ha portato al

rilascio di numerose concessioni ed autorizzazioni edilizie.

Ecco le cifre:

Progetti approvati:

Anno 2006 (Giugno-Dicembre): n. 376

Anno 2007: n. 647

Anno 2008: n. 668

Anno 2009: n. 723

Per un totale di 2414

Autorizzazioni approvate:

Anno 2006 (Giugno-Dicembre): n. 160

Anno 2007: n. 249

Anno 2008: n. 326

Anno 2009: n. 222

Per un totale di 957

Lottizzazioni 2006 - 2009: approvate n. 45

Pratiche condono esitate favorevolmente 2006 -

2009: n. 3.188

Controlli della Polizia municipale

La sicurezza stradale è stato uno dei punti maggiormente

attenzionati in questi quattro anni.

Grazie alla collaborazione con l’associazione “Dario Nicosia

onlus”, è stata avviata l’iniziativa del Disco-bus estivo,

un pullman che il sabato sera accompagna i ragazzi nelle

discoteche della provincia e poi li riporta in città.

Nell’estate 2009, è partito il controllo notturno della Vittoria-Scoglitti:

ogni sabato, una pattuglia della Polizia municipale

perlustra la trafficata arteria per monitorare il flusso

dei veicoli e fungere da deterrente alle infrazioni, soprattutto

per quanto riguarda l’eccesso di velocità.

Quest’ultima iniziativa ha ricevuto il plauso dell’associazione

italiana “Familiari e vittime della strada onlus”.

10

10

..

Sicurezza Sicurezza Sicurezza Sicurezza Sicurezza stradale stradale stradale stradale stradale

I I I I I numeri numeri numeri

numeri numeri

Questi i numeri dell’attività svolta dalla Polizia

Municipale dal 1° luglio 2006 al 31 marzo 2010:

Divieto di sosta: verbali 65.276

Mancato rispetto semaforo rosso: verbali 16.272

Limite di velocità - autovelox: verbali 2.678

Omessa precedenza: verbali 513

Mancato uso del casco: verbali 910

Mancato uso di cinture: verbali 64

Uso del telefonino: verbali 196

Guida in stato di ebrezza: verbali 20

Mancata copertura assicurativa: verbali 161

Guida senza patente: verbali 85

Attività svolte su direttive del Sindaco:

Controllo della Piazza del Popolo tutti i Sabati fino

alle ore 24;

Controllo quotidiano della Piazza Daniele Manin

dalle ore 15 alle ore 21


Battaglia Battaglia Battaglia Battaglia Battaglia per per per per per l’acqua l’acqua l’acqua l’acqua l’acqua - - - - - Ambiente Ambiente Ambiente Ambiente Ambiente

I bambini in difesa dell’acqua Manifestazione contro le perforazioni a Serra Grande

Convegno sull’acqua pubblica

L’intervento del sindaco al Social Forum europeo di Malmö La manifestazione a Serra Grande

Un esempio di parco eolico

La città di Vittoria ha fatto da apripista nella battaglia

contro la privatizzazione dell’acqua e in quella contro

le trivellazioni della Panther Eureka a Serra Grande.

Il Comune è stato il primo firmatario del disegno di legge

regionale sulla pubblicizzazione del servizio idrico, poi

sottoscritto da numerosi altri Comuni siciliani.

Non a caso, la Cgil ha indicato il sindaco Nicosia come

rappresentante dei Comuni italiani al Social Forum Europeo

di Malmö, nel corso del quale si è affrontato, tra gli

altri, il tema della gestione delle risorse idriche.

Nella battaglia legale contro la società petrolifera texana,

sia il Tar che il Consiglio di Giustizia Amministrativa hanno

accolto le tesi dell’Ente, bloccando le perforazioni prima

ancora che venissero avviate.

La tutela dei beni comuni ha visto l’amministrazione impegnata

anche su altri fronti, primo fra tutti quello relativo

al project financing del cimitero di contrada

Iniziativa per la pubblicizzazione dell’acqua

Cappellaris.

Lo scorso anno, una delibera di giunta ha annullato gli

atti, anteponendo l’interesse pubblico generale a quello

dell’utile di impresa della Conscoop.

La revoca ha scongiurato il rischio di esporre l’Ente ad

un’opera di venticinque milioni di euro, a futuri debiti

fuori bilancio, all’inasprimento delle tariffe delle allocazioni

cimiteriali, all’esproprio di fatto delle prerogative

storiche delle società di mutuo soccorso e, comunque, a

non avere disponibilità di posti in più, se non per pochissimi

anni.

In materia di ambiente, vanno sottolineati l’avvio delle

procedure per la creazione del parco eolico e del parco

tecnologico, nonché l’installazione di numerosi impianti

fotovoltaici negli edifici scolastici di competenza comunale

e in alcune strutture di proprietà dell’Ente, come ad

esempio il Palazzetto dello Sport.

11

11


Legalità Legalità Legalità Legalità Legalità

12

12

2008: visita del Presidente dell’Antimafia regionale

2008: Giancarlo Caselli

2009: Silvia Tortora

2009: Rosario Crocetta

23 Gennaio 2007: Manifestazione contro il crimine

Il Il Il Il Il percorso percorso percorso percorso percorso compiuto compiuto compiuto compiuto compiuto

L’amministrazione comunale ha avviato, sin dal suo insediamento,

un percorso di legalità fatto di scelte concrete,

delle quali elenchiamo le più significative.

�Costituzione di parte civile nei processi contro la criminalità

organizzata

�Citazione civile contro i mafiosi condannati: primo Comune

in Italia a citare in giudizio civile per milioni di euro

i clan locali

�Percorsi di legalità con la partecipazione di personalità

di prestigio

�Difesa dei beni comuni, quali acqua e cimitero

�Lotta all'assenteismo nel Comune, con decine di

segnalazioni alle forze dell'ordine e procedimenti disciplinari

�Dipendenti comunali sospesi o licenziati per fatti di

criminalità organizzata o perché in difetto dei presupposti

legali per l'assunzione

�Tre dipendenti licenziati o sospesi per reati contro la

pubblica amministrazione

�Svariati procedimenti disciplinari per verificare irregolarità

amministrative o contrattuali

�Disposizioni all'Amiu per perseguire ogni forma di irregolarità,

cui sono conseguite le verifiche delle forze

dell'ordine ed i licenziamenti

�Regolamento antipizzo, preso ad esempio da diversi

enti in Italia.

�Assegnazione a tre associazioni di altrettanti beni confiscati

alla mafia

�Disposizioni e denunce per attività commerciali abusive

�Richiesta di verifiche ai mercati e adozione di misure

amministrative per la corretta esecuzione di operazioni

commerciali

�Verifica di casellario giudiziale e dei carichi pendenti

di tutti gli operatori delle strutture commerciali comunali

�Indagini su vicende amministrative interne che hanno

portato alla trasmissione di atti alla Procura della repubblica

o alla Corte dei Conti

�Ordinanze di chiusure di due attività commerciali, gestite

in modo irregolare da persone direttamente o indirettamente

legate ad attività criminali.


Legalità Legalità Legalità Legalità

Legalità Progetto Pon Sicurezza per lo sviluppo

Vittoria Sicura” (sistema di video sorveglianza) - Importo euro 1.549.275,00 - Approvato

“Centro interculturale - Città di Vittoria” (Impatto Migratorio - Ferrotel)

Importo euro 2.000.000,00 - In corso di valutazione

“DIVERSAmente Insieme” (Beni confiscati contrada Pozzo Bollente)

Importo euro: 447.300,00 - In corso di valutazione

“Centro Giovanile Cultura e Legalità” (Diffusione della legalità - ex Mattatoio comunale)

Importo euro: 850.000,00 - In corso di valutazione

Regolamento antipizzo: un modello per l’Italia

La Giunta municipale e il Consiglio comunale hanno approvato, nel febbraio del 2008, il Regolamento anti-pizzo del

Comune, che prevede premialità di tipo tributario per gli imprenditori che denunciano le richieste estorsive e collaborano

con le forze dell’ordine e con la magistratura, e sanzioni per chi, invece, tace e non denuncia.

La prima applicazione del regolamento è scattata a settembre dello stesso anno, con la sospensione dei tributi nei

confronti del titolare di un negozio di alimentari. Il testo varato è stato preso ad esempio da altri enti locali ed è stato

oggetto di un’audizione del sindaco, Giuseppe Nicosia, davanti alla Commissione Giustizia della Camera dei Deputati.

La stampa nazionale ed internazionale (a Vittoria è venuta persino l’emittente televisiva tedesca RTL) ha dedicato

ampio spazio all’iniziativa, per il suo indubbio valore pionieristico.

Hanno parlato di noi...

Rai uno, RTL tedesca, Canale 5, Rete 4, Radio Rai, Radio 101, solo per citare una parte delle testate che hanno

dedicato attenzione al regolamento anti-pizzo. Quelli che seguono sono i titoli di tre importanti quotidiani nazionali.

Niente tasse se denunci il pizzo

Il sindaco: “Il condono del giusto”

“Prevista anche la revoca delle concessioni per chi si piega e paga”

Tasse e pizzo: a Vittoria chi denuncia non paga i tributi

E, nel 2010, il sindaco lancia una nuova sfida

NIENTE TASSE PER CHI DÀ LAVORO

Niente tasse per chi dà lavoro. E’ questa la nuova sfida

che il sindaco Giuseppe Nicosia ha lanciato agli imprenditori

di Vittoria. Dopo il regolamento antipizzo per premiare,

abbattendo le tasse comunali, imprenditori e commercianti

che denunciano il racket delle estorsioni, il primo

cittadino ha proposto un nuovo regolamento per gli

imprenditori che escono dalla pratica del lavoro nero.

“Il lavoro è oggi la prima emergenza sociale, sia che manchi

sia che si tratti di lavoro nero - ha spiegato -. Ecco

perché ho lanciato e voglio rinnovare una proposta forte

che ricalca quella presentata nel 2008 per gli imprenditori

che denunciano il racket: abbattere i tributi comunali

per le aziende che dimostrano di assumere persone a

tempo indeterminato”.

Il regolamento, che prevede l’abbattimento di tutti i tributi

comunali, per più annualità a seconda del numero di

impiegati per ogni azienda, è già stato predisposto.

Gli obiettivi ai quali si punta sono: fare emergere il lavoro

nero, dimostrando che il lavoro regolare viene incentivato

e premiato dalle istituzioni; incentivare le imprese a

dare lavoro in un momento di grande crisi; fare cessare

la pratica del lavoro nero e trasformare anche i rapporti

di lavoro parziale e precario, ove possibile, in lavoro a

tempo indeterminato.

“Sul terreno del bisogno di lavoro e di uno stipendio

certo, si deve investire non solo nella nostra zona, ma in

tutta Italia, considerato anche il grave periodo di crisi

che stiamo attraversando - ha dichiarato il sindaco -. La

vera emergenza sociale, oggi, è la difficoltà per le imprese

sane di dare lavoro, l’impossibilità di uno sbocco occupazionale

per giovani e meno giovani o, peggio ancora, il licenziamento,

per le difficoltà economiche del mondo imprenditoriale.

La nostra è una forma di incentivo per il lavoro a livello

comunale, con la consapevolezza che a livello statale occorrerebbe

fare molto di più, studiando forme di incentivi

che aiutino le imprese”.

Da Vittoria, dunque, parte un altro segnale forte per aiutare

le imprese sane a dare lavoro e per agevolare ogni possibilità

occupazionale.

“Vogliamo imprenditori che abbiano il coraggio di denunciare

il racket e di dare lavoro e occupazione seguendo le

regole - ha affermato Nicosia -. Noi siamo pronti a premiarli,

abbattendo le tasse”.

13

13


Sport Sport Sport Sport Sport

8

1

Dall’alto in basso, a partire da sinistra:

1. Il sindaco Giuseppe Nicosia con la coppa del mondo

conquistata a Berlino; 2. il primo cittadino con i

campioni vittoriesi Luca Marin, Gigi Moschella, Danilo

Napolitano; 3. il ct della nazionale Marcello Lippi

all’Oscar del Calcio siciliano; 4. la squadra del Vittoria

Calcio; 5. le atlete del Torneo internazionale di

Tennis; 6. il presidente della F.i.g.c., Giancarlo Abete;

7. gli atleti del Beach Soccer di Scoglitti; 8. il campione

di apnea, Enzo Maiorca; 9. Beach Volley al Lanterna

Beach Stadium.

14

14

2 3

4

5 6 7

9

Vittoria ha dato i natali

a sportivi di razza quali

Luca Marin, Danilo

Napolitano e Luigi

Moschella, che con i loro

successi rappresentano i

nostri migliori ambasciatori

nel mondo.

Nella convinzione che lo

sport è strumento di sana

crescita, oltre che palestra

dove si affinano lealtà e rispetto

per gli altri, si è

scommesso sulle strutture

e sulle competizioni di qualità.

Nel dicembre 2008, in occasione

dell’Oscar del Calcio,

Palazzo Iacono ha

ospitato il ct della nazionale,

Marcello Lippi, e la Coppa

del mondo conquistata

dagli azzurri a Berlino nel

luglio del 2006.

1


Cultura Cultura Cultura Cultura Cultura

Francesco Cafiso, il sindaco, Franco Battiato, Donatella

Finocchiaro, Emidio Greco

La promozione culturale, che si

è avvalsa del prezioso contributo

di Paolo Monello, si è concretizzata

nell’organizzazione di numerosi

incontri letterari, tra i quali quelli

dedicati alle letture di Dante, e nella

presentazione dei volumi editi dal

comune di Vittoria.

La cultura è stata caratterizzata

anche da altre manifestazioni, delle

quali elenchiamo le più significative.

• Presentazione di libri:

E li chiamano disabili, di Candido

Cannavò; La zona grigia. Professionisti

al servizio della mafia,

di Nino Amadore; Storia criminale,

di Enzo Ciconte; Pio La Torre.

Una storia italiana, di Giuseppe

Bascietto e Claudio Camarca, presentato

a Montecitorio, con il sindaco

Nicosia tra i relatori.

• Mostre di grande richiamo, come

la personale di scultura di Arturo

Di Modica, le tavole di Guido Crepax,

le illustrazioni di racconti per

bambini di Eva Montanari, l’antologica

di pittura di Franco Sarnari.

• Cittadinanza onoraria ai maestri

Franco Battiato ed Emidio Greco,

che con le loro opere hanno dato

lustro alla città.

• Tutela e promozione del patrimonio

Liberty, con la creazione di una

mappa e con l’organizzazione di visite

guidate dal professore Alfredo

Campo.

• Festival del Cinema

• Premio letterario nazionale della

critica Ninfa Camarina, divenuto

biennale e riservato alle opere edite,

premiate attraverso le recensioni

pubblicate su testate giornalistiche

nazionali. Giurati d’eccezione

per il 2008, le riviste L’Espresso,

Panorama, Io Donna, La Repubblica

delle donne e, per il 2010,i

quotidiani: La Sicilia, l’Avvenire,

il Sole 24 ore, l’Unità. Per quest’edizione,

inoltre, l’iniziativa ha

ottenuto il patrocinio del Ministero

dei Beni culturali.

La presentazione del libro

“L’ultimo Catone siciliano”

La premiazione della vincitrice del

Ninfa Camarina 2008, Laura Bosio

Le copertine di

due delle

numerose

pubblicazioni

edite in

occasione del

Quarto

Centenario

Camera dei deputati: presentazione del volume su Pio La Torre

Il giornalista Candido Cannavò

Presentazione del

libro “La zona grigia”

15

15


Turismo Turismo Turismo Turismo Turismo - - - - - Spettacolo Spettacolo Spettacolo Spettacolo Spettacolo

1 2 3

4

16

16

5 6

7 8

1.Goran Bregovic; 2.Anna Tatangelo; 3. Paolo Belli; 4. Paolo

Rossi; 5. Katia Ricciarelli; 6 Alessandra Amoroso con Rachele

Amenta, Fabiola Tommaseo, Naomi Bonì, Mario Scucces; 7.Roy

Paci; 8. Simone Cristicchi

Quattro anni ricchi di eventi, che hanno puntato alla

qualità. Sono arrivati a Vittoria e a Scoglitti artisti

del calibro di Goran Bregovic, Simone Cristicchi, Paolo

Belli, Katia Ricciarelli, Pino Daniele, Matia Bazar, Anna

Tatangelo, fino ad Alessandra Amoroso, accolta da migliaia

di fan.

Anche il teatro ha fatto la sua parte, con lo spettacolo a

Scoglitti di Paolo Rossi e con le stagioni teatrali, che

hanno portato sul palcoscenico del “Vittoria Colonna”

attori del calibro di Gianfranco Jannuzzo, Massimo

Dapporto, Gianfranco D’Angelo, Nicoletta Braschi,

Marco Travaglio.

A Milano per la Bit

Una delegazione dell’Amministrazione comunale, guidata

dal sindaco Giuseppe Nicosia, insieme all’assessore al Turismo

Luciano D’Amico, ha partecipato lo scorso marzo

alla Borsa italiana del turismo di Milano.

Si è trattato di un’occasione per promuovere e far cono-

scere i prodotti e le bellezze naturali ed architettoniche del

territorio. Nel corso della Bit è stata organizzata una giornata

interamente dedicata a Vittoria, con una partecipata degustazione

dei nostri prodotti e del Cerasuolo Docg.

Testimonial d’eccezione dell’intera provincia è stato il giovane

sassofonista vittoriese Francesco Cafiso.


Giovani Giovani Giovani Giovani Giovani - - - - - Scuola Scuola Scuola Scuola Scuola

Scuola dell’infanzia Buozzi

Un Bonus per gli universitari

Per venire incontro alle esigenze degli studenti universitari di Vittoria

che frequentano gli atenei siciliani di Catania, Palermo ed Enna, e che

hanno denunciato un notevole aumento del costo del biglietto dell’autobus,

lo scorso febbraio l’amministrazione comunale ha deliberato la

concessione di un “bonus” che servirà a coprire dal 50 all’80 % (secondo

il numero delle istanze presentate) del costo del biglietto.

Si tratta di una prima risposta alle istanze degli studenti, che avevano

denunciato un notevole aumento delle tariffe. L’iniziativa - che non ha

precedenti in Sicilia - per la quale sono stati stanziati seimila euro, parte

in via sperimentale, ma è stata prevista la possibilità di integrare la delibera

con una cifra più consistente.

La concessione del bonus è legata esclusivamente al reddito familiare e

non anche ai meriti scolastici, perché non si tratta di una borsa di studio

ma di una misura a sostegno delle famiglie.

Ludoteca ospedale Guzzardi

Un’alunna della Scuola

S. Biagio in municipio

Piazza del Popolo: manifestazione contro la riforma Gelmini

Le battaglie dei giovani - una per tutte, quella

per una scuola pubblica che non perda la propria

identità e che resti accessibile a tutti - hanno

visto in prima linea il sindaco e la giunta municipale.

Ragazzi e bambini hanno trovato negli

Scuola dell’infanzia S.Biagio

I tamburini del 1° Circolo

I bambini alla Festa della Polizia

Percorsi di legalità 2009

I bambini del 1° Circolo

amministratori interlocutori capaci di ascoltare,

di comprendere e di raccogliere le loro istanze.

Per i più piccoli sono state organizzate iniziative

ad hoc, come il “Palazzo delle meraviglie” e

“Scuola Aperta”.

17

17


Quarto Quarto Quarto Quarto Quarto Centenario Centenario Centenario Centenario Centenario

18

18

Nel 2007, Vittoria ha celebrato il Quarto Centenario

della sua fondazione, con un fitto programma

di iniziative culturali, conferenze e convegni di altissimo

livello, mostre pittoriche, fotografiche e documentarie,

presentazioni di volumi sulla storia di Vittoria,

tesi di laurea riguardanti la città. A queste ultime è stato

anche riservato un premio.

“Mente” delle celebrazioni è stato l’ex assessore alla

Cultura, Paolo Monello.

Una grande festa ha salutato lo scoccare dei 400 anni

della Città, in Piazza del Popolo, con fuochi d’artificio

e una mega-torta. Camerieri d’eccezione, il sindaco e

la giunta municipale al completo.

Nei festeggiamenti per l’importante compleanno della

città, hanno avuto un ruolo di rilievo le donne, protagoniste

di una speciale Notte rosa.

Nelle foto: momenti ufficiali della cerimonia con

le autorità, la festa in piazza e l’infiorata


Jazz Jazz Jazz Jazz Jazz Festival Festival Festival Festival Festival

Il Vittoria Jazz Festival

Music & Cerasuolo

Wine, creato

dall’assessore al

Turismo,Luciano

D’Amico, con la direzione

artistica di

Francesco Cafiso,

giunge quest’anno

alla terza edizione.

In una sorta di auditorium

sotto le stelle,

in Piazza Enriquez,

un folto pubblico

di appassionati

del genere accorre

da tutta la Sicilia per

ascoltare le esibizioni

dei maggiori esponenti

del Jazz italiano

e internazionale.

Uno spettacolo che

coniuga buona musica

e buon vino, il nostro

Cerasuolo Docg.

Nelle foto, artisti,

musicisti e

organizzatori nelle

edizioni 2008 e 2009

del Jazz festival.

19

19


20

20

LA CITTÀ CHE VORRESTI

Sei soddisfatto di questi quattro anni di Amministrazione?

Puoi esprimere il tuo giudizio, rispondendo al seguente

questionario, predisposto dall’amministrazione comunale

allo scopo di sondare il grado di soddisfazione sui

principali servizi offerti ai cittadini.

Una volta ritagliata e compilata, anche in forma anonima, la

scheda potrà essere:

- Consegnata o spedita a mezzo posta all’Ufficio Stampa,

via Bixio 34, Palazzo Iacono - 97019 Vittoria

- Inviata tramite fax allo 0932*862545 o via e-mail a:

ufficiostampa@comune.vittoria.rg.it

Come giudichi questa Amministrazione comunale?

Barra la casella corrispondente: 1=scarso; 2=sufficiente; 3=buono; 4=ottimo

Suggerimenti e proposte

Se volete essere contattati inserite i vostri dati

(I dati sono facoltativi e saranno trattati ai sensi del D.Lgs 196/2003 art.13, in base ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutela della riservatezza

e dei diritti di ciascuno. L’inserimento dei dati comporta l’accettazione di quanto sopra esposto)

Sig.....................................................................................................................................................................................................................................

Via ............................................................................................................................................Città...............................................................................

e-mail ...................................................................................................................................... Tel................................................................................

More magazines by this user
Similar magazines