24.05.2014 Views

CORO “LA DRAIA” - ANA Sezione di Pinerolo - Associazione ...

CORO “LA DRAIA” - ANA Sezione di Pinerolo - Associazione ...

CORO “LA DRAIA” - ANA Sezione di Pinerolo - Associazione ...

SHOW MORE
SHOW LESS

You also want an ePaper? Increase the reach of your titles

YUMPU automatically turns print PDFs into web optimized ePapers that Google loves.

<strong>di</strong> Beatrice Osella<br />

Piazza Roma,18 - PINEROLO<br />

Tel. 0121 376288 - Fax 0121 376284<br />

e-mail: info@beatriceviaggi.com<br />

TipoLitografi a Giuseppini - <strong>Pinerolo</strong><br />

<strong>Associazione</strong> Nazionale Alpini<br />

1872-2011<br />

139° anno nascita del Corpo Alpini<br />

Siamo<br />

al vostro<br />

servizio per<br />

organizzare<br />

battesimi,<br />

comunioni,<br />

cresime,<br />

matrimoni,<br />

feste<br />

feste <strong>di</strong><br />

laurea,<br />

celebrazioni,<br />

anniversari...<br />

C.so Torino, 82 - <strong>Pinerolo</strong><br />

Tel. 0121.378550<br />

<strong>Pinerolo</strong><br />

BASILICA <strong>di</strong> S. MAURIZIO<br />

Sabato 22 ottobre 2011<br />

ore 20<br />

SANTA MESSA<br />

in memoria <strong>di</strong> tutti gli Alpini Caduti<br />

ore 21<br />

CONCERTO<br />

<strong>CORO</strong> “LA DRAIA”<br />

<strong>CORO</strong> A.N.A: Sez. <strong>di</strong> <strong>Pinerolo</strong><br />

Ingresso Libero


Coro alpino<br />

della SEZIONE <strong>ANA</strong><br />

<strong>di</strong> <strong>Pinerolo</strong><br />

Il Coro della <strong>Sezione</strong> A.N.A. <strong>di</strong> <strong>Pinerolo</strong> nasce<br />

nell’ottobre 2008 su idea ed iniziativa <strong>di</strong> un gruppo<br />

<strong>di</strong> soci, con l’obiettivo <strong>di</strong> rendere viva e con<strong>di</strong>visa la<br />

tra<strong>di</strong>zione della vocalità alpina.<br />

Ci ritroviamo alle ore 21,00 a <strong>Pinerolo</strong> in Via<br />

Brignone 8 (sede del Gruppo A.N.A. <strong>di</strong> <strong>Pinerolo</strong><br />

Città).<br />

È <strong>di</strong>retto da Mario Sbardellotto che ha scelto il<br />

repertorio presentato, composto <strong>di</strong> canti alpini<br />

tra<strong>di</strong>zionali <strong>di</strong>ventati patrimonio popolare e<br />

canzoni più recenti <strong>di</strong> autori come Bepi De Marzi.<br />

Fin qui nulla <strong>di</strong> nuovo….<br />

La novità sta nell’esecuzione che non tiene conto<br />

dei tempi della tra<strong>di</strong>zione.<br />

Un conto è cantare “a tavola”, altro è cantare in<br />

concerto dove, qualunque u<strong>di</strong>torio ci sia, è richiesto<br />

un impegno e un livello <strong>di</strong> preparazione <strong>di</strong>fferenti.<br />

Altra novità è rappresentata dalle presentazioni,<br />

che dove possibile è leggera con uno spirito<br />

prettamente lu<strong>di</strong>co, giocoso come il modo <strong>di</strong><br />

<strong>di</strong>rigere del Direttore.<br />

Il Coro ringrazia il sig. Ermanno Jahier, la prof.<br />

Anna Eva Jahier che sono stati i nostri contatti con<br />

l’<strong>Associazione</strong> ed il Direttore del Coro.<br />

Un particolare ringraziamento va al M° Piergiorgio<br />

Bonino che ci ha passato molto del repertorio che<br />

eseguiamo.<br />

L’attuale maestro del coro è il sig. Mario<br />

Sbardellotto.<br />

programma cori<br />

Coro “La Draia” <strong>di</strong> Angrogna<br />

• A Torino, Piazza San Carlo<br />

Anonimo/ arm. Angelo Agazzani<br />

• Siamo da abbandonar<br />

Anonimo/ arm. Coro La Draia<br />

• Aprite la finestra<br />

Anonimo/ arm. Amerigo Vigliermo<br />

• Sabato <strong>di</strong> sera<br />

Anonimo/ arm. Nunzio Montanari<br />

• La leggenda della Grigna<br />

Vincenzo Carniel/ arm. Vincenzo Carniel<br />

• Le tre culumbe bianche<br />

Anonimo/ arm. Angelo Agazzani<br />

• Piccola vagabonda<br />

Anonimo/ arm. Coro La Draia<br />

• La meri<strong>di</strong>ana<br />

Anonimo/ arm. Coro La Draia<br />

• Montagne d’Italie<br />

Anonimo/ arm. Coro La Draia<br />

• Rifugio bianco<br />

Bepi De Marzi/ arm. Bepi De Marzi<br />

Coro <strong>Sezione</strong> <strong>ANA</strong> <strong>di</strong> <strong>Pinerolo</strong><br />

• Il testamento del capitano<br />

arm. L. Pigarelli<br />

• Mamma mia, vienimi incontro<br />

arm. A. Pedrotti<br />

• Sul ponte <strong>di</strong> Bassano<br />

arm. Efrem Casagrande<br />

• Al reggimento<br />

arm. Coro M. Cauriol<br />

• Les montagnard<br />

arm. L. Molfino<br />

• Sul ponte <strong>di</strong> Perati<br />

arm. L. Molfino<br />

• Benia Calastoria<br />

arm. Bepi De Marzi<br />

Coro “LA DRAIA” <strong>di</strong> ANGROGNA<br />

Il Coro “La Draia” nasce ad<br />

Angrogna nell’ottobre del<br />

1989, dopo una lunga fase <strong>di</strong><br />

preparazione, dovuta anche al<br />

fatto che molti dei coristi non<br />

avevano precedenti esperienze<br />

canore. I componenti del coro sono<br />

<strong>di</strong> Angrogna in buona parte, ma<br />

anche provenienti da altri comuni<br />

limitrofi.<br />

Dalla nascita fino ai primi mesi del 2006 il coro viene<br />

<strong>di</strong>retto con competenza e passione da Silvio Avondetto,<br />

<strong>di</strong>rezione che viene interrotta dalla sua prematura<br />

scomparsa. Successivamente la <strong>di</strong>rezione passa a<br />

Giampiero Bertalot con la collaborazione determinante<br />

<strong>di</strong> Riccardo Davit, entrambi facenti parte del coro da<br />

molti anni.<br />

Il coro ha un<br />

repertorio <strong>di</strong><br />

brani classici<br />

dei cori <strong>di</strong><br />

montagna,<br />

ed un buon<br />

numero<br />

<strong>di</strong> canti<br />

<strong>di</strong> ricerca,<br />

recuperati ed<br />

armonizzati<br />

per il coro,<br />

onde evitare che si perdano canti che sono parte<br />

del gran<strong>di</strong>ssimo patrimonio cultuale che ci è stato<br />

tramandato dalle generazioni precedenti.<br />

Il modo <strong>di</strong> cantare del coro “La Draia” è semplice, a<br />

volte quasi essenziale, per permettere a chi ascolta un<br />

livello <strong>di</strong> comprensione accessibile a tutti.<br />

Attualmente i componenti del coro sono 20 <strong>di</strong> svariate<br />

età e <strong>di</strong> provenienza dai comuni limitrofi <strong>di</strong> Angrogna.<br />

Nel 1999, in occasione del suo decennale, il Coro<br />

incide un CD dal titolo “La notte in Sogno”; la seconda<br />

incisione avverrà piu avanti precisamente nel 2007 con<br />

il CD “A 18 anni del Coro…..Il Sogno continua”.<br />

Generalmente il Coro canta nel Pinerolese a nelle<br />

vallate a<strong>di</strong>acenti, ma non sono mancate innumerevoli<br />

uscite come per esempio in Francia, all’Isola d’Elba,<br />

nelle Langhe, nel Roero, ecc…

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!