Views
8 months ago

Sony NEX-C3A - NEX-C3A Consignes d’utilisation Italien

Sony NEX-C3A - NEX-C3A Consignes d’utilisation Italien

Priorità tempi È

Priorità tempi È possibile esprimere il movimento di un oggetto che si muove in vari modi regolando il tempo di otturazione; ad esempio, fissando l’istante in cui si verifica in movimento, utilizzando un tempo di otturazione veloce, oppure come un’immagine di una scia, utilizzando un tempo di otturazione lento. 1 [Menu] t [Modo ripresa] t [Priorità tempi] t il valore desiderato. 2 Regolare la messa a fuoco e riprendere il soggetto. Il diaframma viene regolato automaticamente per ottenere l’esposizione appropriata. Tempo di otturazione Indice Ricerca per foto di esempio Note • Non è possibile selezionare [Flash disattiv.] e [Flash autom.] in [Modo flash]. Selezionare la funzione spingendo il flash verso l’alto o verso il basso con le dita. • L’indicatore (avvertimento di vibrazione della fotocamera) non viene visualizzato nel modo di priorità dei tempi. • Quando il tempo di otturazione è di un secondo o più, dopo la ripresa viene eseguita la riduzione dei disturbi (Espos.lunga NR) per lo stesso periodo di tempo durante il quale è stato aperto l’otturatore. Non è possibile eseguire un’ulteriore ripresa durante la riduzione. • Qualora non sia possibile ottenere un’esposizione corretta dopo l’impostazione, quando si preme a metà il pulsante di scatto il valore del diaframma lampeggia. Anche se è possibile scattare in tale situazione, si consiglia di ripetere l’impostazione. • La luminosità dell’immagine sul monitor LCD può variare dall’immagine effettiva ripresa. z Velocità otturatore Ricerca da Menu Indice analitico Quando si utilizza un tempo di otturazione più rapido, i soggetti in movimento, ad esempio una persona che corre, le automobili e gli spruzzi del mare, appaiono come se fossero immobili. Quando si utilizza un tempo di otturazione più lento, viene catturata un’immagine simile a una scia del movimento del soggetto, per creare un’immagine più naturale e dinamica. 52 IT

Priorità diaframma Sfoca o rende nitidi gli elementi di fronte e dietro al soggetto. 1 [Menu] t [Modo ripresa] t [Priorità diaframma] t il valore desiderato. • Valore F più basso: Il soggetto risulta a fuoco, ma gli elementi davanti e dietro al soggetto vengono sfocati. • Valore F più alto: il soggetto e le parti in primo piano e sullo sfondo rispetto al soggetto sono tutti a fuoco. 2 Regolare la messa a fuoco e riprendere il soggetto. Il tempo di otturazione vene regolato automaticamente per ottenere l’esposizione appropriata. Nella registrazione di filmati, viene utilizzato il valore del diaframma che è stato impostato prima della ripresa. Note • Non è possibile selezionare [Flash disattiv.] e [Flash autom.] in [Modo flash]. Selezionare la funzione spingendo il flash verso l’alto o verso il basso con le dita. • Qualora non sia possibile ottenere un’esposizione corretta dopo l’impostazione, quando si preme a metà il pulsante di scatto il tempo di otturazione lampeggia. Anche se è possibile scattare in tale situazione, si consiglia di ripetere l’impostazione. • La luminosità dell’immagine sul monitor LCD può variare dall’immagine effettiva ripresa. • Non è possibile regolare il diaframma durante la registrazione di filmati. z Diaframma Diaframma (numero F) Un valore F più basso (aprendo il diaframma) restringe il campo della messa a fuoco. Questo consente di mettere perfettamente a fuoco il soggetto e sfocare gli elementi davanti e dietro al soggetto (la profondità di campo si riduce). Indice Ricerca per foto di esempio Ricerca da Menu Indice analitico Un valore F più alto (chiudendo il diaframma) estende il campo della messa a fuoco. Questo consente di riprendere in profondità il panorama (la profondità di campo aumenta). 53 IT