Views
5 years ago

Scarica gratis - AgenziaX

Scarica gratis - AgenziaX

Scarica gratis -

ook Duka e Marco Philopat roma k.o. romanzo d’amore droga e odio di classe

  • Page 3 and 4: 2008, Agenzia X seconda ristampa Co
  • Page 6: A Primo Moroni, Valerio Marchi, a t
  • Page 9 and 10: “Dai, proviamo ad ascoltarla... E
  • Page 11 and 12: “Ma la storia della balena la tag
  • Page 14 and 15: Primo giorno Gli sfollati sono amma
  • Page 16 and 17: cio, il sindaco recupera un megafon
  • Page 18 and 19: “Mo’ so’ cazzi...” “Vonno
  • Page 20 and 21: codandomi al carrozzone della retor
  • Page 22 and 23: “Anche tu la vellutata di carote!
  • Page 24 and 25: “Vuoi farmi credere che riuscirai
  • Page 26 and 27: pitalismo fai-da-te lungo i ballato
  • Page 28 and 29: to che la cassa dei soldi fosse ben
  • Page 30 and 31: quillo. Una notte durante un rave t
  • Page 32 and 33: Secondo giorno A metà mattina mi s
  • Page 34 and 35: Inutile andare a piedi al Serpenton
  • Page 36 and 37: “Gerardo, posso presentarti Ginev
  • Page 38 and 39: di compagni più numerosa, anche pe
  • Page 40 and 41: L’intervento è seguito da un’o
  • Page 42 and 43: saracinesche. Troppo tardi, i manif
  • Page 44 and 45: che lei ha varcato la sottile linea
  • Page 46 and 47: qualche bottiglia di sambuca. Alcun
  • Page 48 and 49: Molti di quelli che schizzano in gi
  • Page 50 and 51: magliette con il faccione baffuto d
  • Page 52 and 53:

    uita tra loro. La canna da pesca di

  • Page 54 and 55:

    “Mandiamo un vecchio video dei Mi

  • Page 56 and 57:

    potevano andare lì in quel modo -

  • Page 58 and 59:

    Il tempo passa, Morgana si avvicina

  • Page 60 and 61:

    Così, da un’avventurosa visione

  • Page 62 and 63:

    giato dal borgataro vestito casual,

  • Page 64 and 65:

    plexiglas della rampa. Inizia a cad

  • Page 66 and 67:

    Corriamo come pazzi, non ho più fi

  • Page 68 and 69:

    ansima, si tiene il petto con le br

  • Page 70 and 71:

    “È bello ascoltare le tue storie

  • Page 72 and 73:

    tato in una cifra di musei. A sei a

  • Page 74 and 75:

    Ci stiamo rilassando un po’, fors

  • Page 76 and 77:

    ta... Poi alla mattina ci si ritrov

  • Page 78 and 79:

    “Nooo... Per spiegarti il clima..

  • Page 80 and 81:

    la miscela per fare sul momento le

  • Page 82 and 83:

    mercato infilandomi in un casino to

  • Page 84 and 85:

    “Macché, quello non è niente...

  • Page 86 and 87:

    coinvolto, parte in causa di tutto

  • Page 88 and 89:

    me è stata solo una tragedia. Mort

  • Page 90 and 91:

    è un momento di merda, un periodo

  • Page 92 and 93:

    occhi senza espressione, poi proced

  • Page 94 and 95:

    gini sulle persone estranee che ave

  • Page 96:

    Una volta letto quel libro infatti

  • Page 99 and 100:

    “Non fare il cretino, Gerardo! So

  • Page 101 and 102:

    incorreva con questo ago enorme - p

  • Page 103 and 104:

    l’altro aumentavano - non potevi

  • Page 105 and 106:

    che piangevano... Questo - una sett

  • Page 107 and 108:

    E che cazzo! Oltre a fare il galopp

  • Page 109 and 110:

    Con due sacchetti pesanti è dura f

  • Page 111 and 112:

    - non potevamo andare tutti i sabat

  • Page 113 and 114:

    “Mah! Il Duka adesso si sente pi

  • Page 115 and 116:

    visto Chappaqua - se sono andato al

  • Page 117 and 118:

    fianco. Fa a noi tre - “Chi di vo

  • Page 119 and 120:

    voro Carhartt, sempre neri, scarpe

  • Page 121 and 122:

    si può permettere di non fare un c

  • Page 123 and 124:

    Un’altra parola e lo caccio di ca

  • Page 125 and 126:

    peranno i primi tre centri sociali

  • Page 127 and 128:

    grande solidarietà - c’erano sol

  • Page 129 and 130:

    “Quando fai le analisi sociologic

  • Page 131 and 132:

    corso dei miei viaggi laggiù - tra

  • Page 133 and 134:

    Vabbè, ho già capito come andrà

  • Page 135 and 136:

    un morto. Quando arriva il momento,

  • Page 137 and 138:

    perché sono morte tante persone ch

  • Page 139 and 140:

    - di esperimenti - arricchendo espe

  • Page 142 and 143:

    Quarto giorno Appena sveglio, tocca

  • Page 144 and 145:

    All’inizio noi centrosocialisti e

  • Page 146 and 147:

    nografie - performance - installazi

  • Page 148 and 149:

    “C’hai ragione...” “È gius

  • Page 150 and 151:

    “Cazzo! Non sapevo che ti interes

  • Page 152 and 153:

    “Ma che ti ho detto?” “Delle

  • Page 154 and 155:

    ma Onda Rossa non poteva e non dove

  • Page 156 and 157:

    del Popolo si alzò al grido - “P

  • Page 158 and 159:

    “Sì però noi eravamo riusciti a

  • Page 160 and 161:

    suno e ora voi siete capaci solo di

  • Page 162 and 163:

    dire che stava male anche lui... Er

  • Page 164 and 165:

    grafia e tutti gli altri impicci im

  • Page 166 and 167:

    - avevamo tirato certi pacchi con f

  • Page 168 and 169:

    “E perché ti fermi lì?” “No

  • Page 170 and 171:

    “Stai scherzando?” “No, Gerar

  • Page 172 and 173:

    “Non aveva tutti i torti...”

  • Page 174 and 175:

    più assurde ci capitavano quando l

  • Page 176 and 177:

    lindato che stava a chiudere la via

  • Page 178 and 179:

    danno all’ex Snia - prima che div

  • Page 180 and 181:

    “...Ti serve a far aumentare il t

  • Page 182 and 183:

    Visto che con i miei discorsi sto s

  • Page 184 and 185:

    “Sì, è vero, ma semmai la ragio

  • Page 186 and 187:

    un recidivo... Fu quella volta che

  • Page 188 and 189:

    Arianna a proposito del mio invaghi

  • Page 190 and 191:

    taria. Ma non gliela faceva mai, do

  • Page 192 and 193:

    la mutanda... Invece di chiamarlo S

  • Page 194 and 195:

    Da una parte lo capisco. Senza ques

  • Page 196 and 197:

    “Non ci posso credere che lo cono

  • Page 198 and 199:

    L’oppio domina sulle altre droghe

  • Page 200 and 201:

    Gli echi della rivolta arrivarono n

  • Page 202 and 203:

    vera provocazione - Fiore e Morsell

  • Page 204 and 205:

    “Ma come cazzo è che ti tieni

  • Page 206 and 207:

    “Certo, lo fanno per la gloria...

  • Page 208 and 209:

    problema - ma moralmente tutti abbi

  • Page 210 and 211:

    plesso. Il loop delle immagini si s

  • Page 212 and 213:

    Quinto giorno La testa mi fa un mal

  • Page 214 and 215:

    stanza, ritrovo l’altra sotto il

  • Page 216 and 217:

    nere dense come petrolio, a loro vo

  • Page 218:

    igliettino. “Sentiti l’ultima r

  • Page 221:

    Gabriele, Lucilla, Lia, Amauta, Vin

  • Page 224:

    Prologo 7 Primo giorno 13 Secondo g

Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
Scarica gratis - AgenziaX
scarica gratis l'e-book 07 - in pensiero
Razzismo democratico.pdf - AgenziaX
Scarica gratis l'e-book - Domenico Scialla
scarica gratis l'inizio del libro in pdf - Tsunami Edizioni