Venturini - La consulenza medico-legale.pdf - Azienda USL di Ferrara

ausl.fe.it

Venturini - La consulenza medico-legale.pdf - Azienda USL di Ferrara

AUSL FERRARA

CORSO DI PERFEZIONAMENTO

“GESTIONE DEL RISCHIO E DEL CONTENZIOSO”

LA CONSULENZA MEDICO LEGALE

Giuseppe Venturini

Direttore Struttura Complessa

Medicina Legale

Ausl Ravenna

g.venturini@ausl.ra.it

FERRARA 2-3 Ottobre 2007

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


ERRORI IN CORSIA

PERSONE CHE OGNI ANNO RESTANO VITTIME DI

ERRORI IN OSPEDALE

320.000

CAUSE

INTENTATE OGNI ANNO DAI PAZIENTI

12.000

RICHIESTE

DI RISARCIMENTI PENDENTI

2.500.000 DI EURO

FONTE: ELABORAZIONE ZURICH CONSULTING SU DATI ANIA, ASSINFORM,

TRIBUNALE PER I DIRITTI DEL MALATO (IL SOLE 24 ORE, ( 2002)


Nel nostro Paese 15.000 medici all'anno citati in giudizio dai

pazienti. Più morti per errore medico che in incidenti

«Il rapporto è di due a uno negli Usa, e

non c'è ragione per non pensare che sia

così anche in Italia»

Giuseppe Remuzzi

Direttore Istituto

Mario Negri

MILANO 26-6-2007

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


OGNI ANNO SONO CIRCA 10 MILIONI LE PERSONE

MORTE O FERITE A CAUSA DEGLI ERRORI MEDICI.

SOLO IN EUROPA, UN PAZIENTE SU DIECI CHE

ENTRA IN OSPEDALE INCORRE IN QUALCHE

PROCEDURA POCO SICURA O PERICOLOSA, MA

PREVENIBILE.

CONFERENZA INTERNAZIONALE SULLA SICUREZZA DEI MALATI

OPORTO Settembre 2007

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


Nel 2004 la Commissione tecnica sul Rischio

Clinico istituita dal Ministero della Salute ha

elaborato una "classifica negativa" riguardante

le cause per malpractice, che vede ai quattro

primi posti:

1) l'ortopedia e traumatologia (16,5%),

2) l'oncologia (13%),

3) l'ostetricia e ginecologia (10,8%)

4) la chirurgia generale (10,6%).

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


Cittadinanzattiva -

Tribunale dei diritti del malato - Marzo 2007

1) l'ortopedia e traumatologia (18 %),

2) l'oncologia (13,1%),

3) l'ostetricia e ginecologia (13 %),

4) la chirurgia generale (12,5%),

5) Oculistica (7%),

6) Odontoiatria (6%)

7) Sistema circolatorio( 4,6%)

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


OSSERVATORIO ISTITUITO PRESSO

L’UNIVERSITÀ DI NAPOLI IN MATERIA DI RC

PROFESSIONALE MEDICA(2004):

- OSTETRICIA/GINECOLOGIA (16,0%)

- CHIRURGIA GENERALE (13,7%)

- ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA (12,4%)

- MEDICINA GENERALE (6,0%)

- ANESTESIA E RIANIMAZIONE (5,2%)

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


GLI SPECIALISTI CHE RISCHIANO DI

PIU' SONO ORTOPEDICI, GINECOLOGI,

OSTETRICI, ANESTESISTI, CHIRURGHI

GENERALI E, IN MINOR MISURA,

ONCOLOGI. 2005

AMAMI

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


RICHIESTE DI RISARCIMENTO DANNI

REGIONE LOMBARDIA PRESENTATE NEL

CORSO DEL 2006 ( APRILE 2007):

- ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA (14,4%)

- PRONTO SOCCORSO ( 9,6%)

- CHIRURGIA GENERALE ( 9,1%)

- OSTETRICIA/GINECOLOGIA (8,6%)

- MEDICINA DI FAMIGLIA (5,0%)

- OCULISTICA (3,0%)

- OTORINOLARINGOIATRIA (3,0)

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


Nel mirino chirurghi, ortopedici,

oncologi, ginecologi

TRENTO 17 Aprile 2007

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


“FRIVOLOUS LAWSUIT”

DENUNCE

SENZA

FONDAMENTO

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


15.000 OGNI ANNO LE RICHIESTE

DI RISARCIMENTO ALLA CLASSE

MEDICA, MA DEI CAMICI BIANCHI

PORTATI IN GIUDIZIO SOLO UN

TERZO SEMBRA AVER COMMESSO

IL FATTO.

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


OSSERVATORIO ISTITUITO PRESSO L’UNIVERSITÀ

DI NAPOLI IN MATERIA DI RC PROFESSIONALE

MEDICA. CASI SEGNALATI:

NEL 70% DEI CASI SEGNALATI

È STATA RICONOSCIUTA LA

RESPONSABILITÀ DEL

PROFESSIONISTA

ANIA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


FINANZIAMO LA TUA CAUSA

CHIUNQUE RITIENE DI ESSERE STATO VITTIMA DI UN ERRORE

DI MALASANITÀ, E NON È IN GRADO DI AFFRONTARE IL

GIUDIZIO PER IL RISARCIMENTO DEI DANNI, SARÀ AIUTATO

DALL'ASSOCIAZIONE, PREVIA VALUTAZIONE DEL CASO E AD

INSINDACABILE GIUDIZIO DEL COMPETENTE COMITATO, A

REPERIRE I FONDI NECESSARI PER SOSTENERE LE SPESE

MEDICO/LEGALI.

LE SPESE EVENTUALMENTE ANTICIPATE PER CONTO DEGLI

ASSOCIATI, DOVRANNO ESSERE RESTITUITE, SENZA INTERESSI,

ALLA FINE DEL GIUDIZIO, E SOLO IN CASO DI ESITO

FAVOREVOLE DELLO STESSO.

BY MALASANITÀ

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


SPETTA AL MEDICO LEGALE

IDENTIFICARE:

1) EVENTUALE ERRORE PER AZIONE

O OMISSIONE

2) EVENTUALE DANNO SUBITO DAL

MALATO

3) EVENTUALE NESSO DI

CAUSALITA’ TRA L’UNO E L’ALTRO

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


E

R

R

O

R

E

NO

EQUIVALENZA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale

C

O

L

P

A


METODO MEDICO LEGALE :

ERRORE

IDENTIFICARLO

DESCRIVERLO (qualità)

GRADUARLO(quantità)

DIMOSTRARE NESSO CAUSALE

ATTINGENDO ALLA GIURISPRUDENZA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


VALUTAZIONE ERRORE

RISPETTO AL TEMPO

QUELLO CHE POTEVA NON ESSERE IMPERIZIA

ANNI ADDIETRO, PUO’ ESSERLO OGGI,

E QUELLO CHE OGGI NON LO E’

PUO’ DIVENTARLO A BREVE.

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


GIURISPRUDENZA

PIU’ ELEVATA E’ LA

QUALIFICAZIONE,

PIU’ AUMENTA IL LIVELLO E LA

QUALITA’

DELLE PRESTAZIONI ESIGIBILI.

CASSAZIONE PENALE IV SEZIONE 25-1-1986 N. 879

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


TRACCIABILITA’ DELLA TRASFUSIONE

Modulo di trasfusione che accompagna

ogni unità di sangue

Centro Trasfusionale

Documentazione di ogni atto trasfusionale e

su eventuali Reazioni avverse

D.M. S. 3-3-2005 Art.15

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


PROTOCOLLI

DI ATTUAZIONE

PER LE SINGOLE

PROCEDURE

D.M.S. 3-3-2005

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


LA VALUTAZIONE

DELL’ESATTEZZA DELLA

PRESTAZIONE MEDICA

CONCERNE ANCHE LA

REGOLARE TENUTA DELLA

CARTELLA

(Cassazione 1041/2000).

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


…e comunque la mancata segnalazione, in

cartella clinica , di manifestazioni cliniche

rilevanti, di trattamenti medicamentosi e di

atti operativi, è indice di un

comportamento assistenziale costantemente

negligente ed imperito.

(Cassazione 8875/1998).

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


L’ANNOTAZIONE POSTUMA DI UN

FATTO CLINICO RILEVANTE

VIOLEREBBE L’OBBLIGO DI

CONTESTUALITA’ DELLA

COMPILAZIONE.

(Cassazione 9423/1983 e 227/1990).

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


STRUMENTI VALUTATIVI

L

I

N

E

E

G

U

I

D

A

P

R

O

T

O

C

O

L

L

I

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


MEDICINA DELLE EVIDENZE

O

DELLE PROVE DI EFFICACIA

DELLE LINEE GUIDA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


LINEE GUIDA

AUTORITA’ ESTERNA ALLA QUALE

ATTINGERE PER INDIVIDUARE UN

PARADIGMA CHE AFFONDI NELLA

SCIENZA E NELLA LOGICA.

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


VINCOLANTI

QUALORA PREVISTE DA SPECIFICI

PROVVEDIMENTI NORMATIVI O

AMMINISTRATIVI

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


LINEE GUIDA E NORME DI SICUREZZA

RISCONTRO DIAGNOSTICO SU SOGGETTI

CON PROBABILE CREUTZENFELDT-JAKOB

CIRCOLARE MINISTERO SANITA’ No 900.2/16.AG/1755 1996

LINEE GUIDA del Ministro della Sanità

per le attività di RIABILITAZIONE

(in G.U. 30-5-1998, n. 124)

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


LINEE GUIDA TRIAGE

Atto di intesa Stato Regioni

G.U. 7-12-2001, n. 285

LINEE GUIDA su formazione,

aggiornamento e addestramento permanente del

personale operante nel SISTEMA DI

EMERGENZA-URGENZA

CONFERENZA STATO REGIONI 22-5-2003

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


LINEE GUIDA PER L’ACCERTAMENTO DELLA

SICUREZZA DEL DONATORE DI ORGANI

ACCORDO MINISTERO SALUTE, REGIONI, P.A.T.B. 26-11-2003

LINEE GUIDA PER LE

ATTIVITA’ DI GENETICA MEDICA

CONFERENZA STATO-REGIONI,P.A. T.B. 15-7-2004

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


PROCREAZIONE

MEDICALMENTE ASSISTITA

D.M. 21-7-2004

Legge 19-2-2004 n.40 Art.12

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


LINEE DI INDIRIZZO

PERCORSO ASSISTENZIALE AI

PAZIENTI CON ICTUS CEREBRALE

CONFERENZA STATO REGIONI 3-2-2005

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


E’ IMPERITO

IL MEDICO CHE NON POSSIEDE

IL GRADO DI ABILITA’ CHE LA

MAGGIORANZA DEI SUOI

COLLEGHI DI PARI ESPERIENZA

O SPECIALIZZAZIONE POSSIEDE

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


E’ IMPRUDENTE

IL MEDICO CHE RICORRA A

TRATTAMENTI RISCHIOSI CHE IN

IDENTICHE CONDIZIONI LA

MAGGIORANZA DEI COLLEGI

EVITEREBBE

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


E’ NEGLIGENTE

IL MEDICO CHE OMETTE

DI APPLICARE SENZA GIUSTIFICATI

MOTIVI CIO’ CHE LA MAGGIORANZA

DEI SUOI COLLEGHI APPLICA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


VALUTAZIONE COLPA

EVENTO

PREVEDIBILE

PREVENIBILE

=

EVITABILE

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


ERRORE

DIAGNOSI

PROGNOSI

SCELTA TERAPEUTICA

ESECUZIONE DELLA TERAPIA

VIZIO DI CONSENSO

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


ERRORE DIAGNOSI

- ANAMNESI INSUFFICIENTE

- ESAME OBIETTIVO SUPERFICIALE

- ERRATA INTERPRETAZIONE SINTOMI

- OMESSO RICORSO A CONSULENZE, ESAMI

SPEC. ECC.

- SCAMBI REFERTI, INVIO ESAMI NON

URGENTI ECC.

- DIAGNOSI DIFFERENZIALE INADEGUATA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


ERRORE DIAGNOSI

OMISSIONE DIAGNOSI MANCATA

DIAGNOSI TARDIVA

ESECUZIONE DIAGNOSI ERRATA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


“ HAI SEI MESI DI VITA”.

LUI SPENDE TUTTO

MA LA DIAGNOSI ERA SBAGLIATA

Maggio 2007-PEOPLE

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


PRONTO SOCCORSO

CONSULENZA CARDIOLOGICA

PREVEDIBILE

ERRORE

GROSSOLANO

NON PREVEDIBILE

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


ERRORE

DIAGNOSI

PROGNOSI

SCELTA TERAPEUTICA

ESECUZIONE DELLA TERAPIA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


ERRORE PROGNOSI

ERRORE DI PREVISIONE DELL’ANDAMENTO

DI UNA PATOLOGIA CORRETTAMENTE

DIAGNOSTICATA IN CASI NEI QUALI LA

CORRETTA PROGNOSI AVREBBE CONSENTITO

PROVVEDIMENTI TERAPEUTICI EFFICACI.

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


ERRORE PROGNOSTICO INESCUSABILE

- CIO’ CHE IL PIU’ DELLE VOLTE SI

VERIFICA IN CASI ANALOGHI

- ASSUNZIONE DI PROVVEDIMENTI DIVERSI

- LA MANCATA PREVISIONE SEGUITA DA

DANNOSA CONSEGUENZA, COME

VERIFICATOSI IN CASI ANALOGHI

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


ERRORE

DIAGNOSI

PROGNOSI

SCELTA TERAPEUTICA

ESECUZIONE DELLA TERAPIA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


SCELTA DEL TRATTAMENTO

TRATTAMENTO INCONGRUO QUALITATIVAMENTE

OMESSO TRATTAMENTO NECESSARIO

TRATTAMENTO ERRATO PER DOSE

TRATTAMENTO NON GARANTITO

INTOLLERANZA, CONTROINDICAZIONI

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


La brutta scrittura dei medici è responsabile di circa il

61% degli errori negli ospedali statunitensi.

Esempio nomi dei farmaci che spesso sono simili.

l'antidepressivo celexa

l'antinfiammatorio celebrex

lo psicofarmaco zyprexa

l'antistaminico zyrtec

UNIVERSITY OF MINNESOTA - 29 JUNE 2007

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


PROFESSIONI SANITARIE

PROFESSIONI INTELLETTUALI

Art. 2229 C.C.

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


ATTO MEDICO

ESEGUIRE DIAGNOSI

PRESCRIVERE TRATTAMENTO

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


RESPONSABILITA’ PRESCRIZIONE FARMACI

MEDICO PRESCRIVE

INFERMIERE

APPLICA CORRETTAMENTE

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


DUBBI

SULLA PRESCRIZIONE MEDICA

DI FARMACI:

COMPETE ALL’INFERMIERE

L’OBBLIGO DI RICHIESTA

DI CHIARIMENTI

SENTENZA CASSAZIONE 1878/ 2000

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI

INFERMIERA CHE HA CAUSATO LA MORTE DI

UN PAZIENTE PER AVERE INIETTATO

ENDOVENA, SU ORDINE DEL MEDICO, UNA

SOSTANZA ASSUMIBILE SOLTANTO

ATTRAVERSO FLEBLOCLISI, SENZA AVERE

PRIMA PERSONALMENTE VERIFICATO LA

CORRETTEZZA DELL’OPERAZIONE.

(TRIBUNALE DI MASSA Sentenza 17-1-2004)

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI

… COMPORTAMENTO IMPRUDENTE, IMPERITO,

NEGLIGENTE CHE HA DETERMINATO UN

EVENTO DELITTUOSO CHE, SE LA CONDOTTA

FOSSE STATA CORRETTA, NON SI SAREBBE CON

CERTEZZA VERIFICATO.

(TRIBUNALE DI MASSA Sentenza 17-1-2004)

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


ERRORE

DIAGNOSI

PROGNOSI

SCELTA TERAPEUTICA

ESECUZIONE DELLA TERAPIA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


OMICIDIO COLPOSO PLURIMO

CONDANNATI

DUE MEDICI

E TRE INFERMIERI

SENTENZA PRETURA PAVIA 1997

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


OMICIDIO COLPOSO PLURIMO

CONDANNATI

DUE MEDICI

E TRE INFERMIERI

SENTENZA CORTE APPELLO MILANO 1999

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


OMICIDIO COLPOSO PLURIMO

CONDANNATI

DUE MEDICI

E TRE INFERMIERI

SENTENZA CASSAZIONE 1878 / 2000

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


AVVELENAMENTO DA POTASSIO

PER SOMMINISTRAZIONE DI

FLEBOCLISI CONTENENTI TALI

SOSTANZA IN PERCENTUALE 6-8

VOLTE SUPERIORE A QUELLA

NECESSARIA ALL’ORGANISMO

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


PRIMA INFERMIERA

NON ESSERSI ATTIVATA A LASCIARE PER

ISCRITTO LA NUOVA PRESCRIZIONE

INDICATA DAL MEDICO

AL FINE DI INFORMARE UFFICIALMENTE I

COLLEGHI IN OCCASIONE DEI PASSAGGI DI

CONSEGNA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


PRIMA INFERMIERA

INTERROMPERE LA CATENA DEGLI

ERRORI CHE ANCHE LEI AVEVA

CONTRIBUITO A CREARE

SENTENZA CASSAZIONE 1878 / 2000

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


PRIMO MEDICO

MANCATA PRESCRIZIONE SCRITTA DEL

QUANTITATIVO DI POTASSIO O DEL

NUMERO DI FIALE DEL NUOVO FARMACO

DA SOMMINISTRARE AI PAZIENTI ,

LIMITANDOSI A FORNIRE A VOCE UNA

INDICAZIONE GENERICA

SENTENZA CASSAZIONE 1878/ 2000

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


PRIMO MEDICO

VERIFICARE SE LE SUE

ISTRUZIONI FOSSERO STATE

RECEPITE IN MODO CORRETTO

SENTENZA CASSAZIONE 1878/ 2000

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


PRIMO MEDICO

CONTROLLARE, NEL CORSO DELLE

VISITE ESEGUITE SUI

PAZIENTI,CON QUALE FARMACO E

CON QUALE DOSAGGIO IL

PERSONALE ESEGUIVA LA TERAPIA

PRESCRITTA A BASE DI POTASSIO

SENTENZA CASSAZIONE 1878/ 2000

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


SECONDO MEDICO

RICHIESTO IL FARMACO ALLA FARMACIA, NON

SI ERA ATTIVATO PER FORNIRE ,A SUA VOLTA,

AL PERSONALE PARAMEDICO LA PRESCRIZIONE

ESATTA DEL QUANTITATIVO DI POTASSIO O

DEL NUMERO DI FIALE DA SOMMINISTRARE

SENTENZA CASSAZIONE 1878/ 2000

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


SECONDO MEDICO

NON CHIEDERE, NEL CORSO DELLE VISITE

AI PAZIENTI,CON QUALE FARMACO E CON

QUALE DOSAGGIO ERA ESEGUITA LA

TERAPIA A BASE DI POTASSIO

SENTENZA CASSAZIONE 1878/ 2000

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


SECONDA INFERMIERA

NON ESSERSI ATTIVATA A CHIEDERE

SPIEGAZIONI SUL RAPPORTO DI

EQUIVALENZA TRA I DUE FARMACI

INDICATOGLI DAL MECICO

SENTENZA CASSAZIONE 1878/ 2000

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


SECONDA INFERMIERA

NEPPURE QUANDO I COLLEGHI SI ERANO

MERAVIGLIATI DEL FATTO CHE BISOGNAVA

USARE

“COSI’ TANTE FIALE”

NELLA PREPARAZIONE DELLA FLEBO

SENTENZA CASSAZIONE 1878/ 2000

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


RESPONSABILITA’ INFERMIERE

DOVERE DI CONTROLLO SULL’OPERATO

DEL PERSONALE DI SUPPORTO

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


INFERMIERA ED ALLIEVA CONDANNATE PER LA MORTE

DI DUE NEONATI RICOVERATI PRESSO UN OSPEDALE

PEDIATRICO.

SOMMINISTRATI

2O MILLIEQUIVALENTI

INVECE DI

2 MILLIEQUIVALENTI

TRIBUNALE DI FIRENZE. SENTENZA 23-3-1981 N. 713

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


INFERMIERA CONDANNATA PERCHE’

AVREBBE DOVUTO CONTROLLARE PIU’ DA

VICINO L’ALLIEVA

UN COMPOSTO COSI’ MICIDIALE COME IL

CLORURO DI POTASSIO AVREBBE DOVUTO

ESSERE CONTROLLATO DALL’INFERMIERA

E NON LASCIARE CHE L’ALLIEVA SI

ARRANGIASSE DA SOLA

TRIBUNALE DI FIRENZE. SENTENZA 23-3-1981 N. 713

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


ALLIEVA CONDANNATA PERCHE’

AVREBBE DOVUTO FARE CONTROLLARE

ALL’INFERMIERA

SE TUTTO ERA STATO

ESEGUITO A REGOLA D’ARTE.

TRIBUNALE DI FIRENZE. SENTENZA 23-3-1981 N. 713

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


RESPONSABILITA’ CIVILE

PIU’ CHE UN COLPEVOLE DA

INDIVIDUARE E PUNIRE

C’E’ UN DANNEGGIATO DA

RISARCIRE

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


Incombe sul paziente l’onere di provare

che l’intervento era di “ facile o

routinaria esecuzione”.

Spetta al medico fornire la prova che

l’insuccesso dell’intervento non e` dipeso

da un difetto di diligenza propria .

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


COLPA GENERICA

COLPA SPECIFICA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


CATEGORIE

IMPRUDENZA

IMPERIZIA

NEGLIGENZA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


MINISTERO DELLA SALUTE

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ

DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA,

DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA

UFFICIO III

RACCOMANDAZIONE SUL CORRETTO UTILIZZO

DELLE SOLUZIONI CONCENTRATE DI CLORURO

DI POTASSIO - KCL - ED ALTRE SOLUZIONI

CONCENTRATE CONTENENTI POTASSIO

RACCOMANDAZIONE N.1 APRILE 2005

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


MINISTERO DELLA SALUTE

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ

DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA,

DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA

UFFICIO III

RACCOMANDAZIONE PER PREVENIRE LA

RITENZIONE DI GARZE, STRUMENTI O ALTRO

MATERIALE ALL’INTERNO DEL SITO CHIRURGICO

RACCOMANDAZIONE N.2 LUGLIO 2006

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


MINISTERO DELLA SALUTE

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ

DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA,

DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA

UFFICIO III

RACCOMANDAZIONE PER LA CORRETTA

IDENTIFICAZIONE DEI PAZIENTI, DEL SITO

CHIRURGICO E DELLA PROCEDURA

RACCOMANDAZIONE N.3 LUGLIO 2006

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


MINISTERO DELLA SALUTE

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ

DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA,

DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA

UFFICIO III

RACCOMANDAZIONE PER LA PREVENZIONE

DEL SUICIDIO DEL PAZIENTE IN OSPEDALE

RACCOMANDAZIONE N.4 OTTOBRE 2006

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


MINISTERO DELLA SALUTE

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ

DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA,

DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA

UFFICIO III

RACCOMANDAZIONE PER LA PREVENZIONE DELLA

REAZIONE TRASFUSIONALE DA INCOMPATIBILITÀ

AB0

RACCOMANDAZIONE N.5 MARZO 2007

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


MINISTERO DELLA SALUTE

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ

DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA,

DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA

UFFICIO III

RACCOMANDAZIONE PER LA PREVENZIONE DELLA

MORTE MATERNA CORRELATA AL TRAVAGLIO E/O

PARTO

RACCOMANDAZIONE N.6 APRILE 2007

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


MINISTERO DELLA SALUTE

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ

DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA,

DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA

UFFICIO III

RACCOMANDAZIONE PER LA PREVENZIONE

DELLA MORTE, COMA O GRAVE DANNO DERIVATI

DA ERRORI IN TERAPIA FARMACOLOGICA

RACCOMANDAZIONE N.7 SETTEMBRE 2007

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


CONSENSO INFORMATO

SPETTA AL MEDICO DIMOSTRARE DI AVER

INFORMATO CORRETTAMENTE IL PAZIENTE SULLA

PRESTAZIONE SANITARIA.

SPETTA AL MEDICO E ALLA AZIENDA PER LA QUALE

LAVORA DIMOSTRARE DI AVER ADEMPIUTO

CORRETTAMENTE ALL’OBBLIGO.

IL PAZIENTE PUÒ QUINDI LIMITARSI A DENUNCIARE

UNA SCARSA CONOSCENZA DELLA PRESTAZIONE.

CASS. CIV. III Sez. Sentenza 19-10-2006 n.22390

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


BERNARD LOWN

75 % DELLE DIAGNOSI AZZECCATE È IL

FRUTTO DEL SEMPLICE COLLOQUIO E

DELL’OSSERVAZIONE DIRETTA IN

AMBULATORIO

20 % SEMPLICI ANALISI DI ROUTINE

5% STRUMENTI DIAGNOSTICI PIÙ RAFFINATI

(E COSTOSI)

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


C

O

N

D

O

T

T

A

NESSO DI CAUSALITA’

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale

E

V

E

N

T

O


CONDOTTA

COMMISSIVA OMISSIVA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


CRITERIOLOGIA

CRONOLOGICO

TOPOGRAFICO

EFFICIENZA LESIVA

CONTINUITA’ FENOMENICA

SINDROME A PONTE

ESCLUSIONE

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


CERTEZZA

CRITERI DI

POSSIBILITA’ SCIENTIFICA

O

PROBABILITA’ SCIENTIFICA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


IN MEDICINA

Testo

LEGALE

L’INCOMPATIBILITA’ SCIENTIFICA E’

UNA CERTEZZA .

LA POSSIBILITA’- PROBABILITA’ E’

UN’IPOTESI, UNA PREMESSA DA

APPROFONDIRE.

Testo

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


NESSO DI CAUSALITA’

GIUDIZIO CONTROFATTUALE:

CONDIZIONE NECESSARIA,

DECISIVA, INDISPENSABILE

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


PROBABILITA’

LOGICA STATISTICA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


PROBABILITA’

LOGICA STATISTICA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


LEGGI SCIENTIFICHE

LEGGI UNIVERSALI

LEGGI STATISTICHE

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


LEGGI SCIENTIFICHE

VERIFICABILI

GENERALI

ELEVATO GRADO DI

CONFERMA

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


LE LEGGI STATISTICHE SONO SOLO UNO DEGLI

ELEMENTI CHE IL GIUDICE PUÒ E DEVE CONSIDERARE,

UNITAMENTE A TUTTE LE ALTRE EMERGENZE DEL CASO

CONCRETO.

NE CONSEGUE CHE IL GIUDIZIO POSITIVO SULLA

SUSSISTENZA DEL NESSO EZIOLOGICO NON SI BASA PIÙ

SOLO SUL CALCOLO ARITMETICO/STATISTICO (QUALE

CHE SIA LA PERCENTUALE RILEVANTE), MA DEVE

TROVARE IL PROPRIO SUPPORTO

NELL'APPREZZAMENTO DI TUTTI I FATTORI SPECIFICI

CHE HANNO CARATTERIZZATO LA VICENDA

Cassazione Penale Sez.IV-Sentenza 2-2-2007 n.4177

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


LA RESPONSABILITA’ AMMINISTRATIVA E

CONTABILE DEL DIPENDENTE PUBBLICO

E’ LIMITATA ALLE SOLE IPOTESI DI DOLO

E COLPA GRAVE.

Sentenza CORTE COSTITUZIONALE 20-12-1998

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


COLPA GRAVE

NON E’ AMMISSIBILE CHE PREPOSTI ALL’ORDINARIO

ESPLETAMENTO DI PRATICHE OPERATORIE CONSUETE

E "ROUTINARIE", COME LA “CONTA DELLE GARZE”

PONGANO IN ESSERE OMISSIONI O ERRORI DI

SIFFATTO GENERE … EVIDENZIANO SUPERFICIALITÀ

DI CONDOTTA E LEGGEREZZA OPERATORIA

MERITEVOLI DI ADEGUATA SANZIONE RISARCITORIA.

SENTENZA N.204/2006 CORTE DEI CONTI

SEZIONE

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


ASSENZA CONTROLLO CARDIOTOCOGRAFICO

E ASSENZA DI PERSONALE MEDICO PRESSO LA

PARTORIENTE.

COLPA GRAVE PER IMPRUDENZA E IMPERIZIA

CORTE dei CONTI

Regione Piemonte. Sez.

Giur.1058/1999

40% IMPORTO A CARICO DEI MEDICI

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale


SE CHIUDIAMO LE PORTE DI

FRONTE ALL’ERRORE,

COME FARA’ LA VERITA’ AD

ENTRARE ?

Rabinandrath Tagore

Regione E.R. AUSL Ravenna-Struttura Complessa Medicina Legale

More magazines by this user
Similar magazines