coccole filastrocche rime per bambini da 0 a 3 anni - SBU

sbuvenezia.comune.venezia.it

coccole filastrocche rime per bambini da 0 a 3 anni - SBU

NATI PER LA MUSICA

Il progetto Nati per la Musica si propone di informare e sensibilizzare genitori, pediatri

ed educatori sull'importanza dell'espressione sonoro/musicale e della pratica

musicale nella crescita della persona intesa nella sua globalità.

La Biblioteca di Marghera e il Laboratorio Harmònia sostengono il progetto e

attraverso incontri e laboratori intendono offrire a bambini e genitori una nuova

esperienza e fornire indicazioni e stimoli su come proporre musica fin dai primi mesi

di vita del bambino.

Dal sito NPM

Consigli ai genitori

• Durante la gravidanza cantare tutti i giorni, in particolare dal 6°mese.

• Un ambiente sonoro ecologico: limitare la presenza dei rumori di fondo

• L’esplorazione sonora dei bambini : offrire oggetti che producono suoni

interessanti e prestare attenzione ai giochi musicali dei bambini

• La voce per giocare a cantare insieme : le prime forme di canto si costruiscono

giocando a ripetere e a variare intonazione e ritmo delle vocalizzazioni infantili

• Situazioni di ascolto condiviso: l’ascolto insieme al bambino di canzoncine, ninne

nanne, filastrocche rende più piacevoli i momenti significativi della sua giornata

Suggerimenti per bambini e genitori

(i libri indicati sono presenti nella Biblioteca di Marghera)

Coccole & filastrocche : rime, giochi e tenerezze insieme ai nostri piccoli, Giulia

Baronchelli, Celia Carpi Germani, Firenze : Giunti, 2001

Età: dalla nascita

Insieme al latte materno le filastrocche sono il nutrimento più sano e genuino per far crescere

bene i bambini. Non a caso, il titolo stesso di questa ricca raccolta unisce in un binomio

indissolubile l’atto del ripetere filastrocche al concetto di una comunicazione fortemente

affettiva. Recitare filastrocche non è solo scandire un ritmo, offrire nuovi suoni e nuove parole

ad orecchie affamate d’ascolto, ma anche esprimere al bambino la volontà di comunicare

davvero con lui, tenendolo in braccio o sulle ginocchia, guardandolo negli occhi, toccando e

nominando parti del suo corpo.

CUCÙ, Cri e Ninie, Reggio Emilia : Zoo libri, 2008

Età: da 1 anno e mezzo

Oltre a costituire una lettura divertente, Cucù si presta anche a essere animato, suggerendo il

gioco, antico e sempre nuovo, del solletico. Una misteriosa mano colorata compare dal bordo

della pagina e invade lo spazio del letto, dove il piccolo Pepe sta per dormire… “Cucù, di chi

è questa manina” mentre nella doppia pagina successiva si formula l’ipotesi “È del

coccodrillo”. La scansione in due tempi ben suggerisce al bambino che anche i libri

rispettano un ritmo, come la musica, come il giorno e la notte, come il respiro, come il battito

del cuore…


Dieci dita alle mani, dieci dita ai piedini, M. Fox - H. Oxenbury, Milano: Il castoro,

2009

Età: dalla nascita

Il libro vincitore della prima edizione del premio nazionale Nati per Leggere è, nel suo genere,

un libro perfetto. Non a caso è frutto della collaborazione di due autrici che, in campo

internazionale, hanno dettato le regole della comunicazione verbale e visiva per la prima

infanzia. Il testo di Mem Fox scorre via con la leggerezza di una ballata e si compone di strofe

e ritornelli molto facilmente memorizzabili. Il linguaggio ha inoltre una spiccata caratteristica

performativa, invita cioè a compiere azioni nel momento in cui lo si ripete. In particolare, invita

ad avere un contatto fisico con il bambino a cui ci si rivolge, e a unire quindi parola e gesto in

un atto comunicativo particolarmente affettuoso.

Musicantando (con cd musicale), C. Pizzorno - E. Seritti - G. Gaviraghi, Firenze ;

Milano : Giunti kids, 2011

Età: dalla nascita

Un invito alle gioie della musica, rivolto a piccoli e grandi ascoltatori che, con garbo, vengono

guidati alla scoperta di repertori sempre meno diffusi, sia in ambito familiare, sia in altri

contesti educativi, forse perché ritenuti non abbastanza “moderni”, senz’altro perché poco

conosciuti.

Un nido di filastrocche, Janna Carioli ; illustrazioni di Rachele Lo Piano. - Roma :

Sinnos, 2009

Età: da 1 anno

Una grafica nitida e pulita, che invita alla lettura e mette allegria, fa da contrappunto

visivo a un testo verbale fresco e scoppiettante, ricco di sonorità e di ritmo. La raccolta

racchiusa in questo piccolo “nido”, adattissima alla lettura ad alta voce e alla

ripetizione, mescola piacevolmente materiali che alludono alla tradizione più nota.

Non mancano poi rivisitazioni di ninne nanne e delle rime delle dita da utilizzare

giocando con il corpo del bambino. Abituare i bambini fin dai loro primissimi anni di

vita a prestare attenzione al suono e al ritmo del linguaggio è, a detta di molti esperti, il modo

più efficace per sviluppare quell’orecchio interno che, nella lettura silenziosa che verrà in

seguito, contribuirà non poco ad accrescere il piacere del leggere.

Rime per le mani, Chiara Carminati, Simona Mulazzani, Giovanna Pezzetta, Libro +

CD Audio; Franco Cosimo Panini Editore, Modena 2009, Collana Zerotre

Età: da 1 anno e mezzo

É un vero concerto di rime e filastrocche, da guardare, ascoltare, cantare e giocare,

sostenuto da un ritmo narrativo sempre diverso, con suoni e timbri che contagiano piccoli e

grandi. Le immagini introducono l’argomento delle canzoni e permettono al bambino una

lettura immediata e ricca di stimoli. I testi narrano storie e suggeriscono situazioni che si

possono mimare.

Suoni, Liesbet Slegers. - Hasselt [etc.] : Clavis ; Cornaredo : Il castello, 2010.

Età: da 1 anno

Ci sono sempre tanti suoni attorno a me! Sento l'orologio che fa tic tac, il telefono

che fa drin!

More magazines by this user
Similar magazines