12.07.2015 Views

progetto esecutivo relazione tecnica - Parco Nazionale d'Abruzzo ...

progetto esecutivo relazione tecnica - Parco Nazionale d'Abruzzo ...

progetto esecutivo relazione tecnica - Parco Nazionale d'Abruzzo ...

SHOW MORE
SHOW LESS
  • No tags were found...

You also want an ePaper? Increase the reach of your titles

YUMPU automatically turns print PDFs into web optimized ePapers that Google loves.

.PescasseroliPROGETTO ESECUTIVORELAZIONE TECNICASERVIZIO TECNICO PROGRAMMAZIONEE SVILUPPO SOSTENIBILE


Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del MareBANDO BIKE SHARING E FONTI RINNOVABILI“IL PARCO IN BICI”ARCHITETTURA DEL SISTEMA DI BIKE SHARINGL’obiettivo del <strong>progetto</strong> è quello di fornire un sistema di BIKE SHARING da implementare nella Città diPescasseroli a servizio degli abitanti, e dei turisti; tale sistema dovrà consentire il prelievo ed il deposito dibiciclette pubbliche singolarmente ancorate a relativi cicloposteggi, attraverso una tessera elettronica,fornita all’utente dall’erogatore del servizio, che consenta di identificare da remoto le generalità dell’utenteche effettua il prelievo o deposito, in tempo reale.L’utente potrà prelevare e, successivamente, riconsegnare la bicicletta da stazioni di distribuzione postaall’interno o nei pressi dei parcheggi pubblici, delle infrastrutture pubbliche e nei pressi di strutturealberghiere.Il sistema dovrà consentire di conoscere in tempo reale, quali siano le operazioni di prelievo effettuate,abbinate all’identità anagrafica del singolo utente, il quale potrà essere anche disabilitato al servizio daremoto.Il <strong>progetto</strong>, prevede, quindi, la fornitura, l’installazione ed il montaggio dei seguenti elementi: ∙(1) Fornitura di n. 25 biciclette a pedalata assistita;(2) Fornitura e posa in opera di n. 7 stazioni con copertura da 5 postazioni con totem di gestione;(3) Fornitura e posa in opera di n. 1 stazione da 5 postazioni con copertura fotovoltaica e totem digestione;(4) Fornitura e posa in opera di n. 8 moduli da 5 postazioni;(5) Software e hardware per la gestione del sistema.STAZIONI DI DISTRIBUZIONEIl Sistema di BIKE SHARING sarà articolato prevedendo stazioni di distribuzione delle biciclette, costituite dacicloposteggi, Totem, Biciclette personalizzate a pedali e Biciclette elettriche personalizzate a pedalataassistita.Ogni stazione sarà posta all’interno o nei pressi dei parcheggi pubblici, delle infrastrutture pubbliche e neipressi di strutture alberghiere, ove gli utenti potranno prelevare e, in seguito, riconsegnare le biciclette enello specifico nei punti individuati nelle planimetrie di <strong>progetto</strong>.Per ciascuna stazione di distribuzione, il numero di cicloposteggi è calibrato sull’effettivo carico di utenza, in<strong>relazione</strong> alla disponibilità dei parcheggi ed allo spazio fisico disponibile in ogni sito.In ciascuna Stazione di distribuzione si dovrà provvedere ad ogni opera edile necessaria alla posa in operadella stessa in funzione del numero dei cicloposteggi disposti ad interasse minimo di cm. 80; le operedovranno contenere ancoraggi metallici, barre filettate e cavidotti per il cablaggio delle utenze elettriche edinformatiche utili alla corretta e funzionale installazione delle colonnine di ancoraggio dei cicloposteggi. Leopere edili dovranno comprendere il ripristino e la finitura delle pavimentazioni in asfalto o conpavimentazione dello stesso tipo.Le caratteristiche delle stazioni sono:N. 7 STAZIONI CON COPERTURA IN POLICABONATO DA 5 POSTAZIONI CON TOTEM DI GESTIONE.Le postazioni con copertura dovranno ospitare 5 biciclette a pedalata assistita.Principali caratteristiche• Struttura in acciaio per il supporto delle chiusure elettroniche;• Chiusure elettroniche per l’alloggiamento di 5 biciclette a pedalata assistita;• Rastrelliera per l’alloggiamento di 5 biciclette a pedalata assistita;• Copertura con struttura in acciaio e copertura in policarbonato;• Accessori per il collegamento in rete elettrica;Ente <strong>Parco</strong> <strong>Nazionale</strong> <strong>d'Abruzzo</strong> Lazio e MoliseViale Santa Lucia ‐ 67032 Pescasseroli (AQ) – Tel.0863/91131info@parcoabruzzo.it ‐ p.iva 02304991009


Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del MareBANDO BIKE SHARING E FONTI RINNOVABILI“IL PARCO IN BICI”• Totem di gestione di dimensioni di circa cm. 50x50x150, sulle cui superfici dovranno esser contenute leinformazioni di utilizzo del sistema. Il Totem dovrà essere realizzato con struttura portante in acciaio escocca in lamiera di alluminio, con applicata stampa adesiva a colori, per esterni, in <strong>relazione</strong> al<strong>progetto</strong> grafico ed alle indicazioni dettate dall’ Ente <strong>Parco</strong>. Il Totem dovrà presentare una strutturacapace di ospitare le attrezzature informatiche necessarie al sistema trasmissione dati ed al sistema digestione della singola Stazione.Ingombri di massima della strutturaLa postazione dovrà avere i seguenti ingombri di massima:• Lunghezza: ca. 3.400 mm;• Larghezza: ca. 2.200 mm;• Altezza max: ca. 2.800 mm;N 1 STAZIONE DA 5 POSTAZIONI CON COPERTURA FOTOVOLTAICA E TOTEM DI GESTIONE.La postazione con copertura dovrà ospitare 5 biciclette. La copertura dovrà essere dotata di pannellifotovoltaici ad alta efficienza e perfettamente integrati nella struttura. La potenza di picco totaledell’impianto dovrà essere pari a circa 1,22 Wp tale cioè da soddisfare l’esigenza di picco.Principali caratteristiche• Struttura in acciaio per il supporto delle chiusure elettroniche;• Chiusure elettroniche per l’alloggiamento di 5 biciclette a pedalata assistita;• Rastrelliera per l’alloggiamento di 5 biciclette a pedalata assistita;• Copertura con struttura in acciaio e pannelli fotovoltaici ad alta efficienza;• Accessori per il collegamento in rete elettrica;• Totem di gestione di dimensioni di circa cm. 50x50x150, sulle cui superfici dovranno esser contenute leinformazioni di utilizzo del sistema. Il Totem dovrà essere realizzato con struttura portante in acciaio escocca in lamiera di alluminio, con applicata stampa adesiva a colori, per esterni, in <strong>relazione</strong> al<strong>progetto</strong> grafico ed alle indicazioni dettate dall’Ente <strong>Parco</strong>. Il Totem dovrà presentare una strutturacapace di ospitare le attrezzature informatiche necessarie al sistema trasmissione dati ed al sistema digestione della singola Stazione.Ingombri di massima della strutturaLa postazione dovrà avere i seguenti ingombri di massima:• Lunghezza: ca. 3.400 mm;• Larghezza: ca. 2.200 mm;• Altezza max: ca. 2.800 mm;CICLOPOSTEGGI SINGOLI: caratteristiche tecniche e costruttiveLe Stazioni di distribuzione sono costituite da un numero variabile di cicloposteggi funzionali al prelievo edalla successiva riconsegna delle biciclette, senza vincoli di numero di unità, favorendo un sistemaincrementabile. Ogni cicloposteggio sarà costituito da una colonnina di ancoraggio e dovrà accogliere unasola bicicletta.In <strong>relazione</strong> agli spazi disponibili potrà prevedersi una disposizione delle colonnine di ancoraggio deicicloposteggi in unica fila, per particolari esigenze di spazio potranno essere disposte su file parallele. Icicloposteggi, disposti ad interasse minimo di cm. 80, dovranno potersi sistemare secondo schemi diversiconsentendo quindi allestimenti in unica fila ovvero su file parallele, prevedendo la possibilità di andamentiEnte <strong>Parco</strong> <strong>Nazionale</strong> <strong>d'Abruzzo</strong> Lazio e MoliseViale Santa Lucia ‐ 67032 Pescasseroli (AQ) – Tel.0863/91131info@parcoabruzzo.it ‐ p.iva 02304991009


Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del MareBANDO BIKE SHARING E FONTI RINNOVABILI“IL PARCO IN BICI”curvilinei al fine di un corretto inserimento subordinato alle esigenze di natura estetica ed architettonicadel sito in cui saranno installate.Il singolo ciclopostegggio dovrà contenere all’interno un sistema di serratura che vincoli solidamente labicicletta; tale sistema di serratura dovrà essere direttamente attivato (per il blocco/sblocco della bicicletta)dalla tessera elettronica, mediante tecnologia contact‐less, senza necessità di altre attività se non quella diavvicinamento della tessera stessa alla colonnina di ancoraggio.La colonnina di ancoraggio dovrà avere forma regolare, altezza non superiore a cm 150, contenuto impattoambientale e dovrà essere realizzata in acciaio, impermeabile e opportunamente protetta dagli agentiatmosferici, al fine di garantire robustezza e resistenza ad eventuali atti vandalici.Poiché il sistema di BIKE SHARING in argomento è concepito in espansione è necessario prevedere l’utilizzodi biciclette tradizionali e biciclette elettriche a pedalata assistita, la singola stazione di distribuzione dovràprevedere la presenza di entrambe le tipologie di veicoli.Principali caratteristicheStruttura in acciaio per il supporto delle chiusure elettroniche;Chiusure elettroniche per l’alloggiamento di 5 biciclette a pedalata assistita;Rastrelliera per l’alloggiamento di 5 biciclette a pedalata assistita;Ingombri di massima della struttura• Lunghezza: ca. 3.200 mm;• Larghezza: ca. 500 mm;• Altezza max: ca. 1.500 ;mmTOTEM: caratteristiche tecniche e costruttiveA presidio di ogni stazione dovrà essere previsto un Totem, di dimensioni di circa cm.50x50x70, sulle cuisuperfici saranno contenute le informazioni di utilizzo del Sistema. Il Totem dovrà essere realizzato construttura portante in acciaio e scocca in lamiera di alluminio, con applicata stampa adesiva a colori, peresterni, in <strong>relazione</strong> al <strong>progetto</strong> grafico ed alle indicazioni dettate dalla Amministrazione Appaltante. IlTotem dovrà presentare una struttura capace di ospitare le attrezzature informatiche necessarie al sistematrasmissione dati ed al sistema di gestione della singola Stazione di Distribuzione.BICICLETTE ELETTRICHE PERSONALIZZATE A PEDALATA ASSISTITA.Dovrà essere fornita una bicicletta elettrica a pedalata assistita, munita dei relativi accessori, di facileguidabilità, semplice manutenzione i cui ricambi possano reperirsi facilmente in commercio.La bicicletta elettrica fornita dovrà inoltre essere personalizzata con i colori e grafiche che verranno indicatidall’Ente Autonomo <strong>Parco</strong> <strong>Nazionale</strong> d’Abruzzo, Lazio e Molise (Amministrazione Appaltante).Le biciclette dovranno soddisfare le caratteristiche costruttive e funzionali previste dall'art. 68 del Codicedella Strada e avere caratteristiche costruttive che impediscano o minimizzino la possibilità di asportazione diparti di esse e i possibili danni da vandalismo, di tale aspetto dovrà essere data adeguata illustrazionenella <strong>relazione</strong> d'offerta.Il sistema di aggancio previsto (con staffa di ancoraggio) dovrà comunque consentire l’allestimento di taleaccessorio su ulteriori biciclette che l’Ente <strong>Parco</strong> e/o il Comune di Pescasseroli e/o l’AssociazioneAlbergatori e Ristoratori del <strong>Parco</strong> – in qualità di partner del Progetto ‐ si riservano di acquistareautonomamente e successivamente per eventuali integrazioni del sistema.Il sistema di assistenza alla pedalata dovrà entrare in funzione in modo automatico escludendo in ognimodo la possibilità di attivarlo manualmente.Ente <strong>Parco</strong> <strong>Nazionale</strong> <strong>d'Abruzzo</strong> Lazio e MoliseViale Santa Lucia ‐ 67032 Pescasseroli (AQ) – Tel.0863/91131info@parcoabruzzo.it ‐ p.iva 02304991009

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!