24.03.2020 Views

Stafler

Create successful ePaper yourself

Turn your PDF publications into a flip-book with our unique Google optimized e-Paper software.

IT<br />

Albergatrici per passione<br />

NOVITÀ<br />

2 stelle Michelin,<br />

20 camere rinnovate,<br />

Stalla wellness per<br />

i nostri manzi<br />

CONTENUTO<br />

PAGINA 2/3<br />

PAGINA 4/5<br />

PAGINA 6/7<br />

PAGINA 8/9<br />

Da <strong>Stafler</strong> ora brillano 2 stelle!<br />

Ritratto di Peter Girtler e Andreas<br />

Mulser, chef e sous-chef<br />

La Gasthofstube di <strong>Stafler</strong> e il giardino<br />

romantico<br />

Soggiornare da <strong>Stafler</strong><br />

Trattamenti healthness<br />

& wellness dagli effetti duraturi<br />

PAGINA 10/11 Il maso Kerscher e i suoi prodotti<br />

PAGINA 11<br />

PAGINA 12<br />

PAGINA 13<br />

La Casa Kramer<br />

Il maso Nagele<br />

I bambini: un piccolo grande<br />

mondo – scoprire la natura giocando<br />

PAGINA 14/15 A pieni polmoni con vista panoramica –<br />

Estate e inverno in Valle Isarco<br />

PAGINA 16<br />

Schema del podere di <strong>Stafler</strong><br />

Le radici dello <strong>Stafler</strong> risalgono ormai a sette secoli fa.<br />

Oggi come allora, la sua tradizione si dedica al piacere<br />

e alla grande passione con cui l’hotel a gestione familiare<br />

accoglie i viaggiatori, offrendo loro momenti di relax,<br />

coccole e una cucina straordinaria. Tuttavia, negli ultimi<br />

decenni molto è cambiato e ha posto lo <strong>Stafler</strong> dinanzi<br />

a nuove sfide, pur mantenendo saldi i punti forti e la tradizione.<br />

È così che negli ultimi anni abbiamo investito<br />

molto per divenire uno degli hotel gourmet più rinomati<br />

dell’arco alpino. I prossimi decenni punteranno a rendere<br />

la natura in tutti i suoi aspetti quotidiani e straordinari<br />

e tutto ciò che l’uomo potrà ricavarne, parte dello stile<br />

di vita e dell’esperienza di una vacanza da <strong>Stafler</strong>.<br />

Desideriamo far comprendere dove e come nasce una<br />

buona cucina, non solo ai bambini in modo ludico. Le<br />

aziende agricole del nostro podere sono colonne portanti<br />

della nostra filosofia dedita alla natura. È ciò che ci siamo<br />

prefisse quando nel 2014 abbiamo assunto la direzione<br />

della struttura. Com’è andata, ve lo raccontiamo in questo<br />

e nei prossimi numeri dello <strong>Stafler</strong> Hotel Magazine.<br />

Con tutto il cuore,<br />

Angelika & Irene <strong>Stafler</strong>


Da <strong>Stafler</strong> ora<br />

brillano 2 stelle!<br />

Peter Girtler, il nostro chef ormai pluripremiato,<br />

è stato insignito della 2 a stella Michelin dalla<br />

“Guida Michelin 2016” per la sua straordinaria<br />

arte culinaria.<br />

Un riconoscimento che Peter Girtler si è guadagnato grazie al grande talento,<br />

tanto impegno, creatività e allo stimolo d’ogni giorno a dare sempre il meglio.<br />

Insieme alla propria brigata, egli ha esaudito un grande sogno e ha trasformato<br />

il Romantik Hotel <strong>Stafler</strong> nell’hotel gourmet più rinomato dell’Alto Adige.<br />

Ritratto di Peter Girtler<br />

In realtà il nostro Peter, nato nel 1972 a Vipiteno,<br />

è un altoatesino semplice e comune. Sposato,<br />

due figli, divertente e ottimo sciatore. Tuttavia<br />

spicca in lui un che di eccezionale: il suo gusto.<br />

E la sua abilità quando si tratta di trasformare<br />

il buon gusto in prelibatezze culinarie.<br />

Di grande aiuto gli sono le esperienze culinarie<br />

di cui Peter Girtler ha fatto tesoro nei ristoranti<br />

più rinomati. Ad esempio al Vital Hotel Royal e<br />

all’Alpenkönig Hotel di Seefeld, all’Hotel Castel<br />

a Tirolo, al Parkhotel Laurin di Bolzano o presso<br />

il maestro gourmet della Residenza Heinz<br />

Winkler ad Aschau.<br />

Il suo talento emerge già all’esame finale di apprendistato.<br />

Subito dopo, nel 2004, la guida<br />

“Besser Essen und Reisen” lo nomina promosso<br />

dell’anno, nel 2006 formatore dell’anno in Alto<br />

Adige.<br />

La straordinarietà eccezionale del suo gusto è<br />

comprovata dalle stelle e dai cappelli ottenuti<br />

fino ad ora.<br />

Ciononostante, alla domanda quale sia il miglior<br />

riconoscimento nei suoi confronti, egli risponde<br />

in modo semplice e concreto: “Gli occhi soddis<br />

fatti dei miei ospiti.”<br />

ESTRATTO DALLA GUIDA MICHELIN 2016<br />

“Pochi tavoli, la romantica atmosfera di un’antica stube in legno intarsiato<br />

e una scelta di diversi menù degustazione con piatti ordinabili anche alla carta:<br />

Peter Girtler, lo chef della Gourmetstube Einhorn saprà stupirvi con una delle<br />

cucine creative più interessanti di tutto l’Alto Adige.”<br />

[GLI ISPETTORI DELLA GUIDA MICHELIN]<br />

Guide Michelin<br />

17<br />

Schlemmer Atlas<br />

LA NOSTRA<br />

PROPOSTA<br />

Offerta gourmet:<br />

una notte,<br />

due stelle<br />

2 GOURMETSTUBE EINHORN


Sous-Chef Andreas Mulser:<br />

da 15 anni allo <strong>Stafler</strong><br />

Il nostro sous-chef Andreas Mulser è nato nel 1981 ad Appiano. Da ormai 15<br />

anni, sotto la guida di Peter Girtler, egli si occupa del benessere culinario dei nostri<br />

ospiti. Nel suo tempo libero, Andreas pratica molto sport: d’inverno adora giocare<br />

a hockey mentre d’estate va in montagna. Tra una stagione e l’altra si mantiene in<br />

forma con i pesi e con la corsa. Non sorprende inoltre che Andreas sia così appassionato<br />

di erbe aromatiche, perché è una passione che coltiva fin da piccolo: i suoi<br />

genitori gestivano difatti un vivaio. Qui ci svela alcuni segreti particolari su come<br />

nobilitare i piatti con le erbe aromatiche.<br />

Cucina stellata:<br />

intervista a Peter Girtler<br />

Uno chef che si è guadagnato due stelle Michelin<br />

sogna ad occhi aperti? O rimane ancora con i piedi<br />

ben saldi nella propria cucina? Curiosi di saperlo,<br />

abbiamo intervistato Peter Girtler:<br />

QUEST’ANNO TI È STATA ASSEGNATA LA SECONDA STELLA<br />

MICHELIN. COME HAI REAGITO QUANDO NE SEI VENUTO<br />

A CONOSCENZA? TE L’ASPETTAVI?<br />

PETER GIRTLER Ero immensamente felice, come un bambino<br />

quando arriva Babbo Natale. Non ci si può aspettare<br />

stelle e riconoscimenti, non si sa mai cosa può succedere!<br />

Semplicemente, da anni ho cercato di dare il meglio di<br />

me.<br />

COME SI STA SVILUPPANDO LA CUCINA NELLA TUA<br />

REGIONE? QUALI SONO I TREND CHE SI OSSERVANO?<br />

PETER GIRTLER I nuovi trend sono i prodotti di massima<br />

qualità per l’ospite, possibilmente locali. Ad oggi anche<br />

i nostri contadini la pensano allo stesso modo.<br />

LA CUCINA ALTOATESINA HA FAMA DI ESSERE MOLTO RICCA<br />

E PIUTTOSTO PESANTE. COSA NE PENSI?<br />

PETER GIRTLER A mio parere, oggi la cucina moderna<br />

è diventata molto più leggera. È chiaro che un pasto in<br />

malga dopo un’escursione o una giornata sugli sci ha<br />

di gran lunga più calorie rispetto al nostro menù di<br />

6 portate al ristorante. Io punto sempre su una cucina<br />

leggera e rivitalizzante.<br />

QUANDO ERI RAGAZZO, COME TI È VENUTA L’IDEA DI<br />

DIVENTARE CUOCO?<br />

PETER GIRTLER All’inizio, a 14 anni, volevo diventare<br />

meccanico. Però tanti ragazzi della mia età volevano<br />

farlo. Allora optai per la cucina. Con il tempo, in veste<br />

di apprendista e aiuto-cuoco si conoscono vari maestri<br />

che ti plasmano e ti spingono a migliorare sempre.<br />

QUALI SONO LE QUATTRO CARATTERISTICHE NECESSARIE<br />

AD UNO CHEF PER AVERE SUCCESSO?<br />

PETER GIRTLER Gusto, resistenza, creatività e capacità<br />

di motivare i collaboratori.<br />

RUNGIA KLOSSII, ERBA AGLINA CINESE,<br />

MENTA MAROCCHINA & CO.: ERBE ESOTICHE E RARE<br />

NELLA CUCINA GOURMET ALPINA<br />

Non solo il basilico ed altre piante locali sono ricche di vitamine e sostanze minerali. Anche<br />

alcune rarità esotiche ingentiliscono con i loro oli essenziali la cucina alpino-mediterranea.<br />

Per la nostra cucina gourmet il sous-chef Andreas Mulser le coltiva personalmente nel<br />

giardino del nostro podere.<br />

Rungia Klossii - La Rungia Klossii proviene originariamente<br />

dalla Papua-Nuova Guinea dove cresce soprattutto in montagna<br />

fra i 1.000 e i 2.000 metri. La Rungia Klossii è una pianta<br />

aromatica eccellente che con il suo sapore simile al fungo arricchisce<br />

tutti i piatti a base di funghi. La pianta appartiene alle<br />

Acantacee e, seppur considerata ancora una rarità, può essere<br />

coltivata in modo piuttosto semplice in giardino o sul balcone.<br />

L’erba aglina, nota anche come erba cipollina cinese o aglio<br />

cinese, è una pianta appartenente alla famiglia delle Gigliacee.<br />

Il sapore ricorda più quello dell’aglio che quello dell’erba<br />

cipollina, ma è di gran lunga più delicato e dunque ideale da<br />

spalmare.<br />

La menta marocchina, oltre al tè verde, all’acqua calda<br />

(60-80 gradi) e a tanto zucchero, è un ingrediente essenziale<br />

della bevanda nazionale marocchina, ma viene aggiunta<br />

anche quale pianta aromatica a numerose pietanze.<br />

Andreas la utilizza per ingentilire dolci e sciroppi.<br />

RICONOSCIMENTI DI PETER GIRTLER<br />

2002 Il primo cuoco a ricevere il voto massimo 5 *****<br />

nel “Tip-Genussspecht” di Innsbruck<br />

2004 Promosso dell’anno<br />

2006 Formatore dell’anno<br />

2009 La 1ª stella Michelin<br />

2011 Inaugurazione della Gourmetstube Einhorn<br />

2012 Ristorante del mese secondo la rivista “Vivida”, Svizzera<br />

2012 Primo in Alto Adige con 5 cappelli in 2 ristoranti<br />

2013 Nella “Großer Guide”: 4 cappelli e ½ su 5<br />

2013 Nello Schlemmeratlas 4 posate su 5<br />

(fra i primi 3 in Alto Adige)<br />

2016 Sale a 16 punti nella Guida Espresso<br />

2016 “Cuoco dell’anno” nella “Großer Guide”<br />

2016 Per il 5° anniversario della Gourmetstube Einhorn:<br />

la 2ª stella Michelin<br />

3


La Gasthofstube di <strong>Stafler</strong> –<br />

eccezionalmente rustica<br />

LA NOSTRA<br />

PROPOSTA<br />

Offerta Romantik:<br />

1000 e una notte<br />

romantica<br />

Nell’antica stazione di posta e fattoria <strong>Stafler</strong>, viziare è una tradizione.<br />

Già nel 1270 i viandanti solevano ristorarsi nella stazione di posta medievale<br />

per riprendersi dagli strapazzi del viaggio.<br />

SCHLUTZKRAPFEN/<br />

RAVIOLI TIROLESI<br />

Da qui, lungo la “via imperiale”, transitavano re e imperatori<br />

che si recavano a Roma per le incoronazioni,<br />

oltre a commercianti, giocolieri, soldati e monaci che la<br />

percorrevano da nord a sud e viceversa. Anche Goethe,<br />

nel suo noto “Viaggio in Italia”, e molti altri poeti<br />

e artisti apprezzavano l’ospitalità tirolese. Durante il<br />

suo soggiorno nell’antica locanda del podere, il “principe<br />

dei poeti” pronunciò la magnifica massima: “Nessun<br />

piacere è transitorio, perché la sensazione che lascia è<br />

permanente.”<br />

Ed è proprio ciò che accade ancor oggi da <strong>Stafler</strong>.<br />

Da noi le antiche ricette tirolesi, la leggerezza mediterranea<br />

e la freschezza dei monti altoatesini si mescolano<br />

in uno straordinario connubio di sapori.<br />

UNA DICHIARAZIONE CULINARIA D’AMORE<br />

AL NOSTRO ALTO ADIGE<br />

La Gasthofstube segue in modo particolare la nostra filosofia<br />

incentrata su “consapevolezza e regionalità”. Per<br />

le creazioni di questo ristorante la brigata di cucina utilizza<br />

prevalentemente prodotti di qualità di contadini e<br />

produttori locali nonché della propria azienda agricola,<br />

garantendo le più sublimi emozioni del gusto. Ovunque<br />

si rivive la tradizione: nei soffitti a volta, nelle stube medievali<br />

e nei romantici erker, perfettamente conservati.<br />

Cucina locale e internazionale che convince nel gusto<br />

e nel prezzo, da assaporare nella “stube Hans <strong>Stafler</strong>” e<br />

nel romantico soffitto a volta. Gli accoglienti locali sono<br />

a disposizione per festeggiare momenti di coppia, feste<br />

in famiglia, anniversari, piccoli matrimoni, feste aziendali<br />

e di Natale, fino a 40 persone.<br />

Le Settimane della buona cucina della Valle Isarco, l’evento gastronomico più<br />

antico dell’Alto Adige che si tiene ogni anno a marzo, sono anche per noi un<br />

appuntamento immancabile, dove puntiamo sui preziosi ingredienti naturali<br />

provenienti dalla nostra regione. Serviamo ricette tradizionali, di cui alcune<br />

risalenti ancora ai tempi dei nostri nonni, come la zuppa al vino, i Tirtln e gli<br />

Schlutzer. Da ingredienti locali e nuovi influssi al passo con i tempi, il nostro<br />

cuoco pluripremiato e pluristellato Peter Girtler crea infinite prelibatezze<br />

originali del Tirolo e della Valle Isarco.<br />

Ingredienti per 4 persone<br />

Per la pasta<br />

» 125 g. di farina bianca<br />

» 125 g. di farina di segale<br />

» 70 g. d’acqua calda<br />

» 1 uovo<br />

» un po’ di olio d’oliva<br />

» una presa di sale<br />

» Mescolare gli ingredienti<br />

e far riposare per 1 ora.<br />

Per il ripieno<br />

» ½ cipolla<br />

» ½ spicchio d’aglio<br />

» 50 g. di burro<br />

» 150 g. di spinaci<br />

» 100 g. di ricotta<br />

» sale, pepe e noce moscata<br />

» un po’ di parmigiano<br />

grattugiato<br />

Preparazione del ripieno<br />

» Preparazione del ripieno<br />

» Tritare finemente la cipolla e<br />

ammorbidirla un po’ nel burro<br />

» Aggiungere l’aglio tritato alla<br />

fine (non bruciarlo!)<br />

» Aggiungere gli spinaci lavati<br />

e soffriggerli leggermente<br />

» Far raffreddare il tutto, strizzare<br />

e mescolare con la ricotta<br />

» Condire con gli altri ingredienti<br />

Preparazione dei ravioli<br />

» Stendere la pasta molto sottile<br />

con l’apposita macchina<br />

» Spennellare con l’uovo o<br />

dell’acqua<br />

» Per mezzo di una sacca o di<br />

un cucchiaio, distribuire piccole<br />

porzioni di ripieno sul lato<br />

inferiore della pasta<br />

» Coprire con il resto della<br />

pasta e premere bene<br />

» Ritagliare delle mezzelune<br />

» Cuocere in acqua salata per<br />

5 min.<br />

» Disporre su piatti preriscaldati,<br />

condire con parmigiano e<br />

burro fuso e cospargere<br />

con erba cipollina fresca.<br />

4 GASTHOFSTUBE


Ogni secondo<br />

è di valore infinito<br />

Vini bianchi eccezionali<br />

di carattere ed eleganza<br />

I vini bianchi della Valle Isarco sono noti e apprezzati<br />

per i loro aromi fruttati, sottili ed il loro corpo elegante.<br />

Su terreni particolarmente adatti con un clima favorevole<br />

caratterizzato da calde giornate estive e notti fresche,<br />

nascono vini eccellenti dal carattere spiccato. I nobili<br />

vini vengono prodotti dall’antica Cantina dell’Abbazia di<br />

Novacella, dalla Cantina Valle Isarco di Chiusa oppure<br />

in uno dei vigneti dei dintorni nell’area di Bressanone,<br />

Varna, Novacella e Velturno. Gli appassionati di vini<br />

possono scoprire con entusiasmo i vini bianchi altoatesini<br />

anche lungo i sentieri del vino di Bressanone e Chiusa.<br />

TVB Eisacktal/Oskar Zingerle<br />

Da diversi secoli lo <strong>Stafler</strong> sa come incantare<br />

i propri ospiti, che si tratti del famoso<br />

“principe dei poeti” che vi fece tappa o<br />

dei moderni turisti alla ricerca di relax e<br />

piaceri. Lo capiamo, quando osserviamo<br />

come i nostri ospiti si rilassano nel nostro<br />

giardino romantico, accomodandosi nel<br />

dondolo in stile Hollywood e leggendo<br />

un buon libro.<br />

Sarà per le splendide rose rosse, per il<br />

profumo inebriante della lavanda o semplicemente<br />

perché il nostro giardino<br />

romantico invita a null’altro che ad una<br />

sosta, quando il mondo attorno non fa<br />

che ruotare ancor più in fretta? Di certo,<br />

ogni aspetto vi contribuisce; tutto aiuta<br />

ad abbandonarsi al dolce far niente, non<br />

solo in primavera, quando il ciliegio è in<br />

pieno fiore.<br />

Anche nel giardino romantico saremo<br />

lieti di esaudire i vostri desideri culinari.<br />

Se le piacevoli temperature estive lo<br />

permettono, dalle 9.00 alle 10.30 potrete<br />

deliziarvi con la colazione, ai primi raggi<br />

ENJOY<br />

THIS<br />

FOR THIS<br />

IS<br />

YOUR<br />

primaverili anche il pranzo sarà servito<br />

all’aperto, e di pomeriggio potrete gustare<br />

nel nostro giardino romantico anche caffè<br />

e torte. La sera coccoliamo i nostri ospiti<br />

con un aperitivo e digestivo oppure li invitiamo<br />

ad eventi speciali, come la serata<br />

tirolese e la grigliata di ferragosto.<br />

WINEPAD –<br />

IL SOMMELIER VIRTUALE DI STAFLER<br />

Oltre alla consulenza esperta ed attenta del<br />

nostro sommelier, lo <strong>Stafler</strong> propone un’alternativa<br />

digitale per ricercare il vino più adatto.<br />

Tenendo conto delle preferenze di ciascun utente,<br />

il nostro “winePad” consente di sfogliare con<br />

facilità nell’ampia banca dati e di scegliere il vino<br />

che asseconda i propri gusti. Questa app innovativa<br />

ricerca i vini in base a vari criteri e preferenze.<br />

Anche gli amanti del vino più esigenti apprezzano<br />

questa moderna consulenza in materia. Numerosi<br />

filtri e funzioni di ricerca consentono al “winePad” di<br />

ricercare in dettaglio il vino più adatto, ad esempio<br />

in base ad annate speciali, vitigni specifici o vini con<br />

particolari riconoscimenti e caratteristiche. Gli ospiti<br />

che apprezzano un buon vino adorano anche solo<br />

sfogliare nell’ampia banca dati di vini.


Riposare e soggiornare<br />

nell’eleganza<br />

LA NOSTRA<br />

PROPOSTA<br />

Speciale Midweek<br />

e tariffe settimanali<br />

scontate<br />

6 SOGGIONARE


Negli ultimi anni abbiamo investito<br />

molto per divenire uno degli<br />

hotel gourmet più rinomati<br />

dell’arco alpino.<br />

Affinché i nostri ospiti esigenti possano dormire rigenerandosi,<br />

abbiamo rinnovato le nostre stanze più<br />

vecchie. In linea con la nostra filosofia e la nostra storia,<br />

tutti gli interventi di rinnovo e abbellimento sono<br />

stati effettuati con cura, così da mantenere intatto<br />

l’esclusivo ambiente storico di oltre 700 anni e lo stile<br />

di un Romantik Hotel, creando contestualmente un<br />

confort senza tempo. Oltre alle nostre suite eleganti,<br />

vi sono a disposizione 12 nuove camere doppie Superior<br />

dall’atmosfera armoniosa e accogliente, nobili<br />

tessuti e locali più spaziosi. Inoltre nelle nostre junior<br />

suite abbiamo rinnovato e ammodernato i bagni con<br />

un confort senza tempo. La nostra squisita colazione<br />

con numerosi prodotti locali di qualità è stata sempre<br />

una garanzia per iniziare bene la giornata. Ora la<br />

vostra colazione da <strong>Stafler</strong> sorprenderà tutti i vostri<br />

sensi: il buffet si presenta in una cornice elegante con<br />

un nuovo bar colazione in nobile legno di ciliegio.<br />

I pacchetti Romantik & Gourmet e i nostri<br />

prezzi sono indicati sul nostro sito Internet<br />

www.stafler.com.<br />

Scoprite inoltre tante informazioni utili<br />

e aggiornate sulla nostra pagina facebook<br />

e sul blog di <strong>Stafler</strong>!<br />

La natura a colazione<br />

Dolce, rivitalizzante o vigorosa: da <strong>Stafler</strong><br />

la vacanza rigenerante inizia con una magnifica<br />

colazione. La scelta è vasta e soprattutto<br />

all’insegna della salute. Il nostro<br />

buffet di colazione offre una grande varietà<br />

di prodotti freschi regionali e molti fatti in<br />

casa!<br />

I più golosi apprezzano le nostre marmellate<br />

fatte in casa con la frutta locale oppure<br />

scelgono fra i vari tipi di miele, ad es. alla<br />

rosa alpina, acacia o tiglio, tutti provenienti<br />

da apicoltori della valle. Latte, yogurt ed<br />

altri prodotti latteo-caseari, come il burro<br />

e i formaggi, provengono da latterie locali<br />

di qualità o dalla nostra azienda agricola.<br />

Gli amanti della colazione vigorosa<br />

o del brunch apprezzano le nostre<br />

specialità di speck e salsicce preparate<br />

con cura dalla nostra azienda agricola.<br />

A tale scopo, Irene e Gabriele allevano<br />

con tutto rispetto pecore, maiali e polli<br />

nel loro maso Kerscher all’interno del<br />

podere di <strong>Stafler</strong>. E naturalmente anche<br />

le uova provengono da galline allevate<br />

all’aperto: sono talmente buone che non<br />

possono che provenire da galline felici!<br />

GRETA – LA PERLA<br />

Allo <strong>Stafler</strong> solo da un anno, Greta, la nostra receptionist,<br />

è già degna del suo nome. A 21 anni, è già una<br />

“perla”, per noi quale assistente e per i nostri ospiti<br />

quale interlocutrice sempre cordiale e pronta a rispondere<br />

con devozione ai desideri e alle esigenze dei<br />

nostri ospiti. Il mestiere l’ha appreso alla nota scuola<br />

alberghiera “Kaiserhof” di Merano. La sensibilità nel<br />

rapporto con gli ospiti l’ha imparata invece sin da piccola,<br />

quando già a 7 anni aiutava nel maso dei genitori<br />

nella vicina Prati in Val di Vizze (Alto Adige), allietando<br />

gli ospiti che trascorrevano una “vacanza in fattoria”.<br />

Il suo motto personale è “fare del bene agli altri” e<br />

lo dimostra ogni giorno al telefono o via e-mail nel<br />

soddisfare le richieste particolari degli ospiti e anche<br />

quando narra con fascino e passione su facebook o<br />

nella newsletter tutto ciò che riguarda l’hotel.<br />

7


Trattamenti healthness & wellness<br />

dagli effetti duraturi<br />

Gli effetti benefici dell’acqua erano noti già agli antichi Romani che amavano rilassarsi<br />

nel tepore delle terme. L’acqua attiva la circolazione sanguigna ed è un vero toccasana.<br />

Immergetevi di buon mattino nella nostra piscina coperta, per iniziare con freschezza<br />

la vostra giornata di vacanza.<br />

LA NOSTRA<br />

PROPOSTA<br />

Pacchetto wellness:<br />

un toccasana<br />

per i 5 sensi<br />

8 HEALTHNESS


Trattamento Dorn Breuß<br />

La nostra massaggiatrice diplomata Tanja si è aggiornata per voi, donandovi benessere con la terapia<br />

per la colonna vertebrale secondo il metodo Dorn Breuß.<br />

Il calore è uno dei più antichi rimedi dell’uomo.<br />

Prevenire malattie aumentando la temperatura<br />

corporea, sudare per alleggerire<br />

i reni e disintossicare sono soltanto alcuni<br />

esempi delle proprietà benefiche del calore.<br />

Anche i raggi infrarossi sono utilizzati da<br />

tempo in medicina, ad esempio per combattere<br />

i dolori articolari o sciogliere i muscoli.<br />

Il nostro centro benessere “Romantica” offre<br />

a tal proposito una sauna finlandese, un bagno<br />

al vapore aromatizzato e una cabina a<br />

raggi infrarossi.<br />

Inoltre la nostra massaggiatrice diplomata<br />

Tanja Aukenthaler conosce l’efficacia curativa<br />

di varie tecniche di terapie e massaggi.<br />

Si è inoltre specializzata nei trattamenti per<br />

l’apparato motorio, riuscendo ad alleviare i<br />

dolori a molte persone. Ecco un estratto del<br />

suo libro ospiti personale:<br />

TERAPIA PER LA<br />

COLONNA VERTEBRALE<br />

SECONDO DORN<br />

Quasi tutte le persone hanno una<br />

o più vertebre fuori sede rispetto<br />

alla posizione ideale, il che causa<br />

un blocco energetico. A sua volta,<br />

esso può causare mal di testa,<br />

insonnia, dolori allo stomaco ecc.<br />

Poiché ciascuna vertebra è<br />

collegata a determinati organi<br />

attraverso il sistema nervoso, uno<br />

spostamento della stessa non<br />

porta soltanto a dolori locali ma<br />

anche a disturbi e patologie degli<br />

organi corrispondenti.<br />

Questa terapia è volta a riportare<br />

le vertebre nella corretta posizione<br />

attraverso movimenti e una<br />

dolce digitopressione, correggendo<br />

anche la lunghezza delle ossa.<br />

Gli effetti benefici, e di conseguenza<br />

i cambiamenti nell’organismo,<br />

sono percettibili sin da<br />

subito.<br />

MASSAGGIO PER LA CO-<br />

LONNA VERTEBRALE SE-<br />

CONDO RUDOLF BREUSS<br />

Il massaggio Breuß è volto ad<br />

alleviare i dolori alla schiena. È<br />

un massaggio energetico della<br />

schiena lungo la colonna vertebrale<br />

con particolare considerazione dei<br />

meridiani, con impiego di olio d’iperico<br />

e di un foglio di carta velina da<br />

stendere sulla schiena. Il massaggio<br />

consente di allungare la colonna<br />

vertebrale creando più spazio ai<br />

dischi intervertebrali, stimolandoli<br />

a rigenerarsi. Inoltre l’olio d’iperico<br />

ha un effetto calmante sui nervi.<br />

Questo massaggio viene eseguito in<br />

modo dolce, lento e con una pressione<br />

piuttosto leggera che dona un<br />

relax straordinariamente profondo<br />

e immediato. Il massaggio Breuß<br />

può essere eseguito in aggiunta alla<br />

terapia Dorn oppure in alternativa<br />

al metodo Dorn in caso di soggetti<br />

sensibili o con dolori ai dischi intervertebrali.<br />

TERAPIA BOEGER<br />

PER LE CICATRICI<br />

Si distinguono due tipologie<br />

di cicatrici, quelle visibili e<br />

quelle invisibili. Entrambe sono<br />

campi di disturbo energetico che<br />

rallentano il flusso sanguigno<br />

(problemi circolatori).<br />

Le cicatrici invisibili sono percettibili<br />

sotto la cute e insorgono a<br />

seguito di ematomi, vaccinazioni,<br />

punture di zanzare e soprattutto<br />

di vecchie lesioni non più visibili.<br />

Un tessuto cicatriziale troppo<br />

incollato provoca delle stasi<br />

sottocutanee che nel tempo causano<br />

problemi alle articolazioni,<br />

dolori alla schiena e mal di testa,<br />

protrusioni e artrosi dovute<br />

all’assunzione di una posizione<br />

antalgica. Il trattamento scioglie<br />

entrambe le tipologie di cicatrici.<br />

In parte è doloroso, ma l’effetto<br />

è particolarmente liberatorio.<br />

ART OF CARE<br />

Quality products for beauty<br />

9


Cavalli di razza<br />

e maiali slow food<br />

Con grande rispetto<br />

per gli animali: intervista<br />

a Gabriele Manca<br />

GABRIELE, A DIRE IL VERO DI PROFESSIONE<br />

SEI UN CARABINIERE. PERCHÉ LAVORI ORA<br />

NELL’AGRICOLTURA?<br />

GABRIELE MANCA Sono una persona molto legata<br />

alla natura e mi piace l’agricoltura! Però soltanto<br />

se praticata con tecniche di allevamento e macello<br />

rispettose degli animali. A mio avviso, un<br />

animale dovrebbe essere utilizzato in tutte le sue<br />

parti. La carne è qualcosa di molto prezioso e va<br />

trattata con grande rispetto.<br />

FRA L’ALTRO, SEI ANCHE MACELLAIO E PREPARI<br />

PERSONALMENTE LE TUE SPECIALITÀ.<br />

A COSA PRESTI PARTICOLARE ATTENZIONE?<br />

GABRIELE MANCA I nostri animali sono nati qui<br />

e sono stati allevati in modo del tutto naturale;<br />

pertanto anche la carne deve essere lavorata<br />

con ingredienti naturali. In tal senso sono molto<br />

tradizionalista. Tuttavia, per le mie specialità<br />

di salsicce e prosciutti mi piace sperimentare.<br />

Quest’anno ho preparato della coppa, negli<br />

ultimi anni del prosciutto crudo, speck essiccato<br />

all’aria, prosciutto di agnello/cervo, salsicce di capriolo,<br />

cervo e camoscio, prosciutto di camoscio/<br />

prosciutto di capra, guanciale con paprika piccante,<br />

salsicce di maiale con paprika e finocchio,<br />

le tradizionali salsicce affumicate e tanto altro<br />

ancora!<br />

Il maso Kerscher<br />

Il maso Kerscher è gestito e diretto da Irene<br />

<strong>Stafler</strong> e dal marito Gabriele Manca, sempre<br />

accompagnati dai loro due figli Lara e Luca. Al<br />

Kerscherhof vivono animali d’ogni tipo ... fra cui<br />

i bellissimi cavalli arabi della loro scuderia “La<br />

Frontera”. Dal 1997 Irene e Gabriele allevano soltanto<br />

cavalli purosangue arabi di linea egiziana e<br />

spagnola/egiziana (Goldencross). Le fattrici, perlopiù<br />

di linea puro spagnola/egiziana (Goldencross),<br />

sono il fiore all’occhiello della scuderia e derivano<br />

dalle linee di fama mondiale Estopa-Shaker el<br />

Masri. Irene e Gabriele saranno lieti di presentarvi<br />

l’allevamento di purosangue a “La Frontera”.<br />

Oltre ai cavalli arabi, si allevano anche pecore. La<br />

pecora alpina nero-bruna, denominata anche pecora<br />

del Jura, è una razza ovina da carne dall’elevata<br />

fertilità, dunque ideale per le carni ma anche per<br />

l’allevamento. In totale vi sono 40 pecore, 2 montoni<br />

e 20 agnellini.<br />

Il maso Kerscher ospita anche delle capre Saanen,<br />

apprezzate soprattutto per il loro latte destinato<br />

perlopiù ai capretti.<br />

Che cosa sarebbe una fattoria senza maiali? Le fresche<br />

e deliziose carni e salsicce di <strong>Stafler</strong> provengono<br />

dal nostro allevamento di maiali. Le mamme<br />

sono di antiche razze tedesche che vengono incrociate<br />

con un verro di razza Piétrain per ottenere<br />

una carne di qualità ancor più pregiata.<br />

Oltre a tutti gli allevamenti, Irene e Gabriele possiedono<br />

anche delle galline allevate a terra per le<br />

uova fresche destinate alla colazione e dell’altro<br />

pollame vario, oltre a conigli, un’asina di nome<br />

Henriette, un cane che sorveglia le pecorelle e dei<br />

gatti per i topi. Appartengono al maso Kerscher<br />

inoltre 25 ettari di bosco e 5 ettari di prato.<br />

COSA PENSI DELL’ATTUALE CONSUMO DI CARNE?<br />

GABRIELE MANCA Le persone che vengono da noi<br />

devono sapere che la bistecca non proviene dal<br />

supermercato, ma da animali viventi sacrificati<br />

per l’uomo. Pertanto bisogna saper rispettare<br />

gli animali e tutti i prodotti derivati!<br />

10 MASO KERSCHER


La Casa Kramer<br />

Un’esclusiva location storica per eventi<br />

La Casa Kramer si trova esattamente di fronte al Romantik<br />

Hotel <strong>Stafler</strong>. È il luogo ideale per gli organizzatori<br />

di eventi dalle massime esigenze culinarie che<br />

cercano un ambiente caratteristico. L’edificio commerciale<br />

del 1542, rinnovato con gusto nel 2002, ospita<br />

intarsi barocchi in legno, travi a vista e pavimenti in<br />

legno, completati da un ricco arredamento contadino<br />

e borghese.<br />

Spesso i buoni affari nascono in un luogo speciale.<br />

Incentive, presentazioni di prodotti o seminari: la Casa<br />

Kramer e l’intera infrastruttura, oltre ai servizi del<br />

Romantik Hotels <strong>Stafler</strong>, trasformeranno il vostro<br />

evento in un successo clamoroso.<br />

La Casa Kramer di <strong>Stafler</strong> è la cornice ideale anche per<br />

la vostra festa personale, un piccolo matrimonio, un<br />

vernissage o una sfilata di moda oppure per una tipica<br />

castagnata. L’esclusivo ambiente storico è l’ideale per<br />

eventi fino a 100 persone circa.<br />

I prodotti dei nostri masi<br />

Kerscher & Nagele<br />

SALSICCE AFFUMICATE<br />

(Manzo/maiale, capra/maiale) Sono sottoposte ad<br />

affumicatura per alcuni giorni con trucioli di larice<br />

e rami di ginepro, quindi appese in cantina.<br />

PANCETTA – SECCATA ALL’ARIA<br />

Dopo una lavorazione di più giorni in vasca con varie<br />

erbe aromatiche perlopiù locali, la nostra pancetta<br />

viene appesa in cantina a stagionare.<br />

PANCETTA – AFFUMICATA,<br />

A PEZZI O INTERA<br />

La nostra pancetta e il nostro speck del contadino<br />

vengono affumicati nell’apposita stanza per due-tre<br />

settimane con trucioli di larice e rami di ginepro.<br />

Al termine del processo di lavorazione la pancetta<br />

viene appesa nella camera dello speck a stagionare.<br />

LE UOVA DEL MASO<br />

Le uova provengono dalle nostre varie galline allevate<br />

all’aperto. Grazie ai diversi cereali, le uova vantano un<br />

gusto particolarmente intenso.<br />

Prodotti della cucina<br />

gourmet di Girtler<br />

MARMELLATE<br />

Fragole/Zenzero, Albicocche/Vaniglia, Mirtilli rossi,<br />

Mirtilli neri, Mela speziata. Le nostre marmellate<br />

sono prodotte con i migliori frutti maturi dei nostri orti<br />

o di contadini vicini. Successivamente le nostre marmellate<br />

vengono confezionate con tanto amore e poco<br />

zucchero. In vendita nel nostro negozio.<br />

SCIROPPO DI LIMONE E MENTA<br />

E SCIROPPO DI SAMBUCO<br />

I nostri sciroppi fatti in casa permettono di creare deliziose<br />

bevande rinfrescanti per l’estate e sono naturali<br />

come non mai! Le erbe aromatiche provengono esclusivamente<br />

dal nostro orto e conferiscono allo sciroppo un<br />

gusto davvero speciale.<br />

SALI ALLE ERBE<br />

I nostri sali alle erbe fatti in casa vengono utilizzati<br />

personalmente da Peter Girtler. I sali contengono le<br />

erbe migliori del nostro orto, costantemente curato e<br />

coltivato. La freschezza e la naturalezza dei sali alle<br />

erbe danno più gusto ad ogni assaggio.<br />

INOLTRE:<br />

MIELE DELL’APICOLTORE KASSEROLER Joachim<br />

Kasseroler di Vipiteno è presidente degli apicoltori<br />

dell’Alta Valle Isarco. Fra le sue specialità di miele vi<br />

sono ad esempio il miele d’acacia, di tiglio, di castagno,<br />

alla rosa alpina, con zenzero biologico, con nocciole e<br />

tanti altri ancora.<br />

LIQUORI E DIGESTIVI DEI “GIARDINI<br />

AROMATICI WIPPTAL”<br />

Per ottenere i nobili liquori, l’azienda “Giardini Aromatici<br />

Wipptal” fa macerare le erbe aromatiche, i fiori, le radici<br />

e i frutti in alcool puro per far sprigionare del tutto il<br />

loro aroma naturale. Il risultato è la quintessenza del<br />

piacere. Una scelta raffinata fra ribes nero, menta a<br />

foglie rotonde e verbena odorosa, achillea muschiata,<br />

nocino, imperatoria, cotogno, cembro, pino o rum-vaniglia.<br />

11


Anche il latte<br />

del cappuccino<br />

proviene da<br />

<strong>Stafler</strong><br />

Il maso Nagele<br />

Andreas <strong>Stafler</strong>, fratello di Angelika e Irene, gestisce il<br />

maso Nagele, la nostra grande azienda agricola di 19<br />

ettari di superficie erbosa e 19 ettari di campi, con tante<br />

buone mucche altoatesine da latte. L’agricoltore, sposato<br />

dal giugno 2008, gestisce anche la nostra centrale di teleriscaldamento,<br />

la corrente e l’intero impianto tecnico.<br />

La stalla di Andreas conta circa 85 mucche da latte che<br />

vengono munte due volte al giorno ogni 12 ore. La produzione<br />

di latte è in media di circa 30 litri al giorno per<br />

mucca.<br />

Da <strong>Stafler</strong> il mangime, non geneticamente modificato,<br />

è costituito da fieno, erba medica, paglia, mais da silo e<br />

foraggio concentrato e viene preparato quattro volte al<br />

giorno in appositi robot per l’immediata somministrazione<br />

alle mucche.<br />

Nella propria stalla Andreas possiede due razze differenti.<br />

L’85% è costituito dalla frisona tedesca pezzata nera.<br />

Da giugno a settembre, le femmine giovani (60-70 capi)<br />

trascorrono le vacanze alla malga di Plan dove godono di<br />

un paesaggio montano incontaminato e di ottime condizioni<br />

atmosferiche.<br />

Se desiderate assistere alla mungitura o sapere da dove<br />

provengono i prodotti freschi della nostra cucina,<br />

recatevi con lui al maso Nagele!<br />

DOPO IL GRANDE INCENDIO,<br />

UNA STALLA BENESSERE PER I MANZI<br />

Nel 2015 un terribile incendio<br />

distrusse la grande<br />

stalla di Andreas <strong>Stafler</strong>,<br />

che ospitava tutto il<br />

bestiame. Andreas dovette<br />

costruirne subito una<br />

nuova. Non voleva però<br />

una dimora qualunque,<br />

bensì una che consentisse<br />

alle mucche di vivere<br />

molto meglio: più spazio,<br />

un allevamento rispettoso,<br />

con mucche sane e felici<br />

che avrebbero prodotto<br />

del latte ancor più buono!<br />

Inoltre desiderava che gli<br />

ospiti dell’Hotel <strong>Stafler</strong><br />

potessero convincersi di<br />

persona del benessere<br />

delle mucche durante le<br />

loro visite alla stalla. Andreas<br />

<strong>Stafler</strong> si informò,<br />

tenne colloqui con esperti<br />

e visitò diverse stalle all’estero.<br />

Alla fine optò per un<br />

nuovo concetto di stalla,<br />

una cosiddetta “stalla<br />

compost”, dove le mucche<br />

giacciono libere su una<br />

superficie di compost invece<br />

che nelle tradizionali<br />

cuccette, godendo in tal<br />

modo dello stesso comfort<br />

di un pascolo. Invece dei<br />

3,5 m² di superficie di una<br />

cuccetta, all’interno di<br />

questo tipo di stalla una<br />

mucca dispone di almeno<br />

10-12 m². Sotto tale superficie<br />

si raccoglie il compost<br />

che viene rimosso una o<br />

due volte l’anno e cosparso<br />

direttamente sui campi e<br />

sui prati. Il compost ha un<br />

eccellente potere fertilizzante<br />

e il carico di letame<br />

viene ridotto del 70%. Al<br />

piano di sopra della stalla<br />

vi è un locale di ritrovo per<br />

gli ospiti dell’Hotel <strong>Stafler</strong>.<br />

Da lì una passerella per<br />

visitatori conduce alla<br />

stalla. È parte infatti della<br />

filosofia dell’hotel illustrare<br />

agli ospiti lo stretto legame<br />

in essere fra l’agricoltura<br />

e il turismo. Da <strong>Stafler</strong> gli<br />

ospiti non solo possono assaporare<br />

le varie specialità,<br />

ma anche vedere da vicino<br />

da dove provengono il latte<br />

e le carni. Oggi Andreas<br />

<strong>Stafler</strong> va molto fiero della<br />

propria stalla innovativa<br />

che può essere visitata da<br />

tutti gli ospiti e i visitatori<br />

interessati.<br />

12 MASO NAGELE


Un piccolo grande mondo –<br />

scoprire la natura giocando<br />

“Troverai più nei boschi che nei libri.<br />

Gli alberi e le rocce ti insegneranno cose che nessun maestro ti dirà.”<br />

E proprio in linea con questa citazione di Bernardo di<br />

Chiaravalle, i vostri bambini potranno scoprire la natura<br />

giocando. “Esci di casa e immergiti nella natura” è il motto<br />

del programma estivo outdoor di <strong>Stafler</strong>. Invece di passare<br />

il tempo con i giochi elettronici, la parola d’ordine è<br />

andare alla scoperta della natura con tutti e cinque i sensi,<br />

trasmettere ai bambini il rapporto con la natura in modo<br />

ludico, conoscere da dove proviene il cibo e fornire nozioni<br />

scientifiche su piante ed animali. Sono tutte esperienze<br />

fondamentali dal valore inestimabile. È assai divertente e<br />

inoltre si stringono nuove amicizie. Nel nostro ampio parco<br />

idilliaco e nella nostra azienda agricola lo spazio a disposizione<br />

è più che sufficiente, e i piccoli potranno vivere<br />

fantastiche avventure!<br />

LA NOSTRA<br />

PROPOSTA<br />

Offerta bambini:<br />

Bambini immersi<br />

nella natura<br />

Il programma per<br />

bambini di <strong>Stafler</strong> nella<br />

natura e nel podere<br />

A TU PER TU CON GLI ANIMALI<br />

NEL PODERE DI STAFLER<br />

I bambini potranno dar da mangiare a galline, conigli<br />

e maiali, cavalcare sugli asini e fare un giro con<br />

il trattore.<br />

DIVERTIRSI NEL NOSTRO PARCO<br />

Davanti al fuoco da campo i bambini potranno<br />

raccontare le loro avventure, ascoltare la natura o<br />

grigliare le loro salsicce.<br />

ORTO E AIUOLA PER BAMBINI<br />

Basta poco per rendere piacevole il giardinaggio ai<br />

bambini, soprattutto se si dà loro l’opportunità di<br />

coltivare e curare un orto e un’aiuola. Scopriranno<br />

subito la gioia del seminare, impiantare, innaffiare<br />

e raccogliere.<br />

I BAMBINI SCOPRONO I 5 SENSI<br />

Grazie ai cinque sensi, i bambini possono percepire<br />

il mondo che li circonda – il gusto di ciò che mangiamo,<br />

il suono di una melodia, la bellezza dell’alba,<br />

la morbidezza del pelo di un gatto e il profumo di<br />

una rosa.<br />

ALLA SCOPERTA DEL BOSCO<br />

Da noi i bambini potranno vivere il bosco sotto<br />

molteplici aspetti con tutti e cinque i sensi: osservare<br />

il bosco – ascoltare nel bosco – toccare il bosco<br />

– scoprire gli animali del bosco. E studiare le piante,<br />

comprendendo le interazioni ecologiche.<br />

LAVORETTI CON FOGLIE E FIORI<br />

I bambini creano forme fantasiose con foglie e fiori<br />

con cui decorano pareti e finestre o realizzano un<br />

album fotografico per le foto delle vacanze.<br />

ESCURSIONI DIDATTICHE E DIVERTENTI<br />

CON LA NOSTRA ANIMATRICE<br />

Passeggiata lungo il percorso apistico di Campo di<br />

Trens con degustazione di miele, gita al parco alta<br />

fune “Skytrek” di Vipiteno, visita al parco giochi<br />

naturale di Prati, visita guidata al Museo delle Miniere<br />

di Ridanna, escursione alle Cascate di Stanghe<br />

e tanto altro ancora.<br />

DIVERTIMENTO E BUONUMORE<br />

In caso di cattivo tempo il divertimento è assicurato<br />

anche nella nostra sala giochi ricca di sorprese!<br />

La nuova generazione di <strong>Stafler</strong><br />

La storia della famiglia <strong>Stafler</strong> va avanti, con una generazione assai promettente! Ecco la nuova generazione di <strong>Stafler</strong>:<br />

CARMEN, HANNES, TOBIAS E VERENA:<br />

LA “BANDA DEI 4” DI ANGELIKA<br />

Carmen, la più grande, ha 17 anni e frequenta la 4 a classe del Liceo scientifico. Ha frequentato un<br />

semestre all’estero in Nuova Zelanda dove si è arricchita di molte esperienze e nuovi influssi. È appassionata<br />

di lettura ed un giorno vorrà lavorare nel campo della ricerca. [Durante le vacanze si occupa<br />

dell’assistenza ai bambini.] Hannes, il figlio sedicenne, frequenta la 3 a classe dell’Istituto tecnico per le<br />

costruzioni a Bolzano. È il nostro esperto di informatica e durante le vacanze ci dà una mano nelle riparazioni.<br />

Suo fratello minore Tobias, 12 anni, frequenta il collegio dell’Abbazia di Novacella e condivide<br />

con Hannes la passione per il computer. Ama inoltre giocare a calcio. D’estate è incaricato di tagliare<br />

l’erba del parco e aiuta nei piccoli lavoretti. Verena, la piccola di 11 anni, frequenta il collegio femminile<br />

di Rio di Pusteria e sa esattamente cosa vuole: un giorno vorrà gestire l’hotel!<br />

LUCA E LARA,<br />

I BIONDI DI IRENE<br />

Luca ha 11 anni e frequenta il collegio<br />

dell’Abbazia di Novacella. Nelle vacanze<br />

dà una mano soprattutto nell’azienda<br />

agricola e ama suonare la batteria. La<br />

piccola sorellina di 6 anni frequenta<br />

l’asilo a Mules. Ama molto i numeri e<br />

le lettere e già ora ha grandi ambizioni<br />

d’albergatrice.<br />

LORENZO, IL PICCOLO<br />

“ITALIANO” DI ANDREAS<br />

Il piccolo Lorenzo ha 6 anni e frequenta<br />

l’asilo a Mules. Adora accompagnare il<br />

papà sul trattore e lo aiuta con i vitellini.<br />

Il nostro “italiano” è già bilingue,<br />

ama la pizza e il mare.<br />

13


A pieni polmoni<br />

con vista panoramica<br />

LA NOSTRA<br />

PROPOSTA<br />

Escursioni-culturagastronomia:<br />

offerte primavera<br />

e autunno<br />

TV Gossensass/Hannes Niederkofler<br />

Intervista<br />

a Gerhard<br />

DA QUANDO SEI GUIDA ALPINA?<br />

GERHARD RAINER Dal 2007 accompagno<br />

gruppi di escursionisti alle mete più belle<br />

delle nostre montagne.<br />

Natura in abbondanza ...<br />

E BAITE RUSTICHE PER UNA SOSTA COME DA TRADIZIONE.<br />

Ecco cosa offrono le mete delle nostre escursioni in alta montagna. L’area della Wipptal<br />

offre anche facili escursioni in malga, ad esempio a Monte Cavallo, Val di Vizze,<br />

Val Giovo, Val di Fleres, Val Ridanna o Val Racines.<br />

RITRATTO DELLA NOSTRA<br />

GUIDA ALPINA GERHARD<br />

RAINER<br />

Gerhard Rainer è nato nel 1955<br />

in Val di Vizze dove, figlio di<br />

un cacciatore, ha trascorso la<br />

sua infanzia. Già da bambino lo<br />

mandavano sugli alti pascoli dei<br />

dintorni a fare il pastorello e sorvegliare<br />

il bestiame.<br />

Oggi Gerhard vive a Mules nel<br />

Castel Guelfo e non ha mai perso<br />

lo stretto legame con le montagne<br />

e il suo luogo d’origine, anche se è<br />

stato molto in giro “per il mondo”.<br />

COS’È PER TE L’ESCURSIONISMO?<br />

GERHARD RAINER Fitness e wellness puro!<br />

Con l’escursionismo si riesce a staccare<br />

al meglio la spina e pensare a qualsiasi<br />

cosa, senza essere disturbati.<br />

QUAL È STATA LA TUA ESPERIENZA<br />

PIÙ BELLA?<br />

GERHARD RAINER Sulla Spina del Lupo,<br />

a circa due metri di distanza, una marmotta<br />

mi ha fischiato nell’orecchio: mi<br />

si è congelato il sangue nelle vene dalla<br />

paura. Non lo dimenticherò mai!<br />

QUAL È LA TUA CIMA PREFERITA?<br />

GERHARD RAINER La Spina del Lupo in<br />

Val di Vizze.<br />

COSA SI PROVA DURANTE UN’ESCURSIONE?<br />

GERHARD RAINER Tutto ciò che ci manca<br />

nella quotidianità.<br />

COS’HA DI COSÌ SPECIALE UN’ESCURSIONE<br />

ALLA MALGA DI PLAN?<br />

GERHARD RAINER Puoi scorgere il gallo<br />

forcello, il gallo cedrone e i camosci.<br />

Un vero suggerimento da insider!<br />

MONTE CAVALLO ::: Gli altipiani a circa<br />

2.000 metri d’altitudine offrono un magnifico<br />

paesaggio di pascoli ed uno splendido panorama<br />

a 360°. La “Montagna del tempo libero”<br />

è l’ideale per un primo approccio all’escursionismo.<br />

VAL DI VIZZE ::: L’alta valle più tranquilla e<br />

singolare dell’Alto Adige è avvolta dal paesaggio<br />

pittoresco del Tuxer Kamm a nord e dai<br />

Monti di Fundres a sud. La cima più alta è il<br />

Gran Pilastro (3.509 m).<br />

VAL GIOVO ::: La più corta delle nostre valli<br />

laterali inizia a Casateia e porta ai 2.094 metri<br />

del Passo Giovo, il punto di collegamento fra<br />

Racines e la Val Passiria. È l’ideale per i tour<br />

più impegnativi.<br />

VAL DI FLERES ::: Il Tribulaun di Fleres<br />

troneggia sulla valle e sbalordisce per la sua<br />

imponenza. Il Rifugio Calciati al Tribulaun<br />

è un’apprezzata meta escursionistica, così<br />

come le cascate di Fleres.<br />

VAL RIDANNA ::: Sul lato occidentale della<br />

valle si trova il Monteneve, noto per la sua<br />

storia mineraria di 900 anni e come miniera<br />

più alta d’Europa. Nella valle si può passeggiare<br />

o anche intraprendere tour più impegnativi<br />

sul ghiacciaio.<br />

VAL RACINES ::: La Val Racines si dirama<br />

dalla Val Ridanna ed offre un’area escursionistica<br />

meravigliosa e spaziosa. Sia d’estate<br />

che d’inverno le numerose baite servono<br />

ottimi piatti tipici.<br />

TVB Eisacktal/Alex Filz<br />

14 ATTIVITÀ


Più piacere,<br />

meno sforzo<br />

PER GLI AMANTI DELL’E-BIKE<br />

& DEI PICNIC<br />

Lo <strong>Stafler</strong> è il punto di partenza ideale per<br />

piccoli e grandi tour in bici. Shopping a Vipiteno<br />

o Bressanone, attrazioni turistiche o spettacoli<br />

della natura: saremo lieti di proporvi vari tragitti<br />

in base alle vostre preferenze.<br />

Con le nostre bici elettriche, poca fatica e grandi<br />

emozioni, potrete esplorare le dolci colline, i<br />

ricchi vigneti, i gioielli culturali e numerosi castelli<br />

e rocche attorno a Vipiteno, nella Wipptal<br />

e nella Valle Isarco.<br />

Da <strong>Stafler</strong> potrete prendere a noleggio gratuitamente<br />

un totale di 6 bici elettriche di marca,<br />

incluso il casco.<br />

Un cestino da pic-nic preparato con cura ha<br />

in serbo uno spuntino rinvigorente durante il<br />

tragitto e consente una piacevole sosta nel verde.<br />

In alternativa, potrete fermarvi in una delle<br />

numerose caffetterie o tipiche osterie altoatesine<br />

e recuperare le energie,<br />

gustandovi una tradizionale<br />

merenda o un classico caffè<br />

ben tostato.<br />

Gerhard propone<br />

Escursione<br />

alla malga di Plan<br />

SULLE ORME DEL GALLO FORCELLO,<br />

DEL GALLO CEDRONE E DEI CAMOSCI<br />

Dal villaggio di “Ritzail” (Rizzolo) a 1.500 m sopra Mules<br />

si arriva presto al parcheggio (1.650 m), dove lasciamo la<br />

macchina per iniziare l’escursione a piedi verso la malga di<br />

Plan (1.938 m). Dopo un breve percorso sulla strada forestale<br />

prendiamo il sentiero n. 10, accorciando sempre di più la<br />

strada di servizio fino ad arrivare alla “Grube”.<br />

Da qui il sentiero si fa più ripido e dopo circa 1 ora raggiungiamo<br />

il Passo di Valles a 1.940 m. Da qui seguiamo il sentiero<br />

n. 9 verso la stazione a monte della funivia Jochtal a 2.000<br />

m e successivamente il sentiero n. 11a fino al “Gänsbichl”<br />

(2.100 m), il punto più alto dell’escursione che raggiungiamo<br />

dopo circa 30 minuti. Quassù, al rifugio “Ochsenhütte”, ci<br />

concediamo una breve pausa prima di intraprendere un piacevole<br />

“saliscendi” su un magnifico pascolo (“Ochsenboden”)<br />

che prosegue attraverso il bosco. Giungiamo alla malga di<br />

Plan dopo circa 1 ora. Davanti alla rustica baita dimentichiamo<br />

subito le fatiche della salita, inizialmente piuttosto ripida.<br />

Dopo esserci riposati e rifocillati ci rimettiamo sulla via di<br />

ritorno verso le macchine, percorrendo un sentiero lievemente<br />

ripido.<br />

Variante discesa: nuova strada forestale dalla malga di Plan<br />

al parcheggio.<br />

Tempo di percorrenza totale: circa 3½-4 ore<br />

Dislivello: circa 450 m<br />

SMG/R. Kreuels TVB Eisacktal/Alex Filz<br />

Vacanze invernali in Valle<br />

Isarco: varietà e piaceri<br />

Slittino, ciaspole, sci, escursioni sulla neve, sci di fondo: le vacanze invernali al Romantik<br />

Hotel <strong>Stafler</strong> sono all’insegna della varietà e dei piaceri. Con cinque comprensori sciistici<br />

a disposizione, circondati da romantiche valli invernali sicure e piacevoli come la Val<br />

Ridanna e la Val di Vizze, la vacanza invernale sarà sempre troppo breve!<br />

SEI COMPRENSORI SCIISTICI<br />

A PORTATA DI MANO<br />

Sci di discesa su piste perfettamente<br />

attrezzate, con splendida vista sui monti e<br />

neve garantita fino a Pasqua. Ideali per le<br />

famiglie, i 6 comprensori sono facilmente<br />

raggiungibili e soddisfano gli sportivi<br />

d’ogni categoria, con ben 140 km di piste:<br />

MONTE CAVALLO, LA MONTAGNA DI<br />

VIPITENO, con le sue ampie piste da<br />

discesa,<br />

LADURNS, IL COMPRENSORIO PER<br />

FAMIGLIE nella sua comoda posizione sul<br />

versante montano,<br />

IL COMPRENSORIO RACINES-GIOVO,fra<br />

i più moderni di tutto l’Alto Adige,<br />

LA PANORAMICA PLOSE, LA MON-<br />

TAGNA DI BRESSANONE e il comprensorio<br />

sui dolci pascoli di Valles/Jochtal e<br />

Maranza.<br />

SUGGERIMENTO: il comprensorio di<br />

fama mondiale “Sellaronda” nelle Dolomiti<br />

a solo 1 ora di macchina dallo <strong>Stafler</strong>!<br />

SUGGERIMENTO<br />

PER I FONDISTI<br />

Per gli sportivi o i meno esperti: le piste<br />

di sci di fondo di Vipiteno, Colle Isarco e<br />

Racines soddisfano al meglio ogni esigenza.<br />

Attraverso l’idilliaco mondo alpino si<br />

estendono complessivamente 105 chilometri<br />

di piste di fondo. Con i suoi 25 km di<br />

piste, la Val Ridanna non è solo un punto<br />

d’incontro per i fondisti professionisti,<br />

ma anche una location d’élite che ospita<br />

gare internazionali nel moderno centro<br />

di biathlon. Negli ultimi anni l’alta Val di<br />

Vizze è divenuta una vera e propria meta<br />

per i fondisti più appassionati. Vi sono a<br />

disposizione 25 km di piste perfettamente<br />

battute e molto varie che attraversano<br />

anche prati estesi e boschi silenziosi.<br />

INVERNO ROMANTICO &<br />

ESCURSIONI CON LE CIASPOLE<br />

Le valli montane tutt’attorno sono molto<br />

rinomate dagli amanti del dolce sport<br />

invernale. La guida Gerhard vi accompagnerà<br />

più volte a settimana per boschi<br />

silenziosi, su pascoli alpini innevati, attraverso<br />

un incantevole paesaggio di neve,<br />

con le grandi ciaspole ai piedi.<br />

SLITTARE – SU 15 KM DI<br />

PISTE GIORNO E NOTTE!<br />

Monte Cavallo e le funivie di Ladurns<br />

vi invitano ad un divertimento in slitta<br />

senza eguali. Vi attendono oltre 15 km<br />

di piste battute e innevate su cui sfrecciare<br />

con lo slittino: a Monte Cavallo la<br />

pista di slittino più lunga d’Italia (10 km),<br />

illuminata e innevata, nonché vincitrice<br />

del test dell’ADAC, vi offre il massimo del<br />

divertimento; a Ladurns la pista di 6,5 km<br />

è l’ideale per grandi e piccini. A Monte<br />

Cavallo la pista di slittino è illuminata il<br />

martedì e venerdì sera fino alle ore 24;<br />

gli impianti di risalita sono aperti la sera<br />

dalle 19 alle 22. A Ladurns il giovedì vi<br />

attende la magica serata in baita con<br />

discesa al chiaro di luna o con le fiaccole.<br />

I gestori della baita garantiranno momenti<br />

indimenticabili a tutta la famiglia.<br />

LA NOSTRA<br />

PROPOSTA<br />

I mercatini di Natale<br />

dell’Alto Adige:<br />

Avvento/Natale/<br />

Capodanno<br />

I MERCATINI DI NATALE<br />

PIÙ ROMANTICI DELL’ALTO<br />

ADIGE<br />

Sono molti i visitatori ed ospiti a confermarlo:<br />

i mercatini di Natale dell’Alto<br />

Adige sono i più belli. Ovunque si diffondono<br />

gli aromi di zelten e strudel di mele<br />

appena sfornati. Tutto brilla come nelle<br />

favole. Presepi intagliati ad arte, addobbi<br />

scintillanti per l’Albero di Natale in puro<br />

vetro con eleganti cesellature e, tra una<br />

meraviglia e l’altra, l’assaggio di un caldo<br />

strudel di mele, sullo sfondo di noti canti<br />

natalizi: ai Mercatini Originali dell’Alto<br />

Adige il romanticismo della festa si trasforma<br />

in piaceri inebrianti. A dicembre<br />

lo <strong>Stafler</strong> è il punto di partenza ideale per<br />

raggiungere i più romantici mercatini di<br />

Natale dell’Alto Adige. A soli pochi minuti<br />

d’auto si trova il mercatino di Natale<br />

dell’antica città medievale di Vipiteno.<br />

Grandi emozioni anche al mercatino di<br />

Natale di Bressanone, la città vescovile<br />

e dei presepi. Ai piedi del magnifico duomo,<br />

circondato da fieri edifici secolari,<br />

si apre ai visitatori un mondo variopinto<br />

di profumi inebrianti e sapori unici.<br />

Presepi intagliati a mano, sculture in<br />

legno, candele e preziosi oggetti in vetro<br />

e terracotta faranno brillare gli occhi<br />

dei visitatori, mentre il palato di piccoli<br />

e grandi buongustai sarà allietato dalle<br />

tipiche specialità della Valle Isarco. Le<br />

dolci note dei concerti d’Avvento faranno<br />

da cornice alla piacevole atmosfera di<br />

Piazza Duomo a Bressanone. Dal 2015 la<br />

MuseumobilCard permette di raggiungere<br />

comodamente i mercatini di Natale<br />

dell’Alto Adige a bordo dei mezzi pubblici.<br />

TVB Eisacktal/Alex Filz<br />

15


PRENOTAZIONI<br />

Tel. 0039 0472 771 136<br />

info@stafler.com<br />

13<br />

14<br />

11<br />

10<br />

12<br />

16<br />

15<br />

5<br />

8<br />

9<br />

1<br />

20<br />

32<br />

2<br />

3<br />

4<br />

6<br />

7<br />

17<br />

23<br />

21<br />

22<br />

18<br />

19<br />

28<br />

1. Casa Einhorn<br />

29 30<br />

2. Ristorante “Gourmetstube<br />

Einhorn”<br />

27<br />

3. Ristorante<br />

“Gasthofstube”<br />

4. Il giardino romantico<br />

24<br />

5. Casa “Vista Parco”<br />

6. Terrazza al sole<br />

7. Laghetto<br />

25<br />

8. Casetta delle dolcezze<br />

9. Parco romantico<br />

10. Viale dei castagni con<br />

percorso della salute<br />

26<br />

31<br />

11. Parco giochi<br />

12. Tennis<br />

13. Fattoria per bambini<br />

14. Giardino degli aromi<br />

15. Parcheggio hotel<br />

16. Garage<br />

17. Casa “Kramer”<br />

18. Parcheggio ristorante<br />

19. Centrale elettrica<br />

20. Maso Kerscher<br />

21. Stalla maiali<br />

22. Stalla pecore/capre<br />

23. Scuderia di cavalli<br />

purosangue arabi<br />

24. Maneggio<br />

25. Pascolo cavalli<br />

26. Pascolo maiali<br />

27. Maso Nagele<br />

28. Silo a trincea<br />

29. Stalla vitelli<br />

30. Fienile<br />

31. Stalla manzi<br />

32. Julias Café con negozio<br />

Progetto e stampa: dialogwerkstatt.it · Testo: Mag. Barbara Schmidt · Traduzione: Elena Carnibella · Foto: Hannes Niederkofler<br />

L’ambiente storico e la cucina gourmet pluripremiata rendono lo <strong>Stafler</strong> davvero unico!<br />

L’ospitalità l’abbiamo nel sangue - Benvenuti!<br />

Angelika & Irene <strong>Stafler</strong> con le famiglie e tutto lo staff<br />

Romantik Hotel & Restaurant <strong>Stafler</strong> . Mauls/Freienfeld bei Sterzing . Mules/Campo di Trens presso Vipiteno<br />

Alto Adige/Italia . Tel. 0039 0472 771 136 . Fax 0039 0472 771 094 . info@stafler.com . www.stafler.com<br />

stampato<br />

clima neutrale<br />

10199-1512-1015<br />

www.climatepartner.com

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!