30.09.2012 Views

SkyStar ECM - Technicalshop

SkyStar ECM - Technicalshop

SkyStar ECM - Technicalshop

SHOW MORE
SHOW LESS

You also want an ePaper? Increase the reach of your titles

YUMPU automatically turns print PDFs into web optimized ePapers that Google loves.

Sistemi di gestione per la qualità<br />

ISO 9001 – Cert. n° 0545/4<br />

www.eurovent-certification.com<br />

www.certiflash.com<br />

NOVITÀ<br />

Motori <strong>ECM</strong><br />

a basso consumo energetico<br />

Condizionamento<br />

Ventilconvettore Cassette<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

IL COMFORT AMBIENTALE


Versione<br />

MD-600<br />

• Capacità di raffrescamento totale alle seguenti condizioni:<br />

- temperatura acqua +7°C (entrata) +12°C (uscita)<br />

- temperatura aria +27°C b.s. +19°C b.u.<br />

• Capacità di riscaldamento (imp. a 2 tubi) alle seguenti condizioni:<br />

- temperatura acqua +50°C (entrata)<br />

- temperatura aria +20°C<br />

- portata acqua uguale a quella della prova di raffrescamento<br />

INDICE<br />

• <strong>SkyStar</strong><br />

• Introduzione Pag. 3<br />

• Caratteristiche costruttive Pag. 4<br />

• Certificazioni EUROVENT Pag. 5<br />

• Emissioni Pag. 6<br />

• Perdite di carico lato acqua Pag. 9<br />

• Limiti di funzionamento Pag. 9<br />

• Dimensioni e pesi Pag. 10<br />

• Lanci d’aria Pag. 12<br />

• Aria primaria Pag. 13<br />

• Distribuzione dell’aria Pag. 13<br />

• Accessori Pag. 14<br />

• Filtro CRYSTALL Pag. 16<br />

• Comandi elettronici a parete Pag. 20<br />

• Sistema di regolazione wireless FreeSabiana Pag. 24<br />

• Unità con telecomando a raggi infrarossi Pag. 26<br />

• Batteria elettrica SK-E Pag. 29<br />

• <strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

• Introduzione Pag. 30<br />

• Caratteristiche costruttive Pag. 31<br />

• Certificazioni EUROVENT Pag. 32<br />

• Emissioni Pag. 33<br />

• Perdite di carico lato acqua Pag. 35<br />

• Limiti di funzionamento Pag. 35<br />

• Dimensioni e Pesi Pag. 36<br />

• Lanci d’aria Pag. 38<br />

• Accessori Pag. 39<br />

• Configurazione SK−<strong>ECM</strong> Pag. 41<br />

• Comando a parete Pag. 42<br />

• Configurazione SK−<strong>ECM</strong>−IR Pag. 44<br />

• Telecomando con ricevitore e comando ETN/<strong>ECM</strong> Pag. 45<br />

• <strong>SkyStar</strong> / <strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

• Unità con scheda IR / <strong>ECM</strong>−IR Pag. 47<br />

• Software di gestione di una rete di più ventilconvettori Pag. 48<br />

• Accessori Maxinet 7 Pag. 50<br />

• <strong>SkyStar</strong> MCT<br />

• Introduzione Pag. 51<br />

• Dimensioni e Pesi Pag. 52<br />

• Schema di montaggio Pag. 53<br />

• Componenti dell’involucro Pag. 54<br />

• Kit valvole Pag. 54<br />

Sabiana partecipa al programma Eurovent di certificazione<br />

delle prestazioni dei ventilconvettori. I dati ufficiali a cui riferirsi sono pubblicati sul sito<br />

www.eurovent-certification.com e sul sito www.certiflash.com.<br />

Le prestazioni misurate sono:<br />

• Capacità di raffrescamento sensibile alle seguenti condizioni:<br />

- temperatura acqua +7°C (entrata) +12°C (uscita)<br />

- temperatura aria +27°C b.s. +19°C b.u.<br />

• Capacità di riscaldamento (imp. a 4 tubi) alle seguenti condizioni:<br />

- temperatura acqua +70°C (entrata) +60°C (uscita)<br />

- temperatura aria +20°C<br />

• Assorbimento del ventilatore • Perdita di pressione lato acqua • Potenza sonora ponderata


Introduzione<br />

Design innovativo e di grande fascino, sette differenti modelli, grande flessibilità di controllo e<br />

regolazione, facilità di manutenzione: il nuovo ventilconvettore cassette <strong>SkyStar</strong> è frutto di una<br />

grande ricerca tecnica e stilistica mirata a proporre un prodotto d’avanguardia in termini di prestazioni,<br />

silenziosità e flessibilità di regolazione.<br />

La griglia di ripresa e diffusione dell’aria presenta un’estetica di altissimo pregio, assolutamente<br />

innovativa, in grado di garantire ottime prestazioni aerauliche grazie a lunghi studi a calcolatore<br />

e verifiche di laboratorio. Il colore proposto di serie è il bianco RAL 9003, altri colori sono disponibili<br />

su richiesta.<br />

Le dimensioni delle prime 4 grandezze rispettano la modularità 600x600 mm dei controsoffitti,<br />

mentre le grandezze successive, di dimensioni 800x800 mm, privilegiano la silenziosità e l’ottimo<br />

rapporto prezzo prestazioni di questi grandi modelli.<br />

Ogni modello può essere fornito con una batteria singola (impianto a due tubi) ed eventuale resistenza<br />

elettrica o con due batterie (impianto a 4 tubi). È possibile miscelare aria esterna con<br />

aria ambiente e distribuire l’aria anche<br />

in locali separati.<br />

La pompa di evacuazione della condensa<br />

è particolarmente silenziosa<br />

con una prevalenza massima di<br />

650 mm.<br />

Oltre ai tradizionali sistemi di regolazione<br />

della temperatura e delle velocità,<br />

è prevista la possibilità di variare<br />

in automatico la velocità del ventilatore,<br />

di controllare più unità con un unico<br />

comando, di installare la scheda<br />

di controllo di ogni unità in un punto<br />

remoto in modo da facilitare gli interventi<br />

di manutenzione e di governare<br />

il funzionamento di ciascuna unità<br />

mediante singolo telecomando con<br />

supervisione centralizzata su PC<br />

(denominata Maxinet).<br />

È inoltre possibile utilizzare un sistema<br />

elettronico di comando e controllo<br />

basato sulla comunicazione radio,<br />

completamente wireless (senza fili),<br />

denominato Free Sabiana, con grandi<br />

vantaggi in termini di flessibilità di<br />

installazione e di massima precisione<br />

nella misura della temperatura<br />

ambiente.<br />

Infine ogni unità può essere fornita con<br />

un motore elettronico a basso consumo<br />

energetico,controllato da una scheda<br />

inverter che consente una variazione<br />

continua della portata dell’aria.<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

3


Caratteristiche costruttive<br />

GRIGLIA DI RIPRESA E DIFFUSIONE DELL’ARIA<br />

Griglie di ripresa, cornice ed alette di diffusione orientabili su ogni lato in materiale sintetico ABS.<br />

Versione HTA : in ABS colore bianco RAL 9003<br />

Versione HTB : con griglia di ripresa, cornice ed alette di un unico colore a scelta<br />

Versione HTC : con griglia di ripresa ed alette di un colore a scelta e cornice in ABS colore bianco<br />

RAL 9003<br />

Versione HTD : con alette di un colore a scelta mentre la griglia di ripresa e la cornice sono in ABS<br />

colore bianco RAL 9003<br />

Versione MD-600 : griglia di ripresa in metallo colore RAL 9003, di dimensione 600x600, perfettamente<br />

adattabile ai controsoffitti standard e senza parti in sovrapposizione (dimensione<br />

800x800 non disponibile).<br />

STRUTTURA INTERNA PORTANTE<br />

In lamiera zincata con coibentazione termica interna (polietilene espanso a cellule chiuse spessore 10mm)<br />

e una barriera anticondensa sulla parete esterna.<br />

APPARECCHIATURA DI CONTROLLO<br />

Costituita da una scatola esterna all’apparecchio al cui interno è collocata la scheda elettronica di controllo<br />

i cui morsetti per il collegamento risultano facilmente raggiungibili.<br />

GRUPPO VENTILANTE<br />

Il gruppo motore-ventola, sospeso su antivibranti, risulta essere particolarmente silenzioso.<br />

La ventola, di tipo radiale a singola aspirazione, è studiata in modo da ottimizzare le prestazioni utilizzando<br />

pale a profilo alare con una particolare sagoma che riduce le turbolenze incrementandone l’efficienza<br />

e riducendo la rumorosità.<br />

Le ventole sono accoppiate ad un motore elettrico monovelocità con caratteristiche degli avvolgimenti<br />

progettati per ottimizzare i rendimenti e contenere i consumi energetici.<br />

Il motore è di tipo monofase tensione 230V / 50 Hz, isolamento B e klixon integrato.<br />

La variazione di velocità del ventilatore avviene con l’impiego di autotrasformatore a 6 diverse tensioni in<br />

uscita. Gli apparecchi utilizzano, come standard, 3 velocità predefinite in accordo con le tabelle riportate<br />

nelle pagine seguenti con la possibilità, in fase di messa a punto dell’impianto, di poterle modificare.<br />

BATTERIA DI SCAMBIO<br />

È costituita con tubi di rame ed alette di alluminio fissate ai tubi con procedimento di mandrinatura meccanica<br />

e sagomata opportunamente.<br />

In esecuzione a 1, 2 o 3 ranghi nella versione impianto a due tubi e 2+1 ranghi per impianto a quattro<br />

tubi (il rango caldo si trova nella posizione interna).<br />

Per gli impianti a 4 tubi vengono proposte due serie diverse: la serie SK 04, SK 14, SK 24, SK 34, SK 44,<br />

SK 54, SK 64 che privilegia il riscaldamento, e la serie SK 26, SK 36, SK 56, SK 66 che privilegia il raffreddamento.<br />

Lo scambiatore non è adatto ad essere utilizzato in atmosfere corrosive o in tutti quegli ambienti in cui<br />

si possano generare corrosioni nei confronti dell’alluminio.<br />

BACINELLA RACCOGLI CONDENSA<br />

In ABS termo-accoppiato con polistirolo espanso ad alta densità, con passaggi aria preformati opportunamente<br />

sagomati per ottimizzare il passaggio dell’aria.<br />

Classe di reazione al fuoco B2 secondo le norme DIN 4102.<br />

FILTRO<br />

Filtro sintetico rigenerabile lavabile, facilmente accessibile.<br />

POMPA DI EVACUAZIONE CONDENSA<br />

Pompa di tipo centrifugo con prevalenza utile di 650mm, comandata direttamente dalla scheda elettronica<br />

a cui è abbinato un sistema a galleggiante per il controllo del livello condensa e di allarme.<br />

GRUPPO VALVOLE<br />

A due o tre vie, di tipo ON-OFF complete di raccordi e detentori.<br />

4<br />

<strong>SkyStar</strong>


Certificazioni EUROVENT<br />

Caratter. tecniche principali<br />

Impianto a due tubi. Le prestazioni sono riferite alle seguenti condizioni di funzionamento:<br />

RAFFREDDAMENTO (funzionamento estivo)<br />

Temperatura aria: + 27°C b.s., + 19°C b.u.<br />

Temperatura acqua: + 7°C entrata + 12°C uscita<br />

MODELLO<br />

Velocità<br />

Portata aria m 3 /h<br />

Raffreddam. resa totale (E) kW<br />

Raffreddam. resa sens. (E) kW<br />

Riscaldamento (E) kW<br />

Portata acqua l/h<br />

∆P Raffreddamento (E) kPa<br />

∆P Riscaldamento (E) kPa<br />

Potenza sonora Lw (E) dB(A)<br />

Pressione sonora Lp (*) dB(A)<br />

Assorb. motore (E)<br />

W<br />

A<br />

Cont. acqua batteria l<br />

Dimensioni mm<br />

1<br />

SK 02<br />

2 3<br />

310<br />

1,27<br />

1,01<br />

1,62<br />

219<br />

4,5<br />

4,0<br />

33<br />

24<br />

25<br />

0,11<br />

310<br />

1,51<br />

1,15<br />

260<br />

6,0<br />

1,96<br />

169<br />

6,5<br />

33<br />

24<br />

25<br />

0,11<br />

420<br />

1,63<br />

1,32<br />

2,12<br />

280<br />

7,0<br />

6,0<br />

40<br />

31<br />

32<br />

0,15<br />

0,8<br />

420<br />

1,96<br />

1,55<br />

337<br />

10,0<br />

2,54<br />

219<br />

10,5<br />

40<br />

31<br />

32<br />

0,15<br />

610<br />

1,98<br />

1,64<br />

2,64<br />

340<br />

10,0<br />

9,0<br />

49<br />

40<br />

57<br />

0,27<br />

610<br />

2,33<br />

1,90<br />

401<br />

13,5<br />

3,03<br />

261<br />

14,5<br />

49<br />

40<br />

57<br />

0,27<br />

SK 12 SK 22 SK 32 SK 42 SK 52 SK 62<br />

1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3<br />

310<br />

1,84<br />

1,35<br />

2,22<br />

316<br />

4,9<br />

4,1<br />

33<br />

24<br />

25<br />

0,11<br />

310<br />

1,85<br />

1,34<br />

318<br />

4,6<br />

2,43<br />

209<br />

5,7<br />

33<br />

24<br />

25<br />

0,11<br />

420<br />

2,34<br />

1,75<br />

2,90<br />

402<br />

7,6<br />

6,3<br />

40<br />

31<br />

32<br />

0,15<br />

520<br />

2,68<br />

2,04<br />

3,35<br />

461<br />

9,7<br />

8,2<br />

45<br />

36<br />

44<br />

0,20<br />

320<br />

2,25<br />

1,57<br />

2,56<br />

387<br />

4,6<br />

3,5<br />

33<br />

24<br />

25<br />

0,11<br />

500<br />

3,34<br />

2,39<br />

3,93<br />

574<br />

9,4<br />

7,3<br />

45<br />

36<br />

44<br />

0,20<br />

710<br />

4,33<br />

3,18<br />

5,23<br />

745<br />

15,1<br />

11,4<br />

53<br />

44<br />

68<br />

0,32<br />

430<br />

2,94<br />

2,08<br />

3,43<br />

506<br />

7,5<br />

6,7<br />

41<br />

32<br />

32<br />

0,15<br />

610<br />

3,88<br />

2,81<br />

4,63<br />

667<br />

12,4<br />

11,2<br />

49<br />

40<br />

57<br />

0,27<br />

880<br />

5,02<br />

3,74<br />

6,17<br />

863<br />

19,7<br />

17,7<br />

59<br />

50<br />

90<br />

0,45<br />

630<br />

4,21<br />

3,03<br />

5,12<br />

724<br />

10,9<br />

6,7<br />

33<br />

24<br />

33<br />

0,15<br />

820<br />

4,91<br />

3,58<br />

6,03<br />

845<br />

14,3<br />

9,9<br />

40<br />

31<br />

48<br />

0,23<br />

1140<br />

6,16<br />

4,59<br />

7,77<br />

1060<br />

21,6<br />

15,1<br />

48<br />

39<br />

77<br />

0,36<br />

710<br />

5,31<br />

3,46<br />

5,61<br />

913<br />

9,4<br />

7,9<br />

34<br />

25<br />

42<br />

0,18<br />

970<br />

6,78<br />

4,48<br />

7,34<br />

1166<br />

14,7<br />

12,4<br />

40<br />

31<br />

63<br />

0,28<br />

1500<br />

9,51<br />

6,48<br />

10,71<br />

1636<br />

26,9<br />

23,0<br />

53<br />

44<br />

120<br />

0,53<br />

710<br />

5,31<br />

3,71<br />

6,13<br />

913<br />

9,4<br />

7,9<br />

34<br />

25<br />

42<br />

0,18<br />

1280<br />

8,45<br />

6,09<br />

10,30<br />

1453<br />

21,8<br />

18,6<br />

48<br />

39<br />

95<br />

0,42<br />

1,4 2,1 2,1 3,0 4,0<br />

4,0<br />

575 x 575 x 275<br />

820 x 820 x 303<br />

MODELLO SK 04 SK 14 SK 24 SK 26 SK 34 SK 36<br />

1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3<br />

Velocità<br />

Portata aria m 3 /h<br />

Raffreddam. resa totale (E) kW<br />

Raffreddam. resa sens. (E) kW<br />

Portata acqua l/h<br />

∆P Raffreddamento (E) kPa<br />

Riscaldamento (E) kW<br />

Portata acqua l/h<br />

∆P Riscaldamento (E) kPa<br />

Potenza sonora Lw (E) dB(A)<br />

Pressione sonora Lp (*) dB(A)<br />

Assorb. motore (E)<br />

W<br />

A<br />

Cont. acqua batteria freddo l<br />

Cont. acqua batteria caldo l<br />

Dimensioni mm<br />

1,0<br />

0,6<br />

420<br />

2,36<br />

1,71<br />

406<br />

6,9<br />

3,02<br />

260<br />

8,5<br />

40<br />

31<br />

32<br />

0,15<br />

1,4<br />

0,7<br />

520<br />

2,70<br />

1,98<br />

464<br />

8,8<br />

3,46<br />

298<br />

10,8<br />

45<br />

36<br />

44<br />

0,20<br />

320<br />

1,85<br />

1,34<br />

318<br />

4,6<br />

2,43<br />

209<br />

5,7<br />

33<br />

24<br />

25<br />

0,11<br />

500<br />

2,65<br />

1,98<br />

456<br />

8,8<br />

3,46<br />

298<br />

10,8<br />

45<br />

36<br />

44<br />

0,20<br />

710<br />

3,34<br />

2,56<br />

574<br />

13,4<br />

4,40<br />

378<br />

16,6<br />

53<br />

44<br />

68<br />

0,32<br />

320<br />

2,09<br />

1,49<br />

359<br />

4,0<br />

1,98<br />

170<br />

3,6<br />

33<br />

24<br />

25<br />

0,11<br />

575 x 575 x 275<br />

MODELLO SK 44 SK 54 SK 56 SK 64 SK 66<br />

1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3<br />

Velocità<br />

Portata aria m 3 /h<br />

Raffreddam. resa totale (E) kW<br />

Raffreddam. resa sens. (E) kW<br />

Portata acqua l/h<br />

∆P Raffreddamento (E) kPa<br />

Riscaldamento (E) kW<br />

Portata acqua l/h<br />

∆P Riscaldamento (E) kPa<br />

Potenza sonora Lw (E) dB(A)<br />

Pressione sonora Lp (*) dB(A)<br />

Assorb. motore (E)<br />

W<br />

A<br />

Cont. acqua batteria freddo l<br />

Cont. acqua batteria caldo l<br />

Dimensioni mm<br />

630<br />

4,14<br />

2,96<br />

712<br />

8,8<br />

5,91<br />

508<br />

9,8<br />

33<br />

24<br />

33<br />

0,15<br />

820<br />

5,03<br />

3,65<br />

865<br />

12,5<br />

7,19<br />

618<br />

14,0<br />

40<br />

31<br />

48<br />

0,23<br />

3,0<br />

1,4<br />

1140<br />

6,34<br />

4,69<br />

1090<br />

18,9<br />

9,10<br />

783<br />

21,4<br />

48<br />

39<br />

77<br />

0,36<br />

710<br />

4,52<br />

3,25<br />

777<br />

10,3<br />

6,45<br />

555<br />

11,5<br />

34<br />

25<br />

42<br />

0,18<br />

970<br />

5,66<br />

4,15<br />

974<br />

15,4<br />

8,10<br />

697<br />

17,4<br />

40<br />

31<br />

63<br />

0,28<br />

3,0<br />

1,4<br />

1500<br />

7,71<br />

5,83<br />

1326<br />

26,9<br />

11,00<br />

946<br />

29,9<br />

53<br />

44<br />

120<br />

0,53<br />

710<br />

4,99<br />

3,53<br />

858<br />

9,0<br />

5,23<br />

450<br />

6,5<br />

34<br />

25<br />

42<br />

0,18<br />

RISCALDAMENTO (funzionamento invernale)<br />

Temperatura aria: + 20°C<br />

Temperatura acqua: + 50°C entrata<br />

portata acqua uguale a quella circuitata nel funzionam. estivo<br />

Impianto a quattro tubi. Le prestazioni sono riferite alle seguenti condizioni di funzionamento:<br />

RAFFREDDAMENTO (funzionamento estivo)<br />

Temperatura aria: + 27°C b.s., + 19°C b.u.<br />

Temperatura acqua: + 7°C entrata + 12°C uscita<br />

www.eurovent-certification.com<br />

www.certiflash.com<br />

1,4<br />

0,7<br />

970<br />

6,33<br />

4,55<br />

1089<br />

14,0<br />

6,42<br />

552<br />

9,2<br />

40<br />

31<br />

63<br />

0,28<br />

1500<br />

8,77<br />

6,49<br />

1508<br />

25,0<br />

8,56<br />

736<br />

15,3<br />

53<br />

44<br />

120<br />

0,53<br />

3,6<br />

1,1<br />

820 x 820 x 303<br />

710<br />

4,52<br />

3,25<br />

777<br />

10,3<br />

6,45<br />

555<br />

11,5<br />

34<br />

25<br />

42<br />

0,18<br />

500<br />

3,06<br />

2,24<br />

526<br />

7,0<br />

2,71<br />

233<br />

6,0<br />

45<br />

36<br />

44<br />

0,20<br />

1,7<br />

0,5<br />

1280<br />

6,93<br />

5,18<br />

1192<br />

22,1<br />

9,98<br />

858<br />

25,3<br />

48<br />

39<br />

95<br />

0,42<br />

3,0<br />

1,4<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

RISCALDAMENTO (funzionamento invernale)<br />

Temperatura aria: + 20°C<br />

Temperatura acqua: + 70°C entrata + 60°C uscita<br />

(E) = Prestazioni certificate Eurovent.<br />

(*) = Il livello di pressione sonora {PONDERATO dB(A)} è inferiore a quello di potenza di 9 dB(A) per ambiente di volume pari a 100 m 3 e tempo di riverbero = 0,5 sec.<br />

710<br />

3,93<br />

2,95<br />

676<br />

10,5<br />

3,35<br />

288<br />

9,0<br />

53<br />

44<br />

68<br />

0,32<br />

1820<br />

8,89<br />

6,84<br />

1529<br />

34,7<br />

12,70<br />

1092<br />

38,8<br />

58<br />

49<br />

170<br />

0,74<br />

430<br />

2,36<br />

1,75<br />

406<br />

7,2<br />

3,10<br />

267<br />

8,8<br />

41<br />

32<br />

32<br />

0,15<br />

710<br />

4,99<br />

3,53<br />

858<br />

9,0<br />

5,23<br />

450<br />

6,5<br />

34<br />

25<br />

42<br />

0,18<br />

610<br />

3,02<br />

2,29<br />

519<br />

11,2<br />

3,97<br />

341<br />

13,8<br />

49<br />

40<br />

57<br />

0,27<br />

1,4<br />

0,7<br />

1280<br />

7,84<br />

5,73<br />

1348<br />

20,0<br />

7,74<br />

666<br />

13,0<br />

48<br />

39<br />

95<br />

0,42<br />

3,6<br />

1,1<br />

880<br />

3,81<br />

2,97<br />

655<br />

17,0<br />

4,95<br />

426<br />

20,5<br />

59<br />

50<br />

90<br />

0,45<br />

1820<br />

10,20<br />

7,68<br />

1754<br />

32,0<br />

9,80<br />

843<br />

19,5<br />

58<br />

49<br />

170<br />

0,74<br />

430<br />

2,72<br />

1,97<br />

468<br />

6,0<br />

2,46<br />

212<br />

5,0<br />

41<br />

32<br />

32<br />

0,15<br />

610<br />

3,53<br />

2,62<br />

607<br />

9,0<br />

3,06<br />

263<br />

7,8<br />

49<br />

40<br />

57<br />

0,27<br />

1,7<br />

0,5<br />

880<br />

4,53<br />

3,46<br />

779<br />

14,0<br />

3,79<br />

326<br />

11,0<br />

59<br />

50<br />

90<br />

0,45<br />

1820<br />

11,10<br />

8,25<br />

14,00<br />

1909<br />

35,6<br />

30,6<br />

58<br />

49<br />

170<br />

0,74<br />

5


Emissioni<br />

Modello Velocità Portata<br />

aria<br />

SK 02<br />

SK 12<br />

SK 22<br />

SK 32<br />

SK 42<br />

SK 52<br />

SK 62<br />

SK 02<br />

SK 12<br />

SK 22<br />

SK 32<br />

SK 42<br />

SK 52<br />

SK 62<br />

Tabelle coefficienti di correzione della resa totale e sensibile in condizioni di temperatura dell’aria e dell’acqua differenti da quelle<br />

sopra indicate. Per ottenere i valori di resa totale (sensibile), moltiplicare i coefficienti delle tabelle con i valori di resa espressi<br />

nella tabella relativa a temperatura dell’acqua: 7-12 °C.<br />

6<br />

Potenza totale Potenza sensibile Nota:<br />

Acqua (°C) Aria (°C) 25-18 26-18.5 28-20 Acqua (°C) Aria (°C) 25-18 26-18.5 28-20<br />

7/12 °C<br />

10/15 °C<br />

14/18 °C<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

K<br />

K<br />

K<br />

m<br />

610<br />

420<br />

310<br />

520<br />

420<br />

310<br />

710<br />

500<br />

320<br />

880<br />

610<br />

430<br />

1140<br />

820<br />

630<br />

1500<br />

970<br />

710<br />

1820<br />

1280<br />

710<br />

3 /h<br />

Modello Velocità Portata<br />

aria<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

m<br />

610<br />

420<br />

310<br />

520<br />

420<br />

310<br />

710<br />

500<br />

320<br />

880<br />

610<br />

430<br />

1140<br />

820<br />

630<br />

1500<br />

970<br />

710<br />

1820<br />

1280<br />

710<br />

3 /h<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 5 - Uscita 10<br />

Portata<br />

acqua<br />

421<br />

346<br />

269<br />

554<br />

482<br />

417<br />

926<br />

715<br />

508<br />

1049<br />

835<br />

633<br />

1264<br />

1003<br />

858<br />

1943<br />

1374<br />

1070<br />

2277<br />

1722<br />

1070<br />

0,82<br />

0,56<br />

0,35<br />

Potenza<br />

Totale<br />

2,45<br />

2,01<br />

1,57<br />

3,22<br />

2,80<br />

2,42<br />

5,38<br />

4,15<br />

2,95<br />

6,10<br />

4,85<br />

3,68<br />

7,35<br />

5,83<br />

4,99<br />

11,30<br />

7,99<br />

6,22<br />

13,24<br />

10,01<br />

6,22<br />

0,89<br />

0,63<br />

0,41<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 45 - Uscita 40<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

l/h<br />

386<br />

310<br />

237<br />

482<br />

417<br />

356<br />

787<br />

593<br />

412<br />

903<br />

702<br />

520<br />

1118<br />

865<br />

734<br />

1683<br />

1146<br />

876<br />

2015<br />

1471<br />

876<br />

kW<br />

2,24<br />

1,80<br />

1,38<br />

2,80<br />

2,42<br />

2,07<br />

4,57<br />

3,45<br />

2,39<br />

5,25<br />

4,08<br />

3,02<br />

6,50<br />

5,03<br />

4,27<br />

9,78<br />

6,67<br />

5,09<br />

11,72<br />

8,55<br />

5,09<br />

1,83<br />

1,48<br />

1,14<br />

2,22<br />

1,91<br />

1,64<br />

3,64<br />

2,77<br />

1,94<br />

4,17<br />

3,26<br />

2,44<br />

5,00<br />

3,92<br />

3,32<br />

7,59<br />

5,27<br />

4,06<br />

9,01<br />

6,68<br />

4,06<br />

1,11<br />

0,82<br />

0,52<br />

l/h<br />

203<br />

164<br />

126<br />

266<br />

232<br />

198<br />

440<br />

334<br />

235<br />

504<br />

394<br />

294<br />

624<br />

486<br />

415<br />

951<br />

655<br />

505<br />

1132<br />

834<br />

505<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 7 - Uscita 12<br />

Portata<br />

acqua<br />

340<br />

280<br />

219<br />

462<br />

403<br />

317<br />

745<br />

575<br />

387<br />

863<br />

667<br />

506<br />

1060<br />

845<br />

722<br />

1635<br />

1166<br />

913<br />

1909<br />

1454<br />

913<br />

Potenza<br />

Totale<br />

1,98<br />

1,63<br />

1,27<br />

2,68<br />

2,34<br />

1,84<br />

4,33<br />

3,34<br />

2,25<br />

5,02<br />

3,88<br />

2,94<br />

6,16<br />

4,91<br />

4,21<br />

9,51<br />

6,78<br />

5,31<br />

11,10<br />

8,45<br />

5,31<br />

7/12 °C<br />

10/15 °C<br />

14/18 °C<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 50 - Uscita 40<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

kW<br />

2,37<br />

1,91<br />

1,46<br />

3,10<br />

2,69<br />

2,31<br />

5,12<br />

3,89<br />

2,73<br />

5,86<br />

4,58<br />

3,42<br />

7,26<br />

5,65<br />

4,82<br />

11,06<br />

7,62<br />

5,87<br />

13,17<br />

9,70<br />

5,87<br />

1,64<br />

1,32<br />

1,01<br />

2,04<br />

1,75<br />

1,35<br />

3,18<br />

2,39<br />

1,57<br />

3,74<br />

2,81<br />

2,08<br />

4,59<br />

3,58<br />

3,03<br />

6,48<br />

4,48<br />

3,46<br />

8,25<br />

6,09<br />

3,71<br />

l/h<br />

298<br />

239<br />

183<br />

377<br />

327<br />

279<br />

619<br />

467<br />

326<br />

709<br />

552<br />

410<br />

878<br />

681<br />

578<br />

1327<br />

906<br />

694<br />

1586<br />

1161<br />

694<br />

K<br />

K<br />

K<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 9 - Uscita 14<br />

Portata<br />

acqua<br />

254<br />

210<br />

165<br />

362<br />

317<br />

276<br />

617<br />

483<br />

349<br />

694<br />

559<br />

430<br />

840<br />

674<br />

580<br />

1301<br />

939<br />

740<br />

1511<br />

1162<br />

740<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 60 - Uscita 50<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Emissioni frigorifere dei ventilconvettori cassette <strong>SkyStar</strong> con singola batteria<br />

(impianti a 2 tubi) Temperatura di entrata aria °C: Bulbo secco +27, Bulbo umido +19<br />

0,9<br />

0,72<br />

0,5<br />

Potenza<br />

Totale<br />

1,47<br />

1,22<br />

0,96<br />

2,10<br />

1,84<br />

1,61<br />

3,59<br />

2,81<br />

2,03<br />

4,03<br />

3,25<br />

2,50<br />

4,88<br />

3,92<br />

3,37<br />

7,57<br />

5,46<br />

4,30<br />

8,78<br />

6,75<br />

4,30<br />

0,94<br />

0,78<br />

0,58<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

kW<br />

3,46<br />

2,78<br />

2,13<br />

4,39<br />

3,80<br />

3,25<br />

7,19<br />

5,43<br />

3,79<br />

8,25<br />

6,42<br />

4,77<br />

10,21<br />

7,92<br />

6,72<br />

15,43<br />

10,54<br />

8,07<br />

18,45<br />

13,50<br />

8,07<br />

l/h<br />

393<br />

315<br />

240<br />

488<br />

422<br />

360<br />

795<br />

598<br />

415<br />

914<br />

709<br />

524<br />

1130<br />

874<br />

741<br />

1699<br />

1155<br />

882<br />

2037<br />

1484<br />

882<br />

1,45<br />

1,16<br />

0,89<br />

1,75<br />

1,50<br />

1,29<br />

2,87<br />

2,18<br />

1,53<br />

3,29<br />

2,57<br />

1,92<br />

3,95<br />

3,09<br />

2,62<br />

5,99<br />

4,15<br />

3,20<br />

7,11<br />

5,27<br />

3,20<br />

kW<br />

4,56<br />

3,66<br />

2,80<br />

5,68<br />

4,91<br />

4,19<br />

9,25<br />

6,96<br />

4,83<br />

10,63<br />

8,25<br />

6,10<br />

13,14<br />

10,16<br />

8,61<br />

19,76<br />

13,43<br />

10,25<br />

23,68<br />

17,26<br />

10,25<br />

1,06<br />

0,9<br />

0,72<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 12 - Uscita 17<br />

Portata<br />

acqua<br />

199<br />

160<br />

123<br />

252<br />

220<br />

188<br />

420<br />

319<br />

225<br />

479<br />

376<br />

283<br />

573<br />

453<br />

384<br />

880<br />

612<br />

434<br />

1044<br />

775<br />

434<br />

Emissioni calorifiche dei ventilconvettori cassette <strong>SkyStar</strong> con singola batteria<br />

(impianti a 2 tubi) Temperatura di entrata aria °C: +20<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 70 - Uscita 60<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

Potenza<br />

Totale<br />

1,16<br />

0,93<br />

0,71<br />

1,47<br />

1,28<br />

1,09<br />

2,44<br />

1,86<br />

1,31<br />

2,79<br />

2,19<br />

1,65<br />

3,33<br />

2,63<br />

2,23<br />

5,12<br />

3,56<br />

2,52<br />

6,07<br />

4,51<br />

2,52<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

l/h<br />

488<br />

391<br />

298<br />

599<br />

513<br />

441<br />

972<br />

730<br />

505<br />

1118<br />

866<br />

639<br />

1383<br />

1067<br />

903<br />

2071<br />

1403<br />

1068<br />

2486<br />

1807<br />

1068<br />

1,16<br />

0,93<br />

0,71<br />

1,47<br />

1,28<br />

1,09<br />

2,44<br />

1,86<br />

1,31<br />

2,79<br />

2,19<br />

1,65<br />

3,33<br />

2,63<br />

2,23<br />

5,12<br />

3,56<br />

2,52<br />

6,07<br />

4,51<br />

2,52<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 80 - Uscita 70<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

kW<br />

5,67<br />

4,55<br />

3,47<br />

6,97<br />

5,96<br />

5,12<br />

11,30<br />

8,48<br />

5,87<br />

13,00<br />

10,07<br />

7,43<br />

16,08<br />

12,41<br />

10,50<br />

24,08<br />

16,32<br />

12,42<br />

28,91<br />

21,01<br />

12,42<br />

i coefficienti<br />

sono indicativi,<br />

essendo gli stessi<br />

valori medi.


Emissioni<br />

Modello Velocità Portata<br />

aria<br />

SK 04<br />

SK 14<br />

SK 24<br />

SK 34<br />

SK 44<br />

SK 54<br />

SK 64<br />

Tabelle coefficienti di correzione della resa totale e sensibile in condizioni di temperatura dell’aria e dell’acqua differenti da quelle<br />

sopra indicate. Per ottenere i valori di resa totale (sensibile), moltiplicare i coefficienti delle tabelle con i valori di resa espressi<br />

nella tabella relativa a temperatura dell’acqua: 7-12 °C.<br />

Potenza totale Potenza sensibile Nota:<br />

Acqua (°C) Aria (°C) 25-18 26-18.5 28-20 Acqua (°C) Aria (°C) 25-18 26-18.5 28-20<br />

7/12 °C<br />

10/15 °C<br />

14/18 °C<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

K<br />

K<br />

K<br />

m<br />

610<br />

420<br />

310<br />

520<br />

420<br />

310<br />

710<br />

500<br />

320<br />

880<br />

610<br />

430<br />

1140<br />

820<br />

630<br />

1500<br />

970<br />

710<br />

1820<br />

1280<br />

710<br />

3 /h<br />

Modello Velocità Portata<br />

aria<br />

SK 04<br />

SK 14<br />

SK 24<br />

SK 34<br />

SK 44<br />

SK 54<br />

SK 64<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

m<br />

610<br />

420<br />

310<br />

520<br />

420<br />

310<br />

710<br />

500<br />

320<br />

880<br />

610<br />

430<br />

1140<br />

820<br />

630<br />

1500<br />

970<br />

710<br />

1820<br />

1280<br />

710<br />

3 /h<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 5 - Uscita 10<br />

Portata<br />

acqua<br />

490<br />

410<br />

314<br />

569<br />

465<br />

398<br />

718<br />

569<br />

398<br />

791<br />

632<br />

510<br />

1299<br />

1027<br />

842<br />

1588<br />

1158<br />

920<br />

1836<br />

1423<br />

920<br />

0,82<br />

0,56<br />

0,35<br />

Potenza<br />

Totale<br />

2,85<br />

2,38<br />

1,82<br />

3,31<br />

2,71<br />

2,31<br />

4,18<br />

3,31<br />

2,31<br />

4,60<br />

3,67<br />

2,97<br />

7,55<br />

5,97<br />

4,89<br />

9,23<br />

6,73<br />

5,35<br />

10,67<br />

8,27<br />

5,35<br />

0,89<br />

0,63<br />

0,41<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 45 - Uscita 40<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

l/h<br />

256<br />

215<br />

166<br />

283<br />

247<br />

196<br />

351<br />

277<br />

196<br />

402<br />

317<br />

247<br />

771<br />

609<br />

501<br />

929<br />

686<br />

547<br />

1074<br />

845<br />

547<br />

kW<br />

1,49<br />

1,25<br />

0,96<br />

1,65<br />

1,44<br />

1,14<br />

2,04<br />

1,61<br />

1,14<br />

2,34<br />

1,84<br />

1,44<br />

4,48<br />

3,54<br />

2,91<br />

5,40<br />

3,99<br />

3,18<br />

6,24<br />

4,91<br />

3,18<br />

2,12<br />

1,73<br />

1,29<br />

2,26<br />

1,83<br />

1,55<br />

2,91<br />

2,26<br />

1,55<br />

3,23<br />

2,53<br />

2,01<br />

5,12<br />

4,00<br />

3,24<br />

6,35<br />

4,53<br />

3,56<br />

7,43<br />

5,64<br />

3,56<br />

1,11<br />

0,82<br />

0,52<br />

l/h<br />

134<br />

113<br />

87<br />

149<br />

130<br />

103<br />

184<br />

146<br />

103<br />

211<br />

166<br />

130<br />

410<br />

324<br />

267<br />

493<br />

365<br />

291<br />

569<br />

449<br />

291<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 7 - Uscita 12<br />

Portata<br />

acqua<br />

401<br />

337<br />

260<br />

465<br />

405<br />

318<br />

574<br />

455<br />

318<br />

656<br />

520<br />

405<br />

1090<br />

866<br />

713<br />

1327<br />

974<br />

778<br />

1529<br />

1191<br />

778<br />

Potenza<br />

Totale<br />

2,33<br />

1,96<br />

1,51<br />

2,70<br />

2,36<br />

1,85<br />

3,34<br />

2,65<br />

1,85<br />

3,81<br />

3,02<br />

2,36<br />

6,34<br />

5,03<br />

4,14<br />

7,71<br />

5,66<br />

4,52<br />

8,89<br />

6,93<br />

4,52<br />

7/12 °C<br />

10/15 °C<br />

14/18 °C<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 50 - Uscita 40<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

kW<br />

1,56<br />

1,31<br />

1,01<br />

1,73<br />

1,51<br />

1,20<br />

2,14<br />

1,69<br />

1,20<br />

2,45<br />

1,94<br />

1,51<br />

4,76<br />

3,77<br />

3,11<br />

5,73<br />

4,25<br />

3,39<br />

6,61<br />

5,22<br />

3,39<br />

1,90<br />

1,55<br />

1,15<br />

1,98<br />

1,70<br />

1,34<br />

2,56<br />

1,98<br />

1,34<br />

2,97<br />

2,29<br />

1,75<br />

4,69<br />

3,65<br />

2,96<br />

5,83<br />

4,15<br />

3,25<br />

6,84<br />

5,18<br />

3,25<br />

l/h<br />

197<br />

166<br />

128<br />

218<br />

191<br />

151<br />

270<br />

214<br />

151<br />

310<br />

244<br />

191<br />

596<br />

471<br />

388<br />

718<br />

531<br />

423<br />

829<br />

653<br />

423<br />

K<br />

K<br />

K<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 9 - Uscita 14<br />

Portata<br />

acqua<br />

307<br />

260<br />

201<br />

374<br />

309<br />

267<br />

467<br />

374<br />

267<br />

512<br />

413<br />

337<br />

864<br />

691<br />

572<br />

1046<br />

775<br />

623<br />

1199<br />

942<br />

623<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 60 - Uscita 50<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Emissioni frigorifere dei ventilconvettori cassette <strong>SkyStar</strong> con doppia batteria<br />

(impianti a 4 tubi) Temperatura di entrata aria °C: Bulbo secco +27, Bulbo umido +19<br />

0,9<br />

0,72<br />

0,5<br />

Potenza<br />

Totale<br />

1,78<br />

1,51<br />

1,17<br />

2,18<br />

1,80<br />

1,55<br />

2,72<br />

2,18<br />

1,55<br />

2,98<br />

2,40<br />

1,96<br />

5,02<br />

4,02<br />

3,33<br />

6,08<br />

4,50<br />

3,62<br />

6,97<br />

5,48<br />

3,62<br />

0,94<br />

0,78<br />

0,58<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

kW<br />

2,29<br />

1,93<br />

1,49<br />

2,54<br />

2,22<br />

1,76<br />

3,14<br />

2,48<br />

1,76<br />

3,60<br />

2,84<br />

2,22<br />

6,93<br />

5,48<br />

4,51<br />

8,34<br />

6,17<br />

4,92<br />

9,64<br />

7,60<br />

4,92<br />

l/h<br />

261<br />

219<br />

169<br />

298<br />

260<br />

209<br />

378<br />

298<br />

209<br />

426<br />

341<br />

267<br />

783<br />

618<br />

508<br />

946<br />

697<br />

555<br />

1092<br />

858<br />

555<br />

1,69<br />

1,37<br />

1,02<br />

1,79<br />

1,44<br />

1,22<br />

2,30<br />

1,79<br />

1,22<br />

2,56<br />

2,00<br />

1,59<br />

4,04<br />

3,15<br />

2,56<br />

5,02<br />

3,57<br />

2,81<br />

5,98<br />

4,46<br />

2,81<br />

kW<br />

3,03<br />

2,54<br />

1,96<br />

3,46<br />

3,02<br />

2,43<br />

4,40<br />

3,46<br />

2,43<br />

4,95<br />

3,97<br />

3,10<br />

9,10<br />

7,19<br />

5,91<br />

11,00<br />

8,10<br />

6,45<br />

12,70<br />

9,98<br />

6,45<br />

1,06<br />

0,9<br />

0,72<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 12 - Uscita 17<br />

Portata<br />

acqua<br />

Emissioni calorifiche dei ventilconvettori cassette <strong>SkyStar</strong> con doppia batteria<br />

(impianti a 4 tubi) Temperatura di entrata aria °C: +20<br />

239<br />

196<br />

148<br />

260<br />

210<br />

177<br />

330<br />

260<br />

177<br />

366<br />

288<br />

231<br />

586<br />

462<br />

374<br />

7,26<br />

524<br />

411<br />

849<br />

646<br />

411<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 70 - Uscita 60<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

Potenza<br />

Totale<br />

1,39<br />

1,14<br />

0,86<br />

1,51<br />

1,22<br />

1,03<br />

1,92<br />

1,51<br />

1,03<br />

2,13<br />

1,67<br />

1,35<br />

3,41<br />

2,68<br />

2,17<br />

4,22<br />

3,05<br />

2,39<br />

4,94<br />

3,75<br />

2,39<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

l/h<br />

325<br />

272<br />

210<br />

358<br />

312<br />

247<br />

444<br />

350<br />

247<br />

510<br />

401<br />

312<br />

970<br />

766<br />

629<br />

1170<br />

864<br />

686<br />

1353<br />

1064<br />

686<br />

1,39<br />

1,14<br />

0,86<br />

1,51<br />

1,22<br />

1,03<br />

1,92<br />

1,51<br />

1,03<br />

2,13<br />

1,67<br />

1,35<br />

3,41<br />

2,68<br />

2,17<br />

4,22<br />

3,05<br />

2,39<br />

4,94<br />

3,75<br />

2,39<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 80 - Uscita 70<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

kW<br />

3,78<br />

3,17<br />

2,44<br />

4,17<br />

3,63<br />

2,87<br />

5,17<br />

4,07<br />

2,87<br />

5,93<br />

4,67<br />

3,63<br />

11,28<br />

8,90<br />

7,31<br />

13,60<br />

10,04<br />

7,98<br />

15,74<br />

12,37<br />

7,98<br />

i coefficienti<br />

sono indicativi,<br />

essendo gli stessi<br />

valori medi.<br />

7


Emissioni modelli a 4 tubi<br />

con batteria fredda maggiorata<br />

Emissioni frigorifere dei ventilconvettori cassette <strong>SkyStar</strong> con doppia batteria<br />

(impianti a 4 tubi) Temperatura di entrata aria °C: Bulbo secco +27, Bulbo umido +19<br />

Modello Velocità Portata<br />

aria<br />

SK 26<br />

SK 36<br />

SK 56<br />

SK 66<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

m<br />

710<br />

500<br />

320<br />

880<br />

610<br />

430<br />

1500<br />

970<br />

710<br />

1820<br />

1280<br />

710<br />

3 /h<br />

Modello Velocità Portata<br />

aria<br />

m<br />

710<br />

500<br />

320<br />

880<br />

610<br />

430<br />

1500<br />

970<br />

710<br />

1820<br />

1280<br />

710<br />

3 /h<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 5 - Uscita 10<br />

Portata<br />

acqua<br />

812<br />

629<br />

425<br />

940<br />

729<br />

557<br />

1804<br />

1291<br />

1012<br />

2105<br />

1607<br />

1012<br />

Potenza<br />

Totale<br />

4,72<br />

3,66<br />

2,47<br />

5,46<br />

4,24<br />

3,24<br />

10,49<br />

7,50<br />

5,89<br />

12,24<br />

9,34<br />

5,89<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 45 - Uscita 40<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

l/h<br />

279<br />

226<br />

165<br />

315<br />

255<br />

205<br />

720<br />

541<br />

441<br />

824<br />

651<br />

441<br />

kW<br />

1,62<br />

1,32<br />

0,96<br />

1,83<br />

1,48<br />

1,19<br />

4,18<br />

3,14<br />

2,56<br />

4,79<br />

3,79<br />

2,56<br />

3,29<br />

2,51<br />

1,66<br />

3,86<br />

2,93<br />

2,21<br />

7,25<br />

5,08<br />

3,94<br />

8,57<br />

6,41<br />

3,94<br />

l/h<br />

139<br />

113<br />

83<br />

156<br />

127<br />

103<br />

493<br />

365<br />

291<br />

569<br />

449<br />

291<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 7 - Uscita 12<br />

Portata<br />

acqua<br />

676<br />

526<br />

359<br />

779<br />

607<br />

468<br />

1508<br />

1089<br />

858<br />

1754<br />

1348<br />

858<br />

Potenza<br />

Totale<br />

3,93<br />

3,06<br />

2,09<br />

4,53<br />

3,53<br />

2,72<br />

8,77<br />

6,33<br />

4,99<br />

10,20<br />

7,84<br />

4,99<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 50 - Uscita 40<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

kW<br />

1,61<br />

1,32<br />

0,97<br />

1,82<br />

1,48<br />

1,20<br />

4,33<br />

3,27<br />

2,67<br />

6,61<br />

5,22<br />

3,39<br />

2,95<br />

2,24<br />

1,49<br />

3,46<br />

2,62<br />

1,97<br />

6,49<br />

4,55<br />

3,53<br />

7,68<br />

5,73<br />

3,53<br />

l/h<br />

213<br />

173<br />

127<br />

241<br />

195<br />

157<br />

554<br />

416<br />

340<br />

633<br />

501<br />

340<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 9 - Uscita 14<br />

Portata<br />

acqua<br />

528<br />

415<br />

287<br />

606<br />

477<br />

370<br />

1189<br />

867<br />

689<br />

1375<br />

1066<br />

689<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 60 - Uscita 50<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

Potenza<br />

Totale<br />

3,07<br />

2,41<br />

1,67<br />

3,52<br />

2,77<br />

2,15<br />

6,91<br />

5,04<br />

4,00<br />

7,99<br />

6,20<br />

4,00<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

kW<br />

2,48<br />

2,01<br />

1,47<br />

2,80<br />

2,27<br />

1,83<br />

6,44<br />

4,84<br />

3,95<br />

7,36<br />

5,83<br />

3,95<br />

l/h<br />

288<br />

233<br />

170<br />

326<br />

263<br />

212<br />

736<br />

552<br />

450<br />

843<br />

666<br />

450<br />

2,60<br />

1,97<br />

1,31<br />

3,05<br />

2,31<br />

1,73<br />

5,72<br />

4,00<br />

3,10<br />

6,77<br />

5,05<br />

3,10<br />

kW<br />

3,35<br />

2,71<br />

1,98<br />

3,79<br />

3,06<br />

2,46<br />

8,56<br />

6,42<br />

5,23<br />

9,80<br />

7,74<br />

5,23<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 12 - Uscita 17<br />

Portata<br />

acqua<br />

Emissioni calorifiche dei ventilconvettori cassette <strong>SkyStar</strong> con doppia batteria<br />

(impianti a 4 tubi) Temperatura di entrata aria °C: +20<br />

SK 26<br />

SK 36<br />

SK 56<br />

SK 66<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

378<br />

288<br />

192<br />

442<br />

337<br />

256<br />

836<br />

587<br />

459<br />

987<br />

739<br />

459<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 70 - Uscita 60<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

Potenza totale Potenza sensibile Nota:<br />

Acqua (°C) Aria (°C) 25-18 26-18.5 28-20 Acqua (°C) Aria (°C) 25-18 26-18.5 28-20<br />

7/12 °C<br />

10/15 °C<br />

14/18 °C<br />

K<br />

K<br />

K<br />

0,82<br />

0,56<br />

0,35<br />

0,89<br />

0,63<br />

0,41<br />

1,11<br />

0,82<br />

0,52<br />

7/12 °C<br />

10/15 °C<br />

14/18 °C<br />

K<br />

K<br />

K<br />

0,9<br />

0,72<br />

0,5<br />

0,94<br />

0,78<br />

0,58<br />

1,06<br />

0,9<br />

0,72<br />

Potenza<br />

Totale<br />

2,20<br />

1,67<br />

1,12<br />

2,57<br />

1,96<br />

1,49<br />

4,86<br />

3,41<br />

2,67<br />

5,74<br />

4,30<br />

2,67<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

l/h<br />

363<br />

294<br />

214<br />

411<br />

332<br />

266<br />

919<br />

689<br />

561<br />

1053<br />

831<br />

561<br />

2,20<br />

1,67<br />

1,12<br />

2,57<br />

1,96<br />

1,49<br />

4,86<br />

3,41<br />

2,67<br />

5,74<br />

4,30<br />

2,67<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 80 - Uscita 70<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

kW<br />

4,22<br />

3,42<br />

2,49<br />

4,78<br />

3,86<br />

3,10<br />

10,69<br />

8,01<br />

6,52<br />

12,24<br />

9,66<br />

6,52<br />

Tabelle coefficienti di correzione della resa totale e sensibile in condizioni di temperatura dell’aria e dell’acqua differenti da quelle<br />

sopra indicate. Per ottenere i valori di resa totale (sensibile), moltiplicare i coefficienti delle tabelle con i valori di resa espressi<br />

nella tabella relativa a temperatura dell’acqua: 7-12 °C.<br />

8<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

i coefficienti<br />

sono indicativi,<br />

essendo gli stessi<br />

valori medi.


Perdite di carico lato acqua<br />

°C<br />

K<br />

Perdita di carico (kPa)<br />

Perdite di carico<br />

batteria ad acqua fredda<br />

Perdita di carico (kPa)<br />

20<br />

0,94<br />

Portata acqua (l/h)<br />

Portata acqua (l/h)<br />

La perdita di carico<br />

si riferisce ad una temperatura media dell’acqua di 10°C;<br />

per temperature medie diverse, moltiplicare<br />

la perdita di carico per il coefficiente K riportato in tabella.<br />

30<br />

0,90<br />

40<br />

0,86<br />

50<br />

0,82<br />

Limiti di funzionamento<br />

60<br />

0,78<br />

70<br />

0,74<br />

Impianto a 2 tubi<br />

°C<br />

K<br />

Impianto a 4 tubi<br />

80<br />

0,70<br />

Circuito acqua Pressione massima lato acqua<br />

8 bar<br />

Aria ambiente Umidità relativa compresa fra<br />

15 - 75%<br />

Alimentazione Tensione nominale monofase: 230V 50Hz<br />

Installazione Altezza massima: Vedi tabella pagina 12<br />

La perdita di carico<br />

si riferisce ad una temperatura media dell’acqua di 10°C;<br />

per temperature medie diverse, moltiplicare<br />

la perdita di carico per il coefficiente K riportato in tabella.<br />

20<br />

0,94<br />

°C<br />

K<br />

30<br />

0,90<br />

40<br />

1,14<br />

40<br />

0,86<br />

Perdite di carico<br />

batteria ad acqua calda<br />

Perdita di carico (kPa)<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Portata acqua (l/h)<br />

50<br />

1,08<br />

50<br />

0,82<br />

60<br />

1,02<br />

60<br />

0,78<br />

70<br />

0,96<br />

70<br />

0,74<br />

80<br />

0,90<br />

80<br />

0,70<br />

La perdita di carico<br />

si riferisce ad una temperatura media dell’acqua di 65°C;<br />

per temperature medie diverse, moltiplicare<br />

la perdita di carico per il coefficiente K riportato in tabella.<br />

Temperatura minima ingresso acqua: + 5°C<br />

Temperatura massima ingresso acqua: + 80°C<br />

Temperatura minima: 6°C<br />

Temperatura massima: 40°C<br />

9


Dimensioni e pesi<br />

SK 02-04 / SK 12-14 / SK 22-24-26 / SK 32-34-36 (Versione 600 x 600)<br />

MD-600<br />

GRIGLIA DI RIPRESA<br />

IN METALLO<br />

(ricevitore IRC<br />

per griglia di ripresa<br />

in metallo:<br />

Codice 9060178)<br />

Modello<br />

SK 02 - 12<br />

SK 04 - 14<br />

SK 22 - 24 - 26<br />

SK 32 - 34 - 36<br />

10<br />

APPARECCHIO PLAFONIERA<br />

Peso unità Peso unità Peso unità Peso unità<br />

imballata non imballata imballata non imballata<br />

kg kg<br />

kg kg<br />

28 22<br />

30 24<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

6 3<br />

Impianto 2 tubi<br />

- 3. Entrata<br />

acqua calda/fredda 1/2”<br />

- 4. Uscita<br />

acqua calda/fredda 1/2”<br />

Impianto 4 tubi<br />

- 1. Entrata acqua calda 1/2”<br />

- 2. Uscita acqua calda 1/2”<br />

- 3. Entrata acqua fredda 1/2”<br />

- 4. Uscita acqua fredda 1/2”<br />

Dimensioni<br />

unità imballata<br />

A B C D<br />

mm<br />

790 350 750 150


Dimensioni e pesi<br />

SK 42-44 / SK 52-54-56 / SK 62-64-66 (Versione 800 x 800)<br />

UNITÀ IMBALLATA<br />

Modello<br />

SK 42<br />

SK 44<br />

SK 52 - 54 - 56<br />

SK 62 - 64 - 66<br />

APPARECCHIO PLAFONIERA<br />

Peso unità Peso unità Peso unità Peso unità<br />

imballata non imballata imballata non imballata<br />

kg kg<br />

kg kg<br />

44 36<br />

47 39<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

10 6<br />

Impianto 2 tubi<br />

APPARECCHIO PLAFONIERA<br />

- 3. Entrata<br />

acqua calda/fredda 3/4”<br />

- 4. Uscita<br />

acqua calda/fredda 3/4”<br />

Impianto 4 tubi<br />

- 1. Entrata acqua calda 1/2”<br />

- 2. Uscita acqua calda 1/2”<br />

- 3. Entrata acqua fredda 3/4”<br />

- 4. Uscita acqua fredda 3/4”<br />

Dimensioni<br />

unità imballata<br />

A B C D<br />

mm<br />

1050 400 1000 200<br />

11


Lanci d’aria<br />

Il lancio d’aria indicato nelle tabelle deve essere considerato solo come un valore di massima<br />

perché può variare sensibilmente in relazione alle dimensioni dell’ambiente in cui l’apparecchio<br />

è installato e alla disposizione dei mobili nell’ambiente stesso.<br />

Il lancio utile L si riferisce alla distanza tra l’apparecchio e il punto in cui l’aria ha una velocità di 0,2<br />

m/sec; nel caso in cui l’aletta ha una inclinazione di 30° (consigliato in fase di raffrescamento) si ha<br />

il cosiddetto effetto “coanda” illustrato nel primo grafico mentre con una inclinazione di 45° (consigliato<br />

in fase di riscaldamento) si ottiene un lancio verso il basso illustrato nel secondo grafico.<br />

Con aletta inclinata di 30°<br />

Modello SK 02-04-12-14 SK 22-24-26 SK 32-34-36 SK 42-44 SK 52-54-56 SK 62-64-66<br />

Velocità<br />

Lancio aria L m<br />

Con aletta inclinata di 45°<br />

1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3<br />

3,0 3,5 3,8 3,0 3,8 4,5 3,5 4,2 5,0 3,2 3,7 4,3 3,4 4,0 5,0 3,4 4,6 5,5<br />

Modello SK 02-04-12-14 SK 22-24-26 SK 32-34-36 SK 42-44 SK 52-54-56 SK 62-64-66<br />

Velocità<br />

Lancio aria L m<br />

Altezza H m<br />

Distanza B m<br />

1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3<br />

3,3<br />

2,2<br />

2,5<br />

3,9<br />

2,6<br />

2,9<br />

4,2<br />

2,8<br />

3,1<br />

3,3<br />

2,2<br />

2,5<br />

4,2<br />

2,8<br />

3,1<br />

4,8<br />

3,2<br />

3,6<br />

3,9<br />

2,6<br />

2,9<br />

ATTENZIONE:<br />

Nel dimensionamento invernale, prestare particolare attenzione agli edifici in cui la temperatura<br />

del pavimento sia molto bassa (inferiore ad esempio ai 5°C).<br />

In tale situazione il pavimento potrebbe raffreddare l’aria sovrastante a valori di temperatura così<br />

bassi da contrastare la diffusione uniforme dell’aria calda in uscita dall’apparecchio, riducendo<br />

il valore del lancio indicato in tabella.<br />

12<br />

4,5<br />

3,0<br />

3,4<br />

5,2<br />

3,4<br />

3,9<br />

3,5<br />

2,2<br />

2,7<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

4,1<br />

2,6<br />

3,2<br />

4,8<br />

3,0<br />

3,8<br />

3,8<br />

2,4<br />

3,0<br />

4,6<br />

2,8<br />

3,6<br />

5,4<br />

3,4<br />

4,2<br />

3,8<br />

2,4<br />

3,0<br />

5,1<br />

3,1<br />

4,0<br />

5,8<br />

3,6<br />

4,6


Aria primaria<br />

Trattamento aria primaria<br />

I ventilconvettori cassette <strong>SkyStar</strong><br />

possono miscelare aria primaria<br />

con aria di ricircolo.<br />

La massima quantità d’aria esterna è pari al 20%<br />

della portata del ventilconvettore alla media velocità.<br />

In ogni caso, da ogni angolo,<br />

è possibile immettere un massimo di 100 m 3 /h.<br />

L’aria primaria, prelevata attraverso il “Raccordo per condotto aria primaria<br />

CAP” (Fig. 3), viene convogliata nella ventola radiale e miscelata con l’aria<br />

di ricircolo (Fig. 4).<br />

Le unità possono prelevare l’aria primaria in 3 angoli su quattro<br />

(il quarto è riservato alla pompa di scarico condensa).<br />

I fori di entrata permettono l’utilizzo di condotti rettangolari<br />

standard 110x55 mm oppure l’adattatore per condotti circolari illustrato sotto.<br />

La connessione è molto rapida e pratica.<br />

Una volta tolta la lamiera pretranciata e l’isolante, si piega la piastrina di<br />

montaggio, si inserisce il condotto (vedi Figure sotto) e si fissa sulla piastrina.<br />

Nota:<br />

l’aria primaria deve essere opportunamente filtrata.<br />

Distribuzione dell’aria<br />

Sono previsti due fori<br />

di mandata laterali<br />

per la distribuzione<br />

aggiuntiva dell’aria<br />

a distanza maggiore<br />

e in locali attigui.<br />

La portata dell’aria<br />

totale non cambia.<br />

I valori di portata<br />

in funzione<br />

delle perdite di carico<br />

del condotto<br />

di distribuzione sono<br />

indicati alla massima<br />

velocità del ventilatore.<br />

Nota: i condotti<br />

di mandata devono<br />

essere isolati per evitare<br />

la condensazione<br />

degli stessi.<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

1 2 3 4<br />

Perdita di carico (Pa)<br />

Perdita di carico (Pa)<br />

N° uscite utilizzate = 1 N° uscite utilizzate = 2<br />

Portata aria (m 3 /h)<br />

Portata aria (m 3 /h)<br />

DISTRIBUZIONE<br />

DELL’ARIA<br />

Accessorio “Raccordo per condotto aria primaria” - Sigla CAP - Codice 6078005 (vedi pag. 14)<br />

Perdita di carico (Pa)<br />

Perdita di carico (Pa)<br />

ARIA DI<br />

RICIRCOLO<br />

INGRESSO<br />

ARIA PRIMARIA<br />

INGRESSO<br />

ARIA PRIMARIA<br />

ARIA DI RICIRCOLO<br />

Portata aria (m 3 /h)<br />

Portata aria (m 3 /h)<br />

13


Accessori<br />

Raccordo aria primaria<br />

Vedi pagina 13.<br />

Kit aria primaria ad 1 via PRT<br />

Consente di immettere l’aria primaria in ambiente utilizzando in maniera diretta una via della plafoniera. Il Kit consiste<br />

in un separatore di flusso da inserire all’interno del cassette ed in un raccordo circolare di collegamento alla<br />

tubazione flessibile d’impianto. Il flusso aria viene convogliato direttamente<br />

su di una sola aletta di mandata dell’apparecchio senza passare<br />

attraverso la batteria. La quantità di portata aria primaria immessa<br />

in ambiente sarà funzione della prevalenza di immissione.<br />

Il diametro del raccordo<br />

è di 150 mm per SK 0 - 1 - 2 - 3<br />

e di 180 mm per SK 4 - 5 - 6.<br />

Unità con scheda di controllo remotabile<br />

Su richiesta è possibile ordinare ogni ventilconvettore cassette <strong>SkyStar</strong> con l’ispezione elettrica dal basso e con<br />

pannello elettrico remotabile, separato dall’apparecchio. Ogni unità è fornita con una scheda elettronica di collegamento,<br />

fissata nelle prime quattro grandezze nella parte inferiore dell’apparecchio, mentre nelle successive tre di lato.<br />

La scheda è collegata in fabbrica al motore del ventilatore, alla pompa di smaltimento della condensa ed al controllo<br />

di livello della condensa. Viene inoltre fornito<br />

un cavo di collegamento remoto di 6 metri<br />

già completo dei necessari connettori utili per<br />

collegare i componenti elettrici al pannello<br />

elettrico che potrà essere dislocato in una posizione<br />

remota più comoda, in modo da facilitare<br />

i collegamenti elettrici di potenza e di regolazione<br />

nei casi in cui si abbia il controsoffitto<br />

con pannelli non facilmente accessibili.<br />

Questa versione non è possibile per gli apparecchi<br />

corredati di resistenza elettrica o telecomando.<br />

14<br />

SIGLA CODICE<br />

CAP 6078005<br />

MODELLO<br />

m 3 /h<br />

80<br />

120<br />

160<br />

200<br />

240<br />

SIGLA<br />

CODICE<br />

SK 0-1-2-3<br />

PRT 600<br />

9079230<br />

SK 4-5-6<br />

PRT 800<br />

9079231<br />

Correlazione<br />

Portata / Prevalenza residua<br />

SK 0-1-2-3 SK 4-5-6<br />

Pa residua<br />

3<br />

8<br />

15<br />

25<br />

36<br />

m<br />

160<br />

200<br />

300<br />

400<br />

500<br />

3 /h<br />

Pa residua<br />

3<br />

8<br />

15<br />

25<br />

36<br />

<strong>SkyStar</strong>


Accessori<br />

Valvole ON-OFF con attuatore termoelettrico<br />

3 vie 2 vie<br />

3 vie 2 vie<br />

Max pressione d'esercizio:<br />

Max temperatura ambiente:<br />

Max temperatura dell'acqua:<br />

Alimentazione:<br />

Assorbimento:<br />

Protezione:<br />

Tempi di apertura:<br />

Max percentuale di glicole:<br />

16 bar<br />

50 °C<br />

110 °C<br />

230 V - 50/60 Hz<br />

3 VA<br />

IP 43<br />

ca. 3 min.<br />

50%<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

VALVOLE ON-OFF CON DETENTORE A REGOLAZIONE MICROMETRICA<br />

Dati tecnici: Caratteristiche valvole<br />

∆p - kPa<br />

Perdite di carico valvole<br />

VALVOLA ON-OFF CON KIT SEMPLIFICATO<br />

Portata<br />

acqua (l/h)<br />

Tipo<br />

batteria<br />

Modello<br />

Valvole 2 vie<br />

Kvs<br />

m<br />

Valvole 3 vie<br />

02-12-22-32<br />

04-14-24-26-34-36<br />

Principale<br />

42-52-62<br />

44-54-56-64-66<br />

Ausiliaria<br />

04-14-24-26-34-36<br />

44-54-56-64-66<br />

3 ∆pmax Attacchi<br />

/h kPa * valvole **<br />

Kvs<br />

m3 ∆pmax Attacchi<br />

/h kPa * valvole **<br />

2,8<br />

5,2<br />

50<br />

60<br />

3/4"<br />

1"<br />

2,5<br />

4,5<br />

50<br />

50<br />

3/4"<br />

1"<br />

2,8 50 3/4" 2,5 50 3/4"<br />

* massima pressione differenziale a valvola chiusa **<br />

filetto esterno<br />

Kit di regolazione flusso acqua con valvole a 2 o 3 vie<br />

di tipo ON-OFF con attuatore termoelettrico.<br />

Il kit comprende i tubi di raccordo.<br />

Nota: L’attacco del detentore a regolazione micrometrica<br />

a cui ci si deve collegare con la batteria primaria<br />

è 1/2” femmina (Kvs 2) per le grandezze<br />

SK0 - SK1 - SK2 - SK3 e 3/4” femmina (Kvs 3,5)<br />

per le grandezze SK4 - SK5 - SK6, mentre<br />

è di 1/2” femmina (Kvs 2) per le batterie secondarie.<br />

Nota: La massima perdita di carico attraverso la valvola<br />

completamente aperta non dovrebbe superare<br />

il valore di 25 kPa per il funzionamento in raffreddamento<br />

e 15 kPa per il funzionamento in riscaldamento.<br />

15


Introduzione<br />

I ventilconvettori Cassette <strong>SkyStar</strong>, serie SK, di dimen-<br />

sioni 600 x 600 mm, possono essere dotati dell’innovativo<br />

filtro elettronico attivo a piastre Crystall, combinando,<br />

in un unico prodotto, l’azione di depurazione e quella di<br />

trattamento dell’aria.<br />

Il filtro elettronico è brevettato e certificato secondo la norma<br />

UNI 11254.<br />

Dimensioni<br />

16<br />

CRYSTALL<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Impianto 2 tubi<br />

- 3. Entrata<br />

acqua calda/fredda 1/2”<br />

- 4. Uscita<br />

acqua calda/fredda 1/2”<br />

Impianto 4 tubi<br />

- 1. Entrata acqua calda 1/2”<br />

- 2. Uscita acqua calda 1/2”<br />

- 3. Entrata acqua fredda 1/2”<br />

- 4. Uscita acqua fredda 1/2”


CRYSTALL<br />

Principio di funzionamento<br />

del filtro elettronico<br />

L’aria aspirata attraversa prima un prefiltro ttro<br />

meccanico in grado di separare le particelle eelle<br />

> di 50 μm (polvere, insetti, etc.). Successiva- ssiva-<br />

mente le particelle più piccole (50÷0.01 μm) ) ven<br />

gono sottoposte ad un intenso campo ionizzante e<br />

polarizzante (Fase 1).<br />

Le particelle così caricate, attraversando il secondo stadio del filtro,<br />

vengono respinte dall’anodo e attratte dalle superfici di raccolta dove<br />

sono trattenute da un forte campo elettrico indotto (Fase 2).<br />

L’aria in uscita dall’apparecchio è pertanto priva di particelle inquinanti.<br />

Qualità dell’aria interna (IAQ)<br />

Collet Collettore ttor<br />

particelle ioniz ionizzate zzat<br />

campo elett elettrico ttric<br />

indo indotto. dotto<br />

Polarizzazion<br />

Polarizzazione<br />

positiva<br />

delle particelle<br />

USCITA<br />

ARIA PULITA<br />

FASE<br />

2<br />

FASE<br />

1<br />

ENTRATA<br />

ARIA INQUINATA<br />

Superfici<br />

di raccolta<br />

Anodo<br />

indotto<br />

Elettrodo<br />

polarizzatore<br />

L’Indoor Air Quality (IAQ) è la sigla che definisce tutte le procedure e le metodologie atte al miglioramento<br />

della qualità dell’aria che respiriamo nei luoghi in cui viviamo e lavoriamo sotto ogni punto di vista, dalla<br />

temperatura, all’umidità relativa, alla pulizia, ecc. (UNI EN 15251 e 13779). Grazie al filtro elettronico brevettato<br />

e certificato, l’apparecchio Crystall elimina totalmente gli inquinanti presenti nell’aria quali fumo di tabacco,<br />

polveri (PM10, PM2.5), fibre e le sostanze microbiologiche come i batteri, funghi, ecc. dannose alla salute<br />

dell’uomo (OMS 2009). Purificare l’aria non significa soltanto miglior benessere ma anche risparmio energetico,<br />

in quanto si riducono in maniera significativa i ricambi d’aria esterna (è infatti sufficiente immettere unicamente<br />

la quantità d’aria necessaria a riportare il livello di CO 2 ottimale - UNI EN 13779:2008). Inoltre, secondo la nuova<br />

UNI 10339 rev. in via di revisione, l’aria secondaria del Crystall può essere considerata come aria esterna, da<br />

sommare a quella minima richiesta (0,5 ls/m 2 ). Purificare l’aria con l’apparecchio Crystall Sabiana significa anche<br />

mantenere inalterati gli spazi abitativi, in quanto le dimensioni del ventilconvettore rimangono praticamente<br />

invariate (solo 3 cm in più di altezza). Il posizionamento del filtro elettronico consente una manutenzione semplice<br />

ed efficace ed essendo facilmente lavabile, la sua durata è praticamente eterna. La modularità dei componenti<br />

del filtro e la loro facilità di montaggio rendono il sistema estremamente competitivo in termini di costo e di consumi<br />

energetici nei confronti di altri tipi di filtri presenti sul mercato. Nelle stagioni intermedie, ove non è richiesto il<br />

condizionamento/riscaldamento dell’ambiente, l’apparecchio funziona semplicemente come depuratore d’aria.<br />

Le normative e la legislazione<br />

LA CONDIZIONE AMBIENTALE È ACCETTABILE QUANDO:<br />

• I parametri microclimatici sono nella normalità<br />

• L’80% delle persone sono soddisfatte della qualità dell’aria<br />

• I contaminanti interni specifici sono in concentrazioni non dannose<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

“Linee guida per la tutela e la promozione della salute negli ambienti confinati<br />

G.U. n° 276 del 27/11/01 supplemento ordinario n° 252”<br />

Le modalità per ottenere la qualità dell’aria richiesta negli ambienti confinati e quindi ottenere che i contaminanti<br />

presenti siano in concentrazione inferiore a quella ritenuta dannosa per la salute, sono:<br />

Approccio prescrittivo: ventilazione dell’ambiente interno con solo aria esterna, opportunamente filtrata, in<br />

quantità e qualità tale da diluire i contaminanti interni fino ad ottenere i richiesti valori<br />

di concentrazione massimi accettabili (si veda limiti OMS).<br />

Approccio prestazionale: ventilazione con aria esterna e aria secondaria (aria di ricircolo dallo stesso ambiente)<br />

entrambe opportunamente filtrate, in quantità e qualità tale da diluire ed<br />

eliminare i contaminanti interni fino ad ottenere i richiesti valori di concentrazione<br />

massimi accettabili (si veda limiti OMS).<br />

Campo<br />

ionizzante<br />

Prefiltro<br />

meccanico<br />

17


18<br />

METODO PRESCRITTIVO<br />

METODO PRESTAZIONALE<br />

CRYSTALL<br />

CLASSE<br />

IDA 1<br />

IDA 2<br />

IDA 3<br />

IDA 4<br />

CLASSE<br />

Elevata<br />

Media<br />

Bassa<br />

n.c.<br />

Concentrazione<br />

Limite<br />

Valori pubblicati da OMS<br />

e atti legislativi ed espressi<br />

in μg/m 3 , PPM, ecc.<br />

UNI EN 13779:2008<br />

UNITÀ<br />

l.s. persona<br />

l.s. persona<br />

l.s. persona<br />

l.s. persona<br />

UNI EN 10339REV<br />

> 15<br />

10 − 15<br />

6 − 10<br />

< 6<br />

(l.s. per persona) + (l.s. per m2 )<br />

(l.s. per persona) + (l.s. per m2 )<br />

(l.s. per persona) + (l.s. per m2 )<br />

n.c.<br />

Aria esterna minima<br />

l.s. persona<br />

5 - 6<br />

QUANTITÀ D’ARIA ESTERNA<br />

INTERVALLO TIPICO VALORE DI RIFERIMENTO<br />

QUANTITÀ D’ARIA ESTERNA<br />

UNI EN 13779:2008<br />

INDIVIDUAZIONE E QUANTIFICAZIONE DELL’INQUINANTE DI RIFERIMENTO (PM O GAS)<br />

Concentrazione<br />

Limite<br />

Valori pubblicati da OMS<br />

e atti legislativi ed espressi<br />

in μg/m 3 , PPM, ecc.<br />

UNI EN 10339REV<br />

Aria esterna minima<br />

l.s. superficie<br />

Il volume minimo dell’aria immessa<br />

varia in funzione<br />

della destinazione d’uso<br />

dell’ambiente confinato<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

La quantità e la qualità d’aria secondaria e dell’aria esterna da immettere è meglio specificata nell’approccio<br />

prescrittivo e prestazionale delle norme UNI EN 13779:2008 e UNI 10339rev di prossima uscita secondo le<br />

seguenti tabelle semplificate.<br />

20<br />

12,5<br />

8<br />

5<br />

Il volume totale dell’aria<br />

esterna ed immessa varia<br />

in funzione della destinazione<br />

d’uso dell’ambiente confinato<br />

Quantità d’aria ricircolata secondaria<br />

purchè filtrata come l’esterna<br />

Il volume dell’aria da considerare<br />

è in funzione della produzione interna<br />

e dal limite di concentrazione imposto<br />

nell’ambiente confinato<br />

INDIVIDUAZIONE E QUANTIFICAZIONE DELL’INQUINANTE DI RIFERIMENTO (PM O GAS)<br />

Portate d’aria esterna secondo l’approccio prestazionale<br />

Quantità d’aria ricircolata secondaria<br />

purchè filtrata come l’esterna<br />

Il volume dell’aria da considerare<br />

è in funzione della produzione interna<br />

e dal limite di concentrazione imposto<br />

nell’ambiente confinato<br />

Norme UNI EN 13779:2008 e UNI 10339rev<br />

Nella tabella sopra riportata viene mostrato come, con un’adeguata filtrazione dell’aria ricircolata secondaria, si<br />

riesca a diminuire notevolmente la quantita di aria esterna da immettere nel locale (sino a 3-4 volte di meno):<br />

l’energia termica dispersa per ventilazione è infatti direttamente proporzionale al numero di ricambi d’aria secondo<br />

la seguente equazione:<br />

Qv = ∆T · R · D · C · Vol.<br />

3600<br />

Qv = Energia termica dispersa per ventilazione - Watt<br />

∆T = Differenza di temperatura ESTERNO-INTERNO - °C<br />

R = Ricambi d’aria orari<br />

D = Densità dell’aria - Kg/m3 C = Calore specifico dell’aria - J/Kg-°C<br />

Vol = Volume dell’ambiente - m3


CRYSTALL<br />

Caratteristiche costruttive<br />

Il sistema filtrante elettronico Crystall si compone di due elementi: il primo è un filtro elettronico<br />

attivo a piastre ed è applicato nella sezione aspirante del ventilconvettore mentre il secondo<br />

è una scheda elettronica di comando e regolazione, fissata sulla struttura.<br />

Tutti i collegamenti elettrici sono realizzati in fabbrica: l’installazione del ventilconvettore Cassette<br />

<strong>SkyStar</strong> Sabiana con filtro elettronico Crystall è perciò analoga a quella di un normale ventilconvettore:<br />

l’unica differenza riguarda l’altezza di installazione, che deve tener conto delle dimensioni<br />

del filtro.<br />

I filtri Crystall non sono abbinabili alle versioni <strong>ECM</strong> ed alla resistenza elettrica.<br />

Filtro elettronico attivo a piastre<br />

L’elemento filtrante è composto da due sezioni:<br />

la prima è costituita da elettrodi ed elementi<br />

isolanti, formanti un telaio ionizzante autoportante<br />

solidale alla struttura del convettore, mentre<br />

la seconda è costituita da un insieme di speciali<br />

lamine in alluminio, affidabili e leggere (collettore).<br />

Le sezioni sono inserite sopra alla griglia di aspirazione<br />

ed in modo da facilitare l’estrazione per<br />

la sua manutenzione.<br />

L’accessibilità alla sezione soggetta a pulizia è<br />

garantita da chiusure in materiale plastico facilmente<br />

apribili.<br />

La pulizia del collettore può avvenire mediante<br />

lavaggio con acqua e detergenti comuni o con<br />

getti di vapore (si rimanda al manuale di manutenzione<br />

per ulteriori dettagli).<br />

Scheda elettronica<br />

Controlla e regola ogni funzione del filtro elettronico.<br />

È opportunamente protetta contro eventuali anomalie<br />

di funzionamento del filtro elettronico. Eroga<br />

tensione costante agli elettrodi al variare della<br />

tensione di alimentazione di rete (± 15%).<br />

Il trasformatore di alimentazione è costruito con<br />

avvolgimenti primario e secondario fisicamente<br />

separati ed avvolti su rocchetti distinti.<br />

Il consumo elettrico del gruppo scheda filtro è<br />

di 25 W (a cui deve essere sommato il consumo<br />

elettrico del Cassette).<br />

Comandi di controllo e regolazione<br />

Le unità con filtro elettronico Crystall possono<br />

essere controllate e regolate dalla serie di<br />

comandi IAQ già previsti per i ventilconvettori<br />

Carisma CRC.<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

1 - Plafoniera con griglia di aspirazione<br />

2 - Filtro elettronico attivo a piastre<br />

3 - Chiusure in materiale plastico<br />

4 - Coibentazione<br />

5 - Cornice di contenimento filtro<br />

6 - Scheda elettronica<br />

7 - Ventilconvettore Cassette<br />

19


Comandi elettronici a parete<br />

20<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Nel caso di abbinamento del Ventilconvettore Cassette <strong>SkyStar</strong><br />

con regolatori elettronici occorre tenere assolutamente in considerazione<br />

i valori di tensione presenti sui terminali dell’autotrasformatore<br />

(tensioni trasformate di ritorno).<br />

Detti valori possono raggiungere i 500Vac.<br />

SIGLA CODICE<br />

MO-3V 9060160<br />

Dimensioni: 133x93x37 mm<br />

SIGLA CODICE<br />

CR-T 9066330<br />

Dimensioni: 133x93x37 mm<br />

SIGLA CODICE<br />

TMO-T 9060161<br />

Dimensioni: 133x93x37 mm<br />

• Commutazione manuale delle tre velocità del ventilatore,<br />

senza controllo termostatico.<br />

• Non comanda le valvole.<br />

• Commutazione manuale delle tre velocità del ventilatore.<br />

• Commutazione manuale del ciclo stagionale (EST-INV).<br />

• Termostatazione (ON-OFF) del ventilatore.<br />

• Termostatazione (ON-OFF) della/e valvola/e acqua (ventilazione continua).<br />

• Possibilità di applicazione della sonda di minima TMM.<br />

• Possibilità di controllo termostatico di una valvola (ON-OFF) sull’acqua fredda (raffrescamento) e<br />

della batteria elettrica nella versione SK-E.<br />

• Commutazione manuale delle tre velocità del ventilatore.<br />

• Commutazione manuale del ciclo stagionale (EST-INV).<br />

• Termostatazione (ON-OFF) del ventilatore.<br />

• Termostatazione (ON-OFF) della/e valvola/e acqua (ventilazione continua).<br />

• Possibilità di applicazione della sonda di minima TME.<br />

• Possibilità di controllo termostatico di una valvola (ON-OFF) sull’acqua fredda (raffrescamento) e<br />

della batteria elettrica nella versione SK-E.<br />

• Possibilità di controllo della commutazione del ciclo stagionale (EST-INV) tramite un segnale elettrico<br />

remoto di fase (centralizzato) o, in modo automatico, con un CHANGE-OVER montato a bordo in<br />

contatto con la tubazione dell’acqua (impianto a due tubi); tale operazione richiede un riposizionamento<br />

del jumper posto sulla scheda del comando (vedi foglio istruzioni allegato al comando).


Comandi elettronici a parete<br />

SIGLA CODICE<br />

TMO-T-AU 9060164<br />

Dimensioni: 133x93x37 mm<br />

SIGLA CODICE<br />

TMO-503-SV2 9060173<br />

Dimensioni: 118x87x8 mm<br />

SIGLA CODICE<br />

TMO-DI 9060165<br />

Dimensioni a parete: 133x93x27 mm<br />

Dimensioni semi incassato: 133x93x18 mm<br />

SIGLA CODICE<br />

T2T 9060174<br />

Dimensioni: 128x75x25 mm<br />

Installabile a parete o semi incassato in scatola DIN 503.<br />

Solo per impianti a 2 tubi.<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

• Commutazione manuale o automatica delle tre velocità del ventilatore.<br />

• Commutazione manuale del ciclo stagionale (EST-INV).<br />

• Termostatazione (ON-OFF) del ventilatore.<br />

• Termostatazione (ON-OFF) della/e valvola/e acqua (ventilazione continua).<br />

• Termostatazione (ON-OFF) sulle valvole e sul motore contemporaneamente.<br />

• Possibilità di applicazione della sonda di minima TME.<br />

• Possibilità di controllo termostatico di una valvola (ON-OFF) sull’acqua fredda (raffrescamento) e<br />

della batteria elettrica nella versione SK-E.<br />

• Possibilità di controllo della commutazione del ciclo stagionale (EST-INV) tramite un segnale elettrico<br />

remoto di fase (centralizzato) o, in modo automatico, con un CHANGE-OVER montato a bordo in<br />

contatto con la tubazione dell’acqua (impianto a due tubi).<br />

N.B.: negli impianti a 4 tubi, con generatori del fluido termico caldo e freddo sempre in funzione, con questo<br />

comando è possibile realizzare il cambio del ciclo stagionale (EST-INV) in modo automatico sullo scostamento<br />

della temperatura ambiente rispetto a quella fissata con il termostato: (-1°C = INVERNO,<br />

+1°C = ESTATE, ZONA MORTA 2°C) agendo in tal modo alternativamente sulle due elettrovalvole di<br />

acqua calda e fredda.<br />

Il comando TMO-503-SV2 per Fan-coil con valvola/e, è studiato per essere inserito all’interno di una<br />

scatola a muro DIN 503. Il termostato viene fornito completo di placca esterna, tuttavia è comunque<br />

possibile utilizzare placche delle principali marche in commercio (BTicino, Vimar, AVE, Gewiss).<br />

La portata elettrica sui contatti utilizzabile in esercizio è di 200 Watt massimo; nel caso il ventilconvettore<br />

abbia un assorbimento massimo superiore, o nel caso di collegamento in parallelo di più apparecchi,<br />

occorre utilizzare un SEL-S.<br />

• Commutazione manuale o automatica delle tre velocità del ventilatore.<br />

• Commutazione manuale del ciclo stagionale (EST-INV).<br />

• Termostatazione (ON-OFF) della/e valvola/e acqua.<br />

• Termostatazione (ON-OFF) sulle valvole e sul motore contemporaneamente.<br />

• Possibilità di applicazione della sonda di minima (inclusa con il comando).<br />

N.B.: negli impianti a 4 tubi, con generatori del fluido termico caldo e freddo sempre in funzione, con questo<br />

comando è possibile realizzare il cambio del ciclo stagionale (EST-INV) in modo automatico sullo scostamento<br />

della temperatura ambiente rispetto a quella fissata con il termostato: (-1°C = INVERNO,<br />

+1°C = ESTATE, ZONA MORTA 2°C) agendo in tal modo alternativamente sulle due elettrovalvole di<br />

acqua calda e fredda.<br />

• Commutazione manuale o automatica delle tre velocità del ventilatore.<br />

• Commutazione manuale o centralizzata del ciclo stagionale (EST-INV).<br />

• Termostatazione (ON-OFF) del ventilatore.<br />

• Termostatazione (ON-OFF) della/e valvola/e acqua.<br />

• Termostatazione (ON-OFF) sulle valvole e sul motore contemporaneamente.<br />

• Possibilità di applicazione della sonda di minima TME (escluso abbinamento con SK-E).<br />

• Possibilità di controllo termostatico di una valvola (ON-OFF) sull’acqua fredda (raffrescamento) e<br />

della batteria elettrica nella versione SK-E.<br />

• Termostatazione sul ventilatore e sulla resistenza elettrica complementare.<br />

• Possibilità di comandare fino a 10 apparecchi con il ripetitore SEL-DI.<br />

N.B.: negli impianti a 4 tubi, con generatori del fluido termico caldo e freddo sempre in funzione, con questo<br />

comando è possibile realizzare il cambio del ciclo stagionale (EST-INV) in modo automatico sullo scostamento<br />

della temperatura ambiente rispetto a quella fissata con il termostato: (-1°C = INVERNO,<br />

+1°C = ESTATE, ZONA MORTA 2°C) agendo in tal modo alternativamente sulle due elettrovalvole di<br />

acqua calda e fredda.<br />

• Accensione e spegnimento del ventilconvettore.<br />

• Commutazione manuale delle tre velocità del ventilatore.<br />

• Commutazione manuale del ciclo stagionale (EST-INV).<br />

• Termostatazione del ventilatore.<br />

• Termostatazione sulla valvola e funzionamento continuo del ventilatore.<br />

• Termostatazione contemporanea della valvola e del ventilatore.<br />

• Non utilizzabile con i ripetitori (slave).<br />

21


Selettori di velocità<br />

22<br />

SIGLA CODICE<br />

SEL-S 9079110<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

• Selettore di velocità ricevente.<br />

• Consente di controllare, su segnale di un unico comando termostatico, più ventilconvettori (max. 8)<br />

contemporaneamente (un selettore per ogni apparecchio).<br />

• Solo per comandi CR-T, TMO-T, TMO-T-AU e TMO-503-SV2.<br />

SIGLA CODICE<br />

SEL-DI 9060139<br />

• Ripetitore per TMO-DI<br />

• Consente di controllare, su segnale di un unico comando TMO-DI, fino a 10 ventilconvettori contemporaneamente.<br />

Accessori per comandi elettronici a parete<br />

Sonda di Minima TME<br />

Idoneo per unità senza telecomando. Da posizionare fra le alette della batteria di scambio termico;<br />

per il collegamento al comando, il cavo della sonda TME deve essere separato dai conduttori di potenza.<br />

Abbinabile ai comandi: TMO-T, TMO-T-AU, TMO-DI.<br />

Arresta l’elettroventilatore quando la temperatura dell’acqua<br />

è inferiore ai 38°C, e lo fa ripartire quando questa raggiunge i 42°C.<br />

SIGLA CODICE<br />

TME 3021091<br />

Sonda di Minima TMM<br />

Da posizionare in contatto con il tubo di alimentazione.<br />

Abbinabile unicamente al comando: CR-T.<br />

Valido per apparecchi funzionanti unicamente in inverno.<br />

Arresta l’elettroventilatore quando la temperatura dell’acqua<br />

è inferiore ai 30°C, e lo fa ripartire quando questa raggiunge i 38°C.<br />

SIGLA CODICE<br />

TMM 9053048<br />

Change-Over CH 15-25<br />

Idoneo per unità senza telecomando.<br />

Cambio stagionale automatico<br />

da posizionare in contatto con il tubo di alimentazione.<br />

Solamente per impianti a due tubi.<br />

Abbinabile unicamente ai comandi: TMO-T, TMO-T-AU, TMO-DI.<br />

SIGLA CODICE<br />

CH 15-25 9053049<br />

MARRONE<br />

NERO<br />

ROSSO<br />

ROSSO


Funzioni dei comandi a parete<br />

T2T<br />

9060174<br />

TMO-DI<br />

9060165<br />

TMO-503-SV2<br />

9060173<br />

TMO-T-AU<br />

9060164<br />

TMO-T<br />

9060161<br />

CR-T<br />

9066330<br />

MO-3V 9060160<br />

SIGLE<br />

DEI COMANDI<br />

FUNZIONI<br />

DEI COMANDI<br />

ON-OFF generale del comando<br />

ON-OFF della resistenza elettrica<br />

Commutazione manuale delle 3 velocità<br />

Commutazione manuale/automatica delle 3 velocità<br />

Commutazione stagionale sul comando<br />

Commutazione stagionale remota centralizzata o, in modo automatico,<br />

con un CHANGE-OVER montato a bordo in contatto con la tubazione dell’acqua<br />

Commutazione stagionale automatica con zona morta intermedia per impianti a 4 tubi con 2 valvole<br />

Termostatazione (ON-OFF) sul solo ventilatore<br />

Termostatazione su una valvola (impianto a 2 tubi)<br />

Termostatazione su due valvole (impianto a 4 tubi)<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Gli schemi elettrici sono riportati<br />

sul manuale di installazione, uso e manutenzione<br />

Termostatazione contemporanea delle valvole e del ventilatore<br />

Termostatazione sulla valvola acqua fredda (ESTATE) e sulla resistenza elettrica (INVERNO)<br />

(funzionamento invernale solo con resistenza)<br />

Termostatazione sul ventilatore e sulla resistenza elettrica complementare<br />

Applicazione sonda di minima temperatura acqua elettronica (TME)<br />

Applicazione sonda di minima temperatura acqua bimettalica (TMM)<br />

CODICI DEI COMANDI<br />

23


Sistema di regolazione wireless FreeSabiana<br />

24<br />

FreeSabiana<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Free Sabiana è un innovativo sistema elettronico di comando e controllo di<br />

ventilconvettori idronici basato sulla comunicazione radio, completamente<br />

wireless (senza fili).<br />

Questa tecnologia, frutto di quattro anni di lavoro, consente una grande flessibilità<br />

di installazione ed una migliore precisione nella misura della temperatura<br />

ambiente. La posizione della sonda può essere spostata a piacere<br />

sino a trovare quella che meglio soddisfa l’utente, senza alcuna preoccupazione<br />

su eventuali modifiche del layout dell’ambiente e del suo arredamento<br />

e senza doverlo obbligatoriamente fissare su una parete in muratura. L’eventuale aggiunta di un ventilconvettore<br />

non comporta alcun problema di cablaggio elettrico al sistema di regolazione: occorre semplicemente definire quale<br />

sia il comando e la sonda che lo regola. La migliore precisione di misura deriva dalla possibilità di posizionare la<br />

sonda nel punto più vicino a dove lavora o vive abitualmente l’utente: questo consente di mantenere la temperatura<br />

esattamente al valore desiderato e percepito dall’utente con maggiori risparmi energetici rispetto ad un sistema di<br />

rilevazione tradizionale.<br />

La trasmissione è basata sul protocollo di comunicazione identificato dalla sigla IEE802.15.4, il più adatto a trasmettere<br />

un numero relativamente modesto di informazioni con bassissimi consumi e con elevata affidabilità.<br />

Il sistema è stato certificato da un importante istituto indipendente accreditato dallo Stato italiano ed è stato autorizzato<br />

all’immissione sul mercato dal Ministero delle Comunicazioni italiano.<br />

Principali componenti<br />

Free Sabiana si compone di 3 componenti principali:<br />

�<br />

�<br />

�<br />

Un comando remoto di interfaccia utente con pulsantiera<br />

e display a cristalli liquidi, applicabile a parete o<br />

posizionabile su supporto dedicato su tavolo.<br />

Consente la definizione ed il controllo di tutte le variabili<br />

di funzionamento dei ventilconvettori nelle più<br />

svariate configurazioni impiantistiche ed è alimentato<br />

a batterie.<br />

La variazione della temperatura desiderata e della<br />

velocità di funzionamento del ventilconvettore avviene<br />

premendo semplicemente due grandi tasti con una<br />

grafica molto intuitiva.<br />

Un’unità di potenza da installare sull’apparecchio<br />

terminale (interfaccia ventilconvettore).<br />

Comanda gli organi elettrici (ventilatore) ed elettroidraulici<br />

(valvole) del ventilconvettore ed è collegato<br />

alla rete elettrica.<br />

L’unità riceve l’informazione necessaria a comandare<br />

tali organi sia dal comando remoto che localmente,<br />

quale ad esempio la temperatura della batteria di<br />

scambio termico.<br />

Un sensore temperatura ambiente, applicabile a parete<br />

o posizionabile su supporto dedicato su tavolo.<br />

È un dispositivo alimentato a batterie in grado di rilevare<br />

la temperatura dell’aria nel punto in cui viene<br />

collocata, di generare un’informazione di temperatura<br />

e comunicarla agli altri dispositivi.<br />

DESCRIZIONE<br />

Comando remoto<br />

DESCRIZIONE<br />

Comando con supporto<br />

Unità di potenza montata a bordo<br />

Unità di potenza non montata<br />

DESCRIZIONE<br />

Sensore di temperatura<br />

Unità di potenza<br />

Sonda con supporto<br />

SIGLA CODICE<br />

Free-Com 9060572<br />

SIGLA CODICE<br />

Free-Upm 9060571<br />

Free-Ups 9060570<br />

SIGLA CODICE<br />

Free-Sen 9060573


Sistema di regolazione wireless FreeSabiana<br />

Consente le seguenti azioni principali:<br />

� Accensione e spegnimento dell’apparecchio<br />

� Selezione della velocità ventilatore (alta - media - bassa - automatica)<br />

� Selezione funzione estate/inverno<br />

� Apertura/chiusura valvole On/Off<br />

� Impostazione real time clock<br />

� Impostazione della temperatura desiderata<br />

� Impostazione di un’accensione e spegnimento giornaliera (funzione timer)<br />

� Possibilità di attivare/disattivare la funzione timer<br />

� Inserimento filtro elettrostatico (eventuale)<br />

� Inserimento resistenza elettrica (eventuale)<br />

Stato On/Off<br />

Funzionamento estivo<br />

Funzionamento invernale<br />

Funzione cambio stagionale automatico<br />

Funzione resistenza elettrica<br />

Funzione filtro Crystall<br />

Temperatura ambiente<br />

(con definizione decimale)<br />

Comanda Co C gli organi elettrici (ventilatore)<br />

ed e elettroidraulici (valvole)<br />

presenti nell’unità ventilconvettore.<br />

L’unità riceve l’informazione necessaria<br />

a comandare tali organi<br />

sia s dal comando remoto che localmente.<br />

Questo Q<br />

dispositivo è in grado di rilevare<br />

la l temperatura dell’aria nel punto in cui<br />

viene collocato e di trasmetterla mediante<br />

comunicazione radio<br />

agli altri dispositivi del sistema.<br />

È alimentato a batterie e può essere<br />

liberamente collocato all’interno<br />

della d regione da climatizzare.<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Principali caratteristiche del comando remoto di interfaccia utente<br />

Principali informazioni visualizzate:<br />

1<br />

2<br />

3<br />

4<br />

5<br />

6<br />

7<br />

1 2 3 7 4 5 6<br />

12 9 10 11 8 13<br />

Principali caratteristiche<br />

dell’unità di potenza da installare sull’apparecchio terminale<br />

Consente le seguenti segue segu azioni principali:<br />

Principali caratteristiche del sensore di temperatura<br />

8<br />

9<br />

10<br />

11<br />

12<br />

13<br />

Velocità del ventilatore in funzione<br />

Set di temperatura desiderata/rilevata<br />

Funzione timer<br />

Orologio<br />

Segnale di trasmissione<br />

Livello di carica batterie<br />

� On/Off del ventilatore alla velocità selezionata<br />

� Variare la velocità del ventilatore e quindi l’accensione e spegnimento dello stesso<br />

� On/Off della/e valvole acqua (1 valvola nel caso di impianto a 2 tubi – 2 valvole nel caso di impianto a 4 tubi)<br />

� Variare le velocità del ventilatore e quindi agire sullo stato della/e valvole acqua<br />

� Gestire il funzionamento della resistenza elettrica come elemento principale di riscaldamento o come integrazione<br />

alla batteria alimentata con acqua calda<br />

� Gestire il funzionamento del filtro elettrostatico (in parallelo al ventilatore)<br />

� Gestione della funzione zona morta per impianti a 4 tubi<br />

� Ingressi funzionali disponibili: • Consenso per On/Off a distanza<br />

• Consenso per commutazione Estate/Inverno remota (centralizzato)<br />

• Consenso per l’attivazione della funzione Energy Saving con variazione del set<br />

• Sonda di minima<br />

• Sonda per cambio stagionale<br />

Segnalazioni:<br />

� Temperatura ambiente misurata<br />

� Segnale di trasmissione<br />

� Orologio<br />

� Stato batterie<br />

25


Unità con telecomando a raggi infrarossi<br />

Tutte le unità cassette <strong>SkyStar</strong> possono essere fornite con<br />

un sistema di gestione e controllo a microprocessore con<br />

comando a distanza a raggi infrarossi con display a cristalli<br />

liquidi.<br />

Ogni unità è equipaggiata con sonda di temperatura dell’aria,<br />

sonda di temperatura dell’acqua (termostato di minima),<br />

telecomando a raggi infrarossi ed una particolare scheda<br />

elettronica con porta di comunicazione RS485, in grado<br />

di comandare un singolo apparecchio o più apparecchi in<br />

parallelo (fino a 20).<br />

La scheda elettronica è del tipo master/slave e la porta di collegamento<br />

seriale ne permette il collegamento in serie; nel<br />

collegamento di tipo Master/Slave di più apparecchi, si consiglia<br />

di installare il ricevitore sull’apparecchio Master.<br />

Le funzioni svolte dal comando sono:<br />

- Impostazione temperatura desiderata.<br />

- Commutazione velocità ventilatore<br />

con possibilità di funzionamento in automatico.<br />

- Programmazione di accensione e spegnimento nelle 24 ore.<br />

- Controllo on/off valvola acqua in raffreddamento.<br />

- Controllo on/off valvola acqua in riscaldamento.<br />

- Controllo termostatico sulle sole valvole o in abbinamento valvole e ventilatore.<br />

- Gestione valvole su impianto a 2 o 4 tubi con commutazione estate/inverno da telecomando.<br />

- Gestione valvole su impianti a 4 tubi con commutazione automatica raffreddamento/riscaldamento con zona<br />

morta di 2°C.<br />

- Attivando la sonda collegata al contatto T3 della scheda (disattivata nella configurazione standard), si otterrà<br />

un funzionamento del tipo sonda di minima; posizionata fra le alette della batteria di scambio termico, arresta<br />

l’elettroventilatore quando la temperatura dell’acqua è inferiore ai 38°C e lo fa ripartire quando questa raggiunge<br />

i 42°C.<br />

26<br />

<strong>SkyStar</strong>


Unità con telecomando a raggi infrarossi<br />

La scheda elettronica, montata all’interno dell’apparecchiatura elettrica, è predisposta per poter assolvere a diverse<br />

modalità di regolazione per meglio soddisfare le esigenze d’installazione. Tali modalità vengono selezionate impostando<br />

opportunamente i dip switch di configurazione che consentono di definire le seguenti funzioni principali:<br />

• Impianto a 2 tubi / 4 tubi:<br />

dip switch N.ro 1 = ON/OFF<br />

• Funzionamento senza / con telecomando:<br />

dip switch N.ro 3 = ON/OFF<br />

• Ventilazione continua:<br />

dip switch N.ro 4 = ON<br />

• Chiusura valvola e arresto ventilatore in raffreddamento (funzione autofan):<br />

dip swicth N.ro 4 = OFF N.ro 5 = ON N.ro 6 = OFF<br />

• Chiusura valvola e arresto ventilatore in riscaldamento (funzione autofan):<br />

dip swicth N.ro 4 = OFF N.ro 5 = OFF N.ro 6 = OFF<br />

• Chiusura valvola e arresto ventilatore sia in raffreddamento che in riscaldamento (funzione autofan):<br />

dip swicth N.ro 4 = OFF N.ro 5 = ON N.ro 6 = ON<br />

La funzione autofan permette il controllo ON/OFF contemporaneo della valvola acqua e del ventilatore ottimizzando<br />

nel contempo il funzionamento dell’apparecchio. Al raggiungimento del set, il comando chiude la valvola acqua<br />

(OFF valvola) e solo dopo 3 minuti ferma il ventilatore in modo da compensare correttamente il tempo di chiusura<br />

della valvola. Per evitare che la sonda aria rilevi una temperatura non corretta, durante il fermo del ventilatore il controllo<br />

effettua dei cicli di ON del ventilatore che annullano l’eventuale effetto di stratificazione dell’aria in ambiente.<br />

Per gli impianti a due tubi è possibile collegare una sonda acqua (accessorio T2) da posizionare sulla tubazione di<br />

alimentazione dell’apparecchio a monte della valvola acqua. In base alla temperatura rilevata sulla tubazione, l’apparecchio<br />

si predispone in funzionamento estivo od invernale.<br />

Sulla scheda elettronica è inoltre disponibile un contatto per un eventuale collegamento ad un contatto finestra o<br />

consenso remoto. Quando il contatto è chiuso l’apparecchio funziona, quando il contatto è aperto l’apparecchio si<br />

ferma. Lo stesso contatto può essere utilizzato per accensione e spegnimento con orologio programmatore o da<br />

qualsiasi altro interruttore posto a distanza.<br />

Vi è inoltre la possibilità di accendere e spegnere uno o più apparecchi contemporaneamente, con l’utilizzo di un<br />

interruttore instabile (flip-flop) collegandosi ai morsetti presenti sulla scheda.<br />

Sensori che richiedono un’alimentazione a 12 Volt, ad esempio sensori presenza persone, possono essere collegati<br />

ad altri morsetti della scheda elettronica e quindi ai contatti di accensione e spegnimento. La scheda è in grado di<br />

alimentare sensori esterni per una corrente massima assorbita di 60 mA.<br />

Accessorio Change-Over T2 per telecomando<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Abbinabile unicamente alle unità con telecomando a raggi infrarossi.<br />

Sensore di tipo NTC che, collegato al contatto T2 della scheda, permetterà un funzionamento di tipo CHANGE-<br />

OVER; posizionando la parte terminale a contatto del tubo di alimentazione, permette il cambio stagionale Estate/<br />

Inverno in modo automatico in funzione della temperatura dell’acqua.<br />

SIGLA CODICE<br />

T2 9079103<br />

27


Accessori<br />

per unità con scheda elettronica IR<br />

Comando ETN +/-3°C (a parete)<br />

L’ ETN +/- 3 è un comando per installazione a parete collegabile a ventilconvettori<br />

equipaggiati di scheda elettronica IR.<br />

Le funzioni svolte dal comando a parete sono:<br />

- Accensione e spegnimento dell’apparecchio.<br />

- Impostazione della velocità del ventilatore.<br />

- Impostazione del range di variazione del Set di temperatura<br />

(da fabbrica +/- 3°C, modificabile in cantiere fino a +/- 9°C).<br />

- Modifica del Set impostato da Sistema con un valore di +/- X°C.<br />

28<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

SIGLA CODICE<br />

ETN +/-3°C 9079106<br />

Con il Sistema Maxinet (vedi pagine seguenti) è data possibilità di impostare<br />

la modalità di funzionamento, il Set ed ogni altro parametro dell’apparecchio<br />

e visualizzare le modifiche effettuate dall’Utente. Il Sistema Maxinet è<br />

sempre prioritario rispetto al comando ETN. Per un corretto utilizzo del sistema,<br />

consultare anche il manuale Fan-coil con telecomando e del programma di supervisione Maxinet.<br />

Gestione di più apparecchi con un unico comando<br />

Più apparecchi Cassette con scheda IR possono essere collegati in via seriale e quindi possono essere gestiti contemporaneamente<br />

da un unico telecomando o da un comando a parete ETN +/-3°C. Utilizzando gli appositi jumper<br />

presenti sulla scheda, un apparecchio dovrà essere configurato come master, tutti gli altri come slave. È evidente<br />

che il telecomando dovrà essere impiegato indirizzandolo verso il ricevitore dell’unità master. Per evitare disguidi si<br />

consiglia di installare e collegare il ricevitore solo sul primo apparecchio.<br />

Con telecomando<br />

Un comando per ogni unità Un comando per più unità (massimo 20 unità)<br />

(LUNGHEZZA MASSIMA COMPLESSIVA DEI CAVI DI COLLEGAMENTO = 800 m)<br />

Un comando per ogni unità<br />

(LUNGHEZZA MASSIMA DEI CAVI DI COLLEGAMENTO = 20 m)<br />

Con ETN +/-3°C<br />

Un comando per più unità (massimo 20 unità)<br />

(LUNGHEZZA MASSIMA COMPLESSIVA DEI CAVI DI COLLEGAMENTO = 800 m)


Batteria elettrica SK-E<br />

Nella serie <strong>SkyStar</strong> sono disponibili apparecchi con resistenza elettrica nella configurazione 2 tubi più resistenza.<br />

La resistenza viene gestita al posto della valvola batteria acqua calda della quale rappresenta un’alternativa e non<br />

un elemento di integrazione.<br />

Le resistenze sono del tipo corazzato ad elementi inseriti all’interno del pacco batteria e devono quindi essere<br />

fornite solo su prodotti specifici montati in fabbrica.<br />

L’alimentazione delle resistenze elettriche montate sugli apparecchi SK 12-22-32 è di tipo monofase 230 Volt.<br />

L’alimentazione delle resistenze montate sulle grandezze SK 42-52-62 è di tipo trifase 400 Volt + Neutro.<br />

Nell’apparecchiatura elettrica è posta una apposita scheda elettronica alla quale sono collegate le resistenze elettriche<br />

ed il termostato di sicurezza il quale è posto all’interno dell’unità in prossimità della batteria.<br />

L’intervento del termostato di sicurezza produce l’apertura permanente dei relè di alimentazione (posti sulla scheda<br />

elettronica) delle resistenze elettriche.<br />

Il riarmo avviene elettricamente togliendo tensione all’apparecchio.<br />

Modello<br />

Potenza installata<br />

Alimentazione<br />

Num. e diametro dei cavi di collegamento<br />

Nota: le prestazioni in raffreddamento degli apparecchi<br />

risultano essere il 95% dei valori riportati nella tabella a pag. 6.<br />

Schemi elettrici<br />

MODELLI<br />

SK 12/22/32<br />

MODELLI<br />

SK 42/52/62<br />

Contatto<br />

pulito<br />

Contatto<br />

pulito<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

SK 12-E SK 22-E / SK 32-E SK 42-E / SK 52-E / SK 62-E<br />

1500 Watt<br />

230V ~<br />

3 x 1,5 mm2 2500 Watt<br />

230V ~<br />

3 x 2,5 mm2 3000 Watt<br />

400V ~<br />

5 x 1,5 mm2 Comando<br />

Comando<br />

Limiti di impiego Cassette con batteria elettrica<br />

LEGENDA<br />

Max. temperatura ambiente per Cassette con batteria elettrica in riscaldamento: 25°C<br />

Fusibile<br />

Fusibile<br />

Fusibile<br />

Fusibile<br />

IG = Interruttore<br />

generale<br />

TS = Termostato<br />

di sicurezza<br />

R1 = Resistenza 1<br />

R2 = Resistenza 2<br />

R3 = Resistenza 3<br />

29


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Introduzione<br />

La serie <strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong> utilizza un innovativo motore elettronico sincrono di tipo brushless a magneti<br />

permanenti controllato da una scheda inverter installata direttamente a bordo dell’unità.<br />

La portata dell’aria può essere variata in maniera continua mediante un segnale 1-10 V generato<br />

da comandi Sabiana o da sistemi di regolazione indipendenti (regolatori programmabili con<br />

uscita 1-10 V).<br />

L’elevata efficienza anche a basso numero di giri consente un’eccezionale riduzione del consumo<br />

elettrico (oltre il 75% in meno rispetto ad un motore tradizionale) con valori di assorbimento,<br />

nelle abituali condizioni di funzionamento, non superiori a 10 Watt su tutta la gamma.<br />

Il motore brushless è caratterizzato da una velocità costante, di sincronismo, indipendente dal<br />

carico applicato, ma dipendente dalla sola frequenza di alimentazione del motore modulata tramite<br />

inverter. Consuma meno in quanto:<br />

• Il motore lavora sempre nel suo punto di massima efficienza.<br />

• Nel motore brushless i magneti permanenti del rotore generano in modo autonomo la potenza<br />

magnetizzante.<br />

• Il motore funziona sempre alla velocità di sincronismo, di conseguenza non ci sono correnti<br />

indotte che ne riducono l’efficienza.<br />

I principali vantaggi sono:<br />

30<br />

• Forte riduzione del consumo energetico, grazie ad un ottimale risposta al carico termico dell’ambiente<br />

in ogni momento della giornata.<br />

• Silenziosità di funzionamento a tutte le velocità di rotazione.<br />

• Possibilità di funzionare a qualsiasi velocità di rotazione.<br />

= SK = SK-<strong>ECM</strong><br />

ASSORBIMENTO MOTORI<br />

<strong>SkyStar</strong>


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Caratteristiche costruttive<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

GRIGLIA DI RIPRESA E DIFFUSIONE DELL’ARIA<br />

Griglie di ripresa, cornice ed alette di diffusione orientabili su ogni lato in materiale sintetico ABS.<br />

Versione HTA : in ABS colore bianco RAL 9003<br />

Versione HTB : con griglia di ripresa, cornice ed alette di un unico colore a scelta<br />

Versione HTC : con griglia di ripresa ed alette di un colore a scelta e cornice in ABS colore bianco<br />

RAL 9003<br />

Versione HTD : con alette di un colore a scelta mentre la griglia di ripresa e la cornice sono in ABS<br />

colore bianco RAL 9003<br />

Versione MD-600 : griglia di ripresa in metallo colore RAL 9003, di dimensione 600x600, perfettamente<br />

adattabile ai controsoffitti standard e senza parti in sovrapposizione (dimensione<br />

800x800 non disponibile).<br />

STRUTTURA INTERNA PORTANTE<br />

In lamiera zincata con coibentazione termica interna (polietilene espanso a cellule chiuse spessore 10mm)<br />

e una barriera anticondensa sulla parete esterna.<br />

APPARECCHIATURA DI CONTROLLO<br />

Versione SK–<strong>ECM</strong><br />

È costituita dalla scheda elettronica di gestione pompa e dalla scheda elettronica inverter.<br />

Versione SK–<strong>ECM</strong>–IR<br />

È costituita dalla scheda elettronica IR10 (che integra la gestione della pompa) e dalla scheda inverter.<br />

GRUPPO VENTILANTE<br />

Il gruppo motore-ventola, sospeso su antivibranti, risulta essere particolarmente silenzioso.<br />

La ventola, di tipo radiale a singola aspirazione, è studiata in modo da ottimizzare le prestazioni utilizzando<br />

pale a profilo alare con una particolare sagoma che riduce le turbolenze incrementandone l’efficienza<br />

e riducendo la rumorosità.<br />

Le ventole sono accoppiate ad un motore elettronico brushless sincrono a magneti permanenti del tipo<br />

trifase, controllato con corrente ricostruita secondo un’onda sinusoidale BLAC. La scheda elettronica ad<br />

inverter per il controllo del funzionamento motore è alimentata a 230 Volt in monofase e, con un sistema<br />

di switching, provvede alla generazione di una alimentazione di tipo trifase modulata in frequenza e<br />

forma d’onda. Il tipo di alimentazione elettrica richiesta per la macchina è quindi monofase con tensione<br />

230 - 240 V e frequenza 50 - 60 Hz.<br />

BATTERIA DI SCAMBIO<br />

È costituita con tubi di rame ed alette di alluminio fissate ai tubi con procedimento di mandrinatura meccanica<br />

e sagomata opportunamente.<br />

In esecuzione a 2 o 3 ranghi nella versione impianto a due tubi e 2+1 ranghi per impianto a quattro tubi<br />

(il rango caldo si trova nella posizione interna).<br />

Per gli impianti a 4 tubi vengono proposte due serie diverse: la serie SK 14 e SK 44 che privilegia il riscaldamento,<br />

e la serie SK 26, SK 36, SK 56 che privilegia il raffreddamento.<br />

Lo scambiatore non è adatto ad essere utilizzato in atmosfere corrosive o in tutti quegli ambienti in cui<br />

si possano generare corrosioni nei confronti dell’alluminio.<br />

BACINELLA RACCOGLI CONDENSA<br />

In ABS termo-accoppiato con polistirolo espanso ad alta densità, con passaggi aria preformati opportunamente<br />

sagomati per ottimizzare il passaggio dell’aria.<br />

Classe di reazione al fuoco B2 secondo le norme DIN 4102.<br />

FILTRO<br />

Filtro sintetico rigenerabile lavabile, facilmente accessibile.<br />

POMPA DI EVACUAZIONE CONDENSA<br />

Pompa di tipo centrifugo con prevalenza utile di 650mm, comandata direttamente dalla scheda elettronica<br />

a cui è abbinato un sistema a galleggiante per il controllo del livello condensa e di allarme.<br />

GRUPPO VALVOLE<br />

A due o tre vie, di tipo ON-OFF complete di raccordi e detentori.<br />

31


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Certificazioni EUROVENT<br />

Caratteristiche tecniche principali<br />

Impianto a due tubi. Le prestazioni sono riferite alle seguenti condizioni di funzionamento:<br />

RAFFREDDAMENTO (funzionamento estivo)<br />

Temperatura aria: + 27°C b.s., + 19°C b.u.<br />

Temperatura acqua: + 7°C entrata + 12°C uscita<br />

Velocità<br />

Portata aria m<br />

1,4 2,1 2,1<br />

3,0 4,0<br />

575 x 575 x 275<br />

820 x 820 x 303<br />

3 MODELLO SK-<strong>ECM</strong> 12 SK-<strong>ECM</strong> 22 SK-<strong>ECM</strong> 32 SK-<strong>ECM</strong> 42 SK-<strong>ECM</strong> 52<br />

1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3 1 2 3<br />

/h 310 380 535 310 445 710 360 610 880 630 870 1165 710 1130 1770<br />

Raffreddam. resa totale (E) kW 1,84 2,17 2,75 2,24 3,05 4,33 2,56 3,87 5,02 4,21 5,15 6,33 5,29 7,72 10,75<br />

Raffreddam. resa sensibile (E) kW 1,35 1,61 2,09 1,57 2,17 3,18 1,81 2,81 3,74 3,03 3,77 4,72 3,69 5,53 7,94<br />

Riscaldamento (E) kW 2,22 2,67 3,44 2,55 3,58 5,24 2,96 4,63 6,2 5,11 6,35 8,01 5,89 8,83 12,73<br />

Portata acqua l/h 317 373 473 385 524 744 441 666 864 723 885 1089 909 1328 1848<br />

∆P Raffreddamento (E) kPa 4,9 6,6 10,1 4,6 9,4 15,1 5,9 12,4 19,7 10,9 15,6 22,7 9,4 18,5 33,6<br />

∆P Riscaldamento (E) kPa 4 5,5 8,7 3,6 6,6 13,1 4,7 10,5 17,7 8,7 12,8 19,5 7,2 14,9 28,8<br />

Potenza sonora Lw (E) dB(A) 33 39 47 33 43 54 37 50 60 33 39 48 34 47 57<br />

Pressione sonora Lp (*) dB(A) 24 30 38 24 34 45 28 41 51 24 30 39 25 38 48<br />

Assorbimento ventilatore (E) W 5 8 16 5 11 31 7 21 62 10 17 33 10 32 108<br />

Contenuto acqua batteria l<br />

Dimensioni mm<br />

MODELLO SK-<strong>ECM</strong> 14 SK-<strong>ECM</strong> 26 SK-<strong>ECM</strong> 36 SK-<strong>ECM</strong> 44 SK-<strong>ECM</strong> 56<br />

Velocità<br />

Portata aria m 3 /h<br />

Raffreddam. resa totale (E) kW<br />

Raffreddam. resa sensibile (E) kW<br />

Portata acqua l/h<br />

∆P Raffreddamento (E) kPa<br />

Riscaldamento (E) kW<br />

Portata acqua l/h<br />

∆P Riscaldamento (E) kPa<br />

Potenza sonora Lw (E) dB(A)<br />

Pressione sonora Lp (*) dB(A)<br />

Assorbimento ventilatore (E) W<br />

Contenuto acqua batteria freddo l<br />

Contenuto acqua batteria caldo l<br />

380<br />

2,18<br />

1,6<br />

375<br />

6,2<br />

2,85<br />

245<br />

7,6<br />

39<br />

30<br />

8<br />

1,4<br />

0,7<br />

1,7<br />

0,5<br />

575 x 575 x 275<br />

610<br />

3,53<br />

2,62<br />

608<br />

8,4<br />

3,06<br />

263<br />

7,5<br />

50<br />

41<br />

21<br />

1,7<br />

0,5<br />

870<br />

5,28<br />

3,84<br />

908<br />

13,6<br />

7,54<br />

649<br />

15,5<br />

39<br />

30<br />

17<br />

3,0<br />

1,4<br />

Dimensioni mm 820 x 820 x 303<br />

32<br />

1 2 3<br />

310<br />

1,85<br />

1,34<br />

318<br />

4,6<br />

2,43<br />

209<br />

5,7<br />

33<br />

24<br />

5<br />

535<br />

2,77<br />

2,08<br />

476<br />

9,5<br />

3,62<br />

311<br />

11,7<br />

47<br />

38<br />

16<br />

310<br />

2,09<br />

1,49<br />

359<br />

3,5<br />

1,98<br />

170<br />

3,5<br />

33<br />

24<br />

5<br />

RISCALDAMENTO (funzionamento invernale)<br />

Temperatura aria: + 20°C<br />

Temperatura acqua: + 50°C entrata<br />

portata acqua uguale<br />

a quella circuitata nel funzionamento estivo<br />

Impianto a quattro tubi. Le prestazioni sono riferite alle seguenti condizioni di funzionamento:<br />

RAFFREDDAMENTO (funzionamento estivo)<br />

Temperatura aria: + 27°C b.s., + 19°C b.u.<br />

Temperatura acqua: + 7°C entrata + 12°C uscita<br />

Assorbimento pompa smaltimento condensa: 8 W<br />

1 2 3<br />

445<br />

2,81<br />

2,04<br />

483<br />

5,7<br />

2,53<br />

217<br />

5,5<br />

43<br />

34<br />

11<br />

710<br />

3,93<br />

2,95<br />

676<br />

10,5<br />

3,35<br />

288<br />

9<br />

54<br />

45<br />

31<br />

1 2 3<br />

360<br />

2,38<br />

1,71<br />

409<br />

4,1<br />

2,2<br />

189<br />

4,5<br />

37<br />

28<br />

7<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

RISCALDAMENTO (funzionamento invernale)<br />

Temperatura aria: + 20°C<br />

Temperatura acqua: + 70°C entrata + 60°C uscita<br />

880<br />

4,53<br />

3,46<br />

779<br />

13,1<br />

3,79<br />

326<br />

11<br />

60<br />

51<br />

62<br />

1 2 3<br />

(E) = Prestazioni certificate Eurovent.<br />

* = Il livello di pressione sonora {PONDERATO dB(A)} è inferiore<br />

a quello di potenza di 9 dB(A) per ambiente di volume pari a 100 m3 e tempo di riverbero = 0,5 sec.<br />

630<br />

4,3<br />

3,08<br />

740<br />

9,4<br />

6,14<br />

528<br />

10,5<br />

33<br />

24<br />

10<br />

1165<br />

6,51<br />

4,83<br />

1120<br />

19,8<br />

9,36<br />

805<br />

22,5<br />

48<br />

39<br />

33<br />

1 2 3<br />

710<br />

4,98<br />

3,52<br />

856<br />

8,8<br />

5,22<br />

449<br />

6,5<br />

34<br />

25<br />

10<br />

1130<br />

7,17<br />

5,2<br />

1233<br />

17<br />

7,16<br />

616<br />

11<br />

47<br />

38<br />

32<br />

3,6<br />

1,1<br />

1770<br />

9,87<br />

7,4<br />

1697<br />

30,1<br />

9,51<br />

818<br />

18<br />

57<br />

48<br />

108


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Emissioni<br />

Modello<br />

<strong>ECM</strong><br />

SK 12<br />

SK 22<br />

SK 32<br />

SK 42<br />

SK 52<br />

Modello<br />

<strong>ECM</strong><br />

SK 12<br />

SK 22<br />

SK 32<br />

SK 42<br />

SK 52<br />

7/12 °C<br />

10/15 °C<br />

14/18 °C<br />

Velocità Portata<br />

aria<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Velocità Portata<br />

aria<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

K<br />

K<br />

K<br />

m3 /h<br />

535<br />

380<br />

310<br />

710<br />

445<br />

310<br />

880<br />

610<br />

360<br />

1165<br />

870<br />

630<br />

1770<br />

1130<br />

710<br />

m3 /h<br />

535<br />

380<br />

310<br />

710<br />

445<br />

310<br />

880<br />

610<br />

360<br />

1165<br />

870<br />

630<br />

1770<br />

1130<br />

710<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 5 - Uscita 10<br />

Portata<br />

acqua<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 45 - Uscita 40<br />

Portata Potenza<br />

acqua<br />

l/h kW<br />

493<br />

383<br />

318<br />

749<br />

512<br />

365<br />

886<br />

663<br />

423<br />

1152<br />

912<br />

734<br />

1817<br />

1262<br />

842<br />

Potenza<br />

Totale<br />

2,87<br />

2,22<br />

1,85<br />

4,36<br />

2,98<br />

2,12<br />

5,15<br />

3,85<br />

2,46<br />

6,70<br />

5,30<br />

4,27<br />

10,56<br />

7,34<br />

4,90<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

570<br />

448<br />

379<br />

888<br />

621<br />

453<br />

1035<br />

793<br />

520<br />

1304<br />

1055<br />

859<br />

2210<br />

1574<br />

1068<br />

0,82<br />

0,56<br />

0,35<br />

3,32<br />

2,60<br />

2,2<br />

5,17<br />

3,61<br />

2,63<br />

6,02<br />

4,61<br />

3,02<br />

7,58<br />

6,13<br />

4,99<br />

12,85<br />

9,15<br />

6,21<br />

0,89<br />

0,63<br />

0,41<br />

2,33<br />

1,80<br />

1,51<br />

3,55<br />

2,43<br />

1,75<br />

4,18<br />

3,15<br />

2,02<br />

5,27<br />

4,21<br />

3,39<br />

8,88<br />

6,18<br />

4,12<br />

1,11<br />

0,82<br />

0,52<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 50 - Uscita 40<br />

Portata<br />

acqua<br />

l/h<br />

272<br />

213<br />

178<br />

420<br />

290<br />

209<br />

494<br />

373<br />

241<br />

642<br />

512<br />

415<br />

1015<br />

713<br />

481<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 7 - Uscita 12<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

Totale<br />

Potenza<br />

kW<br />

3,17<br />

2,48<br />

2,07<br />

4,89<br />

3,38<br />

2,43<br />

5,75<br />

4,34<br />

2,81<br />

7,47<br />

5,95<br />

4,82<br />

11,81<br />

8,29<br />

5,60<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

473<br />

373<br />

317<br />

744<br />

524<br />

385<br />

864<br />

666<br />

441<br />

1089<br />

885<br />

723<br />

1848<br />

1328<br />

909<br />

2,75<br />

2,17<br />

1,84<br />

4,33<br />

3,05<br />

2,24<br />

5,02<br />

3,87<br />

2,56<br />

6,33<br />

5,15<br />

4,21<br />

10,75<br />

7,72<br />

5,29<br />

7/12 °C<br />

10/15 °C<br />

14/18 °C<br />

2,09<br />

1,61<br />

1,35<br />

3,18<br />

2,17<br />

1,57<br />

3,74<br />

2,81<br />

1,81<br />

4,72<br />

3,77<br />

3,03<br />

7,94<br />

5,53<br />

3,69<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 55 - Uscita 45<br />

Portata Potenza<br />

acqua<br />

l/h kW<br />

330<br />

257<br />

214<br />

505<br />

347<br />

249<br />

595<br />

448<br />

288<br />

774<br />

615<br />

497<br />

1222<br />

854<br />

574<br />

K<br />

K<br />

K<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Emissioni frigorifere dei ventilconvettori cassette <strong>SkyStar</strong> con singola batteria<br />

(impianti a 2 tubi) Temperatura di entrata aria °C: Bulbo secco +27, Bulbo umido +19<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 9 - Uscita 14<br />

Portata<br />

acqua<br />

3,83<br />

2,99<br />

2,49<br />

5,87<br />

4,04<br />

2,90<br />

6,92<br />

5,20<br />

3,35<br />

9,00<br />

7,15<br />

5,78<br />

14,21<br />

9,93<br />

6,67<br />

Potenza<br />

Totale<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 60 - Uscita 50<br />

Portata<br />

acqua<br />

l/h<br />

387<br />

300<br />

250<br />

589<br />

404<br />

289<br />

696<br />

522<br />

335<br />

904<br />

717<br />

578<br />

1428<br />

994<br />

666<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

368<br />

293<br />

250<br />

588<br />

419<br />

311<br />

678<br />

528<br />

354<br />

857<br />

701<br />

576<br />

1456<br />

1059<br />

734<br />

0,9<br />

0,72<br />

0,5<br />

2,14<br />

1,70<br />

1,45<br />

3,42<br />

2,43<br />

1,81<br />

3,94<br />

3,07<br />

2,06<br />

4,98<br />

4,07<br />

3,35<br />

8,47<br />

6,16<br />

4,27<br />

0,94<br />

0,78<br />

0,58<br />

1,84<br />

1,42<br />

1,18<br />

2,80<br />

1,91<br />

1,38<br />

3,30<br />

2,48<br />

1,59<br />

4,17<br />

3,32<br />

2,67<br />

7,00<br />

4,86<br />

3,24<br />

Potenza<br />

kW<br />

4,49<br />

3,49<br />

2,91<br />

6,85<br />

4,70<br />

3,36<br />

8,09<br />

6,07<br />

3,89<br />

10,51<br />

8,34<br />

6,72<br />

16,60<br />

11,56<br />

7,74<br />

1,06<br />

0,9<br />

0,72<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 12 - Uscita 17<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

Totale<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 70 - Uscita 60<br />

Portata Potenza<br />

acqua<br />

l/h kW<br />

500<br />

387<br />

322<br />

758<br />

517<br />

368<br />

896<br />

670<br />

427<br />

1165<br />

922<br />

741<br />

1837<br />

1274<br />

849<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

266<br />

207<br />

174<br />

410<br />

281<br />

204<br />

482<br />

363<br />

235<br />

604<br />

483<br />

392<br />

1031<br />

718<br />

482<br />

Emissioni calorifiche dei ventilconvettori cassette <strong>SkyStar</strong> con singola batteria<br />

(impianti a 2 tubi) Temperatura di entrata aria °C: +20<br />

Potenza totale Potenza sensibile Nota:<br />

Acqua (°C) Aria (°C) 25-18 26-18.5 28-20 Acqua (°C) Aria (°C) 25-18 26-18.5 28-20<br />

1,54<br />

1,21<br />

1,01<br />

2,38<br />

1,63<br />

1,18<br />

2,80<br />

2,11<br />

1,37<br />

3,51<br />

2,81<br />

2,28<br />

5,99<br />

4,18<br />

2,80<br />

1,54<br />

1,21<br />

1,01<br />

2,38<br />

1,63<br />

1,18<br />

2,80<br />

2,11<br />

1,37<br />

3,51<br />

2,81<br />

2,28<br />

5,99<br />

4,18<br />

2,80<br />

5,82<br />

4,51<br />

3,75<br />

8,81<br />

6,01<br />

4,28<br />

10,42<br />

7,79<br />

4,96<br />

13,54<br />

10,72<br />

8,61<br />

21,37<br />

14,82<br />

9,87<br />

Tabelle coefficienti di correzione della resa totale e sensibile in condizioni di temperatura dell’aria e dell’acqua differenti da quelle<br />

sopra indicate. Per ottenere i valori di resa totale (sensibile), moltiplicare i coefficienti delle tabelle con i valori di resa espressi<br />

nella tabella relativa a temperatura dell’acqua: 7-12 °C.<br />

i coefficienti<br />

sono indicativi,<br />

essendo gli stessi<br />

valori medi.<br />

33


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Emissioni<br />

Emissioni frigorifere dei ventilconvettori cassette <strong>SkyStar</strong> con doppia batteria<br />

(impianti a 4 tubi) Temperatura di entrata aria °C: Bulbo secco +27, Bulbo umido +19<br />

Modello<br />

<strong>ECM</strong><br />

SK 14<br />

SK 26<br />

SK 36<br />

SK 44<br />

SK 56<br />

Modello<br />

<strong>ECM</strong><br />

SK 14<br />

SK 26<br />

SK 36<br />

SK 44<br />

SK 56<br />

Velocità Portata<br />

aria<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

m3 /h<br />

535<br />

380<br />

310<br />

710<br />

445<br />

310<br />

880<br />

610<br />

360<br />

1165<br />

870<br />

630<br />

1770<br />

1130<br />

710<br />

Velocità Portata<br />

aria<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

Max<br />

Med<br />

Min<br />

m3 /h<br />

535<br />

380<br />

310<br />

710<br />

445<br />

310<br />

880<br />

610<br />

360<br />

1165<br />

870<br />

630<br />

1770<br />

1130<br />

710<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 5 - Uscita 10<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

Totale<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

572<br />

448<br />

378<br />

812<br />

576<br />

425<br />

940<br />

729<br />

486<br />

1341<br />

1081<br />

877<br />

2035<br />

1467<br />

1010<br />

3,32<br />

2,61<br />

2,20<br />

4,72<br />

3,35<br />

2,47<br />

5,46<br />

4,24<br />

2,82<br />

7,79<br />

6,29<br />

5,10<br />

11,83<br />

8,53<br />

5,87<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 45 - Uscita 40<br />

Portata Potenza<br />

acqua<br />

l/h kW<br />

305<br />

241<br />

205<br />

279<br />

211<br />

165<br />

315<br />

255<br />

184<br />

793<br />

639<br />

521<br />

800<br />

603<br />

440<br />

1,78<br />

1,40<br />

1,19<br />

1,62<br />

1,23<br />

0,96<br />

1,83<br />

1,48<br />

1,07<br />

4,61<br />

3,72<br />

3,03<br />

4,65<br />

3,50<br />

2,56<br />

2,32<br />

1,79<br />

1,50<br />

3,29<br />

2,28<br />

1,66<br />

3,86<br />

2,93<br />

1,91<br />

5,40<br />

4,30<br />

3,45<br />

8,26<br />

5,82<br />

3,93<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 7 - Uscita 12<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

Totale<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

476<br />

375<br />

318<br />

676<br />

483<br />

359<br />

779<br />

608<br />

409<br />

1120<br />

908<br />

740<br />

1697<br />

1233<br />

856<br />

2,77<br />

2,18<br />

1,85<br />

3,93<br />

2,81<br />

2,09<br />

4,53<br />

3,53<br />

2,38<br />

6,51<br />

5,28<br />

4,30<br />

9,87<br />

7,17<br />

4,98<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 50 - Uscita 40<br />

Portata<br />

acqua<br />

l/h<br />

161<br />

127<br />

108<br />

139<br />

106<br />

83<br />

156<br />

127<br />

93<br />

421<br />

340<br />

278<br />

413<br />

312<br />

229<br />

Potenza<br />

kW<br />

1,87<br />

1,48<br />

1,26<br />

1,61<br />

1,23<br />

0,97<br />

1,82<br />

1,48<br />

1,08<br />

4,90<br />

3,96<br />

3,23<br />

4,80<br />

3,63<br />

2,67<br />

2,08<br />

1,60<br />

1,34<br />

2,95<br />

2,04<br />

1,49<br />

3,46<br />

2,62<br />

1,71<br />

4,83<br />

3,84<br />

3,08<br />

7,40<br />

5,20<br />

3,52<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 9 - Uscita 14<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

Totale<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

372<br />

296<br />

252<br />

528<br />

382<br />

287<br />

606<br />

477<br />

325<br />

882<br />

719<br />

590<br />

1332<br />

979<br />

687<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 55 - Uscita 45<br />

Portata Potenza<br />

acqua<br />

l/h kW<br />

198<br />

156<br />

133<br />

176<br />

133<br />

105<br />

198<br />

161<br />

117<br />

517<br />

417<br />

340<br />

514<br />

388<br />

284<br />

2,30<br />

1,82<br />

1,55<br />

2,04<br />

1,55<br />

1,22<br />

2,31<br />

1,87<br />

1,36<br />

6,01<br />

4,85<br />

3,96<br />

5,97<br />

4,51<br />

3,30<br />

2,17<br />

1,72<br />

1,46<br />

3,07<br />

2,22<br />

1,67<br />

3,52<br />

2,77<br />

1,89<br />

5,13<br />

4,18<br />

3,43<br />

7,74<br />

5,69<br />

3,99<br />

1,83<br />

1,41<br />

1,18<br />

2,60<br />

1,79<br />

1,31<br />

3,05<br />

2,31<br />

1,50<br />

4,26<br />

3,38<br />

2,71<br />

6,53<br />

4,58<br />

3,09<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 12 - Uscita 17<br />

Portata<br />

acqua<br />

Potenza<br />

Totale<br />

Potenza<br />

Sensibile<br />

l/h kW kW<br />

264<br />

206<br />

172<br />

378<br />

262<br />

192<br />

442<br />

337<br />

221<br />

619<br />

497<br />

398<br />

951<br />

672<br />

457<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 60 - Uscita 50<br />

Portata<br />

acqua<br />

l/h<br />

236<br />

186<br />

158<br />

213<br />

161<br />

127<br />

241<br />

195<br />

141<br />

613<br />

494<br />

403<br />

615<br />

464<br />

339<br />

Potenza<br />

kW<br />

2,74<br />

2,16<br />

1,84<br />

2,48<br />

1,87<br />

1,47<br />

2,80<br />

2,27<br />

1,64<br />

7,13<br />

5,75<br />

4,68<br />

7,15<br />

5,39<br />

3,94<br />

Potenza totale Potenza sensibile Nota:<br />

Acqua (°C) Aria (°C) 25-18 26-18.5 28-20 Acqua (°C) Aria (°C) 25-18 26-18.5 28-20<br />

7/12 °C<br />

10/15 °C<br />

14/18 °C<br />

K<br />

K<br />

K<br />

0,82<br />

0,56<br />

0,35<br />

0,89<br />

0,63<br />

0,41<br />

1,11<br />

0,82<br />

0,52<br />

7/12 °C<br />

10/15 °C<br />

14/18 °C<br />

K<br />

K<br />

K<br />

0,9<br />

0,72<br />

0,5<br />

0,94<br />

0,78<br />

0,58<br />

1,06<br />

0,9<br />

0,72<br />

1,54<br />

1,20<br />

1,00<br />

2,20<br />

1,53<br />

1,12<br />

2,57<br />

1,96<br />

1,29<br />

3,6<br />

2,89<br />

2,32<br />

5,53<br />

3,90<br />

2,66<br />

1,54<br />

1,20<br />

1,00<br />

2,20<br />

1,53<br />

1,12<br />

2,57<br />

1,96<br />

1,29<br />

3,6<br />

2,89<br />

2,32<br />

5,53<br />

3,90<br />

2,66<br />

Temperatura acqua °C<br />

Entrata 70 - Uscita 60<br />

Portata Potenza<br />

acqua<br />

l/h kW<br />

Tabelle coefficienti di correzione della resa totale e sensibile in condizioni di temperatura dell’aria e dell’acqua differenti da quelle<br />

sopra indicate. Per ottenere i valori di resa totale (sensibile), moltiplicare i coefficienti delle tabelle con i valori di resa espressi<br />

nella tabella relativa a temperatura dell’acqua: 7-12 °C.<br />

34<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Emissioni calorifiche dei ventilconvettori cassette <strong>SkyStar</strong> con doppia batteria<br />

(impianti a 4 tubi) Temperatura di entrata aria °C: +20<br />

311<br />

245<br />

209<br />

288<br />

217<br />

170<br />

326<br />

263<br />

189<br />

805<br />

649<br />

528<br />

818<br />

616<br />

449<br />

3,62<br />

2,85<br />

2,43<br />

3,35<br />

2,53<br />

1,98<br />

3,79<br />

3,06<br />

2,20<br />

9,36<br />

7,54<br />

6,14<br />

9,51<br />

7,16<br />

5,22<br />

i coefficienti<br />

sono indicativi,<br />

essendo gli stessi<br />

valori medi.


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Perdite di carico lato acqua<br />

°C<br />

K<br />

Perdita di carico (kPa)<br />

Perdite di carico<br />

batteria ad acqua fredda<br />

Perdita di carico (kPa)<br />

20<br />

0,94<br />

Portata acqua (l/h)<br />

Portata acqua (l/h)<br />

La perdita di carico<br />

si riferisce ad una temperatura media dell’acqua di 10°C;<br />

per temperature medie diverse, moltiplicare<br />

la perdita di carico per il coefficiente K riportato in tabella.<br />

30<br />

0,90<br />

40<br />

0,86<br />

50<br />

0,82<br />

Limiti di funzionamento<br />

Circuito acqua Pressione massima lato acqua<br />

8 bar<br />

Aria ambiente Umidità relativa compresa fra<br />

15 - 75%<br />

Alimentazione Tensione nominale monofase: 230V 50Hz<br />

Installazione Altezza massima: Vedi tabella pagina 12<br />

60<br />

0,78<br />

70<br />

0,74<br />

Impianto a 2 tubi<br />

80<br />

0,70<br />

°C<br />

K<br />

Impianto a 4 tubi<br />

La perdita di carico<br />

si riferisce ad una temperatura media dell’acqua di 10°C;<br />

per temperature medie diverse, moltiplicare<br />

la perdita di carico per il coefficiente K riportato in tabella.<br />

20<br />

0,94<br />

°C<br />

K<br />

30<br />

0,90<br />

40<br />

1,14<br />

40<br />

0,86<br />

Perdite di carico<br />

batteria ad acqua calda<br />

Perdita di carico (kPa)<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Portata acqua (l/h)<br />

50<br />

1,08<br />

50<br />

0,82<br />

60<br />

1,02<br />

60<br />

0,78<br />

70<br />

0,96<br />

70<br />

0,74<br />

80<br />

0,90<br />

80<br />

0,70<br />

La perdita di carico<br />

si riferisce ad una temperatura media dell’acqua di 65°C;<br />

per temperature medie diverse, moltiplicare<br />

la perdita di carico per il coefficiente K riportato in tabella.<br />

Temperatura minima ingresso acqua: + 5°C<br />

Temperatura massima ingresso acqua: + 80°C<br />

Temperatura minima: 6°C<br />

Temperatura massima: 40°C<br />

35


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Dimensioni e pesi<br />

SK 12-14 / SK 22-26 / SK 32-36 (Versione 600 x 600)<br />

MD-600<br />

GRIGLIA DI RIPRESA<br />

IN METALLO<br />

(ricevitore IRC<br />

per griglia di ripresa<br />

in metallo:<br />

Codice 9060178)<br />

36<br />

Modello <strong>ECM</strong><br />

SK 12<br />

SK 14<br />

SK 22 - 26<br />

SK 32 - 36<br />

APPARECCHIO PLAFONIERA<br />

Peso unità Peso unità<br />

imballata non imballata<br />

kg kg<br />

28 22<br />

30 24<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Peso unità Peso unità<br />

imballata non imballata<br />

kg kg<br />

6 3<br />

Impianto 2 tubi<br />

- 3. Entrata<br />

acqua calda/fredda 1/2”<br />

- 4. Uscita<br />

acqua calda/fredda 1/2”<br />

Impianto 4 tubi<br />

- 1. Entrata acqua calda 1/2”<br />

- 2. Uscita acqua calda 1/2”<br />

- 3. Entrata acqua fredda 1/2”<br />

- 4. Uscita acqua fredda 1/2”<br />

Dimensioni<br />

unità imballata<br />

A B C D<br />

mm<br />

790 350 750 150


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Dimensioni e pesi<br />

SK 42-44 / SK 52-56 (Versione 800 x 800)<br />

UNITÀ IMBALLATA<br />

Modello <strong>ECM</strong><br />

SK 42<br />

SK 44<br />

SK 52 - 56<br />

APPARECCHIO PLAFONIERA<br />

APPARECCHIO PLAFONIERA<br />

Peso unità Peso unità<br />

imballata non imballata<br />

kg kg<br />

44 36<br />

47 39<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Peso unità Peso unità<br />

imballata non imballata<br />

kg kg<br />

10 6<br />

Impianto 2 tubi<br />

- 3. Entrata<br />

acqua calda/fredda 3/4”<br />

- 4. Uscita<br />

acqua calda/fredda 3/4”<br />

Impianto 4 tubi<br />

- 1. Entrata acqua calda 1/2”<br />

- 2. Uscita acqua calda 1/2”<br />

- 3. Entrata acqua fredda 3/4”<br />

- 4. Uscita acqua fredda 3/4”<br />

Dimensioni<br />

unità imballata<br />

A B C D<br />

mm<br />

1050 400 1000 200<br />

37


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Lanci d’aria<br />

Il lancio d’aria indicato nelle tabelle deve essere considerato solo come un valore di massima<br />

perché può variare sensibilmente in relazione alle dimensioni dell’ambiente in cui l’apparecchio<br />

è installato e alla disposizione dei mobili nell’ambiente stesso.<br />

Il lancio utile L si riferisce alla distanza tra l’apparecchio e il punto in cui l’aria ha una velocità di 0,2<br />

m/sec; nel caso in cui l’aletta ha una inclinazione di 30° (consigliato in fase di raffrescamento) si ha<br />

il cosiddetto effetto “coanda” illustrato nel primo grafico mentre con una inclinazione di 45° (consigliato<br />

in fase di riscaldamento) si ottiene un lancio verso il basso illustrato nel secondo grafico.<br />

Con aletta inclinata di 30°<br />

Modello <strong>ECM</strong><br />

Velocità<br />

Lancio aria L m<br />

Modello <strong>ECM</strong><br />

Velocità<br />

Lancio aria L m<br />

Altezza H m<br />

Distanza B m<br />

1 2 3<br />

3,0 3,5 3,8<br />

Con aletta inclinata di 45°<br />

1 2 3<br />

3,3<br />

2,2<br />

2,5<br />

SK 12-14 SK 22-26 SK 32-36 SK 42-44 SK 52-56<br />

3,9<br />

2,6<br />

2,9<br />

4,2<br />

2,8<br />

3,1<br />

1 2 3<br />

3,0 3,8 4,5<br />

SK 12-14 SK 22-26 SK 32-36 SK 42-44 SK 52-56<br />

1 2 3<br />

3,3<br />

2,2<br />

2,5<br />

4,2<br />

2,8<br />

3,1<br />

4,8<br />

3,2<br />

3,6<br />

1 2 3<br />

3,5 4,2 5,0<br />

1 2 3<br />

3,9<br />

2,6<br />

2,9<br />

4,5<br />

3,0<br />

3,4<br />

5,2<br />

3,4<br />

3,9<br />

1 2 3<br />

3,2 3,7 4,3<br />

1 2 3<br />

3,5<br />

2,2<br />

2,7<br />

4,1<br />

2,6<br />

3,2<br />

4,8<br />

3,0<br />

3,8<br />

1 2 3<br />

3,4 4,0 5,0<br />

1 2 3<br />

ATTENZIONE: nel dimensionamento invernale, prestare particolare attenzione agli edifici in cui<br />

la temperatura del pavimento sia molto bassa (inferiore ad esempio ai 5°C).<br />

In tale situazione il pavimento potrebbe raffreddare l’aria sovrastante a valori di<br />

temperatura così bassi da contrastare la diffusione uniforme dell’aria calda in<br />

uscita dall’apparecchio, riducendo il valore del lancio indicato in tabella.<br />

38<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

3,8<br />

2,4<br />

3,0<br />

4,6<br />

2,8<br />

3,6<br />

5,4<br />

3,4<br />

4,2


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Accessori<br />

Raccordo aria primaria<br />

Vedi pagina 13.<br />

Kit aria primaria ad 1 via PRT<br />

Consente di immettere l’aria primaria in ambiente utilizzando in maniera diretta una via della plafoniera. Il Kit consiste<br />

in un separatore di flusso da inserire all’interno del cassette ed in un raccordo circolare di collegamento alla<br />

tubazione flessibile d’impianto. Il flusso aria viene convogliato direttamente<br />

su di una sola aletta di mandata dell’apparecchio senza passare<br />

attraverso la batteria. La quantità di portata aria primaria immessa<br />

in ambiente sarà funzione della prevalenza di immissione.<br />

MODELLO<br />

m 3 /h<br />

80<br />

120<br />

160<br />

200<br />

240<br />

SIGLA CODICE<br />

SIGLA<br />

CODICE<br />

CAP 6078005<br />

SK 1-2-3<br />

PRT 600<br />

9079230<br />

SK 1-2-3 SK 4-5<br />

SK 4-5<br />

PRT 800<br />

9079231<br />

Correlazione<br />

Portata / Prevalenza residua<br />

Pa residua<br />

3<br />

8<br />

15<br />

25<br />

36<br />

m<br />

160<br />

200<br />

300<br />

400<br />

500<br />

3 /h<br />

Pa residua<br />

3<br />

8<br />

15<br />

25<br />

36<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Il diametro del raccordo<br />

è di 150 mm per SK 1 - 2 - 3<br />

e di 180 mm per SK 4 - 5.<br />

39


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Valvole ON-OFF con attuatore termoelettrico<br />

Max pressione d'esercizio:<br />

Max temperatura ambiente:<br />

Max temperatura dell'acqua:<br />

Alimentazione:<br />

Assorbimento:<br />

Protezione:<br />

Tempi di apertura:<br />

Max percentuale di glicole:<br />

40<br />

16 bar<br />

50 °C<br />

110 °C<br />

230 V - 50/60 Hz<br />

3 VA<br />

IP 43<br />

ca. 3 min.<br />

50%<br />

Tipo<br />

batteria<br />

Principale<br />

Ausiliaria<br />

Modello<br />

<strong>ECM</strong><br />

12 - 22 - 32<br />

14 - 26 - 36<br />

42 - 52<br />

44 - 56<br />

14 - 26 - 36<br />

44 - 56<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Dati tecnici: Caratteristiche valvole<br />

Perdite di carico valvole<br />

3 vie 2 vie<br />

3 vie 2 vie<br />

∆p - kPa<br />

VALVOLE ON-OFF CON DETENTORE A REGOLAZIONE MICROMETRICA<br />

VALVOLA ON-OFF CON KIT SEMPLIFICATO<br />

Portata<br />

acqua (l/h)<br />

Kvs<br />

m 3 /h<br />

2,8<br />

5,2<br />

2,8<br />

Valvole 2 vie Valvole 3 vie<br />

∆pmax<br />

kPa *<br />

Attacchi<br />

valvole **<br />

* massima pressione differenziale a valvola chiusa **<br />

50<br />

60<br />

50<br />

3/4"<br />

1"<br />

3/4"<br />

Kvs<br />

m 3 /h<br />

2,5<br />

4,5<br />

2,5<br />

∆pmax<br />

kPa *<br />

50<br />

50<br />

50<br />

filetto esterno<br />

Kit di regolazione flusso acqua con valvole a 2 o 3 vie<br />

di tipo ON-OFF con attuatore termoelettrico.<br />

Il kit comprende i tubi di raccordo.<br />

Attacchi<br />

valvole **<br />

Nota: L’attacco del detentore a regolazione micrometrica<br />

a cui ci si deve collegare con la batteria primaria<br />

è 1/2” femmina (Kvs 2) per le grandezze<br />

SK1 - SK2 - SK3 e 3/4” femmina (Kvs 3,5)<br />

per le grandezze SK4 - SK5, mentre<br />

è di 1/2” femmina (Kvs 2) per le batterie secondarie.<br />

3/4"<br />

1"<br />

3/4"<br />

Nota: La massima perdita di carico attraverso la valvola<br />

completamente aperta non dovrebbe superare<br />

il valore di 25 kPa per il funzionamento in raffreddamento<br />

e 15 kPa per il funzionamento in riscaldamento.


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Configurazione SK–<strong>ECM</strong><br />

LEGENDA<br />

SEP = Scheda elettronica gestione pompa<br />

BLAC = Scheda elettronica Inverter<br />

M = Motore elettronico<br />

CONTROLLER = Regolatore<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Per questa configurazione di cassette il segnale 1-10 Vdc, per il pilotaggio inverter, dovrà essere<br />

fornito da un regolatore o apparato elettronico similare, avente determinate caratteristiche riferite<br />

al segnale quali:<br />

• Impedenza < 100 �;<br />

• Massima velocità 10Vdc;<br />

• Fan OFF con V < 0,9Vdc.<br />

Schema di collegamento elettrico SK–<strong>ECM</strong><br />

41


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

DESCRIZIONE<br />

Unità di potenza per comando remoto CR-T-<strong>ECM</strong> montata a bordo<br />

Unità di potenza per comando remoto CR-T-<strong>ECM</strong> sciolta<br />

42<br />

Comando a parete<br />

SIGLA CODICE<br />

CR-T-<strong>ECM</strong> 9066342<br />

Dimensioni: 133x93x37 mm<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Il comando deve essere abbinato obbligatoriamente con l’unità di potenza UPM-<strong>ECM</strong> (montata<br />

a bordo) o con l’unità di potenza UPS-<strong>ECM</strong> (consegnata sciolta).<br />

• Consente di controllare più ventilconvettori (max. 16) contemporaneamente (un’unità di potenza per<br />

ogni apparecchio).<br />

• Commutazione manuale delle tre velocità del ventilatore o automatica con variazione continua.<br />

• Commutazione manuale del ciclo stagionale (EST-INV).<br />

• Variazione continua della velocità in funzione dello scostamento fra Set e temperatura rilevata (posizione<br />

Auto del commutatore).<br />

• Termostatazione (ON-OFF) del ventilatore.<br />

• Termostatazione (ON-OFF) della/e valvola/e acqua.<br />

• Termostatazione (ON-OFF) sulle valvole e sul motore contemporaneamente.<br />

• Possibilità di applicazione della sonda di minima NTC.<br />

• Possibilità di controllo della commutazione del ciclo stagionale (EST-INV) tramite un segnale elettrico<br />

remoto di fase (centralizzato) o, in modo automatico, con un CHANGE-OVER montato a bordo in<br />

contatto con la tubazione dell’acqua (impianto a due tubi).<br />

N.B.: negli impianti a 4 tubi, con generatori del fluido termico caldo e freddo sempre in funzione, con questo<br />

comando è possibile realizzare il cambio del ciclo stagionale (EST-INV) in modo automatico sullo scostamento<br />

della temperatura ambiente rispetto a quella fissata con il termostato: (-1°C = INVERNO,<br />

+1°C = ESTATE, ZONA MORTA 2°C) agendo in tal modo alternativamente sulle due elettrovalvole di<br />

acqua calda e fredda.<br />

Unità di potenza da installare<br />

sull’apparecchio terminale (interfaccia ventilconvettore).<br />

Comanda gli organi elettrici (ventilatore)<br />

ed elettroidraulici (valvole) del ventilconvettore<br />

ed è collegato alla rete elettrica.<br />

L’unità riceve l’informazione necessaria<br />

a comandare tali organi dal comando remoto.<br />

Potenza assorbita comando: 1,5 VA<br />

SIGLA CODICE<br />

UPM-<strong>ECM</strong> 9066341<br />

UPS-<strong>ECM</strong> 9066340


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Accessori per comandi elettronici a parete<br />

Sonda di Minima NTC<br />

Da posizionare fra le alette della batteria di scambio termico.<br />

Per il collegamento al comando,<br />

il cavo della sonda NTC deve essere separato dai conduttori di potenza.<br />

Abbinabile al comando CR-T-<strong>ECM</strong>.<br />

Arresta l’elettroventilatore<br />

quando la temperatura dell’acqua è inferiore ai 28°C,<br />

e lo fa ripartire quando questa raggiunge i 33°C.<br />

SIGLA CODICE<br />

NTC 3021090<br />

Change-Over CH 15-25<br />

Cambio stagionale automatico<br />

da posizionare in contatto con il tubo di alimentazione.<br />

Solamente per impianti a due tubi<br />

(non utilizzabile con la valvola a 2 vie).<br />

Abbinabile al comando CR-T-<strong>ECM</strong>.<br />

SIGLA CODICE<br />

CH 15-25 9053049<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

NERO<br />

ROSSO<br />

43


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong> <strong>ECM</strong> <strong>SkyStar</strong><br />

Configurazione SK–<strong>ECM</strong>–IR<br />

Questa configurazione di cassette monta all’interno dell’apparecchiatura elettrica una scheda elettronica <strong>ECM</strong>-IR<br />

che invia il segnale 1-10 V alla scheda inverter, in funzione dei comandi ricevuti da un telecomando con ricevitore<br />

(sigla RT03/<strong>ECM</strong>) oppure da un comando a parete (sigla ETN/<strong>ECM</strong>).<br />

Gli apparecchi possono essere gestiti in modalità stand-alone, master/slave o in seriale.<br />

Impostando opportunamente i dip switch di configurazione sulla scheda <strong>ECM</strong>-IR, è possibile definire le seguenti<br />

funzioni principali:<br />

• Impianto a 2 tubi / 4 tubi:<br />

dip switch N.ro 1 = ON/OFF<br />

• Ventilazione continua:<br />

dip switch N.ro 4 = ON<br />

• Chiusura valvola e arresto ventilatore in raffreddamento (funzione autofan):<br />

dip swicth N.ro 4 = OFF N.ro 5 = ON N.ro 6 = OFF<br />

• Chiusura valvola e arresto ventilatore in riscaldamento (funzione autofan):<br />

dip swicth N.ro 4 = OFF N.ro 5 = OFF N.ro 6 = OFF<br />

• Chiusura valvola e arresto ventilatore sia in raffreddamento che in riscaldamento (funzione autofan):<br />

dip swicth N.ro 4 = OFF N.ro 5 = ON N.ro 6 = ON<br />

La funzione autofan permette il controllo ON/OFF contemporaneo della valvola acqua e del ventilatore ottimizzando<br />

nel contempo il funzionamento dell’apparecchio. Al raggiungimento del set, il comando chiude la valvola acqua<br />

(OFF valvola) e solo dopo 3 minuti ferma il ventilatore in modo da compensare correttamente il tempo di chiusura<br />

della valvola. La funzione autofan può essere attivata in solo funzionamento estivo, in solo funzionamento invernale<br />

od in entrambe le modalità di funzionamento.<br />

Per gli impianti a due tubi è possibile collegare una sonda acqua da posizionare sulla tubazione di alimentazione<br />

dell’apparecchio a monte della valvola acqua. In base alla temperatura rilevata sulla tubazione, l’apparecchio si<br />

predispone in funzionamento estivo od invernale.<br />

Sulla scheda elettronica è inoltre disponibile un contatto per un eventuale collegamento ad un contatto finestra o<br />

consenso remoto. Quando il contatto è chiuso l’apparecchio funziona, quando il contatto è aperto l’apparecchio si<br />

ferma. Lo stesso contatto può essere utilizzato per accensione e spegnimento con orologio programmatore o da<br />

qualsiasi altro interruttore posto a distanza.<br />

Vi è inoltre la possibilità di accendere e spegnere l’apparecchio, con l’utilizzo di un interruttore instabile (flip-flop)<br />

collegandosi ai morsetti presenti sulla scheda (F1 – 12V).<br />

Sensori che richiedono un’alimentazione a 12 Volt, ad esempio sensori presenza persone, possono essere collegati<br />

ad altri morsetti della scheda elettronica e quindi ai contatti di accensione e spegnimento. La scheda è in grado<br />

di alimentare sensori esterni per una corrente massima assorbita di 60 mA.<br />

Potenza assorbita scheda: 2,5 VA.<br />

Schema di collegamento elettrico SK–<strong>ECM</strong>–IR<br />

LEGENDA<br />

44<br />

<strong>ECM</strong>−IR = Scheda elettronica di controllo<br />

BLAC = Scheda elettronica Inverter<br />

M = Motore elettronico<br />

E = Valvola acqua (impianto a 2 tubi)<br />

E1 = Valvola acqua calda<br />

E2 = Valvola acqua fredda<br />

T3 = Sonda di minima<br />

temperatura acqua<br />

T1 = Sonda aria


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Telecomando con ricevitore<br />

Le funzioni svolte dal telecomando sono:<br />

- Impostazione temperatura desiderata.<br />

- Commutazione velocità ventilatore<br />

con possibilità di funzionamento in automatico. coo.<br />

- Programmazione di accensione e spegnimento nt to<br />

nelle 24 ore.<br />

- Controllo on/off valvola acqua in raffreddamento. en nto.<br />

- Controllo on/off valvola acqua in riscaldamento. nt to.<br />

- Controllo termostatico sulle sole valvole<br />

o in abbinamento valvole e ventilatore.<br />

- Gestione valvole su impianto a 2 o 4 tubi<br />

con commutazione<br />

estate/inverno da telecomando.<br />

- Gestione valvole su impianti a 4 tubi<br />

con commutazione automatica<br />

raffreddamento/riscaldamento<br />

con zona morta di 2°C.<br />

ESEMPIO<br />

DI INSTALLAZIONE CON TELECOMANDO<br />

Le funzioni svolte dal comando a parete sono:<br />

- Accensione e spegnimento dell’apparecchio.<br />

- Impostazione della velocità del ventilatore.<br />

- Impostazione del range di variazione del Set di temperatura<br />

(da fabbrica +/- 3°C, modificabile in cantiere fino a +/- 9°C).<br />

- Modifica del Set impostato da Sistema con un valore di +/- X°C.<br />

Con il Sistema Maxinet (vedi pagine seguenti) è data possibilità di impostare<br />

la modalità di funzionamento, il Set ed ogni altro parametro dell’apparecchio<br />

e visualizzare le modifiche effettuate dall’Utente. Il Sistema Maxinet è<br />

sempre prioritario rispetto al comando ETN. Per un corretto utilizzo del sistema,<br />

consultare anche il manuale Fan-coil con telecomando e del programma<br />

di supervisione Maxinet.<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

SIGLA CODICE<br />

RT03/<strong>ECM</strong> 9079220<br />

Comando ETN/<strong>ECM</strong> (a parete) SIGLA CODICE<br />

ETN/<strong>ECM</strong> 3021232<br />

45


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

46<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Gestione di più apparecchi con un unico comando<br />

Più apparecchi Cassette con scheda <strong>ECM</strong>−IR possono essere collegati in via seriale e quindi possono essere gestiti<br />

contemporaneamente da un unico telecomando o da un comando a parete ETN/<strong>ECM</strong>. Utilizzando gli appositi<br />

jumper presenti sulla scheda, un apparecchio dovrà essere configurato come master, tutti gli altri come slave. È<br />

evidente che il telecomando dovrà essere impiegato indirizzandolo verso il ricevitore dell’unità master. Per evitare<br />

disguidi si consiglia di installare e collegare il ricevitore solo sul primo apparecchio.<br />

Un comando per ogni unità<br />

Un comando per ogni unità<br />

(LUNGHEZZA MASSIMA DEI CAVI DI COLLEGAMENTO = 20 m)<br />

SIGLA CODICE<br />

T2 9079103<br />

Con telecomando<br />

Con ETN/<strong>ECM</strong><br />

Accessorio Change-Over T2 per telecomando<br />

Un comando per più unità<br />

(massimo 20 unità)<br />

(LUNGHEZZA MASSIMA COMPLESSIVA DEI CAVI DI COLLEGAMENTO = 800 m)<br />

Un comando per più unità<br />

(massimo 20 unità)<br />

(LUNGHEZZA MASSIMA COMPLESSIVA DEI CAVI DI COLLEGAMENTO = 800 m)<br />

Abbinabile unicamente alle unità con telecomando a raggi infrarossi.<br />

Sensore di tipo NTC che, collegato al contatto T2 della scheda, permetterà un funzionamento di tipo CHANGE-OVER;<br />

posizionando la parte terminale a contatto del tubo di alimentazione, permette il cambio stagionale Estate/Inverno<br />

in modo automatico in funzione della temperatura dell’acqua.


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> / <strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

Pannello di controllo multifunzione<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Unità con scheda IR / <strong>ECM</strong>–IR<br />

Sempre utilizzando le possibilità di comunicazione seriale degli apparecchi,<br />

è possibile porre in serie fino a 60 unità <strong>SkyStar</strong> (la lunghezza<br />

massima complessiva del cavo di collegamento è di 800 m)<br />

gestendole con un unico comando a parete PCR-DI. Dal comando<br />

a parete è possibile impostare le modalità e condizioni di funzionamento<br />

di ogni singolo apparecchio collegato, di visualizzare le condizioni<br />

di funzionamento di ogni singolo apparecchio, di impostare<br />

delle fasce orarie di accensione e spegnimento per ogni giorno della<br />

settimana. Nel caso le unità da collegare siano più di 60, occorre<br />

utilizzare due o più comandi a parete intelligenti.<br />

Ciascun comando a parete gestirà le sole unità ad esso collegate.<br />

Il pannello PCR-DI consente di poter gestire più apparecchi, con un<br />

massimo di 60 unità, da un unico punto di comando. Il pannello<br />

PCR-DI colloquia in via seriale con tutti gli apparecchi a cui è collegato<br />

con la possibilità di gestirli tutti contemporaneamente oppure<br />

ciascuno singolarmente. Con la predisposizione di indirizzo di ogni<br />

singolo apparecchio, è infatti possibile richiamare tutte le unità contemporaneamente<br />

o le singola unità e svolgere le seguenti funzioni:<br />

- visualizzare la modalità di funzionamento<br />

in atto, la velocità di ventilazione, il set impostato<br />

- visualizzare la temperatura ambiente<br />

rilevata sul singolo apparecchio<br />

- accendere e spegnere<br />

tutti gli apparecchi contemporaneamente<br />

oppure ciascun apparecchio singolarmente<br />

- modificare la modalità di funzionamento<br />

(solo ventilazione, riscaldamento, raffreddamento,<br />

commutazione automatica delle funzioni)<br />

- modificare il set point<br />

SIGLA CODICE<br />

PCR-DI 9079102<br />

Ogni funzione può quindi essere inviata a tutti gli apparecchi collegati, oppure ad ogni<br />

singolo apparecchio.<br />

Su ciascun singolo apparecchio è possibile impostare dei diversi valori di set o di modalità di funzionamento.<br />

Il pannello PCR-DI consente inoltre la gestione programmata degli apparecchi nel corso della settimana.<br />

Per ogni giorno della settimana si possono impostare 2 avviamenti e 2 fermate degli apparecchi.<br />

In ogni momento è possibile uscire dalla programmazione settimanale e funzionare in impostazione manuale e,<br />

successivamente, rientrare nuovamente nella programmazione settimanale.<br />

47


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> / <strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

48<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Software di gestione di una rete di più ventilconvettori<br />

Programma MaxiNet di gestione di una rete di terminali idronici Sabiana IR<br />

Il MaxiNet è un sistema di controllo centralizzato di una rete di terminali<br />

idronici Sabiana IR basato su di un software che lavora in ambiente<br />

Windows XP professional Service Pack 2.<br />

Il software MaxiNet offre una soluzione pratica ed economica per la gestione<br />

dei terminali tramite un semplice click del mouse.<br />

Le caratteristiche principali sono la semplicità di utilizzo, il programma<br />

settimanale estremamente completo e funzionale, la possibilità di accedere<br />

ai dati storici di funzionamento di ogni singolo apparecchio collegato.<br />

Il programma utilizza tutte le potenzialità dei nostri apparecchi con telecomando<br />

affiancandosi a quest’ultimo.<br />

Il programma MaxiNet è uno strumento di controllo che può essere visto<br />

come sostitutivo del telecomando o come strumento parallelo con la possibilità, però, di impostare delle regole<br />

prioritarie ove le impostazioni da MaxiNet abbiano priorità su quelle fornite da telecomando.<br />

Con il programma è possibile:<br />

- creare blocchi logici omogenei (raggruppamento di più apparecchi per singolo piano, ufficio o camera).<br />

- memorizzare programmi settimanali già adeguati alle diverse tipologie di funzionamento (estivo, invernale, mezze<br />

stagioni, periodi di chiusura, etc.), di richiamarli ed attivarli con un semplice tocco di mouse.<br />

Settimanalmente, possono essere definiti cicli di accensione o spegnimento per singolo apparecchio o gruppi.<br />

- impostare le condizioni di funzionamento per ogni singolo apparecchio o per gruppi (modalità di funzionamento,<br />

velocità ventilatore, set di temperatura).<br />

- impostare i limiti di set per ogni singolo apparecchio o per gruppi.<br />

- accendere o spegnere ogni singolo apparecchio o gruppi.<br />

La programmazione settimanale, “Weekly Program”, vi permette di impostare i parametri di funzionamento delle<br />

unità per ogni singolo giorno della settimana.<br />

È possibile impostare fino a 20 diversi programmi settimanali.<br />

Per ogni giorno della settimana, si hanno a disposizione dei riquadri temporali.<br />

Per ciascun riquadro è possibile selezionare l’ora ed il tipo di funzionamento che si vuole venga eseguito dall’unità.<br />

Quindi potrete visualizzare l’ora e i parametri di funzionamento che verranno inviati e quindi seguiti dall’unità.


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> / <strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Software di gestione di una rete di più ventilconvettori<br />

Una funzione particolarmente interessante del programma settimanale è quella di poter far eseguire al programma<br />

stesso delle routine, temporizzate, di controllo nel corso delle quali si verifica se su alcuni terminali sia stata modificata<br />

la modalità di funzionamento od il set di temperatura impostato, ad esempio tramite telecomando locale. Se<br />

attivata, la routine riporterà tutti i parametri dell’apparecchio ai valori impostati all’interno del programma settimanale.<br />

Menù principale<br />

Stato<br />

di funzionamento<br />

di ogni singolo<br />

apparecchio<br />

Selezione<br />

dei piani/sezioni<br />

Terminale<br />

Dalla schermata principale del programma<br />

è possibile visualizzare l’intera<br />

rete di apparecchi terminali ed<br />

interagire con essa. È possibile richiamare<br />

una singola macchina, un<br />

singolo gruppo o l’intera rete e quindi<br />

operare modifiche sulle modalità<br />

di funzionamento e sul set impostato.<br />

È possibile quindi verificare lo stato<br />

di funzionamento di ogni singolo apparecchio,<br />

la temperatura ambiente<br />

rilevata, la temperatura in batteria e<br />

lo stato di funzionamento della pompa<br />

di smaltimento o di un eventuale<br />

allarme.<br />

Logica di gestione<br />

con PC Maxinet<br />

Esempio di collegamento<br />

di una rete di Cassette<br />

formata da più di 60 unità<br />

Selezione del modo di visualizzazione<br />

Freddo<br />

Set<br />

Temperatura<br />

Indirizzo<br />

Cavo per il collegamento seriale RS 485<br />

Cavo schermato da utilizzare:<br />

Belden 9841, RS-485, 1x2x24 AWG SFTP, 120 Ohm<br />

Caldo<br />

Locale (nome/numero)<br />

Modalità<br />

Selezione delle diverse unità<br />

Parametri<br />

di regolazione<br />

Comandi<br />

Fan AutoFan<br />

Auto Solo ventilazione OFF<br />

49


<strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

<strong>SkyStar</strong> / <strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

50<br />

SIGLA CODICE<br />

S08R 9079105<br />

Accessori MaxiNet 7<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

Quale accessorio aggiuntivo è disponibile una scheda equipaggiata<br />

con 8 relè con contatti puliti in scambio da utilizzare per poter controllare<br />

l’accensione o spegnimento di utenze elettriche remote.<br />

Il contatto di ciascun relè può quindi essere utilizzato ponendolo in<br />

serie con la bobina dei teleruttori per l’On/Off di un motore di una<br />

pompa, di un Chiller, di una caldaia o con le bobine dei teleruttori<br />

per il controllo di “luci”, estrattori d’aria, l’apertura e chiusura di porte<br />

e azionamenti elettrici quali serrande.<br />

Le schede di OutPut possono essere collegate all’interno della rete<br />

gestita con il software MaxiNet e gestite allo stesso livello di ogni altra scheda terminale. Il numero massimo di<br />

schede collegabili è di 10 per network.


<strong>SkyStar</strong> MCT<br />

<strong>SkyStar</strong> MCT<br />

Introduzione<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

La versione MCT è stata progettata per tutti gli ambienti in cui non è previsto o non è possibile<br />

realizzare il controsoffitto in cui inserire gli impianti meccanici ed elettrici.<br />

Il mobile di copertura si raccorda perfettamente con la griglia di ripresa e di mandata dell’aria,<br />

mantenendo il design di grande fascino che caratterizza la serie <strong>SkyStar</strong>. Gli attacchi idraulici<br />

sono indirizzabili verso l’alto.<br />

La serie MCT comprende 7 modelli, con un’altezza di installazione sino a 5 m, grazie alla grande<br />

versatilità di regolazione delle alette di diffusione dell’aria.<br />

Rimangono valide tutte le caratteristiche tecniche descritte nelle pagine precedenti, tenendo presente<br />

che:<br />

- la serie MCT è prevista solo per unità per impianti a 2 tubi (unica batteria di scambio termico)<br />

- non è possibile il trattamento con aria primaria<br />

- non è possibile l’utilizzo della batteria elettrica aggiuntiva<br />

La versione MCT prevede un apposito involucro consegnato in un imballo a parte che deve essere<br />

applicato solo dopo che l’apparecchio <strong>SkyStar</strong> è stato installato con collegamenti idraulici<br />

ed elettrici ultimati.<br />

51


<strong>SkyStar</strong> MCT<br />

<strong>SkyStar</strong> MCT<br />

Dimensioni e Pesi<br />

SK 02-MCT / SK 12-MCT / SK 22-MCT / SK 32-MCT<br />

Codice involucro: 9079240<br />

Peso involucro: 5 kg (7,5 kg con l’imballo)<br />

SK 42-MCT / SK 52-MCT / SK 62-MCT<br />

Codice involucro: 9079250<br />

Peso involucro: 10,5 kg (13,5 kg con l’imballo)<br />

Attenzione: i collegamenti elettrici e idraulici devono provenire dall’alto e non devono interferire con l’involucro.<br />

52<br />

<strong>SkyStar</strong>


<strong>SkyStar</strong> MCT<br />

<strong>SkyStar</strong> MCT<br />

Schema di montaggio<br />

<strong>SkyStar</strong><br />

53


<strong>SkyStar</strong> MCT<br />

<strong>SkyStar</strong> MCT<br />

Componenti dell’involucro<br />

L’involucro comprende:<br />

A – 4 angoli di copertura<br />

B – 4 staffe inferiori<br />

C – 4 staffe superiori<br />

D – Vaschetta raccogli condensa<br />

E – Kit viti (N° 45 viti TCX 3,9x9,5mm)<br />

F – Foglio di istruzioni<br />

Kit valvole<br />

I raccordi delle valvole consentono l’allacciamento idraulico dall’alto.<br />

SK 02-MCT / SK 12-MCT<br />

SK 22-MCT / SK 32-MCT<br />

Cod. 9079155<br />

Per le caratteristiche delle valvole fare riferimento a pag. 15.<br />

SK 42-MCT<br />

SK 52-MCT / SK 62-MCT<br />

Cod. 9079156<br />

Le descrizioni ed illustrazioni fornite nella presente pubblicazione si intendono non impegnative: la Sabiana si riserva<br />

perciò il diritto, ferme restando le caratteristiche essenziali dei tipi descritti ed illustrati, di apportare, in qualunque<br />

momento, senza impegnarsi ad aggiornare tempestivamente questa pubblicazione, le eventuali modifiche che essa<br />

ritenesse convenienti per scopo di miglioramento o per qualsiasi esigenza di carattere costruttivo o commerciale.<br />

54<br />

<strong>SkyStar</strong>


Griglia di ripresa in metallo MD-600


Condizionamento<br />

Ventilconvettore Cassette<br />

<strong>SkyStar</strong> - <strong>SkyStar</strong> <strong>ECM</strong><br />

IL COMFORT AMBIENTALE<br />

Sabiana s.p.a. • via Piave, 53 • 20011 Corbetta • Milano • Italia • tel. +39.02.97203.1 r.a. / +39.02.97270429 / +39.02.97270576<br />

fax +39.02.9777282 / +39.02.9772820 • www.sabiana.it • info@sabiana.it<br />

SKYSTAR - 10/11<br />

COD. A4790000 Q/10/11

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!