Programma - DPSS - Università degli Studi di Padova

dpss.psy.unipd.it

Programma - DPSS - Università degli Studi di Padova

Destinatari: i seminari si rivolgono a

psicologi, psicoterapeuti, educatori di nidi e

scuole per l’infanzia, educatori che operano

in Comunità Terapeutiche, professionisti ed

operatori di servizi per l’età evolutiva.

Durata: un ciclo di tre weekend (venerdì e

sabato) con la possibilità di partecipare

all’intero ciclo o ai singoli incontri.

Sede: Facoltà di Psicologia, Università degli

Studi di Padova

Verrà richiesto accreditamento ECM per le

seguenti figure professionali: Psicologo e

psicoterapeuta; medico (neuropsichiatra

infantile e psicoterapeuta); Educatore

Professionale; Terapista della neuro e

psicomotricità dell’età evolutiva.

Quote di iscrizione:

o Seminario “Prima infanzia ed età

prescolare” – 4-5 febbraio 2011

€ 181, 81 (Ridotta*: € 151,81)

o Seminario “Età scolare” – 4-5 marzo 2011

€ 181, 81 (Ridotta*: € 151,81)

o Seminario “Adolescenza ed età adulta” –

25-26 marzo 2011

€ 181, 81 (Ridotta*: € 151,81)

o Ciclo di Seminari “I metodi di valutazione

dell’attaccamento nel ciclo di vita” –

Febbraio-Marzo 2011

€ 451,81 (Ridotta*: € 401,81)

Gli iscritti ai singoli incontri o al ciclo di Seminari

avranno la possibilità di partecipare gratuitamente al

Congresso Internazionale “L'esposizione dei minori

alle droghe dalla vita prenatale all'adolescenza" (24-

26 febbraio 2011, Università degli Studi di Padova).

* Quota ridotta per studenti, tirocinanti, dottorandi,

borsisti e specializzandi.

TRIAD GROUP

Therapy and Research in

Interactions and Attachment

Development

Responsabile Scientifico:

Alessandra Simonelli

Ricercatore in Psicologia Dinamica,

Dipartimento di Psicologia dello

Sviluppo e della Socializzazione,

Università degli Studi di Padova.

Relatori:

Alessandra Simonelli

Ricercatore in Psicologia Dinamica,

DPSS, Università degli Studi di Padova.

Erika Petech

Dottore di Ricerca in Psicologia dello

Sviluppo, Borsista Post-Dottorato,

Dipartimento di Psicologia dello

Sviluppo e della Socializzazione,

Università degli Studi di Padova

Per informazioni contattare la

Segreteria Organizzativa

tel. 049/8278456

o all’indirizzo e-mail:

triadgroup.dpss@unipd.it

DPSS

Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione

TRIAD GROUP

Therapy and Research in

Interactions and Attachment

Development

Ciclo di seminari

“I metodi di valutazione

dell’attaccamento

nel ciclo di vita”

Febbraio – Marzo 2011

L.I.RI.P.A.C.

Laboratori Interdipartimentali per la

Ricerca Psicologica Applicata e

Clinica – Via Belzoni, 80,

35121 Padova


Ciclo di seminari : “I metodi di

valutazione dell’attaccamento nel ciclo di

vita”

La teoria dell’attaccamento costituisce una

cornice teorica e metodologica

particolarmente utile per la comprensione

dello sviluppo affettivo-relazionale del

soggetto nel ciclo di vita. Negli ultimi

decenni hanno trovato diffusione molteplici

strumenti (questionari, metodi proiettivi,

metodi osservativi, interviste) ideati allo

scopo di valutare l’attaccamento nelle

diverse fasi evolutive.

In questa prospettiva il ciclo di seminari si

propone, in generale, di fornire ai

partecipanti specifiche conoscenze rispetto

ai principali metodi di valutazione

dell’attaccamento e quindi di orientare nella

scelta dei metodi disponibili nel contesto

italiano e adatti ai propri ambiti lavorativi.

I metodi di valutazione

dell’attaccamento nella… PRIMA

INFANZIA ED ETÀ PRESCOLARE

4-5 febbraio 2011 (9-13 e 14-18)

L’attività di formazione si propone di fornire

ai partecipanti competenze specifiche

rispetto all’utilizzo della Strange Situation

Procedure (SSP) e dell’Attachment Q-Sort

per la valutazione dell’attaccamento nella

prima infanzia ed età prescolare.

La SSP è una metodologia osservativa di

laboratorio, per la valutazione

dell’attaccamento nei primi due anni di vita

del bambino.

L’Attachment Q-Sort è un metodo basato

sull’osservazione che privilegia tuttavia la

valutazione dei comportamenti del bambino

nei contesti di vita (per esempio la scuola

per l’infanzia).

Rispetto ad entrambi gli strumenti il corso

prevede di fornire indicazioni relative alla

somministrazione, alle modalità di codifica e

lettura e all’assegnazione dei pattern di

attaccamento.

Entrambi i metodi costituiscono strumenti

validi, utili e versatili ampiamente utilizzati

in contesti diversi: nella ricerca in ambito

evolutivo, nell’intervento preventivo e

terapeutico e nei contesti educativi.

I metodi di valutazione

dell’attaccamento in… ETÀ

SCOLARE

4-5 marzo 2011 (9-13 e 14-18)

L’attività di formazione si propone di

introdurre i partecipanti ai principali metodi

di valutazione dell’attaccamento utilizzati in

età scolare: questionari (Security Scale),

metodi semi-proiettivi (Attachment Story

Completion Task, SAT) e interviste (Child

Attachment Interview). In particolare

verranno fornite ai partecipanti competenze

specifiche rispetto all’utilizzo

dell’Attachment Story Completion Task,

metodo semi-proiettivo per la valutazione

dell’attaccamento nei bambini in età

prescolare e scolare. La versione

Multimediale dello strumento rappresenta

un adattamento particolarmente piacevole e

coinvolgente per i bambini, pur mantenendo

le caratteristiche e i presupposti dello

strumento originale.

Il corso prevede quindi di fornire

competenze relative alla somministrazione

della procedura, alla codifica dei protocolli,

alla valutazione qualitativa e dimensionale

dell’attaccamento e alle potenzialità

applicative dello strumento.

I metodi di valutazione

dell’attaccamento in…

ADOLESCENZA ED ETÀ ADULTA

25-26 marzo 2011 (9-13 e 14-18)

L’attività di formazione si propone di

introdurre i partecipanti ai principali metodi

di valutazione dell’attaccamento utilizzati a

partire dall’adolescenza fino all’età adulta:

questionari (ECR, ASQ, ecc.), metodi

proiettivi, interviste (AAI, ASI). Particolare

attenzione verrà dedicata al confronto dei

diversi metodi a disposizione nel contesto

italiano, alla presentazione dei pregi e dei

limiti di ciascuno, alle specifiche fonti di

formazione ove presenti e agli ambiti di

utilizzo. Verrà inoltre dedicato ampio spazio

all’approfondimento delle caratteristiche

dell’Attachment Style Interview (ASI),

intervista semi-strutturata per la valutazione

dell’attaccamento nelle relazioni attuali in

adolescenza e in età adulta.

L’ASI costituisce infatti uno strumento

particolarmente innovativo e utile in

funzione dei risvolti applicativi e delle

informazioni fornite in relazione alle risorse

personali, sociali e contestuali, alle strategie

di coping e alle modalità di relazionarsi

all’ambiente del soggetto.

2

More magazines by this user
Similar magazines