25.10.2014 Views

Guida da 3 a 6 anni - Istruzione e Infanzia

Guida da 3 a 6 anni - Istruzione e Infanzia

Guida da 3 a 6 anni - Istruzione e Infanzia

SHOW MORE
SHOW LESS

You also want an ePaper? Increase the reach of your titles

YUMPU automatically turns print PDFs into web optimized ePapers that Google loves.

<strong>da</strong> 3 a 6 <strong>anni</strong><br />

Viaggio<br />

nei servizi<br />

del Comune di Ravenna<br />

per l’infanzia<br />

Comune di Ravenna Servizio Nidi e Scuole dell’<strong>Infanzia</strong>


<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Cari genitori,<br />

in questa gui<strong>da</strong> troverete tutte le informazioni<br />

che pensiamo possano esservi utili per<br />

conoscere le scuole dell’infanzia del nostro<br />

territorio.<br />

Il panorama completo e complesso delle<br />

scuole dell’infanzia che trovate in questa gui<strong>da</strong><br />

permette di conoscere le scuole che rappresentano,<br />

per i vostri figli, la prima tappa<br />

del loro percorso educativo e formativo.<br />

Infatti, nell’ambito del sistema scolastico, la<br />

scuola dell’infanzia, pur non essendo obbligatoria,<br />

concorre a promuovere la formazione<br />

integrale della personalità dei bambini <strong>da</strong>i<br />

tre ai sei <strong>anni</strong> di età, nella prospettiva della<br />

formazione di soggetti liberi, responsabili ed<br />

attivamente partecipi alla vita della comunità<br />

locale, nazionale ed internazionale<br />

Tenendo conto degli interessi, dei bisogni,<br />

delle esperienze e capacità già maturate <strong>da</strong>l<br />

bambino, programma percorsi educativi e di<strong>da</strong>ttici<br />

nei diversi campi di esperienza.<br />

La Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> è quindi un ambiente<br />

che collabora con la famiglia, che propone<br />

modelli educativi rispettosi della personalità<br />

dei bambini e delle bambine che trovano in<br />

essa un luogo ideato e realizzato a loro misura<br />

e per la loro crescita armonica.<br />

Secondo il son<strong>da</strong>ggio svolto <strong>da</strong>l Sole 24 Ore,<br />

la città di Ravenna si colloca al 5° posto a livello<br />

nazionale per qualità della vita, ed al<br />

3° posto per quanto riguar<strong>da</strong> le strutture ed<br />

i servizi rivolti all’infanzia, tale risultato, oltre<br />

ad inorgoglirci, ci stimola a continuare a lavorare<br />

in questa direzione, cioè garantire al<br />

nostro territorio, grazie anche al sistema integrato,<br />

un’offerta diffusa di servizi anche di<br />

alta qualità.<br />

Un antico proverbio africano recita: “Per fare<br />

crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”,<br />

questo è lo spirito che gui<strong>da</strong> le scelte<br />

dell’ Amministrazione nel campo dei servizi<br />

per l’infanzia.<br />

È quindi la comunità nel suo insieme, oggi<br />

più che mai, che si assume l’impegno e la responsabilità<br />

di contribuire alla crescita e allo<br />

sviluppo dei nuovi ravennati che costituiscono<br />

il capitale più prezioso di questa città.<br />

Sistema integrato, rapporto diretto e di confronto<br />

con le famiglie che usufruiscono dei<br />

nostri servizi, competenza e professionalità<br />

delle nostre insegnanti e dei nostri uffici che<br />

rappresentano la mente e il cuore delle nostre<br />

scuole: ognuno di questi elementi risulta<br />

indispensabile per far fronte alle necessità<br />

dei bambini e delle loro famiglie.<br />

Pur consapevole della difficile congiuntura<br />

socio-economica in cui stiamo vivendo tutti e<br />

nella quale ci troviamo ad operare come Ente<br />

erogatore di servizi, l’impegno che andiamo<br />

ad assumere come comunità educante è un<br />

patto sociale che acquista un significato ancora<br />

più profondo e solido.<br />

Il nostro impegno è quindi quello di non tornare<br />

indietro sulla qualità dei servizi ma anzi<br />

di avere sempre lo sguardo d’insieme rispetto<br />

alla società ed ai suoi cambiamenti ed al<br />

contempo attenzione e lungimiranza verso i<br />

bisogni sempre diversi delle famiglie.<br />

L’Assessore<br />

Oui<strong>da</strong>d Bakkali<br />

3


Note<br />

1 /I <strong>da</strong>ti contenuti nella presente gui<strong>da</strong><br />

sono riferiti all’Anno Scolastico 2012/2013<br />

e aggiornati a dicembre 2012, salvo quanto<br />

diversamente specificato <strong>da</strong>i singoli<br />

gestori.<br />

2 /In relazione al nuovo dimensionamento<br />

scolastico che decorrerà <strong>da</strong>ll’anno<br />

scolastico 2013/2014 si invitano i genitori<br />

interessati all’iscrizione alle scuole<br />

dell’infanzia statali ad acquisire informazioni<br />

aggiornate presso le segreterie<br />

degli Istituti Comprensivi i cui recapiti<br />

sono reperibili anche sul sito www.istruzioneinfanzia.ra.it<br />

al pulsante “Istituzioni<br />

Scolastiche”.<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

3 / In questa pubblicazione nel rispetto<br />

delle pari opportunità:<br />

• con i sostantivi “bambino” “bambini” si<br />

intendono inclusi sia i bambini che le bambine<br />

• i termini riferiti alle figure professionali<br />

(insegnante, educatore/educatrice, pe<strong>da</strong>gogista,<br />

operatore/operatrice, ecc.) sono<br />

indicati con gli articoli e i sostantivi di genere<br />

maschile o femminile in base alla<br />

maggiore rappresentatività.


Indice<br />

• Scuole dell’<strong>Infanzia</strong><br />

paritarie comunali<br />

• Le parole chiave del progetto pe<strong>da</strong>gogico<br />

delle scuole dell’infanzia p. 9<br />

• Come funziona la scuola<br />

dell’infanzia comunale? p.12<br />

• Scuole dell’<strong>Infanzia</strong><br />

statali<br />

• Finalità e parole chiave della progettualità<br />

educativa p. 31<br />

• Come funziona la scuola<br />

dell’infanzia statale ? p. 33<br />

6<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Felici Insieme p. 16<br />

Freccia Azzurra p. 16<br />

Sergio Fusconi p. 17<br />

Garibaldi p. 17<br />

Gioco e Imparo p. 18<br />

I Delfini p. 18<br />

I Folletti p. 19<br />

Il Faro p. 19<br />

Il Gabbiano p. 20<br />

Il Grillo Parlante p. 20<br />

Il Pettirosso p. 21<br />

Il Veliero p. 22<br />

L’Airone p. 23<br />

Le Ali p. 23<br />

Mani Fiorite p. 24<br />

Dario Missiroli p. 24<br />

G. A. Monti p. 25<br />

Mario Pasi p. 25<br />

Peter Pan p. 26<br />

Polo Lama Sud p. 26<br />

Gi<strong>anni</strong> Ro<strong>da</strong>ri p. 27<br />

Villa dell’Albero p. 27<br />

Nicola Bravi p. 37<br />

Buon Pastore p. 38<br />

Ex Campetto p. 38<br />

G.Gaudenzi p. 38<br />

B.Pasini p. 38<br />

Il Piccolo Principe p. 40<br />

Imparo Giocando p. 41<br />

Ottolenghi p. 42<br />

Peter Pan p. 43<br />

San Pietro in Trento p. 44<br />

Tito Valbusa p. 45<br />

Maria Grazia Zaccagnini p. 46


• Scuole dell’<strong>Infanzia</strong><br />

paritarie FISM<br />

• Finalità e parole chiave della progettualità<br />

educativa p. 49<br />

• Aspetti organizzativi p. 49<br />

• Scuole dell’<strong>Infanzia</strong><br />

paritarie a gestione privata<br />

• Scuole dell’infanzia private p. 67<br />

Il Paese delle Meraviglie p. 69<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Divina Provvidenza p. 51<br />

Eugenio Foschi p. 52<br />

Paolo e Vittoria Ghezzo p. 53<br />

Madonna della Fiducia p. 54<br />

Madre Teresa di Calcutta p. 55<br />

Mamma Margherita p. 56<br />

Maria Immacolata p. 57<br />

Mons. Morelli p. 58<br />

Parrocchiale di Mezzano p. 59<br />

San Francesco di Sales p. 60<br />

San Giuseppe Cottolengo p. 61<br />

San Sisto II p. 62<br />

San Vincenzo de Paoli p. 63<br />

Santa Maria in Ferculis p. 64<br />

Istituto Tavelli p. 65<br />

7


Scuole dell’<strong>Infanzia</strong> paritarie comunali


Le parole chiave<br />

del progetto<br />

pe<strong>da</strong>gogico delle<br />

scuole dell’infanzia<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

La scuola dell’infanzia è un servizio educativo<br />

che si rivolge ai bambini <strong>da</strong>i 3 ai<br />

6 <strong>anni</strong> di età con la specifica finalità di<br />

promuovere e sostenere lo sviluppo del<br />

bambino, inteso come soggetto di diritti<br />

e, quindi, parte attiva nella relazione educativa.<br />

Le scuole dell’infanzia comunali, come<br />

sono oggi, esprimono il frutto di un lungo<br />

percorso evolutivo, fatto di ricerche,<br />

sperimentazioni, approfondimenti teorici,<br />

quotidianità ricca e stimolante, in cui<br />

il bambino è considerato come individuo<br />

unico ed originale al centro di un sistema<br />

educativo complesso.<br />

Si delinea, in questa direzione, una scuola<br />

delle opportunità, che trae origine <strong>da</strong>i<br />

bisogni evolutivi e <strong>da</strong>lle esperienze concrete,<br />

vissute <strong>da</strong>i bambini, per integrare le<br />

identità, le conoscenze, le esperienze.<br />

Una scuola che ha il compito di offrire<br />

ad ogni bambino la possibilità di crescere<br />

in uno stato di benessere, seguendo<br />

percorsi di socializzazione, sciogliendo le<br />

eventuali difficoltà evolutive, acquisendo<br />

tutte le abilità, conoscenze e competenze<br />

cognitive, affettive e relazionali, che<br />

sono utili per costruirsi un’esperienza di<br />

vita ricca, originale ed armonica. Le scuole<br />

dell’infanzia inoltre, sono luoghi di vita<br />

e crescita educativa per le famiglie, mediante<br />

una reale apertura e disponibilità<br />

al confronto con la realtà sociale e culturale<br />

e l’ascolto dei nuovi bisogni familiari.<br />

Sono anche punti di riferimento importanti<br />

nella città e nel territorio, nella misura<br />

in cui ne colgono le sollecitazioni e le<br />

risorse culturali e costituiscono laboratori<br />

di azioni e pensieri positivi verso i bambini<br />

ed attorno ad essi, a sostegno della<br />

crescita diffusa della cultura dell’infanzia<br />

e dell’integrazione di tutte le possibili diversità.<br />

Le scuole dell’infanzia comunali sono 22,<br />

in un territorio vasto che comprende la<br />

città ed il forese, ma tutte hanno alla base<br />

una progettualità, scandita <strong>da</strong> parole<br />

chiave importanti e condivise:<br />

• L’accoglienza e la cura delle relazioni con<br />

i bambini e gli adulti, al fine di favorire<br />

il positivo ambientamento e l’ascolto dei<br />

bambini e delle famiglie.<br />

• La valorizzazione delle differenze, nel<br />

rispetto dei diritti di tutti i bambini, nella<br />

9


<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

prospettiva della promozione dell’incontro<br />

e dello scambio fra culture differenti e<br />

della prevenzione e sostegno di ogni forma<br />

di svantaggio.<br />

•Lo sviluppo delle competenze sociali,<br />

cognitive, relazionali in un’ottica di globalità<br />

della persona e di individualizzazione<br />

dei bisogni evolutivi.<br />

• La promozione del piacere del “fare”,<br />

dell’apprendere e del conoscere in una<br />

dimensione di socialità.<br />

• Lo sviluppo della creatività, attraverso<br />

esperienze, laboratori ed esplorazioni<br />

attive, improntate ad una pluralità di linguaggi<br />

espressivi, verbali e non verbali.<br />

• La collegialità del personale educativo,<br />

quale impronta fon<strong>da</strong>mentale della professionalità<br />

e metodo di lavoro della progettazione<br />

educativa e di<strong>da</strong>ttica.<br />

• La cura della formazione delle insegnanti<br />

e della documentazione educativa e di<strong>da</strong>ttica,<br />

a sostegno della visibilità e della<br />

qualità delle scuole.<br />

• La valorizzazione della continuità educativa,<br />

tramite esperienze, che favoriscono<br />

il passaggio dei bambini <strong>da</strong>l nido alla<br />

scuola dell’infanzia e <strong>da</strong> quest’ultima alla<br />

scuola primaria.<br />

I progetti educativi delle scuole dell’infanzia<br />

accompagnano ed integrano l’azione<br />

delle famiglie, in un rapporto costante<br />

con esse, promuovendo esperienze di<br />

partecipazione dei genitori alla vita della<br />

scuola, di aggregazione sociale e scambio<br />

culturale, attorno ai temi dell’educazione<br />

dei bambini, attraverso il coinvolgimento<br />

all’interno di organismi di partecipazione<br />

(assemblee generali e di sezione, ecc.) ed<br />

al contributo del coordinamento pe<strong>da</strong>gogico<br />

con iniziative specifiche rivolte<br />

alle famiglie quali “lo sportello della pe<strong>da</strong>gogista”.<br />

Le scuole dell’infanzia, infine,<br />

operano in sintonia con altre istituzioni<br />

e servizi presenti sul territorio, finalizzati<br />

all’educazione, all’integrazione scolastica<br />

e alla tutela della salute.<br />

Laura Rossi Laura Rossi<br />

Dirigente Servizio Nidi e Scuole dell’<strong>Infanzia</strong><br />

11


12<br />

Come funziona<br />

la scuola dell’infanzia<br />

comunale?<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

• Quando è aperta?<br />

Le scuole dell’infanzia comunali sono aperte<br />

<strong>da</strong> settembre a giugno, secondo il calen<strong>da</strong>rio<br />

scolastico regionale. L’inizio della frequenza<br />

dei nuovi iscritti (ambientamento)<br />

viene concor<strong>da</strong>ta con le insegnanti.<br />

Le scuole sono aperte cinque giorni alla<br />

settimana, <strong>da</strong>l lunedì al venerdì, col seguente<br />

orario di funzionamento:<br />

<strong>da</strong>lle ore 8.00 alle ore 16.30; in tutte le<br />

scuole è previsto l’anticipo dell’entrata<br />

tra le ore 7.30 e le 8.00, a fronte di motivate<br />

esigenze delle famiglie. Nelle sezioni<br />

composte interamente <strong>da</strong> bambini<br />

di 3 <strong>anni</strong> può essere effettuato l’orario<br />

8.00/14.00 per tutto il mese di settembre<br />

fino ai primi di ottobre per garantire la<br />

compresenza di entrambe le insegnanti.<br />

Il calen<strong>da</strong>rio scolastico annuale stabilisce<br />

le <strong>da</strong>te di chiusura dei servizi per le vacanze<br />

natalizie, pasquali e per le altre festività<br />

riconosciute nonché le <strong>da</strong>te di sospensione<br />

delle attività educative in altri periodi.<br />

• Come ci si iscrive?<br />

E’ possibile effettuare l’iscrizione in mo<strong>da</strong>lità<br />

on-line. La doman<strong>da</strong> va compilata<br />

e inviata <strong>da</strong> Internet all’indirizzo www.<br />

istruzioneinfanzia.ra.it - Iscrizioni On-Line<br />

secondo i termini e le mo<strong>da</strong>lità contenute<br />

nel bando annuale di iscrizione. Il bando<br />

annuale specifica le scuole in cui può<br />

essere fatta la doman<strong>da</strong> di iscrizione, ed<br />

il numero delle sezioni che si intendono<br />

attivare. Indicativamente le domande di<br />

iscrizione vengono accolte nel mese di<br />

gennaio di ogni anno.<br />

In alternativa alla mo<strong>da</strong>lità on–line, il modulo<br />

di doman<strong>da</strong> compilato manualmente<br />

e sottoscritto <strong>da</strong>l richiedente può essere<br />

consegnato presso l’Ufficio Relazioni<br />

col Pubblico (Viale Berlinguer n. 68) oppure<br />

inviato tramite fax al n. 0544-546090.<br />

Il bando ed il modulo di doman<strong>da</strong> sono reperibili<br />

sul sito del Comune di Ravenna (www.<br />

comune.ra.it oppure www.istruzioneinfanzia.ra.it),<br />

oppure presso l’URP e gli uffici decentrati<br />

sul territorio coordinati <strong>da</strong>l Servizio<br />

Decentramento.<br />

Le famiglie straniere che necessitano di informazioni<br />

potranno rivolgersi alla CASA<br />

DELLE CULTURE - Piazza Me<strong>da</strong>glie d’Oro, 4<br />

Ravenna, tel. 0544/591876 - <strong>da</strong>l lunedì al venerdì<br />

<strong>da</strong>lle ore 09.30 alle ore 13.00 anche<br />

per ottenere il supporto necessario per la<br />

compilazione della doman<strong>da</strong>.


<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

• Cosa si mangia?<br />

In ciascuna scuola è attivo il servizio di<br />

refezione che prevede il pranzo, la meren<strong>da</strong><br />

del mattino, a base di frutta fresca<br />

e la meren<strong>da</strong> del pomeriggio. I pasti sono<br />

preparati giornalmente nelle cucine presenti<br />

all’interno delle scuole che provvedono<br />

anche al trasporto nelle strutture<br />

sprovviste di cucine, secondo mo<strong>da</strong>lità<br />

che ne salvaguar<strong>da</strong>no la temperatura e le<br />

migliori condizioni di consumazione del<br />

cibo. Il momento del pasto rappresenta<br />

per i bambini non solo la semplice soddisfazione<br />

di un bisogno fisico, ma anche<br />

un momento educativo, di crescita, conoscenza,<br />

comunicazione e formativo che<br />

favorisce l’acquisizione di comportamenti<br />

ed abitudini alimentari corrette.<br />

Nelle scuole dell’infanzia i menù sono<br />

elaborati <strong>da</strong>lle dietiste, sulla base di tabelle<br />

dietetiche differenziate per età, nel<br />

rispetto delle raccoman<strong>da</strong>zioni espresse<br />

<strong>da</strong>i preposti organismi regionali e nazionali<br />

e approvate <strong>da</strong>ll’AUSL. La rotazione<br />

dei menù offre ad ogni bambino l’opportunità<br />

di formare e ampliare il proprio gusto<br />

evitando la monotonia. I menù sono<br />

visibili nelle singole scuole e sul sito del<br />

Comune di Ravenna. Si prevedono menù<br />

diversificati per motivi sanitari e di ordine<br />

etico-religioso. Viene posta particolare<br />

cura nella scelta delle materie prime e<br />

un aspetto rilevante riguar<strong>da</strong> l’utilizzo di<br />

prodotti biologici, locali, tipici (a Denominazione<br />

di Origine Protetta DOP).<br />

• Cosa si può fare d’estate?<br />

Cosa si può fare d’estate?<br />

I Centri Ricreativi Estivi (C.R.E.M.) sono servizi<br />

rivolti ai bambini che frequentano le<br />

scuole dell’infanzia e che hanno entrambi<br />

i genitori impegnati in attività lavorative<br />

durante i mesi di luglio ed agosto. Offrono<br />

occasioni di gioco e socializzazione e<br />

la possibilità di trascorrere le giornate in<br />

un ambiente curato e protetto. Si articolano<br />

in turni quindicinali non frazionabili e<br />

funzionano in alcune scuole dell’infanzia<br />

della città, del mare e del forese <strong>da</strong>l lunedì<br />

al venerdì, <strong>da</strong>lle ore 7.30 alle ore 17.00. La<br />

famiglia partecipa al costo del servizio attraverso<br />

una tariffa di frequenza quindicinale,<br />

calcolata in relazione alla situazione<br />

economica familiare (Isee posseduta), in<br />

base a sette fasce tariffarie. Il bando annuale<br />

stabilisce le mo<strong>da</strong>lità e i tempi di<br />

presentazione della doman<strong>da</strong> di iscrizione,<br />

che deve essere consegnata all’Ufficio<br />

Relazioni con il Pubblico o inviate tramite<br />

fax al numero 0544/546090.<br />

13


14<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

• Quanto costa?<br />

La famiglia partecipa al costo del servizio<br />

attraverso:<br />

1. una quota fissa mensile di € 10,00 che<br />

va sempre corrisposta in caso di ISEE superiore<br />

a € 3.000,00;<br />

2. una tariffa MENSILE relativa al servizio di<br />

ristorazione, modulata in relazione all’ISEE<br />

secondo la seguente tabella:<br />

Fasce Isee Tariffa mensile<br />

a.s. 2012/2013 (*)<br />

<strong>da</strong> € 0a € 3.000,00 € Esonero<br />

<strong>da</strong> € 3.000,01 a € 6.000,00 € 46,40<br />

<strong>da</strong> € 6.000,01 a € 12.500,00 € 67,02<br />

<strong>da</strong> € 12.500,01 a € 21.000,00 € 82,48<br />

<strong>da</strong> € 21.000,01 a € 26.000,00 € 103,10<br />

<strong>da</strong> € 26.000,01 a € 35.000,00 € 128,88<br />

<strong>da</strong> € 35.000,01<br />

€ 138,15<br />

e per chi non presenta Isee<br />

(*) Le tariffe saranno aggiornate all’inizio di<br />

ogni anno scolastico secondo l’indice ISTAT.<br />

Il servizio di ristorazione è compreso<br />

nell’orario di funzionamento della scuola;<br />

per tale motivo non sono previste mo<strong>da</strong>lità<br />

di accesso che esclu<strong>da</strong>no tale servizio.<br />

Qualora il nucleo familiare del bambino versi<br />

in una situazione d’indigenza o di grave<br />

disagio socio-economico (ISEE inferiore a<br />

€ 7.500,00) può essere richiesto l’esonero<br />

all’Azien<strong>da</strong> Servizi alla Persona, che delibera<br />

in merito.<br />

Sono previsti alcuni sconti/gratuità come<br />

di seguito riportato:<br />

1. la famiglia che ha in essere un mutuo<br />

per l’acquisto della prima casa può chiedere<br />

l’abbattimento del 10% del valore<br />

Isee e pagare la tariffa corrispondente alla<br />

nuova fascia ISEE qualora cambi;<br />

2. nel caso di più fratelli iscritti a diversi<br />

servizi educativi/scolastici, al maggiore è<br />

applicata la tariffa intera, agli altri fratelli è<br />

applicata, su richiesta, la tariffa decurtata<br />

di uno sconto pari al 10%;<br />

3. gratuità del servizio a partire <strong>da</strong>l 4° figlio<br />

in poi nel caso in cui tutti i figli siano<br />

iscritti contemporaneamente ad almeno<br />

uno dei servizi scolastici (mensa, pre-post<br />

scuola, trasporto);<br />

4. gratuità del servizio per i bambini in affido<br />

familiare e in affido a strutture socioassistenziali<br />

pubbliche e private convenzionate;<br />

5. riduzione automatica della tariffa mensile<br />

relativa la servizio di ristorazione del<br />

50% nel mese di settembre e del 20% nel<br />

mese di dicembre (vacanze natalizie);<br />

6. riduzione automatica del 25% della<br />

tariffa mensile relativa al servizio di ristorazione<br />

a fronte di assenze del bambino<br />

superiori a 15 giorni effettivi in un mese.


16<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Felice Insieme<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Organizzazione del Servizio<br />

La struttura può accogliere 84 bambini,<br />

suddivisi in tre sezioni, organizzate per<br />

gruppi di bambini di età eterogenea. Il<br />

gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> sette<br />

insegnanti, tre operatrici scolastiche,<br />

una cuoca.<br />

Caratteristiche Ambientali<br />

L’edificio è situato in una zona periferica,<br />

strutturato su un solo piano, adiacente al<br />

nido d’infanzia comunale Sira.<br />

La scuola è costituita <strong>da</strong> tre sezioni e un<br />

salone organizzato con atelier tematici e<br />

centri di interesse. La cucina è funzionante<br />

all’interno del servizio. L’area esterna è ampia<br />

e attrezzata con macrostrutture per giochi<br />

di movimento.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Freccia Azzurra<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Organizzazione del Servizio<br />

La struttura può accogliere 84 bambini,<br />

suddivisi in tre sezioni. Il gruppo di lavoro<br />

educativo è composto <strong>da</strong> sei insegnanti,<br />

tre operatrici scolastiche, una cuoca.<br />

Caratteristiche Ambientali<br />

L’edificio, strutturato in un solo piano, è composto<br />

<strong>da</strong> un salone e tre sezioni, provviste<br />

di spazio-laboratorio.<br />

Lo spazio esterno è ampio ed attrezzato.<br />

La cucina è all’interno del servizio<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Felici Insieme<br />

Via Palestro n. 5<br />

Ravenna<br />

tel. 0544 461286 - fax 0544 546048<br />

maternafeliciinsieme@comune.ra.it<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Freccia Azzurra<br />

Via Aniene n. 52<br />

Ravenna<br />

tel. 0544 64619 - fax 0544 546038<br />

maternaaniene@comune.ra.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Sergio Fusconi<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Garibaldi<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 84 bambini,<br />

suddivisi in tre sezioni organizzate per<br />

gruppi di bambini di età eterogenee. Il<br />

gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> sei insegnanti,<br />

tre operatrici scolastiche e una<br />

cuoca.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è situato in una zona periferica<br />

della città, strutturato su un solo piano. La<br />

scuola è costituita <strong>da</strong> tre sezioni e un salone.<br />

La cucina è funzionante all’interno del<br />

servizio.<br />

L’area esterna è ampia ed arre<strong>da</strong>ta con<br />

macrostrutture ludiche.<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 99 bambini,<br />

suddivisi in quattro sezioni, alcune omogene<br />

e per età, altre eterogenee. Il gruppo<br />

di lavoro è composto <strong>da</strong> otto insegnanti e<br />

quattro operatrici scolastiche.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è situato in una zona centrale,<br />

strutturato su un solo piano, adiacente al<br />

Nido d’infanzia Garibaldi, con il quale ha<br />

in comune la cucina. La scuola è costituita<br />

<strong>da</strong> quattro sezioni, un salone, uno spazio<br />

adibito ad angolo della famiglia e biblioteca,<br />

uno spazio predisposto per specifiche<br />

attività motorie e l’atelier per le attività<br />

grafico-espressive, manipolative. L’area<br />

esterna, recentemente rinnovata, è ampia<br />

ed arre<strong>da</strong>ta con macrostrutture ludiche.<br />

17<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Sergio Fusconi<br />

Via Lario n. 23 Borgo Montone<br />

Ravenna<br />

tel. 0544.400252 - fax 0544 546050<br />

maternafusconi@comune.ra.it<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Garibaldi<br />

Viale Santi Baldini n.2<br />

Ravenna<br />

tel. 0544.30390 - fax 0544 546116<br />

maternagaribaldi@comune.ra.it


18<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Gioco e imparo<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 56 bambini, suddivisi<br />

in due sezioni organizzate per gruppi<br />

di bambini di età eterogenea. Il gruppo di<br />

lavoro è composto <strong>da</strong> quattro insegnanti,<br />

due operatrici scolastiche, una cuoca.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola dell’infanzia è situata in un ampio<br />

parco attrezzato, in prossimità del centro<br />

cittadino e costituita <strong>da</strong> due sezioni e<br />

un salone, organizzati per angoli tematici.<br />

La cucina è funzionante all’interno del servizio.<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

I Delfini<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 112 bambini,<br />

suddivisi in quattro sezioni, una omogenea<br />

per età, le altre per gruppi di età eterogenea.<br />

Il gruppo di lavoro è composto<br />

<strong>da</strong> otto insegnanti, quattro operatrici scolastiche,<br />

una cuoca.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è situato in una zona balneare,<br />

strutturato su un solo piano.<br />

Lo spazio comune è composto <strong>da</strong> un ampio<br />

salone con macrostrutture, biblioteca<br />

e strutture per attività psicomotorie.<br />

Ogni sezione si affaccia su un ampio giardino.<br />

La cucina è funzionante all’interno del<br />

servizio.<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Gioco e Imparo<br />

Via Canalazzo n. 75/A<br />

Ravenna<br />

tel. 0544.461615 - fax 0544 546053<br />

maternagiocoimparo@comune.ra.it<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> I Delfini<br />

Viale del Gabbiano n. 23<br />

Punta Marina (RA)<br />

tel 0544 437469 - fax 0544 546056<br />

maternaidelfini@comune.ra.it


<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

I Folletti<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 44 bambini<br />

suddivisi in due sezioni, organizzate per<br />

gruppi di età eterogenea.<br />

Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> quattro<br />

insegnanti e due operatrici scolastiche.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è situato in prossimità della<br />

campagna mezzanese, adiacente al nido<br />

d’infanzia comunale, con il quale condivide<br />

il servizio di cucina. E’ dotato di un ampio<br />

parco attrezzato. Gli spazi della scuola<br />

sono organizzati per permettere al bambino<br />

di vivere diverse esperienze stimolanti<br />

(angolo del computer, della famiglia,<br />

del movimento, della lettura).<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> I Folletti<br />

Piazza Bardi n. 1<br />

Mezzano / Ravenna<br />

tel . 0544 521233 - fax 0544 546061<br />

maternaifolletti@comune.ra.it<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Il Faro<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 42 bambini,<br />

suddivisi in due sezioni organizzate per<br />

gruppi di bambini di età eterogenea. Il<br />

gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> quattro<br />

insegnanti e due operatrici scolastiche.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è situato in una zona tranquilla<br />

nella località di Punta Marina ed è circon<strong>da</strong>ta<br />

<strong>da</strong> un ampio spazio esterno, attrezzato<br />

con materiale ludico. Gli spazi interni<br />

alla scuola sono arre<strong>da</strong>ti ed organizzati in<br />

modo <strong>da</strong> permettere ai bambini di vivere<br />

numerose esperienze stimolanti (angolo<br />

della cucina, della pittura, della lettura) e<br />

sono composti <strong>da</strong> due sezioni, un salone<br />

e un atelier. I pasti vengono garantiti <strong>da</strong><br />

un servizio quotidiano di trasporto.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Il Faro<br />

Via Del Delfino n. 63<br />

Punta Marina (RA)<br />

tel. 544 439014 - fax 0544 546055<br />

maternaidelfini2@comune.ra.it<br />

19


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Il Gabbiano<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Il Grillo Parlante<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 168 bambini,<br />

suddivisi in sei sezioni, alcune omogenee<br />

per età, altre per gruppi di età eterogenea.<br />

Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong><br />

quattordici insegnanti, sei operatrici scolastiche,<br />

una cuoca e una<br />

aiuto cuoca.<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 56 bambini,<br />

suddivisi in due sezioni organizzate per<br />

gruppi misti di età eterogenea. Il gruppo<br />

di lavoro è composto <strong>da</strong> quattro insegnanti,<br />

una a tempo part-time e due operatrici<br />

scolastiche.<br />

20<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è situato in prossimità del centro<br />

cittadino, strutturato su un solo piano,<br />

adiacente al nido d’infanzia comunale Lovatelli.<br />

La scuola è costituita <strong>da</strong> sei sezioni,<br />

due saloni, una “pallestra” (spazio per attività<br />

gioco-motorie dotato di piscina con<br />

palline) e il Centro di lettura L’albero delle<br />

storie dove vengono proposte narrazioni<br />

e letture ad alta voce, anche in orario<br />

extrascolastico. La cucina è funzionante<br />

all’interno del servizio. L’area esterna è<br />

ampia ed arre<strong>da</strong>ta con macrostrutture<br />

specifiche per giochi di movimento.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola dell’infanzia, attigua al nido<br />

d’infanzia comunale è composta <strong>da</strong> due<br />

sezioni, un ampio salone per attività di<br />

movimento, un terzo locale per attività di<br />

laboratorio. L’area esterna è ampia e attrezzata<br />

con una struttura ludica, la cucina<br />

è funzionante all’interno del servizio in<br />

comune con il nido d’infanzia.<br />

Scuola dell’infanzia Il Gabbiano<br />

Via Rotta n. 44 Ravenna<br />

tel 0544 450892 - fax 0544 546120<br />

maternailgabbiano@comune.ra.it<br />

Scuola dell’infanzia Il Grillo Parlante<br />

Via Fenaria Vecchia n. 8<br />

Savarna (RA)<br />

tel. 544 533687 - FAX 0544 546065<br />

maternasavarna@comune.ra.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Il Pettirosso<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 84 bambini,<br />

suddivisi in tre sezioni organizzate per<br />

gruppi di età eterogenee.<br />

Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> sette<br />

insegnanti, tre operatrici scolastiche, una<br />

cuoca.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola dell’infanzia è situata in una<br />

piccola località alla periferia della città,<br />

immersa nel verde. Le tre sezioni si affacciano<br />

nel salone attrezzato con macrostrutture<br />

per il gioco di movimento. La cucina<br />

è funzionante all’interno del servizio.<br />

21<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Il Pettirosso<br />

Via Combattenti Alleati n. 16<br />

Porto Fuori Ravenna<br />

tel. 0544 433264 - fax 0544 546057<br />

maternailpettirosso@comune.ra.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Il Veliero<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 84 bambini,<br />

suddivisi in 3 sezioni per età omogenea.<br />

Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> sei insegnanti,<br />

tre operatrici scolastiche e una<br />

cuoca.<br />

Il plesso comprende anche una Sezione<br />

Primavera seguita <strong>da</strong> due insegnanti e <strong>da</strong><br />

una operatrice scolastica.<br />

tunità: spazi per il gioco libero e l’esplorazione<br />

dei bambini e macrostrutture ludiche.<br />

Situata vicino al mare, a piano terra, senza<br />

barriere architettoniche e con un ampio<br />

giardino attrezzato. Le sezioni si affacciano<br />

direttamente sul giardino. La cucina è<br />

funzionante all’interno del servizio.<br />

22<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola dell’infanzia è stata recentemente<br />

inaugurata e <strong>da</strong> un punto di vista<br />

architettonico e spaziale rappresenta un<br />

plesso molto innovativo e ricco di opportunità<br />

organizzative ed educative. Gli<br />

spazi interni sono aperti e flessibili con un<br />

atelier per attività creative e di intersezione<br />

ed un ampio salone polifunzionale.<br />

La Sezione Primavera è composta <strong>da</strong> un<br />

soggiorno arre<strong>da</strong>to per centri di interesse,<br />

<strong>da</strong> una sala sonno oltre i servizi.<br />

Lo spazio esterno offre molteplici oppor-<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Il Veliero<br />

Via Lagosanto n. 15<br />

Porto Corsini Ravenna<br />

tel. 0544 446443 - fax 0544 546037<br />

maternailveliero@comune.ra.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

L’ Airone<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 52 bambini suddivisi<br />

in due sezioni per età eterogenea. Il<br />

gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> quattro<br />

insegnanti e due operatrici scolastiche.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola dell’infanzia, che è situata<br />

nell’immobile dell’ex scuola elementare,<br />

è ricca di ampi e numerosi spazi, attrezzati<br />

per rispondere alle diverse esigenze<br />

del bambino. L’area esterna è ampia ed<br />

attrezzata. I pasti sono garantiti <strong>da</strong> un servizio<br />

quotidiano di trasporto.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Le Ali<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 42 bambini,<br />

suddivisi in due sezioni per gruppi di età<br />

eterogenea. Il gruppo di lavoro è composto<br />

<strong>da</strong> quattro insegnanti e due operatrici<br />

scolastiche.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La struttura è composta <strong>da</strong> due sezioni che<br />

si affacciano nel salone nel quale si trova<br />

l’angolo del gioco simbolico, un piccolo<br />

laboratorio per attività grafico-espressive<br />

e per attività di manipolazione. All’interno<br />

della scuola è stato predisposto un centro<br />

di lettura. L’ampia zona esterna è ombreggiata<br />

ed attrezzata. Il pasto è garantito <strong>da</strong><br />

un servizio quotidiano di trasporto.<br />

23<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> L’ Airone<br />

Via Romea Sud n. 508<br />

Fosso Ghiaia Ravenna<br />

tel. 0544 560568 - fax 0544 546049<br />

maternafossoghiaia@comune.ra.it<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Le Ali<br />

Via Cesarea n. 10/A<br />

Ravenna<br />

tel. 0544.63387 - fax 0544 546059<br />

maternaleali@comune.ra.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Mani Fiorite<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Dario Missiroli<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 84 bambini, suddivisi<br />

in tre sezioni organizzate per gruppi<br />

di bambini di età eterogenea. Il gruppo di<br />

lavoro è composto <strong>da</strong> sei insegnanti, tre<br />

operatrici scolastiche, una cuoca.<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 56 bambini,<br />

suddivisi in 2 sezioni di età eterogenea. Il<br />

gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> quattro<br />

insegnanti a tempo pieno, una part-time,<br />

due operatrici scolastiche e una cuoca.<br />

24<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è situato in una zona periferica,<br />

strutturato su un solo piano. Tutte le sezioni<br />

si affacciano sul salone centrale attrezzato<br />

con macrostrutture per i giochi di<br />

movimento e pannelli murari con giochi<br />

interattivi. Alcuni spazi vengono utilizzati<br />

per attività di laboratorio (creta, pittura)<br />

o per la lettura e giochi rilassanti. L’area<br />

esterna è ampia e ben attrezzata, e recentemente<br />

ristrutturata, per valorizzare le<br />

diverse mo<strong>da</strong>lità di gioco, individuale e di<br />

gruppo, nello spazio aperto. La cucina è<br />

funzionante all’interno del servizio.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è strutturato su un solo piano.<br />

La scuola è costituita <strong>da</strong> due sezioni ed un<br />

salone. L’area esterna è ampia e ben attrezzata.<br />

La cucina è funzionante all’interno del servizio.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Mani Fiorite<br />

Via Caorle n. 28<br />

Ravenna<br />

tel. 0544 421204 - fax 0544 546066<br />

maternatrieste2@comune.ra.it<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Dario Missiroli<br />

Via Piangipane n.101<br />

Piangipane Ravenna<br />

tel. 0544 418837 - fax 0544 546054<br />

maternapiangipane@comune.ra.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

G. A. Monti<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Mario Pasi<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 168 bambini,<br />

suddivisi in sei sezioni, alcune omogenee<br />

per età, altre per gruppi di età eterogenea.<br />

Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> tredici<br />

insegnanti, sei operatrici scolastiche, una<br />

cuoca.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è situato in una zona periferica,<br />

strutturato su un solo piano, adiacente al<br />

nido d’infanzia Darsena. La scuola è costituita<br />

<strong>da</strong> sei sezioni, un salone attrezzato<br />

per attività di movimento, un atelier per<br />

attività di laboratorio, uno spazio libri “Il<br />

giardino segreto”, una zona computer utilizzata<br />

<strong>da</strong> gruppi di bambini nell’ambito<br />

di progetti di intersezione. La cucina è<br />

funzionante all’interno del servizio. L’area<br />

esterna è ampia ed attrezzata con giochi e<br />

macrostrutture ludiche.<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 168 bambini,<br />

suddivisi in sei sezioni, alcune omogenee<br />

per età, altre per gruppi di età eterogenea.<br />

Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong><br />

quattordici insegnanti, sei operatrici scolastiche,<br />

una cuoca .<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola dell’infanzia è dotata di ampi<br />

spazi accoglienti e colorati dove i bambini<br />

si muovono a loro agio, di laboratori<br />

attrezzati per attività di manipolazione<br />

e costruzione e di un atelier scientificoambientale.<br />

Un centro di lettura funziona<br />

per la consultazione ed il prestito alle famiglie.<br />

Gli spazi esterni sono ampi e ben<br />

attrezzati. La cucina è funzionante all’interno<br />

del servizio.<br />

25<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> G. A. Monti<br />

Via Capodistria n. 6<br />

Ravenna<br />

tel. 0544 421342 - fax 0544 546121<br />

maternagamonti@comune.ra.it<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Mario Pasi<br />

Via A. Rasponi n. 29/31<br />

Ravenna<br />

tel. 0544 462315 - fax 0544 546060<br />

maternapasi@comune.ra.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Peter Pan<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Polo Lama Sud<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

26<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 168 bambini,<br />

suddivisi in sei sezioni, una omogenea per<br />

età, altre per gruppi di età eterogenea. Il<br />

gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> tredici<br />

insegnanti, sei operatrici scolastiche, una<br />

cuoca.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è situato in una zona periferica<br />

della città, strutturato su un solo piano,<br />

adiacente ad un nido d’infanzia comunale<br />

e alla scuola elementare. La scuola<br />

è costituita <strong>da</strong> sei sezioni e due saloni. La<br />

cucina è funzionante all’interno del servizio.<br />

L’area esterna è ampia e attrezzata<br />

con giochi e strutture indicate per il gioco<br />

all’aperto.<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 168 bambini,<br />

suddivisi in sei sezioni, alcune omogenee<br />

per età, altre per età eterogenea. Il gruppo<br />

di lavoro è composto <strong>da</strong> tredici insegnanti,<br />

sei operatrici scolastiche, una cuoca.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola dell’infanzia è stata recentemente<br />

inaugurata. Si trova in un plesso<br />

significativo <strong>da</strong>l punto di vista architettonico<br />

e comprende anche il nido “Polo<br />

Lama Sud”. Gli spazi interni sono flessibili<br />

e aperti con atelier e laboratori. La scuola,<br />

organizzata in sei sezioni, è dotata di<br />

un grande salone attrezzato con strutture<br />

ludiche. L’area esterna offre molteplici<br />

opportunità: spazi per il gioco libero e l’esplorazione<br />

dei bambini, macrostrutture,<br />

sabbiera, zone morbide e spazi per attività<br />

di piantumazione.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Peter Pan<br />

Via del Pino n. 11<br />

Ponte Nuovo / Ravenna<br />

tel. 0544 61347 - fax 0544 546063<br />

maternapeterpan@comune.ra.it<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Polo Lama Sud<br />

Via Vitruvio n. 2<br />

Ravenna<br />

tel 0544 401001 - fax 0544 546123<br />

maternalamasud@comune.ra.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Gi<strong>anni</strong> Ro<strong>da</strong>ri<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Villa dell’Albero<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

Gestione: comunale paritaria<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 63 bambini,<br />

suddivisi in tre sezioni di cui una omogenea<br />

per età e due per gruppi di età eterogenea.<br />

Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong><br />

sei insegnanti, tre operatrici scolastiche,<br />

una cuoca.<br />

Per l’a.s. 2013/2014 la struttura potrà accogliere<br />

n. 42 bambini suddivisi in due sezioni.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola è situata in un’ala della scuola<br />

elementare “A.Torre”. Oltre alle tre sezioni,<br />

uno spazio è adibito a laboratorio polifunzionale,<br />

a secon<strong>da</strong> degli obiettivi individuati<br />

nei diversi progetti. Il giardino è<br />

attrezzato con strutture ludiche. La cucina<br />

è funzionante all’interno del servizio.<br />

Organizzazione del servizio<br />

La struttura può accogliere 52 bambini<br />

suddivisi in due sezioni di età eterogenea.<br />

Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> quattro<br />

insegnanti e <strong>da</strong> due operatrici scolastiche.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio, recentemente ristrutturato, è<br />

situato in una zona periferica della città.<br />

Le sezioni appaiono come ambienti accoglienti<br />

e versatili, al cui interno sono stati<br />

creati angoli e centri di interesse. Il salone<br />

come spazio comune comprende un atelier<br />

grafico-pittorico ed un “angolo lettura”<br />

avente una funzione polidimensionale,<br />

in quanto cura l’accoglienza, la narrazione<br />

e l’ascolto ed offre ai bambini anche l’opportunità<br />

di svolgere giochi ed esperienze<br />

creative. L’area esterna è ampia ed arre<strong>da</strong>ta<br />

con macrostrutture ludiche. I pasti<br />

sono garantiti <strong>da</strong> un servizio quotidiano<br />

di trasporto.<br />

27<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Gi<strong>anni</strong> Ro<strong>da</strong>ri<br />

Via Pavirani n. 19<br />

Ravenna<br />

tel. 0544 460656 - fax 0544 546122<br />

maternapasib@comune.ra.it<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Villa dell’Albero<br />

Via Cella n. 95<br />

Madonna dell’Albero Ravenna<br />

tel. 0544 400753 - fax 0544 546067<br />

maternavilladellalbero@comune.ra.it


Scuole<br />

dell’<strong>Infanzia</strong><br />

statali


Note<br />

• / Le informazioni contenute in questa<br />

sezione vengono riportate sulla base dei<br />

<strong>da</strong>ti forniti al momento della pubblicazione.<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

• / In relazione al nuovo dimensionamento<br />

scolastico che decorrerà <strong>da</strong>ll’anno scolastico<br />

2013/2014 si invitano i genitori interessati<br />

all’iscrizione alle scuole dell’infanzia<br />

statali ad acquisire informazioni aggiornate<br />

presso le segreterie degli Istituti Comprensivi<br />

i cui recapiti sono reperibili anche sul<br />

sito www.istruzioneinfanzia.ra.it al pulsante<br />

“Istituzioni Scolastiche”.


Finalità e parole chiave<br />

della progettualità<br />

educativa<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

“La scuola dell’infanzia, non obbligatoria<br />

e di durata triennale, concorre<br />

all’educazione e allo sviluppo affettivo,<br />

psicomotorio, cognitivo, morale, religioso<br />

e sociale dei bambini, promuovendone<br />

le potenzialità di relazione,<br />

autonomia, creatività, apprendimento<br />

e ad assicurare un’effettiva uguaglianza<br />

delle opportunità educative; nel<br />

rispetto della primaria responsabilità<br />

educativa dei genitori, contribuisce<br />

alla formazione integrale dei bambini<br />

e…realizza il profilo educativo e la<br />

continuità educativa, con il complesso<br />

dei servizi all’infanzia e con la scuola<br />

primaria.”<br />

Una scuola dell’infanzia non come<br />

“scoletta” di tipo elementare con anticipazioni<br />

dell’alfabeto, lezioncine e<br />

ripetizioni a memoria, ma come realizzazione<br />

di un’esperienza di vita in cui il<br />

periodo della secon<strong>da</strong> infanzia non è<br />

visto come tappa di un adulto incompiuto,<br />

ma come fase originale di ciascun<br />

individuo in cui si maturano competenze<br />

tramite esperienze concrete:<br />

drammatizzazioni, manipolazioni, giochi,<br />

relazioni con gli altri…<br />

Le insegnanti organizzano un ambiente<br />

educativo di apprendimento<br />

a misura di bambino, in grado di promuovere<br />

attività intellettuali, motorie<br />

e affettive, che sono la vera preparazione<br />

alla scuola successiva. Il nostro<br />

compito è realizzare una scuola, che<br />

non addestri, ma che prepari i bambini<br />

alla costruzione partecipe e consapevole<br />

della propria identità personale:<br />

sicurezza, stima di sé, equilibrio degli<br />

stati affettivi, apprezzamento dell’identità<br />

personale altrui…, alla conquista<br />

dell’autonomia: cura di sé, degli altri,<br />

del bene comune… e allo sviluppo<br />

e consoli<strong>da</strong>mento di competenze: capacità<br />

sensoriali, percettive, motorie,<br />

sociali e linguistiche, creative….<br />

Riconosciamo che il bambino <strong>da</strong>i 3<br />

ai 6 <strong>anni</strong> è qualitativamente diverso<br />

<strong>da</strong>ll’adulto.<br />

Quanto detto è in sintonia con quanto<br />

affermato <strong>da</strong>l M.I.U.R. nelle Indicazioni<br />

nazionali per il curricolo della scuola<br />

dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione:<br />

“La scuola dell’infanzia si pone<br />

la finalità di promuovere nei bambini lo<br />

sviluppo dell’identità, dell’autonomia,<br />

della competenza e li avvia alla cittadinanza”.<br />

31


Il dialogo e la collaborazione con le<br />

famiglie tende a far riscoprire ai genitori<br />

l’importanza del gioco come puro<br />

divertimento che, con le sue finzioni,<br />

le sue rappresentazioni mentali e sperimentazione<br />

di emozioni, costruisce e<br />

potenzia la capacità di trasformazione<br />

simbolica, fon<strong>da</strong>mentale per l’accesso<br />

a tutti gli apprendimenti successivi e<br />

non solo scolastici, in un’ottica di disponibilità<br />

all’apprendimento per tutta<br />

la vita.<br />

32<br />

Giorgio Gaudenzi<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Queste parole dedicate al senso ed alla<br />

pe<strong>da</strong>gogia della scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

vengono qui pubblicate, in ricordo del<br />

Dott. Giorgio Gaudenzi educatore, pe<strong>da</strong>gogista<br />

e dirigente scolastico, come<br />

preziosa e profon<strong>da</strong> eredità di significati,<br />

idee, impegni, incentrati sull’infanzia<br />

e sull’educazione.


Come funziona<br />

la scuola dell’infanzia<br />

statale?<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

• Quando è aperta?<br />

Le scuole dell’infanzia statali sono aperte<br />

<strong>da</strong> settembre a giugno, con chiusura per<br />

le vacanze natalizie e pasquali e in funzione<br />

di eventuali a<strong>da</strong>ttamenti al calen<strong>da</strong>rio<br />

scolastico. Durante l’anno scolastico sono<br />

aperte cinque giorni alla settimana, <strong>da</strong>l<br />

lunedì al venerdì, con diversi orari di funzionamento<br />

- tempo pieno (8,00/16,30) e<br />

part-time (8,00/13,00) a secon<strong>da</strong> dei singoli<br />

plessi.<br />

• Cosa si mangia?<br />

In ciascuna scuola è attivo il servizio di<br />

refezione che prevede il pranzo, la meren<strong>da</strong><br />

del mattino, a base di frutta fresca e la<br />

meren<strong>da</strong> del pomeriggio. I pasti sono preparati<br />

giornalmente nelle cucine presenti<br />

all’interno delle scuole che provvedono<br />

anche al trasporto nelle strutture sprovviste<br />

di cucine, secondo mo<strong>da</strong>lità che ne<br />

salvaguar<strong>da</strong>no la temperatura e le migliori<br />

condizioni di consumazione del cibo.<br />

Il momento del pasto rappresenta per i<br />

bambini non solo la semplice soddisfazione<br />

di un bisogno fisico, ma anche un momento<br />

educativo, di crescita, conoscenza,<br />

comunicazione e formativo che favorisce<br />

l’acquisizione di comportamenti ed abitudini<br />

alimentari corrette.<br />

Nelle scuole dell’infanzia i menù sono<br />

elaborati <strong>da</strong>lle dietiste, sulla base di tabelle<br />

dietetiche differenziate per età, nel<br />

rispetto delle raccoman<strong>da</strong>zioni espresse<br />

<strong>da</strong>i preposti organismi regionali e nazionali<br />

e approvate <strong>da</strong>ll’AUSL. La rotazione<br />

dei menù offre ad ogni bambino l’opportunità<br />

di formare e ampliare il proprio gusto<br />

evitando la monotonia. I menù sono<br />

visibili nelle singole scuole e sul sito del<br />

Comune di Ravenna. Si prevedono menù<br />

diversificati per motivi sanitari e di ordine<br />

etico-religioso. Viene posta particolare<br />

cura nella scelta delle materie prime e un<br />

aspetto rilevante riguar<strong>da</strong> l’utilizzo di prodotti<br />

biologici, locali, tipici (a Denominazione<br />

di Origine Protetta DOP).<br />

33


34<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

• Cosa si può fare d’estate?<br />

I Centri Ricreativi Estivi<br />

I Centri Ricreativi Estivi (C.R.E.M.) organizzati<br />

<strong>da</strong>ll’Amministrazione Comunale<br />

sono servizi rivolti anche ai bambini che<br />

frequentano le scuole dell’infanzia e che<br />

hanno entrambi i genitori impegnati in<br />

attività lavorative durante i mesi di luglio<br />

ed agosto. Offrono occasioni di gioco e<br />

socializzazione e la possibilità di trascorrere<br />

le giornate in un ambiente curato e<br />

protetto. Si articolano in turni quindicinali<br />

non frazionabili e funzionano in alcune<br />

scuole dell’infanzia della città, del mare e<br />

del forese <strong>da</strong>l lunedì al venerdì, <strong>da</strong>lle ore<br />

7.30 alle ore 17.00. La famiglia partecipa<br />

al costo del servizio attraverso una tariffa<br />

di frequenza quindicinale calcolata in<br />

relazione alla situazione economica familiare<br />

(Isee posseduta) in base a sette fasce<br />

tariffarie.<br />

Il bando annuale stabilisce le mo<strong>da</strong>lità e<br />

i tempi di presentazione della doman<strong>da</strong><br />

di iscrizione, che deve essere consegnata<br />

all’Ufficio Relazioni con il Pubblico o inviate<br />

tramite fax al numero 0544/546090.


<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

• Quanto costa?<br />

La famiglia partecipa al costo del servizio<br />

attraverso una tariffa mensile relativa<br />

al servizio di ristorazione scolastica<br />

(mensa), modulata sull’ISEE del nucleo<br />

familiare del bambino, per i 10 mesi di<br />

durata nell’anno scolastico :<br />

Fasce Isee<br />

Tariffa mensile<br />

a.s. 2012/2013 (*)<br />

<strong>da</strong> € 0a € 3.000,00<br />

Esonero<br />

<strong>da</strong> € 3.000,01 a € 6.000,00 € 46,40<br />

<strong>da</strong> € 6.000,01 a € 12.500,00 € 67,02<br />

<strong>da</strong> € 12.500,01 a € 21.000,00 € 82,48<br />

<strong>da</strong> € 21.000,01 a € 26.000,00 € 103,10<br />

<strong>da</strong> € 26.000,01 a € 35.000,00 € 128,88<br />

<strong>da</strong> € 35.000,01<br />

€ 138,15<br />

e per chi non presenta Isee<br />

(*) Le tariffe saranno aggiornate all’inizio<br />

di ogni anno scolastico secondo l’indice<br />

ISTAT<br />

Qualora il nucleo familiare del bambino<br />

versi in una situazione d’indigenza<br />

o di grave disagio socio-economico<br />

(ISEE inferiore a € 7.500,00) può essere<br />

richiesto l’esonero all’Azien<strong>da</strong> Servizi<br />

alla Persona, che delibera in merito.<br />

Sono previsti alcuni sconti/gratuità<br />

come di seguito riportato:<br />

1. la famiglia che ha in essere un mutuo<br />

per l’acquisto della prima casa<br />

può chiedere l’abbattimento del 10%<br />

del valore Isee e pagare la tariffa corrispondente<br />

alla nuova fascia ISEE qualora<br />

cambi;<br />

2. nel caso di più fratelli iscritti a diversi<br />

servizi educativi/scolastici, al maggiore<br />

è applicata la tariffa intera, agli altri<br />

fratelli è applicata, su richiesta, la tariffa<br />

decurtata di uno sconto pari al 10%;<br />

3. gratuità del servizio a partire <strong>da</strong>l 4°<br />

figlio in poi nel caso in cui tutti i figli<br />

siano iscritti contemporaneamente<br />

ad almeno uno dei servizi scolastici<br />

(mensa, pre-post scuola, trasporto);<br />

4. gratuità del servizio per i bambini in<br />

affido familiare e in affido a strutture<br />

socio-assistenziali pubbliche e private<br />

convenzionate;<br />

5. riduzione automatica della tariffa<br />

mensile relativa la servizio di ristorazione<br />

del 50% nel mese di settembre<br />

e del 20% nel mese di dicembre (vacanze<br />

natalizie);<br />

6. riduzione automatica del 25% della<br />

tariffa mensile relativa al servizio<br />

di ristorazione a fronte di assenze del<br />

bambino superiori a 15 giorni effettivi<br />

in un mese.<br />

35


36<br />

• Come ci si iscrive<br />

Le iscrizioni alle scuole dell’infanzia<br />

statali si raccolgono <strong>da</strong>l<br />

21 gennaio 2013 al 28 febbraio<br />

2013 presso gli uffici degli<br />

Istituti Comprensivi a cui fanno<br />

riferimento le singole scuole.<br />

Al momento della stampa<br />

della presente gui<strong>da</strong> non sono<br />

state definite nel dettaglio le<br />

segreterie competenti per ricevere<br />

le iscrizioni, pertanto<br />

si riporta di seguito lo schema<br />

attualmente vigente e utilizzato<br />

per le iscrizioni dell’anno<br />

scolastico 2012/2013.<br />

Nicola Bravi<br />

Buon Pastore:<br />

Ravenna<br />

Il Piccolo Principe<br />

San Pietro in Vincoli<br />

Imparo Giocando<br />

Lido Adriano<br />

Ottolenghi<br />

Marina di Ravenna<br />

Peter Pan<br />

Osteria<br />

Istituto Comprensivo M. Valgimigli Via Reale n. 280 Mezzano<br />

Sant’Antonio tel 0544.521518 www.racine.ra.it/icvalgimigli<br />

2° Circolo Di<strong>da</strong>ttico Ravenna Via F. Mor<strong>da</strong>ni n. 5 Ravenna<br />

tel. 0544.212081-216077-213430-246846<br />

www.secondocircolora.it<br />

Istituto Comprensivo S. Pietro in Vincoli Via L. <strong>da</strong> Vinci n. 8<br />

San Pietro in Vincoli / tel. 0544.551603 www.icspvincoli.it<br />

Istituto Comprensivo Montanari Via Aquileia n. 31 Ravenna<br />

tel. 0544.421124 - www.icsmontanari.it<br />

Istituto Comprensivo Mameli Via IV Novembre 86/a<br />

Marina di Ravenna tel. 0544.530218 - www.racine.ra.it/icmameli<br />

Istituto Comprensivo S. Pietro in Vincoli Via L. <strong>da</strong> Vinci n. 8<br />

San Pietro in Vincoli / tel. 0544.551603 mwww.icspvincoli.it<br />

San Pietro in Trento<br />

Filetto<br />

Istituto Comprensivo S. Pietro in Vincoli Via L. <strong>da</strong> Vinci n. 8<br />

San Pietro in Vincoli / tel. 0544.551603 www.icspvincoli.it<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Tito Valbusa<br />

Classe<br />

9° Circolo Di<strong>da</strong>ttico Ravenna Via Marconi n. 9 Ravenna<br />

tel. 0544.405525 / www.nonocircoloravenna.it<br />

Maria Grazia Zaccagnini<br />

San Michele<br />

Istituto Comprensivo M. Valgimigli Via Reale n. 280 Mezzano<br />

tel. 0544.521518 / www.racine.ra.it/icvalgimigli<br />

Le famiglie straniere che necessitano di informazioni potranno rivolgersi alla CASA DELLE CULTURE<br />

- Piazza Me<strong>da</strong>glie d’Oro, 4 Ravenna, tel. 0544/591876 - <strong>da</strong>l lunedì al venerdì <strong>da</strong>lle ore 09.30 alle ore<br />

13.00 anche per ottenere il supporto necessario per la compilazione della doman<strong>da</strong>.


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> statale<br />

Nicola Bravi<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Gestione:<br />

statale - Istituto Comprensivo Valgimigli<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l lunedì<br />

al venerdì <strong>da</strong>lle ore 8.00 alle ore 16.30.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti 54 bambini suddivisi in due<br />

sezioni per gruppi di età eterogenea. La<br />

scuola è organizzata con quattro laboratori<br />

permanenti, il gruppo docente è formato<br />

<strong>da</strong> insegnanti di cui uno per l’insegnamento<br />

della religione cattolica, due operatrici<br />

scolastiche ed una dipendente Camst addetta<br />

alla preparazione delle porzioni del<br />

pranzo. La giornata si svolge secondo la<br />

seguente scansione temporale:<br />

• accoglienza negli orari di ingresso<br />

• routine: bagno, conversazione, canti,<br />

gioco libero, pranzo, meren<strong>da</strong><br />

• attività: progressive e differenziate<br />

all’interno dei laboratori.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

Situata ad un passo <strong>da</strong>l centro di Ravenna,<br />

la scuola dell’infanzia è circon<strong>da</strong>ta <strong>da</strong>l<br />

verde. La scuola, costituita <strong>da</strong> tre locali,<br />

è situata al piano inferiore dello stabile,<br />

mentre al piano superiore funziona un<br />

nido d’infanzia. L’area esterna è attrezzata<br />

con strutture ludiche.<br />

Iscrizioni<br />

Le famiglie possono rivolgersi nel periodo<br />

dicembre/gennaio presso l’Istituto Comprensivo<br />

Valgimigli, in via Reale 280 Mezzano<br />

tel. 0544.521518<br />

www.racine.ra.it/icvalgimigli.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Nicola Bravi<br />

Via Canalazzo n. 209<br />

Sant’Antonio (RA)<br />

tel e fax 0544.457711<br />

icmezz_mat_s.antonio@libero.it<br />

37


38<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> statale<br />

Buon Pastore<br />

Gestione: statale 2° circolo di<strong>da</strong>ttico<br />

Ravenna<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l lunedì<br />

al venerdì <strong>da</strong>lle ore 8.00 alle ore 16.00.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Il polo educativo Buon Pastore è articolato<br />

in più sedi:<br />

• Sede principale: Via Ghiselli n. 53.<br />

Vi sono accolti 150 bambini suddivisi in sei<br />

sezioni funzionanti a tempo pieno<br />

8.00/16.00<br />

• Sede distaccata: Via Caorle n. 26<br />

presso la scuola primaria B. Pasini<br />

Vi sono accolti 45 bambini, suddivisi in due<br />

sezioni funzionanti, una a tempo pieno 8.00<br />

/16.00 ed una ad orario ridotto 8.00/13.00<br />

con prolungamento orario fino alle ore<br />

16.00<br />

• Sede distaccata G.Gaudenzi: Via Marconi n. 7<br />

Vi sono accolti 175 bambini suddivisi in<br />

sette sezioni di cui quattro funzionanti a<br />

tempo pieno 8.00/16.00 e tre funzionanti<br />

a tempo ridotto 8.00/13.00 con prolungamento<br />

orario fino alle ore 16.00<br />

• Sede distaccata: Via Landoni n. 4<br />

presso la scuola Ex-Campetto<br />

Vi sono accolti 50 bambini, suddivisi in<br />

due sezioni funzionanti tempo ridotto<br />

8.00/13.00 con prolungamento di orario<br />

fino alle ore 16.00<br />

Caratteristiche ambientali<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio della sede è composto al piano<br />

primo <strong>da</strong> sei sezioni, un’aula attrezzata<br />

con sussidi strutturati, un’aula predisposta<br />

per laboratorio di informatica e di lettura<br />

e al piano terra <strong>da</strong> un’aula adibita a<br />

laboratorio manipolativo-pittorico e tattile,<br />

un’aula adibita a laboratorio musicale,<br />

una palestra-teatro. All’esterno vi è un<br />

cortile pavimentato per le attività ludiche.<br />

• Le due sezioni della sede distaccata di<br />

via Caorle sono situate al piano terra della<br />

scuola B. Pasini, con un salone, un’aula attrezzata<br />

con sussidi strutturati e due spazi<br />

esterni (giardini) di cui uno con giochi<br />

strutturati.<br />

• Le sette sezioni della sede distaccata<br />

G.Gaudenzi sono situate al piano terra, con<br />

laboratori e ampio cortile.<br />

• Le due sezioni della sede distaccata di<br />

via Landoni sono situate al piano terra<br />

della scuola Ex-Campetto.


Iscrizioni<br />

Le famiglie possono rivolgersi nel periodo<br />

Gennaio-Febbraio presso:<br />

gli Uffici di Direzione del 2° Circolo<br />

Di<strong>da</strong>ttico, in via F. Mor<strong>da</strong>ni n. 5, Ravenna<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Buon Pastore<br />

Via Ghiselli n. 53<br />

Ravenna<br />

tel 0544.214441 - fax 0544..212879<br />

buonpastore2circmor<strong>da</strong>ni@racine.ra.it<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Nota: Per il prossimo a.s. è in previsione<br />

il nuovo “dimensionamento”. Per quanto<br />

riguar<strong>da</strong> le iscrizioni 2013/2014 bisogna<br />

tener conto che le quattro sedi verranno<br />

convogliate a quattro diverse Istituzioni<br />

scolastiche. Inoltre non sono ancora definite<br />

le procedure relative alle iscrizioni e<br />

le scuole che se ne fanno carico.<br />

Tel. 0544.212081-216077-213430 - 246846<br />

www.secondocircolora.it<br />

mail: iscrizioni@secondocircolora.it<br />

• 6 sezioni nella Sede Principale:<br />

Via Ghiselli n. 53 Ravenna<br />

tel. 0544.212879-214441<br />

• 2 sezioni nella sede distaccata:<br />

presso la Scuola Primaria B. Pasini<br />

Via Caorle n. 26 Ravenna<br />

tel e fax 0544-591976<br />

• 7 sezioni nella sede distaccata G.Gaudenzi ex Lametta:<br />

Via Marconi n. 7 Ravenna<br />

tel e fax 0544.296051<br />

• 2 sezioni nella sede distaccata:<br />

presso Ex-Campetto, Via Landoni n. 4 Ravenna<br />

tel. 0544.465443<br />

39


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> statale<br />

Il Piccolo Principe<br />

Gestione: statale - Istituto Comprensivo<br />

San Pietro in Vincoli<br />

40<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l lunedì<br />

al venerdì <strong>da</strong>lle ore 8.00 alle ore 16.30.<br />

È attivo un servizio di pre-scuola <strong>da</strong>lle ore<br />

7.30, gestito <strong>da</strong>i genitori.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti 110 bambini di età eterogenea<br />

suddivisi in quattro sezioni. La scuola<br />

adotta una mo<strong>da</strong>lità di lavoro a sezioni<br />

aperte, che favorisce attività comuni per<br />

gruppi di età omogenee. Il gruppo di lavoro<br />

è composto <strong>da</strong> otto insegnanti a<br />

tempo pieno, una insegnante a sostegno<br />

di progetti individualizzati, e tre operatrici<br />

scolastiche.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è strutturato su un solo piano ed<br />

è adiacente al nido d’infanzia comunale.<br />

La scuola è costituita <strong>da</strong> quattro sezioni e<br />

un salone. La cucina è funzionante all’interno<br />

del servizio ed è in comune con il<br />

nido comunale. L’area esterna è attrezzata<br />

per i giochi di movimento.<br />

Iscrizioni<br />

Le famiglie possono rivolgersi nel mese<br />

di gennaio presso l’Istituto Comprensivo<br />

S. Pietro in Vincoli, in via L. <strong>da</strong> Vinci 8<br />

S.Pietro in Vincoli tel. 0544.551603 www.<br />

icspvincoli.it<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Il Piccolo Principe<br />

Via Leonardo <strong>da</strong> Vinci n. 10<br />

San Pietro in Vincoli (RA)<br />

tel 0544.550234<br />

scuolainfanziaspvincoli@racine.ra.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> statale<br />

Imparo Giocando<br />

Gestione:<br />

statale - Istituto Comprensivo Montanari<br />

Ata e una collaboratrice scolastica della<br />

ditta Colas.<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l lunedì<br />

al venerdì <strong>da</strong>lle ore 8.00 alle ore 16.00.<br />

Organizzazione del servizio<br />

In tutto il plesso sono accolti 129 bambini:<br />

104 nella scuola dell’<strong>Infanzia</strong> di Lido<br />

Adriano e 25 nella succursale presso la<br />

Scuola Primaria B. Pasini di Via Caorle.<br />

Nella Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> di Lido Adriano<br />

i bambini sono divisi in quattro sezioni,<br />

tutte eterogenee. Nella Scuola primaria B.<br />

Pasini sono accolti in una sezione eterogenea.<br />

Nel plesso di Lido Adriano il gruppo<br />

di lavoro è composto <strong>da</strong> nove insegnanti<br />

e due insegnanti a sostegno di progetti<br />

individualizzati. Sono, inoltre, presenti<br />

un’insegnante di religione cattolica, una<br />

collaboratrice scolastica Ata e 3 collaboratrici<br />

scolastiche della ditta Colas.<br />

Per la succursale B. Pasini le insegnanti<br />

curriculari sono due, oltre ad un’altra insegnante<br />

di religione cattolica. Sono presenti<br />

anche una collaboratrice scolastica<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio di Lido Adriano è composto <strong>da</strong><br />

quattro sezioni con bagni, un salone per i<br />

giochi di movimento e attività di lettura. Il<br />

pasto è garantito <strong>da</strong> un servizio di trasporto<br />

quotidiano. L’area esterna è ampia, ricca<br />

di piante e ben attrezzata con strutture<br />

ludiche. La sezione distaccata è situata al<br />

piano terra della scuola primaria B. Pasini.<br />

Iscrizioni<br />

Le famiglie possono rivolgersi nel periodo<br />

gennaio/febbraio presso l’Istituto Comprensivo<br />

Montanari, via Aquileia 31, Ravenna<br />

tel. 0544.421124 www.icsmontanari.it.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Imparo Giocando<br />

Viale Ariosto n. 32<br />

Lido Adriano (RA)<br />

tel e fax 0544.494244<br />

infanziamont@racine.ra.it<br />

Una sezione distaccata presso<br />

la scuola primaria B. Pasini Via Caorle n. 24<br />

Ravenna<br />

tel/fax 0544.591976<br />

41


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> statale<br />

Ottolenghi<br />

Gestione:<br />

statale - Istituto Comprensivo Mameli<br />

42<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l lunedì<br />

al venerdì <strong>da</strong>lle ore 8.00 alle ore 16.30.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti circa 80 bambini, suddivisi in<br />

tre sezioni, con bimbi di età omogenea. Il<br />

gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> sei insegnanti<br />

a tempo pieno, una insegnante di<br />

religione, tre operatrici scolastiche ed una<br />

cuoca.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La Scuola Ottolenghi è ospitata in una<br />

struttura nuova e molto accogliente con<br />

una grande area verde ed ampi spazi interni.<br />

Nella scuola sono presenti, una biblioteca,<br />

un’aula informatica, un’aula di<br />

psicomotricità ed un salone per giochi a<br />

grande gruppo. E’ inoltre presente una cucina<br />

per la preparazione in sede dei pasti<br />

dei ragazzi.<br />

Iscrizioni<br />

Le famiglie possono rivolgersi nel periodo<br />

dicembre/gennaio presso l’Istituto Comprensivo<br />

Mameli, via IV Novembre 86/A,<br />

Marina di Ravenna tel. 0544.530218<br />

www.racine.ra.it/icmameli.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Ottolenghi<br />

Viale IV Novembre n. 86/b<br />

Marina di Ravenna (RA)<br />

tel e fax 0544.530583<br />

smottolenghi@libero.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> statale<br />

Peter Pan<br />

Gestione: statale - Istituto Comprensivo<br />

San Pietro in Vincoli<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l lunedì<br />

al venerdì <strong>da</strong>lle ore 8.00 alle ore 16.30.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti 82 bambini, suddivisi in tre<br />

sezioni organizzate per gruppi di età eterogenea.<br />

Il gruppo di lavoro è composto<br />

<strong>da</strong> sei insegnanti, una insegnante a sostegno<br />

di progetti individualizzati, tre operatrici<br />

scolastiche, una cuoca e due aiuto<br />

cuoche.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola è costituita <strong>da</strong> tre sezioni, ciascuna<br />

dotata di servizi, un ampio salone e<br />

uno più piccolo per attività psicomotorie<br />

ed infine una biblioteca. L’area esterna è<br />

arre<strong>da</strong>ta con strutture ludiche per il gioco<br />

libero; la cucina è funzionante all’interno<br />

del servizio.<br />

Iscrizioni<br />

Le famiglie possono rivolgersi nel periodo<br />

dicembre/gennaio presso l’Istituto Comprensivo<br />

S.Pietro in Vincoli, in via L. <strong>da</strong><br />

Vinci 8 S.Pietro in Vincoli tel. 0544.551603<br />

www.icspvincoli.it<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Peter Pan<br />

Viale B. Focaccia s.n.<br />

Osteria (RA)<br />

tel e fax 0544.576575<br />

scuolainfanziacarraie@racine.ra.it<br />

43


44<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> statale<br />

San Pietro in Trento<br />

Gestione:<br />

statale - Istituto San Pietro in Vincoli<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l lunedì al<br />

venerdì <strong>da</strong>lle ore 8.00 alle ore 16.00.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti 28 bambini, in una unica sezione<br />

organizzata per gruppi misti di età.<br />

Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> due insegnanti<br />

a tempo pieno e una operatrice<br />

scolastica<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola è costituita <strong>da</strong> una sezione, un<br />

salone ed una sala per il pranzo. Il pasto è<br />

garantito <strong>da</strong> un servizio di trasporto quotidiano.<br />

L’area esterna è ampia ed arre<strong>da</strong>ta<br />

con strutture ludiche.<br />

Iscrizioni<br />

Le famiglie possono rivolgersi nel periodo dicembre/gennaio<br />

presso l’Istituto Comprensivo<br />

S.Pietro in Vincoli, in via L. <strong>da</strong> Vinci 8 S.Pietro in<br />

Vincoli tel. 0544.551603 www.icspvincoli.it<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> San Pietro in Trento<br />

Via Nuova n. 50<br />

Filetto (RA)<br />

tel 0544.568593<br />

scuolainfanziafiletto@racine.ra.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> statale<br />

Tito Valbusa<br />

Gestione:<br />

statale - 9° Circolo Di<strong>da</strong>ttico Ravenna<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l lunedì al<br />

venerdì <strong>da</strong>lle ore 8.00 alle ore 16.00.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti 50 bambini, suddivisi in due<br />

sezioni organizzate per gruppi misti d’età.<br />

Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> cinque<br />

insegnanti a tempo pieno e due operatrici<br />

scolastiche.<br />

Iscrizioni<br />

Le famiglie possono rivolgersi nel periodo dicembre/gennaio<br />

presso il 9° Circolo Di<strong>da</strong>ttico,<br />

in via Marconi 9, Ravenna<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Tito Valbusa<br />

Via Romea Sud n. 245<br />

Classe (RA)<br />

tel 0544.527042<br />

infanziaclasse@racine.ra.it<br />

45<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è strutturato su un piano. La<br />

scuola è costituita <strong>da</strong> due sezioni, due<br />

aule polivalenti ed un ampio spazio esterno<br />

attrezzato con giochi. Il pasto è preparato<br />

nella cucina ubicata nell’edificio della<br />

scuola primaria, adiacente alla scuola<br />

dell’infanzia.


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> statale<br />

Maria Grazia Zaccagnini<br />

Gestione:<br />

statale - Istituto Comprensivo M. Valgimigli<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l lunedì<br />

al venerdì <strong>da</strong>lle ore 8.00 alle ore 16.15.<br />

tistante la scuola c’è un grande parco alberato,<br />

provvisto di strutture ludiche e dietro la scuola<br />

un cortiletto provvisto di giochi.<br />

46<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti 42 bambini, suddivisi in due<br />

sezioni. Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong><br />

tre insegnanti, una educatrice ed uno per<br />

l’insegnamento della religione cattolica,<br />

presente il lunedì <strong>da</strong>lle ore 9.00 alle ore<br />

12.00. Inoltre sono presenti due operatrici<br />

scolastiche. Tutte le insegnanti operano<br />

con rotazione su entrmbe le sezioni.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola dell’infanzia di S.Michele sorge<br />

in campagna, a nord del paese. E’ un<br />

vecchio edificio degli <strong>anni</strong> ’40, che sorge<br />

su due piani dotato di ampie stanze. Al<br />

piano terra sono ubicati un ingresso con<br />

spogliatoio, una biblioteca, due sezioni<br />

per l’accoglienza e la routine; al piano<br />

superiore uno spazio psicomotorio, una<br />

stanza blin<strong>da</strong>ta con sussidi audiovisivi,<br />

una postazione multimediale e un laboratorio<br />

grafico-pittorico-manipolativo. An-<br />

Iscrizioni<br />

Le famiglie possono rivolgersi nel periodo<br />

dicembre/gennaio presso l’Istituto Comprensivo<br />

M. Valgimigli, in via Reale 280, Mezzano<br />

tel. 0544.521518<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Maria Grazia Zaccagnini<br />

Via Faentina n. 360<br />

San Michele (RA)<br />

tel e fax 0544.418698<br />

icmezz_mat_s.michele@libero.it


Scuole dell’<strong>Infanzia</strong> dell’<strong>Infanzia</strong> paritarie paritarie Fism Fism


Finalità e parole<br />

chiave della<br />

progettualità<br />

educativa<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

La molteplicità delle proposte educative,<br />

che vengono presentate con questa<br />

gui<strong>da</strong> rappresentano una ricchezza<br />

inestimabile di opportunità che le tante<br />

realtà scolastiche, presenti sul territorio,<br />

offrono alle famiglie, libere di<br />

scegliere il modello educativo che più<br />

assicuri una nuova qualità della vita.<br />

In questo tempo la scuola dell’infanzia<br />

rappresenta una potenzialità educativa,<br />

che tutti siamo chiamati a riconoscere<br />

e a promuovere, in essa tante<br />

giovani famiglie trovano una porta<br />

aperta, uno spazio nel quale risuona<br />

continuamente il linguaggio dell’accoglienza<br />

e dell’amicizia.<br />

L’offerta educativa delle Scuole cattoliche<br />

paritarie valorizza tutte le dimensioni<br />

strutturalmente connaturate<br />

nell’uomo, nella consapevolezza che<br />

l’intervento educativo debba promuovere<br />

la formazione di una personalità<br />

completa ed equilibrata, ponendo al<br />

centro del loro operare i valori della<br />

vita, favorendone la maturazione<br />

dell’identità umana e cristiana della<br />

persona.<br />

Quind i non un progetto per pochi privilegiati,<br />

ma per tutte le bambine e i<br />

bambini, che vivono l’attuale dimensione<br />

storica per la conquista della<br />

propria identità.<br />

È bello lavorare insieme e credere che<br />

nulla si può fare di più prezioso per il<br />

futuro del mondo, che incoraggiare e<br />

sostenere tutte le istituzioni, che prendono<br />

a cuore la crescita dei bambini.<br />

Saula Donatini<br />

Presidente Provinciale FISM<br />

• Aspetti organizzativi<br />

Le scuole cattoliche paritarie sono variamente<br />

dislocate nel territorio comunale<br />

e ciascuna presenta una propria organizzazione<br />

autonoma, che integra le peculiarità<br />

del progetto educativo ai bisogni<br />

delle famiglie e dei territori di appartenenza.<br />

Per i periodi ed orari di funzionamento,<br />

per i costi delle rette, del pasto e<br />

le mo<strong>da</strong>lità, per le iscrizioni si riman<strong>da</strong> al<br />

dettaglio delle singole scuole.<br />

49


Note<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

• / Le informazioni contenute in questa<br />

sezione vengono riportate sulla base dei<br />

<strong>da</strong>ti forniti al momento della pubblicazione.


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Divina Provvidenza<br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong> settembre<br />

a giugno e chiude per le vacanze<br />

natalizie e pasquali, secondo il calen<strong>da</strong>rio<br />

scolastico. Durante la settimana è aperta<br />

cinque giorni, <strong>da</strong>l lunedì al venerdì, con il<br />

seguente orario: 8,00 16,15.<br />

È previsto l’anticipo dell’entrata <strong>da</strong>lle ore<br />

7.30, in caso di particolari esigenze delle<br />

famiglie.<br />

Il servizio di accoglienza prescolare è affi<strong>da</strong>to<br />

al personale religioso volontario.<br />

Nelle prime due settimane di luglio è previsto<br />

il Centro Ricreativo Estivo, con le<br />

stesse mo<strong>da</strong>lità di funzionamento dell’anno<br />

scolastico.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Le sezioni della scuola dell’infanzia sono<br />

tre ed accolgono i bambini <strong>da</strong>i 3 ai 6 <strong>anni</strong>.<br />

Le sezioni primavera accolgono invece<br />

bambini di età compresa tra i 24 ed i 36<br />

mesi. Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong><br />

un’insegnante a tempo pieno per sezione,<br />

due operatrici ausiliarie, una cuoca volontaria,<br />

un aiuto cuoca ed un’assistente<br />

amministrativa. Per la sezione primavera,<br />

oltre all’educatrice titolare, è presente<br />

un’ educatrice ausiliaria.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è strutturato su due piani ed è<br />

suddiviso in quattro sezioni, un salone<br />

polivalente, una cappella, una sala mensa.<br />

La cucina è funzionante all’interno del<br />

servizio.<br />

Vi è un ampia area esterna attrezzata per<br />

i giochi di movimento.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le i scrizioni si raccolgono presso la stessa<br />

scuola dell’infanzia nel mese di gennaio<br />

di ogni anno. La retta è fissata in € 170,00<br />

mensili comprensiva dei pasti. Sono previste<br />

agevolazioni per assenze prolungate.<br />

La quota di iscrizione annuale è fissata<br />

in € 50,00.<br />

La retta della sezione primavera è fissata<br />

in € 270,00 mensili.<br />

Il costo del servizio CRE è di € 110,00 per<br />

la scuola materna e di € 160,00 per la sezione<br />

primavera.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Divina Provvidenza<br />

Via B. Beltrami n. 6<br />

S. Alberto Ravenna<br />

tel e fax 0544 528335<br />

scuolainfanzias.alberto@virgilio.it<br />

51


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Eugenio Foschi<br />

52<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong> inizio<br />

settembre a fine luglio e chiude per le vacanze<br />

natalizie e pasquali, secondo il calen<strong>da</strong>rio<br />

scolastico.<br />

Durante la settimana è aperta cinque<br />

giorni, <strong>da</strong>l lunedì al venerdì, con il seguente<br />

orario di funzionamento: 8,30 16,30,<br />

con servizio di anticipo dell’entrata <strong>da</strong>lle<br />

ore 7,30.<br />

Organizzazione del servizio<br />

I bambini sono suddivisi in due sezioni di<br />

scuola dell’infanzia organizzata con bimbi<br />

di età eterogenee e una sezione primavera<br />

con bimbi di età compresa tra 24 e 36<br />

mesi. Per quest’ultima si accettano le iscrizioni<br />

dei bambini che compiono 24 mesi<br />

entro il 31 dicembre. Il gruppo di lavoro<br />

è composto <strong>da</strong> quattro insegnanti, una<br />

cuoca ed una operatrice scolastica.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola, ubicata al centro del paese, è<br />

circon<strong>da</strong>ta <strong>da</strong> aree verdi. Internamente le<br />

sezioni sono organizzate per angoli destinati<br />

a laboratori ed atelier. La cucina è<br />

funzionante all’interno del servizio. Vi è<br />

un ampio spazio esterno.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la stessa<br />

scuola dell’infanzia nei periodi previsti<br />

(dicembre-gennaio) <strong>da</strong>lle scuole dell’<strong>Infanzia</strong><br />

del territorio comunale. La retta<br />

è fissata in € 84,00 mensili per i bambini<br />

iscritti alla scuola dell’infanzia,<br />

€ 133,00 mensili per i bambini iscritti alla<br />

sezione primavera, oltre a € 4,70 per ogni<br />

pasto consumato sia per gli iscritti alla<br />

scuola dell’infanzia che alla sezione primavera.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Eugenio Foschi<br />

Via Dismano n. 504<br />

S. Zaccaria Ravenna<br />

tel e fax 0544 554065


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Paolo e Vittoria Ghezzo<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>i primi<br />

di settembre al 31 luglio e chiude per le<br />

vacanze natalizie e pasquali secondo il calen<strong>da</strong>rio<br />

della scuola statale.<br />

Durante la settimana è aperta cinque<br />

giorni, <strong>da</strong>l lunedì al venerdì, con il seguente<br />

orario di funzionamento: 8,30/16,30,<br />

con servizio di anticipo dell’entrata <strong>da</strong>lle<br />

ore 7,30.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti 56 bambini, suddivisi in tre<br />

sezioni di scuola dell’infanzia organizzate<br />

con bambini di età omogenee e una<br />

sezione primavera che accoglie fino a 30<br />

bambini, di età compresa tra 24 e 36 mesi.<br />

Per quest’ultima si accettano, a settembre,<br />

le iscrizioni dei bambini che compiono<br />

21 mesi, entro il 31 dicembre. Il<br />

gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> quattro<br />

insegnanti a tempo pieno e una operatrice<br />

scolastica.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola è stata completamente ristrutturata.<br />

Gli ambienti sono molto spaziosi e<br />

luminosi e comprendono: quattro sezioni,<br />

un ampio salone, la sala <strong>da</strong> pranzo, una<br />

sala sonno e i servizi. La cucina è funzionante<br />

all’interno della scuola.<br />

Vi è un’ampia area esterna, attrezzata con<br />

giochi adeguati.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la stessa<br />

scuola nei periodi previsti <strong>da</strong>lle scuole<br />

dell’<strong>Infanzia</strong> del territorio comunale (dicembre-gennaio).<br />

La retta è fissata in € 115,00 mensili per la<br />

scuola dell’infanzia ed in € 250,00 mensili<br />

per la sezione primavera, oltre a € 4,20 per<br />

ogni pasto consumato.La quota di iscrizione<br />

annuale ammonta a € 40,00. Sono<br />

previste riduzioni per i fratelli.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Paolo e Vittoria Ghezzo<br />

Via Pavese n. 5<br />

S. Pietro in Campiano Ravenna<br />

tel e fax 0544 576144<br />

asiloghezzo@alice.it<br />

53


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Madonna della Fiducia<br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

54<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l 1° settembre<br />

al 31 luglio e chiude per le vacanze<br />

estive, natalizie e pasquali, secondo il<br />

calen<strong>da</strong>rio scolastico.<br />

Durante la settimana è aperta cinque<br />

giorni, <strong>da</strong>l lunedì al venerdì, con il seguente<br />

orario di funzionamento: 8,00/16,30.<br />

È previsto l’anticipo dell’entrata <strong>da</strong>lle ore<br />

7,45 ed il prolungamento dell’orario, in<br />

caso di particolari esigenze delle famiglie.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti complessivamente 68 bambini,<br />

suddivisi in due sezioni di scuola<br />

dell’infanzia, organizzata con bambini di<br />

età eterogenee ed una sezione primavera<br />

con bambini di età compresa tra 24 e 36<br />

mesi. Per quest’ultima si accettano le iscrizioni<br />

dei bambini che compiono 21 mesi<br />

entro il 31 dicembre. Il gruppo di lavoro è<br />

composto <strong>da</strong> sei insegnanti a tempo pieno,<br />

due operatrici ausiliarie, oltre alla coordinatrice<br />

pe<strong>da</strong>gogica.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola è costituita <strong>da</strong>: un ampio salone,<br />

due spazi attrezzati per il gioco e le attività<br />

espressive. La cucina è funzionante<br />

all’interno del servizio. La scuola è circon<strong>da</strong>ta<br />

<strong>da</strong> un ampio giardino con giochi vari;<br />

la parte sul lato nord viene utilizzata soprattutto<br />

in estate, attrezzata con piscina,<br />

ombrelloni e poltroncine, creando così un<br />

ambiente nuovo.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la stessa<br />

scuola dell’infanzia nei periodi previsti<br />

(dicembre-gennaio) <strong>da</strong>lle scuole dell’infanzia<br />

del territorio comunale. La retta è<br />

fissata in € 170,00 mensili per la scuola<br />

dell’infanzia, ed in € 300,00 mensili per la<br />

sezione Primavera, comprensiva dei pasti.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Madonna della Fiducia<br />

Via Faentina n. 179<br />

Fornace Zarattini Ravenna<br />

tel e fax 0544 463002<br />

madonna.fiducia@libero.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Madre Teresa di Calcutta<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l 10 settembre<br />

al 31 luglio e chiude per le vacanze<br />

natalizie e pasquali, secondo il calen<strong>da</strong>rio<br />

scolastico ministeriale.<br />

Durante la settimana è aperta cinque<br />

giorni, <strong>da</strong>l lunedì al venerdì, con il seguente<br />

orario di funzionamento: 7,30/17,00.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti 62 bambini, suddivisi in tre<br />

sezioni. Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong><br />

tre insegnanti, coadiuvate <strong>da</strong> una operatrice<br />

scolastica, con una compresenza nella<br />

fascia centrale della mattinata.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola dispone di un ampio salone<br />

attrezzato al piano terra e al piano superiore<br />

vi sono le sezioni, un’aula per attività<br />

ludico-di<strong>da</strong>ttiche, due sale per il riposo.<br />

All’esterno vi sono due giardini alberati,<br />

attrezzati con strutture ludiche.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la scuola<br />

durante tutto l’anno scolastico. La retta<br />

è fissata in € 160,00 mensili comprensiva<br />

dei pasti.<br />

Sono previste agevolazioni in caso di assenze<br />

prolungate e nel caso di iscrizione<br />

di fratelli negli altri servizi esistenti (sezione<br />

primavera e doposcuola).<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Madre Teresa di Calcutta<br />

Via Gambellara n. 7<br />

S. Pietro in Vincoli Ravenna<br />

tel 0544 551265 e fax 0544 082404<br />

matparrspv@gmail.com<br />

55


56<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Mamma Margherita<br />

Salesiani don Bosco<br />

Via Destra Canale Molinetto n. 139<br />

Ravenna<br />

tel 0544.476767<br />

fax 0544.476769<br />

mammamargherita@live.it<br />

sito web: www.racine.ra.it/salesiani<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong> settembre<br />

a giugno e si attiene per la chiusura<br />

al calen<strong>da</strong>rio civile dell’anno scolastico.<br />

Durante la settimana è aperta <strong>da</strong>l<br />

lunedì al venerdì: entrata 7.45/9.30 uscita<br />

12.45/13.30-16.30/17.00 Possibilità di<br />

prolungamento fino alle 17.30.<br />

Nel mese di luglio, sarà in funzione un<br />

Centro Ricreativo Estivo Materno con i medesimi<br />

orari. La proposta CREM, in caso di<br />

posti liberi, è rivolta anche ai bimbi/e non<br />

iscritti alla scuola che abbiano età compresa<br />

tra i 3 e i 5 <strong>anni</strong>.<br />

Organizzazione del servizio<br />

La scuola può accogliere complessivamente<br />

94 bambini, suddivisi in tre sezioni<br />

organizzate per gruppi di età eterogenee.<br />

Il gruppo di lavoro è formato <strong>da</strong> sei insegnanti,<br />

due cuoche e un’operatrice ausiliaria.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è situato in Via Destra Canale<br />

Molinetto a fianco del semaforo pedonale<br />

all’interno del complesso parrocchiale dei<br />

Santi Simone e Giu<strong>da</strong> gestito <strong>da</strong>i salesiani.<br />

In fase di prossima realizzazione moderna<br />

l’ampliamento per la terza sezione.<br />

La scuola è costituita <strong>da</strong> tre sezioni, gode<br />

di un nuovo arre<strong>da</strong>mento, che risponde<br />

alle normative di sicurezza e di igiene dei<br />

bambini. E’ dotata di un ampio salone teatro<br />

per spettacoli e rappresentazioni, una<br />

sala psicomotricità, aule di<strong>da</strong>ttiche, una<br />

sala per il riposo pomeridiano per i bimbi<br />

del primo anno, una segreteria, la cucina,<br />

tre servizi igienici, un cortile ombreggiato,<br />

in erba con attrezzature ludiche, un’ampia<br />

area parcheggio.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la stessa<br />

scuola dell’infanzia <strong>da</strong>l 7 gennaio 2013,<br />

fino ad esaurimento posti. Il costo dell’iscrizione<br />

è di € 100,00. La retta per la scuola<br />

dell’infanzia è fissata in € 240,00 mensili<br />

per dieci mensilità comprensivi di pasto<br />

più frutta alla mattina e meren<strong>da</strong>. La retta<br />

è comprensiva del percorso di<strong>da</strong>ttico<br />

di inglese e psicomotricità. Post-scuola<br />

<strong>da</strong>lle ore 16.30 alle ore 17.30 al costo di<br />

€ 200,00 annuali. L’indirizzo scolastico è<br />

musicale con il metodo Rusticucci. E’ prevista<br />

la riduzione della retta se vi fossero<br />

altri fratelli/sorelle. La scuola è disposta a<br />

dialogare con famiglie che presentassero<br />

motivati problemi economici.<br />

I moduli per l’iscrizione sono disponibili<br />

presso la scuola materna.


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Maria Immacolata<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La s cuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l 10 settembre<br />

al 28 giugno e chiude per le vacanze<br />

natalizie e pasquali, secondo il calen<strong>da</strong>rio<br />

scolastico.<br />

Durante la settimana è aperta cinque<br />

giorni, <strong>da</strong>l lunedì al venerdì, con il seguente<br />

orario di funzionamento: 8,00/16,30 ,<br />

prescuola 7,30/8.00.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti 17 bambini in una sezione<br />

organizzata per età eterogenee. Il gruppo<br />

di lavoro è composto <strong>da</strong> due insegnanti,<br />

una laica e una religiosa e <strong>da</strong> una religiosa<br />

con il ruolo di Direttrice di<strong>da</strong>ttica, una<br />

cuoca che svolge anche servizio di pulizia<br />

ed un autista che, su richiesta dei genitori,<br />

offre il servizio di trasporto scuola-casa.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

Gli spazi principali della scuola dell’infanzia<br />

sono: la sezione, con arre<strong>da</strong>mento<br />

rinnovato, un salone per giochi liberi, una<br />

sala pranzo, il bagno, uno spogliatoio.<br />

La cucina è funzionante all’interno del<br />

servizio.<br />

Gli spazi esterni sono ben attrezzati ed<br />

ombreggiati.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la stessa<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> nei periodi previsti<br />

(dicembre-gennaio) <strong>da</strong>lle scuole dell’<strong>Infanzia</strong><br />

del territorio comunale. La retta è<br />

fissata in € 95,00 mensili comprensiva dei<br />

laboratori di educazione psicomotoria e<br />

di inglese. Il costo di ogni singolo pasto<br />

è di € 4,50. La quota di iscrizione annuale<br />

ammonta a € 60,00.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> “Maria Immacolata”<br />

Via Sauro Babini n. 238<br />

48124 Roncalceci Ravenna<br />

tel e fax 0544 535109<br />

57


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Mons. Morelli<br />

58<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Mons. Morelli<br />

Circonvallazione<br />

San Gaetanino n. 32<br />

Ravenna<br />

tel 0544.213862<br />

fax 0544.214077<br />

maternamorelli@libero.it<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong> settembre<br />

a giugno e chiude per le vacanze<br />

natalizie e pasquali, secondo il calen<strong>da</strong>rio<br />

scolastico.<br />

Durante la settimana è aperta cinque<br />

giorni, <strong>da</strong>l lunedì al venerdì, con il seguente<br />

orario di funzionamento: 8,30/16,30.<br />

È previsto l’anticipo dell’entrata <strong>da</strong>lle ore<br />

7,30 ed il prolungamento fino alle ore<br />

18,30.Nel mese di luglio è organizzato un<br />

Centro Ricreativo Estivo che accoglie anche<br />

bimbi provenienti <strong>da</strong> altre scuole.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti 102 bambini, suddivisi in<br />

quattro sezioni, due delle quali sono organizzate<br />

per gruppi di età eterogenea.<br />

Il gruppo di lavoro è composto <strong>da</strong> cinque<br />

insegnanti a tempo pieno, due part-time<br />

e quattro operatrici scolastiche. Collaborano<br />

inoltre tre insegnanti esterne di educazione<br />

motoria e psicomotricità, di inglese<br />

e di musica.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola è strutturata su un solo piano ed<br />

è costituita <strong>da</strong>:<br />

• quattro sezioni i cui arredi sono stati<br />

completamente rinnovati<br />

• salone con strutture per attività motorie<br />

• sala per proiezioni audiovisivi e centro di<br />

lettura<br />

• sala “nanna”<br />

• cucina funzionante all’interno del servizio<br />

• ampio giardino esterno attrezzato.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la stessa<br />

scuola dell’infanzia nei periodi previsti<br />

(dicembre-gennaio) <strong>da</strong>lle scuole dell’<strong>Infanzia</strong><br />

del territorio comunale. La retta è<br />

fissata in € 190,00 mensili, oltre a € 4,70<br />

per ogni pasto consumato. La quota d’iscrizione<br />

annua è di € 120,00. È prevista la<br />

riduzione della retta se vi sono altri fratelli<br />

e/o sorelle frequentanti la stessa scuola<br />

dell’infanzia o il doposcuola gestito <strong>da</strong>lla<br />

Fon<strong>da</strong>zione.<br />

Le famiglie possono contattare la scuola<br />

per chiedere informazioni o visitarne gli<br />

ambienti.


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Parrocchiale di Mezzano<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

parrocchia S. Cristoforo di Mezzano<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l 6 settembre<br />

al 30 giugno e chiude per le vacanze<br />

natalizie e pasquali, secondo il calen<strong>da</strong>rio<br />

scolastico. Durante la settimana<br />

è aperta cinque giorni, <strong>da</strong>l lunedì al venerdì,<br />

con il seguente orario di funzionamento:<br />

8,00/16,00. E’ attivo un servizio di<br />

pre-scuola <strong>da</strong>lle ore 7,30 alle 8,00 e un servizio<br />

di post-scuola attivo <strong>da</strong>lle ore 16,00<br />

alle 16,30 al costo di € 100,00 annuali.<br />

Ne l mese di luglio è attivo il Centro Ricreativo<br />

Estivo aperto nei medesimi giorni e<br />

orari della scuola dell’infanzia.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti complessivamente 90 bambini,<br />

suddivisi in tre sezioni di scuola<br />

dell’infanzia organizzate con bambini di<br />

età omogenee e una sezione primavera<br />

con bambini di età compresa tra i 24 e<br />

36 mesi. Per i bimbi della sezione primavera<br />

e del primo anno di scuola dell’infanzia,<br />

è garantito il riposo pomeridiano<br />

13,00/15,00.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola è costituita <strong>da</strong>: quattro sezioni<br />

indipendenti, un salone attrezzato per<br />

giochi di movimento, una sala di lettura,<br />

una saletta “morbi<strong>da</strong>” per la sezione Primavera,<br />

uno spazio laboratorio ed una cucina<br />

interna. Vi è un ampio spazio esterno<br />

ed un giardino recintato.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la stessa<br />

scuola dell’infanzia nel periodo 7gennaio-15<br />

febbraio.<br />

La retta è fissata in € 170,00 mensili per la<br />

scuola dell’infanzia ed in € 270,00 mensili<br />

per la sezione primavera. Entrambe le rette<br />

sono comprensive dei pasti. La quota di<br />

iscrizione annuale è pari a € 30,00. La retta<br />

per il CRE di luglio è fissata in € 200,00<br />

(comprensiva dei pasti) per l’intero mese<br />

ed in € 100,00 (comprensivo dei pasti) per<br />

le due settimane di frequenza.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Parrocchiale di Mezzano<br />

Via Bassa n. 29<br />

Mezzano Ravenna<br />

tel e fax 0544 521451<br />

59


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

San Francesco di Sales<br />

60<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

San Francesco di Sales<br />

Via Dismano n. 49<br />

Ponte Nuovo Ravenna<br />

tel 0544.63560<br />

scfrancescosales@simail.it<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong> settembre<br />

a giugno e chiude per le vacanze<br />

natalizie e pasquali, secondo il calen<strong>da</strong>rio<br />

scolastico.<br />

Durante la settimana è aperta cinque<br />

giorni, <strong>da</strong>l lunedì al venerdì, con il seguente<br />

orario di funzionamento: 8,30/16,00.<br />

È previsto l’anticipo dell’entrata <strong>da</strong>lle ore<br />

7,30 ed il prolungamento fino alle ore<br />

16,30. Nel mese di luglio è organizzato<br />

un Centro Ricreativo Estivo che accoglie i<br />

bimbi frequentanti la scuola materna con<br />

orario 7.30/13.30.<br />

Organizzazione del servizio<br />

I bambini sono divisi in quattro sezioni<br />

omogenee. Il fulcro dell’organizzazione<br />

educativa della scuola è la centralità e<br />

l’educazione del bambino alla responsabilità<br />

e all’autonomia personale, secondo<br />

i valori e i principi del Vangelo. Operano<br />

all’interno della scuola cinque insegnanti<br />

ed una coordinatrice, mentre le attività<br />

opzionali di psicomotricità, musica e della<br />

lingua inglese sono affi<strong>da</strong>te ad insegnanti<br />

esterne specializzate. Sono presenti inoltre,<br />

una cuoca, un’operatrice ausiliaria ed<br />

una segretaria.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola è strutturata su un solo piano<br />

ed è costituita <strong>da</strong>: quattro sezioni arre<strong>da</strong>te<br />

con centri d’interesse; ampio salone,<br />

utilizzato per l’accoglienza, i momenti ricreativi,<br />

come sala “nanna” per i bimbi più<br />

piccoli e per le attività polivalenti; cucina<br />

funzionante all’interno del servizio; ufficio<br />

di segreteria e direzione; due gruppi di<br />

servizi; ampia area esterna attrezzata per<br />

giochi di movimento.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Per i bambini nati nell’anno 2010, la doman<strong>da</strong><br />

d’iscrizione potrà essere ritirata<br />

<strong>da</strong>l 5 al 14 dicembre presso la segreteria<br />

della stessa scuola e riconsegnata compilata<br />

entro e non oltre il 21 dicembre 2012.<br />

La quota d’iscrizione annua è di € 70,00.<br />

La retta è fissata in € 160,00 mensili per 10<br />

mesi ed è comprensiva della frequenza,<br />

del pranzo, frutta alla mattina e meren<strong>da</strong>.<br />

Sono previste inoltre agevolazioni in caso<br />

di assenze prolungate e nel caso di iscrizione<br />

di fratelli o sorelle. Per l’anno scolastico<br />

2013/2014 la retta mensile potrebbe<br />

subire variazioni.


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

San Giuseppe Cottolengo<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l 10<br />

settembre al 28 giugno (<strong>da</strong>ll’1 luglio al 9<br />

agosto viene organizzato il Centro Ricreativo<br />

Estivo, rivolto anche ai bambini delle<br />

scuole elementari) e chiude per le vacanze<br />

natalizie e pasquali, secondo il calen<strong>da</strong>rio<br />

scolastico. Durante la settimana è<br />

aperta cinque giorni, <strong>da</strong>l lunedì al venerdì,<br />

con il seguente orario di funzionamento:<br />

7,30/16,30.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti 71 bambini, suddivisi in due<br />

sezioni di scuola dell’infanzia organizzate<br />

per gruppi eterogenei di età ed una sezione<br />

primavera, che accoglie bambini di età<br />

compresa fra 24 e 36 mesi. Per quest’ultima<br />

si accettano le iscrizioni dei bambini<br />

che compiono 24 mesi entro il 31 dicembre.<br />

Il gruppo di lavoro è costituito <strong>da</strong> tre<br />

insegnanti della scuola dell’infanzia e due<br />

insegnanti per la sezione primavera.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola dell’infanzia di nuova costruzione<br />

è organizzata in modo che tutte le<br />

attività si svolgono a piano terra. Vi è un<br />

ampio salone per i giochi in movimento,<br />

le sezioni per le attività di routine, spazi<br />

adibiti a laboratori, sala <strong>da</strong> pranzo e vari<br />

servizi. Al primo piano ci sono i locali per<br />

il riposo pomeridiano. Vi è, inoltre, un ampio<br />

spazio esterno, attrezzato.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la stessa<br />

scuola dell’infanzia nei periodi previsti<br />

(dicembre-gennaio) <strong>da</strong>lle scuole dell’<strong>Infanzia</strong><br />

del territorio comunale. La retta è<br />

fissata in € 120,00 mensili per la scuola<br />

dell’<strong>Infanzia</strong> ed in € 270,00 per la sezione<br />

Primavera, oltre a € 4,50 per ogni pasto<br />

consumato.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> San Giuseppe Cottolengo<br />

Via Zignani n. 69<br />

Castiglione di Ravenna Ravenna<br />

tel 0544 951699<br />

fax 0544 950222<br />

diacanton@libero.it<br />

61


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

San Sisto II<br />

62<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l 1° settembre<br />

al 31 luglio e chiude per le vacanze<br />

natalizie e pasquali, secondo il calen<strong>da</strong>rio<br />

scolastico. Durante la settimana è<br />

aperta cinque giorni <strong>da</strong>l lunedì al venerdì,<br />

con il seguente orario di funzionamento:<br />

8,30/16,30, con possibilità di anticipo<br />

<strong>da</strong>lle ore 7,30 alle ore 8,30 e di prolungamento<br />

<strong>da</strong>lle ore 16,30 alle ore 17,30. Nel<br />

mese di luglio, su richiesta, è in funzione<br />

un Centro Ricreativo Estivo con i medesimi<br />

orari.<br />

Organizzazione del servizio<br />

La scuola può accogliere complessivamente<br />

72 bambini, suddivisi in due sezioni<br />

di scuola dell’infanzia, organizzati per<br />

gruppi di età eterogenee ed una sezione<br />

primavera con bimbi di età compresa fra i<br />

24 e i 36 mesi. Il gruppo di lavoro è formato<br />

<strong>da</strong> cinque insegnanti e due cuoche.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è situato nel centro di Santerno,<br />

adiacente alla parrocchia S.Sisto II. La scuola<br />

è costituita <strong>da</strong> tre sezioni, arre<strong>da</strong>te con<br />

centri di interesse, un ampio salone, dedicato<br />

all’accoglienza, una sala mensa e una<br />

sala sonno. La cucina è funzionante all’interno<br />

del servizio. Vi è un’ampia area verde,<br />

attrezzata con giochi e strutture ludiche.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la stessa<br />

scuola dell’infanzia nei periodi previsti<br />

(dicembre-gennaio) e proseguono nel<br />

corso dell’anno scolastico, fino ad esaurimento<br />

dei posti. L’iscrizione ha un costo<br />

di € 35,00 comprensiva di assicurazione.<br />

La retta per la scuola dell’infanzia è fissata<br />

in € 100,00 mensili oltre a € 4,50 per ogni<br />

pasto consumato. La retta per la sezione<br />

Primavera è fissata in € 225,00 mensili<br />

comprensiva dei pasti.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

San Sisto II<br />

Via Degli Angeli n. 9<br />

Santerno Ravenna<br />

tel e fax 0544 417373<br />

maternassisto@libero.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

San Vincenzo De Paoli<br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l <strong>da</strong>i<br />

primi di settembre al 30 giugno ed effettua<br />

le chiusure per le festività, secondo il<br />

calen<strong>da</strong>rio scolastico regionale. Durante<br />

la settimana è aperta cinque giorni, <strong>da</strong>l<br />

lunedì al venerdì con il seguente orario di<br />

funzionamento: entrata 7.30/9.00 - uscita<br />

12.30/14.00 - 16.00/17.00.<br />

Organizzazione del servizio<br />

I bambini sono suddivisi in tre sezioni organizzate<br />

per età omogenee. Il gruppo<br />

di lavoro è composto <strong>da</strong> 6 insegnanti, 2<br />

esperte esterne (docente di musica e docente<br />

di madrelingua inglese) e 4 operatrici<br />

scolastiche.<br />

vizi, uffici di segreteria e direzione. Vi è<br />

un’ampia area gioco esterna alberata e<br />

recintata.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la<br />

scuola nel periodo previsto <strong>da</strong>l Ministero<br />

dell’<strong>Istruzione</strong> per le scuole paritarie.<br />

E’ facoltà del genitore prendere contatti<br />

con la segreteria anche prima di tale periodo<br />

per ricevere informazioni e visitare<br />

gli ambienti. La retta di frequenza consiste<br />

per l’a.s. 2012/13 in un contributo di €<br />

2.480,00, pagabile in 10 rate mensili, che<br />

include il pre e post scuola e i corsi curricolari<br />

di inglese con madrelingua, musica<br />

e psicomotricità. E’ prevista una quota di<br />

iscrizione annua pari a € 150,00. Il costo<br />

del pasto ammonta a € 6,50. I moduli per<br />

63<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Caratteristiche ambientali<br />

La scuola è costituita <strong>da</strong> 3 sezioni con spazi<br />

attrezzati, un salone (per l’accoglienza, i<br />

momenti ricreativi, le attività psicomotorie,<br />

musicali e teatrali), una sala <strong>da</strong> pranzo,<br />

una biblioteca di Inglese attrezzata con<br />

Lavagna Interattiva Multimediale (LIM),<br />

un laboratorio per le attività di<strong>da</strong>ttiche a<br />

piccoli gruppi, un locale infermeria, ser-<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> San Vincenzo De Paoli<br />

Via Francesco Negri n. 28<br />

Ravenna<br />

tel e fax 0544 213679<br />

cell 347 0735226<br />

segreteria@scuolasanvincenzo.ra.it<br />

www.scuolasanvincenzo.ra.it


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Santa Maria in Ferculis<br />

64<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Gestione: paritaria privata affiliata alla FISM<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l 1° settembre<br />

al 31 agosto e chiude per le vacanze<br />

natalizie e pasquali, secondo il calen<strong>da</strong>rio<br />

scolastico. Durante la settimana<br />

è aperta cinque giorni, <strong>da</strong>l lunedì al venerdì,<br />

con il seguente orario di funzionamento:<br />

7,30/18,00. Nel periodo estivo l’orario<br />

si modifica, la scuola apre alle ore 7,30 e<br />

chiude alle ore 17,00.<br />

E’ prevista la chiusura nella settimana di<br />

ferragosto.<br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti complessivamente 29 bambini,<br />

suddivisi in una sezione di scuola<br />

dell’infanzia organizzata con bambini di<br />

età eterogenee ed una sezione primavera<br />

con bambini di età compresa tra i 24 e 36<br />

mesi. Per quest’ultima si accettano, a gennaio,<br />

le iscrizioni dei bambini che compiono<br />

24 mesi entro il 31 dicembre. Il gruppo<br />

di lavoro è composto <strong>da</strong> due insegnanti a<br />

tempo pieno e <strong>da</strong> un’educatrice a sostegno<br />

di progetti educativi individualizzati.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’edificio è situato su un unico piano composto<br />

<strong>da</strong>lla sezione e <strong>da</strong> un ampio salone<br />

per il gioco libero e per le attività di movimento,<br />

organizzato in più angoli di interesse.<br />

La cucina è funzionante all’interno<br />

del servizio. Vi è un ampio giardino esterno<br />

con strutture ludiche.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la stessa<br />

scuola dell’infanzia nel mese di gennaio.<br />

La retta è fissata in 185,00 mensili per la<br />

scuola dell’infanzia ed in 210,00 mensili<br />

per la sezione Primavera, comprensive dei<br />

pasti. Sono previste inoltre:<br />

• la riduzione della retta a 155,00 se<br />

la frequenza mensile è inferiore ai 10 giorni;<br />

• la riduzione della retta per la frequenza<br />

di fratelli o sorelle.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Santa Maria in Ferculis<br />

Via Piangipane n. 430<br />

Piangipane Ravenna<br />

tel e fax 0544 418626<br />

santamariaferculis@gmail.com


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Istituto Tavelli<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> Istituto Tavelli<br />

Via Baccarini n. 94<br />

Ravenna<br />

tel 0544.212976<br />

fax 0544.34573<br />

segreteria@istitutotavelli.it<br />

Gestione: paritaria privata gestita <strong>da</strong>ll’Istituto<br />

collegata alla FISM<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong>l 1° settembre<br />

al 30 giugno per cinque giorni alla<br />

settimana, con orario <strong>da</strong>lle ore 8,00 alle<br />

ore 16,30. Si effettua servizio di pre-scuola<br />

fin <strong>da</strong>lle ore 7,00 e di post-scuola fino<br />

alle ore 17,00. Per le festività e le vacanze<br />

si segue il calen<strong>da</strong>rio scolastico regionale.<br />

Inoltre si svolge attività di Centro Ricreativo<br />

Estivo <strong>da</strong>l 1º al 15 luglio.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

L’ambiente è ampio e soleggiato, costituito<br />

<strong>da</strong> un grande salone dove si svolgono<br />

l’accoglienza e l’attività di gruppo ricreative<br />

e motorie, cinque ampie sezioni con<br />

angoli attrezzati, spogliatoi con armadietti,<br />

vari gruppi di servizi, un ufficio per la<br />

direzione e segreteria ed un altro per le<br />

insegnanti, un locale per attività multimediali<br />

ed una cucinetta dove preparare<br />

le merende e lo smistamento dei pasti;<br />

(all’interno del plesso è presente la cucina<br />

gestita <strong>da</strong>ll’Istituto stesso), un’area esterna<br />

ombreggiata ed attrezzata per i giochi<br />

di movimento.<br />

65<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Organizzazione del servizio<br />

I bambini sono divisi in cinque sezioni<br />

eterogenee. Operano all’interno della<br />

scuola otto insegnanti, mentre le attività<br />

opzionali di laboratorio musicale e della<br />

lingua inglese sono affi<strong>da</strong>te ad altre due<br />

insegnanti specializzate. In collaborazione<br />

con la società sportiva UISP si propone<br />

un percorso di psicomotricità <strong>da</strong> svolgere<br />

con un’insegnante specializzata in scienze<br />

motorie. Sono presenti inoltre, la cuoca<br />

e tre operatrici scolastiche.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la direzione<br />

della scuola nei mesi di dicembre<br />

e gennaio, tempi previsti nel territorio<br />

comunale, ma sono aperte durante tutto<br />

l’anno per i genitori che desiderano inserire<br />

i loro figli nella scuola cattolica. L’iscrizione<br />

annua è di € 180,00.<br />

La retta comprensiva di tutto (frequenza,<br />

pranzi, attività extra curriculari) è di €<br />

200,00 mensili per 10 mesi. La scuola accoglie<br />

chiunque si presenti e ne condivi<strong>da</strong><br />

i valori, anche se ha difficoltà economiche.


Scuole dell’<strong>Infanzia</strong><br />

paritarie a a gestione gestione privata privata


Scuole dell’<strong>Infanzia</strong><br />

private<br />

<strong>da</strong> 0. a 3. <strong>anni</strong><br />

Nel territorio comunale è presente anche<br />

una scuola dell’infanzia a gestione<br />

privata “Il Paese delle Meraviglie”. Anche<br />

questa scuola contribuisce ad arricchire<br />

il sistema locale dei servizi socio-educativi<br />

per i bambini e le bambine, in età<br />

3-6 <strong>anni</strong>, sostenendo i bisogni evolutivi<br />

e formativi dei bambini/e e le istanze<br />

socio-educative delle famiglie.<br />

Il ruolo dell’Amministrazione comunale,<br />

rispetto al sistema complesso dei<br />

servizi 3-6 <strong>anni</strong>, pubblici e privati, presenti<br />

sul territorio comunale si esplica<br />

nella volontà e capacità di valorizzare e<br />

mettere in rete i vari soggetti, le diverse<br />

progettualità e competenze, anche attraverso<br />

mo<strong>da</strong>lità di informazione delle<br />

famiglie, che consentano a queste<br />

ultime una capacità di scelta consapevole<br />

fra le varie opportunità. Tutto ciò<br />

nella convinzione che debbano essere<br />

garantiti ai bambini ed ai loro genitori<br />

medesimi diritti e possibilità, attraverso<br />

un sistema educativo integrato, in<br />

cui regole e garanzie condivise, aiutino<br />

a costruire e rafforzare continuamente<br />

la qualità degli interventi, a sostegno<br />

del benessere dei bambini/e e la sinergia<br />

fra servizi e famiglie.<br />

67


Note<br />

• / Le informazioni contenute in questa<br />

sezione vengono riportate sulla base dei<br />

<strong>da</strong>ti forniti al momento della pubblicazione.<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong>


Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Il Paese delle Meraviglie<br />

Gestione: privata paritaria<br />

Tempi e orari di funzionamento<br />

La scuola dell’infanzia è aperta <strong>da</strong> settembre<br />

a giugno e chiude per le vacanze natalizie.<br />

Durante la settimana è aperta cinque giorni,<br />

<strong>da</strong>l lunedì al venerdì, con il seguente<br />

orario di funzionamento: 7,30/18,00.<br />

Iscrizioni e rette<br />

Iscrizioni e rette<br />

Le iscrizioni si raccolgono presso la scuola<br />

<strong>da</strong>l 15 dicembre fino ad esaurimento posti,<br />

nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì<br />

<strong>da</strong>lle ore 8,30 alle ore 10,00.<br />

La retta è fissata in € 220,00 mensili oltre a<br />

€ 6,50 per ogni pasto consumato.<br />

La quota di iscrizione annua è di € 100,00.<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong><br />

Organizzazione del servizio<br />

Sono accolti 20 bambini di età compresa<br />

tra i 3 e i 6 <strong>anni</strong>. Il gruppo di lavoro è<br />

composto <strong>da</strong> due insegnanti, una coordinatrice<br />

pe<strong>da</strong>gogica ed una operatrice<br />

scolastica.<br />

Caratteristiche ambientali<br />

La sezione di scuola dell’infanzia, è strutturata<br />

per centri di interesse e laboratori,<br />

con ampio ingresso, spogliatoi per i bimbi<br />

e spazio comunicazione per le famiglie. È<br />

presente inoltre un ampio salone strutturato<br />

in percorsi per giochi motori ed un<br />

giardino spazioso e alberato.<br />

Il pasto è garantito attraverso un trasporto<br />

quotidiano.<br />

Scuola dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Il Paese delle meraviglie<br />

Via di Roma n. 226<br />

Ravenna<br />

tel e fax 0544 219372<br />

paesemeraviglie.ra@libero.it<br />

69


Le domande di iscrizione alla Scuola dell’<strong>Infanzia</strong> comunale<br />

per l’anno scolastico 2013/2014 dovranno essere presentate<br />

<strong>da</strong>ll’8 al 25 gennaio 2013:<br />

• in mo<strong>da</strong>lità on-line www.istruzioneinfanzia. ra.it - iscrizioni<br />

on-line<br />

oppure<br />

• all’Ufficio Relazioni col Pubblico (U.R.P.)<br />

Ufficio Relazioni col Pubblico (U.R.P.)<br />

nei seguenti orari:<br />

<strong>da</strong>l lunedi al venerdì<br />

<strong>da</strong>lle ore 8,00 alle ore 13,00<br />

il sabato<br />

<strong>da</strong>lle ore 8,30 alle ore 12,30<br />

il martedì e il giovedì pomeriggio<br />

<strong>da</strong>lle ore 14,30 alle ore 16,30<br />

71<br />

oppure<br />

• tramite fax al numero 0544 546090<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong>


Per ulteriori informazioni:<br />

Servizio Nidi e Scuole dell’<strong>Infanzia</strong><br />

Via Massimo D’Azeglio 2 Ravenna<br />

www.comune.ra.it<br />

www.istruzioneinfanzia.ra.it<br />

Ufficio Iscrizioni<br />

e-mail: ufficioiscrizioni@comune.ra.it<br />

Ufficio Coordinamento Pe<strong>da</strong>gogico<br />

Ufficio Coordinamento Pe<strong>da</strong>gogico<br />

e-mail: coordinamentope<strong>da</strong>gogico@comune.ra.it<br />

<strong>da</strong> 3. a 6. <strong>anni</strong>


Fotografie<br />

Matteo Sauli<br />

Finito di stampare<br />

nel mese di dicembre 2012<br />

presso l’Ufficio Associato<br />

Centro Stampa Comune<br />

e Provincia di Ravenna

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!