Anno 2011 - N. 2 - Comune di Agugliano

comune.agugliano.an.it

Anno 2011 - N. 2 - Comune di Agugliano

Periodico dell’Amministrazione Comunale - Anno VII - n°4/2011

Aut. Trib. di Ancona n°11 del 24.05.2003

SOMMARIO 7 11 12

Progetto Cohabitat

Homo ResponsAbile

CN/AN0802/2010

Festival Del Gelato Don Cesare Agostinelli


2

Edilizia Privata

Urbanistica e Viabilità

Sauro LOMBARDI

Sindaco

Riceve tutti i giorni

dalle 18.00

previo appuntamento

Tel. 071.9068031 int. 305

sindaco@comune.agugliano.an.it

Agugliano

società&cultura

Periodico dell’Amministrazione

Comunale di Agugliano

Anno VII - n°4/2011

Luglio 2011

Aut. Trib. di Ancona

n°11 del 24.05.2003

Direttore:

Sauro Lombardi

Direttore Responsabile:

Laura Borgognoni Pelati

Direzione e Redazione

c/o Editore

Controvento srl

Via del Fornetto, 109

Ancona

Progetto editoriale:

Controvento srl

Stampa:

La Poligrafica Bellomo

Ancona - Via Garibaldi

Pubblicità:

Controvento srl

Via del Fornetto, 109

Ancona

Tel. 071.85895

REVOCA DELL’INCARICO AL VICE SINDACO

Sicuramente, se qualcuno negli anni passati mi avesse detto che avrei dovuto revocare l’incarico al Vice Sindaco,

avrei risposto che era fuori di sé, probabilmente sotto l’effetto di qualche sostanza inebriante. Eppure

è accaduto anche questo. Nel corso delle ultime settimane si è parlato e straparlato delle vicende che hanno

coinvolto il Vice Sindaco di Agugliano, come spesso accade, anche a sproposito, senza alcuna cognizione

di causa e senza che fosse stata fornita una corretta rappresentazione di fatti. Ho evitato di rispondere ai

giornali in quanto il mio interesse non è quello di fare una polemica politica (come hanno tentato di rappresentarla),

bensì quello di rispondere del mio operato unicamente ai cittadini. Al fine di comprendere la

questione, è importante fare una preliminare distinzione, al fine di trattare la questione con ordine, così da

dissipare qualunque possibilità di equivoco.

1 - Confutazione delle vicende relative alla società Agugliano Servizi Srl, di seguito “Società”, così come presentati

alla stampa dalla dott.ssa Matteucci.

2 - Elementi che hanno portato alla revoca dell’incarico di Vice Sindaco della dott.ssa Matteucci.

1) Vicende relative alla Società.

Procederò con un’esposizione sintetica dei fatti salienti, relativi alla Società.

a - il mandato di amministratore della Società è scaduto il 4 dicembre 2009. In base a quanto stabilisce lo statuto

della Società, l’amministratore doveva restare in carica sino all’approvazione del bilancio, che è avvenuta il

29 aprile 2010. b - nel corso della stessa seduta è stato rinnovato l’incarico all’amministratore ed al revisore dei

conti per il triennio aprile 2010/aprile 2013, concordando altresì di mantenere lo stesso compenso del triennio

precedente. c - il mese successivo (maggio 2010) l’Amministratore, con richiesta motivata, mi ha chiesto la

possibilità di ricevere l’anticipo delle indennità che dovrà percepire. d - il 14 aprile 2011 è stato approvato il

bilancio 2010, accompagnato dalla relazione del revisore dei conti che evidenzia la completa regolarità della

contabilità della Società. e - il 5 maggio 2011 la dott.ssa Matteucci ha segnalato che, secondo lei, ci sarebbero

state delle irregolarità. f - il 10 maggio 2011 è stata convocata una giunta alla presenza del commercialista

e del revisore della Società. Dall’incontro è emersa una diversa visione, da parte dei professionisti presenti,

circa le modalità di registrazione dell’operazione, per cui si è concordato che i due professionisti avrebbero

definito una strada comune. g - nel corso del mese di maggio 2011 i due professionisti non hanno avuto

modo di incontrarsi a causa dei reciproci impegni professionali (periodo dichiarazioni dei redditi, e bilanci).

h - il 30 maggio 2011 il Vice Sindaco mi ha inviato una interrogazione ordinandomi di rispondere entro tre

giorni. Il 1° giugno 2011 ho risposto su quanto di mia competenza (benché in base al regolamento avrei

potuto attendere 10 gg) e ho comunicato che per quanto riguarda aspetti non di mia competenza avrebbe

dovuto attendere le risposte del commercialista e del revisore dei conti. Inoltre, alla risposta ho allegato

anche la risposta dell’amministratore, che ci è pervenuta lo stesso giorno. L’interrogazione è stata inviata

anche al revisore del Comune. i - il 4 giugno 2011 il revisore del Comune ha risposto alla interrogazione e ha

comunicato che l’operazione non ha creato alcun problema, di natura contabile e/o finanziaria, né al Comune

né alla Società. Lo stesso giorno è pervenuta anche la risposta del revisore della Società, che ha sollevato

alcuni dubbi circa il fatto che l’operazione sia stata correttamente registrata, con possibilità di errore nei

prelievi. l - il 9 giugno 2011 il Vice Sindaco ha chiesto chiarimenti al Segretario comunale, dichiarando altresì

che le mie affermazioni, secondo lei, non sarebbero state veritiere. m - il Segretario ha immediatamente

provveduto ad inoltrare, per ulteriori chiarimenti, la richiesta del Vice Sindaco al revisore della Società, al

revisore del Comune, al commercialista, all’amministratore della Società, comunicando altresì che avrebbe

chiesto un parere legale sull’operazione. Inoltre, il Segretario ha evidenziato al revisore della Società che ogni

verifica futura avrebbe dovuto essere eseguita alla presenza di tutte le parti interessate (Comune, amministratore,

commercialista). n - il 20 giugno 2011 il commercialista ha risposto confermando che l’operazione


è regolare e che la contabilità è in ordine. p - il 21 giugno 2011 l’avvocato risponde che l’operazione è da ritenersi corretta. q - il 23 giugno 2011

il revisore della Società ha comunicato che avrebbe eseguito una verifica delle scritture contabili presso lo studio del commercialista. A seguito

della verifica il revisore della Società ha confermato che la cassa è tenuta correttamente, che il denaro non manca, che le ritenute sono state

versate regolarmente al momento dell’emissione dei cedolini periodici, che il saldo del prestito è corretto e che non ci sono prelievi eccedenti

rispetto a quanto l’amministratore andrà a maturare alla fine del mandato. LA VICENDA E’ DA RITENERSI CHIUSA E CORRETTAMENTE DEFINITA,

NEL RISPETTO DELLE NORME DI LEGGE E DELLA TRASPARENZA.

2) Revoca del Vice Sindaco.

Il 16 giugno 2011, nel corso della riunione di giunta, il Vice Sindaco pretendeva di trattare la questione sopra esposta. Dal momento che: a) il punto

non era all’ordine del giorno; b) la dott.ssa Matteucci aveva già richiesto chiarimenti per iscritto, (obbligandomi conseguentemente, al fine di

rispettare le procedure, a risponderle per scritto e non verbalmente come lei esigeva in quel momento); non ho autorizzato la trattazione della

questione della Società. Al quel punto l’Assessore/Vice Sindaco è andata su tutte le furie, pronunciando insulti inaccettabili e frasi ingiuriose nei

miei confronti. Il 21 giugno 2011, dopo aver ripensato a lungo alla vicenda accaduta nel corso della giunta ed alle considerazione espresse dal

Vice Sindaco sulla mia persona (alla presenza degli assessori e del segretario), mi sono deciso a revocare l’incarico al Vice Sindaco, visto che, al di

dei gravi insulti rivolti alla mia persona, il rapporto di fiducia si era definitivamente deteriorato (la stessa dott.ssa Matteucci aveva già evidenziato

per iscritto la sua sfiducia nei miei riguardi nella lettera inviata al segretario, a seguito della quale mi sarei aspettato, quale gesto di coerenza, di

ricevere le sue dimissioni). Per concludere, al fine di confutare definitivamente quanto scritto dai giornali sulla vicenda, voglio evidenziare che:

A) il Comune, essendo un ente pubblico, ha delle procedure chiare ed obbligate, per cui, una volta che qualcuno richiede dei chiarimenti scritti

circa una qualunque questione, è impossibile evitare di fornire tali chiarimenti. Questo al fine di sottolineare che le affermazioni circa la mia

decisione di revocare l’incarico al Vice Sindaco fosse finalizzata a non far conoscere l’operazione o a punire la stessa per ragioni politiche, sono

una ridicola baggianata. B) La decisione di revocare l’incarico al Vice Sindaco è stata conseguente alle considerazioni (compresi gli insulti) che il

Vice Sindaco ha espresso nei miei confronti. C) Nessun membro dell’amministrazione, ed io in prima persona, abbiamo mai nascono nulla, anche

qualora vi siano decisioni non condivise. A testimonianza della trasparenza che caratterizza il mio operato, tutti possono confermare che il mio

ufficio ha sempre la porta aperta anche quando non ci sono.

RELAZIONE DEL REVISORE DEI CONTI (Dott. Recanatini) al bilancio 2010 della società AGUGLIANO SERVIZI SRL approvato nel mese di Aprile 2011

I controlli sono stati pianificati e svolti al fine di acquisire ogni elemento necessario per

accertare se il bilancio di esercizio sia viziato da errori significativi e se risulti nel suo complesso,

attendibile; il controllo è stato eseguito a campione con verifica delle operazioni di importo

più significativo. Ritengo che il lavoro svolto fornisca una ragionevole base per l’espressione

del giudizio professionale.

(...OMISSIS) Il Revisore attesta che nel corso dell’anno sono state regolarmente eseguite le

verifiche periodiche disposte dall’art. 2403 del codice civile. Durante le verifiche, si è constatata

la regolare tenuta del libro giornale, che è risultato aggiornato secondo le disposizioni di

legge. In modo analogo è stata verificata la corretta tenuta del libro inventari nonché dei

registri obbligatori in base alle leggi fiscali. Il Revisore conferma, inoltre, all’assemblea dei

soci, a seguito delle verifiche effettuate, che anche i libri sociali sono stati tenuti secondo le

modalità prescritte dalla legge.

(...OMISSIS) ...comprensione del fatto aziendale sotto stante il documento contabile. Sulla

base di tali controlli, il Revisore non ha rilevato violazioni degli adempimenti civilistici, fiscali,

Nel Provvedimento n.15 del 29-06-2011

il Sindaco di Agugliano ha revocato la

nomina dell’Assessore Sig.ra Manuela

Matteucci con delega alle “Attività

Economiche (Commercio, Artigianato,

Industria, Agricoltura) Servizi Produttivi

previdenziali o statutari. II Revisore ha inoltre verificato la conformità alla legge e allo Statuto

dell’attività sociale mediante esame dei documenti e colloqui con l’Amministratore Unico.

(...OMISSIS) Il Revisore attesta inoltre che nella stesura del bilancio sono stati rispettati i

principi di redazione previsti dall’art. 2423-bis del codice civile. In particolare, il Revisore ha

accertato il rispetto del criterio della prudenza nelle valutazioni e del principio di competenza

economica. (...OMISSIS)

(CONCLUDE...) Il Revisore, visti i risultati delle verifiche eseguite, i criteri seguiti dall’

Amministratore Unico nella redazione del bilancio, la rispondenza del bilancio stesso alle

scritture contabili, ritiene che il bilancio chiuso alla data del 31/12/2010, sia conforme alle

norme civilistiche e fiscali, e pertanto invita l’assemblea ad approvare il Bilancio di esercizio

così come presentato dall’Amministratore Unico.

In considerazione di quanto in precedenza evidenziato e tenuto conto che, per i controlli

effettuati non emergono ulteriori rilievi o riserve, proponiamo all’Assemblea di approvare il

Bilancio d’esercizio chiuso al 31/12/2010, così come redatto dall’Amministratore Unico.

- Non credo ci siano commenti da fare alla regolarità della tenuta contabile del bilancio dell’Agugliano Servizi Srl

Il nuovo Assessore

Sig.ra Patrizia Pellegrini

NOMINA ASSESSORE COMUNALE ALLE ATTIVITA’ ECONOMICHE, SERVIZI PRODUTTIVI E PERSONALE

e Personale ed ha ritenuto di attribuire

la carica di Assessore alle “Attività

Economiche (Commercio, Artigianato,

Industria, Agricoltura) Servizi Produttivi

e Personale, al consigliere comunale

Sig.ra Patrizia Pellegrini. (D.Lgs.

n.267/2000 artt. 46 e 53) che è stata

così nominata Assessore alle “Attività

Economiche (Commercio, Artigianato,

Industria, Agricoltura) Servizi Produttivi

e Personale.

PIZZERIA “La Diva”

Via C. Battisti, 34 - 60020

Agugliano (An)

Tel. 071.2112861

3


4

Lavori Pubblici, Patrimonio, Gemellaggio,

Ecologia, Ambiente, Green Economy

Agostino LA TORRE

Vicesindaco - Assessore

Riceve: Sabato 10,00-12,00

e su appuntamento

latorrea@libero.it

Cellulare 347.4543007

SOCCORSO

stradale

Sono giunti a conclusione i lavori

di messa in sicurezza di via

Gavone: il marciapiedi realizzato

permetterà ai cittadini di

poter transitare nella citata via

in tutta sicurezza. Certo qualcuno

dirà che ne manca un tratto:

vero, ma questa realizzazione

rientrerà nei lavori della nuova

edificazione della ex area artigianale.

Nell’occasione si sono anche

realizzati alcuni spazi idonei al

parcheggio e rifatto completamente

il manto stradale. Ora stà

a chi ci vive e transita cercare di

non creare situazioni di pericolo

lasciando le auto fuori dagli

appositi spazi e moderando la

velocità.

Ricordo che in quella via la velocità

massima è di 30 km/h. Orari

e che verranno intensificati i

controlli da parte degli organi

preposti.

Materiali RICICLABILI

carta, cartone, vetro, plastica, materiali

ferrosi, legno, sfalci erborei

raccolti in scatole o fascine, oli minerali

e non, batterie esauste, neon,

frigoriferi, televisori, piccoli elettrodomestici.

Conferibili presso:

ISOLA ECOLOGICA

lun/merc/giov/ven (ore 15/19

sabato (ore 8/12)

MARTEDÌ CHIUSO

per ragioni organizzative

SI È CHIUSO AD AGUGLIANO IL CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA

“A MISURA DI ANZIANO”

”NONNI IN WEB”

Il progetto “NONNI IN WEB” va

in “Rete”. Non è un semplice gioco

di parole ma il risultato di un bel

progetto organizzato e portato a

termine con successo dalla Cooperativa

Sociale Idea, in collaborazione

con la provincia di Ancona e il

Comune di Agugliano. Si è trattato

del primo corso di alfabetizzazione

informatica per anziani “over 60”

organizzato dalla cooperativa ad

Agugliano. Grande partecipazione

da parte della cittadinanza. Il corso,

infatti, ha visto la presenza di

oltre 20 iscritti che hanno mosso i

primi passi nel mondo del computer.

Conoscenza di nozioni base,

esercitazioni con gli strumenti e i

software applicativi, prove scritte e

Gli iscritti al Corso di alfabetizzazione informatica

test finale. Tutto questo articolato

in dieci lezioni per la durata complessiva

di un mese. “Agugliano, pur

essendo una piccola realtà cittadina

- ha sottolineato il Sindaco, Sauro

Lombardi - ha dato una risposta

concreta ad una esigenza sempre

più crescente nel nostro territorio che

vede l’anziano impegnato a diventare

sempre di più elemento attivo e

partecipativo della vita pubblica. Ha

dato una grande dimostrazione di

voler rimanere al passo con i tempi -

ha concluso Lombardi - e non essere

continuamente rilegato ai margini

di una società attuale molto individualista”.

“NONNI IN WEB” è stato

un percorso che ha consentito agli

anziani di poter acquisire una se-

Cooperativa Sociale Idea

rie di elementi base, senza i quali,

le potenzialità e i servizi messi a

disposizione del web, sarebbero

rimasti sconosciuti e mai utilizzati.

Soddisfatto per l’affluenza al corso

anche lo staff organizzativo del

progetto.

“L’uso del computer e di Internet

non è più considerato un lusso o

un’attività per il tempo libero ma è

una necessità quotidiana soprattutto

per coloro che trascorrono molto

tempo in casa - spiega Antonio Defazio,

presidente della Cooperativa

Idea - “NONNI IN WEB” è un progetto

che nasce dalla duplice esigenza

contrastare il fenomeno del digital

divide ed avvicinare i cittadini all’uso

delle soluzioni di e-government presenti

nel territorio: l’alfabetizzazione

informatica e l’informazione sui

servizi online rappresenta i due momenti

fondamentali per realizzare

un modello di e-inclusion e ridurre

le distanze: territoriali generazionali

e sociali, oltre che informatiche

e tecnologiche”. Passata la prima

prova, quella più difficile, l’obiettivo

della cooperativa sarà quello di

proseguire verso questa direzione

tracciata “dall’esperimento” fatto

ad Agugliano, con la ferma volontà

di poter coinvolgere anche altre

realtà territoriali della Provincia di

Ancona.

ISOLA ECOLOGICA DIFFERENZIATA

Materiali INDIFFERENZIATI

poltrone, divani, materiali composti

da più componenti di lavorazione.

Ritiro su prenotazione:

SERVIZIO DI RITIRO, di massimo

n.2 pezzi, da parte delle maestranze

Comunali posti al piano

terra delle proprie abitazioni.

(si prenota al T. 071.9068031)

Materiali di ORIGINE EDILE

calcinacci

Conferibili presso:

CAVA BALEANI

località Chiusa di Agugliano.

Con la realizzazione di un ulteriore ampliamento dell’area e la creazione

di cinque nuovi spazi per accogliere gli scarrabili che conterranno

materiali meno pratici da movimentare (vetro, materiali ferrosi, ingombranti,

ramaglie e legno), si sta sempre più proseguendo nella finalità

di dare servizi alla cittadinanza e di raggiungere gli obiettivi prefissi di

Raccolta Differenziata.

La realizzazione di questi manufatti è stata studiata per permettere

sia agli operatori che ai cittadini di conferire i materiali negli appositi

contenitori per caduta e non più per alzata cosa che comportava fatica

nell’eseguire tali operazioni.

Scusandomi per il tardato pagamento dei BONUS dovuto ad un

nuovo sistema di registrazione, ricordo che l’Amministrazione ha portato

ad € 50,00 il contributo massimo di erogazione cercando di dare

un piccolo aiuto in più a tutti coloro che mettendo un poco di buona

volontà aiutano a mantenere gli equilibri della Natura.


6

Cultura

e Pubblica Istruzione

Aroldo BERARDI

Assessore

Riceve: Lunedì 10,00-12,00

e su appuntamento

aloabi@gmail.com

Cellulare 349.7849667

A TUTTO RITMO!

Un momento dello spettacolo

Tutte le classi della scuola primaria

“IV Novembre” di Agugliano hanno

partecipato lo scorso 8 giugno

allo spettacolo di fine anno che si

è tenuto al Palazzetto dello Sport.

Erano presenti la Dirigente scolastica

Cinzia Anna Pelliccioni, il Sindaco

Sauro Lombardi, l’assessore

Aroldo Berardi e il presidente del

Consiglio D’Istituto Filippo Alessandroni.

La manifestazione, graditissima

al pubblico, è stata aperta da una

breve esecuzione di canti delle

classi III guidate dall’esperto Francesco

D’Amico, ma soprattutto è

stata il coronamento del progetto

di educazione musicale guidato

dall’insegnante Monia Ciavattini,

esperta individuata e proposta ai

genitori dalle insegnanti di plesso,

che hanno seguito ogni momento

dell’attività. Nonostante i tempi

brevissimi e l’elevato numero degli

alunni coinvolti, la sua professionalità

e la sua comprovata esperienza

di insegnante di musica

le hanno consentito di organizzare

un corso di educazione musicale,

in cui i bambini hanno scoperto

l’espressività di elementi quali il

ritmo, la melodia e la dinamica attraverso

la voce e il corpo.

Tutto il pubblico ha potuto constatare

la riuscita del progetto apprezzando

gli alunni durante i canti

corali, a più voci e nell’esecuzione

di ritmi diversi attraverso l’uso di

piccoli strumenti, di oggetti occasionali

e della body percussion.

La manifestazione si è chiusa con i

ringraziamenti del corpo docente

all’Amministrazione Comunale

per l’autorizzazione all’uso del

Palazzetto dello Sport, con i saluti

del Sindaco e della Dirigente e con

un omaggio floreale all’insegnante

Ciavattini, offerto dal Presidente

del Consiglio d’Istituto Alessandroni

a nome dei genitori, che

hanno sostenuto il progetto.


UNA COLLABORAZIONE RESPONSABILE

IL PROGETTO COHABITAT

Si è svolta sabato 4 giugno,

presso lo stadio Comunale di Polverigi,

la Staffetta dei Diritti, manifestazione

conclusiva del Progetto

Cohabitat Homo ResponsAbile:

percorsi per una nuova evoluzione,

organizzato dall’Istituto Comprensivo

“Matteo Ricci” in collaborazione

con le Amministrazioni

Comunali di Agugliano, Polverigi

e Camerata Picena.

L’evento, particolarmente significativo

in questo anno di celebrazioni

per il 150° Anniversario

dell’Unità d’Italia, ha coinvolto i

ragazzi delle classi quinte della

Scuola Primaria e delle classi prime

e seconde della Scuola Secondaria

di I grado dei tre Comuni.

La cerimonia, a cui hanno preso

parte, oltre alla Dirigente Scolastica

e agli insegnanti dell‘Istituto,

la dott.ssa Raffaella Maggi come

rappresentante dell’Ufficio Scolastico

Provinciale, i tre Sindaci,

gli Assessori all’Istruzione, alla

Cultura e alle Politiche Giovanili, il

Presidente del Consiglio d’Istituto

e i genitori, è stata allietata dalle

musiche del Corpo Bandistico di

Polverigi.

Sotto il sole cocente della nuova

stagione, trecento ragazzi, che

indossavano magliette bianche,

rosse e verdi, si sono ordinatamente

schierati a formare il tricolore

ed hanno intonato l’inno nazionale;

a questo punto il testo della

Costituzione Italiana è diventato

il testimone di una staffetta che,

partita dai tre Sindaci è passata

nelle mani di tutti i ragazzi, dei Sindaci

neoeletti dei Consigli Comunali

dei Ragazzi, della Dirigente ed

infine del Presidente del Consiglio

di Istituto. I ragazzi hanno quindi

letto i dodici principi fondamentali

della Costituzione giurando

solennemente di rispettarli.

Una cerimonia semplice ed essenziale

ma ricca di significati con

la quale si è voluta simbolicamente

ribadire l’urgenza educativa di

formare nuove generazioni che si

sentano parte attiva della società

e considerino la conoscenza e la

salvaguardia del mondo in cui vivono

e la tutela dei diritti umani

un dovere irrinunciabile.

Tutto ciò è realizzabile soltanto

attraverso il dialogo costruttivo,

la collaborazione sinergica e la

condivisione di responsabilità tra

Scuola, Famiglia e Territorio. Il Progetto

Cohabitat, che ha impegnato

insegnanti e studenti dei vari

ordini di scuola per l’intero anno

scolastico, ha voluto rafforzare

questa collaborazione attraverso

percorsi didattici, iniziative concrete

e manifestazioni pubbliche

miranti all’acquisizione da parte

di giovani e adulti di questo senso

di responsabilità. Ricordiamo in

particolare il rinnovo, alla fine di

aprile, del Consiglio Comunale

dei Ragazzi, progetto che è ormai

consolidato nel nostro Istituto e

che, ci auspichiamo, continui con

attività sempre più concrete come

quella proposta di “Assessore per

un giorno” (i ragazzi potranno affiancare

a turno un Assessore per

conoscerne meglio compiti e funzioni).

Il dialogo con l’Amministrazione

Comunale è stato particolarmente

ricco durante il talk show Porta a

porta con la responsabilità svoltosi

il 20 maggio presso la Scuola

Primaria IV Novembre di Agug-

L’Inno di Mameli

e mano sul cuore

liano. Intenso e commovente si

è rivelato, il 27 maggio, lo spettacolo

teatrale Diritti e Rovesci

realizzato dalle classi prime della

Scuola Secondaria di Agugliano

e Polverigi a conclusione di un affascinante

viaggio nel mondo dei

diritti dei minori.

Non meno interessante è stata

la mostra Riciclarte allestita presso

l’ex scuola elementare di Camerata

Picena con i lavori di bambini e

ragazzi di tutti gli ordini di scuola.

La Staffetta dei diritti quindi non

è stato soltanto l’evento conclusivo

di un Progetto ma, speriamo,

l’inizio di un cammino condiviso,

certo a volte faticoso, ma che vale

la pena di continuare, verso la formazione

di un’identità sempre più

consapevole e responsabile di cittadini

di un mondo globale.

Stefania Palazzini

7


8

Servizi

Sociali

Dante CESARETTI

Assessore

Riceve: Sabato 10,00-12,00

e su appuntamento

dante.cesaretti@A9community.it

Cellulare 338.2788069

CENTROSOCIALE

per anziani

Attività e Orari:

>LUNEDÌ (15 -19)

lavori artigianali

>MARTEDÌ e GIOVEDÌ (17-19,30)

ginnastica terapeutica

>MERCOLEDÌ e DOMENICA

(15-19) gioco delle carte

Inoltre si organizzano altri incontri.

MARCO...

MARCO, un nome, un uomo…

disordinate immagini e ricordi che

affollano la mente nell’attimo in

cui si apprende in modo brusco il

mortale evento che l’ha coinvolto.

In questi ultimi giorni abbiamo letto

e sentito bellissimi pensieri su di lui,

ma ciò che resta impresso, credo

anche a tutti coloro che hanno

avuto la fortuna di conoscerlo, è la

semplicità, l’umanità e l’immutabile

sorriso con cui affrontava e gestiva

situazioni anche difficili.

Un uomo che in veste di medico, di

volontario, di formatore, ha tracciato

un solco indelebile nel difficile mondo

dell’emergenza sanitaria, nazionale

e internazionale, dedicando la vita

al prossimo e alla famiglia. Ora ci

auguriamo tutti che i suoi più stretti

collaboratori a fianco di sua moglie

Olivia, possano continuare il suo

stesso percorso salvaguardando e

arricchendo l’insostituibile patrimonio

culturale e solidale che con tanta

generosità ed amore ha saputo

donarci. GRAZIE MARCO!

Un abbraccio alla Famiglia

P.A. Croce Gialla – Onlus - Agugliano

M.F.

TEMPI DI VITA E DI LAVORO

I Cinque Comuni dell’Unione utilizzano i finanziamenti concessi dalla Regione Marche nell’ambito del “Progetto

integrato a sostegno della conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro”:

CENTRO ESTIVO MONTANO

Sulla scorta della positiva e prima

esperienza dello scorso anno, si

è confermata l’esperienza con la

Forestalp per il secondo anno di

centro estivo con pernottamento,

che è iniziata il 26 giugno ed è

terminata il 2 luglio 2011, nei

meravigliosi luoghi del Parco

Nazionale dei Monti Sibillini e

del Parco Nazionale del Gran

Sasso e dei Monti della Laga,

presso il “Centro di Educazione e

Formazione Permanente Centro

dei Due PARCHI” di Arquata del

Tronto (AP).

Il servizio si è rivolto ai ragazzi dai

6 ai 13 anni.

E’ stata una settimana a stretto

contatto con la natura e con

la lingua inglese, durante la

quale i ragazzi oltre a praticare

attività fortemente stimolanti

e coinvolgenti sono entrati in

contatto con la lingua inglese con

semplicità.

Il Kid’s Nature Camp é un mix

geniale di gioco, divertimento,

attività sportive e naturalistiche

“all in English”.

Quest’anno si è verificato un vero e

proprio boom delle domande; gli

utenti di Agugliano sono passati

da n.9 dello scorso anno a n.35,

andando oltre ogni previsione.

AUGURI CECILIA!

Lunedì 2 maggio 2011, alcuni

membri Unitalsi di Agugliano

con l’Assessore ai Servizi Sociali

Dante Cesaretti, sono andati a

festeggiare la signora Cecilia

Barbalarga che compie 101 anni.

Sono molti anni che l’Unitalsi di

Agugliano festeggia gli Anziani

nel giorno del loro compleanno,

partendo dagli 82 in su.

È veramente bello e coinvolgente

poter fare gli auguri a persone di

questa età, che hanno arricchito

la società con i loro valori di

onestà, laboriosità, di rettitudine,

come Cecilia. Rinnoviamo anche

attraverso questo giornale, i nostri

più affettuosi auguri.

Per il gruppo Unitalsi di Agugliano

- Violini Pierino

L’Amministrazione si è comunque

impegnata a garantire a tutti

il contributo di circa € 150,00 a

ragazzo, per la frequenza ad una

tariffa a carico della famiglia di

circa € 300,00 a ragazzo.

COLONIA MARINA

Si sono svolti i turni per la colonia

marina presso l’impianto balneare

“Solaria” in concessione alla UISP

di Jesi.

Il servizio ha interessato i

ragazzi nati dal 1997 al 2005

ed comprendeva animazione/

attività/operatori/assicurazione

infortuni/merenda per la mattina/

giochi e materiale sportivo/

trasporto con autobus.

NIDI/CENTRI PER L’INFANZIA

Anche quest’anno si è mantenuto

l’impegno di valorizzare la

frequenza nel mese di luglio presso

le strutture private convenzionate,

in quanto questo mese registra un

naturale calo delle iscrizioni, ma

si è anche tenuto conto di nuove

esigenze espresse dalle famiglie,

per il tramite delle strutture

convenzionate.

Il confronto costante tra

Amministrazioni comunali e

strutture convenzionate ha fatto

emergere nuovi bisogni, tesi

a creare il più possibile, forme

flessibili di frequenza causate da

situazioni di precarietà lavorativa,

che oggi giorni, purtroppo, si

stanno sempre più affermando;

pertanto le risorse destinate a

questo servizio verranno rese

disponibili per rispondere alle

molteplici esigenze, sempre

rientranti nel principio della

“conciliazione tra tempi di vita e

di lavoro”.

Si invitano pertanto le famiglie,

già iscritte all’anno educativo

2010/2011, a far presente, nel

presentare la domanda per l’anno

educativo 2011/2012, particolari

necessità di frequenza legate a

situazioni lavorative di precarietà.

Buon divertimento!!!!

TRASPORTO A CHIAMATA PER

PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI

Il servizio è stato attivato dal 5

luglio 2010 a favore di anziani e/o

persone con ridotta mobilità o

con disabilità, che risultino essere

in possesso delle attestazioni

definite dall’art. 3 della legge

05/02/1992 n.104, per trasporti

presso laboratori di analisi ed in

genere strutture socio-sanitarie

e riabilitative pubbliche o

private dislocate nel territorio

della Provincia di Ancona, diversi

dal trasporto sanitario gratuito

assicurato dall’ASUR.

E’ stato con soddisfazione svolto

da tre Pubbliche Assistenze (Croci

Gialle) operanti sul territorio

dell’Unione, compresa quella

di Agugliano. Soprattutto ad

Agugliano si è registrato negli

ultimi mesi un’impennata di

richieste, ben n.12 domande

sono state vagliate e ritenute

ammissibili; sinora tutte hanno

trovato risposta, grazie ad

un potenziamento dei fondi

provinciali speciali destinati a

detta categoria.

PIZZICOTTI VIRGINIA

Pizzicotti Virginia frequenta la classe quinta nella scuola elementare

IV Novembre di Agugliano dove in terza elementare ha cominciato a

partecipare con molto interesse al corso di scacchi.

Ha cominciato a frequentare anche la scuola di avviamento agli

scacchi di Ancona e nel 2008 ha partecipato a vari tornei tenuti

nella provincia di Ancona e al torneo nazionale a Courmayer. Nella

stagione agonistica 2009/10, dopo aver superato vari tornei provinciali

e regionali, ha conquistato il diritto a partecipare al torneo nazionale

tenutosi a Terrasini in Sicilia dove si è qualificata 7° NAZIONALE

FEMMINILE UNDER 10. Quest’anno con la sua partecipazione ai

vari tornei che si sono tenuti

nella provincia a Castelferretti,

Castelfidardo, è in classifica sesta

al torneo Cento Città in Abruzzo,

diventa 2° Provinciale Under 12

femminile e si è qualificata per

partecipare al torneo Nazionale

che si terrà dal 02 al 09 luglio 2011

a Porretta Terme in provincia di

Bologna.


GIOCHI DELLA GIOVENTù

La premiazione

CALCIO, CHE SUCCESSO

Si conclude brillantemente la

Stagione 2010/2011 per l’U.S.D.

Agugliano Polverigi, società che

ha collezionato circa 170 iscrizioni

nel proprio Settore Giovanile,

partecipando ai campionati di

tutte le categorie. La società del

Presidente Trombettoni ha cercato


di sfruttare questo importantissimo

lavoro, creando una Prima Squadra

quasi totalmente composta da

giovani ragazzi usciti dal proprio

vivaio, capaci di ottenere una

sofferta quanto fondamentale

salvezza all’ultimo respiro negli

spareggi playout contro la Labor.

Merito al mister Marco Troncon che

ha saputo mettere a disposizione

la propria esperienza per

compattare il gruppo e rimediare

una situazione di classifica che

sembrava quasi compromessa.

Fondamentale per questo

progetto è stata la ricostruzione

della squadra Juniores, inattiva

da 4 anni e ripartita con la guida

del giovane mister Francesco

*

la promozione scade il 31 luglio 2011

Giovedì 26 maggio presso

il Palazzetto di Agugliano

si sono svolti i Giochi della

Gioventù della scuola IV

Novembre in collaborazione con

l’Amministrazione Comunale

ed il CONI. Giornata conclusiva

del Progetto GiocoSport dove i

duecentocinquanta alunni della

IV Novembre hanno trascorso

una mattinata all’insegna del

divertimento, senza vinti nè

vincitori, solo stare insieme e

giocare. Tema della giornata i

Beccaceci che, dopo aver ottenuto

un’insperato 2° posto in classifica

e vinto la Coppa Disciplina

nell’anno precedente, ha chiuso

nella stagione corrente con un

buon 6° posto contribuendo alla

formazione tecnica e mentale di

giocatori poi decisivi per la Prima

Squadra come Binci, Raffaeli e

Vaccarini.

Importante anche il lavoro dei

mister Lucioli e Montironi che

lavorando in stretta collaborazione

hanno svolto un’ottimo lavoro con

Allievi e Giovanissimi, che hanno

ben figurato nei vari Campionati

Provinciali. Non da sottovalutare la

crescita del gruppo Esordienti con

la guida di mister Stefano Montesi

che, dopo aver degnamente

partecipato al Torneo Nazionale

di Gatteo a Mare, hanno vinto il

1° Memorial Roberto Bellezza ad

Osimo, superando in finale con un

rotondo 4 a 0 i locali dell’Osimana

dopo un’impressionante cavalcata

nella fase ad eliminazione diretta.

*

Ottica Marsili

L.go I Maggio, 11

Agugliano

www.otticamarsili.eu

Tel. 071 908252

Giochi della Tradizione quali:

campana, fazzoletto, asino, busso,

anfore, torello... dove i bambini

hanno riscoperto il piacere di

giocare insieme con materiali

poveri o assenti.

Al termine della mattinata gli

alunni sono stati premiati dal

dirigente scolastico, dall’Assessore

Lamberto Cionna e dal Presidente

del Consiglio d’Istituto Filippo

Alessandroni, con un portachiavi

tricolore per il 150° anniversario

dell’Unità d’Italia.

Quattro vittorie, un pareggio,

12 goal segnati, solo 3 subiti,

questo il tabellino del torneo.

Da non dimenticare l’ottimo

lavoro svolto dagli istruttori

Pietrucci, Massaccesi e Maggiori

per la categoria Pulcini e degli

Isef Angelelli e Zura per i Piccoli

Amici. Fondamentale l’apporto di

Stefano Manfredi, allenatore dei

portieri, capace di potenziare e

affinare la tecnica degli estremi

difensori. L’Agugliano Polverigi è

stata ospite delle trasmissione di

Tvrs Le Marche nel Pallone in diretta

tv con la presenza di dirigenti e

giocatori della società.

I giocatori Nicola Curina per la

categoria Esordienti e Alessandro

Raffaeli per la categoria Juniores

hanno vinto il prestigioso Carlino

d’Oro 2011, premiati a Milano

Marittima da allenatori di grido

come Sacchi, Donadoni, Delio Rossi e

Colomba. Le attività riprenderanno

alla fine del mese di agosto.

LAMBERTO CIONNA

Assessore

Riceve: sabato 10 - 12

e su appuntamento

Sport

cionnalamberto@libero.it

Cellulare 334.2692862

Info ed iscrizioni alla Scuola Calcio:

usaponline@usaponline.com

oppure Tel 3475908927 (Gilberto)

La foto si riferisce ai vincitori del

“Carlino d’oro 2011” Alessandro

Raffaeli e Nicola Curina con Tommasi

e Donadoni accompagnati dal Mister

della Juniores Francesco Beccaceci.

9


Finanze e Bilancio, Politiche Giovanili, Turismo,

Tempo libero e Rapporti con le Associazioni

Graziano STACCHIOTTI

Assessore

Riceve: Giovedì 11 -13

e su appuntamento

sta.consigliere@libero.it

Cellulare 349.6342508

Numeri

utili

VIGILI URBANI

071 907557

UFFICIO COMMERCIO

071 9069251

CARABINIERI - AGUGLIANO

071 907107

PRONTO INTERVENTO

112

VIGILI DEL FUOCO

115

ASUR AMBULATORIO -

AGUGLIANO

071 9090509

CROCE GIALLA

071 908400

AGUGLIANO SERVIZI srl

071 9068031

Int. 302 (solo il mattino)

CENTRALINO COMUNE

071 9068031

10

HA PRESO IL VIA IL 14 LUGLIO L’EVENTO DEI GIOVEDÌ DI AGUGLIANO

Pizza in Piazza, una nuova

proposta dell’assessorato al

turismo del comune di Agugliano

vede la collaborazione tra l’ente e

gli esercenti del centro.

Sei locali che producono pizza,

scenderanno in strada per allestire

pizzerie all’aperto dove è possibile

cenare con 10 € prendendo un

menù fisso fatto da pizza, bibita

e dolce.

Durante le tre serate oltre alle

pizzerie sarà allestito un mercatino

degli hobbisti della terra dei

castelli ed in via leopardi burattini

ed artisti di strada si esibiranno

per rallegrare i più piccoli.

Questo il cartellone degli

spettacoli:

- giovedì 14 è stata la volta del

Teatro del Gufo con lo spettacolo

I DISPETTI DI ARLECCHINO

- giovedi 21 andrà in scena

IL CIRCO IN BOTTIGLIA

- giovedì 04 agosto grande

chiusura con il Teatro Pirata per

la rassegna AMBARABA.

“Con questa inizitiva Organizzato – scrive da:

l’Assessore Stacchiotti – dopo il

gelato festival si vuole continuare

a promuovere ciò che di buono c’è

ad Agugliano.

PIZZA, CHE BONTà

Questo locale aderisce a:

COMUNE DI

AGUGLIANO

Inizitive come queste, in un

momento di crisi economica,

servono anche ad aiutare le piccole

realtà commerciali del centro

storico.“

Per poter cenare è consigliata la prenotazione

in una della sei pizzerie:

ARTE PIZZA 071.9068115

LA DIVA 071.2112861

LA VOGLIA MATTA 071.906285

PANIFICIO SESTILLI 071.907039

CAFFE’ E BOOGIE 071.907702

ACCADEMIA DELLA CUCINA MARCHIGIANA 071.9068137

AGUGLIANO

_DALLE ORE 20.00 Pizzerie all’aperto

Agugliano - Centro Storico

Spettacoli per bambini - Mercatino

dell’hobby e dell’artigianato artistico

_DALLE ORE 20.00 Pizzerie all’aperto

Agugliano - Centro Storico

_ORE 21.15 Spettacolo per bambini

“Il Mondo di Oscar” a cura del Teatro Pirata


RESOCONTO 2°GAF - 10.11.12 GIUGNO 2011

Grande entusiasmo

ad Agugliano:

anche la seconda

edizione ha superato

abbondantemente le

aspettative degli organizzatori

e il Sindaco Sauro Lombardi, la

Confartigianato e il Presidente

dell’Associazione GAF non

riuscivano proprio a nascondere

la loro soddisfazione.

Oltre trentamila presenze

stimate in tre giorni, maestri

gelatieri che porteranno il

nome di Agugliano in tutto il

mondo, l’attenzione di testate

giornalistiche di settore davvero

prestigiose che sono state presenti

al Festival e, ciliegina sulla torta,

un importante premio.

Si tratta del Premio Gourmet

dell’Accademia italiana

gastronomia storica conferito a

A tutti i Cittadini

Agugliano, 15/06/2011

Grazie a tutti!

A nome di tutta l’Amministrazione Comunale desidero, anche quest’anno,

ringraziarVi sinceramente per tutto il calore, la cordialità e la pazienza con

la quale avete accolto il 2° Gelato Artigianale Festival.

Il successo di questa manifestazione è, indubbiamente, anche merito Vostro

e per questo Ve ne siamo immensamente grati. Desideriamo scusarci per tutti

i disguidi che, involontariamente, Vi abbiamo arrecato ma confidiamo ancora

nella Vostra collaborazione, per realizzare insieme altre importanti iniziative, al

fine di valorizzare, nel miglior modo possibile, il nostro bellissimo paese !!

Grazie a tutti!

Il Sindaco, Sauro LombardI

Paolo Brunelli per la sua “Crema

Brunelli” il gusto di gelato che lo

sta ricoprendo di soddisfazioni.

“Non mi aspettavo un

riconoscimento così importante –

ha detto il maestro Paolo Brunelli

di Agugliano – mi sono davvero

emozionato. Da diversi anni ormai

ho ideato questa particolare crema

che riunisce in sé tutte le eccellenze

internazionali, coniugando

Nocciola del Piemonte, Vaniglia

del Madagascar, Cioccolato del

Venezuela, Caffè del Guatemala ed

uno dei prodotti più identificativi

delle Marche: il profumo di Anice

Varnelli. In questa edizione

abbiamo voluto arricchire la mia

crema con una spruzzata di Olio

di oliva aromatizzato al Varnelli

e tutto questo, evidentemente, è

stato apprezzato”.

Ed è vero. Perché chi mangia

Grazie a tutti!

Da CAVALLI CLUB

Da FARIDA

non può che portare dei ritorni molto

Caro Sauro,

Gentilissimo Sig. Sauro,

positivi per Agugliano e per i suoi

Volevo ringraziarti per i fantastici La ringrazio tanto per le foto che mi cittadini. Faccio i miei complimenti a

giorni passati ad Agugliano e per la ha mandato, e Le vorrie esprimere Lei Signor Sindaco, ai Suoi collaboratori

vostra ospitalità, avete un fantastico la mia gratitudine per tutto ciò che ed a tutte le persone che hanno preso

paese e delle bellissime persone. Non avete fatto per noi durante i giorni parte del Festival e che abbiano

è abbastanza di grazie per la tua del Festival, dove abbiamo potuto lavorato per far sì che si raggiunga a

ospitalità, in questi giorni ho imparato toccare con mano il fatto che il gran questo importante successo già alla

tanto dalle persone e dal cibo e spero successo del Festival sia stato il risultato seconda edizione!

di partecipare anche il prossimo anno della Sua capacità Signor Sindaco ad Adesso tocca a noi “stranieri” portare

alla fiera del Gelato. Mille grazie per unire la Sua cittadinanza attorno ad la voce del Festival oltre i confini, in

tua figlia Ilenia che ha tradotto tutto un bel progetto che sicuramente farà questi giorni sto preparando un album

in inglese e mi ha fatto sentire come a parlare di sè sia in Italia che all’estero. di foto del Festival che manderò nei

casa; grazie a questa esperienza nelle Per me personalmente è stato un prossimi giorni ad una ex giornalista del

Marche ho imparato l‘italiano e il onore prenderne parte; mi sono Corriere Canadese (il primo quotidiano

prossimo anno sicuramente lo parlerò trovata molto bene ad Agugliano, ho della comunità italiana in Canada),

meglio... Sono stato davvero grato di conosciuto tanta bella gente, mi sono alla sede del giornale a Toronto, nel

partecipare al Festival del Gelato ad divertita a fare il gelato, ho imparato tentativo di cercare a convincerli a

Agugliano e spero di vederti a Dubai molte cose nuove, mi sono arricchita pubblicare qualcosa sul Festival. Per

prima possible. Un abbraccio a tutta di tante nuove idee e, e sopratutto, ho concludere, mando i miei saluti a Lei,

la comunità di Agugliano e Viva il scoperto che esiste un Sindaco capace alle cuoche della scuola, ai giovani

Gelato Artigianale… Saluti, Riccardo. ad essere presente tra la sua gente 24 volontari ed a tutta Agugliano!

Regards

ore su 24 per per seguire e curare i A presto, Farida

Grazie a tutti!

minimi particolari di

Grazie

un progetto che

a tutti!

il gelato di Paolo Brunelli, anche

se non è un esperto degustatore,

riconosce la qualità e percepisce

la passione che si nasconde

dietro tutto questo. Ma c’è

qualcosa di più. C’è l’impegno di

più generazioni che Paolo non si

dimentica.

“Voglio dedicare questo premio,

così come tutto il mio lavoro – ha

aggiunto con un velo di emozione

- a mio zio, il grande Ilario Berardi

che mi ha sempre sostenuto nella

mia crescita professionale ed ha

criticato, consigliato, approvato

ed assaggiato ogni mia proposta

legata al gelato e alla cioccolata. Era

un grande chef, e amava davvero il

suo lavoro e le sue Marche”.

Un premio di questo genere

porterà Agugliano sulla bocca di

tutti gli esperti di gastronomia

e di pasticceria e già, a meno

FESTIVAL DEL GELATO

Da settembre all’ex

Convento si avvieranno

corsi per giovani che

vogliano imparare un

lavoro e per appassionati.

Vi aspettiamo!

L’Associazione Gelato Artigianale

Festival di Agugliano, invita i

giovani che amano avvicinarsi a

comprendere l’arte della Gelateria,

Cioccolateria, Pasticceria, etc..

a frequentare le lezioni che

docenti e maestri campioni del

mondo mettono a disposizione

nel laboratorio sperimentale del

centro Studi del gelato artigianale

di Casteldemilio(Ex Convento).

Il vantaggio di essere guidati ed

avviati ad una nuova esperienza,

porterà allo sviluppo dei giovani

che sono chiamati a diventare

Futuri Talenti!!

Per informazioni contattare la segreteria:

T 3351294061 - T 3396737916

di ventiquattr’ore dalla fine del

Festival, si sta cominciando a

lavorare per il futuro. Un futuro

molto vicino.

Gli appassionati di gelato non

dovranno aspettare un anno

per tornare a sentir parlare di

Agugliano: tra pochissimo infatti

nell’ Ex Convento di Casteldemilio,

sarà inaugurata la nuova sede

dell’Associazione GAF con il

suo laboratorio dedicato alla

formazione di gelatieri, ma

soprattutto di formatori. Un

progetto che nasce con l’Università

di Ancona e con tante aziende del

settore che vogliono investire

in formazione. Ed Agugliano si

prepara a diventare il “paese più

dolce che c’è” ma anche il punto

di riferimento nazionale per chi

vuole portare avanti la grande

tradizione del gelato italiano.

11


Ricordo

- 06 gennaio 1935:

nasce ad Osimo, quarto di cinque

fratelli

- 4 agosto 1963:

dopo gli studi viene ordinato

Sacerdote nel nella Chiesa della

Misericordia di Osimo

- Subito dopo la consacrazione

viene nominato Vicerettore del

Seminario Minore di Cingoli, con

l’allora Rettore Mons. ODO FUSI

PECCI attuale Vescovo Emerito

della Diocesi di Senigallia

- marzo 1964:

viene nominato viceparroco

della parrocchia di Santa Maria

Assunta di Filottrano

- settembre 1970:

viene nominato viceparroco

della parrocchia di San Marco di

Osimo

- aprile 1971:

viene nominato parroco della

parrocchia di San Giovanni

Battista di Casenuove

- settembre 1985:

viene nominato parroco della

parrocchia del Sacro Cuore di

Montoro

- settembre 1992:

viene nominato parroco della

parrocchia di Santa Maria a

Nazareth di Agugliano

- Muore il 25 giugno 2011.

12

Don

Cesare

Agostinelli

Il Gruppo UNITALSI di Agugliano

ricorda Don Cesare quando

partecipava ai nostri incontri

spirituali e ricreativi organizzati

per gli anziani e i malati. Molti

dell’associazione, purtroppo,

non hanno potuto partecipare al

suo funerale perché si trovavano

lontano per il soggiorno estivo,

tuttavia lo hanno ricordato nelle

preghiera fatta tutti insieme

e soprattutto nella S. Messa

celebrata per lui e partecipata

da tutti per ringraziarlo anche di

tutto il bene ricevuto.

UNITALSI - Agugliano

Il gruppo di S.P.Pio “Luigi Rocchi”

ringrazia Don Cesare per aver

permesso di fondare il gruppo nel

1999 dopo un pellegrinaggio a

San Giovanni Rotondo e di essere

stato sempre il suo direttore

spirituale.

Preghiamo il Signore perché lui,

dal cielo, continui a seguirci e

proteggere il gruppo.

Gruppo di preghiera S. P. Pio

Ci mancherai Don Cesare… anche

se non eri con noi durante le

riunioni o i campi, ci sei sempre

stato vicino nel momento del

bisogno, ci hai ascoltato e ci

hai aiutato a realizzare quelle

attività che ritenevi un po’

“strampalate”.

A volte con modi un po’ bruschi,

ci hai insegnato che la vita non

è tutta in discesa. Un carattere

forte, deciso ma capace di

esprimere tanta dolcezza. Eri un

avventuriero innamorato della

montagna e della natura come

noi scout, ma soprattutto la tua

immensa passione per i giovani a

fatto si che tutti i ragazzi del paese

ti amassero. Con tanto affetto

noi del gruppo scout vogliamo

ricordarti così: una colonna su

cui appoggiarsi, un capo famiglia

all’interno della Parrocchia e un

testimone importante della fede

e della parola di Dio.

Ti ringraziamo per tutto quello che

ci hai donato… grazie DonCi.

Gruppo Scout - Agugliano 1

Come Gruppo Famiglie di

Agugliano ricordiamo don

Cesare con tanto affetto e

massima gratitudine. Don

Cesare ha contribuito a far

nascere questo gruppo, ne è

stata la guida spirituale e ci ha

sostenuto continuamente. E’ stato

costantemente al nostro fianco

e ha condiviso con noi tutte le

attività; ha sempre trovato il

modo e il tempo di starci vicino,

sia moralmente che fisicamente.

La sua grinta, la sua apertura

mentale, e la sua gioventù

d’animo sono i più bei ricordi

che conserviamo di lui, e

hanno costituito un grande

insegnamento. Don Cesare ci

ha ricordato il nostro obiettivo

principale dell’essere genitori:

riconoscere la bellezza del

dono della famiglia, e il compito

di educare nella fede i nostri

figli. Un compito da esercitare

soprattutto con l’esempio, nel

riconoscere Gesù nell’ “altro” con

cui quotidianamente abbiamo a

che fare.

Sicuri che continuerà ancora ad

osservarci e a sostenerci, inviamo

a don Cesare il nostro più grande

abbraccio.

Il Gruppo Famiglie di Agugliano

Vorremmo consegnare anche

noi alla comunità di Agugliano

la memoria di un pezzetto della

storia di Don Cesare tra noi dell’

A.C. . Brusco, noncurante della

forma, diretto e “nascostamente

sapiente “, è stato per noi

dell’Azione Cattolica una

LUCIDA SPINA NEL FIANCO,

colui che proprio per la diversità

d’impostazione, ci ha sempre

indirettamente stimolato a

ricercare al meglio il bene delle

persone, dei giovani, dei ragazzi,

della comunità. Ci piace ricordarlo

all’incontro unitario della nostra

associazione parrocchiale,

in aprile, ad Offagna,mentre

celebrava la Santa Messa e

chiedeva ai presenti: giovani

adulti, educatori, ragazzi e

famiglie:”Ma ci credete voi in

Gesù?” e una acierrina rispondeva:

”Se lo dici tu don Cesare io ci

credo”, mentre un altro bambino,

rapito dalla forza della sua fede,

non staccava gli occhi da lui.

Quel pomeriggio siamo tornati a

casa riconoscenti a quel PADRE

BURBERO PER L’ATTENZIONE

E L’AFFETTO DIMOSTRATOCI E

CARICHI DI UN DESIDERIO DI DIO

PIÙ INTENSO, PIù FORTE.

Azione Cattolica di Agugliano

Al nostro caro Parroco, Don Cesare Agostinelli.

Vogliamo dirti quanto è stato bello stare insieme, lottare insieme nelle difficoltà, gioire nei momenti

di festa, sempre pronto a spenderti per gli altri, lo hai fatto fino in fondo e fino alla fine non hai voluto

lasciarci soli. Anche gli scontri e le discussioni con te erano sempre formative, sapevi darci la tua sapienza

e soprattutto il tuo amore, anche quando ci rimproveravi. Chi non ti ha conosciuto bene, chi si è lasciato

confondere dalla tua “scorza dura”, non ha saputo leggere nel tuo grande cuore, la tua grande umanità,

il tuo commuoverti di fronte al dolore ed alla sofferenza degli altri. Vogliamo sentirci vicini continuando

tutte le attività alle quali tenevi in modo particolare, l’educazione dei ragazzi, ed avviare con l’aiuto di

Dio l’attività dell’oratorio che tanto ti è costata, ma alla quale credevi fortemente.

Ci piacerebbe che il nostro oratorio portasse il tuo nome perché senza di te non avremmo mai avuto

gli splendidi locali che ci hai lasciato. Ciao DonCi ci mancherai, anche se ci consola la certezza che

quando avremo bisogno di te, ti troveremo nella nostra anima, dove hai lasciato un segno tangibile di

insegnamento cristiano. Grazie di vero cuore.

Gli animatori e le catechiste


Il/La sottoscritto/a _________________________________________________________

residente in Via ________________________________ Tel. _______________________ genitore/tutore dell'alunno/a

Cognome

Nome

frequentante la classe ___ della Scuola ________________nell'a.s. 2011/2012.

C H I E D E

MODULO DI ISCRIZIONE

Al Signor Sindaco del Comune di AGUGLIANO

� che il proprio figlio/a usufruisca del servizio di trasporto scolastico a pagamento e che sia prelevato nella seguente fermata

______________________ andata/ritorno(se non indicata l’autista inserisce quella più vicina all’abitazione di residenza).

� che il proprio figlio/a usufruisca del servizio di trasporto scolastico a pagamento all’uscita della scuola per il Centro di Aggregazione “Airone”

sito in c.da Gavone n.2 di Agugliano, (pagando la quota fissa / pagando le singole corse – cancellare la voce non prescelta).

� che il proprio figlio/a usufruisca del servizio di trasporto scolastico a pagamento all’uscita della scuola per i servizi Ludoteca/Doposcuola sito in

via N. Sauro l di Agugliano, (pagando la quota fissa / pagando le singole corse – cancellare la voce non prescelta).

� che il proprio figlio/a usufruisca del servizio mensa a pagamento.

� solo merenda per iscritti scuola infanzia senza pasto.

S I I M P E G N A

al pagamento delle quote dovute nelle forme stabilite e secondo quanto sul retro riportato, di cui sottoscrive il contenuto per presa visione e

conoscenza, quote che non sono frazionabili.

Il sottoscritto dichiara di essere a conoscenza che il mancato utilizzo dei servizi, anche in assenza di rinuncia scritta, obbliga comunque al pagamento

delle tariffe nelle forme previste.

Firma _____________________________

(la firma apposta da un solo genitore va intesa come espressione di volontà congiunta dei coniugi)

Agugliano, lì _______________

TARIFFE SCUOLABUS PER L’A.S. 2011/2012 E MODALITA' DI PAGAMENTO

� Euro 138,00 annui per il primo figlio

� Euro 112,00 per il secondo figlio e successivi

da versarsi sul c/c postale n. 16001604 intestato al Comune di Agugliano

entro il 15/09/2011.

� Euro 0,72 per la singola corsa da corrispondere direttamente ai gestori del Centro Gioco/Ludoteca.

Il mancato pagamento comporta l’attivazione delle procedure per la riscossione coattiva del credito.

TARIFFE MENSA PER L’A.S. 2011/2012 E MODALITA' DI PAGAMENTO

� Euro 21,30 quale quota fissa mensile per le scuole in cui il servizio mensa è previsto tutti i giorni (per le altre scuole la quota è proporzionale ai

giorni in cui funziona il servizio mensa)

� Euro 3,40 per ogni pasto consumato

� Euro 5,10 quale quota fissa mensile per la merenda per gli iscritti alla scuola di infanzia senza pasto,

� Euro 0,70 a merenda

La quota fissa è dovuta per tutto l'anno scolastico, a meno che l'alunno non venga ritirato, con comunicazione scritta, dalla mensa; in questo caso

egli non potrà accedere di nuovo al servizio mensa nel corso del medesimo anno scolastico.

Il pagamento delle quote dovute sarà richiesto mensilmente con apposito avviso.

In caso di ritardato pagamento sarà applicata, dopo il secondo sollecito, una penale di Euro 7,75.

In caso di mancato pagamento il Comune procederà all’attivazione delle procedure per la riscossione coattiva del credito.

Modalità di pagamento (anche per trasporto):

-­‐ versamento diretto presso banca CARILO – sportello di Agugliano

-­‐ vaglia postale intestato al Comune,

-­‐ versamento su c/c postale n. 16001604 intestato al Comune di Agugliano.

Firma _____________________________

TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il richiedente autorizza il Comune di Agugliano ad utilizzare, i dati anagrafici forniti con la presente domanda e quelli in possesso dell’Ente a qualsiasi

titolo (purché non resi riservati dalla normativa vigente), per la gestione completa del servizio di mensa scolastica e/o trasporto oggetto della

presente richiesta, anche mediante il coinvolgimento di persone o società esterne.

Data…………… Firma del genitore o tutore……………………………………

(la firma apposta da un solo genitore va intesa come espressione di volontà congiunta dei genitori)

13


14

MODULO DI ISCRIZIONE

Ai genitori degli iscritti

alle scuole di Agugliano

A.S. 2011/2012

Oggetto: INFORMATIVA SULLE CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DI MENSA E TRASPORTO PER L’ANNO SCOLASTICO

2011-­‐2012.

Nell’ottica di rendere i servizi comunali sempre più rispondenti alle esigenze della cittadinanza, inviamo questa breve nota

per dare informazioni utili sui SERVIZI COMUNALI DI MENSA E TRASPORTO allegando anche un modulo di iscrizione per il prossimo

anno scolastico. La S.V. è invitata a leggere attentamente l’estratto delle condizioni che regolano il servizio, riportate sul retro della

presente, ed apporre poi la sua firma in tutti gli spazi indicati.

La domanda opportunamente redatta potrà essere inoltrata con le seguenti modalità:

• per posta al seguente indirizzo: Comune di Agugliano – via Leopardi, 5 – 60020 Agugliano,

• tramite fax al numero. 071/908213,

• consegnandola di persona -­‐ entro SABATO 20 AGOSTO – all’ufficio protocollo-­‐ all’ufficio anagrafe, tutti i giorni, sabato

compreso e martedì escluso , dalle 9:00 alle 12:30.

� Le domande presentate oltre la predetta scadenza verranno prese in esame soltanto se vi saranno ancora posti

disponibili nei refettori per quanto riguarda la mensa e sugli scuolabus per quanto riguarda il trasporto scolastico.

Entrambi i servizi vengono garantiti per l’intero periodo del calendario scolastico locale.

MENSA:

� Il servizio viene fornito agli alunni iscritti come risultano dagli elenchi trasmessi dalla scuola e prioritariamente – sempre

che le domande siano state presentate entro la scadenza prefissata – agli alunni già iscritti al servizio di mensa nell’anno

scolastico trascorso 2010/2011 e comunque sino al limite della capienza secondo criteri di sicurezza ed agibilità dei locali.

� I pranzi confezionati per ciascun bambino sono rilevati giornalmente dal personale scolastico e/o comunale presente a

scuola. Non è consentito consumare pasti per “prova”; chi mangia, anche una sola volta, deve pagare le quote previste

per intero.

� L’assenza del bambino al momento del pranzo deve essere segnalata alla cuoca (anche tramite insegnanti e bidelli) entro

le ore 9,30; altrimenti verrà addebitata la relativa quota.

� Ogni qualvolta il bambino, presente a scuola, non si trattenga per il pranzo, in quella giornata verranno addebitati € 0,70

per la merenda servita.

TRASPORTO:

� Secondo le norme del vigente regolamento comunale per il servizio di scuolabus comunale:

o sono ammessi al trasporto gli alunni che distino dalla sede scolastica oltre 300 metri (raggio),

o non hanno diritto al trasporto a mezzo scuolabus gli alunni residenti in altri Comuni, fatta eccezione di coloro che

risiedono o che si recano nelle zone percorse dallo scuolabus nell’ambito del territorio comunale,

o in mancanza di precisazione di specifica fermata o via di riferimento, verrà considerata quella normalmente istituita tra le

più vicine all’abitazione dell’utente. Per informazioni specifiche sulle fermate e sugli orari, rivolgersi direttamente

all’autista sig. Claudio che risponde al n. 335/6164194.

o Verrà confermato il servizio di trasporto dalla materna al Centro Airone alle ore 15.00

o Gli orari e le fermate vengono stilati in un elenco che verrà pubblicizzato ampiamente (sito comunale, bacheche locali,

uffici comunali) qualche giorno prima dell’inizio delle lezioni.

QUESTIONE ANTICIPATARI SCUOLA MATERNA__ Per venire incontro alle esigenze delle famiglie, a cui l’orario

antimeridiano crea disguidi e difficoltà, l’Amministrazione Comunale sta approntando, in collaborazione con la Direzione Didattica,

delle soluzioni appropriate: sarà cura della Preside fornire le specifiche informazioni.

NOTE PARTICOLARI:

• chi si trova in condizioni socio-­‐economiche disagiate, anche a seguito di collocamento in mobilità o simili

conseguenti alla perdita del posto di lavoro dovrà rivolgersi, entro il 07 settembre , all’assistente sociale (lunedì

ore 09 – 12.30 e giovedì ore 12.00 – 16.00) presentando la dichiarazione ISEE per la verifica delle condizioni di

esenzione totale o parziale, e compilando un modulo a parte da richiedere all’assistente sociale.

• in presenza di celiachia o comunque di diete personalizzate, per motivi religiosi o patologie od intolleranze

alimentari, occorre presentare apposita certificazione del dietologo o specialista.

Seguirà risposta scritta da parte dell’Amministrazione solo in caso di motivato diniego.

Si ringrazia per la collaborazione e si porgono distinti saluti.

Agugliano, 30 giugno 2011.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

1


16

CENTRO COMMERCIALE

Agugliano (AN) - C.da Gavone, 2

Tel. 071 9090790 - Fax 071 9090009 - e-mail socopad@socopad.it

I Nostri Servizi:

ORARIO

Dal Lunedì al Sabato

ORARIO CONTINUATO

dalle 9.00 alle 20.00

Parcheggio

comodo parcheggio coperto

P CARTA

FEDELTÀ

gratuita per avere vantaggi esclusivi

(Dove trovi questo simbolo, l’offerta è

riservata ai possessori di Carta Coal)

Pagamenti Bacomat

e Carte di Credito

comodi pagamenti

Ambiente

climatizzato

confortevole ambiente

in tutte le stagioni

Parco giochi

per bambini

Pesce

frescco

More magazines by this user
Similar magazines