16.11.2014 Views

USER MANUAL 2010 - Magura

USER MANUAL 2010 - Magura

USER MANUAL 2010 - Magura

SHOW MORE
SHOW LESS

You also want an ePaper? Increase the reach of your titles

YUMPU automatically turns print PDFs into web optimized ePapers that Google loves.

SUSPENSION FORKS

USER MANUAL 2010

WOTAN THOR DURIN MENJA

THE PASSION PEOPLE


Forcelle

USER MANUAL

2010

THE PASSION PEOPLE

Sommario

1. Introduzione 3

1.1 Spiegazioni 3

1.2 Forcelle MAGURA e il loro ambito d’impiego 4

1.2.1 Wotan 4

1.2.2 Thor 4

1.2.3 Durin Race 4

1.2.4 Durin SL 4

1.2.5 Durin Marathon 5

1.2.6 Menja 5

1.3 Installazioni

1.3.1 Montaggio della forcella 7

1.3.2 Montaggio Maxle® 8

sulla Wotan, Maxle 360°/Lite sulla Thor

1.3.3 Montaggio del comando al manubrio RCL 11

1.4 Regolazioni 14

1.5 Prima di ogni uscita 15

1.6 Durante ogni uscita 16

1.7 Dopo una caduta o un incidente 16

1.8 Ulteriori consigli 16

2. Manutenzione e garanzia

2.1 Manutenzione 17

2.2 Garanzia 18

3. Tecnologie impiegate

3.1 Regolazione della velocità di compressione Albert Select+ 19

3.2 Flightcontrol Remote FCR 20

3.3 Dynamic Lockout DLO+ 20

3.4 ALBERT SL 20

3.5 Precarico della molla 20

3.6 Regolazione della velocità di estensione 21

3.7 Double Arch Design DAD 21

3.8 Safety Drop Out SDO 21

3.9 Disc tube guide 21

3.10 FIRM-tech 21

Italiano Nederlands Francais English Deutsch

1

Español


suspension

4. Tarature

4.1 WOTAN

4.1.1 Sag e precario della molla pneumatica 22

4.1.2 Regolazione della velocità di estensione 23

4.1.3 Flightcontrol Remote FCR 23

4.1.4 Albert Select+ ON/OFF (pomello di colore blu) 23

4.1.5 Albert Select+ controllo compressione +/-

(pomello di colore giallo) 24

4.2 THOR

4.2.1 Sag e precario della molla pneumatica 24

4.2.2 Regolazione della velocità di estensione 25

4.2.3 Flightcontrol Remote FCR 52

4.2.4 Albert Select+ ON/OFF (pomello di colore blu) 25

4.2.5 Albert Select+ controllo compressione +/-

(pomello di colore giallo) 26

4.3 DURIN RACE

4.3.1 Sag e precario della molla pneumatica 26

4.3.2 Regolazione della velocità di estensione 27

4.3.3 Dynamic Lockout DLO 27

4.4 DURIN SL

4.4.1 Sag e precario della molla pneumatica 27

4.4.2 Regolazione della velocità di estensione 28

4.5 DURIN MARATHON

4.5.1 Sag e precario della molla pneumatica 28

4.5.2 Regolazione della velocità di estensione 29

4.5.3 Flightcontrol Remote FCR 29

4.5.4 Albert Select+ ON/OFF (pomello di colore blu) 29

4.5.5 Albert Select+ controllo compressione +/-

(pomello di colore giallo) 30

4.5.6 Lockout dinamico DLO+ 31

4.6 MENJA

4.6.1 Sag e precario della molla pneumatica 30

4.6.2 Regolazione della velocità di estensione 31

4.6.3 Lockout dinamico DLO+ 31

5 Dati e tabelle 33

6 Illustrazioni tecniche in esploso

6.1 WOTAN 35

6.2 THOR 36

6.3 Durin Marathon FCR AS+ 37

6.4 DURIN Marathon fix AS+ 38

6.5 Durin Marathon FCR DLO+ 39

6.6 Durin Marathon fix DLO+ 40

6.7 Durin 80/100 Race 41

6.8 Durin 80/100 SL 42

6.9 MENJA 85/100 XC 43

2


1Introduzione

THE PASSION PEOPLE

Gentile Cliente,

ci complimentiamo per aver scelto una forcella MAGURA,

progettata e prodotta in Germania.

Le chiediamo di voler dedicare un po’ di tempo a questo

manuale in modo tale da prendere confidenza con la forcella e

regolarla secondo le sue personali esigenze così da utilizzarla a

lungo sfruttandone tutte le potenzialità. Ulteriori informazioni

possono essere trovate anche sul sito internet www.magura.com.

oppure richiedere un supporto tecnico attraverso il forum. Questo

manuale è parte integrante del prodotto e dovrà essere ceduto a

terzi in caso di successiva rivendita. Magura si riserva il diritto di

apportare in ogni momento modifiche tecniche ai nostri prodotti.

Il team Magura

le augura buon divertimento

Deutsch

1.1

Spiegazioni

Pericolo:

Questo simbolo vi mette in guardia contro possibili situazioni di

pericolo di vita o rischio di incidente se non vengono seguite le

indicazioni date da questo manuale oppure se non vengono prese

le dovute precauzioni.

Attenzione:

Questo simbolo vi mette in guardia contro comportamenti errati

che possono provocare danni alle cose e all’ambiente.

Consiglio:

Questo simbolo indica come utilizzare il prodotto o specifiche

sezioni del manuale che meritano una particolare attenzione.

Italiano Nederlands Francais English

3

Español


1.2

Forcelle Magura e il loro ambito d’impiego

1.2.1 Wotan

La Wotan è una forcella espressamente dedicata all’impiego enduro

e all mountain con una corsa totale di 160mm. Tramite il comando

al manubrio Flightcontrol Romote è possibile diminuire l’escursione

a 120mm per favorire una più corretta posizione anche nei tratti in

salita e trasformare le bici da free ride in perfette macchine scalatrici.

I foderi DAD (Double Arch Design), l’asse passante Maxle e gli

steli da 36mm di diametro garantiscono tutta la rigidità torsionale

che ci si aspetta da una moderna forcella da enduro, con in più il

vantaggio del sistema idraulico Albert Select+ che permette di

attivare un filtro stabilizzatore in fase di compressione evitando così

lo sgra-devole beccheggio in pedalata.

suspension

1.2.2 Thor

La Thor è una forcella da all-mountain con 140mm di escursione disponibile

in due versioni: con un cannotto da 1 1/8" e uno conico

da 1.5". Grazie al „Flight Control Remote“ si può variare l’escursione

fino a 100mm, avendo così un notevole aiuto durante le salite.

L’archetto DAD (Double Arch Design), il perno passante Maxle 360°

e gli steli da 32mm sono le caratteristiche che rendono questa forcella

molto rigida ma allo stesso tempo leggera. Grazie all’attacco

pinza PM7“ viene risparmiato altro peso, venendo a mancare l’adattatore

per l’utilizzo di dischi da 180mm di diametro. Inoltre la forcella

dispone del particolare sistema Albert Select+ che attiva una piattaforma

stabile.

1.2.3 Durin Race

La Durin Race è una forcella Cross Country da gara con un’escursione

da 100 o 80mm. Gli speciali foderi della Durin sono stati ottimizzati

in vista del peso ma rimangono estremamente rigidi grazie al

DAD (Double Arch Design). La forcella è dotata del sistema di lockout

DLO, molto facile da usare, che, se paragonato ai normali sistemi

di lockout, rende possibile un migliore contatto con il terreno

dato che il SAG rimane immutato. Come opzione esiste la Durin con

il comando dal manubrio DLO+.

1.2.4 Durin SL

La Durin SL è una forcella da Cross Country da gara estremamente

leggera con 100 o 80mm di escursione. La parte bassa della Durin

SL è ottimizzata per diminuirne il peso ma anche molto rigida grazie

al DAD (Double Arch Design). La forcella dispone del nuovo sistema

di ammortizzazione Albert SL, pensato appositamente per chi fa

gare.

4


1.2.5 Durin Marathon

La Durin Marathon è una forcella da Granfondo e Cross Country

con 120mm di escursione, disponibile in due versioni: con o senza

escursione variabile e in alternativa con DLO+.

Nella versione con escursione variabile la corsa si lascia diminuire

da 120 a 80mm, un grande aiuto in salita per la tua bici da Cross

Country o da Granfondo.

L’archetto DAD (Double Arch Design) e gli steli da 32mm rendono la

Durin Marathon una forcella ad aria molto rigida . Inoltre la forcella

dispone del particolare sistema Albert Select+ che attiva una piattaforma

stabile.

THE PASSION PEOPLE

1.2.6 Menja

La Menja è una forcella che può essere impiegata per un uso all

mountain, marathon e cross country grazie alle diverse configurazioni

con cui viene proposta: 130, 100 e 85mm sono i valori di escursione

disponibili. Per ottenere il massimo in termini rigidità torsionale

sono stati impiegati foderi DAD (Double Arch Design) e steli da

32mm a cui è stato abbinato il DLO+ (Dynamic Lock Out system)

capace di garantire il miglior rapporto di aderenza oggi disponibile

grazie al SAG mantenuto costante. Disponibile a richiesta anche con

il comando di bloccaggio al manubrio.

Deutsch

English

Nederlands

Francais

Español

Italiano

5


Panoramica sui sistemi impegati

Sospensione idraulica escursione

Wotan Aria-Flight Albert Select+ 160-120mm

Control Remote

Thor FCR Aria-Flight Albert Select+ 140-100mm

Control Remote

Durin Race Aria DLO+ 80, 100mm

Durin SL Aria Albert SL 80, 100mm

Durin Aria, Albert Select+ 120, 120-80mm

Marathon Aria-Flight o DLO+

Control Remote

Menja Aria DLO+ 85, 100mm

suspension

forcelle Freeride Enduro All XC XC Race

Mountain

Wotan

Thor

Durin 120M FCR

Durin 120M fix

Durin 100R

Durin 80R

Durin 100SL

Durin 80SL

Menja 100

Menja 85

u t i l i z z o c o n s i g l i a t o

Le forcelle Menja è dotata di una pinza per i freni a disco secondo

lo standard internazionale IS2000 e possono impiegare dischi con

un diametro massimo di 210mm.

La forcella Durin è dotata di supporti per freni a disco Postmount

da 6” e può impiegare dischi con un diametro massimo di 210mm.

La forcella Wotan invece dispone dell’ancoraggio pinza tipo postmount

da 8”. Possono cioè essere impiegate pinze freno postmount

o international standard con adattatore che solitamente

andrebbero abbinate a dischi da 160mm. Con la Wotan si possono

quindi impiegare dischi che vanno da un minimo di 203mm a un

massimo di 210.

6


La forcella MAGURA Thor è dotata di un attacco pinza per

Postmount 7’’. Possono essere montate delle pinze freno

Postmount da 6’’ o IS da 6’’ con un adattatore e un disco di diametro

da 160mm. Il diametro minimo dei dischi utilizzabili sulla Thor

è di 180mm/circa 7’’, quello più grande è di 210mm.

L’assemblatore o il costruttore della bicicletta è responsabile della

compatibilità di tutti i componenti che andranno montati sulla forcella

in rispetto di quanto indicato dai rispettivi manuali. Le forcelle

Magura non sono compatibili con morsetti di fissaggio, portapacchi,

parafanghi (esclusi quelli espressamente autorizzati da Magura con

fissaggio a mezzo espander nel tubo sterzo) o prodotti simili. La

forcella Thor è disponibile nella versione standard con cannotto da

1 1/8". In alternativa c'è la versione da 1.5" con cannotto conico.

THE PASSION PEOPLE

1.3

Installazioni

1.3.1 Montaggio della forcella

Se non siete sicuri di essere in grado di saper montare correttamente

la forcella lasciate fare questa operazione al vostro rivenditore

autorizzato, lui dispone di tutti gli utensili e della manualità necessaria

per un lavoro accurato e preciso.

Se l’operazione di assemblaggio viene eseguita dall’acquirente, questo

dovrà prima accertarsi della compatibilità con il telaio secondo

quanto indicato dal manuale d’uso del costruttore. Le forcelle

MAGURA vengono fornite con un tubo sterzo da 1 1/8” o 1.5" conico

di diametro senza filetto. Anche in questo caso si dovrà osservare

quanto indicato dai rispettivi manuali di serie sterzo e attacco

manubrio. Si proceda infilando la calotta di scorrimento inferiore sul

tubo sterzo fino a farla andare in battuta con la crociera. A questo

punto si infili la forcella nella serie sterzo e la si mantenga in posizione

con l’attacco manubrio.

Attenzione:

nell’inserire il ragnetto tenere la forcella solo sul canotto!

Suggerimento: Si impieghino alcuni spessori tra la serie sterzo e

l’attacco così da poter, in un secondo tempo, regolare l’altezza

del manubrio secondo le esigenze. Con un pennarello indelebile

si segni la lunghezza esatta del tubo sterzo e si sfili quindi nuovamente

la forcella dal telaio.

Italiano Nederlands Francais English Deutsch

7

Español


suspension

A questo punto si proceda al taglio del tubo sterzo in eccesso 5mm

al di sotto del segno precedentemente lasciato con il pennarello. Si

infili ora il ragno o l’expander per la regolazione della serie sterzo

all’interno del tubo e si proceda all’assemblaggio definitivo della

forcella sul telaio rispettando l’ordine dei componenti che costituiscono

la serie sterzo, gli spessori e l’attacco manubrio. Quindi se

regoli il gioco della serie sterzo affinché possa ruotare liberamente

senza muoversi nella propria sede e si concluda l’operazione stringendo

le viti dell’attacco manubrio rispettandone i valori di serraggio

indicati dal costruttore. Si proceda ora all’installazione della

ruota anteriore e della pinza freno verificandone precedentemente

la compatibilità e seguendo scrupolosamente quanto indicato dai

rispettivi costruttori, nel caso di freni MAGURA coppia di serraggio

massima 6 Nm. Per il montaggio della ruota su una forcella Wotan

vi consigliamo di leggere il capitolo 1.3.2 Utilizzo del perno passante

Maxle.

L’installazione di una nuova forcella può provocare variazioni

alla geometria della bicicletta e di conseguenza anche un diverso

comportamento nelle varie situazioni d’impiego. Se si utilizza

un impianto frenante a disco si presti particolare attenzione

al condotto idraulico affinché non arrechi intralcio ai normali

movimenti della forcella. Per facilitare questa operazione si

consiglia di utilizzare il supporto per il condotto idraulico che

può essere semplicemente avvitato a mano nell’apposito foro

posizionato nella parte posteriore del fodero sinistro.

Un montaggio eseguito in modo scorretto può provocare danni

alle cose e alle persone! Sarà quindi indispensabile una verifica del

corretto assemblaggio da parte vostra o del rivenditore autorizzato.

1.3.2 Utilizzo del perno passante

Maxle® sulla Wotan, Maxle 360°/Lite sulla Thor

Con il perno passante Maxle può essere impiegato solamente un

mozzo compatibile con lo standard 20 x 110mm. Il perno si infila

dal forcellino destro e si avvita in quello sinistro e viene bloccato

utilizzando lo sgancio rapido Maxle.

Attenzione: Una ruota montata senza rispettare le indicazioni di

questo manuale può provocare oscillazioni incontrollate o addirittura

uscire dalla propria sede. Questo può provocare danni alle cose e

alle persone o mettere a repentaglio la vita. Per questa ragine è

importante osservare le seguenti indicazioni:

• Si controlli regolarmente che non ci siano residui di polvere o

sporcizia nella zone del perno, dei meccanismi dello sgancio rapido

e dei forcellini.

• Il rivenditore autorizzato sarà lieto di darvi tutte le informazioni

riguardo all’uso del perno passante Maxle affinché si possa

installare la ruota anteriore in totale sicurezza.

8


• Per un corretto fissaggio della ruota anteriore è

indispensabile rispettare le seguenti indicazioni.

• Non si utilizzi mai la bici se non si è assolutamente certi di

aver installato la ruota anteriore in modo competente o che non

si possa in nessun modo staccare.

Attenzione: la Maxle 360°/Lite non è compatibili con la Wotan!

THE PASSION PEOPLE

1.3.2.1 Installazione

Si inserisca la ruota anteriore nei forcellini facendo attenzione

che le battute del mozzo e quelle della forcella abbiano una

minima tolleranza tra loro. Si presti particolare attenzione

affinché il rotore si infili correttamente all’interno della pinza.

Il disco, le viti di fissaggio e la flangia del mozzo non devono

entrare in contatto con i foderi. Se non si conosce la procedura

per il ripristino delle pastiglie dell’impianto frenante nella

posizione di riposo, consigliamo di consultare il manuale

d’uso del costruttore.

1.3.2.2 Fissaggio

Maxle sulla Wotan, Maxle 360°/Lite sulla Thor

1. Si apra lo sgancio rapido nella posizione in cui sia leggibile la

parola “open”.

2. Si spinga l’asse da destra attraverso il mozzo fino a quando la

filettatura non si ingaggia con quella del forcellino sinistro.

3. Per bloccare l’asse nel forcellino si ruoti la leva in senso orario

fino a fine corsa. Fare attenzione che la leva sia posizionata nella

scanalatura del perno in modo che questo possa venire tirato

e chiuso.

1.

2.

3.

Deutsch

English

Nederlands

Francais

Suggerimento: Non è necessario impiegare ulteriori utensili

per fissare il perno ai forcellina. Se il perno passante viene

stretto con troppo vigore si possono provocare danni al

perno stesso o ai forcellini.

Inserire il tappo in alluminio nel forcellino destro della Thor

in combinazione con la Maxle 360°/Lite.

Italiano

9

Español


Attenzione: Sporcizia e detriti si possono accumulare nelle aperture

dei forcellini. Si verifichi prima di ogni montaggio della ruota la

pulizia degli elementi che compongono il bloccaggio. Sporcizia e

detriti possono compromettere la sicurezza del sistema di fissaggio

e provocare danni alle persone o alle cose e mettere a repentaglio

la vita.

1.3.2.3 Bloccaggio Maxle e Maxle 360°/Lite

1. Per bloccare il perno nei forcellini si chiuda la leva

dello sgancio rapido in modo tale che la scritta “close”

dia leggibile.

suspension

2. Come per tutti gli altri sistemi a sgancio rapido,

anche per il perno Maxle si tratta di una camma che

va ad agire su un perno di lunghezza definita. Quando

si procede al serraggio della leva dello sgancio deve essere percepibile

una certa tensione. La leva (1) sulla Maxle della Wotan, in configurazione

“close” deve essere rivolta verso la ruota posteriore, cioè

perpendicolare al il fodero destro. Se la leva (2) ha una diversa

angolazione rispetto al fodero o è orientata verso avanti, si dovrà

agire sul controdado dalla parte opposta affinché la si possa ruotare

di 180°.

La leva del quick release (1) della Maxle 360°/Lite della Thor deve

trovarsi, in posizione di chiusura, a circa 90° rispetto allo stelo. Se

si chiude verso il davanti della forcella è necessario, prima di chiuderla,

girare il perno passante in modo che la leva poi si serri verso

il posteriore.

Attenzione: quando la leva del quick-release (1) è chiusa non

deve più venire girata, dato che si potrebbe svitare, provocando

così un malfunzionamento della Maxle 360°/Lite.

Ora si ripristini la posizione di

bloccaggio della leva (2). La

leva di bloccaggio deve opporre

una resistenza tale da lasciare

una lieve pressione sul

palmo della mano. Nel caso in

cui non fosse sensibile una

1 2

certa resistenza e non venisse lasciato alcun segno sul palmo della

mano la tensione non sarà sufficiente. Per incrementarla sarà necessario

agire come di seguito: Si apra lo sgancio rapido (1) e si faccia

ruotare il controdado (2) situato dalla parte opposta in senso orario

fino a raggiungere la corretta coppia di serraggio.

Si verifichi che il perno non si possa muovere all’interno

dei forcellini afferrando la leva e provando a farla ruotare.

10


1.3.3 Montaggio del comando al manubrio THE PASSION PEOPLE

Installazione del comando al manubrio per:

Flight Control Remote (leva di comando nera non indicizzata) (1)

Albert Select+ e DLO+ (leva di comando blu indicizzata) (2):

La leva del comando manubrio è dotata di un collarino apribile

(brugola SW3, coppia di serraggio 2 Nm), quindi non è necessario

togliere le manopole, i freni e le leve del cambio dal manubrio per

montarla. La leva può essere montata a proprio piacimento prima,

di preferenza fra o a scelta prima dopo o in mezzo alle leve del

freno e del cambio. Eventualmente sarà necessario aprire i collarini

delle leve del freno e del cambio per spostarle leggermente sul

manubrio.

Il controllo remoto può essere montato a sinistra (a) o a destra (b)

del collarino e può essere fissato in diverse inclinazioni (c) attraverso

il fissaggio dentato (brugola SW 2,5, coppia di serraggio 1 Nm).

Inoltre la leva può venir premuta verso il basso (d) o verso l’alto (e)

(il cavo scende davanti o dietro al manubrio). In questo modo è

possibile un montaggio variabile a seconda delle proprie preferenze.

Deutsch

c

e

d

English

a

b

La leva con il bottone in alluminio nero (1) senza indicizzazzione

viene utilizzata per regolare il Flightcontrol Remote FCR e viene

premuta brevemente per poi ritornare nella sua posizione originaria.

La leva con il bottone in alluminio blu (2) dotata di indicizzazione

viene utilizzata per regolare l’Albert Select+ o il DLO+. Premendo

la levetta grigia con il bottone in alluminio blu (2) si attiva l’Albert

Select+ o il DLO+ („ON”). Per disattivarlo

premere brevemente il bottone quadrato

1

grigio (3), in questo modo la levetta grigia

torna nella sua posizione di partenza.

Spingere completamente la leva verso il 2

manubrio.

3

Francais

Nederlands

Italiano

11

Español


Il cavo di comando dovrebbe essere il più corto possibile mantenendo

comunque una certa libertà di movimento.

Attenzione: non montare il collarino della RCL nella parte conica

del manubrio, altrimenti il collarino verrà sollecitato solo da una

parte e potrà rompersi.

Si infili la guaina (1) sul cavo di comando

(2) seguita dal raccordo sagomato (3).

1

3

4

La Durin e Thor non necessita necessariamente

del raccordo sagomato (3).

2

Si infili ora il cavo di comando attraverso l’occhiello fermaguaina

ricavato nella crociera e lo si posizioni intorno al pomello.

Per l'FCR: Si inseriscano (4) ora le viti

di bloccaggio (brugola SW 2) del cavo

nelle apposite sedi lasciando al pomello

la possibilità di ruotare per circa 70°.

1

suspension

Attenzione: la leva del comando remoto deve essere in posizione

neutra (=OFF, posizione 1)

Per l'FCR: tirare bene il cavo, stringerlo con la vite (1),

accorciarlo subito dopo la seconda vite (2) e stringere

anche questa. Non è necessario utilizzare un cappuccio

chiudicavo poiché quello che avanza del avo rimane

nella scanalatura. Alternativa: stringere il cavo con la

seconda vite (2), accorciarlo 2-3cm dopo questa e porre

alla sua fine il cappuccio chiudicavo.

2

2

1

Si fissi ora il comando remoto al manubrio con l’apposita vite SW3,

coppia di serraggio 2 Nm.

La versione Remote e quella senza Remote si differenziano per la

molla di riposizionamento e per la vite di fissaggio del cavo,

entrambi presenti nella versione Remote.

12


Senza Remote:

THE PASSION PEOPLE

Remote:

Togliere il coperchio del pomello.

Per il DLO+ (1):

girare il pomello blu in

senso orario.

Deutsch

Per l'Albert Select+ (2):

sollevare il pomello dorato.

1

2

English

Per fissare il cavo al pomello farlo passare nella scanalatura sull'archetto

per poi avvolgerlo al pomello e fissarlo con l'apposita vite fra

il pomello e il coperchio. Tagliare il cavo per una lunghezza di circa

2cm dopo la vite ed avvolgerlo

sulla scanalatura del

coperchio. Fissare il pomello.

Controllare se la forcella

si blocca tirando la leva

manubrio RCL.

Attenzione: la leva di comando non deve essere ostacolata durante

la sua escursione o sfregare contro la leva del cambio o del freno.

Si concluda l’operazione ripristinando la corretta posizione di leva

freno, comando cambio e manopola.

Attenzione: opo un po’ di tempo tirare il cavo perchè questo si

allunga con l’uso. Così eviterete problemi con l’Albert Select+, DLO+

o FlightControl Remote.

13

Español Italiano Nederlands Francais


suspension

1.4

Regolazioni

Dopo aver correttamente installato la forcella, si potrà procedere

alle regolazioni seguendo le indicazioni di questo paragrafo tenendo

presente quanto descritto anche nei capitoli 3, 4 e 5.

Si inizi l’operazione con l’individuazione del corretto precarico, cioè

la pressione dell’aria nella camera positiva per le forcelle Wotan,

Durin, Thor e Menja oppure l’altezza degli spessori. Con il biker in

sella la forcella dovrebbe avere un „Sag”, ovvero una corsa negativa,

compresa tra il 20 e il 30% dell’intera escursione disponibile. Il

Sag può facilmente essere determinato appoggiando l’o-ring, infilato

sullo stelo sinistro, sul parapolvere e scendendo lentamente dalla

bici. Si vedano anche i capitoli 4.1.1, 4.2.1, 4.3.1, 4.4.1, 4.5.1, 4.6.1.

Nel caso in cui il Sag si dimostrasse inferiore al valore indicato sarà

necessario diminuire il precarico, in caso contrario sarà necessario

aumentarlo.

Attenzione: per tarare il Sag disattivare sempre l’Albert Select+ o il

Dynamic Lockout+ (posizione „OFF”) e posizionare le forcelle FCR

nella loro corsa massima!

Si avrà individuato la corretta taratura solo quando la forcella riuscirà

a sfruttare interamente la corsa disponibile senza però arrivare

troppo spesso a fondocorsa e misurabile calcolando la distanza tra

il parapolvere e l’o-ring. Un paio di fondocorsa sono tollerabili purché

si manifestino solo in casi di guida al limite. Se invece il fondocorsa

viene raggiunto più spesso, sarà indispensabile incrementare

il precarico. Si vedano anche il capitolo 3.5. Queste sono disponibili

come ricambio presso i rivenditori autorizzati e solo le molle Magura

sono perfettamente compatibili.

Ora si proceda alla corretta regolazione

della velocità di estensione attraverso il

pomello di colore rosso posizionato alla

base del fodero destro.

La forcella, dopo una compressione non

deve estendersi in modo completamente

sfrenato e neppure rimanere compressa.

Per individuare la corretta regolazione è

consigliabile affrontare ripetutamente in

sella un piccolo ostacolo, come ad esempio un marciapiede.

La forcella dovrà oscillare al massimo una o due volte dopo

aver incontrato l’ostacolo, se dovesse farlo più volte sarà indispensabile

aumentare il freno in estensione ruotando il pomello

nella direzione del simbolo „+”, se invece dovesse risultare pigra

si ruoterà verso il simbolo „-”.

+

14


Nel caso siate in possesso di una forcella con cartuccia

idraulica Albert Select+ in grado di filtrare le compressioni

a bassa frequenza provocate dalla pedalata (Wotan, Thor, Durin

Marathon) potete attivare il dispositivo ruotando il pomello blu

sulla sommità dello stelo in direzione oraria sulla posizione “on”

oppure tramite il comando remoto premendo la leva verso il basso.

L’intensità del filtraggio può essere modificata attraverso il pomello

di colore ore solo dovpo che è stato attivato il dispositivo idraulico

Albert Plus (vedi capitolo 3.1, 4.1.5, 4.2.5).

Se la vostra forcella dispone del dispositivo Dynamic Lockout+

(Durin Race e Menja), questo può essere attivato ruotando il pomello

di colore blu posizionato sulla sommità dello stelo in senso orario

sulla posizione “on” oppure tramite il comando remoto premendo

la leva verso il basso (vedi capitolo 3.3, 4.3.3, 4.6.3, 4.7.3).

THE PASSION PEOPLE

Le forcelle Wotan, Thor e Durin Marathon permettono inoltre di

regolare la corsa tramite un secondo comando al manubrio

Flightcontrol (vedi capitolo 3.2, 4.1.3, 4.2.3 e 4.5.3).

Ora la vostra forcella è pronta per la prima uscita. Prima però vi

preghiamo di voler leggere il manuale fino in fondo.

Le operazioni di regolazione più dettagliate sono infatti descritte

al capitolo 4.

Deutsch

English

1.5

15

Prima di ogni uscita

• Utilizzate sempre il casco.

• Verificate che la forcella non presenti danni alla struttura o difetti.

• Verificate che lo sgancio rapido sulle forcelle Durin Race/SL/

Marathon e Menja sia chiso con la coppia di serraggio adeguata,

discorso analogo anche per l’asse passante Maxle® in abbinamento

con la forcella Wotan. Lo scorretto serraggio può provocare un cattivo

funzionamento della forcella e un conseguente pericolo di infortuni

anche mortali per il biker.

• Verificate che la coppia di serraggio delle viti di attacco manubrio,

serie sterzo e appendici siano corrette e coerenti con quento dichiarato

sui rispettivi manuali.

• Sconsigliamo il trasporto della bicicletta sul tetto della macchina

impiegando supporti che bloccano i focellini della forcella poiché

questa soluzione affatica i forcellina a causa dei forti carichi laterali

e ne può provocare la precoce rottura e un conseguente pericolo di

infortuni anche mortali per il biker.

Español Italiano Nederlands Francais


• Verificate il corretto montaggio dell’impianto frenante e del materiale

d’attrito (vedi il rispettivo manuale d’uso).

• Non impiegate la vostra bici nel traffico se questa non è corredata

di catarinfrangenti e tutti gli altri accessori previsti per legge. La

specifica normativa cambia da Paese a Paese.

• Verificate la tenuta stagna della vostra forcella comprimendola più

volte. Verificate quindi la presenza di tracce di olio sulle viti, sugli

steli, e sulle guarnizioni dei foderi.Piccole tracce di olio sugli steli

sono normali, soprattutto nelle forcelle nuove, e si possono pulire

con un panno asciutto.

• Se avete riposto la bicicletta in posizione verticale, cioè appesa

a una parete oppure appoggiata su sella e manubrio, comprimete

un paio di volte la forcella prima dell’uso così da ripristinare la giusta

quantità di olio all’interno delle cartucce idrauliche Albert Select+

SL oppure DLO+. Altrimenti la forcella potrebbe ammortizzare i primi

ostacoli senza nessun controllo idraulico in estensione.

suspension

1.6

Durante ogni uscita

Se dopo una forte frenata o una violenta compressione si sente

un rumore inusuale proveniente dalla forcella, sconsigliamo di proseguire.

Un’eventuale rottura potrebbe essere fonte di pericoli anche

mortali per il biker. La forcella dovrà essere inviata presso un rivenditore

autorizzato o un centro assistenza Magura.

1.7

Dopo una caduta o un incidente

Dopo ogni caduta o incidente verificate sempre l’integrità della forcella.

L’uso di una forcella danneggiata da una caduta o incidente

rottura potrebbe essere fonte di pericoli anche mortali per il biker.

In caso di dubbio chiedete consulenza al vostro rivenditore.

1.8

Ulteriori consigli

• Si consideri che salti e atterraggi incontrollati possono provocare

seri danni alla forcella che potrebbero essere fonte di pericoli anche

mortali per il biker.

• Si consideri che un montaggio non corretto della forcella può

provocarne il malfunzionamento.

16


• Si verifichi personalmente o presso un rivenditore competente

il corretto montaggio della forcella. Se si hanno dubbi sullo

stato della forcella chiedete consulenza a un rivenditore autorizzato

o a un centro assistenza Magura.

• La misura massima consentita per gli pneumatici in abbinamento

con le forcelle Durin Race/SL/Marathon e Menja è di 26 x 2.6”.

• La larghezza massima delle gomme per la Thor è di 26“ x 2,8“.

• La misura massima consentita per gli pneumatici in abbinamento

con la forcella Wotan è di 26 x 2.8”.

• La Wotan è stata concepita per un uso all mountain o enduro.

Thor per l’All-Mountain e Menjar sono invece state progettate per

l’all mountain, l’escursionismo e il cross country.

La Durin Race/SL/Marathon è stata progettata per le gare XC e le

granfondo. Queste forcelle non sono adatte per effettuare salti, dirt

jumping o street biking. I danni causati da abuso, cattivo utilizzo

o non osservanza dei suggerimenti tecnici indicati nel presenta

manuale possono provocare danni le cui conseguenze non potranno

essere attribuite al.

• Allo stesso modo il costruttore o rivenditore non rispondono di

sovraccarico o interventi tecnici effettuati da personale non competente.

Il peso massimo derivato dalla somma dei valori registrati

da ciclista, bagaglio e bicicletta non dovrà quindi superare i 130 kg.

• Le forcelle non sono indicate per i biker al di sotto dei 15 anni

2poiché non riportano il logo CE.

Manutenzione e garanzia

2.1

Manutenzione

Vi consigliamo di pulire gli steli della vostra forcella con un panno

pulito ed asciutto. Non è necessario lubrificarli, dato che la forcella

viene lubrificata dall’interno. Vi consigliamo di mantenere pulita la

vostra forcella con acqua, detersivo sapone neutro e spazzola. Non

impiegate mai idropulitrici ad alta pressione che possono spingere

sporco e umidità all’interno dei foderi e danneggiare boccole guarnizioni

e steli.

Testare se la forcella lavora in modo ottimale disattivando il AS+

e il DLO+. Se è ruvida o dura è necessario sottoporla ad un piccola

manutenzione. Maggiori informazioni su www.magura.com

THE PASSION PEOPLE

Nederlands Francais English Deutsch

Italiano

17

Español


Se gli steli si asciugano mentre siete in giro capovolgere la bici e

ammortizzare la forcella 3-4 volte, questa si ingrasserà internamente.

Le forcelle hanno un sistema di autolubrificazione e quindi non

richiedono particolari interventi di manutenzione. Per mantenere

inalterate le prestazioni basterà inviare la forcella una volta ogni

dodici mesi presso il centro assistenza Magura. Chi impiega la

forcella in competizioni dovrà provvedere ad un controllo più frequente

e regolare. Le forcelle non devono venire ingrassate esternamente,

dato che le sostanze potrebbero intaccare i paraoli.

Attenzione: Solo i centri assistenza ufficiali sono autorizzati ad

intervenire sulle parti idrauliche e pneumatiche poiché all’interno

ci sono parti sottoposte ad alta pressione che possono provocare

danni fisici se l’intervento viene effettuato da personale non competente.

Questo riguarda anche le viti di fissaggio alla base dei foderi

e i pomelli di chiusura sulla sommità degli steli.

suspension

Eccezione:

Potete effettuare questa manutenzione voi stessi. Su

www.magura.com/Downloads è disponibile un video con istruzioni

scritte per la breve manutenzione. Lì viene descritto passo per

passo come gli steli vengano tolti dalla piastra e successivamente

ingrassati.

2.2

Garanzia

• La normale usura provocata dall’uso della forcella non rientra

nella garanzia.

• In caso di abuso la garanzia non copre eventuali danni. Per mantenere

valida la garanzia, oltre a utilizzare la forcella nei limiti del

campo di applicazione consigliato dalla Casa è necessario attenersi

a quanto indicato nel presente manuale nel capitolo dedicato alla

manutenzione.

• Come per ogni altro prodotto anche sulle forcelle ci sono componenti

soggetti a usura. La vita media di questi componenti è strettamente

legata al tipo d’impiego che si fa della forcella, alla frequenza

d’uso e alla manutenzione. Si prega quindi di prendere atto di questo

fattore e che ciò non da diritto ad interventi in garanzia e la

regolare manutenzione o sostituzione di boccole, guarnizioni e steli

rientra nella normale amministrazione.

• Non è permesso limare la superficie su cui si appoggia l’attacco

della pinza freno perchè così si toglierebbe lo strato di protezione

alla corrosione. Inoltre questa azione non è necessaria perchè la

18


superficie è già stata lavorata prima della verniciatura.

• La materia viene disciplinata secondo la normativa vigente

nei rispettivi paesi sui beni di consumo.

• Gli interventi in garanzia devono essere fatti normalmente dal

vostro rivenditore, ma possono anche essere fatti direttamente

da MAGURA o dalla sua filiale. Per poter godere di un intervento

in garanzia sarà necessario esibire fattura o scontrino fiscale che

attesti la data e il luogo di acquisto.

• La garanzia si estingue nei seguenti casi:

- abuso

- danni provocati da caduta

- uso di ricambi e lubrificanti non originali

- trattamento delle superfici

(come ad esempio la verniciatura, limare l’attacco pinza freno,...)

- Cambiamenti nella struttura

(per esempio buchi, montaggio di un Lowrider...

- Togliere o rendere irriconoscibile il numero di serie

- manutenzione irregolare o effettuata da personale

non competente

- danni provocati dal trasporto o distrazioni

3- superamento del peso complessivo massimo di 130 kg

Tecnologia impiegate

3.1

Regolazione della

velocità di compressione

Albert Select+

Con la cartuccia idraulica Albert Select+ si ha la possibilità di

optare in modo semplice e veloce per un assetto sensibile e fluido

o per una forcella bloccabile dall’esterno e finemente regolabile

nella velocità di compressione filtrando così le compressioni a bassa

frequenza provocate dalla pedalata. Per ottenere ciò basterà intervenire

sul pomello di colore blu e posizionarlo su „on” oppure ancora

più comodamente attraverso il comando al manubrio (azionare la

leva con il bottone in alluminio blu). Facile, non è vero? L’intensità

di intervento del filtro può essere modificata tramite il pomello di

colore oro solo dopo aver posizionato il pomello blu su „on”.

THE PASSION PEOPLE

Nederlands Francais English Deutsch

Italiano

19

Español


3.2

Flightcontrol Remote FCR

Flightcontrol Remote è il dispositivo che permette di regolare

l’escursione dall’esterno ed è presente sulle forcelle Wotan, Thor e

Durin Marathon FCR. La corsa della Wotan può essere modificata dal

manubrio con il comando remoto da 160 a 120mm, sulla Thor da 140

a 100mm e sulla Durin Marathon FCR da 120mm a 80mm, per agevolare

la pedalata in salita. La forcella rimane completamente attiva

anche quando viene impiegata nella configurazione abbassata poiché

il Sag e il precarico si regolano automaticamente, ma ha una linea di

ammortizzazione più lineare, adatta alle salite.

suspension

3.3

3.4

3.5

Dynamic Lockout DLO+

DLO+ è un sistema di bloccaggio che permette di sfruttare il

Sag anche quando è attivo. Questo favorisce una maggiore aderenza

della ruota rispetto agli altri sistemi di lock out. La geometria non

viene modificata e questo esalta le doti della bicicletta in salita.

Per attivare il sistema basta intervenire sul pomello di colore blu e

posizionarlo su “on” o con il comando al manubrio.

DLO+ con un ulteriore possibilità di regolazione che assicura un

migliore funzionamento della forcella. Ora anche i colpi più duri verranno

ammortizzati anche quando la forcella si trova in posizione di

lockout. Un caso tipico: siete saliti con la forcella chiusa e vi siete

dimenticati di aprirla al momento della discesa.

Albert SL

Albert SL è il nuovo sistema a piattaforma stabile della Durin

SL, studiato appositamente per chi fa gare. La soglia con cui la forcella

reagisce ai colpi è alta, ma quando raggiunta la sospensione lavora

molto bene. In questo modo non è più necessario avere un Lockout.

Precarico della molla

Il precarico permette di modificare la taratura della forcella

misurando l’affondamento degli steli nei foderi stando seduti in

sella. Questo valore dovrà essere compreso tra il 20 e il 30% dell’intera

escursione: questo è il Sag! Sulle forcelle Wotan, Thor, Durin, e

Menja il precarico può essere modificato variando la pressione all’interno

della camera d’aria.

20


3.6

Regolazione

della velocità di estensione

La cartuccia idraulica contrasta la forza di estensione della

molla e ne controlla la velocità. Nel caso di un eccessivo freno

dell’idraulica la ruota anteriore perde il contatto con il suolo e questo

provoca perdite di aderenza e controllo. Nel caso opposto invece

la ruota anteriore rimbalza rendendo difficoltoso il controllo della

bicicletta. La velocità di estensione viene regolata tramite il pomello

di colore rosso che si trova alla base del fodero destro.

3.7

Double Arch Design DAD

L’esclusivo disegno a doppio archetto DAD, oltre a rendere

inconfondibili le forcelle Magura, contribuisce indubbiamente a

rendere più rigidi e precisi i foderi inibendo le torsioni anche in

fase di frenata.

3.8

Safety Drop Out SDO

I forcellini con un inclinazione di 55° permettono di

incrementare la rigidità torsionale e di diminuire la tensione sullo

sgancio rapido poiché buona parte dello stress provocato dalla

frenata viene assorbito dai forcellini stessi.

3.9

Disc tube guide

Per un corretto e pulito layout del condotto idraulico del

freno anteriore è stato inserita una elegante e discreta guida in

materiale plastico sul fodero sinistro.

Nederlands Francais English Deutsch

3.10

21

FIRM-tech

Con l’uso della tecnologia FIRM Magura è riuscita ad

abbinare l’uso di freni tradizionali e forcella ottenendo il massimo

in termini di peso e prestazioni.

Italiano

Español


4

4

.1

Tarature

Wotan

4.1.1 Sag e precarico della molla pneumatica

Si sviti il coperchio copri valvola e si avviti il raccordo della polpetta

ad alta pressione. Con l’uso della pompa

Magura si infili il raccordo con la leva di

bloccaggio in posizione „A” e solo dopo

la si sposti in posizione „B”.

A

B

Suggerimento: non avvitare eccessivamente

il raccordo così da facilitare

l’attivazione della leva.

suspension

Attenzione: Durante e dopo il pompaggio

è consigliabile attivare più volte il comando Flightcontrol al manubrio

così da equilibrare il precarico tra la camera positiva e quella

negativa.

Attenzione: Far fuoriuscire l’aria solo con

il comando al manubrio attivato, altrimenti

la camera negativa non viene scaricata e

la forcella si comprime. Agire sul pulsante

di scarico „C” e far fuoriuscire l’aria lentamente

e in piccole porzioni.

Attenzione: per tarare il Sag disattivare

C

sempre l’Albert Select+ (posizione „OFF”) e posizionare sulla

massima escursione le forcelle FCR!

Precaricare la camera positiva fino a raggiungere un valore di Sag

pari al 20 o 30% della corsa totale che corrisponde a 3 fino a

45cm (vedi distanza dell’ O-Ring dalla gommina, la tabella di regolazione

al capitolo 5 e sulla parte posteriore della forcella). La pressione

massima non deve mai superare i 10 bar/150 psi. Prima di

sfilare il raccordo sarà indispensabile riportare la leva di bloccaggio

in posizione „A” così da evitare una perdita di pressione.

SAG

22


4.1.2 Regolazione

della velocità di estensione

Il ritorno della forcella si regola con il pomello in fondo allo

stelo destro.

THE PASSION PEOPLE

Per provare il ritorno si consiglia di scendere da un piccolo

gradino (per esempio un marciapiede) stando seduti sulla

bici. La forcella deve dondolare al massimo 1 o 2 volte. Se

dondola di più aumentare il ritorno a poco alla volta („+“), se

invece è troppo lenta diminuire il ritorno poco alla volta („-”).

4.1.3 Flightcontrol Remote FCR

Per variare la corsa della forcella/Albert Select+ è in posizione

(„OFF“) premere la leva con il punto in alluminio nero, posizionata

sul manubrio, verso il basso, tenerla in questa posizione e contemporaneamente

premere la forcella verso il basso. Quando la forcella

è compressa lasciare la leva. La forcella lavora adesso con 120mm

di escursione. Per far ritornare la forcella agli originari 160mm, premere

la leva con il punto in alluminio nero e togliere il peso dalla

forcella (per esempio portando il peso verso il posteriore), in modo

da farla uscire dalla compressione.

4.1.4 Albert Select+ ON/OFF

(pomello di colore blu)

Il sistema a piattaforma stabile Albert

Select+ viene attivato girando in senso

orario il pomello blu posizionato sulla

forcella finchè questi raggiunge la posizione

„ON“, oppure attraverso il comando

dal manubrio, premendo la leva con il

punto in alluminio blu verso il basso.

Attenzione: il pomello dorato AS+ ha effetto

solo nella posizione „ON“! La piattaforma

viene disattivata girando il pomello blu AS+ in posizione „OFF“

o facendo tornare la leva con il punto in alluminio blu nella

posizione originaria. La forcella torna pienamente attiva.

È possibile cambiare il comando dal manubrio con quello dalla

forcella e viceversa con un apposito cambio dei componenti.

Contattate il MAGURA Service!

Italiano Nederlands Francais English Deutsch

23

Español


4.1.5 Albert Select+ controllo

compressione +/- (pomello dorato)

La sensibilità della piattaforma stabile può venire regolatacon

il pomello dorato una volta che l’Albert Select+ è attivato

(„ON“). La piattaforma viene resa più dura girando il pomello

in senso orario („+“): ora la forcella ammortizza solo i colpi

più grandi o quando si pedala in fuorisella. Girando il pomello

in senso antiorario („-”) la piattaforma viene resa più morbida.

Regolate la piattaforma in modo che la forcella non si muova

quando pedalate in fuorisella.

Attenzione: la regolazione del pomello dorato AS+ ha effetto

solo se il pomello blu è in posizione „ON“!

suspension

4.2

Thor

4.2.1 Regolazione del

Sag e della pressione dell’aria

Aprire la valvola e avvitare la testa della

pompa. Con la pompa MAGURA avvitare

la testa della pompa tendendo la leva in

posizione A e successivamente spostarla

sulla posizione B).

Consiglio: non avvitare la pompa con

troppa forza, in modo da poter spostare

la leva senza forzare.

Attenzione: durante e dopo il gonfiaggio azionare più volte la leva

del Flightcontrol-Remote sul manubrio in modo da bilanciare la

pressione fra la camera positiva e quella negativa!

Attenzione: lasciar uscire l’aria solo tenendo schiacciata la leva FCR

sul manubrio, altrimenti la camera negativa non si svuota! Bottone

per il rilascio dell’aria C completamente premuto: la pressione viene

rilasciata poco alla volta. Bottone per il

rilascio dell’aria C premuto a metà: la

pressione viene rilasciata completamente.

A

B

Attenzione: per regolare il Sag disattivare

sempre (posizione „OFF“) l’Albert Select+

e rilasciare le forcelle FCR nella loro

escursione completa!

SAG

C

24


Regolare la pressione dell’aria in modo che circa il 20%-30%

del Sag venga raggiunto (distanza di circa 2,5cm – 5cm fra

O-Ring e stelo). Vedere la tabella delle pressioni nel capitolo 5 e

sul retro della forcella. Pressione massima: 10 bar /150 psi. Prima

di togliere la testa della pompa riportare la leva nella Posizione A

per evitare fuoriuscite d’aria.

4.2.2 Regolazione del ritorno

Il ritorno della forcella si regola con il pomello in fondo allo

stelo destro.

Per provare il ritorno si consiglia di scendere da un piccolo

gradino (per esempio un marciapiede) stando seduti sulla

bici. La forcella deve dondolare al massimo 1 o 2 volte. Se

dondola di più aumentare il ritorno a poco alla volta („+“), se

invece è troppo lenta diminuire il ritorno poco alla volta („-”).

THE PASSION PEOPLE

4.2.3 Flightcontrol Remote FCR

Per variare la corsa della forcella /Albert Select+ è in posizione

„OFF“) premere la leva con il punto in alluminio nero, posizionata

sul manubrio, verso il basso, tenerla in questa posizione e contemporaneamente

premere la forcella verso il basso. Quando la forcella

è compressa lasciare la leva. La forcella lavora adesso con 100mm

di escursione.

Per far ritornare la forcella agli originari 140mm, premere la leva con

il punto in alluminio nero e togliere il peso dalla forcella (per esempio

portando il peso verso il posteriore), in modo da farla uscire

dalla compressione.

4.2.4 Albert Select+ ON/OFF (pomello blu)

Il sistema a piattaforma stabile Albert Select+ viene attivato

girando in senso orario il pomello blu posizionato sulla

forcella finchè questi raggiunge la posizione „ON“, oppure

attraverso il comando dal manubrio, premendo la leva con il

punto in alluminio blu verso il basso.

Nederlands Francais English Deutsch

Attenzione: il pomello dorato AS+ ha effetto solo nella posizione

„ON“! La piattaforma viene disattivata girando il pomello blu AS+ in

posizione „OFF“ o facendo tornare la leva con il punto in alluminio

blu nella posizione originaria. La forcella torna pienamente attiva.

È possibile cambiare il comando dal manubrio con quello dalla forcella

e viceversa con un apposito cambio dei componenti.

Contattate il MAGURA Service!

25

Italiano

Español


4.2.5 Piattaforma Albert Select+

+/- (pomello dorato)

La sensibilità della piattaforma stabile può venire regolatacon

il pomello dorato una volta che l’Albert Select+ è attivato

(„ON“). La piattaforma viene resa più dura girando il pomello

in senso orario („+“): ora la forcella ammortizza solo i colpi

più grandi o quando si pedala in fuorisella. Girando il pomello

in senso antiorario („-”) la piattaforma viene resa più morbida.

Regolate la piattaforma in modo che la forcella non si muova

quando pedalate in fuorisella.

Attenzione: la regolazione del pomello dorato AS+ ha effetto

solo se il pomello blu è in posizione „ON“!

4.3

Durin Race

suspension

4.3.1 Sag e precarico della molla pneumatica

Si sviti il coperchio copri-valvola e si

avviti il raccordo della polpetta ad alta

pressione. Con l’uso della pompa Magura

si infili il raccordo con la leva di bloccaggio

in posizione „A” e solo dopo la si

sposti in posizione „B”.

Suggerimento: non avvitare eccessivamente

il raccordo così da facilitare

l’attivazione della leva.

Attenzione:

per tarare il Sag disattivare sempre il DLO+ (posizione „OFF”)

Agire sul pulsante di scarico „C” e far

fuoriuscire l’aria lentamente e in piccole

porzioni. Precaricare la camera positiva

fino a raggiungere un valore di Sag pari

al 20 o 30% della corsa totale misurando

la distanza dall’o-ring al parapolvere. Vedi

la tabella di regolazione al capitolo 5 e

sulla parte posteriore della forcella.

La pressione massima non deve mai

superare i 10 bar/150 psi.

C

A

SAG

B

26


4.3.2 Regolazione della velocità di estensione

Il ritorno della forcella si regola con il pomello in fondo allo

stelo destro.

THE PASSION PEOPLE

Per provare il ritorno si consiglia di scendere da un piccolo

gradino (per esempio un marciapiede) stando seduti sulla

bici. La forcella deve dondolare al massimo 1 o 2 volte. Se

dondola di più aumentare il ritorno a poco alla volta („+“), se

invece è troppo lenta diminuire il ritorno poco alla volta („-”).

4.3.3 Dynamic Lockout DLO+

Il DLO+ viene attivato girando il pomello blu in senso orario

(posizione „ON”) oppure azionando e bloccando sul manubrio

la leva del controllo remoto con il bottone in alluminio blu.

La forcella non ammortizza più grosse sollecitazioni, mantiene

però il Sag. Il DLO+ si disattiva girando il pomello su „OFF”

o facendo tornare la leva del controllo remoto nella sua posizione

di partenza. È possibile passare dal controllo remoto a

quello sulla forcella e viceversa attraverso l’acquisto delle

parti necessare presso un rivenditore MAGURA.

4.4

27

Durin SL

4.4.1 Regolazione del Sag e della

pressione dell’aria

Aprire la valvola e avvitare la testa della

pompa. Con la pompa MAGURA avvitare

la testa della pompa tendendo la leva in

posizione „A” e successivamente spostarla

sulla posizione „B”). Consiglio: non avvitare

la pompa con troppa forza, in modo

da poter spostare la leva senza forzare.

Bottone per il rilascio dell’aria C completamente

premuto: la pressione viene rilasciata

poco alla volta. Bottone per il rilascio

dell’aria C premuto a metà: la pressione

viene rilasciata completamente. Regolare

la pressione dell’aria in modo che circa il

20%-30% del Sag venga raggiunto (distanza

di circa 2,5 cm – 5 cm fra O-Ring e

stelo). Vedere la tabella delle pressioni

nel capitolo 5 e sul retro della forcella.

Pressione massima: 10 bar /150 psi.

C

A

SAG

B

Nederlands Francais English Deutsch

Español Italiano


4.4.2 Regolazione del ritorno

Il ritorno della forcella si regola con il pomello in fondo

allo stelo destro.

Per provare il ritorno si consiglia di scendere da un piccolo

gradino (per esempio un marciapiede) stando seduti sulla

bici. La forcella deve dondolare al massimo 1 o 2 volte. Se

dondola di più aumentare il ritorno a poco alla volta („+“), se

invece è troppo lenta diminuire il ritorno poco alla volta („-”).

suspension

4.5

Durin Marathon

4.5.1 Regolazione del Sag

e della pressione dell’aria

Aprire la valvola e avvitare la testa della pompa. Con la pompa

MAGURA avvitare la testa della pompa tendendo

la leva in posizione A e successivamente

spostarla sulla posizione B).

Consiglio: non avvitare la pompa con

troppa forza, in modo da poter spostare

la leva senza forzare.

Attenzione: durante e dopo il gonfiaggio

azionare più volte la leva del Flightcontrol-

Remote sul manubrio in modo da bilanciare

la pressione fra la camera positiva e

quella negativa!

Attenzione: lasciar uscire l’aria solo tenendo schiacciata la leva FCR

sul manubrio, altrimenti la camera negativa non si svuota!

Bottone per il rilascio dell’aria C completamente premuto: la pressione

viene rilasciata poco alla volta. Bottone per il rilascio dell’aria

C premuto a metà: la pressione viene rilasciata completamente.

Attenzione: per regolare il Sag disattivare

sempre (posizione „OFF“) l’Albert Select+

e rilasciare le forcelle FCR nella loro escursione

completa!

Regolare la pressione dell’aria in modo

che circa il 20%-30% del Sag venga

raggiunto (distanza di circa 2,5cm – 5cm

fra O-Ring e stelo). Vedere la tabella delle

pressioni nel capitolo 5 e sul retro della

forcella. Pressione massima: 10 bar /150

psi. Prima di togliere la testa della pompa riportare la leva nella

Posizione A per evitare fuoriuscite d’aria.

C

A

SAG

B

28


4.5.2 Regolazione del ritorno

Il ritorno della forcella si regola con il pomello in fondo

allo stelo destro.

THE PASSION PEOPLE

Per provare il ritorno si consiglia di scendere da un piccolo

gradino (per esempio un marciapiede) stando seduti sulla

bici. La forcella deve dondolare al massimo 1 o 2 volte. Se

dondola di più aumentare il ritorno a poco alla volta („+“), se

invece è troppo lenta diminuire il ritorno poco alla volta („-”).

4.5.3 Flightcontrol Remote FCR

Per variare la corsa della forcella /Albert Select+ è in posizione

„OFF“) premere la leva con il punto in alluminio nero, posizionata

sul manubrio, verso il basso, tenerla in questa posizione e contemporaneamente

premere la forcella verso il basso. Quando la forcella

è compressa lasciare la leva. La forcella lavora adesso con 80mm

di escursione.

Per far ritornare la forcella agli originari 120mm, premere la leva

con il punto in alluminio nero e togliere il peso dalla forcella (per

esempio portando il peso verso il posteriore), in modo da farla

uscire dalla compressione.

Deutsch

English

La regolazione della compressione della Durin Marathon

è dotata di Albert Select+ o di DLO+.

4.5.4 Albert Select+ ON/OFF (blauer Knopf)

Il sistema a piattaforma stabile Albert Select+ si attiva ruotando

il pomello blu in senso orario nella posizione „ON" oppure

con il remote control usando la leva con il punto blu.

Italiano

Francais

Nederlands

29

Español


4.5.5 Piattaforma Albert Select+

+/- (pomello dorato)

La sensibilità della piattaforma stabile può venire regolatacon

il pomello dorato una volta che l’Albert Select+ è attivato

(„ON“). La piattaforma viene resa più dura girando il pomello

in senso orario („+“): ora la forcella ammortizza solo i colpi

più grandi o quando si pedala in fuorisella. Girando il pomello

in senso antiorario („-”) la piattaforma viene resa più morbida.

Regolate la piattaforma in modo che la forcella non si muova

quando pedalate in fuorisella.

Attenzione: la regolazione del pomello dorato AS+ ha effetto solo se

il pomello blu è in posizione „ON“!

suspension

Attenzione: il pomello dorato AS+ ha effetto solo nella posizione

„ON“!

La piattaforma viene disattivata girando il pomello blu AS+ in posizione

„OFF“ o facendo tornare la leva con il punto in alluminio blu

nella posizione originaria. La forcella torna pienamente attiva.

È possibile cambiare il comando dal manubrio con quello dalla forcella

e viceversa con un apposito cambio dei componenti.

Contattate il MAGURA Service!

4.5.6 Lockout dinamico DLO+

Il DLO+ si attiva girando il pomello blu in senso orario („ON")

oppure muovendo in avanti la leva manubrio con il punto

in alluminio blu finchè si blocca. La forcella non ammortizza

i colpi più duri, mantiene però il suo SAG. Il DLO+ si disattiva

girando il pomello nella posizione „OFF" o sbloccando la leva

manubrio. È possibile montare o smontare il comando remoto

con i relativi ricambi. Contattate il vostro service MAGURA!

30


Menja

4.6

THE PASSION PEOPLE

4.6.1 Sag e precarico

della molla pneumatica

Si sviti il coperchio copri valvola e si avviti il raccordo della polpetta

ad alta pressione. Con l’uso della pompa Magura si infili il raccordo

con la leva di bloccaggio in posizione „A” e solo dopo la si sposti

in posizione „B”.

A

B

Suggerimento: non avvitare eccessiva-mente il raccordo così da facilitare

l’attivazione della leva. Agire sul pulsante di scarico „C” e far

fuoriuscire l’aria lentamente e in piccole porzioni.

Attenzione: per tarare il Sag disattivare il DLO+ (posizione „OFF”)

Precaricare la camera positiva fino a raggiungere un valore di Sag

pari al 20 o 30% della corsa totale misurando la distanza dall’o-ring

al parapolvere. Vedi la tabella di regolazione al capitolo 5 e sulla

pompa Magura retro della forcella. La pressione massima non deve

mai superare i 10 bar/150 psi. Prima di sfilare il raccordo sarà

indispensabile riportare la leva di bloccaggio in posizione „A” così

da evitare una perdita di pressione.

SAG

Nederlands Francais English Deutsch

C

Italiano

31

Español


Regolazione della velocità di estensione

Il ritorno della forcella si regola con il pomello in fondo

allo stelo destro.

Per provare il ritorno si consiglia di scendere da un piccolo

gradino (per esempio un marciapiede) stando seduti sulla

bici. La forcella deve dondolare al massimo 1 o 2 volte. Se

dondola di più aumentare il ritorno a poco alla volta („+“), se

invece è troppo lenta diminuire il ritorno poco alla volta („-”).

suspension

4.6.3 Dynamic Lockout DLO+

Ruotando il pomello di colore blu in senso orario verso il simbolo

„on” oppure abbassando la leva con il bottone di alluminio blu del

comando remoto al manubrio, si attiva il sistema DLO+ che elimina

ogni tipo di compressione mantenendo però invariato il Sag.

Ruotando il pomello di colore blu verso il simbolo „off” oppure

riportando la leva nella sua posizione di partenza, il dispositivo

DLO+ si disattiva facendo ritornare la forcella attiva. Il comando

remoto può essere installato o rimosso anche in un secondo tempo.

Per questo intervento consigliamo di rivolgersi a un rivenditore

autorizzato Magura.

32


Dati e tabelle

I valori riportati qui sotto hanno valore orientativo 5e possono variare a seconda della tecnica di guida.

THE PASSION PEOPLE

Precarico della molla pneumatica

Wotan, Durin Race, SL, Marathon fix, Menja

Peso del bar Peso del

biker in Kg biker in Lbs psi

+/- 0,5 bar +/- 7 psi

50-59 3,0-3,4 110-124 43-47

60-69 3,5-3,8 125-149 48-55

70-79 3,9-4,5 150-174 56-65

80-89 4,6-5,1 175-199 66-73

90-99 5,2-5,8 200-224 74-84

100-109 5,9-6,6 225-249 85-94

110-120 6,7-7,5 250-274 95-109

120-130 7,6-8,4 275-286 110-121

Precarico della molla pneumatica

Durin Marathon FCR, Thor

Peso del bar Peso del

biker in Kg biker in Lbs psi

+/- 0,5 bar +/- 7 psi

50-59 3,5-3,9 110-124 50-54

60-69 4,0-4,3 125-149 55-62

70-79 4,4-5,0 150-174 63-72

80-89 5,1-5,6 175-199 73-80

90-99 5,7-6,3 200-224 81-91

100-109 6,4-7,1 225-249 92-101

110-120 7,2-8,0 250-274 102-116

120-130 8,1-8,9 275-286 117-128

Nederlands Francais English Deutsch

Italiano

33

Español


Pressione massima consentita per le forcelle

Wotan, Thor, Durin, Menja: 10 bar/150 psi

Coppie di serraggio:

Viti di chiusura a sinistra e a destra alla base dei foderi: 6 Nm

Collarino manubrio RCL: 2 Nm

Fissaggio della pinza su adattatore Postmount:

con freni MAGURA max 6 Nm

• Attacco della pinza con dischi di diametro:

Menja:

(IS) 6”, 160mm, 180mm, 203mm, 210mm

Durin: (PM) 6“, 160mm, 180mm, 203mm, 210mm

Thor: (PM) 7“, 180mm, 203mm, (210mm possibile)

Wotan: (PM) 8”, 203mm, 210mm

suspension

• Lunghezza misurata dai forcellini alla base di appoggio della

calotta inferiore della serie sterzo sulla crociera +/-3mm

Wotan:

540mm

Thor:

520mm

Durin 80:

453mm

Durin 120M:

493mm

Menja 100/Durin 100:

473mm

Menja 85:

458mm

• Cannotto 1 1/8" o in alternativa per la Thor da 1,5" conico

• Dimensione massima delle gomme

per la Durin e Meja: 26“x 2,6“.

• Dimensione massima delle gomme

per la Wotan e la Thor: 26“x 2,8“.

Contenuto:

Forcelle in vendita dai rivenditori: forcella, pompa, manuale

Forcelle OEM: gli accessori variano a seconda dell'azienda.

6Illustrazioni tecniche in esploso

34


6.1 Wotan

THE PASSION PEOPLE

0722585

0722582

0722352

(10x)

0722584

0722581

0722344

10 Nm

10 Nm

0722580 FCR

0722617 (5x)

0722616

0722579

(AS+/DLO+)

0722617 (5x)

0722616

0722355, 2x

0722354, 2x

0722341

0722356

0722357

0722350

0731253

0722352 (10x)

0722351

0722342

0722394

0722343

Nederlands Francais English Deutsch

0722348

(6 Nm)

0722356

Italiano

0722347

0722349

35

Español


6.2 Thor 140 AM

0722616

0724293

0724294 (10x)

0724294

0722579

(AS+/DLO+)

0722617 (5x)

0722616

0722580 FCR

0724310

remote

0724289

non-remote

0724290

(10 Nm)

0722350

0731253

0722352 (10x)

0722351

0722372 (10Nm)

1 1 / 8”

0724307, nero

0724324, bianco

suspension

1 1 / 8 ” - 1,5”

0724325, nero

0724326, bianco

0724316

0724196

0724112 (6Nm)

0724125

0724111

0724372, 2x

0724371, 2x

0724299

0722610

0724122

0722637 (6Nm)

0724154, 2x

36


6.3 Durin Marathon 120 M FCR AS+

THE PASSION PEOPLE

0722616

0724293

0724295 (10x)

0724294

0724310

0722579

(AS+/DLO+)

0722617 (5X)

0722616

0722580 FCR

remote

0724289

non-remote

0724290

0724311

0724196

(10 Nm)

1 1 / 8”

0724303, nero

0724327, bianco

1 1 / 8 ” - 1,5”

0724328, nero

0724329, bianco

0722350

0731253

0722352 (10x)

0722351

0722606 (10Nm)

0722372, 2x

0722371, 2x

0724298

Nederlands Francais English Deutsch

0724112 (6Nm)

0724111

37

0722610

0722367 (6Nm)

Italiano

Español


6.4 Durin Marathon 120 M fix AS+

0722616

0722579

(AS+/DLO+)

0722617 (5X)

0724293

0724295 (10x)

0724294

0724310

remote

0724289

non-remote

0724290

(10 Nm)

0724108

0731253

0724129 (10x)

1 1 / 8”

0724303, nero

0724327, bianco

suspension

1 1 / 8 ” - 1,5”

0724328, nero

0724329, bianco

0724311

0724196

0722372, 2x

0722371, 2x

0724301

0724112 (6Nm)

0724111

0722610

0722367 (6Nm)

38


6.5 Durin Marathon 120 M FCR DLO+

THE PASSION PEOPLE

0722616

0724309

0724295 (10x)

0724294

0724310

0722579

(AS+/+DLO+)

0722617 (5X)

0722616

0722580 FCR

remote

0724296

non-remote

0724297

0724311

0724196

(10 Nm)

1 1 / 8”

0724303, nero

0724327, bianco

1 1 / 8 ” - 1,5”

0724328, nero

0724329, bianco

0722350

0731253

0722352 (10x)

0722351

0722606 (10Nm)

0722372, 2x

0722371, 2x

0724298

Nederlands Francais English Deutsch

0724112 (6Nm)

0724111

39

0722610

0722367 (6Nm)

Italiano

Español


6.6 Durin Marathon 120 M fix DLO+

0722616

0724309

0724295 (10x)

0724294

0722579

(AS+/DLO+)

0722617 (5X)

0724310

remote

0724296

non-remote

0724297

(10 Nm)

0724108

0731253

0724129 (10x)

1 1 / 8”

0724303, nero

0724327, bianco

suspension

1 1 / 8 ” - 1,5”

0724328, nero

0724329, bianco

0724311

0724196

0722372, 2x

0722371, 2x

0724301

0724112 (6Nm)

0724111

0722610

0722367 (6Nm)

40


6.7 Durin 80/100 Race

THE PASSION PEOPLE

0722616

0724309

0724295 (10x)

0724294

0722579

(AS+/DLO+)

0722617 (5X)

0724310

remote

0724296

non-remote

0724297

(10 Nm)

0724108

0731253

0724129 (10x)

100mm, 1 1 / 8”

0724303, nero

0724319, bianco

100mm, 1 1 / 8 ” -1,5”

0724322, nero

0724323, bianco

80mm, 1 1 / 8”

0724304, nero

0724318, bianco

80mm, 1 1 / 8 ” -1,5”

0724320, nero

0724321, bianco

Deutsch

English

0722372, 2x

0724312

(100mm)

0724313

(80mm)

0722371, 2x

0724300

Francais

Nederlands

0724196

0724112 (6Nm)

0724111

0722373 (2x)

0722367 (6Nm) 0722597 (80mm)

41

0722596 (100mm)

Italiano

Español


6.8 Durin 80/100 SL

0724102 (10 Nm)

0724108

0731253

0724129 (10x)

100mm, 1 1 / 8”

0724302, nero

0724319, bianco

80mm, 1 1 / 8”

0724304, nero

0724318, bianco

suspension

100mm, 1 1 / 8 ” -1,5”

0724322, nero

0724323, bianco

0724291

(80/100mm)

0724196

80mm, 1 1 / 8 ” -1,5”

0724320, nero

0724321, bianco

0722372, 2x

0722371, 2x

0724300

0724112 (6Nm)

0724111

0722367 (6Nm)

0722373 (2x)

0722597 (80mm)

0722596 (100mm)

42


6.9 Menja 85/100 XC

THE PASSION PEOPLE

0722616

0724309

0724295 (10x)

0724294

0722579

(AS+/DLO+)

0722617 (5X)

0724310

remote

0724296

non-remote

0724297

(10 Nm)

0724108

0731253

0724129 (10x)

0724308 (130mm)

0724305 (100mm)

0724306 (85mm)

Deutsch

English

0722372, 2x

0724312

(100mm)

0724313

(80mm)

0722371, 2x

0724196

0724301

Francais

Nederlands

0724196

0724112 (6Nm)

0724111

0722367 (6Nm)

43

0722373 (2x)

0722609 (85mm)

0722608 (100mm)

Italiano

Español


Note

suspension

44


MAGURA PARTNERS AND

SERVICE CENTERS WORLDWIDE

Australia

A-Line Cycling Products

Pty. Ltd.

P.O. Box 28

NSW 2228 Miranda

phone +61 043 4729658

sales@alinecycling.com.au

Austria

MAGURA Bike Parts Austria

phone +49 (0)7333 962613

fax +49 (0)7333 962617

m.haas@magura.de

Service

f.meder@magura.de

Belgium | Vlaanderen

> Sales:

MAGURA Bike Parts Benelux

phone +49 (0)7333 962625

fax +49 (0)7333 962617

e.vandepol@magura.de

> MAGURA Tech Support

Benelux

phone +31 (0)653 251836

fax +31 (0)842 208241

maguratechsupportbenelux

@beebikes.com

Belgium | Wallonie

> Sales:

MAGURA Bike Parts Benelux

phone +49 (0)7333 962642

fax +49 (0)7333 962617

s.revillet@magura.de

> MAGURA Service Center

France

phone +49 (0)7333 962643

fax +49 (0)7333 962617

s.revillet@magura.de

Brazil

Ciclovece World Bikes

phone +55 11 3154509

marcelo@ciclovece.com.br

© MAGURA 2009

All rights reserved

Printed in Germany

0689 695, 06.2009

Umschlag: Apollo 11 GmbH,

Inhalt: lines & points

Canada

Orange Sport Supply Inc.

phone +1 604 9905110

fax +1 604 9905884

info@orangesportsupply.

com

Czech Republic

Pell’s

phone +420 54 5242631

fax +420 54 5242634

magura@pells.cz

Denmark

Borandia APS

phone +45 47107172

fax +45 47107066

borandia@borandia.dk

Estonia

Hawaii Express

phone +372 2 6398508

fax +372 2 6398566

olev@hawaii.co.nz

Finland

Best Brakes Ky

phone +358 (0)50 5915863

fax +358 (0)19 388485

info@bestbrakes.inet.fi

France

> MAGURA Bike Parts France

phone +49 (0)7333 962642

fax +49 (0)7333 962617

s.revillet@magura.de

> MAGURA Service Center

France

phone +49 (0)7333 962643

fax +49 (0)7333 962617

s.revillet@magura.de

Great Britain

> MAGURA Bike Parts UK Ltd.

phone +49 (0)7333 962629

fax +49 (0)7333 962617

d.coull@magura.de

> MAGURA Service Center UK

phone +44 (0)1530 837195

fax +44 (0)1530 811286

service_uk@magura.de

Greece

Nikos Maniatopoulos

phone +30 2610 993045

fax +30 2610 990424

aftermarket@idealbikes.net

Hong Kong

Chung Yung Cycle Company

phone +852 26703639

support@hkbicycle.com.hk

Hungary

Mali Bicycle Technology

phone +36 (0)1 4207563

fax +36 (0)1 4205321

mali@mali.hu

Ireland

Beara Bike Trading

phone +353 (0)64 89134

fax +353 (0)64 41334

wschmidt@indigo.ie

Israel

Toy House

phone +972 (0)2 6718282

fax +972 (0)2 6724521

sales@pedalim.com

Italy

Areab

phone +39 0438 435550

fax +39 0438 439847

info@areab.it

Japan

MC International

phone +81 (0)6 65360901

fax +81 (0)6 65360907

mcinter@mx1.alpha-web.ne.jp

Luxemburg

> Sales:

MAGURA Bike Parts Benelux

phone +49 (0)7333 962642

fax +49 (0)7333 962617

s.revillet@magura.de

> MAGURA Service Center

France

phone +49 (0)7333 962643

fax +49 (0)7333 962617

s.revillet@magura.de

Netherlands

> Sales:

MAGURA Bike Parts Benelux

phone +49 (0)7333 962625

fax +49 (0)7333 962617

e.vandepol@magura.de

> MAGURA Tech Support

Benelux

phone +31 (0)653 251836

fax +31 (0)842 208241

maguratechsupportbenelux

@beebikes.com

New Zealand

Pure Sports NZ

phone +64 (0)4 3851185

chris@puresports.co.nz

Norway

Lilland Sport

phone +47 33074850

fax +47 94761828

info@lillandsport.no

Poland

Polsport

phone +48 (0)34 3660456

fax +48 (0)34 3660456

o.baranowska@pol-sport.com

Portugal

LPL-Artigos Desportivos

phone +351 21 9108045

fax +351 21 9108047

info@lpl.com.pt

Russia

Chainpower

phone +7 495 6850912

fax +7 495 3034468

info@chainpower.ru

Singapore

Attitude Bike

phone +65 6344 4579

fax +65 6344 8436

service@magura.com.tw

Slovakia

AGF Invest s.r.o.

phone +421 (0)2 62859549

fax +421 (0)2 62859052

info@agfinvest.sk

Slovenia

Maraton D.O.O.

phone +386 (0)7 4990870

fax +386 (0)7 4990872

maraton@siol.net

South Africa

Cycles Africa

phone +27 (0)11 6781548

fax +27 (0)11 6781548

cunning@mweb.co.za

South Korea

Extreme Office

phone +82 (0)31 7053141

fax +82 (0)31 7513181

eugene@ex-office.co.kr

Spain

> SAT MAGURA: Bicisport

Sólo para reparaciones y

servicio!

phone +34 93 3404480

fax +34 93 3404480

> Bicicletas Monty

phone +34 93 6667111

fax +34 93 6667112

monty@monty.es

> Casa Masferrer

phone +34 93 8463444

fax +34 93 8465355

cmcenter@casamasferrer.com

> Comet

phone +34 943 331393

fax +34 943 551407

comet@comet.es

> Representaciones

Spinola & Perez

phone +34 619 702946

fax +34 93 2317731

c.perez@spinolaperez.com

Sweden

Jaguarverken AB

phone +46 (0)60 669800

fax +46 (0)60 669809

info@jaguarverken.se

Switzerland

> Intercycle

phone +41 (0)41 9266511

fax +41 (0)41 9266355

info@intercycle.com

> Amsler & Co.

phone +41 (0)52 6473636

fax +41 (0)52 6473637

info@amsler.ch

Taiwan

MAGURA ASIA Inc.

phone +886 (0)4 23283739

fax +886 (0)4 23283734

service@magura.com.tw

USA

MAGURA USA

phone +1 618 3952200

fax +1 618 3954711

magura@magurausa.com

www.magurausa.com

THE PASSION PEOPLE

Deutschland | MAGURA Bike Parts GmbH & Co. KG | Heinrich-Kahn-Straße 24| D-89150 Laichingen | info@magura-bikeparts.de

Hotline | Helpdesk | Phone 09001 648124 (Ein Anruf aus dem deutschen Festnetz, 41ct./Minute) | Fax 07333 962651 | service@magura.de

www.magura.com

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!