IN DIALOGO CON - parrocchiaditagliuno.it

parrocchiaditagliuno.it
  • No tags were found...

IN DIALOGO CON - parrocchiaditagliuno.it

Catechesi AdultiConclusioni:· Il racconto dei discepoli di Emmaus permette a Luca di mandareun messaggio di speranza a quanti, seguaci di Gesù, vengono presi dallosconforto davanti alle difficoltà della testimonianza. Il Maestro è semprevicino, occorre saperlo riconoscere nei segni della Parola e del Pane elasciarsi guidare da lui. La Parola infatti cambia il nostro cuorepermettendoci di leggere i segni della presenza di Dio nei fatti dellastoria, mentre l’Eucarestia ci dà la forza per testimoniare quello in cuicrediamo.· E’ importante che chi segue il Signore sia consapevole dellaforza trasformatrice della preghiera, che deve essere accorata e convinta:“Rimani con noi, Signore, perché si fa sera”. Il Signore risorto ha infattidimostrato che desidera essere convinto dagli uomini, desidera aiutarlia capire, ad andare oltre le ombre dell’incertezza e del dubbio.· Infine/dopo l’incontro con il Risorto che risolleva gli animi eridona la speranza, i due discepoli tornano a Gerusalemme: la fede inCristo non può rimanere un fatto personale, ma deve spingerci a viverlae a condividerla dentro la comunità, verificandola con i fratelli e conl’autorità. E’ Pietro il primo testimone del fondamento della fede: “davveroil Signore è risorto ed è apparso a Simone” (24,34).PROSSIMI INCONTRI12 marzo 2003QUALE CHIESA VOGLIAMO ESSERE ?Noi, i testimoni di oggiDON PIETRO BIAGGIIn sala parrocchiale19 marzo 2003(LECTIO DIVINA) ore 20.3026 marzo 2003(LECTIO DIVINA) ore 20.302 aprile 2003(LECTIO DIVINA) ore 20.309 aprile 2003(LECTIO DIVINA) ore 20.306Nella chiesetta dell’OratorioIn Dialogo N. 167

More magazines by this user
Similar magazines