07.04.2017 Views

Bologna con le OBB

Con il nightjet OBB attraverso l'Europa Non lontano da Bologna, la regione Emilia-Romagna (di cui Bologna è capoluogo) ospita la Terra dei Motori. Qui hanno sede la Ferrari, la Maserati e la Lamborghini; inoltre, sono nate qui anche le leggendarie moto Ducati. L'Emilia-Romagna non vanta solo la progettazione di motori ad alta prestazione, ma anche la produzione di un prodotto tipicamente italiano: il gelato. La Carpigiani Gelato University è situata a un paio di chilometri di distanza dal centro della città ed è una tappa obbligata per gli amanti del gelato. Quest'eBook è stato elaborato in cooperazione con le OBB (Società ferroviaria austriaca) e con il cortese sostegno dell'ENIT (Ente Nazionale Italiano per il Turismo) e del Comune di Bologna.

Con il nightjet OBB attraverso l'Europa

Non lontano da Bologna, la regione Emilia-Romagna (di cui Bologna è capoluogo) ospita la Terra dei Motori. Qui hanno sede la Ferrari, la Maserati e la Lamborghini; inoltre, sono nate qui anche le leggendarie moto Ducati.
L'Emilia-Romagna non vanta solo la progettazione di motori ad alta prestazione, ma anche la produzione di un prodotto tipicamente italiano: il gelato. La Carpigiani Gelato University è situata a un paio di chilometri di distanza dal centro della città ed è una tappa obbligata per gli amanti del gelato.
Quest'eBook è stato elaborato in cooperazione con le OBB (Società ferroviaria austriaca) e con il cortese sostegno dell'ENIT (Ente Nazionale Italiano per il Turismo) e del Comune di Bologna.

SHOW MORE
SHOW LESS

Create successful ePaper yourself

Turn your PDF publications into a flip-book with our unique Google optimized e-Paper software.

VIAGGIO DI ANDATA<br />

LA CITTÀ<br />

DA VEDERE<br />

UNIVERSITÀ<br />

PALAZZI<br />

CHIESE<br />

Benvenuti<br />

WINE & DINE<br />

SHOPPING<br />

ATTREZZATURA<br />

IMPRESSUM


Tabel<strong>le</strong> orarie <br />

<strong>OBB</strong> Nightjet e <br />

<strong>OBB</strong> Nightjet Partner<br />

https://app<strong>le</strong>.co/3yVTssg<br />

https://bit.ly/Nightjet-pdf


Viaggio di andata


DORMENDO VERSO<br />

BOLOGNA<br />

Il treno notturno <strong>OBB</strong> Nightjet vi porta a <strong>Bologna</strong> in modo sicuro, comodo e soprattutto<br />

senza stress. Sia che si tratti di un viaggio d'affari o di piacere, il treno<br />

costituisce una valida alternativa ecologica, oltre a garantire un modo di viaggiare<br />

comodo.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

5


<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

6


La città


BOLOGNA<br />

Il capoluogo dell'Emilia-Romagna è un importante punto di<br />

snodo internaziona<strong>le</strong>. Nella città universitaria vivono circa<br />

390.000 persone. Nel 1088 venne fondata la Alma Mater<br />

Studiorum, la più antica università d'Europa. L'istituzione<br />

dell'università portò migliaia di studenti in città e, dato che<br />

era necessario offrir loro un alloggio, gli abitanti costruirono<br />

del<strong>le</strong> stanze per studenti proprio davanti al<strong>le</strong> loro case.<br />

Questi spazi vennero costruiti in strada e sorretti da colonne;<br />

così ebbero origine i famosi portici di <strong>Bologna</strong>.<br />

A <strong>Bologna</strong> è importantissimo mangiare bene. <strong>Bologna</strong> è la<br />

patria dei tortellini e della mortadella, il salume più famoso<br />

d'Italia.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

8


Da vedere


TEATRO ARENA DEL SOLE Via dell'Indipendenza 44<br />

Il Teatro Arena del So<strong>le</strong> venne inaugurato nel 1810. All'uscita<br />

del teatro, sul lato opposto della strada, si può ammirare<br />

il monumento a Giuseppe Garibaldi. Nel corso degli anni il<br />

teatro fu adibito anche a cinema per un lungo periodo. Dal<br />

1984 l'edificio è proprietà del Comune di <strong>Bologna</strong>.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

10


PORTICI DI BOLOGNA Via dell'Indipendenza 44<br />

I portici fanno di <strong>Bologna</strong> un paradiso pedona<strong>le</strong>. Questi proteggono<br />

dal caldo, dalla pioggia e dal freddo. I portici bolognesi<br />

si estendono per ben 42 chilometri. Il portico che,<br />

inerpicandosi per il Col<strong>le</strong> della Guardia, porta al Santuario<br />

della Madonna di San Luca, è il portico più lungo del mondo<br />

<strong>con</strong> i suoi quattro chilometri di lunghezza.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

11


12


FINESTRA SUL CANALE<br />

Via Piella<br />

Fu tra il XII ed il XVI secolo che si iniziò a creare e poi sviluppare<br />

il sistema dei Canali di <strong>Bologna</strong>. Esso col<strong>le</strong>gava la<br />

città ai fiumi circostanti e giocò un ruolo decisivo per lo sviluppo<br />

e<strong>con</strong>omico del settore tessi<strong>le</strong> in Italia. Va<strong>le</strong> la pena<br />

ricordare che oggi si può ammirare il resto dei canali solo<br />

affacciandosi alla finestra.<br />

Quasi tutti i canali di <strong>Bologna</strong> sono sotterranei, ma in alcuni<br />

punti è possibi<strong>le</strong> gettare uno sguardo al passato.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

13


14


BIBLIOTECA SALABORSA Piazza del Nettuno 3<br />

La Biblioteca Salaborsa è situata in un'ala del Palazzo<br />

d'Accursio. Grazie alla pavimentazione di cristallo dell'atrio<br />

si viene proiettati <strong>le</strong>tteralmente in un viaggio alla scoperta<br />

della storia di <strong>Bologna</strong>. Nel corso degli anni l'edificio ha<br />

ospitato un giardino botanico, la borsa, la posta, una banca<br />

ed infine la biblioteca della città.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

15


Villanova, Felsina e Bononia<br />

Facendo un giro nel sotterraneo, i visitatori possono ammirare gli scavi risa<strong>le</strong>nti al<br />

700 a.C e i primi insediamenti degli Etruschi e dei Romani.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

16


DUE TORRI<br />

Piazza di Porta Ravegnana<br />

Così come molte altre città italiane, anche <strong>Bologna</strong> era ricca<br />

di torri. L'altezza del<strong>le</strong> torri a pianta quadrata simbo<strong>le</strong>ggiava<br />

la ricchezza e il potere del<strong>le</strong> rispettive famiglie. <br />

Le due torri pendenti di Garisenda e degli Asinelli, situate<br />

l'una accanto all'altra, sono l'immagine simbolo di <strong>Bologna</strong>.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

17


Torre degli Asinelli<br />

La Torre degli Asinelli è alta 97,20 metri ed è possibi<strong>le</strong> risalire <strong>le</strong> sca<strong>le</strong> fino alla sua<br />

sommità. Dopo soli 500 scalini, il visitatore può godere di una magnifica vista.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

18


TEATRO COMUNALE<br />

Piazza Giuseppe Verdi<br />

La tradizione del teatro dell'opera a <strong>Bologna</strong> risa<strong>le</strong> al diciassettesimo<br />

secolo. Il teatro Comuna<strong>le</strong> di <strong>Bologna</strong> situato<br />

a Piazza Giuseppe Verdi è uno dei teatri dell'opera più importanti<br />

d'Italia. Il teatro offre circa 1.100 posti a sedere.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

19


Università


UNIVERSITÀ DI BOLOGNA<br />

Piazza Galvani<br />

L'Università di <strong>Bologna</strong> ha iniziato la sua attività accademica<br />

già nel 1.088. Per questo è stata ri<strong>con</strong>osciuta come l'università<br />

più antica d'Europa. <br />

Studenti illustri sono stati: Niccolò Copernico, Guglielmo<br />

Mar<strong>con</strong>i, Luigi Galvani, Enzo Ferrari, Giorgio Armani e molti<br />

altri.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

21


Affreschi araldici<br />

Più di 6000 stemmi fastosi rimandano agli studenti e <strong>con</strong>tengono una lode ai loro<br />

professori.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

22


23


TEATRO ANATOMICO<br />

Al primo piano del Palazzo dell'Archiginnasio<br />

Già nel 1637, la città di <strong>Bologna</strong> preparava i futuri medici<br />

allo studio dei principi anatomici. Per facilitare il compito<br />

agli studenti, fu costruito il Teatro Anatomico dalla caratteristica<br />

forma ad anfiteatro. In seguito ai bombardamenti del<br />

1944 la sala subì gravissimi danni, ma fu successivamente<br />

ricostruita.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

24


25


VITA UNIVERSITARIA<br />

In città spicca anche il gran numero di graffiti, che testimonia<br />

l'e<strong>le</strong>vata presenza di studenti. Su parete, non vengono<br />

dipinti solo messaggi politici, ma anche opere d'arte esteticamente<br />

accattivanti.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

26


Via del Guasto<br />

Quando gli studenti sono alla ricerca di qualcosa o vogliono vendere qualcosa o<br />

cercano un appartamento: questa è la migliore fonte di informazioni.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

27


Palazzi


PALAZZO COMUNALE<br />

Dato che l'attua<strong>le</strong> sede del municipio di <strong>Bologna</strong><br />

era la residenza del giurista Accursio, l'edificio<br />

prende il nome di Palazzo d'Accursio. Sul porta<strong>le</strong><br />

d'ingresso si erge la statua di Papa Gregorio XII.<br />

Inoltre, proprio sulla facciata di Palazzo d'Accursio,<br />

si può ammirare la Madonna di Piazza, opera di<br />

terracotta datata 1478. <br />

Ogni angolo dell'edificio offre e nas<strong>con</strong>de spazi<br />

magnifici e storicamente interessanti: dalla Sala del<br />

Consiglio Comuna<strong>le</strong> al primo piano alla Sala Regia<br />

al se<strong>con</strong>do piano, dove Carlo V venne incoronato<br />

Re d'Italia <strong>con</strong> la corona ferrea. La so<strong>le</strong>nne incoronazione<br />

imperia<strong>le</strong> di Carlo V venne infine ce<strong>le</strong>brata<br />

nella Basilica di San Petronio.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

29


PALAZZO DEL PODESTÀ<br />

Il Voltone del Podestà, ossia la volta a crociera posta tra il<br />

Palazzo del Podestà e il Palazzo Re Enzo, suscita sempre<br />

interesse per il suo sorprendente effetto acustico. Le paro<strong>le</strong><br />

sussurrate stando rivolti <strong>con</strong> il viso verso il muro di uno dei<br />

quattro angoli della volta, si sentono distintamente in quello<br />

opposto.<br />

spettatori. Al piano superiore è situata la Sala Re Enzo, che<br />

venne ristrutturata in modo da essere identica a come era<br />

nel 1771.<br />

Per secoli questa sp<strong>le</strong>ndida sala fu adoperata come aula di<br />

giustizia e, successivamente, come Teatro Pubblico. Con la<br />

sua superficie di circa 800 m², la sala può accogliere 500<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

30


PALAZZO RE ENZO<br />

Nel 1245 il Palazzo Re Enzo fu costruito come ampliamento<br />

degli edifici comunali del Palazzo del Podestà. Dal 1249 al<br />

1272 il palazzo divenne la sede di prigionia di Re Enzo di<br />

Sardegna, figlio dell'imperatore Federico II di Svevia. <br />

Da qui il nome del palazzo (Palazzo Re Enzo).<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

31


Chiese


SAN GIACOMO MAGGIORE Via Carbonesi 18<br />

La Chiesa di San Paolo Maggiore è una storica chiesa cattolica<br />

romana, fatta erigere nel 1267 dai monaci agostiniani.<br />

Durante l'occupazione francese, i monaci vennero espulsi e<br />

poterono farvi ritorno solo nel 1824. <br />

Il monastero venne trasformato in un <strong>con</strong>servatorio musica<strong>le</strong>.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

33


34


Dipinti murali<br />

Passeggiando per i portici di Via Zamboni, si possono ammirare gli antichi dipinti<br />

murali.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

35


SAN MARTINO Via Guglielmo Oberdan 25<br />

La chiesa di San Martino venne innalzata nel 1227. Nel<br />

1293 venne <strong>con</strong>cessa ai monaci Carmelitani. Chi vuo<strong>le</strong><br />

ammirare rare tracce del primo rinascimento toscano in<br />

Emilia si trova nel luogo giusto: sulla navata destra della<br />

chiesa si trovano i resti di Adorazione del Bambino, un affresco<br />

di Paolo Uccello, databi<strong>le</strong> al 1437.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

36


SAN PETRONIO Piazza Galvani 5<br />

A <strong>Bologna</strong> nel 1390 fu iniziata la costruzione della chiesa di<br />

San Petronio: la basilica è la chiesa gotica costruita in mattoni<br />

più grande al mondo e si aggiudica il titolo di quinta<br />

chiesa più grande d'Europa. Poiché non si riuscì a trovare<br />

un accordo su come dovesse essere comp<strong>le</strong>tata la facciata,<br />

la chiesa principa<strong>le</strong> di <strong>Bologna</strong> resta incompiuta. Nel<br />

1530 l'incomp<strong>le</strong>ta San Petronio ospitò l'incoronazione di<br />

Carlo V a imperatore da parte di papa C<strong>le</strong>mente VII.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

37


Foto: Szs<br />

SAN PIETRO Via dell'Indipendenza 64<br />

La cattedra<strong>le</strong> metropolitana di San Pietro venne costruita<br />

nel 1028. Dopo l'incendio del 1141, la chiesa venne ricostruita<br />

nel 1184. La chiesa ospita una pregevo<strong>le</strong> raccolta di<br />

opere d'arte, tra cui la Crocifissione romanica in <strong>le</strong>gno di<br />

cedro e il gruppo scultoreo in terracotta, realizzato da Alfonso<br />

Lombardi all'inizio del XVI secolo.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

38


39


SANTO STEFANO<br />

Foto: AHert<br />

La Basilica di Santo Stefano è nota anche come “Le Sette<br />

Chiese”. Le origini di alcuni parti di questo comp<strong>le</strong>sso risalgono<br />

addirittura al V secolo. <br />

Del<strong>le</strong> sette chiese originarie, oggi ne rimangono solo quattro<br />

in seguito ai lavori di restauro e ristrutturazione effettuati<br />

nel corso dei secoli.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

40


Wine & Dine


CARPIGIANI Via Emilia - Station: Anzola E. Magli (Bus 87, 646, 651)<br />

Nel 1944 i fratelli Bruto e Carlo Carpigiani misero in piedi<br />

un'azienda per la produzione di macchine per gelato artigiana<strong>le</strong>,<br />

settore in cui oggi è <strong>le</strong>ader mondia<strong>le</strong>. Per scoprire<br />

meglio la storia del gelato così come oggi lo <strong>con</strong>osciamo, è<br />

possibi<strong>le</strong> visitare la fabbrica Carpigiani, così come il Gelato<br />

Museum Carpigiani e la Carpigiani Gelato University.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

42


Carpigiani - Gelato University ®<br />

La Carpigiani Gelato University offre corsi di formazione per diventare autentici<br />

produttori di gelato artigiana<strong>le</strong>.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

43


44


Gelato Museum Carpigiani<br />

La storia della Carpigiani rappresenta, a grandi linee, anche la storia del gelato<br />

made in Italy.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

45


46


Gelateria<br />

Qui ci si può divertire a creare il proprio gelato. Degli esperti vi aiuteranno, inoltre,<br />

a produrre del<strong>le</strong> squisite specialità surgelate.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

47


48


GILBERTO Via Drapperie 5<br />

La Drogheria Gilberto è una del<strong>le</strong> tante botteghe storiche di<br />

<strong>Bologna</strong>. In questa bottega, di tradizione più che centenaria,<br />

si possono acquistare tutti gli ingredienti tipici della cucina<br />

italiana. Gilberto è riuscito a tramutare in realtà l'amore<br />

italiano per il cibo, non a caso proprio a <strong>Bologna</strong>, città dove<br />

il culto della buon tavola è di casa.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

49


Sapori agrodolci<br />

Che preferiate i dolci italiani o il Tradiziona<strong>le</strong> Aceto Balsamico di Modena, fa lo<br />

stesso! Questo è il paradiso per ogni buongustaio.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

50


MERCATO DELLE ERBE Via Ugo Bassi, 25<br />

Nel vostro itinerario non dovrebbe mancare anche un giro al<br />

Mercato del<strong>le</strong> Erbe, dove <strong>le</strong> diverse bancarel<strong>le</strong> di frutta e<br />

verdura, formaggi e salumi fanno da padroni. Ma il mercato<br />

del<strong>le</strong> Erbe è qualcosa di più: è un luogo di in<strong>con</strong>tro di ristoranti<br />

e bar, dove è possibi<strong>le</strong> trascorrere una pausa di relax e<br />

gustare del buon cibo. Il mercato coperto è aperto dal lunedì<br />

al giovedì dal<strong>le</strong> 07:00 al<strong>le</strong> 24:00 e venerdì e sabato<br />

dal<strong>le</strong> 07:00 al<strong>le</strong> 2:00.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

51


SIMONI<br />

La Salumeria Simoni è un vero e proprio paese della Cuccagna<br />

per tutti gli amanti del buon cibo italiano. Qui potrete<br />

trovare i migliori prodotti gastronomici dell'Emilia-Romagna,<br />

dai freschi tortellini al salame, dai diversi tipi di prosciutto<br />

all'Aceto Balsamico e ovviamente alla regina dei salumi, la<br />

mortadella. Una visita al tempio del piacere culinario non<br />

può dunque mancare nel vostro tour gastronomico. <br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

52


Più fresco di così non si può!<br />

Una volta arrivate a destinazione, <strong>le</strong> forme di formaggio vengono trasportate a<br />

mano nel negozio. Qui un assaggio dei prodotti riesce a soddisfare anche i palati<br />

più critici.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

53


MERCATO DI MEZZO<br />

Via Clavature 12<br />

I più potrebbero pensare che si tratti di un semplice mercato.<br />

Ma il Mercato di Mezzo non è solo questo: è un <strong>con</strong>nubio<br />

di piccoli ristoranti e bar senza rivali. Tra questi va fatto<br />

assolutamente il nome della Centra<strong>le</strong> del Gusto. Qui potete<br />

stuzzicare il vostro palato <strong>con</strong> caffè, gelato e squisiti prodotti<br />

di pasticceria. La direzione del loca<strong>le</strong> è a cura del pasticciere<br />

più rinomato della regione.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

54


Per gli amanti della pasta<br />

Qui i frequentatori abitudinari sono soprattutto gli abitanti locali. E' <strong>con</strong>sigliabi<strong>le</strong><br />

fare un giro al mercato prima di mezzogiorno, dato che dopo quest'ora si riempe<br />

di visitatori.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

55


Shopping


OFFERTA LOCALE<br />

Risalta subito all'occhio che qui l'e<strong>le</strong>vato numero di negozi<br />

locali domina la scena e di <strong>con</strong>seguenza, <strong>le</strong> grandi catene<br />

di negozi sono poste in se<strong>con</strong>do piano. Ciò rende l'ambiente<br />

particolarmente simpatico.<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

57


più titoli<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

58


ATTREZZATURA


NIGHTJET SITZWAGEN<br />

Videos & 360° Bilder der Abtei<strong>le</strong> oebb360.com<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

60


NIGHTJET LIEGEWAGEN<br />

Videos & 360° Bilder der Abtei<strong>le</strong> oebb360.com<br />

DECKENBEMALUNG<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

61


NIGHTJET COMFORT-LIEGEWAGEN<br />

Videos & 360° Bilder der Abtei<strong>le</strong> oebb360.com<br />

NEUE COMFORT-LIEGEWAGEN


NIGHTJET COMFORT-LIEGEWAGEN<br />

Videos & 360° Bilder der Abtei<strong>le</strong> oebb360.com<br />

BARRIEREFREI<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

63


NIGHTJET SCHLAFWAGEN<br />

Videos & 360° Bilder der Abtei<strong>le</strong> oebb360.com<br />

TRIPLE ABTEIL<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

64


NIGHTJET SCHLAFWAGEN<br />

Videos & 360° Bilder der Abtei<strong>le</strong> oebb360.com<br />

DELUXE ABTEIL<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

65


Impressum


IL TEAM<br />

La collaborazione loca<strong>le</strong> <strong>con</strong> l'ente del turismo regiona<strong>le</strong> e <strong>con</strong> i <strong>con</strong>su<strong>le</strong>nti e i collaboratori che si occupano del<strong>le</strong> attrazioni<br />

regionali, ha permesso di rivelare dei dettagli interessanti in questo eBook. L'autore di questo eBook è Rudolf J. Strutz, che<br />

ha anche realizzato <strong>le</strong> foto. La traduzione italiana è a cura di Hanna Corsini. <br />

FONTI<br />

Testi e foto: Rudolf J. Strutz. Orari dei treni, itinerari di viaggio e informazioni sul trasporto loca<strong>le</strong>: <strong>OBB</strong>.<br />

COPYRIGHT<br />

Il libro è stato rilasciato sotto la Licenza Creative Commons: Attribuzione – Non commercia<strong>le</strong> – Non opere derivate – Condividi<br />

allo stesso modo.<br />

© AuVi - Rudolf J. Strutz 2023<br />

IT09_<strong>Bologna</strong>_<strong>OBB</strong>_IT<br />

Prenotare online e <strong>con</strong>sultare tutti gli orari dei col<strong>le</strong>gamenti<br />

attuali tramite smartphone: questo è solo uno dei<br />

tanti servizi offerti dalla nuova Booking-App del<strong>le</strong> <strong>OBB</strong>,<br />

un'applicazione veramente faci<strong>le</strong> da usare.<br />

BIT.LY/<strong>OBB</strong>-ONLINE<br />

BIT.LY/<strong>OBB</strong>-ONLINE-AND<br />

SCOTTY mobil vi permette di <strong>con</strong>sultare tutti gli orari<br />

del trasporto pubblico e vi aiuta nella pianificazione ottima<strong>le</strong><br />

del vostro itinerario di viaggio. Nell'AppStore c'è<br />

anche una versione specia<strong>le</strong> per iPad.<br />

APPLE.CO/1SBIIW5<br />

BIT.LY/SCOTTY-AND<br />

utti i loghi e i nomi del<strong>le</strong> aziende vengono<br />

forniti unicamente a scopo informativo.<br />

Questo eBook deve essere utilizzato esclusivamente<br />

dal titolare del diritto d'autore.<br />

Questo eBook può essere scaricato gratuitamente.<br />

Impressum:<br />

AuVi Photos & eBooks – Rudolf Strutz<br />

Hasengasse 33/25<br />

1100 Wien<br />

<br />

E-Mail: admin@auvi.me<br />

Visitateci:<br />

Facebook:<br />

Instagram:<br />

Web:<br />

facebook.com/auvi.me/<br />

instagram.com/rsvienna/<br />

www.auvi.info<br />

<strong>con</strong> il ÖBB nightjet per <strong>Bologna</strong><br />

67

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!