SAN LUIGI SCROSOPPI - Suore della Provvidenza

suoredellaprovvidenza.it

SAN LUIGI SCROSOPPI - Suore della Provvidenza

I

8

Basilica

Madonna delle Grazie

l santuario della Beata Vergine delle Grazie

di Udine sorse per custodire un’immagine miracolosa

della Madre di Dio. Nella seconda metà del

sec. XV il Friuli era sotto il dominio della Repubblica

Veneta. Nel gennaio del 1479 fu nominato luogotenente

del governo veneziano il cavaliere Giovanni

Emo. Egli conservava gelosamente nel castello di

Udine, dove risiedeva, un quadro della Madonna,

che avrebbe ricevuto in dono dal sultano di Costantinopoli.

Dopo la prodigiosa guarigione di una sua

cuoca, alla quale si era quasi staccata una mano lavorando

in cucina e che l’ebbe risanata rivolgendosi

devotamente a quell’icona della Vergine, il luogotenente

pensò che una simile immagine taumaturga

non poteva essere conservata in un luogo profano e

decise di inviarla nella vicina chiesa dei santi Gervasio

e Protasio, al di là del “Giardino Grande” (oggi

piazza I Maggio), dove erano da poco insediati i frati

Servi di Maria.

La tradizione indica nell’8 settembre del 1479 la data

della processione che trasportò l’immagine dal castello

alla chiesa. L’icona miracolosa della Vergine

venne collocata in una cappella a se stante. Questa

cappella, più tardi dedicata al beato Bonaventura

da Forlì, ora custodisce un crocifisso ligneo trecen-

27

Santuario

Madonna

delle Grazie,

parrocchia

degli Scrosoppi

dal

1808 al 1811.

Sotto:

via Liruti

More magazines by this user
Similar magazines