Views
4 months ago

MODULO 5 PARTE 1.pptx (1)

Corso di consulente

Corso di consulente tecnico ambientale 2018 TRASBORDO PARZIALE IL TRASPORTATORE DOVRÀ EMETTERE UN NUOVO FORMULARIO RELATIVO AL QUANTITATIVO DI RIFIUTI CONFERITO AL SECONDO MEZZO DI TRASPORTO. NEL NUOVO FIR IL TRASPORTATORE DOVRÀ INDICARE NELLO SPAZIO RISERVATO AL PRODUTTORE LE SUE GENERALITÀ E NELLE ANNOTAZIONI INSERIRE CODICE ALFA NUMERICO DEL PRIMO FIR E IL NOMINATIVO DEL PRODUTTORE DI ORIGINE. NEL PRIMO FIR NELLE ANNOTAZIONI DOVRÀ ESSERE RIPORTATO IL CODICE ALFANUMERICO DEL NUOVO FIR E I DATI DEL TRASPORTATORE CHE PRENDE IN CARICO I RIFIUTI. AL PRODUTTORE ANDRÀ RESTITUITA LA QUARTA COPIA SIA DEL PRIMO CHE DEL SECONDO FIR EMESSO

Corso di consulente tecnico ambientale 2018 MICRORACCOLTA • DEVE ESSERE EFFETTUATA NEL PIÙ’ BREVE TEMPO POSSIBILE • NEI FORMULARI DEVONO ESSERE INDICATE, NELLO SPAZIO RELATIVO AL PERCORSO, TUTTE LE TAPPE INTERMEDIE PREVISTE. • IL PERCORSO EFFETTIVAMENTE EFFETTUATO DOVRÀ ESSERE INDICATO NELLE ANNOTAZIONI • AD OGNI PRESA DI OGNI SINGOLO CER CORRISPONDE UN FIR

Formazione per incaricati della privacy