12.01.2024 Views

ESTETICA Magazine ITALIA (6/2023)

Estetica Magazine è la rivista leader mondiale nella modacapelli. Fondata in Italia nel 1946 e pubblicato oggi in oltre 60 paesi in tutto il mondo, è il punto di riferimento globale per i parrucchieri e per tutti i professionisti nel campo dell’hair-beauty. Tecnica, moda, formazione e tendenze sono al centro di ogni uscita di Estetica Magazine. Tutte le informazioni sulla rivista, nella versione stampata o digitale, sono disponibili a partire dal sito magazines.esteticanetwork.com

Estetica Magazine è la rivista leader mondiale nella modacapelli. Fondata in Italia nel 1946 e pubblicato oggi in oltre 60 paesi in tutto il mondo, è il punto di riferimento globale per i parrucchieri e per tutti i professionisti nel campo dell’hair-beauty. Tecnica, moda, formazione e tendenze sono al centro di ogni uscita di Estetica Magazine. Tutte le informazioni sulla rivista, nella versione stampata o digitale, sono disponibili a partire dal sito magazines.esteticanetwork.com

SHOW MORE
SHOW LESS

Create successful ePaper yourself

Turn your PDF publications into a flip-book with our unique Google optimized e-Paper software.

COVER LOOK<br />

La forza del biondo<br />

by Monacelli Italy<br />

HAIR BUSINESS FORUM<br />

L’evento formativo dell’anno<br />

FOCUS<br />

Scuola da rifare<br />

Best Salon Award 23<br />

Best Salon Award 23


clienti<br />

team<br />

leadership<br />

tasse&profitti<br />

no-abusivismo<br />

crescere partnership motivare<br />

sostenibilità<br />

giovani<br />

COME FARE CRESCERE<br />

IL BUSINESS DEL SALONE?<br />

C’È IL FORUM PER TE<br />

formazione<br />

gestione&strategia<br />

digital&social<br />

neuroscienze<br />

cambiare<br />

innovare<br />

pianificare<br />

storytelling<br />

sviluppo


SAVE THE DATE<br />

Domenica 24 marzo dalle 17,00 e tutta la giornata di lunedì 25<br />

BOLOGNA, PALAZZO DEI CONGRESSI<br />

HBF’24<br />

more<br />

Vuoi sapere di più?<br />

Leggi qui il programma<br />

aggiornato!


IGORA<br />

ZEROAMM<br />

Zero ammoniaca per un<br />

risultato colore eccezionale<br />

Schwarzkopf<br />

PROFESSIONAL<br />

,<br />

Olfll <br />

Schwarzkopf<br />

t!OJ 1:'J$<br />

'<br />

Schwardcopf<br />

,uH•t!SIONJIL<br />


La linea di trattamenti<br />

Beauty&Kindness<br />

dall'anima performante<br />

e dal cuore gentile.<br />

www.alteregoitaly.com


SEGUICI SU


Fino al 98% di ingredienti<br />

di origine naturale e<br />

biodegradabili<br />

Packaging riciclato e<br />

riciclabile, formule vegan<br />

Professionista al centro<br />

della nostra visione<br />

www.nevitaly.com


haireditoriale<br />

Un anno di nuove opportunità<br />

Nel <strong>2023</strong> Estetica ha cambiato look e modalità di fruizione. Il nuovo logo<br />

della rivista e i layout delle pagine hanno riscosso unanimi apprezzamenti.<br />

La grande novità che non ha smesso di entusiasmare parrucchieri e clienti<br />

sono i QR Code dinamici, che arricchiscono di contenuti la nuova<br />

EsteticaHAIR, ‘la rivista da sfogliare con lo smartphone a portata di mano’.<br />

Il 2024 di EsteticaHAIR - lo sapete, non ci fermiamo mai! - si apre con<br />

un’altra, importante novità: Hair Business Forum. Un evento formativo di<br />

nuova concezione, nel cuore di Cosmoprof WorldWide Bologna, al Palazzo<br />

dei Congressi nel pomeriggio di domenica 24 (ultimo giorno della fiera,<br />

quest’anno!) e lunedì 25 marzo.<br />

HBF’24<br />

more<br />

Inquadra il QR Code<br />

per aggiornamenti ongoing<br />

su HBF’24<br />

HBF’24 salirà sul palcoscenico che ha ospitato i più grandi show<br />

d’acconciatura per dare spazio ai guru e mentor più seguiti dai parrucchieri.<br />

Al centro di tutto: gestione e crescita del ‘business salone’. Perché se le<br />

prospettive del comparto professionale per il 2024 sono positive, vero è che<br />

tutto si genera e converge su quanto i parrucchieri sanno e vogliono mettere<br />

in pratica ogni giorno.<br />

Gli argomenti sono quelli più gettonati: ce li avete indicati voi stessi…<br />

Come conquistare nuove clienti. I segreti per moltiplicare i guadagni.<br />

Come costruire una leadership autentica e influente. Cambiare noi per<br />

cambiare l’approccio dei collaboratori. Tassazione ed abusivismo: le zavorre<br />

da superare … E poi tante success stories: idee vincenti e di facile<br />

applicazione, raccontate dai protagonisti.<br />

Hair Business Forum: il nuovo format -ideato da Estetica e ospitato da<br />

Cosmoprof- per una sempre migliore gestione dei saloni. Non indugiate,<br />

inquadrate il QR Code: lo aggiorneremo in tempo reale con maggiori<br />

approfondimenti sulle nuove opportunità di HBF’24.<br />

Roberto Pissimiglia<br />

07E


in questo numero:<br />

HAIR catwalks Autumn/Winter 23/24 10<br />

<strong>ESTETICA</strong><br />

THE HAIR MAGAZINE<br />

www.estetica.it<br />

N. 507<br />

06/<strong>2023</strong><br />

art Scolpire Emozioni 16<br />

exhibition The Cult of Beauty 18<br />

photography Beyond Fashion 20<br />

exhibition Moda e sport 22<br />

exhibition Beautiful Mask 25<br />

curiosity Séparé 27<br />

event Fascino Bakery 29<br />

IN COPERTINA<br />

Creative Director:<br />

Fabio Colucci@Monacelli Italy<br />

Image Director & Hair: Maria Kovacs<br />

Photo: Lorenzo Sampaolesi<br />

Make Up: Massimo Palasciano<br />

Product: Monacelli Italy<br />

trends Il meglio della modacapelli internazionale 33<br />

PRO speciale Scuola: tutto da rifare! 84<br />

interview Fabio Franchina presidente Framesi 106<br />

economia La bellezza fa bene al Paese 108<br />

young New generation 110<br />

tendenze Il rosso che vince 112<br />

design Best Salon Award <strong>2023</strong> 114<br />

interview Alternative... Made in Italy! 118<br />

brand Novità prodotti 120<br />

events La coiffure in diretta 124<br />

$<br />

COME TROVARCI<br />

Edizioni Esav<br />

Via Cavour, 50 10123 Torino (Italy)<br />

Tel.: +39 011 83921111<br />

Fax: +39 011 8125661<br />

à<br />

ABBONAMENTI<br />

Posta: Edizioni Esav<br />

via Cavour, 50 - 10123 Torino<br />

6<br />

ONLINE<br />

abbonamenti@estetica.it<br />

edizioniesav@pec.it<br />

À<br />

numero verde<br />

800-803016<br />

EDITORE E DIRETTORE RESPONSABILE<br />

Roberto Pissimiglia<br />

CAPOREDATTRICE <strong>ESTETICA</strong>NETWORK<br />

Laura Castelli<br />

COORDINAMENTO INTERNAZIONALE<br />

Emanuela Vaser<br />

GRAFICA<br />

Manuela Artosi, Davide Cardente<br />

EDITORIAL STAFF<br />

<strong>ITALIA</strong><br />

Barbara Ferrero, Daniela Giambrone,<br />

Giancarlo Rapetti, Lucia Preziosi, Glorianna Vaschetto<br />

UK<br />

Gary Kelly<br />

DEUTSCHE AUSGABE<br />

Michaela Dee<br />

FRANCE<br />

Marie Coccoluto<br />

USA<br />

Marie Scarano<br />

ESPAÑA<br />

Sergi Bancells, Elisabet Parra<br />

DIGITAL<br />

Erica Balduini, Stefania Rao,<br />

Elena Romani


haircatwalks<br />

E10<br />

BU<br />

SI<br />

NE<br />

SS<br />

CATWALKS PHOTOS: ©LAUNCHMETRICS/SPOTLIGHT<br />

autumn<br />

winter<br />

23/24<br />

Laura Castelli<br />

Dolce & Gabbana


Saint Laurent<br />

Thom Browne<br />

TUTTO PIÙ SMART (WORKING).<br />

L’UFFICIO DIVENTA OCCASIONE<br />

MODAIOLA. BLACK TIE E PANCIOTTO<br />

S’INVENTANO ALTERNATIVE. MARABÙ<br />

E SHOULDER PADS AFFRONTANO<br />

RIUNIONI. E IL TEMPO SI AFFERRA.<br />

Helen Anthony<br />

Enfants Riches Déprimés<br />

Giorgio Armani Rokh<br />

Miu Miu<br />

Fendi<br />

Sergio Hudson<br />

Saint Laurent<br />

Chanel<br />

Guarda le power-women<br />

di Saint Laurent!<br />

video<br />

video<br />

11E


haircatwalks<br />

autumn<br />

winter<br />

23/24<br />

FIRE<br />

Dolce & Gabbana<br />

E12


404 Studio<br />

INFIAMMA LA SERA,<br />

GENETICAMENTE SUPERSEXY.<br />

SI INDOSSA IN PUREZZA. RIFIUTA<br />

CONTAMINAZIONI CROMATICHE,<br />

DIVAMPA NEGLI ACCESSORI.<br />

È GLAMOUR…<br />

Pipatchara<br />

Bottega Veneta<br />

Genny<br />

MSGM<br />

Ester Manas<br />

Ottolinger<br />

Blumarine<br />

Luisa Spagnoli<br />

Gucci<br />

Cerca il total red<br />

nella sfilata di Blumarine!<br />

video<br />

Cowan<br />

video<br />

13E


haircatwalks<br />

B<br />

O UD O IR<br />

autumn<br />

winter<br />

23/24<br />

O UD<br />

O IR<br />

Andres Sarda<br />

E14


Paco Rabanne<br />

Andres Sarda<br />

Miu Miu<br />

House of Aama<br />

Germanier<br />

CORSETTI, PIZZI E TRASPARENZE<br />

ESCONO ALLO SCOPERTO. LINGERIE<br />

D’AUTORE PER VIVERE IL GIORNO,<br />

BIGODINI COMPRESI. PERCHÉ IL<br />

PUNTO NON È AGGHINDARSI PER<br />

USCIRE, MA STARE BENE COME SI È.<br />

Dundas<br />

Alessandra Rich Cormio<br />

Cecilie Bahnsen<br />

Reveligion<br />

Zimmermann<br />

Lingerie effetto sparkling<br />

nella sfilata<br />

Dolce & Gabbana<br />

video<br />

video<br />

15E


hairart<br />

SCOLPIRE<br />

Marie Coccoluto<br />

EMOZIONI<br />

IL MUSÉE DES ARTS DÉCORATIFS DI PARIGI DEDICA LA MOSTRA<br />

“SCULPTING THE SENSES” A IRIS VAN HERPEN, CREATRICE VISIONARIA<br />

E PIONIERA NELL’USO DELLE NUOVE TECNOLOGIE.<br />

IRIS VAN HERPEN trasgredisce<br />

le norme convenzionali<br />

dell’abbigliamento utilizzando<br />

contemporaneamente tecniche<br />

tradizionali e gli strumenti più<br />

innovativi in campo tecnologico.<br />

Con questa selezione di 100 pezzi<br />

di Alta Moda, ci rende spettatori<br />

di quel dialogo incessante che la stilista<br />

ha stabilito nel corso degli anni tra<br />

l’arte contemporanea e le scienze<br />

naturali. Risonanze singolari tra<br />

texture-tessile e texture-artistica<br />

delle opere, tra texture-naturale dei<br />

coralli e fossili diversi. Iris Van<br />

Herpen ama combinare le sottigliezze<br />

dell’artigianato con lo spirito<br />

pionieristico dell’i nnovazione,<br />

scardinando la moda dal suo universo<br />

consueto per iscriverla in un approccio<br />

multi-disciplinare. Da visitare fino<br />

al 28 aprile 2024.<br />

La scenografia, firmata Nathalie<br />

Crinière, interroga il posto del<br />

corpo nello spazio e il suo<br />

rapporto con l’abbigliamento.<br />

IVH x Luigi and Lango<br />

kim keever<br />

Nautilus<br />

E16


David Uzochukwu<br />

17E


hairexhibition<br />

THEDaniela Giambrone<br />

CULT OF<br />

BEAUTY<br />

A LONDRA, UNA MOSTRA RACCONTA L’EVOLUZIONE<br />

DEL CONCETTO DI BELLEZZA ATTRAVERSO ARTE,<br />

FOTOGRAFIA, CINEMA E, OVVIAMENTE, ANCHE CAPELLI.<br />

E18<br />

ATTUALE, anzi attualissimo il tema<br />

della bellezza nel nostro tempo. Una<br />

parola contenitore che apre riflessioni su<br />

numerosi aspetti della nostra società.<br />

The Cult of Beauty, al museo Wellcome<br />

Collection di Londra fino al 28 aprile<br />

2024, esplora le definizioni di bellezza<br />

attraverso il tempo e le culture,<br />

evidenziando la profonda influenza che<br />

hanno avuto moralità, status, età, razza e<br />

genere sull’evoluzione del concetto. Fra<br />

gli oltre 200 oggetti e opere d’arte, spazio<br />

anche a una nutrita sezione dedicata ai<br />

capelli: da segnalare, focus su tradizioni<br />

culturali in Nigeria e sulla comunità<br />

Asian American Pacific Islander (AAPI),<br />

insieme al film This Hair of Mine (2017),<br />

con la regia della hairstylist di fama<br />

internazionale Cyndia Harvey.


Miss Black & Beautiful Sybil McLean<br />

with fellow contestants,<br />

Raphael Albert, Hammersmith Palais<br />

The Disobedient Nose:<br />

Fig. 1. The reconstruction<br />

of a nose 2022<br />

Shirin Fathi, 2022 © Shirin Fathi<br />

Perhaps We are All Fictions in<br />

the Eye of the Beholder<br />

Xu Yang, 2021 © Xu Yang<br />

12 Reasons You’re Tired All The Time,<br />

Juno Calypso, 2013,<br />

Courtesy the artist and TJ Boulting<br />

19E


hairphotography<br />

BEYOND<br />

FASHION<br />

MILANO CELEBRA L’OBIETTIVO DI MICHEL HADDI. UN’EXHIBITION CHE<br />

COGLIE L’ESSENZA DI UNA VASTISSIMA PRODUZIONE, TRA IMMAGINI<br />

RAFFINATE E SORPRENDENTI SCATTI INEDITI.<br />

Giancarlo Rapetti<br />

NATO A PARIGI nel 1956, da un<br />

soldato francese e da madre algerina,<br />

Michel Haddi vive un’i nfanzia<br />

turbolenta e una rapida ascesa nella<br />

moda, con il suo primo studio a<br />

Londra nel 1980. A oltre 40 anni<br />

dagli esordi, la Galleria 29 Arts in<br />

Progress di Milano gli dedica ora<br />

Beyond Fashion, personale che si<br />

sviluppa in due fasi, fino al prossimo<br />

16 marzo. Dalle collaborazioni per<br />

Vogue, Elle e Harper’s Bazaar, alle<br />

campagne pubblicitarie per Chanel,<br />

Armani e Saint-Laurent, il nome di<br />

Michel Haddi è esploso nel mondo<br />

della moda dalla seconda metà degli<br />

anni Ottanta, dopo l’i ncontro con<br />

Franca Sozzani, futura direttrice di<br />

Vogue Italia. Ed è tuttora uno dei<br />

nomi più autorevoli della fashion<br />

photography, grazie al suo raffinato<br />

bianco e nero a tinte glamour.<br />

Guido Giannone Installation views Michel Haddi- Beyond Fashion -<br />

Part one at 29 Arts in Progress Gallery<br />

video<br />

video<br />

Vuoi vedere di più?<br />

Inquadra il QR Code…<br />

E20


© Michel Haddi - Georgia May Jagger,<br />

Gala <strong>Magazine</strong>, Paris, 2017<br />

Courtesy of 29 Arts in Progress Gallery<br />

21E


hairexhibition<br />

MODA E<br />

SPORT<br />

Giancarlo Rapetti<br />

NON SONO DUE MONDI LONTANISSIMI, ANZI.<br />

DA TEMPO DIALOGANO ALLA PERFEZIONE, MODA E SPORT.<br />

SI INFLUENZANO, SI IMITANO, SI INTEGRANO…<br />

FINO A DIVENTARE UN’UNICA COSA.<br />

CON IL SUO STATUS di città dell’Arte e della Moda,<br />

la capitale francese è pronta a ospitare le prossime<br />

Olimpiadi nel 2024. E lo fa (anche) con una mostra<br />

al Musée des Arts décoratifs fino al prossimo 7 aprile.<br />

Mode et sport, d’un podium à l’autre ci porta indietro<br />

nel tempo, dall’eleganza degli anni Venti alle rivoluzioni<br />

dei Sixties, ogni decennio con la sua moda sportiva.<br />

L’exhibition si focalizza anche sulle creazioni che hanno<br />

segnato le varie epoche, mostrando come la moda abbia<br />

abbracciato la funzionalità senza compromettere lo stile.<br />

E poi ci sono le icone d’eleganza sportiva, la campionessa<br />

di tennis Suzanne Lenglen su tutte, e gli stilisti che hanno<br />

contribuito più di altri a questo magnifico connubio:<br />

da Lacoste a Patou, da Hermès a Lanvin.<br />

Abito polo couture Lacoste di Freaky Debbie<br />

Foto: David Hugonot Petit<br />

Modella: Cyrmen<br />

E00 E22


(c) les Arts décoratifs / Christophe Delière<br />

Suzanne Lenglen, tennista a Wimbledon - 26 giugno 1924<br />

Negativo su vetro Parigi, Bibliothèque nationale de France,<br />

sezione Stampe e fotografia © BnF<br />

Briol Briol<br />

Pubblicità Lacoste 1933<br />

© Archivi Lacoste<br />

Costume da bagno da donna<br />

due pezzi (tunica e pantalone)<br />

1900 circa, Francia<br />

Les Arts Décoratifs /<br />

Christophe Dellière<br />

23E 07E


hairexhibition<br />

© Carlijn Jacobs.<br />

BEAUTIFUL<br />

MASKDaniela Giambrone<br />

MODA E FOTOGRAFIA, STRUMENTI PER CREARE<br />

REALTÀ ALTRE. ECCO IL MONDO DI CARLIJN JACOBS.<br />

UNA REALTÀ IRREALE. La mostra Sleeping Beauty,<br />

fino al 21 gennaio 2024 al Foam di Amsterdam, raccoglie gli scatti<br />

immaginifici di Carlijn Jacobs, giovane fotografa già affermata nel<br />

mondo della moda. Una carrellata di visioni sul potere trasformativo<br />

della maschera: dai costumi tradizionali alle dinamiche della scena<br />

fashion contemporanea, sono esposti lavori su commissione,<br />

opere personali e le recenti sperimentazioni con AI.<br />

25E


insieme<br />

è meglio.<br />

5-STAR<br />

VANISH, GOLD CORDLESS DETAILER ® LI<br />

& GOLD CORDLESS MAGIC CLIP ®<br />

it.wahl.com


haircuriosity<br />

SÉPARÉGlorianna Vaschetto<br />

NASCONDERE E<br />

MOSTRARE! COME<br />

LO RACCONTANO I<br />

SETTANTA PARAVENTI<br />

IN MOSTRA A MILANO,<br />

ALLA FONDAZIONE<br />

PRADA “FOLDING<br />

SCREENS FROM 17 TH<br />

TO 21 ST CENTURIES”.<br />

Quante declinazioni può assumere un<br />

paravento? Tantissime, dalle forme<br />

classiche a quelle più ironiche, come<br />

dimostra l’esposizione, visitabile fino<br />

al 26 febbraio 2024, che ne esamina<br />

il processo di trasformazione dalle<br />

origini a oggi. Anche in salone il<br />

paravento può essere un utile oggetto<br />

d’arte e design per creare privacy.<br />

Un oggetto che dietro la sua forma<br />

rigorosa nasconde infinite suggestioni:<br />

dalla tradizione artigianale fino alle<br />

interpretazioni più contemporanee.<br />

Come l’i ronia pura dell’opera<br />

‘Grater Divide’, del 2002, una gigantesca<br />

grattugia, presenza straniante<br />

bucherellata, che fallisce nell’i ntento<br />

divisorio, non sottrae allo sguardo ma<br />

apre spiragli di nuove visioni sul mondo.<br />

Mona Hatoum<br />

Grater Divide, 2002<br />

Acciaio leggero, 204 cm x larghezza e profondità variabili<br />

© Mona Hatoum,<br />

Courtesy White Cube (Foto: Iain Dickens)<br />

27E


hairevent<br />

more<br />

FASCINO<br />

BAKERY<br />

UN TÈ E UNA FETTA DI TORTA ALLA TATE BRITAIN. IRONIA<br />

GOURMAND PER PARLARE SERIAMENTE DI FEMMINISMO.<br />

Laura Castelli<br />

more<br />

Guarda il trailer di<br />

Women in Revolt!<br />

LA FAMIGLIA ‘EDIBILE’ dell’artista Bobby Baker, del 1976, torna<br />

come installazione remake alla South Lawn della Tate Britain, nell’ambito<br />

della mostra Women in Revolt! dedicata all’attivismo femminista<br />

britannico. Meringhe e biscotti compongono figure a grandezza naturale,<br />

in questa casa tappezzata di quotidiani dell’epoca ricoperti da zucchero a<br />

velo. Sculture commestibili, offerte ai visitatori a simbolo della<br />

mercificazione dell’arte (mondo “elitario e sessista”, per la Baker), e come<br />

partecipazione silenziosa a una realtà fatta di ingiustizie quotidiane e<br />

mancanza di opportunità per il mondo femminile (dell’epoca?!).<br />

Bobby Baker An Edible Family<br />

in a Mobile Home.<br />

Photo (c) Tate (Madeline Buddo)<br />

29E


FORMA E PROTEZIONE<br />

IN UN SOLO GESTO<br />

PRODOTTI ESSENZIALI,<br />

facili da usare in salone come a casa.<br />

A base di ATTIVI BIOTECNOLOGICI<br />

e con pack sostenibili.<br />

PERFORMANCE PROFESSIONALI,<br />

che soddisfano anche l’hairstylist più esigente.<br />

#100%MADEINITALY<br />

#SHAPE&SHIELD<br />

#VEGAN<br />

PIDIELLE S.P.A.<br />

Nerviano, Milano Italy<br />

www.moodme.store - mood@moodme.it<br />

@moodhairofficial


HAIR TRENDS >>><br />

The best of international hair looks<br />

Il meglio della modacapelli internazionale<br />

Le meilleur des tendances coiffure internationales<br />

Die Top internationalen Hair Looks<br />

Lo mejor de la modacabello internacional


hairtrends<br />

>>><br />

DOPAMINE is the molecule that fuels that ‘feel good’ factor. How<br />

better to raise its levels, than to immerse yourself in beautiful hair imagery<br />

& experience life smiling back at you! Here’s our selection of this season’s<br />

top international collections. Sit back & enjoy the ride...<br />

DOPAMINA: la molecola che alimenta il fattore “benessere”. Niente<br />

di meglio, per aumentarne i livelli, che immergersi nell’energia benefica di<br />

splendide immagini moda! Ecco la nostra selezione delle migliori collezioni<br />

internazionali di questa stagione. Siediti e goditi il viaggio...<br />

DOPAMINE. La molécule du bien-être. Rien de mieux pour doper<br />

son moral que de plonger dans cet univers de mode à l’énergie contagieuse.<br />

Notre sélection des plus belles collections internationales de cette saison.<br />

Une balade pour les sens.<br />

DOPAMIN ist das Molekül, das den „Wohlfühlfaktor“ auslöst. Wie<br />

könnte man seine Ausschüttung besser steigern, als in wunderschöne Lookbilder<br />

einzutauchen! Hier ist unsere Auswahl der besten internationalen<br />

Kollektionen dieser Saison. Genießen Sie diese Sinnesreise....<br />

LA DOPAMINA es la molécula que alimenta ese factor de “sentirse<br />

bien”. ¡Qué mejor forma de elevar tus niveles que sumergirte en hermosas<br />

imágenes de cabello! Aqui está nuestra selección de las mejores colecciones<br />

internacionales de esta temporada. Siéntate y disfruta del viaje...<br />

Hair Direction: Tracey Hughes<br />

Photo: Amber Toms<br />

Make-up: Becca Gilmartin & Jabbas Makeup<br />

Styling: Heather Murray


video<br />

video


hairtrends<br />

Hair: Lisa Vann<br />

Photo: John Rawson<br />

Make-up: Orlando Marin<br />

Styling: Deyonté Weather


Hair: Pauline McCabe<br />

Colour: Jasmin Kidd Montau’t<br />

Photo: Andrew O’Toole<br />

Make-up: Kylie O’Toole<br />

Styling: Rochelle Renwick


hairtrends<br />

Hair: Victoriya Vradii<br />

Photo: Desmond Murray<br />

Make-up: Lauren Mathis<br />

Styling: Jamie Russell<br />

Products: Davines


Hair: Lindsay Guzman of Elle.b Savvy<br />

Photo: John Rawson & Paul Gill<br />

Make-up: Melissa Narro<br />

Styling: Lisa Hunt


hairtrends<br />

Hair & Colour: Dani Blakeley<br />

@Yoshiko Hair<br />

Photo: Peter Rosetzky<br />

Make-up: Lou McLaren<br />

Styling: David Blakeley


Hair: Safy Burton<br />

Photo: Kai Wan Photographer<br />

Make-up: Abbie Beautement


hairtrends<br />

video<br />

video<br />

Hair: Martin Dürrenmatt<br />

@MD Hair Atelier<br />

Photo: Sabine Liewald<br />

Styling: Alessandra Frank


Hair: Jude McEwen<br />

@Toni & Guy Perth Central<br />

Photo: Andrew O’Toole<br />

Make-up: Kylie O’Toole<br />

Styling: Ella Murphy


hairtrends<br />

Go beyond conventional perceptions!<br />

Supera le sensazioni di sempre!<br />

Au-delà des perceptions conventionnelles!<br />

Überwinden des Konventionellen!<br />

Supera las percepciones convencionales!<br />

Hair & Colour: D. van Tuijl,<br />

L. Lemon & Ginger|Lemon Artistic Team<br />

Photo: Danny van Tuijl<br />

Make-up: Sarah Bzoch<br />

Styling: Ginger|Lemon


hairtrends<br />

Art Direction: Mauro Galzignato@Kemon<br />

Hair: Kemon Crew<br />

Photo: Rosdiana Ciaravolo<br />

Make-up & Styling: Bookin’ Agency<br />

video<br />

video


Hair: Jude McEwen<br />

@Toni & Guy Perth Central<br />

Photo: Andrew O’Toole<br />

Make-up: Kylie O’Toole<br />

Styling: Ella Murphy


hairtrends<br />

< ><br />

Hair: Shayna & Florian Knittel<br />

Photo: Oliver Rust@Ko Photography<br />

Make-up: Nicola Fischer<br />

Styling: Jimovir Domoustchiev


hairtrends<br />

Hair & Styling: Andrew Smith<br />

Photo: Richard Miles<br />

Make-up: Louise Lerego


Hair: Daniele de Angelis<br />

@Toni & Guy London<br />

Colour: Stuart Matuska<br />

Photo: Kevin Luchmun<br />

Make-up: Kelly Mendiola<br />

Styling: Borna Prikaski


hairtrends


TEMPRA DANCE CLASS<br />

Recreate the atmosphere in a quest to perfect every<br />

interpretation of synergy and movement.<br />

Ricreare l’atmosfera cercando la perfezione<br />

in ogni sintesi di sinergia e movimento.<br />

Recréer une atmosphère en cherchant la perfection<br />

dans chaque mouvement et synergie.<br />

Eine neue Atmosphäre schaffen, um Synergie<br />

und Bewegung zu perfektionieren.<br />

Recreando la atmósfera y buscando la perfección<br />

en cada síntesis de sinergia y movimiento.<br />

Hair: Mauro Basso@I.ART<br />

Hair Team: M. Bianchini, M. Ostanello, C. Russo<br />

Photo: Andrea Guizzardi, Fabio Salmoirago<br />

Make-up: Vincenzo Zaccariello<br />

Styling: Veronica Sala<br />

video<br />

video<br />

I.ART


hairtrends<br />

Art Direction: J. L. Soria Gomez@Dousse<br />

Photo: M. de Brito, V. Milani<br />

Make-up: S. Arrú, A. Ureña<br />

Styling: Eulalie Martine Estilista<br />

Products: Dousse, Industrias Oriol


Hair: Ivonne Martens Opdam<br />

Photo: Ivo de Kok


hairtrends


Celebrate your exclusivity, authenticity & style.<br />

Celebra la tua unicità, autenticità e stile.<br />

Célébrer son unicité, authenticité et style.<br />

Feiern Sie Einzigartigkeit und Stil.<br />

Celebra tu exclusividad, autenticidad y estilo.<br />

video<br />

video<br />

Global Creative Director: Rudy Mostarda<br />

@Alfaparf Milano Professional<br />

Photo: Glauber Bassi


hairtrends<br />

Hair & Photo: Bill Tsiknaris<br />

Colour: Chris Tsiknaris<br />

Make-up: Brooke Stanley


Art Direction: Adrian Paoluccio<br />

Photo: Chris Bulezuik<br />

Make-up: S. Kille, E. Wasiak, T. Quinn<br />

Images: FPA<br />

video<br />

video


AHS<br />

hairtrends


Art Direction: Jo Capelli & A. Galetti<br />

@Art Hair Studios<br />

Photo: A. Buga & F. Condo<br />

Make-up: M. De Marco,<br />

R. Pastore & C. Olmedi<br />

Styling: Eleonora Papetti<br />

Products: Wella Professionals<br />

AHS


hairtrends<br />

video<br />

video


Art Direction: Claude Tarantino<br />

Photo: Jules Egger<br />

Products: Schwarzkopf Professional & Mizutani


hairtrends<br />

Hair: Aline Legoupil@Salon SoHo<br />

Photo: Thibault Leneveu<br />

Make-up: Marine Duranton


Hair & Styling: Alfredo Valero<br />

@Blades Hair Studio<br />

Photo: David Arnal<br />

Make-up: Blades Hair Studio Team


hairtrends<br />

< ><br />

Hair: Marcus Giamattei<br />

@Marc Antoni<br />

Photo: Jamie Blanshard<br />

Make-up: Katie Moore<br />

Styling: Ellen Spiller


video<br />

video


hairtrends


Never underestimate the power of a glance!<br />

Mai sottovalutare il potere di uno sguardo!<br />

Ne pas sous évaluer le pouvoir d’un regard !<br />

Unterschätzen Sie nie die Kraft eines Blicks!<br />

¡Nunca subestimes el poder de una mirada!<br />

Hair: La Biosthétique Paris


hairtrends<br />

video<br />

video


Hair & Concept: Mimmo Laserra<br />

@Mimmo Laserra Academy<br />

Make-up: Davide Maisano<br />

Products: Alfaparf Milano Professional


hairtrends<br />

Hair: Kristie Kesic@cobellecreative<br />

Photo: Georgia Wallace<br />

Make up: Gemma Elaine<br />

Styling: Tamzen Holland


Hair: Bernadette Beswick<br />

Colour: Stevie English<br />

Photo: Andrew O’Toole<br />

Make up: Chereine Waddell<br />

Styling: Jessica Jade


hairtrends<br />

Hair: Frazer Wallace<br />

Photo: Philip Wallace<br />

Make-up: Looksbypoppy<br />

Tools: Denman Professional<br />

Images: FPA


Hair: Jose García Peluqueros<br />

Photo: David Arnal<br />

Make-up: Isabel García<br />

Styling: Fco. Javier Moral<br />

Products: Schwarzkopf Professional<br />

Video: Bukara Films<br />

video<br />

video


hairtrends<br />

Hair: Pauline McCabe<br />

Colour: Jasmin Kidd Montau’t<br />

Photo: Andrew O’Toole<br />

Make-up: Kylie O’Toole<br />

Styling: Rochelle Renwick


Hair: Javier Ventoso<br />

Photo: Esteban Roca<br />

Make-up: Bea Torres & Odu Martínez<br />

Styling: Julia Asensio & Javier Ventoso


hairtrends


EDONESCA COLLECTION 2024<br />

Glamour, glitz and that perfect Ibiza moment! It’s time to<br />

shine - and dance the night away...<br />

Glamour, mondanità e quel perfetto momento Ibiza!<br />

È tempo di brillare - e ballare tutta la notte...<br />

Glamour et mondanité. Un moment parfait à Ibiza.<br />

Il est temps de briller et de danser toute la nuit.<br />

Glamour, Glanz und der perfekte Ibiza-Moment!<br />

Zeit zu strahlen – und die Nacht durchzutanzen …<br />

¡Glamour, ostentación y ese momento perfecto en Ibiza!<br />

Es hora de brillar y bailar toda la noche...<br />

Art Direction: Genny D’Auria@Farmaca International<br />

Hair: Genny D’Auria Team<br />

Photo: Mauro Mancioppi<br />

Make-up: Eva Vecchione<br />

Styling: Luca Termine<br />

Products: Farmaca International<br />

video<br />

video<br />

GENNY D’AURIA


hairtrends<br />

DISCOVER MORE...<br />

IN OUR HAIR GALLERY<br />

<strong>ESTETICA</strong> CONTINUA!<br />

GUARDA L’HAIRGALLERY<br />

<strong>ESTETICA</strong> HAIR, ENCORE PLUS<br />

AVEC SA GALERIE D’IMAGES<br />

ENTDECKE MEHR…<br />

IN UNSERER HAARGALERIE<br />

DESCUBRE MÁS…<br />

EN NUESTRA HAIR GALLERY<br />

video<br />

video


parlux.it


prospeciale education<br />

Facciamo il punto sul percorso formativo<br />

accademico in Italia. Molteplici e di livello le offerte<br />

pensate per chi già possiede una preparazione<br />

di base, ben più arretrati e poco motivanti<br />

i programmi dedicati ai giovanissimi…<br />

E84


Laura Castelli e Lucia Preziosi<br />

85E


prospeciale education<br />

L’abbiamo chiesto a tantissimi protagonisti<br />

del settore. E la voce che si leva forte dagli<br />

intervistati è praticamente univoca:<br />

programmi obsoleti, insegnanti spesso<br />

non adeguati a un mercato in rapido<br />

cambiamento, necessità di un percorso<br />

che garantisca ai ragazzi un più alto livello<br />

di cultura, unito a una migliore preparazione<br />

tecnica. A muoversi sono anche le<br />

associazioni di settore, HairLobby e Camera<br />

Italiana dell’Acconciatura, che da tempo<br />

si rivolgono alle autorità competenti perché<br />

la formazione di base evolva a livello<br />

nazionale. Estetica, come sempre,<br />

dà spazio alle nuove idee. Leggete<br />

le pagine che seguono per avere un<br />

assaggio di quanto sta accadendo<br />

in ambito formativo: dalle principali<br />

lacune da colmare, considerate responsabili<br />

dell’allontanamento dei giovani dalla<br />

professione e della difficoltà conclamata<br />

di reperire collaboratori preparati,<br />

ai tentativi di cambiamento già in essere,<br />

ai suggerimenti da porre in atto per<br />

agevolare lo sviluppo di un mestiere<br />

così creativo e appassionante…<br />

< Paolo Crepaldi > Francesco Cirignotta<br />

< Lorenzo Marchelle > Genny D'Auria<br />

< Mauro Galzignato > Marco Iafrate<br />

< Marsela Pupa > Salvo Filetti<br />

< Mimmo Laserra > Matteo Susini<br />

E86


ASCOLTARE I GIOVANI<br />

Nel settore si lamenta una cronica mancanza di collaboratori validi:<br />

perché? Come riavvicinarli alla professione?<br />

L’abbiamo chiesto a due hairstylist giovani, ma già<br />

affermatissimi e impegnati a livello formativo…<br />

“Contrariamente a quel che si dice - racconta Lorenzo<br />

Marchelle, Attilio Artistic Team - trovo che i giovani<br />

che intraprendono questo mestiere, soprattutto quelli<br />

tra i 18 e i 22 anni, lo fanno con tanta passione, con una<br />

grinta incredibile. La loro formazione però è fondamentale.<br />

I titolari di salone devono capire che se<br />

prendono degli apprendisti devono assumersi<br />

la responsabilità di farli crescere sul serio,<br />

di trasformarli da principianti a professionisti. Come<br />

percorso formativo, punterei su una formula più mirata a<br />

una crescita reale del parrucchiere e farei una maggior<br />

selezione dei formatori: attualmente abbiamo più educator<br />

che parrucchieri, ma per fare l’insegnante occorre saper<br />

trasmettere, fare un percorso ad hoc, avere esperienza<br />

dell’aula… A tutti – titolari, collaboratori, giovanissimi<br />

– dico che chi fa il parrucchiere deve mettersi sempre in<br />

discussione, e avere l’umiltà ogni tanto di fare un passo<br />

fuori dalla zona di comfort per vedere quello che sta intorno.<br />

Perché in questo mestiere si è apprendisti fino<br />

all’ultimo giorno”.<br />

ESPERIENZE ALL’ESTERO<br />

Per Marsela Pupa: “È importante responsabilizzare i<br />

giovani, perché spesso chi sceglie di fare questo percorso<br />

ancora lo fa senza consapevolezza, con superficialità e senza<br />

tanto impegno. Manca l'umiltà e la voglia di accettare le<br />

critiche costruttive. Forse a casa sono in una situazione<br />

di comodo, perché i genitori li assecondano sempre nelle<br />

loro richieste. E tante scuole affermano che il sabato<br />

lavorativo è un grosso deterrente: preferiscono lavorare<br />

in fabbrica e finire di lavorare il venerdì. D'altro canto è<br />

la scuola a dover cambiare: inserire molta più pratica e<br />

soprattutto rendere i giovani più consapevoli di cosa vuol<br />

dire lavorare con il pubblico, con l'immagine e le emozioni<br />

delle persone. In questo modo tanti potrebbero orientarsi<br />

meglio, capire se si tratta di un lavoro adatto a loro e portare<br />

fino in fondo la propria crescita professionale. Una forte<br />

motivazione per i giovani è avere un ambiente<br />

lavorativo dinamico e all'avanguardia. Occorre<br />

coinvolgerli, renderli partecipi: questo fa bene<br />

a loro e anche al salone, perché possono avere<br />

delle idee interessanti. Ultimo ma non meno<br />

importante, anche un giusto stipendio e le<br />

possibilità di crescita li motivano fortemente”.<br />

Quanto è importante non fermarsi all’accademia? Uscire dalla zona<br />

di comfort e mettersi alla prova entrando in contatto con realtà di altri paesi?<br />

Mauro Galzignato, Kemon Creative Director, afferma: “Non comprenderò mai la formazione accademica basata su<br />

look che non rappresentano il mercato di riferimento ma che sono un inutile sfogo ego-creativo di parrucchieri convinti che<br />

la stranezza sia sinonimo di moda o creatività. Eliminerei tutta la formazione che ruota attorno a collezioni improponibili<br />

all’interno dei saloni o a tecniche coreografiche che creano però disagio nelle clienti finali. Per me è stata l’esperienza<br />

all’estero ad essere incredibilmente formativa: mi ha plasmato e fatto diventare quello che sono. Ho fatto esperienza su<br />

tipologie di capelli diversi, mi sono confrontato con culture e visioni di moda più fluide rispetto alla mia e ho imparato<br />

l’inglese. Ai giovani, consiglio di farlo il prima possibile, per avere poi il tempo di mettere a frutto<br />

tutto quello che si può intercettare al di fuori dell’Italia, e di non mollare alle prime difficoltà:<br />

potrebbe essere un viaggio tortuoso ma ne sarà valsa la pena. È importante avere una visione globale:<br />

fortunatamente esistono strumenti che ci permettono di farlo anche senza trasferirci, anche se l’esperienza che si matura<br />

‘sul campo’ non ha paragoni”. D’accordo anche Matteo Susini, Loft Parrucchieri: “La formazione di base ha bisogno di<br />

un forte rinnovamento per diventare più attrattiva e dinamica e consentire ai giovani di interagire con le infinite opportunità<br />

che il nostro settore offre. Amo il made in Italy e penso che ci siano ottime accademie, ma un ‘giretto’<br />

all’estero conviene sempre farlo. Vivere culture diverse, apprendere metodi lavorativi differenti<br />

dai propri, arricchisce. Il mondo offre molte opportunità, basta avere un po’ di coraggio e<br />

metterci tanta passione. Per me è stato fondamentale: ho imparato nuove tecniche di taglio, ho avuto interessanti<br />

esperienze lavorative in USA, ho cambiato mentalità e modo di vedere le cose. Anche se la tecnologia e la globalizzazione<br />

hanno accorciato le distanze, niente sostituisce un’esperienza diretta…”.<br />

87E


prospeciale education<br />

I SOCIAL,<br />

SONO FORMAZIONE?<br />

Ci risponde uno tra gli influencer più stimati<br />

del settore, Shi@Shi Parrucchieri,<br />

con 270k follower su IG, 916k su Tik Tok<br />

e milioni di visualizzazioni.<br />

Sei una star dei social: sono importanti per l’education?<br />

I social media sono fondamentali oggi per i giovani parrucchieri. Non solo<br />

sono una vetrina per il loro lavoro, ma anche una risorsa formativa. Tramite<br />

piattaforme come Instagram o YouTube, possono apprendere nuove tecniche,<br />

seguire le tendenze e costruire una rete professionale.<br />

Cosa salveresti e cosa butteresti dell’attuale formazione di base?<br />

Salverei l’enfasi sulla tecnica e sull’arte del taglio e dello styling. Questi<br />

sono i fondamenti su cui ogni parrucchiere dovrebbe costruire la propria<br />

carriera. Invece, eliminerei l’eccessiva teoria che non si traduce in pratica.<br />

È importante concentrarsi su aspetti concreti che preparano meglio i futuri<br />

professionisti.<br />

Perché non si trovano collaboratori?<br />

Potrebbe dipendere da un divario tra le aspettative dei saloni e le<br />

competenze che i nuovi parrucchieri acquisiscono durante la loro formazione.<br />

Per risolvere questo problema, potrebbe essere utile un maggiore<br />

coordinamento tra i saloni e l'accademia di formazione per i parrucchieri,<br />

assicurando che i corsi riflettano le esigenze attuali del mercato…<br />

Difetti e pregi dei giovani oggi? Che consigli potresti dare?<br />

Un pregio è sicuramente la loro rapidità nell’adattarsi alle nuove tendenze e<br />

tecnologie. Un difetto potrebbe essere la fretta di raggiungere il successo,<br />

spesso misurato in termini di follower, che talvolta li porta a trascurare<br />

l’importanza di costruire una base solida di abilità<br />

ed esperienza. Ai giovani che hanno appena<br />

terminato la formazione consiglierei di rimanere<br />

umili e desiderosi di imparare. Non c’è mai<br />

fine all’apprendimento in questo mestiere. Ai<br />

titolari di salone, suggerirei di investire nella<br />

formazione continua dei loro collaboratori,<br />

incoraggiandoli a esplorare nuove<br />

tecniche e tendenze, per mantenere<br />

il salone all’avanguardia…<br />

STRATEGIA<br />

PER I GRUPPI<br />

Può l’education essere<br />

lo strumento fondamentale<br />

per fidelizzare e distinguere<br />

i saloni partner?<br />

“La chiave per un'organizzazione formativa<br />

di successo - racconta Salvo Filetti,<br />

Compagnia della Bellezza, Joyàcademy<br />

e Capellimania - è trovare un equilibrio tra<br />

semplificazione e focalizzazione su elementi<br />

essenziali, mantenendo un approccio<br />

pratico e creativo che stimoli l'entusiasmo<br />

e la crescita. Gli elementi interattivi, come<br />

sessioni pratiche e simulazioni reali, sono<br />

fondamentali per acquisire competenze<br />

efficaci. Per questo proponiamo strumenti<br />

sempre più avanzati: il prossimo futuro per<br />

noi è l’approccio game based learning…<br />

Per un franchising, la formazione si rivela<br />

il mezzo più importante per diffondere la<br />

cultura del brand e garantire il servizio<br />

di qualità alla base del marchio. Sarebbe<br />

però riduttivo pensare di risolvere tutto<br />

con la formazione. Per questo abbiamo<br />

istituito la figura del Business Coach, che<br />

assicura la sinergia tra education e gestione,<br />

ottenendo il massimo risultato in termini di<br />

fidelizzazione”. Per Genny D'Auria, Hair<br />

Art Director Farmaca International,<br />

“occorre abbandonare le vecchie abitudini<br />

legate alla formazione, che vedono gli<br />

studenti nei banchi e il formatore in pedana.<br />

A me piace puntare sul concetto ‘costruiamo<br />

insieme’: nelle mie aule ricreo un virtual<br />

salon itinerante che permette di replicare fin<br />

da subito ogni concetto. Quest’anno sento<br />

ancora più forte l’esigenza della tribù, intesa<br />

come start up per ritrovare l’entusiasmo e<br />

sentirsi parte integrante di un entourage<br />

vincente. Ne ho fatto il perno di Vesuviush<br />

Salon, un franchising di nuova generazione<br />

con formazione dedicata e open day presso<br />

i saloni per mettere a punto sulle clienti<br />

quanto visto in aula, per sentirsi ancora più<br />

seguiti. Perché oggi, più che mai, da solo<br />

provi a crescere, insieme sei squadra e<br />

concorri per vincere”.<br />

E88


CARRIERA FREE-LANCE<br />

Tra i vari sbocchi professionali, la figura del libero professionista risulta<br />

essere tra i desiderata dei giovanissimi. Chiediamo consigli a due<br />

hairstylist di successo, autori di servizi fotografici per noti femminili.<br />

CI VUOLE CULTURA<br />

Paolo Crepaldi, Brand Artist Olaplex, Art Director TCC Artistic<br />

Team suggerisce: “A chi è attratto dal fashion system<br />

consiglio di formarsi sulle basi di asciugatura e acconciatura<br />

da un parrucchiere over 45, partendo dalla pre-asciugatura<br />

con le mani, l’utilizzo di becchi d’oca e bigodini, l’uso delle<br />

spazzole, la padronanza degli strumenti a caldo, la cotonatura<br />

corretta e le acconciature classiche. Quindi auto-proporsi<br />

come freelance ad agenzie di moda come assistente<br />

a titolo gratuito: in questo modo si faranno esperienza e un<br />

portfolio. Il professionista moderno deve conoscere la storia<br />

dell’artigianato e del made in Italy, avere una buona capacità<br />

manuale, una buona comunicazione e uno stile riconoscibile,<br />

oltra a conoscere bene l’inglese. Specializzarsi per distinguersi<br />

on line e offline è la direzione attuale nel nostro settore.<br />

Per svoltare e avere un approccio ambizioso e internazionale,<br />

servirebbe una vera e propria Università, con docenti e acconciatori<br />

certificati e di successo.“ Per Marco Iafrate, Session<br />

Artist & Director Deco Salon Partner e Global Stylistic<br />

Director Professional By Fama: “La formazione di base è,<br />

e rimarrà, il fulcro centrale per creare le giuste fondamenta<br />

su cui costruire la propria carriera, indipendentemente dal<br />

percorso: stylist in salone, formatore, freelance per agenzie di<br />

moda, campagne pubblicitarie e shooting editoriali, collaborazioni<br />

cinematografiche o personal hairstylist per celebrity.<br />

Ridurrei però la parte teorica a favore di quella pratica, perché<br />

per creare fondamenta perfette abbiamo bisogno di praticare,<br />

praticare, praticare… Per chi voglia percorrere la carriera<br />

free-lance è fondamentale la conoscenza di una seconda<br />

lingua, come l'inglese, avere una buona comunicazione, saper<br />

cogliere al volo un progetto, garantire reperibilità e flessibilità<br />

nel viaggiare all’ultimo minuto. Il tutto con un ampio knowhow<br />

di look e texture del passato, presente e futuro.<br />

La formazione per i barber è differente? Lo chiediamo a una icona del<br />

settore, che sottolinea la diversa dimensione del rapporto che si instaura,<br />

la psicologia del cliente, la differente tipologia di servizi.<br />

“Ma questo non toglie una identica formazione culturale, perché i ruoli sono simili: solo in un momento successivo si dividono<br />

le strade - afferma Francesco Cirignotta, ‘Barber Snob’ di Milano - la scuola in sé oggi fa bene solo a se stessa. I ragazzi<br />

conoscono l’Intelligenza Artificiale e si trovano a studiare la storia del parrucchiere sulle fotocopie o a fare disegni alla<br />

lavagna. Occorrerebbero programmi in 3D, i giovani hanno una straordinaria capacità di percezione e apprendimento: di fatto<br />

già imparano così attraverso Instagram. Poi c’è il lato culturale. Inaccettabile che un genitore instradi il figlio verso questa<br />

professione se non ha voglia di studiare: siamo professionisti al servizio della società. Ci occupiamo del<br />

decoro, dell’immagine, dell’igiene e dell’identità delle persone: per cui la scuola deve dare una<br />

cultura generale, con nozioni di psicologia, sociologia, marketing e filosofia. Poi si deve mettere in<br />

pratica l’infarinatura culturale facendosi le ossa in salone. Si devono assumere l’obbligo morale di educare il ragazzo, ma<br />

occorre anche snellire la burocrazia, che è soffocante”.<br />

SBAGLIARE SI PUO!<br />

Di questo parere Mimmo Laserra @ Mimmo Laserra<br />

Academy, Roma. “Il mondo è cambiato, va veloce. Ha bisogno<br />

di più, in meno tempo. I social alimentano una sorta di velocità<br />

a livello psicologico. Anche a livello di tecniche accademiche<br />

occorre abbandonare questa scuola anni ’80 fatta di 200<br />

separazioni e rendere tutto molto leggero a adatto a questo<br />

nuovo mondo, anche la figura stessa del formatore. Il nostro<br />

ruolo è fare i veri maestri, non i fenomeni. Un vero maestro<br />

è chi non fa vedere quanto è bravo, ma che fa capire quanto,<br />

attraverso la sua esperienza, i suoi allievi possano arrivare a<br />

qualcosa di diverso e assolutamente personale. Soprattutto:<br />

dire a un giovane che non deve sbagliare è deleterio. Oggi<br />

ci lamentiamo perché non troviamo personale, ma in realtà<br />

è perché cerchiamo persone perfette. I giovani devono poter<br />

sbagliare con consapevolezza: sapere che un errore si può fare<br />

ma non si deve rifare. Ed è importante anche non ragionare<br />

‘da parrucchieri’: ci si deve arricchire di cultura. L'education ha<br />

bisogno di conoscenza, esperienza e creatività…”.<br />

89E


prospeciale education<br />

FORMAZIONE ETICA<br />

Per Andrea Scevarolli, Global Manager & Board Member Poliestetico di Milano, occorre avere<br />

una visione umanistica della formazione. “Formare vuol dire orientare la vita delle persone: poterlo fare non<br />

è un diritto acquisito ma un privilegio da meritare ogni giorno. Mettere al primo posto la dignità<br />

dell’individuo e l'impegno a garantirgli eccellenza formativa per contribuire al suo successo personale e<br />

professionale. Ecco perché abbiamo scelto di costruire il Poliestetico Network creando un ateneo della<br />

bellezza: il Bellificio. I percorsi formativi sono costruiti in una logica ‘duale’: quasi il 50% delle ore<br />

annuali vengono trascorse dall’allievo facendo esperienza sul campo in una logica di Scuola-Impresa.<br />

Il nostro scopo è aumentare consapevolezza e motivazione degli allievi verso il lavoro.<br />

VISIONI<br />

ALTERNATIVE<br />

In 505 Parrucchiere è donna si parla di formazione<br />

differente: uscire dal salone per visitare mostre, musei,<br />

città. “La modalità con cui si apprende è importante<br />

quanto l’apprendimento, che è un viaggio in sé, non<br />

una destinazione - dice la presidentessa Adriana<br />

Valles - l’idea è quella di una ricerca continua, che le<br />

505 portano avanti con tour culturali nelle città italiane,<br />

promossi a turno da chi tra loro vi abita, nel puro spirito<br />

di sorellanza e contaminazione reciproca. I plus? La<br />

condivisione, poter contare su una guida ed elaborare<br />

insieme quanto si è visto. Da questo percorso i nostri<br />

collaboratori ricevono nuovi stimoli e apertura mentale.<br />

Imparano ad avere una considerazione più smart del<br />

titolare, ci guardano con maggior entusiasmo”.<br />

E SE INSEGNO<br />

COME<br />

HARRY POTTER?<br />

È il format originale di Luca Picchio: perché ‘la magia<br />

vive dentro di noi’, e credere in se stessi è uno dei primi<br />

consigli del percorso, unito al coraggio di mettersi in<br />

gioco. “Il vero potere risiede in te: solo tu puoi far sì che le<br />

conoscenze acquisite trasformino il tuo salone in una realtà<br />

di successo”. Un successo da costruire quotidianamente<br />

partendo da tre straordinari poteri: la saggezza di<br />

identificare le sfide e trasformarle in opportunità; la<br />

conoscenza; l'elisir di lunga vita, ovvero un metodo che<br />

consente di crescere costantemente.<br />

Una ‘bacchetta magica’ che ci indica<br />

esattamente cosa, come<br />

e quando fare. Così l’education<br />

diventa un viaggio fantastico…<br />

IL PERCORSO DI LEGGE<br />

Tante le strutture private ma, per orientarsi, cosa dice la legge?<br />

Scarica qui il testo della l.174/2005,<br />

che disciplina l’attività di acconciatore.<br />

L’articolo 3 regolamenta l’abilitazione professionale<br />

more<br />

more<br />

E90


ASSOCIAZIONI E PROPOSTE<br />

Indubbia l’esigenza di svecchiamento dell’organizzazione accademica.<br />

Come si stanno muovendo verso questo obiettivo le due realtà più attive a<br />

livello sindacale del mondo dei parrucchieri? Quali proposte sono al vaglio<br />

delle autorità interessate? Perché – al di là degli schieramenti – quello che<br />

conta è far sentire con forza l’opinione del settore, il più unito possibile…<br />

HairLobby in Senato<br />

Estetica ha dato notizia dei due incontri in sede senatoriale<br />

ai quali è stata invitata HairLobby per dare vita a un<br />

dialogo con le istituzioni parlamentari volto a richiamare<br />

l’attenzione sulle problematiche più importanti per la<br />

categoria, tra cui vi è la formazione. Ci racconta di più<br />

Roberto Troncone, vicepresidente - relazione esterne.<br />

“Oggi chiunque, nella nostra professione, può utilizzare<br />

il titolo di ‘formatore’ senza nessuna competenza<br />

regolamentata. Le scuole non hanno programmi e<br />

metodologie di studio aggiornate, adeguate all’attuale<br />

mondo del lavoro. Troppo spesso i giovani vengono criticati<br />

perché impreparati e accusati di ‘divanismo’: diventando<br />

l’espressione palese del totale insuccesso delle scuole<br />

sul territorio italiano. È uno dei fronti su cui HairLobby<br />

intende essere fortemente attiva: chiediamo una qualifica<br />

riconosciuta, revisione e controllo degli standard formativi<br />

e dei meccanismi di stage - volti a una maggior concretezza<br />

in ottica lavorativa - e una appropriata certificazione<br />

dei formatori, per garantirne capacità e livello. Lo<br />

svecchiamento dell’apparato formativo a tutto campo,<br />

che tuteli anche i giovani meno abbienti ma di talento e<br />

assicuri una effettiva parità di trattamento formativo di<br />

base a livello nazionale. Abbiamo insistito e insisteremo<br />

nelle istanze presentate a favore dell’intera categoria:<br />

solo con un adeguato cambiamento si potrà uscire da una<br />

situazione di estrema confusione che favorisce il proliferare<br />

di realtà private di ogni tipo, senza sufficienti controlli e<br />

sufficienti garanzie per i nostri ragazzi: il vero futuro del<br />

settore su cui abbiamo il dovere di investire”.<br />

Formazione e CIA<br />

Il presidente di Camera Italiana dell’Acconciatura,<br />

Antonio Stocchi, ci presenta il Position Paper<br />

elaborato da Cia con i soci fondatori (Cosmetica Italia,<br />

CNA Benessere e Sanità e Confartigianato Benessere),<br />

che comprende proposte in tema formativo. “Tra le<br />

principali preoccupazioni delle imprese di acconciatura<br />

emerge la difficoltà di trovare lavoratori qualificati. Una<br />

carenza che va affrontata con approccio sistemico e<br />

coordinato, attraverso interventi di politica economica<br />

e misure che possano contribuire a riattivare il mercato<br />

del lavoro. Per arginare questo fenomeno, CIA sostiene<br />

la diffusione di una cultura d’impresa orientata ad<br />

attrarre e trattenere i giovani talenti; l’adozione di<br />

interventi volti ad offrire ai giovani percorsi formativi<br />

maggiormente attrattivi e qualificanti; l’individuazione<br />

di un sistema di reclutamento dei docenti maggiormente<br />

selettivo; l’adozione di percorsi formativi che prevedano<br />

un reale sistema duale di apprendimento che riconosca<br />

nelle imprese i primi soggetti formativi e preveda<br />

un numero maggiore di ore in azienda. E infine una<br />

maggiore diffusione dello strumento dell’apprendistato,<br />

preziosa ‘palestra’ per la formazione dei giovani.<br />

Un’opzione questa, che per il settore dell’artigianato<br />

può essere estesa fino a cinque anni, prevede importanti<br />

agevolazioni e sgravi contributivi per le imprese e può<br />

trasformarsi, se adeguatamente valorizzata, nella porta<br />

principale di accesso al mondo del lavoro”.<br />

91E


pro speciale education<br />

ICD: formazione<br />

L’education e i giovani,<br />

una scommessa per<br />

il futuro. Quali i<br />

programmi ICD<br />

dedicati alla formazione<br />

professonale.<br />

Rosanna Scatigno,<br />

Renato Bettarini<br />

e Stefano Bugada<br />

si confrontano<br />

sul tema della<br />

formazione coiffure.<br />

ICD Italia e il suo presidente Gerry Santoro ritengono la formazione uno dei punti focali<br />

del programma futuro dell’associazione. Estetica ha intervistato tre protagonisti del<br />

settore che attraverso la sezione italiana ICD saranno in prima fila ad occuparsi di<br />

education a 360°: Rosanna Scatigno de I Sargassi, Renato Bettarini e Stefano Bugada.<br />

Ognuno di loro ha saputo mettere in evidenza punti di vista differenti sul tema formazione<br />

per interessanti riflessioni per tutto il settore coiffure.<br />

ROSANNA SCATIGNO - GRUPPO I<br />

SARGASSI<br />

“I giovani sono sempre meno interessati<br />

a questo mestiere. Uno dei motivi è la<br />

mancanza di educatori all’altezza e la totale<br />

mancanza di una formazione specifica<br />

per intraprendere questo ruolo. Il<br />

know-how professionale è una risorsa<br />

importante, ma non può essere sufficiente<br />

per diventare un Training Tutor. L’aspirante<br />

formatore dovrebbe seguire un<br />

percorso tecnico e stilistico oltre ad un<br />

corso performante per sviluppare capacità<br />

comunicative ed empatiche. Saper<br />

conquistare la fiducia di un allievo, riuscire<br />

a trasmettere ed entusiasmare richiede<br />

capacità che possono, e devono,<br />

essere acquisite attraverso un corso specifico<br />

con competenze che abilitino<br />

all’insegnamento. Stiamo cercando di<br />

agire a questo proposito proponendo radicali<br />

cambiamenti alle autorità competenti<br />

grazie all’associazione Hairlobby,<br />

ricevuta in Senato a settembre. Proprio<br />

in tema formazione, in qualità di presidente<br />

ICD Italia dal 2021 avevo iniziato a<br />

proporre agli associati ed ai loro collaboratori<br />

dei corsi, muovendo i primi passi in<br />

questa direzione. E l’attuale Presidente<br />

Gerry Santoro ha continuato con una programmazione<br />

di altissimo profilo per<br />

l’anno <strong>2023</strong>. Ritengo sia di vitale importanza<br />

che Intercoiffure Italia abbia un<br />

programma “Education di livello” per i<br />

nostri giovani, che sia però aperto a tutti<br />

coloro che vogliono aggiornarsi: perché<br />

come si sa, in questo mestiere in particolare,<br />

non si finisce mai di imparare!”


e giovani<br />

video<br />

video<br />

RENATO BETTARINI - VICEPRESIDENTE<br />

ICD <strong>ITALIA</strong> E BETTARINI ACADEMY<br />

“Trovo l’offerta formativa in Italia abbastanza completa, con molti format disponibili<br />

tra cui scegliere. Tuttavia, quel che - senza ombra di dubbio - è da<br />

migliorare è la concezione e la consapevolezza che hanno i giovani di questo<br />

lavoro. Il nostro compito è infondere loro dei sogni e degli obiettivi concreti<br />

per stimolarli durante il lungo, e talvolta tortuoso, percorso formativo per diventare<br />

parrucchiere. Affinché gli hairstylist possano diventare esperti di livello,<br />

i punti su cui investire sono una formazione continuativa coniugata con una<br />

costante curiosità e voglia di osare. Dobbiamo saper trasmettere ‘una cultura<br />

del lavoro’. Grazie a ICD, oltre a una formazione di altissimo livello abbiamo la<br />

possibilità di relazionarci con professionisti provenienti da ogni parte del mondo.<br />

E questo ci permette di avere una visione più ampia del settore. A questo<br />

proposito, nel 2024 saremo coinvolti in un programma formativo Cut & Color<br />

al quale si aggiungeranno corsi di comunicazione e sviluppo personale”.<br />

STEFANO BUGADA - DIRETTORE ARTISTICO ICD <strong>ITALIA</strong> ED HAIRTIUM<br />

“Per quello che riguarda la formazione oggi, credo che - oltre creare e divulgare - un metodo di lavoro firmato ICD, l’azione più<br />

importante sia investire sulla crescita motivazionale dei giovani imprenditori parrucchieri. Dobbiamo trasmettere passione per<br />

questo mestiere e ricordare quanto è importante - oltre alla parte tecnica del nostro lavoro - il nostro ruolo di creatori di bellezza,<br />

che dobbiamo saper comunicare. Uno dei focus su cui investire è portare il Made in Italy nel mondo: ricordiamoci sempre che<br />

l’Italia è apprezzata per gusto, qualità e creatività: quindi perché non unire l’esperienza di ogni stilista per rappresentare il nostro<br />

paese nel mondo, collaborando per una crescita comune? “Creare bellezza artigianale” questo è il nostro messaggio. Come<br />

ICD avere un programma educativo univoco è importantissimo, per questo è necessario continuare a lavorare per sviluppare un<br />

metodo di lavoro e comunicazione firmato dall’associazione. Unire le esperienze di tutti alimentando format unici e costruttivi<br />

per la crescita di ogni singolo salone di bellezza che si approccia al mondo ICD”.<br />

93E


pro speciale education<br />

Specialisti in<br />

Beyond è il percorso<br />

di formazione Previa<br />

e pH Laboratories<br />

che permette una<br />

crescita personale<br />

e professionale.<br />

Il mondo della coiffure è in continua crescita<br />

e con esso anche il livello di concorrenza.<br />

È per questo che, come ogni<br />

vero professionista, seguire i giusti corsi,<br />

aggiornarsi e formarsi costantemente<br />

è l’unico modo per potersi distinguere<br />

dagli altri e portare il proprio salone al<br />

successo. Beyond è il percorso di formazione<br />

fondamentale per diventare un<br />

tecnico riconosciuto e certificato Previa<br />

e pH Laboratories. Un’occasione per distinguersi<br />

e valorizzare il proprio lavoro,<br />

scommettere su se stessi e sulle proprie<br />

capacità, mettersi in gioco e lavorare a<br />

stretto contatto con un’esperta del settore.<br />

Un insieme di lezioni teoriche ed<br />

esercitazioni pratiche con la finalità di<br />

sviluppare un metodo di ragionamento<br />

tecnico e colorimetrico preciso e di<br />

sfruttare al massimo il potenziale dei<br />

prodotti. L’obiettivo finale è la creazione<br />

di un team di tecnici altamente specializzati<br />

distribuiti sul territorio nazionale<br />

capace di fornire assistenza ai saloni. I<br />

partecipanti al corso sono riconosciuti<br />

come parte integrante del team tecnico<br />

aziendale Previa e pH Laboratories e<br />

come Brand Ambassador. I due marchi<br />

condividono entusiasmo e passione per<br />

questo mestiere e puntano alla valorizzazione<br />

della crescita professionale dei<br />

propri hairstylist. Per ottenere ciò è stata<br />

creata, anche attraverso Beyond, una<br />

sinergia con l’acconciatore per trasmettere<br />

competenze ed esperienze per crescere<br />

insieme.<br />

Le tappe Beyond del <strong>2023</strong>, che saranno<br />

ampliate nel 2024, si sono svolte in diverse<br />

parti d’Italia: Venezia, Lucca, Bari<br />

e Siracusa. Un percorso itinerante, guidato<br />

dal direttore tecnico e Brand Ambassador<br />

Barbara Orsettig, che ha permesso<br />

anche di valorizzare la bellezza<br />

del territorio italiano.<br />

LA LEADERSHIP<br />

Barbara Orsettig vanta una lunga carriera come formatrice tecnica<br />

in Italia e all’estero per molti brand del settore. La sua esperienza<br />

e le sue conoscenze tecniche l’hanno portata a diventare<br />

leader nel campo dell’educazione professionale e a viaggiare in<br />

tutto il mondo. Master Colorist certificata mette a disposizione il<br />

suo know-how per la formazione e assistenza di saloni, tecnici e<br />

agenti.<br />

“Dicono che l’unico modo per fare un ottimo lavoro sia amare ciò<br />

che si fa... Oltre 35 anni di passione e dedizione nei confronti di<br />

questo meraviglioso mondo, creativo ed emozionante, sono la dimostrazione<br />

di quanto io ami ciò che faccio”. È lei alla guida degli<br />

incontri Beyond per la creazione dei nuovi tecnici professionali<br />

Previa e pH Laboratories.


education<br />

BEYOND: COSA OFFRE<br />

Il percorso di formazione<br />

tecnica dura un anno e prevede:<br />

• 4 Incontri in presenza<br />

Tre giornate di lezioni teoriche<br />

e pratiche su ciocche, testine<br />

e modelle. (I livelli sono 4:<br />

entry, medium, pro e master)<br />

• Incontri webinar<br />

Teoria e informazioni sui<br />

prodotti, comunicazioni<br />

aziendali, domande e risposte.<br />

• Masterclass<br />

Legate al lancio di nuovi<br />

prodotti.<br />

I PROTAGONISTI <strong>2023</strong><br />

I titolari di saloni distribuiti<br />

sul territorio italiano che<br />

hanno partecipato sono:<br />

Daniele Tarantino, Alberto<br />

Sisto, Samantha Guglielmi,<br />

Kristjane Pepaj, Roberta Fusaro,<br />

Michela Adami, Patrizia Magni,<br />

Monica Del Soldato,<br />

Francesco Maiani.<br />

VOGLIAMO CREARE UNA SQUADRA,<br />

UN TEAM CHE SAPPIA ANDARE<br />

OLTRE LE REGOLE DELL’HAIRCARE,<br />

OLTRE LA FANTASIA,<br />

OLTRE I PROPRI LIMITI.<br />

95E


INEBRYA LIBERA<br />

LA TUA VOGLIA<br />

DI VIVERE.<br />

Vivi con pienezza il fascino<br />

delle forme e delle sfumature!<br />

Assapora il gusto degli accostamenti<br />

più glamour, per vivere la femminilità<br />

in tutte le sue dimensioni.<br />

Scopri tutte le nuove nuancese<br />

del mondo Inebrya!<br />

@inebrya.official<br />

www.inebrya.it


pro speciale education<br />

Formazione<br />

in Academy<br />

Genialità in Testa<br />

ha messo a punto<br />

un programma di<br />

formazione efficace<br />

e geniale.<br />

Un percorso formativo<br />

di alto livello in<br />

accademia a Siracusa,<br />

antica capitale greca.<br />

Genialità in Testa, il brand creato da<br />

Giancarlo Bongiovanni per il successo degli<br />

acconciatori, offre strumenti geniali per<br />

migliorare i servizi in salone e rendere<br />

competitiva la propria attività. La nascita<br />

della nuova Academy-Training house, ideata<br />

come centro di esperienze, formazione ed<br />

esposizione di tutti i prodotti e servizi del<br />

brand, festeggia 10 anni di successi ottenuti<br />

grazie alle qualità umane e professionali del<br />

team e dei numerosi acconciatori che lo<br />

hanno scelto in Sicilia e non solo. La forza<br />

del brand è caratterizzata dall’esclusivo<br />

sviluppo di tecniche di lavoro create<br />

appositamente con gli Specialist, dai<br />

percorsi formativi mirati e dalla vendita ed<br />

utilizzo di prodotti esclusivi e performanti,<br />

quali Previa Haircare e pH Laboratories. Ogni<br />

singolo cliente partner è trattato a 5 stelle<br />

grazie alle strategie marketing gestite da<br />

Giancarlo, l’elegante cura dell’immagine<br />

della moglie Enza, all’innovazione e<br />

modernità del figlio Christian e alla<br />

gentilezza e dinamismo che l’office, gestito<br />

da Sofia, offre.<br />

Il programma 2024 prevede 4 interessanti<br />

percorsi formativi dedicati ai parrucchieri che<br />

desiderano acquisire, migliorare o mettere a<br />

disposizione dei colleghi le proprie<br />

competenze per il successo del salone. Tutti<br />

gli incontri, sotto la responsabilità tecnica di<br />

Daniele Tarantino, sono caratterizzati da<br />

motivazione, competenza e spirito di gruppo.<br />

• BEYOND-MASTER TECNICO: un<br />

percorso di 4 incontri dedicato a chi vuole<br />

andare oltre le proprie conoscenze,<br />

diventando tecnico Specialist riconosciuto.<br />

• STAR COLOR-LUCE IN TESTA: 4 giorni<br />

dedicati a chi vuole conoscere e migliorare<br />

le tecniche di colorazione e schiaritura,<br />

specializzandosi.<br />

• HAIRCARE e PIEGA PREMIUM: 3 giorni<br />

studiati per chi vuole eccellere su diagnosi,<br />

prodotti, trattamenti, piega, merchandising<br />

e comunicazione.<br />

• SHOOTING COLLECTION: 2 incontri<br />

dedicati a chi vuole vivere una geniale full<br />

immersion.<br />

• GESTIONE e CRESCITA: incontri dedicati<br />

a migliorare il business e la propria persona.<br />

www.genialitaintesta.com<br />

97E


© <strong>2023</strong> Pettenon S.p.A. S.B. - All Rights Reserved<br />

www.echosline.it<br />

echosline.official


pro speciale education<br />

Eccellenza<br />

e metodo<br />

Accademia James<br />

e il suo Metodo: uno<br />

strumento perfetto<br />

per apprendere il<br />

mestiere di acconciatore.<br />

Scopri i corsi.<br />

more<br />

more<br />

Scopri i corsi James<br />

Da oltre quarant’anni l’Accademia Italiana<br />

James forma ed avvia alla professione<br />

centinaia di acconciatori, portando avanti,<br />

attraverso il tempo, la filosofia del fondatore,<br />

James Longagnani, che ha sempre creduto<br />

molto nel talento e nelle potenzialità dei<br />

giovani parrucchieri. Oltre ai corsi e ai seminari,<br />

alla formazione per le nuove aperture e alla<br />

consulenza per i saloni avviati, la grande forza<br />

dell’Accademia James è nel ‘Metodo’, uno<br />

strumento rivoluzionario, unico e brevettato<br />

che, oltre ad insegnare le tecniche base del<br />

mestiere, permette di velocizzare il lavoro del<br />

parrucchiere e arrivare nel minor tempo<br />

possibile ad ottenere un ottimo risultato sulla<br />

testa della cliente. Si aggiunga la lunga<br />

esperienza sulle più importanti passerelle del<br />

prêt-à-porter, il confronto con i migliori fotografi<br />

e agenzie di modelle per la realizzazione dei<br />

servizi fotografici, la consulenza e guida in<br />

programmi di talent scouting e progetti di<br />

mentoring che permettono all’Accademia di<br />

offrire un programma completo di proposte che<br />

rispondono alle molteplici esigenze dei saloni<br />

d’acconciatura.<br />

I VANTAGGI ACCADEMIA <strong>ITALIA</strong>NA<br />

JAMES:<br />

• Un metodo distintivo<br />

Metodo esclusivo, versatile, efficace e di<br />

facile esecuzione per tutto lo staff.<br />

• Stile italiano<br />

Collezione prêt-à-porter stile 100% italiano.<br />

Look eleganti e contemporanei.<br />

• Una crescita personalizzata<br />

Proposte formative per il titolare e il suo staff<br />

da costruire su misura.<br />

• Una formazione eccellente<br />

Un team di professionisti altamente qualificati<br />

metodo #jameshairsystem tra hairstylist,<br />

tecnici del colore, art director e creativi.<br />

“La nostra missione è<br />

costruire competenza<br />

e nutrire l’eccellenza”<br />

Sara Longagnani<br />

99E


Inquadra il QR<br />

per saperne<br />

di più<br />

kemon.com<br />

coloro<br />

La rivoluzione del colore<br />

Dalla ricerca dei laboratori Kemon e dai principi della skincare nasce il nuovo Actyva Coloro.<br />

Il nuovo modo di colorare con performance su misura che unisce risultati intensi e brillanti al massimo rispetto di cute e capelli,<br />

permettendo di schiarire e tonalizzare in un unico passaggio grazie all’esclusiva tecnologia Alkela Complex.<br />

#ACTYVA


pro speciale education<br />

Education &<br />

colore<br />

Da sempre Kemon<br />

è anche sinonimo<br />

di formazione per<br />

i suoi acconciatori.<br />

Per il 2024 ha messo<br />

a punto una grande<br />

novità legata alla<br />

colorazione.<br />

Kemon, da sempre, si pone al fianco del<br />

parrucchiere con una proposta di servizi<br />

completa e approfondita, per elevare il<br />

posizionamento del salone a livelli di<br />

eccellenza. Non solo l’eccellenza nella<br />

tecnica e nello styling: consulenza,<br />

aggiornamenti moda, filosofia del benessere,<br />

gestione economica: scegliendo Kemon<br />

come partner del proprio percorso formativo<br />

si ha la possibilità di migliorare tutte quelle<br />

skill che fanno di un professionista, un<br />

professionista di successo.<br />

Roberto Acquaroli,<br />

responsabile del Metodo<br />

Coloro Gradient.<br />

NOVITÀ 2024<br />

L’offerta formativa si arricchisce del segmento<br />

Actyva la cui principale novità è il Metodo<br />

Coloro Gradient. Un percorso che consente di<br />

apprendere come ottenere un effetto di<br />

gradazione tra diverse tonalità di colore<br />

grazie ad una tecnica di colorazione in<br />

verticale per creare look personalizzati, dal<br />

risultato estremamente naturale ed elegante.<br />

La chiave dell’innovatività di questo metodo<br />

è l’abbinamento sinergico tra tecnica e<br />

prodotto, con l’utilizzo del nuovo Actyva<br />

Coloro The Permanent Hair Color, che permette<br />

di elevare lo standard qualitativo della<br />

tecnica di colorazione, assicurando risultati<br />

mai visti prima grazie all’azione alkelante,<br />

che migliora la fibra capillare, evita viraggi<br />

indesiderati riproducendo fedelmente il<br />

colore desiderato.<br />

I punti di forza del Metodo Coloro Gradient<br />

sono:<br />

• risultati estremamente naturali e sfumature<br />

su misura per ogni cliente<br />

• risoluzione di eventuali problematiche a<br />

livello di viraggi<br />

• aumento della produttività dei collaboratori<br />

• approccio al colore altamente professionale<br />

e qualificante<br />

• un valido supporto per acquisire nuove<br />

clienti e distinguersi sul mercato.<br />

Questo nuovo percorso è stato realizzato con<br />

la collaborazione di Roberto Acquaroli hairstylist,<br />

professionista e formatore che entra a<br />

far parte della squadra Education Kemon<br />

come responsabile dello sviluppo del Metodo<br />

Coloro Gradient, la grande sopresa dell’offerta<br />

formativa Kemon per il nuovo anno.<br />

more<br />

more<br />

Scopri di più<br />

sull’Education<br />

Kemon nel QR code<br />

101E


pro speciale education<br />

Lavorare<br />

meglio<br />

È possibile guadagnare<br />

di più lavorando<br />

meglio? Tu acconciatore<br />

hai davvero bisogno<br />

dei corsi? Risponde<br />

Lele Canavero,<br />

ideatore del Metodo<br />

Parrucchiere Pro.<br />

“Mettercela<br />

tutta nel fare le<br />

cose giuste”<br />

Partiamo dalla domanda più interessante per<br />

gli acconciatori: “è veramente possibile<br />

guadagnare di più lavorando meglio?”. La<br />

riposta è complessa e ci viene in aiuto Lele<br />

Canavero: “Per tagliare, colorare, acconciare<br />

capelli serve un metodo che dia valore al<br />

talento mentre per conquistare e fidelizzare<br />

la clientela, serve un sistema che comunichi<br />

il talento”. Una sinergia completa che si può<br />

acquisire. Gli acconciatori hanno bisogno di<br />

un corso? “La risposta è ‘nì’. Se bastasse<br />

avere talento, nel mercato certi parrucchieri<br />

guadagnerebbero il triplo e tanti loro colleghi<br />

avrebbero già chiuso. La verità è diversa: ci<br />

sono parrucchieri meno bravi che<br />

guadagnano ben più di tanti parrucchieri<br />

talentuosi. Proprio come ci sono parrucchieri<br />

talentuosi che sono tre volte più soddisfatti<br />

di loro colleghi che lo sono altrettanto. Il<br />

fatto è che a parità di talento vince chi lo<br />

comunica meglio”.<br />

Lele Canavero questo concetto l’ha<br />

pronunciato per la prima volta svariati anni<br />

fa. Il suo consiglio? “Spostarsi dalla folla di<br />

parrucchieri che sa solo lamentarsi delle<br />

tasse, dell’abusivismo e dei cinesi: per<br />

realizzare le proprie ambizioni, non è certo<br />

lamentandosi che si riesce. Per evolversi da<br />

parrucchiere a Imprenditore della Bellezza<br />

serve un sistema. Un sistema che ho messo<br />

a punto insieme a migliaia di acconciatori,<br />

grazie ai ventisette anni trascorsi al loro<br />

fianco. Un sistema grazie al quale,<br />

finalmente, si può gestire il salone con la<br />

stessa sicurezza, la stessa passione, gli<br />

stessi risultati di quando si esegue un taglio,<br />

un colore, un’acconciatura”.<br />

“Tra i nostri materiali c’è Manuale di<br />

Istruzioni, che ti consentirà di evolverti al<br />

livello successivo, puntando ad affermarti fra<br />

i migliori saloni della tua area. Non vale per<br />

tutti i parrucchieri. Se tu vuoi scoprire se il<br />

mio sistema fa per te, puoi farlo gratuitamente<br />

attraverso una mia consulenza.<br />

Scoprirai assieme a me se puoi fare bene e<br />

diventare Parrucchiere Pro.”<br />

Scopriamo se sei fra coloro che scelgono la<br />

strada più facile, quella di lamentarsi, o se vuoi<br />

veramente mettercela tutta nel fare le cose<br />

giuste per esprimere il 100% del tuo potenziale.<br />

Io ho fatto il mio passo.Tu farai il tuo?<br />

email@lelecanavero.it<br />

video<br />

video<br />

103E


Fioccano<br />

prenotazioni<br />

a dicembre


grazie<br />

a Treatwell<br />

Unisciti agli oltre 55.000 saloni<br />

che hanno già avuto successo con noi.<br />

Scansiona qui<br />

e fai una demo


prointerview<br />

FABIO<br />

FRANCHINA<br />

PRESIDENTE FRAMESI<br />

Intervista esclusiva<br />

di Estetica Hair<br />

al presidente di Framesi,<br />

l’azienda del made<br />

in Italy nel mondo.<br />

Nata nel 1945…<br />

Roberto Pissimiglia<br />

Estetica e Framesi: due grandi realtà del<br />

mondo dell’acconciatura italiana ed<br />

internazionale, con una forte matrice<br />

comune. Nate entrambe nei primi mesi<br />

del secondo dopoguerra, sono da sempre<br />

al fianco degli hairstylist...<br />

Framesi ha 78 anni di vita: qual è il<br />

tratto distintivo che caratterizza<br />

l’azienda in questo lungo percorso?<br />

Probabilmente siamo l’azienda italiana<br />

con maggiore esperienza nel settore.<br />

Oggi due elementi non possono mancare<br />

in una struttura aziendale: la mission<br />

- cosa fa l’azienda oggi - e la vision -<br />

l’obiettivo a cui potrebbe tendere domani.<br />

La mission di Framesi ha una definizione<br />

molto chiara: lavorare tutti i giorni per il<br />

successo del parrucchiere. Questo è il<br />

tratto fondamentale che guida tutte le<br />

nostre azioni. Oggi Framesi - con oltre<br />

650 referenze, offre all’acconciatore tutto<br />

quello che può servirgli per l’attività<br />

quotidiana - ma ha anche sviluppato, in<br />

parallelo, un servizio di formazione ampio<br />

e allargato per assisterlo in ogni esigenza<br />

professionale.<br />

Fabio Franchina è a capo<br />

dell’azienda di famiglia, che<br />

oggi ospita anche la seconda<br />

e terza generazione...<br />

E106


IL SERVIZIO<br />

CHE NON C’ERA<br />

I Wave è il trattamento<br />

personalizzato per<br />

realizzare onde perfette<br />

su ogni cliente.<br />

Oggi il prodotto da solo non basta<br />

più: occorre un approccio davvero<br />

a 360 gradi...<br />

Esatto. Perché oggi il consumatore e la<br />

consumatrice che vanno dal parrucchiere<br />

sono molto più informati e vanno in<br />

salone con un unico obiettivo: fare<br />

un’esperienza leggendaria. E questo<br />

accade quando si riesce ad abbinare il<br />

prodotto alla qualità del servizio erogato.<br />

Agli acconciatori occorre quindi una<br />

formazione costante sotto più punti di<br />

vista: certamente gestionale e di<br />

coinvolgimento delle risorse umane, ma<br />

è la formazione tecnica a giocare un ruolo<br />

fondamentale, al punto che noi<br />

mediamente eroghiamo 300 seminari<br />

tematici (oltre a quelli tecnici legati al<br />

prodotto). Ma in più - per rimanere fedeli<br />

alla nostra mission - ci siamo inventati<br />

un altro servizio molto interessante:<br />

il personal training, con oltre 45<br />

professionisti che fanno formazione<br />

direttamente nei saloni di acconciatura.<br />

Con due vantaggi: andiamo a lavorare<br />

insieme al titolare e a tutti i suoi<br />

collaboratori (di solito ai seminari<br />

partecipa una sola persona) e sui punti<br />

di debolezza specifici del salone. E dopo<br />

30 giorni si fa un check: la personalizzazione<br />

è massima. Un servizio su<br />

misura e a misura di salone che sta<br />

avendo un grande successo, con oltre<br />

1000 giornate all’anno.<br />

Un progetto ‘win-win’ dove vincono tutti:<br />

formatori, formati e di conseguenza<br />

anche noi, perché alla fine questo circolo<br />

virtuoso genera ritorni commerciali<br />

positivi.<br />

Abbiamo parlato in modo approfondito<br />

della vostra mission: come si<br />

combina con la vision Framesi?<br />

L’acconciatore è rimasto l’unico e l’ultimo<br />

consulente di bellezza. Ad essere<br />

cambiato è invece il consumatore: che<br />

vuole spendere bene e per farlo si<br />

documenta molto di più. Servizi e<br />

comunicazione, soprattutto digitale,<br />

diventano elementi strategici per il<br />

proprio business. Sarebbe un errore<br />

banalizzarli: vanno affrontati con<br />

massima attenzione. A questo si indirizza<br />

la nostra dedizione, anche in futuro: stare<br />

vicino all’acconciatore per aiutarlo a<br />

trovare tutte le soluzioni che gli<br />

consentono di vivere una un’esistenza<br />

professionale di qualità e valore.<br />

Terminiamo con una tua nota<br />

personale: quale attenzione<br />

suggeriresti ai parrucchieri di avere<br />

per il 2024?<br />

Ancora oggi quando vai dal parrucchiere<br />

hai voglia di avere un’attenzione e una<br />

cura che vanno al di là dell’aspetto<br />

tecnico del taglio o del colore: un<br />

rapporto personalizzato che va oltre il<br />

servizio. il consiglio è quello di essere<br />

sempre più sensibili, attenti alle<br />

esigenze del consumatore per riuscire a<br />

dare quella quantità e qualità di servizi<br />

richieste, che spesso ancora mancano.<br />

Quindi maggiore professionalizzazione<br />

da parte degli acconciatori e del loro<br />

staff: tutti devono essere in grado di<br />

offrire al consumatore quella<br />

completezza e ricchezza di servizi in<br />

grado di accontentare ogni desiderio.<br />

Un po’ come il menu di un ristorante,<br />

che deve contemplare il più ampio<br />

numero di piatti per soddisfare i clienti e<br />

distinguersi dagli altri. Quindi attenzione,<br />

ricordo delle esigenze... sono moltissime<br />

le attività da portare avanti con un alto<br />

livello di aggiornamento per fare al<br />

meglio un mestiere che è soprattutto<br />

passione e crescita continua.<br />

107E


proeconomia<br />

La bellezza<br />

fa bene<br />

al Paese<br />

Lucia Preziosi<br />

La cosmetica è un’industria che fa bene<br />

al Paese. Sa guardare al futuro, esprimere<br />

un forte spirito di adattamento,<br />

superare crisi di diversa natura. Dalla<br />

pandemia alla difficile situazione finanziaria<br />

ed economica, dalla scarsità<br />

di materie prime ai conflitti bellici che<br />

condizionano fortemente l’attuale situazione<br />

congiunturale. Eppure l’industria<br />

cosmetica reagisce, registrando<br />

buoni incrementi del valore della produzione<br />

e della competitività sui mercati.<br />

A mettere in luce la dinamicità del settore<br />

l’Indagine congiunturale del Centro<br />

Studi di Cosmetica Italia, ospitato lo<br />

scorso ottobre all’interno della Milano<br />

Beauty Week <strong>2023</strong>. “I numeri presentati<br />

oggi testimoniano la rilevanza del<br />

nostro comparto e la sua capacità di<br />

creare valore per il Sistema Paese - ha<br />

commentato Benedetto Lavino, presidente<br />

di Cosmetica Italia - A fine<br />

anno stimiamo che il fatturato totale<br />

L’industria della<br />

cosmetica registra in<br />

Italia numeri in crescita,<br />

permettendo al nostro<br />

Paese di classificarsi al<br />

terzo posto in Europa<br />

per fattu ato. Seconda<br />

soltanto a Germania e<br />

Francia.<br />

EVOLUZIONE DEL FATTURATO<br />

DELL’INDUSTRIA COSMETICA IN <strong>ITALIA</strong><br />

2019<br />

CONSUNTIVO<br />

12,1<br />

mld/euro<br />

+1,5<br />

Var. % 19-18<br />

2022<br />

CONSUNTIVO<br />

13,3<br />

mld/euro<br />

+12,4<br />

Var. % 22-21<br />

[ +10,2<br />

Var. % 22-19<br />

<strong>2023</strong><br />

STIMA<br />

14,8<br />

mld/euro<br />

+10,9<br />

Var. % 23-22<br />

+22,2<br />

Var. % 23-19]<br />

Elaborazione Centro Studi e Cultura d’Impresa.Valori in miliardi di euro e<br />

variazioni percentuali rispetto al periodo precedente.<br />

2024<br />

PROIEZIONE<br />

16,0<br />

mld/euro<br />

+8,5<br />

Var. % 24-23<br />

E108


CONSUMO DI COSMETICI DEGLI <strong>ITALIA</strong>NI:<br />

EVOLUZIONE DEI CANALI<br />

Mass market<br />

Profumeria<br />

Farmacia<br />

E-commerce<br />

Acconciatura<br />

Erboristeria<br />

Vendite dirette<br />

Estetica<br />

CONSUNTIVO<br />

2022 (mio €)<br />

4.819<br />

2.217<br />

1.951<br />

988<br />

561<br />

378<br />

348<br />

196<br />

Totale mercato +8,5%<br />

(11.448 mio €)<br />

preconsuntivo<br />

1° sem. '23<br />

(var. %)<br />

+7,4%<br />

+11,4%<br />

+5,9%<br />

+12,2%<br />

+6,2%<br />

+8,1%<br />

+1,6%<br />

+5,3%<br />

stima<br />

2° sem. '23<br />

(var. %)<br />

+7,8%<br />

+12,0%<br />

+5,8%<br />

+12,0%<br />

+6,5%<br />

+7,5%<br />

+1,4%<br />

+54,8%<br />

+8,2%<br />

(12.397 mio/€)<br />

PREVISIONE<br />

2024 (var. %)<br />

+4,8%<br />

+8,5%<br />

+4,1%<br />

+9,8%<br />

+4,3%<br />

+5,9%<br />

+1,2%<br />

+4,1%<br />

+5,8%<br />

(13.112 mio/€)<br />

Elaborazione Centro Studi Cosmetica Italia. Variazioni % rispetto al periodo precedente e valori in milioni di euro.<br />

dell’industria cosmetica in Italia raggiungerà i 14,8 miliardi<br />

di euro, in crescita del 10,9% rispetto al 2022; le previsioni<br />

per il 2024 proiettano un ulteriore incremento che porterà il<br />

fatturato a 16 miliardi. Numeri che consentono al nostro Paese<br />

di classificarsi come terzo in Europa per fatturato, dopo Germania<br />

e Francia”.<br />

Se mass market, profumeria e farmacia si confermano i tre canali<br />

più rappresentativi a valore, l’e-commerce resta ormai saldo<br />

come quarto canale distributivo, seguito dall’acconciatura<br />

professionale con circa 600 milioni di euro, secondo i<br />

preconsuntivi <strong>2023</strong>.<br />

Sostenibilità<br />

rigenerativa<br />

Impegnato nella sostenibilità da<br />

oltre 16 anni, certificato B Corp<br />

e Società Benefit, il Gruppo<br />

Davines ha presentato il Rapporto<br />

di Sostenibilità 2022/<strong>2023</strong> da cui<br />

emerge una visione di ‘sostenibilità<br />

rigenerativa’ basata su un approccio<br />

integrato e collaborativo, che parte<br />

dal Davines Group Village e dal sito<br />

produttivo a Parma e coinvolge tutti<br />

gli stakeholder.<br />

Tra le principali aree di impatto su cui<br />

viene valutata una B Corp - People,<br />

Planet e Community - il Gruppo si<br />

è distinto con performance rilevanti<br />

in tutte e tre le aree. In particolare,<br />

l’impegno dell’azienda si focalizza<br />

su quattro temi: decarbonizzazione,<br />

pietra angolare per combattere il<br />

cambiamento climatico; circolarità,<br />

che Davines sta implementando<br />

attraverso i principi dell’eco-design e<br />

del waste management; biodiversità,<br />

con la sperimentazione di nuove<br />

pratiche di agricoltura biologica<br />

rigenerativa; l’acqua, diventata una<br />

priorità nel piano strategico del<br />

Gruppo.<br />

Aziende sempre più sostenibili<br />

L’Indagine congiunturale è una buona occasione per indagare<br />

temi di particolare rilevanza per l’industria, come quello della<br />

sostenibilità. “Analizzando le strategie aziendali, emerge<br />

come oltre 4 imprese su 5 si stiano indirizzando verso<br />

investimenti per l’efficientamento energetico attraverso l’integrazione<br />

o la sostituzione di impianti, strumenti o tecniche<br />

innovative”, ha spiegato Gian Andrea Positano, responsabile<br />

Centro Studi di Cosmetica Italia. Analizzando i dati, si<br />

nota come, accanto alle azioni di efficientamento energetico<br />

(85,7%), le aziende siano sempre più impegnate nella R&D e<br />

nel design di prodotti attenti all’ambiente (56%) oltre che nella<br />

gestione degli scarti di produzione, emissioni e rifiuti (36,9%).<br />

109E


proyoung<br />

NEW<br />

Continua il viaggio di Estetica tra le case history<br />

dei giovanissimi. Quali sono i segreti<br />

di chi “riesce”? Ispirazioni motivazionali.<br />

GENERATION<br />

Laura Castelli<br />

Photo Instasamy<br />

Photo Nadia Gentile<br />

A cinque anni aveva già deciso di ‘fare la parrucchiera’, complici<br />

serate trascorse in laboratorio, a guardare papà Franco<br />

e mamma Monica preparar valigie per sfilate ed eventi. In<br />

salone da bimba aveva già la sua poupette, si esercitava in<br />

acconciature improbabili: idee chiare, la tecnica è arrivata<br />

dopo. Frequenta fino alla seconda liceo – “mi è sempre piaciuto<br />

studiare” – poi si forma in due accademie e inizia in<br />

salone, che definisce la vera scuola. E se gli inizi sono “favoriti”<br />

dall’attività di famiglia, Gaja si conquista tutto da sé, con<br />

forza di carattere, passione curiosa ed equilibrio…<br />

Avere genitori famosi: un plus o un minus per te?<br />

Sicuramente un plus perché sia in salone sia a casa parliamo<br />

sempre di capelli: è una passione totalizzante, pienamente<br />

condivisa. Poi c’è stato un ingresso naturale nel mondo del<br />

lavoro. Un minus è che si sono generate nei mei confronti<br />

aspettative molto alte. Subito non è stato facile da sostenere.<br />

Però piano piano mi sono creata uno spazio, ho continuato a<br />

crescere. Ho preso sempre a modello i miei genitori ma ciascuno<br />

ha il proprio percorso: io mi sto costruendo il mio...<br />

All’inizio per i miei lavori su instagram ho usato uno pseudonimo,<br />

poi durante il lockdown ho creato storie dove rifacevo<br />

acconciature d’epoca su me stessa in un minuto: una iniziativa<br />

che è piaciuta e mi ha portato a curare oggi una rubrica fissa<br />

per Vanity Fair.<br />

Come ti immagini la professione nel futuro?<br />

I social saranno il futuro, sono già importantissimi. Purtroppo<br />

però nella marea di notizie che offrono possono anche generare<br />

disinformazione, per cui sarà determinante saper accogliere<br />

e consigliare la cliente in toto. Se sfruttati in modo corretto,<br />

hanno tuttora un grande potenziale: purtroppo possono<br />

portare anche negatività, soprattutto a carico delle persone<br />

un po’ sensibili. Ma a cosa servono i giudizi gratuiti e sterili?<br />

E06 E110


Photo Giovanni Gastel<br />

video<br />

video<br />

Figlia d’arte, Gaja Curlett mette<br />

al primo posto la tenacia e l’esercizio.<br />

E una passione che ha radici nell’infanzia…<br />

Chi critica dovrebbe avere il coraggio di mettersi in gioco in<br />

prima persona. Se non mi piace qualcosa io vado oltre: ci sono<br />

talmente tante cose da vedere …<br />

I tuoi genitori, che tipo di giudici sono?<br />

Molto severi, ma è giusto che sia così. All’inizio temevano di<br />

avermi influenzato troppo, con la loro passione per il lavoro,<br />

quindi erano un po’ scettici e distanti. Poi hanno capito che<br />

era realmente quello che volevo fare e mi hanno lasciato libera.<br />

Quando ho iniziato a entrare in questo mondo, non ho più<br />

smesso. E in salone per me sono Monica e Franco, non mamma<br />

e papà: riusciamo a prendere il meglio dal nostro rapporto<br />

mantenendo distinti gli ambiti.<br />

I consigli che daresti: ai giovanissimi e ai senjor?<br />

Sicuramente l’arma vincente è la curiosità. Unita alla costanza<br />

nella preparazione, perché il talento emerge quando viene<br />

esercitato. Deve diventare quasi una malattia, una passione<br />

tale da non poterne fare a meno. Ti porta a imparare sempre<br />

di più, ad avere la necessità di vedere cose nuove che ti fanno<br />

innamorare di questa professione. Ai senjor dico di credere<br />

nei giovani e di dar loro il tempo di imparare. Senza giudicare<br />

se ci vedete sempre chini sul cellulare: perché è lì che facciamo<br />

ricerca e dove spesso lavoriamo, creando i nostri contenuti.<br />

Lo usiamo per far vedere cose nuove in modo divertente,<br />

senza annoiare. Comunichiamo così.<br />

Un tuo pregio e un difetto?<br />

Sono disordinata. E sul lavoro molto, molto autocritica. All’inizio<br />

di un progetto importante sono sempre insicura, irrazionale,<br />

penso di non farcela. Però non mi arrendo e mi impegno in<br />

modo quasi maniacale a trovare tutti i possibili difetti, anche<br />

quelli che gli altri non vedono. Alla fine è un po’ un difetto/<br />

pregio, un alleato che mi dà forza…<br />

111E


protendenze<br />

Il rosso che vince<br />

Barbara Ferrero<br />

Anche per Jannik Sinner,<br />

come per altre celebrities,<br />

i capelli rossi rappresentano<br />

qualcosa in più di un semplice<br />

dettaglio d’immagine.<br />

L’hairstylist<br />

Morena Rossi<br />

è lei stessa<br />

un’interprete<br />

del red look<br />

C’è una ragione per cui al tennis sono congeniali i capelli rossi?<br />

Probabilmente no, ma una cosa è certa: tra i campioni di questo<br />

sport quelli con chiome fulve (o per dirla con termine scientifico<br />

“rutilismo”) sono stati sempre ben rappresentati. Ed ora a<br />

continuare la tradizione c’è lui, il ragazzo sudtirolese che ha<br />

scalato in pochi anni le classifiche internazionali diventando un<br />

fenomeno mediatico. I suoi segni particolari? Fisico longilineo,<br />

sorriso timido e riccioli color rame, nascosti in gara sotto il<br />

berretto con visiera appositamente realizzato per una perfetta<br />

visione del campo di gioco. Ed è proprio il suo colore di capelli<br />

ad aver colpito l’immaginario collettivo: non a caso l’arancio è il<br />

colore scelto dai suoi sostenitori, i “carota boys”.E tra le sue<br />

migliaia di fan - molti dei quali in precedenza non si erano mai<br />

interessati al tennis - c’è da scommettere che i toni ramati<br />

diventeranno oggetto del desiderio, e regaleranno un<br />

nuovo appeal anche a chi li possiede naturalmente (meno<br />

del 2% della popolazione mondiale) e magari non li ha mai<br />

pienamente accettati... Ormai la definizione “rosso” abbinata<br />

all’aggettivo “vincente” è un leit-motiv negli articoli dedicati<br />

alla nuova star del tennis, ma per gli addetti ai lavori la<br />

definizione cromatica dei capelli di Jannik è ben più articolata:<br />

“nella scala delle tonalità di rosso corrisponde ad un biondo<br />

chiarissimo dorato ramato” spiega l’hairstylist ed esperta di<br />

colorazione Morena Rossi, 2.0 Beauty Atelier, tesoriere<br />

dell’associazione HairLobby e membro di ‘505 Parrucchiere<br />

è donna’. A lei chiediamo qualcosa in più sulla portabilità di<br />

E112


Getty Images<br />

questo colore che, essendo considerato “caldo” viene spesso<br />

associato ad un carattere forte e passionale: “Certamente<br />

la scelta del rosso è un indice di personalità ma non<br />

dimentichiamo che, come indicano le regole dell’armocromia,<br />

ogni colore puo avere una versione calda o fredda, ed essere<br />

declinato secondo un’intensità alta o bassa.” Scegliendo tra le<br />

sue varie sfaccettature si può quindi optare per un “red look”<br />

senza doversi necessariamente trasformare in una Jessica<br />

Rabbit? “Assolutamente sì! Invece è proprio questo il motivo<br />

per cui molto spesso noto da parte delle mie clienti una certa<br />

diffidenza verso quella che viene vissuta come una scelta<br />

monocolore. Ma ora abbiamo a disposizione una vastissima<br />

gamma di opzioni, dalle più intense alle più delicate con le<br />

quali, proprio come si fa per gli abiti e il make up, valorizzare<br />

l’immagine senza stravolgere la personalità di chi li indossa,<br />

ottenendo effetti che consentono di reinterpretare il rosso con<br />

eleganza e naturalezza. Non dimentichiamo che il colore dei<br />

capelli influisce sia sul nostro modo di essere che su ciò che di<br />

noi stessi vogliamo trasmettere agli altri.” In questo momento<br />

il rosso è anche una scelta di tendenza? “Sì, e soprattutto<br />

per la prossima stagione questa tonalità è protagonista,<br />

nell’intensità piena delle varianti legate al mondo del food<br />

come lampone e ciliegia, fino ad arrivare a quelle più delicate<br />

dei rosati.” Una gamma di possibilità tra le quali si può trovare<br />

quella giusta per sperimentare un nuovo hairlook, sempre<br />

facendosi guidare dal consiglio di un professionista.<br />

Un colore troppo<br />

impegnativo?<br />

Non se si impara<br />

a conoscerlo<br />

e a viverlo<br />

in tutte le sue<br />

sfaccettature.<br />

113E


prodesign<br />

BEST<br />

SALON<br />

AWARD<br />

<strong>2023</strong><br />

E114<br />

Ecco i tre vincitori del premio che<br />

riunisce i saloni più belli al mondo,<br />

organizzato da MCB by BS ed Estetica,<br />

giunto alla nona edizione.<br />

Daniela Giambrone<br />

1° CLASSIFICATO<br />

Maison<br />

de Beauté<br />

Carita<br />

PARIGI<br />

Un tempio beauty contemporaneo. Firmato<br />

dallo studio parigino REV Architecture,<br />

fondato da Cristiano Benzoni e<br />

Sophie Thuillier, il progetto include, fra<br />

gli altri servizi, un salone coiffure partner<br />

Kérastase e Shu Uemura guidato<br />

da John Nollet, sale per trattamenti<br />

estetici by Carita, uno studio dedicato a<br />

sublimare lo sguardo, un ristorante condotto<br />

dallo chef Amandine Chaignote.<br />

L’obiettivo degli architetti è stato trasformare<br />

la Maison in uno spazio culturale,<br />

oltre che di bellezza. Ben 1800 mq<br />

su più livelli dove il cortile centrale rappresenta<br />

lo snodo per tutti gli spazi, con<br />

una prospettiva design fra archi e scale<br />

davvero unica.


more<br />

more<br />

07E


prodesign<br />

Design sostenibile<br />

per una coiffure<br />

responsabile<br />

2° CLASSIFICATO<br />

Bounce<br />

The Eco Salon<br />

CHENNAI -INDIA<br />

Mobili e arredi riciclati, tranne quelli tecnici firmati China,<br />

energia solare, luci LED, parete verde per purificare l’aria sono<br />

solo alcune delle attenzioni all’ambiente che questo salone<br />

indiano, partner Davines, ha messo a punto per i suoi spazi. In<br />

un contesto design curato, che riflette l’orientamento sostenibile<br />

grazie a materiali naturali come il legno, tonalità prese a<br />

prestito dalla terra, una forte presenza di piante e vegetazione.<br />

Allineato alla filosofia delle 3 R (ridurre, riutilizzare e riciclare),<br />

sul soffitto il salone mostra un’installazione con prodotti<br />

riciclati che regala una nota caratteristica in più.<br />

Uno degli spazi del salone<br />

di Chennai, appartenente<br />

al marchio Bounce con<br />

30 location in India.<br />

E116


3° CLASSIFICATO<br />

Sebastiano<br />

Attardo<br />

Privé<br />

MILANO<br />

Benvenuti in casa Attardo. Con questo<br />

salone di 110 mq e arredi tecnici Vezzosi,<br />

Sebastiano Attardo ha voluto creare<br />

uno spazio intimo, dove accogliere la<br />

clientela e offrire tutta la sua esperienza<br />

coiffure. La metafora del salone come<br />

casa viene qui esplicitata con soluzioni<br />

come il pavimento in graniglia di marmo,<br />

il velluto per le tende, il verde ottanio che<br />

ricorre nei tessili e in alcuni degli arredi.<br />

A rendere prezioso l’ambiente, invece,<br />

finiture in oro che illuminano, pareti in<br />

bianco ottico sui cui si stagliano dettagli<br />

in nero. Infine, le teste di moro reinterpretate<br />

in chiave contemporanea ricordano<br />

le origini siciliane dello stilista.<br />

Suggestioni dalla tradizione<br />

siciliana reinterpretate<br />

Il Privé di Sebastiano<br />

Attardo a Milano è un<br />

rifugio accogliente dove<br />

lasciarsi coccolare.<br />

117E


prointerview<br />

ALTERNATIVE…<br />

Tanti gli italiani protagonisti allo show più atteso dell’anno: AHS23.<br />

Estetica intervista due grandi protagonisti: Rudy Mostarda e Ulderico Nasti<br />

Nell’autunno caldo della coiffure c’è l’appuntamento<br />

immancabile con il palcoscenico londinese: l’Alternative<br />

Hair Show. L’edizione <strong>2023</strong> (vedi a pag. 128) ha visto una<br />

grande presenza di connazionali on stage: sul palcoscenico<br />

dell’Alternative si sono infatti esibiti Rudy Mostarda,<br />

vicepresidente AHS e Global Creative Director Alfaparf<br />

Milano, Lorenzo Marchelle, HC Salon e Gogen. Tantissimi<br />

anche i partecipanti agli International Visionary Award,<br />

il concorso che si svolge in concomitanza ad AHS, che<br />

quest’anno ha visto trionfare il tricolore nella sezione Avant<br />

Garde con Ulderico Nasti, National Ambassador Essential<br />

Looks di Schwarzkopf Professional. Ma cosa c’è dietro le<br />

quinte di questo successo italiano? Estetica l’ha chiesto<br />

ai due grandi protagonisti…<br />

Rudy Mostarda<br />

ha catturato gli<br />

spettatori con la<br />

sua proposta<br />

psichedelica.<br />

E118


video<br />

Inquadra il QR Code<br />

e puoi vedere lo show<br />

di Rudy Mostarda!<br />

video<br />

MADE IN ITALY!<br />

Glorianna Vaschetto<br />

Ulderico Nasti<br />

al momento della<br />

premiazione<br />

a Londra.<br />

“Non nascondo che essere vice presidente<br />

dell’AHS, cioè dell’evento più<br />

importante al mondo, è un onore – dichiara<br />

Rudy Mostarda, Global<br />

Creative Director Alfaparf Milano<br />

Professional - sono felice del ruolo e<br />

di contribuire a poter portare nuove idee<br />

per valorizzare e sostenere l’evento e la<br />

charity. Stare a stretto contatto con<br />

Tony Rizzo e Anthony Mascolo, poter<br />

apprendere e vedere la loro fiducia nei<br />

miei confronti mi dà la sensazione e la<br />

possibilità di poter apportare il mio<br />

contributo in maniera costante. Ed è con<br />

questo spirito che sul palco dell’Alternative<br />

ho rappresentato appieno il tema e<br />

il mood Tapestry. Lo spettacolo è stato<br />

un tributo al potere evocativo dei<br />

disegni degli arazzi. I ballerini emergevano<br />

da uno sfondo-arazzo come personaggi<br />

immaginari in una visione psichedelica,<br />

creando volumi tridimensionali.<br />

Un’immagine forte e unica, per trasportare<br />

gli spettatori in un mondo che<br />

racchiude visione, arte, professionalità<br />

know-how e creatività. Vedo il futuro<br />

come un’opera d’arte, bisogna far<br />

sognare i giovani aspiranti parrucchieri”.<br />

Quanto pesano le tue radici quando sei<br />

sul palco? “Ho la fortuna di lavorare in<br />

molti paesi al mondo e sono convinto<br />

che ora la moda è sempre più internazionale,<br />

ma quello che contraddistingue il<br />

mondo italiano è la cura del dettaglio,<br />

nel coltivare stile e gusto, caratteristiche<br />

da avere per realizzare un’immagine<br />

a 360° e svolgere la propria professione<br />

in maniera completa”.<br />

“È una creazione nata dall’ambizione di<br />

esordire con una composizione artistica<br />

ispirata dalla collezione moda <strong>2023</strong><br />

Essential Looks di Schwarzkopf<br />

Professional, di cui sono National<br />

Ambassador” - racconta Ulderico<br />

Nasti a proposito di Virtual Eden. “Una<br />

prima versione è stata portata sul palco<br />

di On Hair a Cosmoprof Worldwide<br />

Bologna. Vedendola sfilare ho avvertito<br />

però il desiderio di farla evolvere,<br />

trasformandola per l’Alternative. Per<br />

inserirla nel mood Tapestry, l’ho immaginata<br />

dipinta sugli arazzi fiamminghi. Ne<br />

ho conservato i colori ma ho voluto<br />

alternare i capelli con le piume, per<br />

donare un carattere antico e insieme una<br />

nuova leggerezza. Virtual Eden è diventata<br />

preziosa e leggera esattamente come<br />

i fili di seta che lo compongono, una<br />

donna dai colori di un unicorno e la<br />

leggiadria di un uccello. E, come in un<br />

sogno, mi ha permesso di vincere il primo<br />

premio nella categoria Avant Garde”.<br />

I progetti per il futuro?<br />

“Come vincitore, nel 2024 avrò la<br />

possibilità di presentare sul palco più<br />

creazioni. Inoltre durante l’anno sarò<br />

impegnato con la direzione stilistica dei<br />

corsi di taglio Smile Accademy, dei corsi<br />

Schwarzkopf Professional, e nella<br />

realizzazione di un nuovo format<br />

acconciature adatte ad ogni tipo di<br />

evento e passerelle: Hair Up,<br />

by Ulderico Nasti”.<br />

119E


probrand<br />

La ricerca di nuove soluzioni e servizi<br />

non si ferma mai. Le aziende tricologiche<br />

mettono a punto prodotti con formule<br />

innovative per rispondere ad ogni esigenza.<br />

1. ECHOSLINE<br />

Per il mantenimento colore è perfetto lo shampoo<br />

vegano Colour Care. La sua formulazione<br />

bilanciata apporta lucentezza e morbidezza al capello.<br />

La noce verde in sinergia con il sodio gluconato<br />

aiuta a ridurre lo sbiadimento del colore cosmetico<br />

con un’efficace azione antiossidante.<br />

2. KEMON<br />

Actyva Coloro The Permanent<br />

Hair Color è una colorazione<br />

permanente studiata nei laboratori<br />

Kemon, espressione della<br />

massima ricerca cosmetologica<br />

che unisce scienza e natura; è il nuovo<br />

modo di colorare e di personalizzare su misura<br />

per soddisfare ogni esigenza e bisogno.<br />

3. PREVIA<br />

Earth Power Infusion è la colorazione in polvere<br />

a base vegetale con pigmenti naturali ottenuti<br />

da foglie, radici, fiori e frutti, arricchiti con pigmenti<br />

diretti puri. Trattamento delicato e riequilibrante<br />

per colori omogenei, brillanti e duraturi.<br />

4. INEBRYA<br />

La laminazione Shecare Glazed è un trattamento<br />

che agisce dall’interno verso l’esterno,<br />

idratando la struttura e donando una lucentezza<br />

intensa ad effetto specchio.<br />

5. COTRIL<br />

Crystal è una cera leggera formulata per definire<br />

e separare la chioma. Arricchita da vitamina<br />

E, dalle proprietà antiossidanti, modella<br />

i capelli regalando un effetto bagnato e un finish<br />

lucido estremamente brillante e naturale.<br />

6. ALTER EGO ITALY<br />

Il trattamento pre-shampoo Scalp Ego, calmante<br />

per cute delicata, esercita un’azione rilassante e<br />

calmante in caso di tensioni cutanee e rossore,<br />

donando una piacevole sensazione di benessere.<br />

7. DAVINES<br />

L’ultima novità della linea More Inside dedicata<br />

alla piega è Dry Wax, che coniuga tutte<br />

le migliori qualità di una cera per capelli in un<br />

leggero formato spray.<br />

8. BRELIL<br />

Con Style Yoursef Hold si può personalizzare qualsiasi<br />

stile. In particolare Shine On Me EcoSpray<br />

rende estremamente luminosi i capelli opachi e<br />

spenti, esaltandone il colore e la brillantezza.<br />

9. KÉRASTASE<br />

Nella linea dedicata ai biondi Blond Absolu nasce<br />

il nuovo siero 2% Pure Hyaluronic Acid, che<br />

Recommended by<br />

FRAMESI<br />

Nasce il servizio IWave per chi vuole<br />

onde e movimento impeccabili.<br />

Si compone di IWave Curler, lo<br />

strumento modulabile dalle infinite<br />

combinazioni che consente di creare<br />

onde e volume con la possibilità<br />

di differenziare il movimento<br />

dalle radici alle punte, da usare<br />

con Framesi Waving System, per<br />

ottenere l’ondulazione perfetta.<br />

apporta un’importante idratazione istantanea e<br />

ripara i capelli compromessi dalla decolorazione.<br />

10. ALFAPARF MILANO<br />

Ritocco rapido per un look perfetto con Benvoleo<br />

Perfect Again Mist, l’innovativo refresh bifasico no<br />

gas, che dona un aspetto fresco e vitale al capello<br />

eliminando residui e cattivi odori da cute e fibra.<br />

Spruzzato in cute cattura tutti i residui di sebo<br />

accumulatisi con un lieve effetto volumizzante.<br />

11. JOICO<br />

YouthLock è la linea di prodotti che ha come<br />

mission restituire l’elasticità e la brillantezza<br />

dei capelli giovani a qualsiasi età. Il programma,<br />

completo di shampoo, conditioner, maschera e<br />

termo protettore, contiene collagene, olio di<br />

buriti e l’innovativa tecnologia Smart Release:<br />

una combinazione vincente di ingredienti che<br />

aiuta a ripristinare forza e idratazione ai capelli<br />

indeboliti e fragili.<br />

Scopri di più<br />

sul nuovo servizio<br />

FRAMESI<br />

E120


1<br />

2<br />

3<br />

4<br />

5<br />

6<br />

7<br />

8<br />

9<br />

10<br />

11<br />

121E


probrand<br />

12<br />

13<br />

14<br />

17<br />

18<br />

12. AVEDA<br />

Un alleato della notte? Overnight Scalp<br />

Renewal Serum, nella linea<br />

100% vegan Scalp Solutions.<br />

Un siero che aiuta a rafforzare<br />

e fortificare la barriera del<br />

cuoio capelluto mentre si dorme,<br />

ne riequilibra il microbioma e lenisce la<br />

cute irritata e arrossata rendendola morbida,<br />

idratata ed elastica.<br />

13. ARPÈGE OPERA<br />

Per difendere i capelli colorati: shampoo e<br />

conditioner. Arricchiti con estratto di enula<br />

marina, agente rigenerante e protettivo dalle<br />

aggressioni esterne, che dona intensità al<br />

colore. Il conditioner contiene Bond Protector<br />

che prolunga la luminosità e l’intensità del<br />

colore e rinforza il capello.<br />

14. FARMACA INTERNATIONAL<br />

Per combattere e prevenire in modo efficace<br />

la caduta c’è il Kit Posology che comprende 4<br />

fasi di trattamento più integratori alimentari<br />

in omaggio al parrucchiere (e di conseguenza<br />

al consumatore) per un’azione sinergica.<br />

15. GOLDWELL<br />

I prodotti Kerasilk Styling offrono formule<br />

dalle elevate prestazioni e dai molteplici<br />

benefici e creano styling duraturi e piacevoli<br />

da toccare. Ogni prodotto è accuratamente<br />

ottimizzato per rendere facile rifinire<br />

ogni acconciatura ed è ideale per tutti i tipi<br />

di capelli e texture.<br />

16. MY.ORGANICS<br />

La linea My.Pure è formulata con materie<br />

prime di altissima qualità e ingredienti certificati<br />

biologici o biodinamici. Una linea professionale,<br />

delicata e lenitiva, vegan-friendly<br />

e certificata AIAB, per la gestione quotidiana<br />

dei capelli.<br />

17. ELGON<br />

La linea Density dona ai capelli un trattamento<br />

fatto di nutrimento, corposità e lucentezza,<br />

senza appesantirli. In particolare lo<br />

shampoo corporizzante, formulato con collagene<br />

vegetale ottenuto dall’acacia, aiuta<br />

a rimpolpare il capello donandogli maggior<br />

volume e corposità.<br />

18. WELLA COMPANY<br />

Shinefinity è il trattamento colore demi-permanente<br />

di ultima generazione creato per<br />

offrire una colorazione fedele al tono, con<br />

una formula clean all’avanguardia. Zero danni,<br />

zero ammoniaca, zero siliconi, zero alcol e<br />

priva di ingredienti di origini animale.<br />

E122


15<br />

Per ottenere buoni<br />

risultati l’importante<br />

è utilizzare prodotti<br />

professionali di alto<br />

livello. Tante le novità<br />

uscite nell’ultimo<br />

periodo. Da utilizzare<br />

sia a casa che in salone.<br />

16<br />

19<br />

20 21<br />

Recommended by<br />

SCHWARZKOPF PROFESSIONAL<br />

La Multi-Use Styling Paste<br />

Oasis+ Pump Up è formulata<br />

con una combinazione di amido,<br />

sale marino e oli di origine<br />

naturale e può essere utilizzata<br />

sui capelli asciutti di qualsiasi<br />

lunghezza per aggiungere presa,<br />

corpo e sollevamento delle<br />

radici. Per sprigionare la propria<br />

creatività a casa o in salone.<br />

19. MOROCCANOIL<br />

Frizz Shield Spray è uno spray leggero, si<br />

attiva con il calore e forma uno scudo che<br />

Scansiona il QR<br />

Code e scopri di più<br />

su SCHWARZKOPF<br />

PROFESSIONAL<br />

contrasta l’umidità, l’elettricità statica e<br />

protegge a lungo dal fastidioso effetto<br />

crespo e dalle ciocche ribelli. Lascia i capelli<br />

con una lucentezza simile al vetro e una<br />

finitura setosa e non appiccicosa.<br />

20. EKS<br />

Eksperience è la linea basta sulla talassoterapia<br />

e presenta soluzioni diverse per esigenze<br />

specifiche. Ad esempio Recostructor<br />

è un profondo rituale per ricostruire i capelli<br />

secchi, danneggiati, porosi o sfibrati. Si effettua<br />

in salone e prevede un prodotto per il<br />

mantenimento a casa.<br />

21. EMSIBETH COSMETICS<br />

Hue. Keeper è la nuova linea per prolungare<br />

e intensificare la luminosità dei capelli<br />

coorati e spenti. Caratterizzata da preziosi<br />

oli e dallo speciale HKA (Hue. Keeper<br />

Agent): un agente che svolge una azione<br />

protettiva del colore contro lo sbiadimento<br />

della fibra capillare.<br />

123E


proevents<br />

Tra festa del cinema e contest<br />

televisivi, la coiffure resta vicino alle<br />

donne e dice no alla violenza!<br />

NAPOLI<br />

Miss Europa Continental<br />

Si è conclusa a Napoli la finalissima<br />

Europea di Miss<br />

Europe Continental che ha<br />

incoronato l’ucraina Yuliia<br />

Karpets. Ideato da Alberto<br />

Cerqua e presentato da<br />

Veronica Maya, il contest ha visto nel backstage<br />

anche Valentina Celestre, titolare di<br />

Missione Moda Parrucchieri di Fucecchio<br />

(FI), che ha così commentato: “Arricchire la<br />

propria esperienza professionale con nuove<br />

sfide è sempre un valore aggiunto”.<br />

ROMA<br />

Festa del Cinema<br />

Una rassegna di film e di<br />

premi incredibili, una presenza<br />

di circa 92 mila<br />

spettatori (+58% rispetto<br />

allo scorso anno), e un<br />

lungo red carpet di celebrity<br />

alla Festa del Cinema<br />

di Roma, tenutasi all’Auditorium Parco<br />

della Musica Ennio Morricone. Nel<br />

backstage, anche gli hairstylist del gruppo<br />

Cotril che hanno firmato gli hairlook di<br />

tantissime attrici: Amanda Campana,<br />

Rosa Diletta Rossi, Sara Drago, Vanessa<br />

Scalera, Krizia Moretti, per citarne alcune.<br />

E124<br />

BASSANO DEL GRAPPA<br />

50 caffè per dire No alla violenza<br />

Dire no alla violenza sulle donne deve diventare<br />

un gesto quotidiano come bere<br />

un caffè. È da questo semplice concetto<br />

che è nata l’idea dell’haistylist Matteo<br />

Violante di offrire, in due bar di Bassano<br />

del Grappa e Dueville (VI), una consumazione<br />

a 50 donne, accompagnando al<br />

caffè un biglietto e un braccialetto per<br />

ricordarsi l’importanza di contrastare<br />

abusi e sopraffazioni. “Con questo gesto<br />

vogliamo essere il più vicini possibili alle<br />

donne - ha dichiarato Matteo. Un tema<br />

che deve stare in primo piano sempre,<br />

non solo il 25 novembre”.<br />

Guarda il video<br />

RAVENNA<br />

Una piega per gli alluvionati<br />

Il mondo della bellezza al servizio degli alluvionati<br />

grazie ad un’iniziativa promossa da<br />

CNA e Confartigianato di Ravenna, in collaborazione<br />

con l’Accademia dell’Estetica e<br />

del Benessere della città. Oltre 25 acconciatori<br />

del territorio – tra questi anche Marisa<br />

Savorelli di 505 Parrucchiere è donna -<br />

hanno offerto gratuitamente il loro lavoro<br />

al fine di raccogliere nuovi fondi che verranno<br />

integralmente versati alla causa.<br />

SAN MARTINO DI LUPARI<br />

Cambio ai vertici<br />

Dal 1° ottobre <strong>2023</strong>, Luigi<br />

Ambrosini è il nuovo Ceo<br />

del gruppo Gruppo Pettenon<br />

Cosmetics: “È una<br />

sfida estremamente stimolante<br />

che raccolgo con<br />

determinazione e passione. Ringrazio il<br />

Presidente Esecutivo Federico Pegorin e<br />

il Vicepresidente Gianni Pegorin per la<br />

fiducia accordatami.”


WEB<br />

Gli italiani precandidati per IHA<br />

Gli International Hairdressing<br />

Awards – concorso<br />

diretto e fondato da Mikel<br />

Luzea - hanno presentato<br />

la rosa dei candidati per<br />

l’International Hairdresser<br />

of the Year e l’International<br />

Artistic Team of the<br />

Year 2024. Ecco gli italiani selezionati:<br />

Alessandra Ricciarelli, Genny D’Auria,<br />

Rudy Mostarda, per Miglior Acconciatore<br />

dell’anno; Attilio Artistic Team e Zoih<br />

Team per il Team dell’anno. I pre candidati<br />

sono invitati a presentare le loro collezioni<br />

entro il 16 gennaio 2024. Le restanti categorie<br />

sono aperte a tutti gli acconciatori<br />

del mondo, basta caricare la collezione<br />

sempre entro la stessa data (regolamento<br />

completo su www.ihawards.com).<br />

LODI<br />

Meeting aziendale<br />

Un meeting immerso nella campagna<br />

lodigiana per dott. solari cosmetics, tra<br />

momenti di convivialità, formazione e<br />

novità aziendali. Come la rinnovata linea<br />

curativa dell’azienda, Phitocomplex, che si<br />

è adeguata alle mutate esigenze del mercato<br />

scegliendo un packaging 100% riciclato,<br />

ingredienti di origine naturale, esclusive<br />

fragranze Actiscents , selezionate insieme<br />

ad una storica Casa essenziera di<br />

Grasse (Francia).<br />

REAL TIME<br />

The Talent Show<br />

Uno studio televisivo trasformato in un<br />

salone di mille metriquadrati e dieci parrucchieri<br />

in gara, pronti a mettersi in gioco<br />

tra prove tecniche e creative. È HairStyle,<br />

The Talent Show di Real Time, l’atteso<br />

contest dedicato all’hairstyling presentato<br />

da Rossano Ferretti e Rudy Mostarda, in<br />

partnership con Alfaparf Milano Professional<br />

(main sponsor), Rossano Ferretti<br />

Parma, Gama Professional, Maletti e Great<br />

Lengths. Tra i premi in palio, 150 mila<br />

euro per aprire un salone esclusivo.<br />

ROMA<br />

Ultimo saluto a Grazia Ghinelli<br />

Testa<br />

Si è spenta a Roma, Grazia Ghinelli Testa,<br />

punto di riferimento della coiffure capitolina.<br />

Apprezzata per la sua dolcezza e per la<br />

passione che sempre metteva nel suo<br />

lavoro, vantava tra le sue clienti tanti nomi<br />

del mondo politico, fashion e cinematografico,<br />

da Ornella Muti ad Annamaria<br />

Moncini (moglie di Bettino Craxi) alle sorelle<br />

Fendi che, come ricordano i suoi collaboratori,<br />

“per essere perfette all’arrivo di Karl<br />

Lagerfeld correvano da lei“. Sempre in giro<br />

per il mondo alla ricerca delle ultime tendenze<br />

moda, Grazia è stata tra le fondatrici<br />

del gruppo I Sargassi. Estetica si unisce al<br />

dolore di familiari, amici e colleghi.<br />

SAN MARTINO DI LUPARI<br />

Pettenon sponsor CROSSabili<br />

Mattia Cattapan, fondatore di<br />

CROSSabili, è il nuovo campione italiano<br />

di auto-cross nella categoria kart cross<br />

formula drive <strong>2023</strong>. Sponsor d’eccezione,<br />

Pettenon Cosmetics. Il Kart di Mattia era<br />

infatti totalmente brandizzato Fanola ed<br />

è stato progettato e adattato per<br />

consentirgli di gareggiare anche senza<br />

l’uso delle gambe, guidando solamente<br />

con le mani. Quando la passione supera<br />

ogni ostacolo...<br />

<strong>ITALIA</strong><br />

Come e perché ho inventato il<br />

Degradé<br />

Centro Degradé Joelle<br />

sale a quota 482<br />

saloni affiliati, una<br />

storia di successo<br />

che ha ispirato il libro<br />

“Come e perché ho<br />

inventato il Degradé:<br />

Tra storia, passione e tecnica”, scritto<br />

dal fondatore Claudio Mengoni.<br />

<strong>ITALIA</strong><br />

Nuovo presidente L’Oréal Italia<br />

Dal 1° gennaio 2024<br />

Ninell Sobiecka assumerà<br />

la carica di Presidente<br />

e Amministratore<br />

Delegato L’Oréal Italia<br />

portando con sé un bagaglio<br />

di esperienze maturate<br />

in 25 anni di sviluppo professionale<br />

in sei paesi. Vianney Derville, Presidente<br />

Zona Europa ha così dichiarato: “Ninell è<br />

una leader moderna e lungimirante, dal<br />

pensiero strategico e attenta allo sviluppo<br />

delle persone.”<br />

125E


A unique line of hair products is born from careful research on active pharmaceutical substances<br />

and their therapeutic properties.<br />

galenica<br />

B O TANIC A L E XPERI E N C E<br />

/ga·lè·ni·co/<br />

100%<br />

C OSMOS OR GANIC AND<br />

N AT U R A L P R ODUCTS<br />

MAXXelle today boasts a very long and<br />

meticulous research into the formulation of<br />

natural products. With the COSMOS<br />

ORGANIC accredited certification,<br />

is the first line of professional products that<br />

positions its formulas at an even higher level<br />

of performance than synthetic products.<br />

• W ELLN E SS VIBES •<br />

NATURAL HAIR CARE ATTITUDE<br />

www.maxxelle.com | follow us Facebook and Instagram


proevents<br />

Hair on Stage<br />

Oltre 1200 hairstylist<br />

si sono riuniti a<br />

Torino per esplorare<br />

trend e nuovi progetti<br />

sostenibili sotto<br />

il segno di Davines.<br />

Davide Bollati, presidente<br />

Davines Group, ha celebrato<br />

i 40 anni di bellezza sostenibile<br />

dell’azienda.<br />

Hair on Stage di Davines è tornato<br />

in Italia, sul prestigioso palco delle<br />

OGR a Torino; un incontro tra stilisti<br />

italiani e stranieri che condividono<br />

bellezza e sostenibilità, valore fondante<br />

e profondamente radicato nell’essenza<br />

dell’azienda. Fil rouge<br />

degli hairshow, “You are that”: un<br />

messaggio di grande impatto che<br />

mette al centro l’individualità e la<br />

diversità. Tanti gli hairstylist che si<br />

sono succeduti on stage: il Direttore<br />

Artistico Davines Tom Connell,<br />

che con le immagini di alcune sue<br />

campagne ha dato vita a quattro<br />

diversi e interessanti quadri con un<br />

gran finale; Davide Diodovich che ha<br />

raccontato il suo approccio alla bellezza<br />

ispirandosi alle differenti tonalità<br />

della luce; Mirela Zen, con un<br />

tributo al colore made with Davines,<br />

eccentrico o sofisticato; Jesus Oliver<br />

che ha duettato con il barber Rino<br />

Riccio, italiano basato a Londra, con<br />

il salone Manifesto; Candice Mckay<br />

con l’ ultima collezione “Sonder”; il<br />

team di Davines Education Italia<br />

capitanato da Maurizio Ferretti,<br />

Davines National Master Trainer.<br />

Due invece le guest star: lo scrittore<br />

e psicologo Paolo Crepet, che nel<br />

suo intervento ha fatto riflettere<br />

sull’importanza della condivisione e<br />

della passione in tutto quello che si fa;<br />

Paolo Morello - volontario e responsabile<br />

di Sea Shepherd Italia, il movimento<br />

per la salvaguardia degli<br />

oceani - che ha testimoniato come<br />

sia importante prendersi cura della<br />

terra dove siamo ospiti. Da sempre<br />

Davines investe sulla crescita personale<br />

e professionale, per questo<br />

HOS è stato anche il palcoscenico<br />

perfetto per inaugurare You on Stage,<br />

il concorso dedicato ai giovani e<br />

tutto italiano che ha visto cinque<br />

ragazzi del Talent Green House<br />

sfidarsi sul palco di Torino. La<br />

vincitrice, votata da una giuria tutta<br />

Davines, è stata Eugenia Sosyuk,<br />

con un look dall’ispirazione marina.<br />

Non sono mancati infine gli spazi di<br />

condivisione e divertimento della<br />

community, con la bellissima cena a tema<br />

nella città “magica” per eccellenza!<br />

video<br />

video<br />

Guarda le<br />

nostre interviste<br />

a Hos Torino!<br />

127E


proevents<br />

50 anni di<br />

creatività<br />

Cinquanta candeline per Salon<br />

International di Londra, confermatosi<br />

anche quest’anno evento di forte<br />

ispirazione con un susseguirsi di<br />

show, incontri business, novità<br />

prodotto, seminari e masterclass<br />

firmati da grandi nomi del settore<br />

quali Mahogany, Patrick Cameron,<br />

Sassoon Academy e Toni&Guy.<br />

L’Excel di Londra ha ospitato anche<br />

un altro appuntamento di settore: la<br />

41ª edizione dell’Alternative Hair<br />

Show, che quest’anno ha voluto<br />

creare un legame più stretto con la<br />

fiera rendendo più facile sia per i<br />

visitatori del Regno Unito che per<br />

quelli internazionali la partecipazione<br />

Grande festa dal 14 al 16 ottobre all’ExCeL di Londra per due<br />

importanti appuntamenti del settore. Salon International ha festeggiato<br />

il suo 50° anniversario, l’Alternative Hair Show ha toccato i 41 di attività.<br />

agli spettacoli. Presentato sul palco<br />

da Linda Evans e dal fondatore Tony<br />

Rizzo - insieme al presidente<br />

Anthony Mascolo e al vicepresidente<br />

Rudy Mostarda - lo show ha<br />

raccolto la sorprendente somma di<br />

121.000 sterline da devolvere per la<br />

ricerca a favore della leucemia.<br />

Tema di quest’anno: Tapestry, un<br />

viaggio nel tempo, una passerella<br />

di idee creative e<br />

abilità artistiche portate<br />

on stage da prestigio-<br />

Da sinistra, Tony Rizzo, Trevor Sorbie e Antony Mascolo con l’assegno<br />

da 121 mila sterline da devolvere alla ricerca per la leucemia.<br />

Gogen<br />

E128


si team: una forte partecipazione<br />

italiana con Rudy Mostarda by<br />

Extrema Hair, Lorenzo Marchelle,<br />

HC Salon e Gogen; poi Dmitry<br />

Vinokurov, Beauty Underground,<br />

Tindaro Orifici, Ken Zhou, Viktoria<br />

Vradii, Saco, Sanrizz, Lucian<br />

Busuioc, Shogo Ideguchi e il Trevor<br />

Sorbie Creative Team. Sponsor principale<br />

dell’evento, Alfaparf Milano,<br />

con Rudy Mostarda come Global<br />

Creative Director; seguito da Wella<br />

Company come Platinum sponsor,<br />

e Infringe, Linda Hair, Onacis e<br />

Alternative Hair come charity sponsor.<br />

Rudy Mostarda<br />

Lorenzo Marchelle<br />

HC Salon<br />

Sanrizz<br />

I PREMI<br />

Grande successo italiano (leggi<br />

anche a pag. 118) negli International<br />

Visionary Awards <strong>2023</strong>, i cui vincitori<br />

sono stati annunciati in diretta<br />

durante l’evento: Ulderico Nasti -<br />

National Ambassador Essential<br />

Looks di Schwarzkopf Professional<br />

- si è aggiudicato infatti il premio per<br />

la categoria Avant Garde; lo spagnolo<br />

Daniel Gallego ha ritirato il<br />

premio per la categoria Men; Jae<br />

Young Lee, South Korea, è il<br />

vincitore di Cut & Colour.<br />

Trevor Sorbie, Worldwide Patron<br />

Alternative Hair Show, ha invece<br />

ricevuto il Legend Award e ha così<br />

commentato: “Che onore per me<br />

seguire le orme del mio mito Vidal<br />

Sassoon. Quando ho iniziato a<br />

lavorare come hairstylist, non avevo<br />

idea di quale sarebbe stato il mio<br />

futuro professionale, tanto che, a un<br />

certo punto, ho persino rinunciato a<br />

fare il parrucchiere perché pensavo<br />

di non essere abbastanza bravo. A<br />

quanto pare, mi sbagliavo...”.<br />

Photo: Alex Barron-Hough<br />

129E


proevents<br />

Salón<br />

Tre giorni di festa per Salón Look che<br />

ha celebrato quest’anno il suo 25º<br />

anniversario tra attività fieristica, formazione,<br />

meeting e premi. ”Abbiamo<br />

chiuso un’edizione davvero speciale<br />

per noi – ha commentato Julia<br />

González, direttrice della fiera – Il<br />

nostro augurio è di poter festeggiare<br />

altri 25 anni, e più, continuando a lavorare<br />

per un evento sempre più ricco”.<br />

Oltre agli show, grande attenzione<br />

hanno suscitato il Barber Ring<br />

- una non-stop di dimostrazioni live<br />

Look:25 ANNI<br />

In occasione del suo<br />

25º anniversario,<br />

Salón Look ha accolto<br />

a Madrid 42.000<br />

professionisti<br />

del settore e oltre<br />

250 aziende.<br />

INSIEME<br />

barba&baffi - e Look Focus, dove si<br />

sono tenuti due appuntamenti importanti:<br />

l’incontro creativo by Club<br />

Figaro, guidato da Felicitas Ordas<br />

e Sergi Bancells, e la laurea degli<br />

studenti del secondo corso del master<br />

The Hair MBA. Per la prima volta<br />

Salón Look ha ospitato Upp the<br />

Show, un evento formativo organizzato<br />

da Urbiola e presentato da Javier<br />

Reyero, con la partecipazione di<br />

Pedro J. Muñoz, Viktoriia Vradii,<br />

Identity by Christian Vendrell e Experimento<br />

No Name. Tra gli altri eventi,<br />

segnaliamo, la quinta edizione del<br />

Business Meeting che ha visto tra i<br />

protagonisti Óscar Mateo, Boris Soler,<br />

David Rodelas e Vicens Alujas e<br />

un’interessante tavola rotonda sul<br />

valore e sul ruolo della leadership<br />

nel contesto attuale; Effervescene,<br />

con Carlos Valiente con il suo team,<br />

Juanmi Medialdea e il duo formato<br />

da Manuel Mon e Rafael Bueno. L’evento<br />

è stato patrocinato da Revlon<br />

Professional, Salón Look, Amabilia e<br />

IHA. A chiudere la kermesse, i Premi<br />

Fígaro che quest’anno hanno incoronato<br />

David Siero come Parrucchiere<br />

spagnolo dell’anno.<br />

131E


WWW.MYORGANICS.COM<br />

FALL-WINTER COLLECTION <strong>2023</strong>/24<br />

RICHARD PHILLIPART x MY.ORGANICS


proevents<br />

Premio 505:<br />

DALLE DONNE PER LE DONNE<br />

Capitale italiana della<br />

Cultura <strong>2023</strong>, Brescia<br />

parla di donne,<br />

bellezza e motori.<br />

E di impresa femminile,<br />

con Beatrice Saottini<br />

che al museo Mille<br />

Miglia ha ricevuto<br />

il ‘Premio 505’.<br />

Capitale italiana della cultura <strong>2023</strong><br />

insieme a Bergamo, Brescia e il suo<br />

Museo Mille Miglia sono stati al<br />

centro di un evento che ha parlato di<br />

donne, bellezza, cultura e motori. E<br />

quando si parla di bellezza, non si<br />

può non parlare di 505 Parrucchiere<br />

è donna, il network di imprenditrici<br />

che ha colto l’occasione per consegnare<br />

il premio annuale a una grande<br />

imprenditrice bresciana, Beatrice<br />

Saottini, presidente di 1000 Miglia,<br />

per “la tenacia, la passione, la capacità<br />

imprenditoriale e l’aiuto fornito<br />

ad un marchio leggendario come<br />

quello della Freccia Rossa a crescere<br />

in Italia e nel mondo”. A consegnarlo,<br />

le sorelle bresciane Marta e<br />

Maria Cò: “Abbiamo creato il ‘Premio<br />

505’ per dare, ogni anno, un riconoscimento<br />

a una donna imprenditrice<br />

che con il suo operato<br />

professionale lascia un segno. Oggi,<br />

qui a Brescia, il nostro premio non<br />

poteva che andare alla ‘Signora delle<br />

automobili’”.<br />

Ad aprire l’evento con i saluti istituzionali,<br />

Claudia Carzeri, consigliere<br />

regionale Lombardia e Nicoletta<br />

Bontempi, presidente Fondazione<br />

Provincia di Brescia Eventi. Tra i relatori,<br />

Renato Corsini, direttore artistico<br />

del centro della fotografia Italiana<br />

Ma.Co.F; Rachele Somaschini,<br />

pilota di rally impegnata nel sociale;<br />

Adriana Valles, presidente di 505<br />

Parrucchiere è donna; Roberto Pissimiglia,<br />

editore di Estetica Network,<br />

che con l’intervento ‘Moda, bellezza<br />

e motori’ ha portato gli ospiti in<br />

un viaggio attraverso cento anni di<br />

storia, tra donne iconiche e auto da<br />

sogno. Un percorso in dieci tappe<br />

che inizia con Coco Chanel e la sua<br />

Mercedes 600 e finisce con Lady<br />

Gaga, che le automobili le colleziona.<br />

“È stato un incontro professionale<br />

e culturale, un viaggio nella<br />

storia delle automobili che ben rappresentano<br />

la storia della società e<br />

del costume italiano nonché lo spirito<br />

sportivo dei partecipanti alla 1000<br />

miglia – ha spiegato Roberto Pissimiglia<br />

– Anche questa è cultura”.<br />

video<br />

video<br />

Guarda il video<br />

dell’evento nel QR Code!<br />

133E


proevents<br />

Festa<br />

del<br />

Cinema<br />

Revlon è stato anche quest’anno<br />

l’esclusivo Beauty Partner<br />

Ufficiale della XVIII edizione di<br />

Festa del Cinema di Roma.<br />

Oltre 75 hairdresser per la creazione<br />

di 250 look sono stati impegnati, dal<br />

18 al 29 ottobre <strong>2023</strong>, presso<br />

l’Auditorium Parco della Musica<br />

di Roma che, per l’occasione, ha<br />

ospitato le principali sale di<br />

proiezione e il lungo red carpet su<br />

cui hanno sfilato attori italiani e<br />

stranieri, vip e addetti ai lavori per<br />

festeggiare il cinema. Revlon, da<br />

sempre sinonimo di bellezza e<br />

innovazione, sostiene l’arte cinematografica<br />

e l‘industria del cinema.<br />

Come Beauty Partner Ufficiale, il<br />

brand da sempre porta il suo tocco<br />

di glamour alla Festa del Cinema,<br />

offrendo attraverso i suoi brand -<br />

Revlon, Revlon Professional, American<br />

Crew - i servizi esclusivi di make-up<br />

ed acconciatura, supportando i protagonisti<br />

della manifestazione.<br />

UNO STRETTO LEGAME CON IL CINEMA<br />

Il legame di Revlon col cinema non è<br />

casuale, anzi ha radici profonde: il<br />

rossetto Super Lustrous, numero<br />

415, nella nuance Pink in the<br />

Afternoon (tra i prodotti iconici del<br />

brand) è infatti protagonista, grazie<br />

ad Audrey Hepburn, nel cult movie<br />

Colazione da Tiffany del 1961 diretto<br />

da Blake Edwards. La scelta del<br />

brand di collaborare con Festa del<br />

Cinema anche per l’edizione <strong>2023</strong><br />

ha consentito di rinsaldare questo<br />

antico legame e celebrare nel migliore<br />

dei modi gli ideali del brand: nel<br />

1932, infatti, Revlon è stata fondata<br />

con l’obiettivo di esaltare la bellezza<br />

in tutte le sue forme e le sue<br />

manifestazioni, incoraggiare l’inclusione<br />

e promuovere l’auto espressione.<br />

“L’arte del cinema e l’arte<br />

della bellezza sono strettamente<br />

E134


intrecciate, poiché entrambe cercano<br />

di catturare la nostra immaginazione<br />

e nutrire il nostro spirito”,<br />

ha dichiarato Luca Nava, Amministratore<br />

Delegato e General<br />

Manager Revlon Italia. “Revlon è<br />

onorata di essere stata anche<br />

quest’anno partner esclusivo della<br />

Festa del Cinema di Roma, un<br />

evento che celebra la creatività e<br />

l’eccellenza nel cinema. Con il<br />

nostro team di professionisti abbia-<br />

mo messo sul campo la nostra<br />

passione per la bellezza con gli<br />

appassionati di cinema, dando il<br />

nostro contributo per rendere<br />

questa edizione indimenticabile.”<br />

Chignon bassi, raccolti glamour,<br />

onde superstar, make-up scintillanti,<br />

i professionisti Revlon ancora<br />

una volta, con il loro lavoro,<br />

sono stati grandi creatori di bellezza<br />

ed emozioni.<br />

Bellezza e cinema da sempre hanno uno<br />

stretto legame. Come la partecipazione<br />

di Revlon al Festival di Roma che si<br />

ripete ormai da alcuni anni con grande<br />

soddisfazione per il brand e per gli<br />

hairstylist che partecipano all’evento.<br />

135E


proevents<br />

61 ° Congresso ICD<br />

Qualità, rispetto, amicizia e contributo.<br />

Questi i valori ICD Italia sulla quale<br />

ogni anno giurano i nuovi associati<br />

e che, ancora una volta, hanno caratterizzato<br />

la 61ª edizione del Congresso<br />

associativo, guidato dal presidente<br />

Gerry Santoro. Condotta<br />

dall’attrice e showgirl Angela Melillo,<br />

la kermesse si è aperta con il benvenuto<br />

della principessa Donna<br />

Olimpia Torlonia Weiller, mentre<br />

ospite d’onore e madrina della serata<br />

è stata la stilista Anna Fendi, che<br />

per l’occasione ha ricevuto da Sergio<br />

Valente, icona della coiffure internazionale,<br />

la spilla d’oro dell’Associazione<br />

per la sua incredibile carriera. Il<br />

congresso si è tenuto insieme alla<br />

prima edizione del “Roman Glamour<br />

for Celebrities”, un riconoscimento<br />

ideato da Marzia Ponzi - coadiuvata<br />

dalla direzione artistica di<br />

Eduardo Tasca - per chi si è particolarmente<br />

distinto in ambito culturale e<br />

artistico. Tanti i premiati del mondo<br />

della politica, dell’imprenditoria e dello<br />

spettacolo, tra cui da Stefania Sandrelli<br />

e Martino Midali, Rosanna<br />

more<br />

Lambertucci, Tosca D’Aquino e Valeria<br />

Fabrizi. A seguire, il presidente<br />

Santoro ha consegnato riconoscimenti<br />

speciali a due sponsor ICD Ita-<br />

more<br />

Guarda le celeb<br />

lia che hanno contribuito all’evento:<br />

del Premio<br />

Franco Fronzuti, fondatore e Ceo di<br />

Martom, e Danilo Maletti, AD del<br />

Italia<br />

Il prestigioso evento<br />

Intercoiffu e è tornato<br />

a Palazzo Torlonia di<br />

Roma sotto la presidenza<br />

di Gerry Santoro. Lanciata<br />

la prima Edizione del<br />

Premio “Roman Glamour<br />

for Celebrities <strong>2023</strong>”.<br />

gruppo Maletti. Menzione speciale<br />

per She Hair Beauty e Roberto Pissimiglia,<br />

editore Estetica Hair. Altri premi<br />

consegnati durante la serata:<br />

Forbici d’Oro all’hairstylist Guido<br />

Mantellassi e a Stefano Bugada, direttore<br />

artistico ICD Italia; premio per<br />

la salvaguardia dei valori sociali e culturali<br />

dell’acconciatura a Luca Piattelli,<br />

presidente di HairLobby; riconoscimento<br />

‘Membri Onorari’ ICD Italia a<br />

Mauro Lulli, Roberto Paggi e Giallonardo<br />

Pasquale per i loro 30 anni di<br />

contributo all’associazione. A concludere<br />

l’evento, il giuramento dei nuovi<br />

associati <strong>2023</strong>, un rito che si tramanda<br />

fin dalle origini dell’associazione<br />

in cui ogni presente dichiara<br />

di impegnarsi ad onorare, condividere<br />

e divulgare i valori ICD Italia.<br />

137E


A complete range<br />

to define, fix and<br />

protect the hair.


proevents<br />

Tribute to Aldo Coppola<br />

A 10 anni dalla<br />

scomparsa di Aldo<br />

Coppola, la coiffure<br />

ha voluto ricordare<br />

il genio creativo del<br />

Maestro con uno show<br />

ricco di emozioni.<br />

I protagonisti che al Teatro<br />

Arcimboldi di Milano<br />

hanno reso omaggio al<br />

grande Aldo Coppola, a 10<br />

anni dalla sua scomparsa.<br />

Con la sua arte e il suo mestiere,<br />

Aldo Coppola ha influenzato e ispirato<br />

generazioni di professionisti sia<br />

nel settore della bellezza che nella<br />

moda. Al suo grande genio è stato<br />

dedicato Tribute to Aldo Coppola,<br />

un evento emozionante ma anche<br />

un’opportunità straordinaria per rendere<br />

omaggio alla bellezza eterna,<br />

all’innovazione e alla passione che<br />

Aldo ha incarnato.<br />

Il filo conduttore dell’evento è stato<br />

il racconto e la testimonianza sull’impatto<br />

duraturo che la sua opera ha<br />

avuto e che avrà,<br />

non solo sulla<br />

scena della bellezza<br />

e della creatività,<br />

ma soprattutto<br />

per chi nella<br />

vita ha avuto il<br />

privilegio di conoscerlo.<br />

Aldo Coppola Jr<br />

ha iniziato questo<br />

viaggio artistico<br />

condividendo<br />

il più grande<br />

insegnamento di suo padre: solo rimanendo<br />

umili, con il cuore aperto<br />

e con tanta determinazione si possono<br />

raggiungere grandi successi.<br />

Il palco si è poi illuminato con la presenza<br />

di grandi artisti: Adalberto<br />

Vanoni, accompagnato dalla voce<br />

meravigliosa di Malika Ayane; Mauro<br />

Situra e Roberto Farruggia, che<br />

hanno portato in scena quadri di<br />

donne body painted dall’artista internazionale<br />

Raul; Roberta Bellazzi,<br />

avvolta dalla magia degli abiti firmati<br />

Giorgio Armani; Stefano Lorenzi, le<br />

cui mani hanno danzato fra i capelli<br />

delle modelle seguendo le note del<br />

pianista e compositore Piergiorgio<br />

Ratti; Monica Coppola e Fabrizio<br />

Ferri che hanno condiviso ricordi,<br />

emozioni e insegnamenti.<br />

La chiusura dello spettacolo ha visto<br />

un finale d’eccezione: 75 bambini del<br />

Coro delle Voci bianche dell’Accademia<br />

Teatro alla Scala, vestiti con<br />

una t-shirt con il volto di Aldo, hanno<br />

cantato “Nessun Dorma” e sulle<br />

parole “vincerò” sono saliti sul palcoscenico<br />

gli artisti, Federica Coppola<br />

e tutto lo staff Aldo Coppola<br />

che, per mesi, ha lavorato alla regia<br />

di questo indimenticabile evento.<br />

49E


I VINCITORI DEI<br />

GLOBAL CREATIVE<br />

AWARDS <strong>2023</strong><br />

La serata dei GLOBAL CREATIVE AWARDS con l'annuncio dei nuovi vincitori<br />

Gold, Silver e Bronze è stata una dei numerosi appuntamenti clou del Kao<br />

Salon Global Experience. Per gli stilisti di tutto il mondo gli Awards<br />

rappresentano la possibilità di mettere in mostra tutta la loro creatività -<br />

senza limiti. Sono un'opportunità unica per proporre il loro hairlook esaltando<br />

le loro capacità innovative e la propria visione creativa della coiffure.<br />

Gli stilisti possono competere in due modi diversi: i Technical Awards<br />

con tre diverse categorie e gli Editorial Awards con quattro categorie.<br />

Quest'anno si sono uniti al live di Chicago quasi 60 stilisti provenienti da<br />

37 paesi per mostrare la propria inventiva davanti a una giuria internazionale.<br />

Ecco i vincitori di quest’anno:<br />

www.globalcreativeawards.com


GOLD<br />

WINNERS<br />

Technical<br />

Awards<br />

New Talent<br />

Colorist<br />

of the year<br />

Creative<br />

Colorist<br />

of the year<br />

Creative<br />

Haircutter<br />

of the year<br />

CANADA<br />

Samantha Dixon<br />

INdustry Hair & Esthetics<br />

CHINA<br />

Cheng Jian Yang<br />

ARC Salon<br />

NETHERLANDS<br />

Desiré van den Ende<br />

Hairstudio infinty


Technical<br />

Awards<br />

New Talent<br />

Colorist<br />

of the year<br />

Creative<br />

Colorist<br />

of the year<br />

Creative<br />

Haircutter<br />

of the year<br />

BRONZE<br />

SILVER<br />

SINGAPORE<br />

Winnie Wong<br />

35A<br />

HONG KONG<br />

Alo Lo<br />

THE ELEMENTS<br />

SWITZERLAND<br />

Sabrina Grossenbacher<br />

MD hair atelier<br />

HONG KONG<br />

Frank Wong<br />

Hair Theorem<br />

CANADA<br />

Tina CasciatoRed Hill<br />

Renaissance Salon & Estetica<br />

CANADA<br />

Marilyn Vendittelli<br />

INdustry Hair & Esthetics<br />

www.globalcreativeawards.com


Tieniti pronto per il 2024!<br />

È il tuo momento per brillare<br />

Le candidature possono essere inviate SOLO tra il 15 e il 31 maggio 2024.<br />

Tutte le candidature devono pervenire tramite<br />

www.globalcreativeawards.com<br />

Vuoi scoprire di più sulla Kao Salon Global Experience<br />

o sul Global Creative Awards?<br />

Visita il nostro canale YouTube.


Editorial Colorist of the year<br />

GOLD<br />

UNITED KINGDOM<br />

Stevan Dulay<br />

POMOhair<br />

UNITED KINGDOM<br />

Caroline Brand<br />

Oracle<br />

BRONZE<br />

SILVER<br />

USA<br />

www.globalcreativeawards.com<br />

Stacey Smoker<br />

Stacey Smoker Hair & Co


Avant Garde Stylist of the year<br />

Editorial<br />

Awards<br />

AUSTRALIA<br />

Amanda Magistro<br />

Salon ALM<br />

USA<br />

Zoe O'Day<br />

The Upper Hand<br />

BRONZE<br />

SILVER<br />

GOLD<br />

MALAYSIA<br />

Yek Teng siong<br />

Decrypt Hairdressing


Salon Team of the year<br />

CANADA<br />

Marilyn Vendittelli<br />

INdustry Hair & Esthetics<br />

CANADA<br />

Emily Kooistra<br />

Salon Cyan<br />

BRONZE<br />

SILVER<br />

GOLD<br />

CANADA<br />

www.globalcreativeawards.com<br />

Tina Casciato<br />

Renaissance Salon & Estetica


Men’s Hairstylist of the year<br />

Editorial<br />

Awards<br />

CANADA<br />

Marilyn Vendittelli<br />

INdustry Hair & Esthetics<br />

SPAIN<br />

Christian Ríos<br />

Christian Ríos Hair Couture<br />

BRONZE<br />

SILVER<br />

GOLD<br />

NETHERLANDS<br />

Laurens van Essen<br />

AMI Franchise (Deventer) B.V.


KAO SALON<br />

GLOBAL EXPERIENCE<br />

<strong>2023</strong><br />

Esprimere creatività, ispirazione e eccellenza<br />

insieme a 2 mila professionisti da tutto il mondo.<br />

L'attesissimo Kao Salon Global Experience <strong>2023</strong>,<br />

è un evento unico e di punta del settore che<br />

segna una straordinaria vetrina di innovazione,<br />

ispirazione e creatività e che riunisce parrucchieri<br />

da tutto il mondo. Quest'anno si è svolto a Chicago<br />

il 24 e 25 settembre <strong>2023</strong>.<br />

Più di 2 mila partecipanti internazionali hanno<br />

potuto assistere a presentazioni straordinarie,<br />

un’emozionante competizione di parrucchieri dal<br />

vivo e accattivanti performance di artisti, che<br />

mettono in risalto le ultime tendenze, le tecniche<br />

e i prodotti che comongono la famiglia Kao<br />

Salon Division. L’evento ha testimoniato anche<br />

l'innovazione dell'industria della bellezza e ha<br />

celebrato il 75° anniversario del marchio Goldwell,<br />

brand che ha segnato decenni di innovazione<br />

e di relazioni importanti con gli hairstylist.<br />

“Al Kao Salon, la creatività non è solo un parola<br />

d’ordine: è il nostro DNA” afferma Dominic Pratt,<br />

Presidente, Divisione Kao Salon. “Il nostro<br />

impegno all'innovazione, all'immaginazione e<br />

all'integrità ci guida ogni giorno e Kao Salon Global<br />

Experience è il compendio di questa etica”.


I momenti clou delle due giornate<br />

sono stati la serata dei Global<br />

Creative Awards con l'annuncio dei<br />

vincitori, la presentazione della nuova<br />

collezione “Hair Every Wear 3.0”<br />

del Goldwell Ambassador Angelo<br />

Seminara, la prima della collezione<br />

“Eras of Anarchy” del Rush Artistic<br />

Team ed anche la collezione<br />

“Frankenstein's Beauties“<br />

di Mario Krankl.<br />

“Il Kao Salon Experience è davvero<br />

un’esperienza unica” spiega Angelo<br />

Seminara “Mi è piaciuto condividere<br />

la mia visione e passione con<br />

professionisti affini ed è incredibile<br />

vedere la speciale connessione tra gli<br />

artisti che lavorano in questo settore”.<br />

“Usiamo questo momento per celebrare non solo<br />

l’eccezionalità dei nostri prodotti ma, soprattutto,<br />

le straordinarie persone che compongono la<br />

famiglia Kao Salon”<br />

Dominic Pratt, Presidente Divisione Kao Salon<br />

LEADERSHIP IN SOSTENIBILITÀ<br />

La sostenibilità ha giocato un ruolo importante all'evento.<br />

Erano presenti: un'area esperienziale innovativa e<br />

sostenibile con idee per l'imballaggio, suggerimenti per<br />

ridurre l'impronta di carbonio e un quiz interattivo.<br />

Il momento clou è stato il riconoscimento di saloni nei tre<br />

continenti per la loro leadership nel settore sostenibilità:<br />

• In rappresentanza dell'Europa, il riconoscimento<br />

è andato al salone: Unisex Friseure<br />

• In rappresentanza dell'America, il riconoscimento<br />

è andato al salone: Fringe, A Boutique Salon<br />

• in rappresentanza dell'Asia, il riconoscimento è andato<br />

al salone: Roots - Where Hair Begins


•<br />

ERA • A FIERA LA • LEADER FIERA LEADER MONDIALE<br />

LEADER MONDIALE<br />

FIERA ’INTERA LA FIERA PER LA L’INTERA LEADER FIERA L’INTERA INDUSTRIA<br />

LEADER LEADER INDUSTRIA<br />

MONDIALE<br />

MONDIALE<br />

A PER ELLA L’INTERA COSMETICA DELLA PER COSMETICA L’INTERA INDUSTRIA<br />

E DELLA INDUSTRIA E DELLA BELLEZZA<br />

E DELLA BELLEZZA<br />

BELLEZZA<br />

DELLA PROFESSIONALE<br />

DELLA COSMETICA COSMETICA E DELLA E DELLA E DELLA BELLEZZA<br />

BELLEZZA<br />

PROFESSIONALE<br />

•<br />

BOLOGNA • • BOLOGNA<br />

BOLOGNA<br />

QUARTIERE FIERISTICO FIERISTICO<br />

FIERISTICO<br />

QUARTIERE •<br />

FIERISTICO<br />

FIERISTICO<br />

23 21 • MARZO –• 21 23 – MARZO 232024<br />

MARZO 2024<br />

2024<br />

– 21 23 – 21 MARZO 23 – MARZO 23 MARZO 2024 2024 2024<br />

! NEW! • 21 •– NEW! 24 21 MARZO 21 24 MARZO 242024<br />

MARZO 2024<br />

2024<br />

NEW! 21 NEW! – 21 24 – 21 MARZO 24 – MARZO 24 MARZO 2024 2024 2024<br />

•<br />

•<br />

OPROF.COM<br />

COSMOPROF.COM<br />

COSMOPROF.COM<br />

zato rganizzato da<br />

Organizzato da<br />

da<br />

Organizzato Organizzato da da da<br />

BolognaFiere BolognaFiere Cosmoprof<br />

Cosmoprof<br />

Cosmoprof<br />

Cosmoprof<br />

S.p.a.<br />

Cosmoprof Cosmoprof<br />

S.p.a.<br />

S.p.a.<br />

S.p.a. S.p.a.<br />

S.p.a.<br />

info@cosmoprof.it<br />

info@cosmoprof.it<br />

vento Un n di evento Un di evento di di di In In collaborazione In collaborazione In In con con con con Con il Con supporto Con il Con supporto il Con il di supporto di<br />

il supporto di di di<br />

di


A new world for beauty<br />

Bologna, Hong Kong, Las Vegas,<br />

Mumbai, Bangkok, Miami


probrandnews<br />

Nuove<br />

prospettive<br />

Monacelli Italy: una realtà in continua evoluzione. Nuovi ingressi nel<br />

team artistico e l’ampliamento dell’offerta prodotti, con servizi esclusivi.<br />

Il 2024 per Monacelli Italy parte all’i nsegna di grandi novità.<br />

La prima vede nel team artistico l’arrivo di Fabio Colucci,<br />

come Creative Director e Maria Kovacs come Image Director.<br />

Il loro ingresso nel Monacelli Italy Team costituisce l’i mmersione<br />

in un nuovo paradigma, dove il pensiero e l’approccio<br />

verso la vita e il lavoro si integrano armonicamente con l’i ndi-<br />

viduo stesso, con i suoi sogni e i suoi desideri.<br />

Da sempre Monacelli Italy nutre la convinzione che educare le<br />

persone a concepire e a operare con positività e propositività<br />

sia di primaria importanza all’i nterno di un mondo sempre<br />

più complesso e in continuo movimento. Insegnare loro ad<br />

ampliare la propria prospettiva è fondamentale: una volta<br />

compiuto il primo passo verso la trasformazione, questa diviene<br />

un impulso inarrestabile. Gli ‘Happy Educator’, infatti, non<br />

sono soltanto competenti professionisti capaci di trasmettere<br />

il loro sapere tecnico ma individui che mirano a migliorare la<br />

qualità della propria vita e quella dei loro allievi, cercando<br />

quotidianamente di perseguire una felicità condivisa tramite<br />

un pensiero innovativo e potente. Una prospettiva nuova che<br />

funge da sistema di connessione, condivisione ed emozione<br />

differente, capace di generare legami fruttuosi e relazioni vincenti<br />

all’i nterno di un gruppo.<br />

“Credo che l’esperienza e la bravura di Fabio e di Maria - sottolinea<br />

il fondatore, Ceo e direttore artistico Dott. Giorgio<br />

Monacelli, ci aiuteranno non solo a raggiungere i nostri sogni<br />

aziendali, ma aiuteranno i nostri clienti a fare un ‘nuovo passo<br />

oltre la soglia’, una soglia già di alto livello! Sono contento che<br />

questo ci porterà ad un ulteriore ‘nuovo tempo felice per tutti’.<br />

Saper creare e rendere<br />

visibile la bellezza che si cela<br />

in ognuno di noi<br />

E06 E152


LA NUOVA ERA<br />

DELLA RICOSTRUZIONE<br />

L’eccellenza nella cura dei capelli raggiunge<br />

nuove vette con l’evoluzione della<br />

linea di ricostruzione Gold20 Monacelli<br />

Italy. Una sinergia impeccabile di<br />

tre differenti forme di cheratina ha dato<br />

vita a una formula rivoluzionaria senza<br />

precedenti grazie al ChritocherOne<br />

Complex3K.<br />

Questa trilogia di potenza a basso, medio<br />

e alto peso molecolare è stata costruita<br />

per penetrare in profondità e ristrutturare<br />

in maniera più efficace e mirata<br />

l’i ntera struttura del capello.<br />

Oltre all’i nnovazione Gold20 nell’affascinante<br />

panorama del colore la linea<br />

decolorante fa propria una nuova forma<br />

di espressione: Platinum Touch, la decolorazione<br />

in polvere.<br />

Qualsiasi look biondo ha il potenziale<br />

per diventare iconico con la combinazione<br />

di un colore su misura, rivelando<br />

una gamma cromatica che spazia dalle<br />

sfumature più delicate, accarezzate dal<br />

sole, fino al luminoso platino. Tonalità<br />

che evocano calore, freschezza, oppure<br />

possono essere come il ghiaccio o una<br />

sottile venatura di miele, regalando al<br />

look un’aura di significati diversi e affascinanti.<br />

Un’arte, quella della decolorazione,<br />

che abbraccia la bellezza e l’eleganza,<br />

raccontando storie di individualità<br />

e stile.<br />

La modacapelli Monacelli Italy<br />

è senza tempo,<br />

elegante e raffinata,<br />

more<br />

more<br />

Scopri di più sui prodotti<br />

Monacelli Italy<br />

153E


probrandnews<br />

Congresso<br />

Monacelli<br />

Quality Salon<br />

Il Congresso Certificazione <strong>2023</strong> di Monacelli Italy si è svolto a Assisi.<br />

Importanti novità ed esperienze suggestive.<br />

Il Congresso Certificazione <strong>2023</strong>, in cui<br />

ogni salone riceve la targa oggi garanzia<br />

di eccellenza sul mercato nel mondo<br />

dell’h airdressing, si è tenuto il 20 e 21<br />

novembre nel prestigioso Teatro Lyrick<br />

di Assisi. Per la prima volta una due<br />

giorni dedicata esclusivamente allo sviluppo<br />

del salone, alla celebrazione dei<br />

risultati raggiunti e all’i ncessante ricerca<br />

della bellezza come forma d’arte.<br />

Con oltre 400 partecipanti e 100 tra i<br />

migliori saloni certificati provenienti da<br />

tutta Italia, l’atmosfera ha vibrato all’unisono<br />

con le parole del Ceo, fondatore<br />

e formatore Dott. Giorgio Monacelli:<br />

“Ognuno di noi ha lottato per andare<br />

oltre, per fare un passo oltre la soglia,<br />

lottare per qualcosa che crea una vibrazione,<br />

che sentiamo che è vero, che è<br />

forte. Nessuna strategia, nessuna bella<br />

idea, nessuna grande innovazione può<br />

essere forte e veramente vincente se non<br />

si basa su un gruppo di persone che ha<br />

voglia di portarlo avanti, di combattere<br />

per questo. Siamo insieme per andare<br />

verso una stessa direzione, che significa<br />

far sì che i nostri saloni diventino sempre<br />

più forti e brillino nel mondo.”<br />

Insieme per evolverci<br />

nella stessa direzione per<br />

risultati eccezzionali<br />

E154


VISIONE SUL FUTURO<br />

“I prossimi cinque anni si preannunciano come un periodo<br />

di fondamentale importanza per questo settore - ha sottolineato<br />

Giorgio Monacelli - caratterizzato da profonde<br />

trasformazioni nelle regole di crescita e sviluppo di un<br />

salone. Nei nostri Monacelli Quality Salon, alcune di queste<br />

regole hanno già subito significative modifiche grazie<br />

all’i mplementazione dei percorsi formativi e di sviluppo<br />

1.K, mentre altre sono state presentate nel corso del nostro<br />

ultimo congresso. Sarà una nuova ed entusiasmante sfida,<br />

ancor più gratificante e orientata verso una nuova Felicità,<br />

una maggiore Qualità e una superiore Redditività.”<br />

UNA VISITA PRIVATA<br />

A concludere una delle due giornate, un’esperienza<br />

suggestiva ed esclusiva che ha emozionato tutti i presenti:<br />

per l’occasione Fra Giulio Cesareo, noto per il suo ruolo<br />

nella libreria Editrice Vaticana e attualmente responsabile<br />

della comunicazione presso il Sacro Convento di Assisi, ha<br />

aperto in forma privata le porte della basilica di San<br />

Francesco a tutti i partecipanti, rafforzando i valori e i<br />

principi culturali, unendoli al significato intrinseco<br />

dell’azienda. “Giorgio Monacelli ha condiviso, qualche<br />

settimana fa, le parole chiave della vostra esperienza che<br />

sono: Bellezza, Regola e Rispetto. Parlare di Bellezza qui, in<br />

questa chiesa che è stata costruita per Francesco, è<br />

inseparabile dal parlare dell’Arte, che in fondo non è altro<br />

che questo tentativo costante dell’umanità di permettere<br />

alla luce di vincere l’opacità della materia. Non è importante<br />

chi sono o quante qualità ho, l’i mportante è essere terra<br />

feconda, accogliente di questa luce, perché quando questa<br />

luce è accolta, perfino il carbone diventa diamante, tanto<br />

più la vita di una persona.”<br />

more<br />

more<br />

Un’esperienza in cui Arte, Cultura e Bellezza<br />

convergono in un luogo senza eguali, continuando<br />

ad ispirare la filosofia aziendale e a<br />

tracciare il futuro di questo settore.<br />

155E


probrandnews<br />

Il nuovo<br />

volto di<br />

JPMS Italia<br />

Un’intervista a quattro voci per scoprire i nuovi<br />

progetti, strategie e mission di John Paul Mitchell System Italia.<br />

PENSA IN MODO GLOBALE...<br />

… E agisci a livello locale. Ha subito dichiarato<br />

Noah Wild, Executive Vice President,<br />

Emia & Apac Jpms e Ceo Jpms<br />

Italy. “Il progetto Jpms Italia è un progetto<br />

rinnovato, che affonda le sue radici nel<br />

passato per guardare al futuro con sicurezza.<br />

Per noi è importante conoscere a<br />

fondo l’ Europa per poter compiere azioni<br />

di rilievo ed avere successo sul suo territorio.<br />

Stiamo ampliando il nostro team<br />

europeo e rafforzando la nostra presenza<br />

in Italia, in modo da essere vicini al mercato<br />

e comprendere meglio le reali esigenze<br />

dei clienti creando con loro un legame<br />

rinnovato, con accordi trasparenti e leali.<br />

I saloni cercano un partner fedele. Vogliono<br />

far parte di una famiglia di persone<br />

che condividono una visione comune e<br />

mirano allo stesso obiettivo. Ecco perché<br />

siamo entusiasti di rappresentare Paul<br />

Mitchell, che per noi non è solo un marchio,<br />

ma uno stile di vita, una filosofia e<br />

un impegno nel settore della bellezza professionale.<br />

Siamo qui per voi. Vogliamo<br />

lavorare solo con voi. E saremo ancora più<br />

presenti in Italia nei mesi e negli anni a<br />

venire. Perché questo è il nostro impegno,<br />

il futuro di Paul Mitchell in Italia”.<br />

›<br />

Noah Wild<br />

›<br />

Simone Blasimme<br />

NUOVE VISIONI STRATEGICHE<br />

“Paul Mitchell desidera valorizzare le iniziative<br />

e le caratteristiche che lo hanno<br />

reso un marchio di fama mondiale con<br />

nuove visioni strategiche riprese da esperienze<br />

internazionali di successo, adattandole<br />

però al mercato italiano”, spiega Simone<br />

Blasimme, International Business<br />

Development Manager Jpms e General<br />

Manager Jpms Italy. “Da gennaio 2024,<br />

Paul Mitchell si presenta quindi sul mercato<br />

con una serie di iniziative inconsuete<br />

nel Paese. Prima decisione: abbandonare<br />

lo sconto a favore di un prezzo netto, fornendo<br />

chiarezza sui costi sostenuti dai saloni<br />

per l’acquisto dei prodotti, senza che<br />

subiscano eccessive variazioni a causa<br />

dell’utilizzo degli sconti derivanti da offerte<br />

commerciali specifiche. Presentandosi<br />

con un prezzo netto, Paul Mitchell offre<br />

un sistema premiante per i clienti, che integra<br />

tutti i servizi offerti. L’education,<br />

nostro elemento distintivo, sarà facilmente<br />

disponibile per chi sceglierà il marchio<br />

come partner del salone. I clienti avranno<br />

anche accesso ai supporti marketing, al<br />

rinnovo periodico delle immagini del salone,<br />

ai tools e tanto altro ancora. Li accompagneremo<br />

in tutte le nostre iniziati-<br />

E156


ve, con l’obiettivo di creare una stretta<br />

collaborazione e garantire servizi senza<br />

costi aggiuntivi”.<br />

MARKETING PERSONALIZZATO<br />

Trasformare la figura del venditore è l’obiettivo<br />

di Giuseppe Petrelli, Area Manager<br />

Jpms e Direct Sales Team Coach<br />

Jpms Italy. “Il lavoro che svolgerò con il<br />

Sales Team ha lo scopo di trasformare i<br />

nostri agenti da venditori tradizionali a<br />

moderni partner e consulenti commerciali,<br />

grazie a strategie di sviluppo personalizzate<br />

e ad una formazione su misura<br />

per il salone. È importante aiutare il salone<br />

a identificare il proprio target di clienti<br />

ed assisterlo nella creazione di un marketing<br />

personalizzato, dal biglietto da<br />

visita alla creazione del marchio. Ma è<br />

fondamentale anche portare avanti una<br />

chiara focalizzazione del successo del salone,<br />

considerando il cliente nel suo insieme,<br />

come un partner alla pari. Paul<br />

Mitchell è il marchio del futuro: siamo<br />

sostenibili, innovativi, pionieri nel dire<br />

no ai test sugli animali sin dal primo giorno;<br />

abbiamo un sistema di successo che<br />

funziona da oltre 40 anni e che funzionerà<br />

ancora oggi e domani”.<br />

Giuseppe Petrelli<br />

›<br />

Simona Lenza<br />

›<br />

DEVELOP, TRAIN E GROW<br />

Questi i tre obiettivi che segneranno il nuovo<br />

inizio di Jpms Italia. “Develop, Train e<br />

Grow sono le tre parole-chiave che guidano<br />

la strategia marketing e la nostra proposta<br />

formativa, fondendo arte, tecnica e cultura<br />

della formazione con una visione manageriale<br />

del salone – spiega Simona Lenza,<br />

Marketing Director Jpms Italy - Il piano di<br />

lancio si concentra sui quattro ecosistemi<br />

che definiscono i servizi fondamentali del<br />

salone: Color Bar, Wash House, Take<br />

Home e Style Station. Ed ecco le novità. Il<br />

brand Awapuhi Wild Ginger® presenta un<br />

packaging riciclabile in PCR ed una nuova<br />

linea Hydrate dedicata al condizionamento,<br />

mentre il brand Tea Tree si concentra<br />

sullo sviluppo del Take Home. Color Protect<br />

è la nuova gamma di Clean Beauty dedicata<br />

ai capelli colorati: ravviva e protegge<br />

il colore tra una visita e l’altra in salone, offrendo<br />

interessanti opportunità di servizi e<br />

Take Home. I lanci per il colore includono<br />

Colorways, un semi-permanente trendy,<br />

mentre il demi-permanente The Demi si<br />

amplia con nuance dedicate ai servizi gloss.<br />

Novità anche per i colori permanenti Color<br />

XG e soprattutto per The Color 10, ideale<br />

per servizi in soli dieci minuti”.<br />

157E


probrandnews<br />

Nuove<br />

atmosfere<br />

Damiano Gentile, direttore<br />

commerciale, Maria<br />

Chiara Leonardi, interior<br />

designer ed Ezio Principato,<br />

direttore tecnico.<br />

Less Interiors: un team di professionisti, giovani e talentuosi,<br />

che crea soluzioni su misura per i saloni, ma non solo.<br />

“Il nostro obiettivo è realizzare spazi commerciali attraenti,<br />

offrendo un servizio chiavi in mano con un’assistenza post<br />

vendita”, raccontano i tre soci fondatori di Less Interiors:<br />

Damiano Gentile, direttore commerciale, Maria Chiara<br />

Leonardi, interior designer ed Ezio Principato, direttore<br />

tecnico. Tutti uniti dalla stessa passione: progettare e realizzare<br />

ambienti che coniugano eleganza e funzionalità. E i risultati<br />

parlano chiaro, tanti progetti di spicco nei più svariati settori<br />

che hanno permesso al brand siciliano di essere conosciuto a<br />

livello nazionale.<br />

LUOGHI DI ESPERIENZA<br />

"Grazie alla competenza maturata negli anni nei settori beauty,<br />

barber ed haircare, realizziamo ambienti in cui forma e<br />

funzione, lusso e massima attenzione al comfort sono elementi<br />

funzionali alla creazione di un progetto di qualità senza mai<br />

sottovalutare l'aspetto estetico del progetto, perché la creatività<br />

e il design contribuiscono notevolmente al successo delle<br />

attività commerciali" - ci racconta Maria Chiara Leonardi,<br />

interior designer dello studio.<br />

L'azienda si distingue per la creazione di ambienti unici anche<br />

attraverso la realizzazione di mobili su misura di alta qualità.<br />

Grazie alla falegnameria interna, Less lnteriors progetta e<br />

realizza con i propri artigiani arredi totalmente customizzati,<br />

sia per design che per finiture, garantendo così l'inserimento di<br />

pezzi unici in ogni progetto. Ezio Principato, direttore tecnico<br />

dell'azienda, ci spiega: "Realizziamo luoghi in cui il cliente<br />

possa vivere un’esperienza diversa e unica e che possano quindi<br />

riflettersi sulla qualità della vita di ogni giorno”. Come ci dice il<br />

direttore commerciale Damiano Gentile: “Less è un’azienda<br />

all’avanguardia, che punta a coniugare creatività, funzionalità<br />

ed eleganza ad una visione sempre incentrata sul cliente e sulle<br />

sue esigenze. Un’azienda che plasma spazi unici con l’obiettivo<br />

di lasciare un’i mpronta indelebile nella scena del design<br />

internazionale”.<br />

PROGETTI FUTURI<br />

Attualmente l’azienda è impegnata a consolidare la propria<br />

presenza nella città di Milano con la progettazione di un<br />

flagship store proprio nel cuore della capitale della moda<br />

italiana, portando la propria expertise e il proprio impegno<br />

nella realizzazione di uno spazio caldo, dimensionale, fluido,<br />

leggibile attraverso particolari distintivi, un negozio dal grande<br />

impatto scenico, intervallato dall'inserimento di pezzi iconici<br />

firmati dai più noti designer del panorama internazionale.<br />

“Realizziamo progetti<br />

esclusivi e personalizzati,<br />

per ogni attività commerciale:<br />

chiavi in mano.”<br />

www.lessinteriors.it - www.facebook.com/<br />

lessarredamenti - www.instagram.com/less_interiors<br />

E158


1 2 3<br />

4<br />

5 6<br />

1_AG BEAUTYLAB Aci Castello (CT) Specchiera “Nami”, Collezione Less. Linee sinuose, morbide e dinamiche, una forma che evoca le onde del mare.<br />

2_TABER MAN ESSENCE Catania (CT) L’attenzione estrema al dettaglio, la passione e l’accuratezza con cui il salone è stato progettato fanno di Taber il<br />

luogo perfetto per concedersi una pausa di relax e regalarsi un’esperienza unica. 3_LOUIS HAIR TEAM Catanzaro (CZ) Un mix di forme, colori e finiture con<br />

un risultato visivo multiforme e vivace grazie ad un mood che privilegia la fusione di stili. 4_BELLEZZA E RELAX PARRUCCHIERE Pedara (CT) Un connubio<br />

perfetto tra minimalismo e i temi della natura per un ambiente fresco ed elegante con spazi rilassanti ed accoglienti. 5_AG BEAUTYLAB Aci Castello (CT)<br />

Un moderno concetto di lusso: linee pulite in minimi ingombri strutturali per un ambiente luminoso, supportato da grandi aperture che consentono alla luce<br />

di fluire sulle linee pulite degli arredi. 6_IRIS THE HOUSE OF COLORS Studio del Format. Tonalità pastello e polverose per uno stile glamour chic. Benessere<br />

e bellezza si fondono anche nei materiali. 7_TANNAZ BEAUTY CENTRO ESTETICO E BRIDAL PRIVÉ Giarre (CT) Tavolozza di tinte chiare in total look, tappeti<br />

dai colori intensi, poltrone di design e mobili d’accento con finiture di pregio. 8_FEDERICA DI FAZIO <strong>ESTETICA</strong> Bagheria (PA) Uno stile minimal che suggella<br />

l’incontro fra due realtà, quella nordica e quella nipponica. Tanto legno, nelle sue essenze più chiare, tessuti naturali e poi complementi d’arredo intrecciati.<br />

7<br />

8<br />

159E


EDIZIONE<br />

LIMITATA<br />

HOLIDAY<br />

COLLECTION<br />

<strong>2023</strong><br />

Disponibile<br />

presso<br />

i distributori<br />

e saloni partner<br />

@OLAPLEX<br />

IT.OLAPLEX.COM


probrandnews<br />

Regali<br />

per capelli<br />

splendenti<br />

La collezione Olaplex Holiday <strong>2023</strong> presenta 3 kit - in edizione limitata<br />

- per capelli splendenti. Il regalo perfetto per amici e parenti.<br />

Ognuno di noi vuole essere al meglio per<br />

le festività natalizie, purtroppo nei mesi<br />

più freddi dell’i nverno i capelli hanno bisogno<br />

di cure extra ed attenzioni particolari.<br />

I capelli infatti posso facilmente disidratarsi,<br />

indebolirsi o danneggiarsi a causa<br />

delle condizioni atmosferiche avverse del<br />

periodo. Per ovviare a questa situazione<br />

ecco la Olaplex Holiday <strong>2023</strong> Collection<br />

#1 Professional Bond Building Brand.<br />

Ogni kit delle Feste include l’ic onico<br />

Olaplex No.3 BondPerfector per riparare<br />

i danni e rinforzare tutti i tipi di capelli,<br />

a casa in soli 3 minuti. È una base ideale<br />

per tutti gli hairlook del periodo festivo e<br />

per una vera trasformazione di capodanno:<br />

“New Year, New You”. Adatto da regalare<br />

a chi ami di più ma anche da auto regalarsi<br />

per prendersi cura della bellezza dei<br />

propri capelli.<br />

PERCHÉ LO AMERAI!<br />

Ogni kit contiene prodotti con il brevetto<br />

Olaplex Bond Building Technology,<br />

l’i ngrediente innovativo che ripara e rinforza<br />

ogni tipo di capello a livello molecolare.<br />

Lo fa ricollegando i legami disolfuro<br />

danneggiati restituendo ai capelli forza e<br />

struttura. Ogni kit offre una hair routine<br />

semplice. Inoltre è possibile utilizzare più<br />

kit insieme per creare una sinergia per capelli<br />

visibilmente più sani.<br />

video<br />

video<br />

Brilla con questo regalo!<br />

Capelli forti e sani con i kit<br />

delle Feste di Olaplex!<br />

IL CONTENUTO DEI KIT<br />

• STRONG DAYS AHEAD HAIR KIT<br />

50ml No.3 Hair Perfector <br />

250ml No.4 Bonding Maintenance ®<br />

Shampoo<br />

250ml No.5 Bond Maintenance ®<br />

Conditioner<br />

• SMOOTH YOUR STYLE HAIR KIT<br />

30ml No.3 Hair Perfector <br />

100ml No.6 Bond Smoother <br />

7.5ml No.7 Bonding Oil <br />

20ml No.9 Bond Protector Nourishing<br />

Hair Serum<br />

• NO.3 GIFTING ORNAMENT<br />

50ml No.3 Hair Perfector <br />

A COSA SERVONO<br />

• No.3: ripara, rinforza i capelli e ne<br />

riduce la rottura<br />

• No.4: deterge, idrata e rende<br />

i capelli morbidi<br />

• No.5: nutre, idrata e riduce<br />

le doppie punte<br />

• No.6: liscia i capelli crespi<br />

e riduce i tempi di asciugatura<br />

• No.7: aggiunge lucentezza,<br />

morbidezza e protezione dal calore<br />

• No.9: mantiene la forma e protegge<br />

i capelli dal calore e dall’inquinamento<br />

161E


CONTINENTS CUP<br />

FEBRUARY 18, 2024<br />

REGISTRATION FEB.18TH - 29TH 2024<br />

ONLINE PHOTOGRAPHIC CHAMPIONSHIP<br />

COMPETITION<br />

CATEGORIES<br />

LADIES M.H.<br />

PRESTIGE GALA<br />

OPEN WAVE STYLE<br />

NTINENTS CUP<br />

ROMANTIC BRIDAL<br />

CREATIVE HAIR COLOR<br />

PE - ASIA - AMERICA<br />

FEBRUARY 18, 2024<br />

GENTS M.H.<br />

COM. FADE<br />

SKIN FADE<br />

STREET CUT<br />

LONG CURLY LOOK<br />

AESTHETICS ON LIVE MODEL<br />

EYEBROWS SHAPING & TINTING<br />

BRIDAL MAKEUP<br />

CREATIVE MAKEUP<br />

CREATIVE EYELASH<br />

NAILS<br />

CREATIVE NAIL DESIGN L.M.<br />

FANTASY NAIL M. HAND<br />

CONTINENTS CUP<br />

EUROPE - ASIA - AMERICA<br />

FEBRUARY 18, 2024<br />

NTINENTS CUP<br />

PE - ASIA - AMERICA<br />

www.omchairworld.com<br />

CONTINENTS CUP<br />

EUROPE - ASIA - AMERICA<br />

FEBRUARY 18, 2024<br />

FEBRUARY 18, 2024<br />

PHOTOS OF PAST COMPETITIONS<br />

WILL NOT BE ACCEPTED


probrandnews<br />

Risultati<br />

immediati<br />

Da Davines una innovativa tecnologia con estratti botanici<br />

da agricoltura biologica rigenerativa per la salute dei capelli.<br />

Davines presenta Naturaltech Tailoring,<br />

un nuovo servizio esclusivo per i saloni<br />

pensato per essere personalizzato sul<br />

momento, sviluppato grazie alla ricerca<br />

approfondita condotta nei laboratori<br />

e nel Giardino Scientifico del Davines<br />

Village di Parma. Si tratta di 4 sieri base<br />

che si combinano con 6 booster agli<br />

estratti botanici e che consentono fino<br />

a 24 combinazioni diverse: un servizio<br />

versatile adattabile a ogni tipo di capelli<br />

o esigenza, con risultati immediati.<br />

RISULTATI PERSONALIZZATI<br />

Ogni formula parte da uno dei 4<br />

sieri base, che viene selezionato<br />

dal parrucchiere e dalla cliente nel<br />

momento di consultazione prima<br />

del servizio, tramite una apposita<br />

App. I 6 booster botanici potenziano<br />

l’effetto dei sieri base, per soddisfare<br />

un’ulteriore esigenza dei capelli. Ogni<br />

booster è formulato con un estratto<br />

botanico ricavato da fonti responsabili<br />

provenienti da agricoltura biologica<br />

rigenerativa ed è ricco di benefici per<br />

la salute dei capelli. Le formule di<br />

Naturaltech Tailoring contengono<br />

ingredienti fino al 98,9% di origine<br />

naturale e fino al 98,5% biodegradabili.<br />

Sono prodotte presso il Davines Village di<br />

Parma, con zero emissioni, e confezionate<br />

in flaconi facilmente riciclabili realizzati<br />

in plastica riciclata post consumo.<br />

GLI ESTRATTI BOTANICI<br />

• Volumizing: a base di estratto di<br />

malva, volumizza i capelli facendoli<br />

apparire due volte più corposi<br />

• Hydrating: l’estratto di fico d’ India<br />

rende i capelli secchi e sfibrati 18,3 volte<br />

più idratati<br />

• Illuminating: contiene un estratto di<br />

uva rossa che facilita la chiusura delle<br />

cuticole, favorendo una lucentezza 4,3<br />

volte più duratura<br />

• Fortifying: rinforza e riduce la<br />

rottura del 28%, grazie alle proteine<br />

dell’estratto di amaranto<br />

• Controlling: l’estratto di fiori di sambuco<br />

crea sui capelli un film protettivo, per un<br />

effetto setificante e lisciante<br />

• Blonde brightening: l’estratto<br />

di mirto offre una protezione antiossidante<br />

dai raggi UV e ravviva 5,5<br />

volte i riflessi biondi.<br />

IN ESCLUSIVA NEI SALONI<br />

Questi trattamenti o Herbal Hair<br />

Infusion sono in esclusiva per i saloni<br />

Davines, personalizzabili in base alle<br />

esigenze della cliente, proposti in 2<br />

opzioni: Herbal Hair Infusion Fast<br />

Treatment, 5 minuti per un trattamento<br />

rapido e Herbal Hair & Scalp Infusion<br />

Ritualistic Treatment che può durare<br />

dai 15 ai 30 minuti.<br />

Per saperne di più su Naturaltech Tailoring<br />

di Davines: https://it.davines.com/blogs/<br />

blog/naturaltech-tailoring<br />

163E


PASSION<br />

FOR HAIR<br />

EXTENSIONS<br />

40 anni di esperienza, qualità,<br />

servizio e innovazione.<br />

100% REMY Hair Extensions,<br />

5 sistemi di applicazione,<br />

oltre 50 colori, formazione<br />

e supporto con la nostra<br />

SEISETA Academy.<br />

Visita il nostro<br />

sito per Hair Stylist<br />

ed entra nel mondo<br />

SEISETA.<br />

MADE IN ITALY


probrandnews<br />

Trattamenti<br />

specifici<br />

Egoline CureEgo di Alter Ego Italy è la linea di trattamenti per tutte le<br />

esigenze specifiche delle lunghezze, dalla cura dei ricci al liscio perfetto.<br />

Alter Ego Italy ha<br />

introdotto nella linea<br />

Egoline il processo di<br />

bio-iperfermentazione<br />

per ottene e principi<br />

attivi 100% biodispo<br />

nibili e potenziati.<br />

Nasce CureEgo, per tutte le esigenze<br />

specifiche delle lunghezze e punte. L’ingrediente<br />

protagonista è l’acqua di riso<br />

fermentata: ricca di antiossidanti, aminoacidi<br />

e proteine, agisce sulle lunghezze<br />

mantenendole sane e lucenti nel tempo. Le<br />

linee di trattamento di CureEgo sono<br />

Curly, Filler, Volume, Hydraday e Silk Oil.<br />

CURLY<br />

La famiglia Curly nasce come soluzione<br />

ideale per prendersi cura dei capelli ricci e<br />

mossi, riducendone il crespo, rendendoli<br />

elastici e lucenti. I prodotti sono formulati<br />

con acqua di riso fermentata, efficace nel<br />

mantenere un aspetto sano del capello,<br />

prevenendone la secchezza, e castagne da<br />

agricoltura biologica, dalle proprietà<br />

riparatrici e idratanti, che favoriscono un<br />

aspetto sano del capello e ne prevengono<br />

la disidratazione.<br />

FILLER<br />

La linea Filler è pensata per capelli disidratati<br />

e spenti che necessitano di corpo e luminosità.<br />

I prodotti della famiglia Filler contribuiscono<br />

a migliorarne l’aspetto rendendoli<br />

morbidi, luminosi e rinforzandone la<br />

struttura. In questa linea l’acqua di riso fermentata<br />

combinata con acido ialuronico<br />

e con attivi che contribuiscono a mantenere<br />

l’aspetto sano dei capelli, aumentano<br />

la morbidezza preservandola nel tempo.<br />

VOLUME<br />

La linea Volume nasce per prendersi cura<br />

dei capelli fini, piatti e privi di volume. Per<br />

favorire un aspetto sano del capello e<br />

prevenire la disidratazione c’è l’acqua di<br />

riso fermentata, inoltre le formule sono<br />

arricchite con fitocheratina di rosa<br />

chinesis, che apporta leggerezza al capello<br />

mantenendo nel tempo il volume creato.<br />

HYDRADAY<br />

La famiglia Hydraday preserva il corretto<br />

film idrolipidico in seguito a lavaggi<br />

frequenti. Le formule, oltre a contenere<br />

l’acqua di riso fermentata, sono arricchite<br />

con essenza di vite delle colline emiliane, che<br />

donano al capello lucentezza ed elasticità.<br />

SILK OIL<br />

La famiglia Silk Oil è studiata come<br />

rimedio al crespo per un effetto ultrasetoso<br />

e un’eccezionale lucentezza. Le<br />

formule disciplinanti contengono acqua<br />

di riso fermentata e un complesso postbiotico<br />

altamente efficace nel contrastare<br />

la secchezza dei capelli. La soluzione viene<br />

arricchita ulteriormente dal principio<br />

attivo dei fiori di verbasco mediterraneo,<br />

dalle proprietà riflettenti la luce, per un<br />

effetto radioso e brillante sui capelli.<br />

165E


<strong>ITALIA</strong><br />

Dalla carta stampata<br />

alla carta interattiva<br />

e multimediale.<br />

<strong>ESTETICA</strong> HAIR:<br />

molto più di una rivista!<br />

OGNI NUMERO 150 PAGINE<br />

CON VIDEO, CONTENUTI EXTRA<br />

E MASSIMA INTERATTIVITÀ<br />

Per informazioni e abbonamenti: 800 803016


probrandnews<br />

Libera la creatività<br />

con lo styling<br />

Fan Touch: Fanola lancia la nuova linea di styling<br />

& finishing, per definire, fissare e proteggere i capelli.<br />

Lo styling, così come il colore dei capelli, è un mezzo per<br />

esprimere la propria personalità, e i millennial e la generazione<br />

Z ne sono molto più attratti a causa dell’i nfluenza dei social<br />

media. Da un lato le ispirazioni arrivano osservando i look<br />

degli influencer sulle piattaforme social e dall’altro c’è una<br />

crescente voglia di sperimentare, utilizzando tutorials e tips per<br />

ottenere styling perfetti. Lo styling dei capelli, inoltre, è fondamentale<br />

per ultimare il lavoro in salone perché incide su<br />

molteplici aspetti: dà forma al taglio e valorizza il colore. Fanola<br />

ha messo a punto Fan Touch: una linea che esprime voglia di<br />

divertimento, leggerezza e creatività, per l’acconciatore in salone<br />

ma anche per i clienti a casa.<br />

FAN TOUCH<br />

L’i ntera gamma è suddivisa in famiglie studiate per rispondere<br />

ad esigenze diverse:<br />

• FIX: la famiglia completa di prodotti con fissaggio per tutti<br />

i tipi di capelli<br />

• SHAPE: i prodotti ideali per modellare e definire i capelli<br />

ricci e lisci<br />

• PROTECTION: i prodotti necessari per proteggere i<br />

capelli da stress termico e umidità<br />

• VOLUME: per ridare forza e tono a capelli deboli e fini ed<br />

esaltarne il volume senza appesantire<br />

• LIGHT: i prodotti necessari per un finishing brillante e setoso<br />

GLI INDISPENSABILI<br />

• Fix It è la lacca spray extra forte che fissa e modella con<br />

decisione senza appesantire<br />

• Give me Hold è il gel fluido extra forte: definisce e scolpisce<br />

con decisione le singole ciocche, asciuga velocemente e non<br />

lascia residui<br />

• Thermo Fix è lo spray termoprotettivo fissativo: sostiene la<br />

piega con precisione e definizione e consente di creare look<br />

creativi con strumenti ad alte temperature<br />

• Curl Passion, la mousse ricci, è ideale per disciplinare e<br />

definire i capelli ricci ed ondulati, naturali o permanentati.<br />

Plus: non appesantisce e non lascia residui<br />

• Wanna Straight è la crema lisciante anticrespo, ideale per<br />

l’uso con phon e piastra, per creare styling lisci, setosi e<br />

impeccabili. Plus: azione filmante e protettiva con l’uso di<br />

strumento a caldo<br />

• Keep Me Bright, cristalli lucidanti, con formula specifica a base<br />

di cristalli liquidi per la cura e la prevenzione delle doppie punte.<br />

Cinque famiglie di prodotti dedicati allo<br />

styling & finishing per ottenere risultati<br />

creativi ed originali, in salone e a casa.<br />

167E


probrandnews<br />

Capelli<br />

meravigliosi<br />

Revlon Professional Equave balsamo bifasico senza risciacquo<br />

districa e protegge istantaneamente agendo come primer sui capelli.<br />

Per le nuove generazioni di consumatori che vogliono<br />

risultati immediati e facili da ottenere, Revlon Professional<br />

ha studiato un approccio innovativo alla beauty routine: il<br />

balsamo bifasico Equave. Bastano tre gesti per ottenere<br />

risultati sorprendenti: shakerare, spruzzare e districare!<br />

DUAL ACTION PERFORMANCE<br />

Si tratta di un balsamo districante senza risciacquo pensato per<br />

soddisfare le differenti esigenze di ogni tipo di capello,<br />

garantendo benefici personalizzati. Il nuovo Revlon<br />

Professional Equave si basa sulla Kinetic Technology che,<br />

grazie al movimento, attiva la sua formula per prestazioni<br />

professionali d’eccellenza. Prima di ogni utilizzo bisogna<br />

agitare e fondere insieme le due fasi del prodotto, generando<br />

l’energia cinetica che risveglia il pieno potenziale della formula.<br />

Questa fusione sblocca la potente performance Dual Action<br />

che lascia i capelli immediatamente districati, protetti e pronti<br />

per la normale hair routine.<br />

Disponibile nelle versioni:<br />

• Hydro per capelli da normali a secchi<br />

• Color Vibrancy per capelli colorati<br />

• Anti-Brassiness per capelli biondi, grigi e decolorati<br />

• Curl Definition per capelli ricci<br />

• Strenghthening per capelli fini e fragili<br />

• Detox Micellar Shampoo per tutti i tipi di capelli<br />

In più c’è l’ Hydro Fusio-Oil, il nutrimento istantaneo che non<br />

appesantisce ideale per corpo e capelli. Grazie ai suoi benefici<br />

in 3 fasi, questo prodotto nutriente e rivoluzionario per capelli<br />

e corpo, contiene aloe vera ed è formulato con un ingrediente<br />

prebiotico che aiuta a sostenere il microbioma cutaneo. Ideale<br />

per tutti i tipi di capelli e pelle.<br />

Una gamma completa di<br />

balsami districanti bifasici senza<br />

risciacquo che offrono risultati<br />

professionali eccezionali per<br />

ogni tipo di capello.<br />

E168


Estetica Italia, n. 507 - Anno 77° - N. 6 Inverno <strong>2023</strong> - € 10,00 la copia<br />

indice inserzionisti<br />

<strong>ESTETICA</strong> <strong>ITALIA</strong><br />

EDIZIONI ESAV<br />

Via Cavour, 50<br />

10123 Torino (Italy)<br />

Tel.: +39 011 83921111<br />

Fax: +39 011 8125661<br />

www.estetica.it<br />

TRAFFICO ADV<br />

MonicaTessari<br />

m.tessari@estetica.it<br />

Tel: 011 83921234<br />

Autorizzazione del Tribunale di Torino n. 435<br />

del 7/4/49. Tutti i diritti sono riservati: è<br />

vietata la riproduzione anche parziale di<br />

testi e fotografie. Articoli, foto e disegni<br />

vengono scelti a giudizio dell’editore e<br />

pubblicati gratuitamente (se non<br />

pubblicitari); anche se non pubblicati non<br />

possono venire restituiti e restano di<br />

proprietà della casa editrice, che ne potrà<br />

fare l’uso che riterrà più opportuno,<br />

compresa la cessione dei diritti di<br />

pubblicazione ad altri editori. Per la<br />

pubblicazione delle foto è richiesta la loro<br />

“esclusiva” limitatamente alle riviste<br />

tecniche del settore pubblicate in Italia.<br />

AVVISO PER GLI ABBONATI<br />

Ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE<br />

679/2016, la nostra società procederà al<br />

trattamento dei dati personali da Lei forniti<br />

nel rispetto della normativa in materia di<br />

tutela del trattamento dei dati personali e nel<br />

rispetto degli obblighi e delle garanzie delle<br />

norme di legge, contrattuali e regolamentari.<br />

I dati dell’abbonato potranno essere<br />

conosciuti solo da soggetti specificatamente<br />

autorizzati e istruiti dalla nostra Società e da<br />

soggetti terzi per lo svolgimento delle<br />

attività organizzative ed economiche<br />

connesse all’abbonamento (es. gestione<br />

della spedizione, imbustamento, invio<br />

corrispondenza) e non saranno comunicati a<br />

terzi per scopi non consentiti dalla legge o<br />

senza espresso consenso; saranno<br />

conservati ai fini dell’invio delle nostre<br />

pubblicazioni e per il tempo necessario a<br />

conseguire gli scopi di aggiornamento<br />

professionale per cui sono stati raccolti.<br />

Titolare del trattamento è la società Edizioni<br />

Esav S.r.l. - Via Cavour 50, 10123 Torino.<br />

L’interessato potrà in qualsiasi momento<br />

esercitare i diritti previsti dal Regolamento<br />

UE (art. 15 Diritto di accesso; art.16 Rettifica;<br />

art. 17 Cancellazione) scrivendo a Edizioni<br />

Esav - edizioniesav@pec.it.<br />

Printed by artigraficheparini.it<br />

5zero5 parrucchiere donna 5zero5.it 133<br />

Adi adipro.it 52-23<br />

Aldo Coppola aldocoppola.com / +39 02 29014017 139<br />

Alter Ego Italy - Pettenon alteregoitaly.com / +39 049 9988800 4-5-165<br />

Alternative Hair alternativehair.org 128-129<br />

Bbcos / Lab37 bbcos.it / +39 0172 495277 28<br />

Cosmoprof 2024- BolognaFiere cosmoprof.it / +39 02 796420 150-151<br />

Davines davines.it / +39 0521 965611 127-163<br />

Exclusive Brands Torino exclusivebrandstorino.com 32<br />

Echosline echosline.it / +39 049 9988800 98<br />

Elgon - Pidielle elgoncosmetic.com / +39 0331 580166 30-31<br />

Fanola fanola.it / +39 049 9988990 138-167<br />

Farmaca farmaca.com / +39 011 8015801 8-78-79<br />

Ga.Ma Srl gamaprofessional.com / +39 051 6668811 24<br />

Genialità in Testa http://genialitaintesta.com / +39 0931.1960579 97<br />

Goldwell Global Creative Awards kaosalondivision.com/globalexperience 140/149<br />

HG Hair hghair.eu / +39 0445 1740014 130<br />

Inebrya inebrya.it / +39 049 9988800 96<br />

Intercoiffure Italia intercoiffureitalia.com / +39 0571 367277 92-93-137<br />

International Hairdressing Awards ihawards.com 136<br />

James Academy jamescademy.it / +39 0522 337583 99<br />

Kemon kemon.it / +39 8000 15496 100-101<br />

Less Interior lessinteriors.it / +39 338 7677683 158-159<br />

MAXXelle maxxelle.com / +39 0733 904373 126<br />

Monacelli Italy monacelliitaly.it / +39 075 927 7974 C-152/155<br />

My.Organics myorganics.com 132<br />

Nevitaly nevitaly.com / +39 0444 751309 8<br />

Olaplex it.olaplex.com 160-161<br />

Omc International Beauty Expo omchairworld.com 162<br />

Parlux parlux.it / +39 02 48402600 81<br />

Parrucchiere Pro www.parrucchiere.pro 103<br />

Paul Mitchell paulmitchell.it / +39 06 5750190 IVC-156-157<br />

Previa previa.it / +39 011 9624787 82-83-94-95<br />

Revlon Professional revlonprofessional.com / +39 051 6823111 134-135-168<br />

Salon Look ifema.es 131<br />

Schwarzkopf Professional schwarzkopf-professional.it 2-3<br />

Seiseta seiseta.com / +39 081 8196362 IP-164<br />

Tony Pellegrino info@tonipellegrino.it 102<br />

Treatwell treatwell.it 104-105<br />

Wahl wahlglobal.com/italy/ 26<br />

ABBONAMENTI O INFORMAZIONI<br />

• Chiama il 800-803016 • scrivi a abbonamenti@estetica.it<br />

• Approfitta dei prezzi speciali sottoscrivendo il tuo abbonamento su:<br />

estetica.it - sezione abbonamenti<br />

®<br />

Copie singole: € 10,00 caduna, in vendita presso i migliori grossisti del settore. Copie arretrate: € 11,00 caduna.


A VOLTE<br />

una visione<br />

DIVENTA<br />

realtà<br />

Paul Mitchell, sin dall’inizio, ebbe ben chiaro<br />

il suo obiettivo: creare, da parrucchiere, un<br />

SISTEMA DI LAVORO per i parrucchieri, che<br />

permettesse di facilitare, velocizzare e rendere<br />

più produttiva la loro attività in salone.<br />

Tutto questo iniziò con un sistema di 3 prodotti<br />

ormai famosissimi: Shampoo One®, Shampoo<br />

Two® e The Conditioner. Hair Sculpting Lotion®<br />

si aggiunse 3 mesi dopo.<br />

* Kline 2022 Salon Hair Care Global Series,<br />

per il portfolio dei prodotti<br />

John Paul Mitchell Systems<br />

che include la linea Paul Mitchell,<br />

basato sulla valutazione<br />

delle vendite dei prodotti<br />

in 28 mercati globali.<br />

SEI ANCHE TU<br />

un visionario?

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!