MENU Speciale Pizze - Settembre 2017

menusrl

Rivista di specialità alimentari per la ristorazione
Pizze young style & pizze famose
Le nuove tendenze

Supplemento al N. 102

www.menu.it

Rivista di specialità alimentari per la ristorazione

SPECIALE PIZZE

PH. G. LOMBARDI

PIZZA

VEGETARIANA

IN TEGLIA

PIZZE YOUNG STYLE

& PIZZE FAMOSE

LE NUOVE TENDENZE


Fantasia e sapore...

...per una pizza preparata con amore!

Sfilacci di Manzo di Giovanni Coppiello

Coppiello seleziona la migliore carne di manzo magro, ricca di proteine, viene curata sapientemente a mano come da

tradizione. La carne di manzo così sfilata, genuina e saporita, impreziosisce i piatti più semplici; sulla pizza, una volta sfornata,

aggiungete a crudo gli Sfilacci di Manzo, la feta greca e qualche foglia di lattughino verde.

INGREDIENTI

• Pomodoro

• Mozzarella

• Feta greca

• Olive nere

• Pomodorini ciliegina

• Lattughino verde o valeriana

• Sfilacci di Manzo Coppiello

www.coppiello.it

Comunicazione Atelier Italia


l’editoriale

a cura del direttore

Questo Speciale Pizze trabocca di energia, idee e novità,

dimostrando ancora una volta che la pizza ha ancora molto

da raccontare e può dare voce a talenti, innovazioni e a nuovi

mezzi di espressione. In questo numero abbiamo conosciuto

meglio due celebrity del settore, Cristian Marasco e Leone

Coppola, entrambi pizzaioli pluripremiati e creatori di pizze

gourmet, di cui abbiamo condiviso qualche ricetta speciale.

Poi troverete l’intervista a Peter Sidwell food writer e tv chef

per il canale britannico Simply Good Food TV che ci ha

parlato della sua storia, dei nuovi media su cui condivide la

sua professionalità e della grande passione che ha per la

Pomodorina Menù. Questo numero si farà spazio sui vostri

tavoli da lavoro a suon di nuove ricette che vedono protagoniste

pizze realizzate con ingredienti top di prima qualità direttamente

dalla dispensa Menù. Una menzione speciale alla pizza

vegetariana in teglia che potete vedere in copertina e alla pizza

premiata come miglior ricetta ricevuta nella posta del 2016.

sommario

5 la posta

7 pizze young style: Giro Pizza

15 pizze famose: Cristian Marasco,

Peter Sidwell, Leone Coppola

27 ideali per la pizza:

10 ingredienti top

32 aziende: Forni David, Vito,

Gi.Metal, Molino Colombo

41 Menù web

45 Menù social

48 estero

51 eventi

53 club clienti Menù

Supplemento al N. 102

Settembre 2017

Proprietà:

MENÙ s.r.l.

Via Statale 12 n.102 - 41036 Medolla (Mo)

Redazione, Editore

Pubblicità, Diffusione

41124 Modena - Via Giardini, 476

Direzionale 70 - Scala N

Tel. 059342001

menu@editorialemoda.com

Direttore Responsabile

MARIA MURATORI CASALI

Direttore Editoriale

ANTONELLA MONZONI

Redazione

LUCIA NAVA

ANTONELLA MONZONI

Computer Graphic

MARCO MONZONI

Consulenza gastronomica

LEONARDO PELLACANI

GIOVANNI PACE

GIANLUCA GALLIERA

MONICA COPETTI

DIEGO PONZONI

BARBARA BENVENUTI

GIOVANNI FANTI

TOMMASO RUGGIERI

Hanno collaborato

a questo numero

ANNA ROSA BARBIERI

ELENA PACCHIONI

DANIELA RAGAZZI

GIANFRANCO TOSO

Per le foto

GIULIANO LOMBARDI

STUDIO L’ATELIER

PUBBLICITÀ

ANTONIO VILLANTI

Tel. 059342001 - Fax 059351290

avillanti@editorialemoda.com

Pubblicità inferiore al 50%

Registrazione Trib. Civile e Penale di

Modena n. 1108 del 18/01/1992

Nr. Registro R.O.C. 158941

ISSN: 1127-0489

Printed in Italy - Stampato da:

LITOPAT S.P.A. - Verona

La riproduzione delle foto

originali non è permessa.

La riproduzione degli articoli è

permessa solo su autorizzazione

scritta e citando la fonte.

Scritti e foto inviate alla redazione

non saranno restituite.

MENÙ è un trimestrale di specialità

alimentari per la ristorazione. Viene

distribuito in abbonamento presso

ristoranti, pizzerie, birrerie, paninoteche,

etc. in tutta Italia e all’estero.

Questa rivista Le è stata inviata tramite abbonamento:

l’indirizzo in nostro possesso verrà utilizzato,

oltre che per l’invio della rivista, anche per

l’invio di altre riviste o per l’inoltro di proposte

di abbonamento. Ai sensi del D. Lgs 196/03 è

nel Suo diritto richiedere la cessazione dell’invio

e/o l’aggiornamento dei dati in nostro possesso.

3


laposta

a cura della redazione

La redazione di Menù

risponde alle vostre lettere

e raccoglie le ricette che

invierete. La pubblicazione

delle vostre ricette

(a totale discrezione di chi

cura la rubrica) è ovviamente

condizionata dallo spazio

limitato delle pagine.

L’agente Menù

Stefano Stefan

(a sinistra) con

Marco Caldart e

Ketty Viel della

pizzeria Al Dosso

e la loro Pizza

Cinque Terre.

Menù vi invita a mandare

a questa rubrica

la foto e la ricetta del piatto

più spettacolare

della vostra produzione.

Anche quest’anno

tra tutte le idee inviate

ne sarà scelta una che sarà poi realizzata,

fotografata e pubblicata nelle pagine

delle ricette Menù nel 2018

Rino Zavatta e Cristiana Benzi del

Languorino Tropical di Cesenatico.

FORNARINA DI BULLA

ricetta dell’Hotel Platz di Bulla (Bz)

Titolare e chef: Leopold Kasslatter

Servito da: Werner Solderer

Ingredienti: fornarina, formaggio

profumato ai fiori di sambuco,

Pomodorina Menù, burrata a

freddo, Filetti di acciughe del

Cantabrico Menù, foglie di basilico

fresco, foglie di rucola fresca,

Speck Menù.

Procedimento: stendere il disco

di pasta, distribuirvi il formaggio

profumato ai fiori di sambuco, la

Pomodorina Menù e infornare. In

uscita aggiungere la burrata, i Filetti

di acciughe Menù. Decorare con

fette di speck e qualche foglia di

basilico e rucola.

Leopold

Kasslatter

dell’hotel

Platz di

Bulla e la

sua speciale

Fornarina.

PIZZA TEGLIA

ALLA ROMANA

ricetta della pizzeria

Laguorino Tropical

di Cesenatico (FC)

Responsabili: Rino

Zavatta e Cristiana Benzi

Servita da: Samantha

Benazzi

Ingredienti: pasta

madre per un impasto

a lunga lievitazione

(72 ore), ÈMaremix

Menù, Datterini gialli

Menù, Olive taggiasche

denocciolate Menù.

PIZZA PROFUMO D’ESTATE

ricetta della pizzeria Pizzarte di Melicucco (RC)

Pizzaiolo: Michele Seminara

Servita da: Enzo Jeraci

Ingredienti: farina impasto panmais per i dischi

di pasta, fiori di zucca, Pomodori ciliegini Menù,

Sauce Cocktail Menù, Gamberetti liofilizzati Menù,

formaggio Philadelphia, Salmone Norvegese

affumicato preafettato Menù, Glassa all’aceto

balsamico Menù.

Procedimento: stendere due dischi di pasta

e inserire sei coni per creare altrettanti spazi

vuoti che andranno riempiti con il formaggio

Philadelphia. Infornare. In uscita procedere alla

farcitura in bianco con pomodori ciliegini, fiori di

zucca, fette di salmone affumicato. Al centro della

pizza posizionare un cocktail di gamberi contenuto

in una capasanta. Farcire le sei incavature a forma

di cono con il Philadelphia. Infine decorare con un

filo “a ruota” di glassa al balsamico.

PIZZA CINQUE TERRE

ricetta della pizzeria Al Dosso di

Belluno, Località Castion

Proprietà: Trieste s.n.c. di Viel & Caldart

Pizzaiolo: Marco “Bubu” Caldart

Servita da: Stefano Stefan

Ingredienti: un disco di pasta,

mozzarella, Pesto alla Genovese Menù,

Soleggiati pomodori a spicchi Menù,

stracchino, prosciutto cotto, zucchine

tagliate a julienne.

Procedimento: stendere il disco di

pasta, distribuirvi il Pesto alla Genovese

e la mozzarella a cubetti. Posizionare

sopra le fette di prosciutto cotto, a

seguire le zucchine tagliate a julienne

e lo stracchino a pioggia. Terminare la

farcitura con i Soleggiati Menù. Infornare

la pizza a 300°C per due minuti e 15

secondi, poi servire fumante.

A fianco. La pizza Profumo d’Estate della

pizzeria Pizzarte. Sotto. A sinistra l’agente Menù

Enzo Jeraci con Michele Seminara.

5


pizzeyoungstyle

R

GI

RO

Non solo la nuova

tendenza praticata da

tanti locali di proporre

diversi tipi di pizza,

ma anche un valido

modo di presentare tanti

abbinamenti “top” con

le specialità Menù

G RO

•PI

P ZZA

Servizio a cura della redazione. Ricette di Giovanni Fanti. Foto Giuliano Lombardi. Food stylist Cristina Sansotta

7


pizzeyoungstyle

PIZZA

CARCIOFI E

MAZZANCOLLE

Ingredienti Menù

• Spaccatelli di carciofo Freschezza • Èmazzancolle

Ingredienti

• mozzarella • prezzemolo

Procedimento

stendere l’impasto, aggiungere la mozzarella,

gli Spaccatelli di carciofo e le mazzancolle.

Infornare la pizza. In uscita aggiungere prezzemolo

fresco e servire la pizza fumante.

• Sostituendo la base della pizza,

con una idonea, la preparazione

diventa GLUTEN FREE

8


PIZZA AGRUMI

E TACCHINO

Ingredienti Menù

• Pesto di agrumi

Ingredienti

• mozzarella • petto di tacchino affettato

Procedimento

stendere l’impasto, aggiungere la mozzarella

e il pesto di agrumi. Infornare la pizza. In

uscita aggiungere fette di petto di tacchino.

Decorare con ciuffi di pesto di agrumi

precedentemente diluito con acqua.

• Sostituendo la base della pizza e il

tacchino con la dicitura “senza glutine”

in etichetta, la preparazione

diventa GLUTEN FREE

9


pizzeyoungstyle

PIZZA

VEGETARIANA

IN TEGLIA

Ingredienti Menù

• Pesto di canapa Bio • Olive nostraline denocciolate

• Dorati pomodori ciliegini al basilico

Ingredienti

• mozzarella • misticanza di insalata • carote

Procedimento

stendere l’impasto in una teglia, aggiungere la

mozzarella e il pesto di canapa. Infornare e

in uscita aggiungere l’insalata, le olive

nostraline, i pomodorini dorati e le

carote tagliate a julienne.

10


PIZZA

AWARD

2016

PIZZA

MEZZOGIORNO

IN TEGLIA

Pizza vincitrice della rubrica La Posta del 2016

Ricetta del panificio-pizzeria Da Orazio di Nichelino (To)

Servito da Michele Prudente

Ingredienti Menù

• Scarola Brasata • Friarielli cime di rapa piccantine

• Filetti di acciughe

Ingredienti

• mozzarella • pomodori freschi

Procedimento

stendere l’impasto in una teglia, aggiungere la

mozzarella, i pomodori freschi tagliati a metà,

la scarola brasata e i friarielli. Infornare e in

uscita aggiungere i filetti di acciughe.

11


pizzeyoungstyle

PIZZA CANAPA

E PETTO D'OCA

Ingredienti Menù

• Pesto di canapa Bio • Petto d’oca stagionato

e affumicato linea Benserviti

Ingredienti

• mozzarella

Procedimento

stendere l’impasto, aggiungere poca

mozzarella e il pesto di canapa.

Infornare la pizza. In uscita aggiungere

fettine di petto d’oca affumicato.

12


PIZZA

ACCIUGHE DEL

CANTABRICO

Ingredienti Menù

• Soleggiati pomodori a spicchi

• Filetti di acciughe del Cantabrico

Ingredienti

• mozzarella • burrata

Procedimento

stendere l’impasto, aggiungere poca mozzarella,

poi infornare il disco di pasta. In uscita

aggiungere la burrata, i soleggiati e i

filetti di acciughe.

• Sostituendo la base della pizza,

con una idonea, la preparazione

diventa GLUTEN FREE

13


LEGGEREZZA, DIGERIBILITÀ

E QUEL SAPORE RICCO

E INTENSO CHE SOLO

NUCLEO PIZZA RUSTICA

TI SA DARE.

Fare la pizza può sembrare semplice,

ma per ottenere un risultato a regola d’arte

sono indispensabili lavoro e dedizione.

Ecco perché abbiamo sviluppato una gamma

completa di farine e prodotti per pizza versatili

e creativi. Come Nucleo Pizza Rustica,

per aiutarti a realizzare ogni volta

dei piccoli capolavori, ricchi di gusto.

The Ad Store Italia

#StorieDiFarina

www.le5stagioni.it • curtarolo@agugiarofigna.com • +39 049 9624611 • Le 5 Stagioni • @le5stagioni


pizzefamose

CRISTIAN MARASCO

Sempre sul podio

Un successo dietro

l’altro alimentato

da professionalità,

passione e creatività

Non sono molti a poter dire che il

sogno che avevano fin da bambini,

da adulti è poi diventato realtà.

Cristian Marasco è uno di questi:

da piccolo giocava a fare il pizzaiolo e a sette

anni faceva la pizza da solo con la cassetta

dell’acqua sotto i piedi perché non arrivava

al banco pizza del locale di famiglia a Merate

(LC). Ora, a trentanove anni, può davvero

affermare che il sogno sia diventato realtà,

non solo grazie alla lunga esperienza alle

spalle ma anche ai numerosi riconoscimenti

che ha ricevuto come pizzaiolo, fra questi la

vittoria di due anni fa ad AliceMasterPizza,

il talent televisivo di cui Menù è stata partner.

Cristian Marasco, sposato e con tre figli,

ora gestisce i tre ristoranti-pizzeria La

Grotta Azzurra con la famiglia, a partire da

quello che i genitori hanno aperto a Merate

nel 1982, quello di Bonate Sopra (BG) e di

Melgrate (LC). Da circa vent’anni Cristian si

occupa del settore pizzeria, il fratello Mario

della cucina, mentre il resto della famiglia

dirige la sala. La Grotta Azzurra propone

cinque tipi di impasto a partire da quello a

lievitazione naturale, con 72 ore di maturazione

a temperatura controllata, utilizzando

una farina 0, di nuova tecnologia, che riduce

l’impatto glicemico del 50% certificato dalla

fondazione Veronesi e dall’Università della

Alimentazione di Porlezza (CO). Fanno poi

un impasto alla napoletana (secondo il

disciplinare dell’associazione Verace Pizza

Napoletana), e ancora, integrale, ai cereali

e con la farina di grano khorasant (Kamut).

Utilizzano materie prime di alta qualità a km

zero e con presidi Slow Food, provenienti

da piccoli produttori e aziende certificate e

leader del settore, che utilizzano esclusivamente

prodotti made in Italy. Spaziano da

nord a sud per tutta Italia ricercando grandi

materie prime per fare pizze sempre più di

qualità. Inoltre, fra i prodotti più apprezzati

in termini di qualità e gusto, quelli di Menù di

cui utilizzano un’ampia serie di specialità. È

servito dall’agente Menù Antonio Zampirolo.

Cristian Marasco è un pizzaiolo attivo e dinamico,

spesso impegnato in corsi, eventi

e competizioni, con ottime prestazioni e

grandi risultati.

Nel suo futuro ha l’ambizione di portare il

locale di famiglia sulle guide a livello nazionale

e di continuare a sorprendere i suoi clienti, lui

stesso afferma: “Quello che definisce il bello

del mio mestiere è che non si è mai finito di

imparare e io ho lo stesso entusiasmo del

mio primo giorno”.

RICONOSCIMENTI

1996, dicembre: Campionato europeo di pizza, primo classificato.

1998, marzo: Riconoscimento Forchetta d’oro per il suo impegno a portare avanti la cucina

mediterranea.

1999, gennaio: Premio Mercurio d’oro alla civiltà del lavoro - città di Lecco.

2000, ottobre: Giubileo del pizzaiolo, udienza privata con papa Giovanni Paolo II.

2003, maggio: Campionato italiano della pizza, secondo classificato.

2005, novembre: Master istruttore scuola italiana pizzaioli.

2005: Master in produzione di lievito madre.

2007, febbraio: Campionato nazionale della scienza e cultura della pizza, terzo classificato.

2008, aprile: Campionato mondiale della pizza, secondo classificato.

2008, ottobre: Sfida al campione, Premio speciale come miglior pizza marinara.

2009, ottobre: Campionato europeo della pizza, primo classificato.

2011, marzo: Partecipazione International Pizza Expo di Las Vegas, evento su invito della

delegazione italiana.

2011, dicembre: Onorificenza comunale città di Merate Ambrogino d’oro, per aver

divulgato il nome della città di Merate in giro per l’Italia e nel mondo.

2012: Campionato italiano della pizza, quarto classificato.

2013, aprile: Campionato mondiale della pizza, quarto classificato.

2013, luglio: Progetto Pizza Amica in collaborazione con Casa Amica di Merate, corso di

pizza a ragazzi con 100% di disabilità.

2014, novembre: Pizza-chef emergente Luigi Cremona, Premio speciale per il sociale.

2015, luglio: Vincitore di Alice Master Pizza, talent televisivo uscito da una selezione in tutta Italia iniziale

di 1.200 pizzaioli e 60 ai nastri di partenza.

2016, ottobre: Partecipazione a Che pizza! con i miglior pizzaioli di Italia.

2016, dicembre: Unico pizzaiolo a partecipare a GourmArte, con 22 chef stellati provenienti da tutta Italia.

15


pizzefamose

PIZZA ZUCCHINA

IN FIORE

Ingredienti

• Gransalsa di zucchine in asettico Menù

• Fiori di zucca

• Formaggio Fiordilatte di Agerola

• Taleggio di bufala

• Pomodoro del pendolo

• Glassa all’aceto balsamico balsamico Menù

• Porchetta

Procedimento

Stendere sul disco di pasta la Gransalsa di zucchine,

disporre i fiori di zucca e aggiungere il fiordilatte di Agerola.

Per spezzare la nota dolce degli ingredienti aggiungere

5/6 pomodorini del pendolo e a seguire il taleggio di

bufala. Infornare e a fine cottura aggiungere delle belle

fette di porchetta e decorare con un filo di glassa al’aceto

balsamico Menù.

16


Ingredienti

• Pomodoro pelato San Marzano dell’agro

Sarnese-Nocerino Menù

• Burrata pugliese

• Rucola selvatica

• Pomodorini ciliegini

• Scaglie di parmigiano reggiano

• Filetti di Acciughe del Cantrabico Menù

PIZZA ALLEGRA

Procedimento

Stendere il disco di pasta e disporvi il

pomodoro in quantità un po’ abbondante,

infornare e far uscire la pizza 15 secondi

prima della fine cottura per aggiungere la

burrata. Ultimare la cottura, poi aggiungere i

pomodorini, la rucola, il parmigiano reggiano a

scaglie e infine i filetti di acciughe.

17


pizzefamose

PIZZA

VESUVIO

Ingredienti

• Formaggio Fiordilatte di Agerola

• Antico pomodoro napoletano

• Basilico

• Aglio

• Filetti di acciughe del

Cantabrico Menù

• Origano

• Colatura dì alici

• Olio extra vergine d’oliva Menù

Procedimento

Stendere il disco di pasta e disporvi

il fiordilatte di Agerola e con le mani

pezzettoni di antico pomodoro

napoletano. Aggiungere foglie di

basilico e olio extra vergine d’oliva

precedentemente aromatizzato

all’aglio. Infornare e a fine cottura

aggiungere i filetti di acciughe e la

colatura di alici. Terminare con una

spruzzata di origano.

18


PIZZA TARTUFO,

PORCINI, FORMAGGI

E SPECK

Ingredienti

• Crema con tartufo Menù

• Formaggio Fiordilatte di Agerola

• Funghi porcini trifolati Menù

• Formaggio Brie

• Speck dell’Alto Adige

• Rosmarino fresco

Procedimento

Stendere sul disco di pasta la Crema con tartufo, aggiungere

il fiordilatte di Agerola, i funghi porcini e terminare con

il formaggio Brie. Informare la pizza e a cottura ultimata

aggiungere qualche rametto di rosmarino e fette di speck

dell’Alto Adige.

19


pizzefamose

PIZZA SCAROLA,

PROVOLA, PATATE

E POLIPO

Ingredienti

• Scarola brasata Menù

• Formaggio Fiordilatte di Agerola

• Formaggio Provola affumicata

• Patate alla brace

• Polipo

• Prezzemolo

Procedimento

Stendere il disco di pasta e disporre la Scarola brasata,

il fiordilatte di Agerola e la provola affumicata.

Aggiungere le patate cotte precedentemente alla brace

e poi pezzetti di polipo. Infornare e a fine cottura

aggiungere una spolverata di prezzemolo.

20


Ingredienti

• Impasto per la pizza

• Crema inglese con semi

alla vaniglia Menù

• Zucchero di canna

• Frutti di bosco freschi

• Mentuccia fresca

• Grattugiata di scorza di

limone di Sorrento

(non trattato)

PIZZA DESSERT NEL BICCHIERE

Procedimento

Stendere il disco di pasta e disporvi acqua e zucchero con un pennello, aggiungere

zucchero di canna e infornare assicurandosi che l’impasto si cuocia senza fiamma per

prendere colore in maniera uniforme, poi far raffreddare. Nel frattempo preparare la

Crema inglese con semi alla vaniglia e farla raffreddare. Quando tutto è pronto disporre

all’interno di un vasetto di vetro pezzetti della focaccia precedentemente preparata

e con l’aiuto di un sac-a-poche distribuire sopra la crema. Poi raccogliere le briciole

della focaccia, disporle su una teglia con carta da forno e farle abbrustolire nel forno.

Aggiungere sulla crema le briciole calde, i frutti di bosco e un rametto di

mentuccia e ultimare con una grattugiata di scorza di limone.

21


pizzefamose

PETER SIDWELL

Innamorato della

Pomodorina

Da appassionato

di cucina e

ingredienti a food

writer e chef in tv.

Last but not least,

un fan oltremanica

della pizza e della

Pomodorina

Cuoco, tv chef, food writer, ricercatore

della qualità, amante

del gusto e, proprio per

questo, fan della Pomodorina.

Peter Sidwell, fondatore della Keswick

Cookery School e chef di Simply Good

Food TV - seguitissimo canale di cucina

inglese - ci racconta la sua storia, i suoi

progetti futuri e anche perché ama così

tanto la più celebre delle specialità Menù.

Quando ha scoperto il suo amore

per la cucina?

Mi sono innamorato di questo settore

quando avevo quindici anni e ho ottenuto

un lavoro nella cucina di un pub locale

nello Yorkshire. Nei ritagli di tempo mi

allenavo a cucinare, a tagliare e pulire gli

ortaggi, ma anche a sistemare la cucina

e a lavare i piatti. Poi mi sono iscritto al

Beverley Catering College e ho iniziato

a lavorare la sera e nei fine settimana

come chef tirocinante in un grazioso

hotel della città di York. Qui mi sono stati

insegnati prima gli ingredienti, poi come

cucinarli. Sono sempre stato legato a

questo approccio e anche oggi insegno

ai miei chef a capire un prodotto prima

di provarlo a cucinare.

Com’è diventato tv chef e food

writer?

Ho iniziato a scrivere un libro come punto

di riferimento per me stesso, su un bel

taccuino di cuoio che mia moglie mi ha

comprato mentre eravamo in Italia. Ho

deciso di auto-pubblicare il libro perché

non riuscivo a trovare un editore. Dopo

le ottime vendite del mio primo libro a

livello locale, un editore internazionale ha

deciso di ri-pubblicarlo su scala nazionale.

La tv è entrata nella mia vita grazie a

un cliente del mio ristorante produttore

televisivo che mi ha visto lavorare in

cucina e con la clientela, gli è piaciuto il

mio stile e ha deciso di inviare un’equipe

televisiva per filmarmi.

Come fa la ricerca degli ingredienti

e delle materie prime?

Sono sempre alla ricerca di nuovi ingredienti

quando viaggio per affari o con la

22


mia famiglia. Amo moltissimo immergermi

nella cultura locale e non c’è modo

migliore che farlo attraverso il cibo.

Cosa ne pensa della Pomodorina e

come la usa?

Sono completamente innamorato della

Pomodorina perchè riesce a catturare

tutto ciò che è delizioso del pomodoro.

Nell’attimo stesso in cui apro una

scatola, il profumo mi riporta in Italia.

La bellezza di questo prodotto è che

non devi aggiungergli niente e puoi

usarlo immediatamente, perché è già

perfetto così.

Qual è il suo piatto italiano preferito?

La pizza in tutti i modi, soprattutto il fatto

che, quando sei riuscito a fare una buona

base, questa diventa uno spazio di gusto

e creatività dove puoi unire ingredienti

buonissimi che si completano fra loro.

Quali sono i suoi progetti futuri?

In questo momento sto scrivendo un

nuovo libro di cucina che verrà accompagnato

da una serie televisiva. La filmeremo

nella mia cucina e sarà trasmessa

esclusivamente su Simply Good Food TV

che mi dà la possibilità di raggiungere

un ampio pubblico.

In love with Pomodorina

From cookery and ingredients lover to food writer and tv chef.

Last but not least, a British fan of Pizza and Pomodorina

Cook, tv chef, food writer, seeker

of quality, lover of taste and for

this specific reason, a fan of

Pomodorina. Peter Sidwell, founder

of the Keswick Cookery School and

chef of Simply Good Food TV - the

hugely popular English TV Channel on

food - tells us about himself, his future

projects and also why he loves Menù’s

most famous speciality so much.

When did you discover your love of

cooking?

I fell in love with this sector when

I was fifteen years old and I got a

job in the kitchen of our local village

pub in Yorkshire. In my free time I

practised cooking, cutting and peeling

vegetables, but also tidying up the

kitchen and washing the dishes.

Then I went to Beverley Catering

College and I started working evenings

and weekends as an apprentice chef in

a pleasant hotel in York.

Here, I was taught firstly about the

ingredients and then how to cook them.

I have always followed this approach

and even today I teach my chefs to

understand a product before trying to

cook it.

How did you become a tv chef and

food writer?

I started writing a book as a reference

for myself, on a beautiful leather

notebook that my wife bought me when

we were in Italy. I decided to publish

the book by myself because I couldn’t

manage to find a publisher. After the

excellent local sales of my first book,

an international publisher decided to

re-publish it on a domestic scale.

TV came into my life thanks to a

television producer client of my

restaurant, who saw me working in the

kitchen and with the clients, he liked my

style and decided to send a television

crew to film me.

How do you carry out research on

the ingredients and on the raw

materials?

I am always on the look out for new

ingredients when I travel on business

or with my family. I am a great fan of

full immersion into the local culture and

there is no better way of doing it than

through food.

What do you think of Pomodorina

and how do you use it?

I am totally infatuated by Pomodorina

because it manages to capture

everything that makes a tomato

delicious. As soon as I open a tin,

the smell takes me back to Italy.

The beauty of this product is that you

don’t have to add anything, you can

use it immediately, because it’s just

perfect as it is.

What is your favourite Italian dish?

Pizza in all its forms, above all because,

once you manage to make a good

base, this becomes a space for taste

and creativity, where you can mix

tasty ingredients that complement one

another.

What are your future projects?

At the moment I’m writing a

new cookery book, which will be

accompanied by a television series.

It will be filmed in my kitchen and will

be shown exclusively on Simply Good

Food TV, giving me the opportunity of

reaching out to a wide audience.

23


pizzefamose

LEONE COPPOLA

Pizze da campione

Il pizzaiolo

pluripremiato

esprime il suo

talento poliedrico

in preparazioni

gustose e speciali

ESTIVA

Ingredienti

• Pesto di agrumi Menù

• mozzarella

Leone Coppola pizzaiolo pluripremiato e titolare del ristorante Vecchio Ottocento di

Gavirate (VA) in maglia da campione tra i suoi collaboratori. Alla sua sinistra Vittorio Comini

capoarea Menù e Giuseppe Costanzo agente Menù.

a fine cottura

• Salmone Norvegese

affumicato Menù

• arancia a fette

• scorza di arancia

•songino

• Gamberetti liofilizzati Menù

Due volte campione del mondo

fra i pizzaioli, Leone Coppola

considera la pizza un’opera

d’arte non per forza prerogativa

dei napoletani. Di origini pugliesi e varesino

d’adozione, Coppola è proprietario del

ristorante-pizzeria di Gavirate Vecchio

Ottocento, nel cuore del Nord Padano

dove esprime tutta la sua creatività in

pizze gourmet con ingredienti selezionati

e di prima qualità. Protagonisti delle sue

creazioni anche i prodotti Menù che il

pizzaiolo utilizza con entusiasmo da molto

tempo e di cui è grande estimatore. Nella

sua esperienza professionale, la fondazione

nel 2005, nella provincia di Varese, della

prima pizzeria italiana senza glutine, ma

soprattutto la vittoria per due volte del

titolo di campione del mondo di pizza, la

prima nel 2013 a Parma nella categoria

“classica”, la seconda “di coppia” nel 2016

con lo chef Matteo Pisciotta. Ribattezzato

Re dei pizzaioli varesini, Coppola fa anche

parte dei Pizza Champs, gruppo di pizzaioli

acrobatici, veri campioni nella loro disciplina,

che hanno fatto della pizza un modo

per intrattenere, divertire e fare beneficenza.

24


AFFUMICATA

Ingredienti

• Polpavera Menù

a fine cottura

• Pesce spada affumicato Menù

• Tonno all’olio d’oliva Menù

• Marlin affumicato Menù

• songino

• radicchio

• insalata verde

• Pepe rosa Menù

• pomodorini ciliegini

• Olio extra vergine d’oliva Menù

EURO

Ingredienti

• Salsa di noci Menù

• mozzarella

• prosciutto cotto

• zola

a fine cottura

• rucola

• parmigiano reggiano a scaglie

• pomodori a fette

25


idealiperlapizza

10 INGREDIENTI

Pomodoro, friarielli, prataioli,

porcini, carciofi, frutti di mare,

scamorza, olive: ingredienti unici e

senza eguali per arricchire e rendere

davvero speciali le vostre pizze.

TOP

Polpa di

pomodoro

Polpavera

fine taglio

fine

UVU

Latta in banda

stagnata, 2500 gr.

Un ottimo prodotto

che si presta per

tutti gli usi in cucina,

e ideale soprattutto

per le pizze.

PIZZA ITALIA


idealiperlapizza

Grancrema di

scamorza affumicata

E91

Latta in banda stagnata, 820 g.

Prodotto pronto all’uso, a

base di scamorza affumicata

di primissima qualità che

conferisce un gusto di

affumicato intenso e deciso,ma

equilibrato. Ideale per condire

primi piatti, zuppe e torte salate.

È ottimo per pizze e hamburger.

PIZZA LA DORATA

Olive

nostraline

denocciolate

Z91

Latta in banda stagnata, 790 g.

Olive Nostraline (Leccino) denocciolate al

naturale dal caratteristico sapore e colore

scuro. Ottime per farcire pizze o prodotti

da forno. Ideali anche per primi piatti,

insalate fredde, aperitivi e buffet.

PIZZA PROVOLA E SPECK

Èmazzancolle

MJ1X

Latta in banda stagnata, 820 g.

Le mazzancolle sono molto pregiate, le loro

caratteristiche sono il sapore delicato,

il profumo fine e l’aroma gradevole.

Vengono accuratamente devenate e

sono un alimento proteico a basso

contenuto di grassi. Ottime come

prodotto “pronto all’uso” sulle

pizze e perfette per antipasti,

primi piatti, risotti e insalate

estive o invernali.

PIZZA ÈMAZZANCOLLE


Èfungomix

GR1

Latta in banda stagnata, 760 gr.

Mix di funghi scelti: prataiolo fresco, pleurotus

a strisce, shitake e nameko interi, il tutto

esaltato dall’aggiunta di piante aromatiche.

Èfungomix essendo senza aceto, si

caratterizza per essere un prodotto molto

versatile, che si presta a lavorazioni a freddo e

soprattutto a lavorazioni a caldo.

Ottimo come farcitura sulla pizza, sulla

bruschetta, per torte salate e panini caldi.

PIZZA SOLE NEL BOSCO

Friarielli cime di

rapa “Piccantine”

BJ1

Latta in banda stagnata, 800 gr.

I friarielli sono le cime di rapa

in padella con olio, aglio, sale e

peperoncino. La classica ricetta

napoletana propone l’abbinamento dei

friarielli con la salsiccia sulla pizza.

PIZZA FRIARIELLI, SALSICCIA E POMODORI DORATI

Funghi prataioli

trifolati in asettico

FE3

Latt a in banda stagnata,

2500 gr.

Funghi prataioli coltivati (Agaricus

Bisporus), olio di semi di girasole,

sale e piante aromatiche. Questo

fungo è particolarmente buono,

profumato e bianco grazie alla

lavorazione in asettico. Prodotto

ideale per farcire pizze, tartine,

tramezzini e bruschette.

PIZZA PRATAIOLI E CREMA DI PECORINO


idealiperlapizza

PIZZA LA NORMA

Èmaremix

MZ1

Latta in banda stagnata, 820 gr.

Un mix di materie prime eccellenti selezionate

sia per pezzatura che per provenienza,

elaborate e pronte al

consumo. Per condire pizze

e bruschette è sufficiente

sgocciolare il prodotto

e utilizzarlo a piacere tal

quale o condito con un filo

d’olio, aglio e prezzemolo.

PIZZA ÈMAREMIX

PIZZA AI CARCIOFI

Spaccatelli

di carciofo

freschezza

all’olio di

semi di

girasole

HA3

La tta in banda

stagnata, 2500 gr.

Carciofi tagliati

in quattro pezzi,

trifolati in olio di

semi di girasole.

Ideali per pizze,

panini e tartine.

Dorati

pomodori

ciliegini al

basilico

TN1

Latta in banda

stagnata, 800 gr.

Pomodorini

semisoleggiati, dal

sapore dolce e intenso,

morbidissimi e freschi

conditi con olio e

basilico, e non acetati.

Ideali per condire

pizze, bruschette e

farcire panini.

Menù S.r.l. - Industria Specialità Alimentari

Stab: via Statale 12 n°102 - 41036 Medolla (Mo) • Uff: via Concordia n°25 - 41032 Cavezzo (Mo)

Tel. (0535) 49711 - Fax (0535) 46899 - N. verde 800.070783 - www.menu.it - menu@menu.it


aziende

FORNI DAVID

INNOVAZIONE

VERSATILE

CAD Italia si mette al servizio dei pizzaioli

di ultima generazione grazie a forni che

garantiscono versatilità e alte prestazioni

Oltre venticinque anni d’esperienza, un impegno costante nella ricerca

e nello sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche, qualità 100% italiana:

CAD Italia srl è un’azienda al passo con i tempi, sempre attenta alle

dinamiche di mercato e, al contempo, alle esigenze dei suoi clienti - professionisti

della pizzeria e della ristorazione, oltre che della pasticceria e della panificazione.

Richieste e necessità che l’azienda soddisfa in modo completo e professionale

con una gamma di forni elettrici molto performanti, ideati e costruiti interamente

nella sede di Castel D’Azzano (VR). Realizzati in resistente acciaio inox e con

un design contemporaneo e curato nei dettagli, i Forni David sono perfetti per

essere installati in ogni pizzeria, laboratorio o altro esercizio commerciale, sia

esso di piccole, medie o grandi dimensioni. Dedicati appositamente a pizzaioli

e professionisti del settore sono i modelli David Progress e David World, due

prodotti tecnologici, versatili e resistenti, in grado di offrire ottimi risultati in cottura,

anche nei momenti di lavori più intenso. Nel dettaglio, David Progress è un forno

elettrico modulare dalla tecnologia rivoluzionaria, nato dal lavoro sinergico di un

team internazionale di ricercatori e sviluppatori. I risultati e i vantaggi offerti da

questo modello sono impareggiabili: cottura uniforme al pari di un forno a legna

tradizionale con costi di esercizio simili ai forni a gas; il tutto grazie al controllo

elettrico delle temperature che garantisce la massima precisione. Questo forno

elettrico professionale per pizzeria è disponibile in dodici differenti misure, con

piano refrattario o inox e vaporiera per rispondere a ogni esigenza produttiva. David

World, invece, è il modello ideale per chi non vuole rinunciare a elevate prestazioni

pur optando per un forno monocamera dalle dimensioni compatte. Nella versione

Euro 4, questo forno monoblocco sovrapponibile diventa l’alleato delle cucine

contemporanee nella preparazione di squisite pizze gourmet e il braccio destro

di pizzaioli di ultima generazione che non vogliono

rinunciare alla qualità dei loro prodotti. Grandi forni

professionali di dimensioni contenute in grado di offrire

performance incomparabili con un ridotto consumo

energetico: i Forni David sono la scelta quotidiana di

pizzaioli, maestri panificatori, chef, ma anche istruttori

e tecnologi molto conosciuti e di indubbia levatura.

Questi professionisti, tra cui Renato Bosco di Saporè

(VR) e Francesco Genchi, si affidano alle performance

elevate dei Forni David per la loro attività di formazione

professionale e in occasione della partecipazione a

fiere ed eventi di settore.

Dall’alto.

Renato Bosco, pizzaiolo, istruttore

e proprietario di Saporè, tre locali

a Verona per la degustazione

di Pizza Contemporanea.

Francesco Genchi, tecnologo,

istruttore e grande esperto di impasti

e lievitati per pane, pizze e focacce.

32


100%

Qualità

ITALIANA

up3up.it

Manca solo un ingrediente.

®

CAD Italia Srl

Via G.Rossini, 26 - 37060 Castel D'Azzano (VR)

Tel. +39 045518715 - E-mail: info@fornidavid.it

www.fornidavid.it


aziende

GI.METAL

NUOVA LINEA

GLUTEN FREE

Una linea di strumenti innovativa e di qualità dedicata ai

professionisti che fanno pizza senza glutine

Gi.Metal, da sempre attenta

all’ascolto delle problematiche dei

pizzaioli, ha analizzato le esigenze

dei professionisti che scelgono di aprirsi

al mondo gluten free giungendo alla

creazione di una linea pensata ad hoc per

chi fa pizza utilizzando farine di questo

tipo.

In occasione della fiera Gluten Free Expo,

dedicata al mondo del senza glutine,

e durante il Sigep di Rimini, Gi.Metal

ha presentato la nuova linea Gluten

Free dedicata ai pizzaioli professionisti

che fanno pizza senza glutine. La serie

comprende una pala per infornare, un

palettino per girare e sfornare la pizza e

una spazzola; gli strumenti mantengono

le caratteristiche della Linea Azzurra,

top seller di Gi.Metal, ma si differenziano

grazie al vivace verde dei manici e a un

nuovo logo creato appositamente e inciso

su manico e testa pala. Il focus è sul

colore verde, che permetterà al pizzaiolo

di differenziare al meglio i suoi strumenti

di lavoro, per lavorare in sicurezza,

con estrema efficienza, minimizzando

il rischio di contaminazione. Il tutto per

salvaguardare la salute delle persone

celiache. Il logo richiama il simbolo

ufficiale del gluten free, costituito dalla

spiga barrata su sfondo bianco: il più

importante sistema per comunicare ai

celiaci se un prodotto è idoneo. Il peso

della pala e del palettino sono ridotti

grazie alla foratura delle teste, senza

rinunciare a robustezza e stabilità grazie

ai manici in tubolare ovale. La pala

presenta una testa in alluminio leggera e

flessibile che consente l’effetto spatola,

con apposite nervature che assicurano

la tenuta. L’anodizzazione neutra rende

la superficie uniforme e la protegge

dall’ossidazione. La fresatura dolce e

regolare permette una perfetta aderenza

con il piano di lavoro, facilitando la salita

della pizza. Inoltre, la giunzione testamanico

è assicurata da tre grandi rivetti

in linea che garantiscono sicurezza e

inamovibilità. Il palettino, per girare la

pizza all’interno del forno, verificarne

Gli strumenti

della linea

Gluten Free

di Gi.Metal.

la cottura, e prelevarla una volta

cotta, è interamente in acciaio inox.

L’impugnatura intermedia scorrevole,

in apposito polimero ad alta densità,

protegge le mani dal calore del forno e

resiste agli urti. La spazzola ha setole di

ottone che consentono una pulizia veloce

e più efficiente della pietra refrattaria da

residui alimentari, farina o cenere. La

testa della spazzola è orientabile per

raggiungere qualsiasi zona del forno.

Il raschietto posteriore in acciaio inox

permette di asportare eventuali residui

rimasti incollati sulla platea del forno.

“L’ingrediente più importante è la

sicurezza”: questo è il messaggio

che Gi.metal vuole trasmettere ai

professionisti che hanno deciso di

accogliere i clienti celiaci nel proprio

ristorante, affinché sia chiaro che occorre

prendere tutte le misure necessarie, a

partire dall’ambiente e dagli strumenti

con cui si cucina, per dare a questa

particolare tipologia di clienti le garanzie

di cui ha bisogno, per poter consumare la

sua pizza in assoluta tranquillità.

GI.METAL srl

Via Croce Rossa 1 - 51037 Montale (PT)

tel. 05731943680 - inform@gimetal.it - www.gimetal.it

Facebook @gimetalit • Instagram @gi.metal • Youtube user: gimetalsrl

34


aziende

VITO

LUNGA VITA ALL’OLIO

Il marchio leader mondiale nella

gestione dell’olio di frittura

garantisce qualità e convenienza

per fritti sempre più gustosi e sani

tedesca VITO è specializzata nella produzione

dei pluri-premiati sistemi di fi ltraggio professionale per

L’azienda

olio di frittura VITO. La mission aziendale è di migliorare

la qualità dell’olio di frittura per offrire fritti sempre più sani e

gustosi, senza usare alcun additivo chimico o altre sostanze

nocive. VITO è un sistema che consente di “pulire” l’olio di frittura

in modo semplice, sicuro e veloce. Il brevetto permette di fi ltrare

in soli cinque minuti l’olio bollente (180° C) direttamente nella

friggitrice. Filtrando tutti i giorni, il valore in percentuale di TPM

(composti polari acidi) crescerà più lentamente permettendo di

allungare fi no al 50% la vita dell’olio. In questo modo offrirete

una qualità migliore e costante delle fritture risparmiando sia

nella manodopera per la pulizia delle friggitrici sia nei costi per

l’acquisto di olio. La gamma dei sistemi di fi ltraggio per olio

VITO comprende diversi modelli, nonché misuratori di qualità

e acidità dell’olio. Lo sviluppo costante di prodotti sempre più

all’avanguardia, unitamente agli oltre quindici anni di esperienza,

ha reso VITO il marchio leader mondiale nella gestione dell’olio di

frittura. Un primato confermato dai numeri: oltre 35.000 cucine

tra ristoranti, hotel, friggitorie, pasticcerie, catene di fast food,

pub, panifi ci e supermercati utilizzano quotidianamente e con

successo i prodotti VITO. Ultimo traguardo importante: VITO è

stato inserito tra i fornitori uffi ciali del gruppo Burger King con un

risparmio approvato e testato del 30%.

L’azienda sarà presente alla fi era Host 2017, dal 20 al 24 ottobre

presso Fieramilano (Pad. 4 Stand C 61).

VITO Italia s.r.l. unipersonale

via Gorizia 14 - 31025 Santa Lucia di Piave (TV)

tel. 0438 460235 - info@vitoitalia.it - www.vitoitalia.it

VITO AG

Eltastraße 6- 78532 Tuttlingen, Germany

Tel. +49 7461 96 289 0 - info@vito.ag

Alcune

immagini

dei sistemi

di filtraggio

VITO e il kit

per misurare

l’acidità

dell’olio.

36


Risparmio d’olio

fino al

50%

Prima

5 min.

Filtraggio

Dopo

Sistema di filtraggio olio VITO:

• prolunga la durata dell’olio

• migliora il gusto e la qualità dei vostri fritti

• riduce tempi e costi di manodopera

• vari modelli adatti a qualsiasi tipo di friggitrice

VITO ® sistemi portatili

VITO ® sistemi mobili

FOM 330 oil tester

Contattateci per maggiori informazioni o per una dimostrazione:

info@vitoitalia.it - www.vitoitalia.it - Tel. 0438 460235


aziende

MOLINO COLOMBO

L’ACCADEMIA

SI RINNOVA

L’azienda rinnova

la propria sede

direzionale

ampliando il

centro di

Ricerca e Sviluppo

Accademia

della Farina

La giornata inaugurale

con mini corsi per il

lancio dell’Accademia

della farina, tenuti

dai docenti Cristian

Marasco, Teodoro

Chiancone, Maurizio

Bonanomi e Jose

Consolandi.

della Farina 1882 di Molino Colombo

è un moderno laboratorio di panificazione,

L’Accademia

pizzeria e pasticceria, con una cucina professionale e

una sala multimediale in grado di ospitare fino a 100 persone.

Un laboratorio dove maestri panificatori, pizzaioli, pasticceri e

chef possono realizzare dimostrazioni ed eventi. Un luogo dove

poter accrescere e migliorare le proprie conoscenze, poter

comprendere al meglio le caratteristiche uniche delle farine e

per poter toccare con mano la passione, l’amore e la cura che

contraddistinguono la filosofia produttiva dell’azienda. Molino

Colombo, il primo in Italia a inserire in azienda un laboratorio

sperimentale nel 1989, ha quindi deciso di rinnovare la propria

sede direzionale e ampliare questo importante spazio, da sempre

volano di sviluppo per l’azienda. Un luogo dove poter testare le

produzioni, dove sviluppare attraverso la ricerca prodotti sempre

più innovativi, ma anche dove avere la possibilità di fornire ai

propri panificatori, pizzaioli e pasticceri momenti importanti

di aggiornamento professionale. Per il settore pizzeria Molino

Colombo ha formato un team di esperti formatori tra i quali

Cristian Marasco - vincitore di Alice Master Pizza 2015 - e

Teodoro Chiancone. Nei programmi 2017, nei corsi dedicati al

mondo pizza, sono previsti approfondimenti su temi di attualità

legati alla gestione del lievito madre, alla pizza in pala e in teglia,

all’utilizzo di farine scure e si dedicheranno alla divulgazione della

rivoluzionaria tecnologia denominata Farina Intera che permette

di ottenere farine bianche con caratteristiche salutistiche superiori

persino rispetto a quelle integrali, attraverso una riduzione

dell’impatto glicemico del 50% grazie alla fibra solubile presente

in forma immediatamente biodisponibile.

MOLINO COLOMBO srl

Via Edison 34 - 23877 Paderno D’Adda (LC)

Tel. 0399515129 - www.molinocolombo.it

38


menuweb

www.menu.it

BASTA UN CLICK PER

ESSERE AGGIORNATI

Il sito Menù è un’importantissima

risorsa, sia per i clienti che per

gli agenti, con contenuti e servizi

in continua evoluzione.

Molto più di un catalogo, molto

più di un ricettario, tutto a portata

di click e sempre aggiornato

VIDEO PILLOLE

Una nuova sezione

che arricchisce

ulteriormente il sito.

Sempre più nuove

ricette sono raccontate

attraverso video-pillole

dove gli esperti chef

Menù, ingredienti alla

mano, spiegano in un

paio di minuti come

realizzare la ricetta.

Sempre più facile!

RICERCA RICETTE

Un’idea per un dolce o per un antipasto? Come cucinare i

funghi porcini Menù appena acquistati? Il sito www.menu.it

risponde a questi interrogativi e propone tante nuove ricette.

Come fare? Semplice! Dalla pagina guidata delle ricette,

suddivisa per utilizzi (primi, secondi, etc.) oppure con una

ricerca mirata direttamente sull’apposita barra in home

page. Una “parola chiave” (es. Soleggiati) o un

“codice prodotto” Menù (es. TX1) e la ricerca è esaudita.

EVENTI MENÙ

Una fi nestra

importante: le

fi ere in Italia

e all’estero,

i GiroGusto

Professional, tutti

gli incontri a cui

Menù partecipa o

che organizza. Per

essere informati

sugli eventi Menù

in zona. Perché

Menù è un’azienda

sempre vicina al

cliente.

41


menuweb

App e Newsletter

INFORMAZIONE

E CONDIVISIONE

Grazie a questi due strumenti interagire con il Mondo Menù

è sempre più facile e immediato

APP MENÙ

L’App personale di Menù srl, semplice e gratuita,

è scaricabile su tutti gli smartphone con sistema

operativo Apple o Android. Oggetto dell’App sono

tutti i contenuti presenti nel sito, sempre aggiornati e

sempre a portata di smartphone, per una più facile e

immediata consultazione.

Non solo consultazione, ma anche condivisione:

qualsiasi contenuto infatti può essere condiviso con

amici, clienti, agenti attraverso molteplici canali:

social network, e-mail, ma anche Whatsapp. La forza

dell’App sta proprio nella facilità di condivisione che

rende il fl usso di informazioni immediato e veloce.

Istruzioni per l’uso:

> Su APP STORE (Iphone) o GOOGLE PLAY (Android)

digitate “Menù srl”

oppure “Menù - Specialità Alimentari”

> La semplice installazione in pochi minuti

eseguirà il download e l’App Menù sarà pronta

per tutte le richieste

NEWSLETTER

Iscrivendosi alla

newsletter Menù si

possono ricevere tante

imperdibili notizie

direttamente sulla

casella di posta ed

essere informati sulle

ultime novità delle

specialità Menù.

Per diventare destinatari

della newsletter occorre

compilare il box in

fondo alla home page

del sito oppure si può

esprimere questa

preferenza durante

l’iscrizione al Club

Menù.

42


EXPORIVAHOTEL

2018 QUARANTADUESIMA EDIZIONE

SALONE PROFESSIONALE DELL’INDUSTRIA DELL’OSPITALITÀ E DELLA RISTORAZIONE

4-7 FEBBRAIO 2018

RIVA DEL GARDA QUARTIERE FIERISTICO

#exporivahotel - www.exporivahotel.it

INVITO OMAGGIO VALIDO PER 2 OPERATORI

Il presente invito consente l’ingresso in fiera a 2 persone,

solo ed esclusivamente, se compilato in ogni sua parte.

Scrivere in stampatello

COGNOME, NOME

NOME HOTEL-BAR-RISTORANTE

PROVINCIA

e-mail

www

Ai sensi dell’articolo 13 del d.lgs 196/03 La informiamo che

i dati conferiti sono trattati in modalità cartacea e elettronica

da parte di personale incaricato della società Riva del Garda

Fierecongressi, titolare del trattamento per permettere

l’instaurazione e la gestione del rapporto. Il conferimento

dei dati personali è facoltativo ma necessario per accedere

ai servizi richiesti. I dati raccolti possono essere comunicati

a banche ed istituti di credito; enti o uffici pubblici; organi

ispettivi; soggetti terzi nominati responsabili del trattamento

ai quali il titolare affida talune attività. I dati salvo diverso

obbligo di legge non saranno diffusi. Titolare del trattamento

dei dati è Riva del Garda-Fierecongressi S.p.A. con sede in

Riva del Garda – TN – Parco Lido s.n., in persona del suo

legale rappresentante pro-tempore. Per ottenere ogni

ulteriore informazione nel merito del trattamento svolto tra

cui conoscere il nominativo dei responsabili del trattamento

e per esercitare i diritti di cui all’art. 7 del citato codice (d.lgs

196/03) può fare riferimento al titolare del trattamento

mediante semplice richiesta inoltrata ai nostri recapiti via fax,

posta elettronica, posta ordinaria.

Comunicazioni commerciali previa Sua esplicita richiesta e

manifestazione di libero e facoltativo consenso, la società

Riva del Garda Fierecongressi, fino alla revoca dello stesso,

perseguirà il fine di inviarle informazioni commerciali a

mezzo dell’indirizzo e-mail da Lei indicato. Lei potrà revocare

il consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento

contattando il titolare o il responsabile indicato. Il consenso

per il trattamento e la finalità di cui al presente punto non

è obbligatorio. A seguito di un eventuale diniego i Suoi dati

saranno unicamente trattati per le sole finalità indicate nella

scheda informativa.

ACQUISIZIONE CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

desidero ricevere comunicazioni commerciali mediante l’indirizzo di posta elettronica che ho comunicato

Firma dell’interessato ___________________________________________________________________________________________

per i fini esplicitati nella informativa di cui ho preso visione autorizzo la società Riva del Garda Fierecongressi a comunicare i miei dati personali per la

valutazione della soddisfazione dell’utente, per operazioni di promozione, per finalità commerciali e di marketing, per l’invio di materiale pubblicitario,

per comunicazione interattiva, anche a mezzo e-mail, per scopi statistici; ed a terzi, per finalità commerciali e di marketing (invio da parte di terzi di

proprie comunicazioni commerciali)

Firma dell’interessato ___________________________________________________________________________________________

TIMBRO OBBLIGATORIO

PARCO LIDO - 38066

RIVA DEL GARDA (TN)

Tel. +39 0464 570133

Fax. +39 0464 570140

www.exporivahotel.it

info@exporivahotel.it

CON IL PATROCINIO DI

ME


Una storia che nasce

tanto tempo fa!

FORNI PER PIZZERIA

A LEGNA, GAS E ROTANTI

ITALIAN PRODUCT ITALIAN TECHNOLOGY ITALIAN TASTE

Anno dopo anno sviluppiamo i nostri prodotti con passione e attenzione.

Garantiamo prodotti di qualità, all’avanguardia e innovativi che permettono ai nostri clienti

una maggior competitività in un mercato sempre più concorrenziale.

WWW.MAMFORNI.IT

M.A.M. snc • Via C. Angiolieri, 28-34 • 41123 Modena (Italy)

Tel. +39 059 330219 • 330189 Fax +39 059 334521 • mam@mamforni.it

malagutimam


menusocial

Facebook e Twitter

MENÙ COMMUNITY

La visibilità di un’azienda

passa anche attraverso la

presenza sui social network

Da anni Menù è presente

su Facebook e Twitter.

Ogni settimana vengono inserite

foto di prodotti o di ricette,

video di esecuzione di ricette,

video aziendali, promozione

di eventi e fi ere.

La community più vasta, e

sempre in crescita, è al momento

quella di Facebook, dove si

contano circa 3800 followers.

Facebook:

Menù Srl

Twitter:

Menù srl

(@menusrl)

45


menusocial

Instagram e YouTube

DIALOGARE CON

FOTO E VIDEO

Il dialogo e la condivisione con i clienti è fondamentale.

Da pochi mesi Menù ha allargato la sua sfera social sbarcando

nel mondo Instagram e YouTube

INSTAGRAM

Si può trovare Menù su Instagram cercando menusrl, diventarne

followers e contribuire a far crescere la pagina aziendale.

YOUTUBE

YouTube è una piattaforma web di video-sharing ed

è il secondo sito più visitato al mondo. Si può trovare

Menù su YouTube digitando “Menù Srl” nella barra

di ricerca. Tantissime le video-ricette, sia in italiano

che in inglese, non mancano video relativi alla

campagna pomodoro e anche varie presentazioni

aziendali. Tutto è condivisibile, basta cliccare su

“Condividi” e decidere quale canale utilizzare.

NOVITÀ VIDEO-PILLOLE

Le scuole di cucina Menù prendono nuova forma attraverso le

video-pillole. Si tratta di video nei quali uno chef Menù realizza un

piatto utilizzando le specialità Menù, spiegando il procedimento di

esecuzione passo dopo passo. Il tutto in poco più di un minuto.

La video-pillola è quindi uno strumento molto veloce che però

racchiude tutte le linee guida fondamentali su come utilizzare al

meglio i prodotti e come realizzare piatti originali e di qualità.

46


Salumi Senza® Conservanti

Hobby 65

Perché TRH?

TRH Climatic System si distingue nel settore

della refrigerazione artigianale ed industriale

per l’importanza dedicata al risparmio

energetico. L’aria, l’acqua, le materie

prime sono risorse finite, ed è quindi un dovere

etico, sociale ed anche imprenditoriale, fare

grande attenzione nel loro utilizzo.

Sensibili alle problematiche ambientali e al

concetto di risparmio energetico, l'azienda

ha fatto diventare queste istanze parte integrante

dell’identità stessa, grazie ai

sistemi brevettati in POMPA CALORE®,

tutti caratterizzati dal fatto che non

utilizzano energie per il riscaldamento

data la presenza già del compressore

frigorifero.

da

€ 1.590 ,00

Affumicatore

€ 492 ,00

SISTEMA BREVETTATO

PER LA COTTURA DEI CIBI

A BASSA TEMPERATURA

- non necessita di cappa di aspirazione;

- mantiene tenerezza e succosità dei cibi cotti al suo interno;

- Consuma solo 150 watt;

- semplice da usare;

- non scuoce mai.

TRH Climatic System S.a.s.

Viale Europa 38/a

06083 - Ospedalicchio di Bastia (PG)

Tel: +39 075 8010153 - Fax: +39 075 8007981

Mobile: +39 336 531545

www.trhclimatic.com - info@trhclimatic.com


menùestero

Cristian Borsari di K:hof 8 con la

moglie Melinda Szabadi Zsuzsa.

GMUNDEN, AUSTRIA

K:hof 8,

cucina e simpatia italiana

In Austria, a Gmunden, c’è un locale giovane con un’ottima cucina, uno

staff preparato e un ambiente accogliente tipicamente italiano. Il locale,

servito dall’agente Menù Mario Scrimenti, è gestito dal proprietario Cristian

Borsari e dalla moglie Melinda Szabadi Zsuzsa.

Ecco tre proposte (nelle foto in alto da sinistra):

PENNE ZUCCHINE E MENTA

Ingredienti: penne, Pesto di agrumi Menù, aglio, Olio extra vergine d’oliva

Menù, zucchine, curcuma, menta

TAGLIOLINI AGLI AGRUMI CON GAMBERETTI E ZUCCHINE

Ingredienti: Tagliatelle strette Menù, Èmazzancolle Menù, Pesto di agrumi

Menù, zucchine

ANTIPASTO TAGLIERE

Ingredienti: Pancetta Menù, Culatello Menù, Ventricina Menù,

Frutto del cappero all’aceto Menù, Carciofi Menù, Peperoni grigliati Menù,

Zucchine alla griglia Menù, Melanzane alla griglia Menù,

pecorino stagionato, asiago e taleggio

NOVITÀ PIZZA DOLCE

Dalla Cina...

Summer Pizza Fruit

Insolita e sorprendente la Pizza crema catalana,

avocado, mango e banana proposta da un pizzaiolo

cinese, cliente Menù. Una dolce idea per l’estate con la

base di Preparato in polvere per Crema catalana Menù.

YBBS AN DER DONAU,

AUSTRIA

Ristorante-Hotel

Babenbergerhof, i sapori

dell’Italia in un antipasto

Ernst Gruber e Karin Rosenberger sono i proprietari del bel

ristorante-hotel Babenbergerhof di Ybbs an der Donau, in Austria

(www.babenbergerhof.at). Tra le tante specialità che il locale propone

Ernst tiene a presentare un piatto che ricorda l’Italia e la sua cucina

mediterranea: antipasto con Soleggiati Menù, Cipolline all’aceto

balsamico, prosciutto di San Daniele e formaggio Grana (nella foto).

BRAUNSCHWEIG,

GERMANIA

Proposte gourmet

PACCHERI POMODORINI GIALLI SALSICCIA

ricetta del ristorante Bottega Ceccarelli di Braunschweig,

Germania

Titolare e chef: Daniele Ceccarelli

Servita da: Giuseppe Provenzano

Ingredienti: Paccheri Menù, Datterini gialli Menù, Olio extra

vergine d’oliva Menù, Salsiccia stagionata, formaggio

parmigiano reggiano

Daniele Ceccarelli della Bottega Ceccarelli con l’agente

Menù Giuseppe Provenzano.

48


TAGLIERE

SFORNA E TAGLIA

Laminato resistente fino a 220°C

Resistente al taglio

Certificato al contatto alimentare

Lavabile in lavastoviglie

Completamente igienizzabile

Sostituisci il tuo vecchio tagliere in legno,

garantendo la massima pulizia ed igiene

OLTRE 3.000 PRODOTTI PER LA R ISTORAZIONE

www.tecnafood.com - Tel. 059.909.881 - info@tecnafood.it


99x24,5x23,5

132x24,5x23,5


eventi

FESTA PER

I 50 ANNI

DI C.A.P.E.

GROSSETO

La torta per il

festeggiamento

dei 50 anni di

attività di C.A.P.E.

Sotto, l’agente

Luca Greco e

il capoarea Ivo

Garosi di Menù.

Il 13 luglio scorso sono stati festeggiati a Ripescia, provincia

di Grosseto, i primi 50 anni di attività del Consorzio Acquisti

Pubblici Esercizi, più brevemente C.A.P.E., alla presenza

di Sergio Pellegrini e Alessandro Beri, rispettivamente direttore

commerciale e Presidente C.A.P.E.

L’evento si è svolto presso l’Agriturismo Giuncola e Granaiolo

di Luca Maccherini, dove lo chef Pietro Urru e il suo assistente

Alessio Papini, in collaborazione con lo chef Menù Giovanni Pace,

hanno realizzato uno straordinario buffet a base di prodotti Menù

che presentava per la speciale occasione, oltre alle specialità di

maggiore utilizzo di C.A.P.E.: Grancrema di pecorino in asettico,

Rustichello carciofi alla rustica, Dorati pomodorini ciliegini al basilico,

Soleggiati pomodori a spicchi, Pesto Rosso crema a base di

pomodori semisecchi e ricotta, Pesto di Agrumi, Èmazzancolle,

Salsa di pere e zenzero, Peperonissima, Olive alla Greca.


clubclientimenù

CUCINA

LATINA-EMILIANA

A LIDO DI POMPOSA

Roberto Cusinatti e la moglie

Maria del Carmen ricevono la

targa fedeltà Menù.

Sotto, lo staff del ristorante

EL PALADAR “La Guantanamera”

con l’agente Menù Giancarlo Tosi.

EL PALADAR “La Guantanamera” è un ristorante a

Lido di Pomposa (Ferrara) davvero speciale. La sua

cucina è un connubio latino–emiliano per i sapori proposti

(saporite zuppe di pesce tipicamente cubane accanto a grigliate

di pesce “a vista”, fantasiose pizze e ricchi antipasti di pesce

emiliani) e per l’ambiente caliente e famigliare allo stesso tempo.

Roberto Cusinatti (Roby) e la moglie Maria del Carmen (Mary),

di origine cubana da oltre 14 anni in Italia, accolgono i clienti in

un ambiente estremanente accogliente, pulito e organizzato. EL

PALADAR significa letteralmente “il palato” in lingua spagnola

e nell’isola di Cuba è un luogo di ritrovo dove poter degustare

specialità genuine e tipiche, a prezzi economici. La famiglia

Cusinatti, che da anni gestisce ristoranti in zona, è cliente Menù

da oltre 40 anni ed è servita dall’agente Menù Giancarlo Tosi.


IDEE BRILLANTI PER RISULTATI DI QUALITÀ

“PULITI E SCINTILLANTI”

Piatti da lavare? Bicchieri opachi o rotti? Posate macchiate?

LA SOLUZIONE C’È!

Piatti, posate e bicchieri perfettamente puliti, asciutti, lucidi e sterilizzati

in brevissimo tempo... una lucentezza duratura per risultati eccellenti.

In regola con HACCP

I piatti...

Saremo

presenti a:

JEEVES HTS

HOST

prelavaggio piatti

di Milano

• Fino a 600 piatti/ora

• Posizionamento a scelta su due lati

dal 20 al 24

• Dimensioni lato lungo: cm. 70 x 50 x 84 ottobre

• Dimensioni lato corto: cm. 50 x 70 x 84

• Assorbimento: 860 watt

• Peso kg. 53

• Consumo acqua: 60 litri/ora

• Tritarifi uti incorporato

• Mai più intasamenti fi ltri lavastoviglie e scarichi

WINDY H.T. da tavolo

asciuga lucida posate

• Asciugatura istantanea

• Progressiva lucidatura del metallo

• Per posate in argento, acciaio, alpacca

• Doppio controllo temperatura

• Lampada germicida

• Fino 2.000 posate/ora

• Dimensioni cm. 50 x 56 x 32

• Peso kg. 40

• Opzionale tavolo di appoggio

...le posate...

...i bicchieri...

GLASS SHINING

asciuga lucida bicchieri

• Per tutte le dimensioni e forme

• A richiesta spazzole per caraffe

• Aria sterilizzata

• Due posizioni di asciugatura spazzole

• Fino a 500 bicchieri/ora

• Dimensioni cm. 59 x 31 x 45

• Peso kg. 23

...e il servizio è completo!

ANTAR ITALIA s.r.l. - via Ressi 11 - 20125 Milano (Italy) - tel. 02 66710938 - fax 02 66710100 - cell. +39 335 6026667 - antarit@iol.it - www.antaritalia.it


otq pro.creative

Da oltre 40 anni vestiamo i professionisti

della ristorazione e dell’ospitalità.

GIBLORS.COM

GIBLORSSHOP.COM

Flagship store - Via delle Rezdore, 12 - 41012 Carpi (MO) - Tel. +39 059 695951 - carpi@giblors.com


l’evoluzione

nella

conservazione

Menù S.r.l - Industria Specialità Alimentari

Stab.: Via Statale 12 n°102 - 41036 Medolla (Mo)

Uff.: Via Concordia n°25 - 41032 Cavezzo (Mo)

Tel. 0535 49711 - Fax 0535 46899 - www.menu.it

menu@menu.it - N° verde 800-070783

twitter.com/MenuSrl

Menù srl

More magazines by this user
Similar magazines