21.11.2022 Views

Speciale Daf - Serie XD

Efficienza, ergonomia, sicurezza, benessere dell’autista. La nuova serie del Marchio olandese spicca e si distingue per la versatilità d’impiego, proponendosi come autorevole punto di riferimento nei settori della distribuzione e del construction.

Efficienza, ergonomia, sicurezza, benessere dell’autista. La nuova serie del Marchio olandese spicca e si distingue per la versatilità d’impiego, proponendosi come
autorevole punto di riferimento nei settori della distribuzione e del construction.

SHOW MORE
SHOW LESS

Create successful ePaper yourself

Turn your PDF publications into a flip-book with our unique Google optimized e-Paper software.

DAF SERIE XD

TANTA VOGLIA DI STUPIRE

Speciale di VADO E TORNO n. 11/2022

Vado e Torno Edizioni srl, via Brembo 27, 20139 Milano. Tel. 02/55230950

Autorizzazione del Tribunale di Milano n. 6041 del 20 settembre 1962

Direttore Responsabile: Maurizio Cervetto - Stampa: RGM srl, Rozzano (MI)


La new generation DAF XD

C’È UN XD PER

OGNI MISSION

La versatilità

e le numerose

declinazioni

possibili fanno

della Serie XD un

interprete ad alto

tasso di rendimento

nella distribuzione

urbana, regionale

e nazionale, ma

anche nel segmento

dei construction.

PROIETTATA

VERSO IL

FUTURO

Efficienza, ergonomia, sicurezza,

benessere dell’autista. La nuova

serie del Marchio olandese spicca

e si distingue per la versatilità

d’impiego, proponendosi come

autorevole punto di

riferimento nei settori

della distribuzione e

del construction

O

gni nuovo camion che nasce rappresenta

un miglioramento rispetto al modello precedente.

Proprio per questo porta con sé

quel carico di aspettative che attendono di essere

tradotte nella favorevole accoglienza sul mercato

da parte della clientela. In questo senso, la nuova

generazione DAF XD dedicata alla distribuzione e

al construction scatta dai blocchi di partenza con il

vantaggio che le deriva dall’avere ereditato lo stesso

Dna della serie XG, l’innovativo e inedito modello

che, unico della categoria, sfrutta le concessioni del

regolamento europeo in materia di sagoma limite.

GAMMA


È GIÀ SUL

MERCATO

Non ha perso

tempo DAF con

la serie XD.

Presentata lo

scorso settembre

in occasione

del Salone di

Hannover, nello

stesso mese ne

è stata avviata la

produzione nel

sito di Eindhoven.

TELECAMERE RISCALDATE

CON BRACCI RIPIEGABILI

Sulla serie XD DAF le propone in opzione al sistema di specchi

convenzionali. Migliorano la visione indiretta ma portano anche

in dote un ulteriore riduzione dei consumi di carburante.

C’è anche

l’elettrico

La transizione al green,

intesa come forma

di trasporto a zero

emissioni, trova risposta

all’interno della serie

XD nella versione full

electric del modello

olandese. L’XD Electric

sarà prodotto -come

il fratello XF- già nella

prima metà del 2023.

Anche in questo caso,

dunque, DAF Trucks

mostra di saper guardare

al futuro impegnandosi

nella direzione di un

trasporto merci sempre

più sostenibile. Peraltro,

l’elettrico non è per il

marchio del Gruppo

Paccar una novità.

Già nel 2018, infatti,

Daf annunciava la

commercializzazione di

un camion a batterie.

Sono passati quattro

anni e oggi la nuova

piattaforma XD si

conferma ideale anche

per le trazioni alternative.

Alimentato da differenti

configurazioni di batteria

(da 2 a 5 moduli) il DAF

elettrico adotterà motori

con potenze di 270, 310,

350 kW. Con autonomie

di marcia fino a 500

chilometri.

IN PRODUZIONE

DAL 2023

La gamma elettrica

sarà disponibile

con potenze di 270,

310, 350 kW.

IL DESIGN DELLE CABINE

NON È SOLO ELEGANTE

Ma, grazie all’attento studio dei flussi

d’aria, riduce al minimo la resistenza

aerodinamica. DAF ha inoltre sviluppato

specifici deflettori per il tetto e i fender.

Per questo non è azzardato affermare che realmente,

per impostazione e contenuti, il DAF XD, erede della

serie CF cui spetta certamente un posto nella storia

del Marchio olandese, intende porsi nei settori di sua

competenza, come il nuovo punto di riferimento. In

effetti, osservandone le linee morbide che sembrano

disegnate dal vento, ma soprattutto analizzandolo nel

dettaglio in ogni sua area, dall’organizzazione della

cabina al rendimento della driveline, il DAF XD alza

decisamente l’asticella della qualità, definendo nuovi

standard in materia di finiture, sicurezza, comfort di

guida, ergonomia. In una sola parola, riassumendo,

potremmo dire in termini di efficienza.

Facendosi ispirare e dando concretezza al motto

“mani sul volante, occhi sulla strada” coniato per

l’occasione, nella definizione del nuovo modello

progettisti, ingegneri e stilisti del marchio di Eindhoven,

si sono concentrati proprio sugli aspetti del

comfort, del benessere e della qualità di vita a bordo

dell’autista, combinando questo aspetto con la necessità

di garantire un ancora più elevato livello di

sicurezza, attiva e passiva. Il tutto, senza trascurare

l’aspetto più puramente prestazionale di un modello

che avendo nella versatilità un altro dei suoi plus,

abbraccia ambiti d’impiego estremamente differenti,

dalla distribuzione urbana a quella regionale e nazionale,

dal trasporto refrigerato agli utilizzi nella

cantieristica e in cava. Il risultato è un modello che

ha davvero tutte i numeri per fare tendenza. E che

apre le porte al futuro.


QUEI 160 MILLIMETRI

IN PIÙ NEL FRONTALE

Come il fratello

maggiore XG, anche

il DAF XD beneficia

di un design

morbido, moderno

e ben curato in

ogni dettaglio,

che naturalmente

comprende anche

l’allungamento

di 160 mm della

zona frontale. Al

tempo stesso,

l’ampio parabrezza

curvo si integra

armoniosamente

col montante A,

mentre la cabina è

posizionata 170 mm

più in basso rispetto

al precedente

modello.

MOTORI PACCAR MX-11

CON PIÙ COPPIA

Un nuovo turbo, l’He

400, iniettore carburante

con design degli ugelli

rivisto, design rinnovato

dei pistoni, pressioni

d’iniezione aumentate

fino a 265 bar. Così

il propulsore di 10,8

litri dell’XD assicura

prestazioni di alto livello

e fino a 15,2 kgm di

coppia in più nella marcia

superiore.

EFFICIENZA

CINQUE POTENZE DA 299 A 449 CV

Motore potenza cv coppia kgm/giri

Mx-11 300 299 147,8/900

Mx-11 340 341 168,1/900

Mx-11 370 367 198,7/900

Mx-11 410 408 219,1/900

Mx-11 450 449 239,5/900

Che sia distribuzione o construction

DISEGNATA

DAL

VENTO

Alla base del rendimento

del DAF XD, che si traduce

anche in emissioni ridotte, c’è

un’aerodinamica ancora più

raffinata ed evoluta che

si combina con motori ancora

più performanti e sobri

Le linee morbide e affusolate della cabina, (allungata

di 160 mm nel frontale), quelle elegantemente

ascendenti laterali ad accentuare

la sensazione di dinamicità, il parabrezza curvo, gli

specchi perfezionati. Il DAF XD non fa mistero di

un’aerodinamica raffinata e ottimizzata, anche nello

scorrimento dei flussi, a vantaggio di una minore

resistenza all’avanzamento, quindi a beneficio dei

consumi. E a garantire la massima efficienza, deflettori

per tetto, fender laterali, grembialature: tutto

sviluppato per il nuovo del modello. Sotto la cabina

(tre quelle disponibili, Day, Sleeper e Sleeper High),

un motore anch’esso più performante (15,2 kgm di

coppia aggiuntiva nella marcia superiore, con picco

già a 900 giri) grazie al nuovo turbo, all’iniezione

a impulsi multipli, al monoblocco e alle teste dei

cilindri riviste e al picco di 265 bar della pressione

d’accensione. Il tutto combinato col 20 per cento

di coppia in più erogata dal freno motore ai bassi

regimi (con curva piatta dai 1.200 giri).

DAY, SLEEPER E SLEEPER HIGH

OGNI CABINA HA IL SUO

Insieme a specifiche grembialature e fender

laterali, DAF ha sviluppato per la serie XD i

deflettori per il tetto dedicati per ciascuna

delle tre versioni di cabina disponibili.


ADDIO ANTEVISORE E SPECCHIO DI PROSSIMITÀ

SUL NUOVO XD C’È DI SERIE IL CORNER VIEW

Si tratta di un sistema basato sulla telecamera collocata

alla base del parabrezza, in corrispondenza dell’angolo

destro. Con 285 gradi di area controllata, offre un

campo visivo superiore rispetto allo standard normativo.

Le immagini vengono rimandate su uno schermo

sistemato in cabina sul montante destro.

L’OPZIONE CONSIGLIATA

È quella che offre la possibilità di adottare

la vetratura sulla porta del lato passeggero.

Abbinata al sedile cinema pieghevole

consente una migliore e più ampia visuale

sul lato destro. Combinata col Corner View

assicura le 5 stelle della direttiva Dvs che

consentono all’XD (unico della categoria)

l’ingresso nella Grande Londra.

SICUREZZA

Un vero plus dei DAF XD

SU STRADA

NIENTE

Visione diretta o indiretta, la nuova

generazione del modello DAF

introduce standard inediti per

il settore dei distribution e dei

construction combinandoli con un

livello di sicurezza attiva e passiva

da autentico primo della classe

COMPROMESSI

Èla sicurezza l’elemento che a bordo del nuovo

DAF XD fa la differenza, al punto da introdurre

standard inediti nel segmento dei veicoli per la

distribuzione. Non è tanto per la ricca dotazione di

Adas (ci sono tutti: dal Brake Assist al sistema di avvertimento

di abbandono della corsia, dalle luci di arresto

d’emergenza al Turn Assist all’Aebs-3, l’ultima

versione della frenata d’emergenza) o per la conferma

di un’impostazione del veicolo che adotta sistemi

esclusivi quali ProCaDis (lo scorrimento di 400 mm

della cabina sul telaio in caso di collisione frontale)

e CoDeS (allontana il volante dal conducente in caso

di collisione posteriore col rimorchio). C’è dell’altro

e di più. DAF ha infatti alzato a livelli mai raggiunti

nel settore lo standard in termini di visione diretta e

indiretta. Il risultato? Una cabina posizionata 170 mm

più in basso rispetto all’XF e che grazie alla migliore

organizzazione dei componenti dietro la calandra

ha consentito di ottenere linee di cintura più basse

e una superficie del parabrezza più ampia (2,3 m 2 )

anche per i finestrini laterali. Migliorati nel design,

adesso più aerodinamico, gli specchi retrovisori, la

cui alternativa è rappresentata dal sistema digitale a

telecamere (riscaldate e con bracci ripiegabili) offerto

in opzione, che oltre a migliorare la visione diretta

contribuisce a tagliare i consumi dell’1,4 per cento.

Fa invece parte della dotazione di serie il Corner

View: dotato di videocamera, il sistema sostituisce

l’antevisore e lo specchio di prossimità, offrendo un

campo visivo superiore allo standard normativo.


CHE VISUALE COL

VISION DASHBOARD

Che si tratti della

cabina Sleeper High

o della Sleeper,

oppure ancora della

versione Day, ovvero

le tre disponibili per

la gamma, l’ambiente

di lavoro e di riposo

a bordo del DAF

XD è in tutti i casi

garanzia di comfort

ai massimi livelli.

Elemento di spicco è

certamente il Vision

Dashboard: con la

sua curvatura verso

il parabrezza sul

lato del secondo

autista, assicura

al conducente

un’eccellente visione

diretta.

IL RIPOSO

È ASSICURATO

Le cabine Sleeper High e Sleeper

della nuova generazione XD offrono

un lettino di 2.220 mm di lunghezza

per 750 mm di larghezza (600 mm

dietro i sedili). Il matersasso (150 mm

di spessore, 100 mm per il secondo

lettino sulla Sleeper High) può essere

integrato da un topper di 50 mm.

COMFORT

L’upgrade in cabina

VIAGGIO

IN PRIMA

Anche in cabina il DAF XD

conferma il ruolo di riferimento

nel settore. Lo fa combinando

soluzioni innovative con un

livello di comfort, funzionalità,

ergonomia e fruibilità degli

spazi ai vertici della categoria

CLASSE

Occhi sulla strada, mani sul volante. A bordo

del DAF XD lo slogan che accompagna il

lancio del nuovo modello si traduce in un

livello di ergonomia, comfort, sicurezza e funzionalità

senza confronti. Elemento di spicco è l’innovativo

cruscotto Vision Dashboard, lo stesso degli

XG e dell’XF new generation: inclinato verso il parabrezza

sul lato del secondo conducente, offre una

visione diretta senza precedenti. Ma non è soltanto

questo a fare dell’XD un riferimento: l’accessibilità

è infatti un altro plus grazie ai due comodi gradini,

all’ampia apertura della portiera e alla possibilità di

spostare il volante (regolabile da 6 a 55 gradi) in posizione

di parcheggio verticale. Per tutte le info c’è

il display digitale da 12 pollici personalizzabile (integrabile

con il display da 10,1” dell’infotainment

system). E ancora, un sedile con ampia gamma di

regolazione (1.190 mm in lunghezza, 413 in altezza)

e tre tipi di rivestimenti, un pratico tavolino a scomparsa,

comodi letti e tanto spazio per gli oggetti.

SPICCANO MATERIALI

E FINITURE DI QUALITÀ

È questo uno dei tratti distintivi della famiglia DAF XD. E ciò

vale per ogni elemento a bordo, dai sedili al rivestimento del

cruscotto, dalle pareti agli interruttori.


NEW GENERATION DAF

XD

Il Numero Uno

nella Distribuzione

DAF vince per il secondo anno consecutivo il premio International Truck of the Year!

Il DAF XD di nuova generazione definisce standard senza precedenti in termini di

sicurezza, efficienza e comfort di guida del conducente.

Visita startthefuture.com e scopri cosa rende il nuovo DAF XD perfetto per guidare,

lavorare e riposare.

A PACCAR COMPANY DRIVEN BY QUALITY

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!