Views
4 months ago

Simposio Magazine - numero uno

OLTRE SIMPOSIO OLTRE

OLTRE SIMPOSIO OLTRE SIMPOSIO Vi presento i protagonisti di questa rubrica ma soprattutto protagonisti degli eventi a Marchio Simposio e non solo, anche alle iniziative capitanate da Daniele De Ventura. È un gruppo di professionisti dediti alla collaborazione e cooperazione nell’ambito enogastronomico, dimostrando passione e determinazione, rendendo ogni evento unico, con stile e professionalità a sostegno della qualità e del supporto delle aziende espositrici con occhio e cura dei prodotti esposti. ELENA MATEI di Carol Agostini Fondatrice ed autore dal 2014 del sito enogastronomico zoomcucina.it, diplomata Sommelier professionista FIS e Sommelier dell’olio AISO. Lavora nel mondo del vino da molti anni, scrive di vino e di enogastronomia. Autore per le riviste De-gustare.it e Revistacielomarytierra.com. Collabora nell’organizzazione di eventi e manifestazioni nel Lazio, organizza seminari e degustazioni sia nel mondo del vino che dell’olio extravergine d’oliva. Consulente enogastronomico ed incline all’agricoltura e viticoltura sostenibile, a tutto il settore bio, naturale, biodinamico e vegano, al consumo consapevole e soprattutto all’utilizzo di prodotti a km zero. Un ruolo importante nella sua filosofia riguarda l’accostamento e l’integrazione nelle varie regioni italiane di tutti i prodotti enogastronomici tipici d’eccellenza, simbolo di unicità di ogni territorio. Ha ideato e organizzato insieme a Daniele De Ventura fin dalla prima edizione “Il Molise a Roma”, giunto quest’anno a febbraio alla terza edizione. MASSIMO DEZI Diplomato Sommelier AIS, esercita la professione con Associazione Romana Sommelier. Collabora all’interno delle manifestazioni SIMPOSIO dal 2012 come responsabile della sicurezza per la tutela delle aziende partecipanti e coordinatore del personale preposto a garantire il regolare svolgimento delle stesse, dato che nel quotidiano svolge la mansione di Addetto alla Sicurezza e alla Tutela delle Opere d’Arte e dei Visitatori presso i Musei Vaticani. Ecco come si uniscono due professioni dando supporto sicuro e professionale alla manifestazione e alle aziende che aderiscono agli eventi Simposio. CLAUDIA MASSA Diplomata Sommelier fa parte del gruppo servizi Associazione Romana Sommelier in qualità di coordinatore dei sommeliers. La sua passione per il servizio la porta a operare in Servizi e Catering vari. Vi presento Claudia riportando alcune sue frasi che mi hanno colpito “La leva che mi ha spinto a diventare sommelier è stata la curiosità personale per un mondo che non conoscevo, pur trovandomici completamente immersa ,grazie alla collaborazione instaurata anni fà con Daniele De Ventura nei suoi eventi Simposio IL Trionfo del Gusto ; ho intrapreso questo percorso solo per il piacere della conoscenza, la passione è subentrata in un secondo momento. Fino ad allora mi ero occupata di accoglienza ed assistenza nel mondo del turismo seguendo la mia passione per le lingue. Questo mio forte interesse, mi ha spinto sin dall’inizio a voler coniugare quelle che oggi sono le mie due passioni che oggi mi permettono di creare accoglienza e di accompagnare gruppi stranieri nei percorsi sia sensoriali attraverso degustazioni guidate che enogastronomici presso le aziende.” 10

SIMPOSIO MAGAZINE CATIA MINGHI Qualifica di Sommelier Professionista e Master sui distillati e Champagne, scrive articoli per la Rivista enogastronomica Il Punto Magazine, coordina degustazioni, e corsi sul vini, svolge servizi nelle presentazioni di Aziende vinicole, ma vi aggiungo una sua personale presentazione “di famiglia, di radici”. Mio nonno era un contadino, coltivava nocciole, ulivi, e la vite, solo che il suo vino a me non piaceva, aveva sempre un odore di zolfo e uno spunto di aceto. Alle mie infinite domande, una sola risposta: “è fatto con l’uva”. Già allora mi chiedevo come fosse possibile che l’uva dolce, matura che mangiavo nella vigna desse un vino così cattivo. Queste reminescenze mi hanno portato ad approfondire e a coltivare la passione e l’amore per il vino. Quello che più mi affascina è la sua unicità nel racchiudere molteplici elementi vitali e sentimenti quali la condivisione, l’aggregazione, la conoscenza, l’amicizia, la passione, il rispetto. Come il vino, l’amicizia è un sentimento da vivere, condividere, custodire con rispetto e raccontare. Per questi motivi, quando mi avvicino ad una bottiglia di vino il mio pensiero va immediatamente al territorio ed alle sue tradizioni, alla storia dei produttori. Stefano Mattella Da 7 anni accosta Daniele De Ventura nel progetto Simposio con l’obiettivo di conoscere un mondo che ha cambiato le sue abitudini alimentari e conseguentemente i prodotti da acquistare nella vita quotidiana. “Nel 2014 ho iniziato un percorso sul mondo dell’olio partecipando al Gambero Rosso ad un corso per appassionati che mi ha portato nel 2015 a prendere il diploma di Sommelier dell’olio presso la FIS all’hotel Cavalieri Hilton di Roma. Lo scorso anno ho partecipato come Sommelier dell’olio alla prime edizione di Evoluzione, un progetto per la valorizzazione dell’olio extra vergine di oliva presso l’hotel Savoy a Roma”. Infatti l’olio Evo sarà uno dei temi trattati nel Simposio di Villa Cariola con lo straordinario relatore lo chef Tano Simonato, uno dei pochi chef ad avere la carte dell’olio nel suo Ristorante “Tano Passami l’Olio” di Milano, una squadra l’oltre il Simposio di Carol Agostini. EMILIANO CIMARRA Collabora all’interno delle manifestazioni SIMPOSIO per la tutela delle aziende partecipanti coordinato da Massimo Dezi al fine di garantire sicurezza per le aziende ed i visitatori, in quanto nella vita quotidiana svolge la mansione di Addetto alla Sicurezza e alla Tutela delle Opere d’Arte e dei Visitatori presso i Musei Vaticani. Come tutti gli eventi che prevedono ingressi di migliaia di persone necessitano di un servizio di controllo e sicurezza per garantire armonia e serenità agli ospiti, partecipanti e aziende, ed è un degli obiettivi del fondatore; tutto deve avvenire nella massima serietà e serenità in un ambiente confortevole e piacevole, in location ricercate e adatte ad accogliere la manifestazione, ecco perchè la squadra è composta de queste figure che sono importanti quanto le altre, senza ci sarebbe il caos, il disordine e il disorientamento della gente che spesso chiede supporto logistico a tutto il personale. MAURIZIO BASSO Diplomato sommelier Fisar nel 2007, ha svolto servizi di sommeleria per la guida del Gambero Rosso presso l’ Hotel Sheraton di Roma e servizi di sommeleria per la guida dell’ Espresso presso la Leopolda a Firenze. Ho all’ attivo più di 30 servizi di sommeleria per la Delegazione di Civitavecchia Costa etrusco romana. Nella stessa delegazione ricoprono il ruolo di consigliere nel consiglio direttivo. Nel 2017 ho conseguito il Master di formazione superiore Fisar in Comunicazione e Degustazione. Collaboro attivamente al Simposio dal 2016. La validità di uno staff preparato alla sensazioni organolettiche dei prodotti esposti serve ad aiutare gli ospiti e la gente partecipante a condividere la qualità, la storia e la cultura del nostro territorio; paese e produzione. 11

GIVI MAGAZINE - Numero 2 - Luglio 2009 - info.magazine@givi.it
Mag Aprile 2012 PDF - Mag Magazine
ANNA PAOLA SNAIDERO by DONNA IMPRESA MAGAZINE
GRAZIANO DI BATTISTA by DONNA IMPRESA MAGAZINE N.5 2007
Maggio - Giugno 2013 - Insider Magazine
col sole negli occhi... - Mag Magazine
10° Numero 3d Magazine
Leggi il magazine online - Infly
L'Associazione Omphalos - Donna Impresa Magazine
Marzo 2010 - Profilo Donna Magazine
design interview party event - Gotha Magazine