Fondamentale Gennaio 2020

online.magazines

EDITORIALE

TANTI MODI PER

AIUTARE LA RICERCA.

• con conto corrente

postale n. 307272;

• con carta di credito,

telefonando al numero

verde 800 350 350,

in funzione tutti i giorni 24

ore su 24 o collegandosi

al sito airc.it;

• con un piccolo lascito

nel suo testamento;

per informazioni,

airc.it/lasciti

oppure tel. 02 794 707;

• in banca:

UBI Banca S.p.A.

IBAN: IT49 C03111 01665

0000 0000 9390

Banco BPM

IBAN: IT18 N050 3401 633

00000000 5226

Intesa Sanpaolo

IBAN IT14 H030 6909 4001

00000103 528;

Banca Monte dei Paschi

di Siena

IBAN IT87 E 01030 01656

00000 1030151;

Unicredit PB S.p.A.

IBAN IT96 P020 0809 4230

0000 4349176;

• con un ordine di addebito

automatico in banca o su

carta di credito

(informazioni al numero

verde 800 350 350)

SEI UN’AZIENDA?

Scopri come

possiamo collaborare.

Scrivi a partnership@airc.it

ATTENTI ALLE TRUFFE

AIRC non effettua la raccolta

fondi “porta a porta”,

con incaricati che vanno

di casa in casa.

Nel caso dovesse succedere,

stanno tentando di truffarvi.

Denunciate subito la truffa

chiamando il numero unico

per le emergenze 112.

Pier Giuseppe Torrani

Presidente AIRC

Il linguaggio parte integrante

della ricerca oncologica

Il linguaggio contribuisce a fare esplodere l’intelligenza. Senza di esso non saremmo

stati capaci di trasferire conoscenza e generare quell’intelligenza collettiva che è la

cultura, attraverso cui si tramanda il sapere, né avremmo potuto saldare i legami

necessari a mantenere saldo il gruppo sociale.

Con queste parole Giulio Maina nel suo libro Il cervello è più grande del cielo ci invita a

riflettere sull’importanza del linguaggio.

È un messaggio pregnante per AIRC, che ha tra i suoi compiti quello di contribuire a

formare una cultura scientifica nel nostro Paese. La lotta contro il cancro si combatte

infatti anche con un’adeguata e articolata informazione sulla complessità del nostro sistema

biologico. In un’epoca di fake news, semplificazioni e battute liquidatorie, obiettivo

di AIRC è di raccontare la complessità della scienza e la bellezza degli sforzi che migliaia

di scienziati stanno facendo per discutere i risultati del lavoro di ricerca.

Dobbiamo, quindi, ricercare i modi in cui raccontare la complessità, rendendola comprensibile

a tutti. Il linguaggio è una continua ricerca e ci impone di aggiornare le nostre

espressioni per capire e rendere comprensibile ciò che appare di prima impressione difficile

da capire. Perché la scienza sia davvero patrimonio di tutti, i suoi risultati devono

poter essere compresi da chiunque.

Nel nostro piccolo cerchiamo con l’aiuto di molti di rendere comprensibile ciò che può

apparire di difficile comprensione.

La scienza del linguaggio diventa così parte integrante della ricerca oncologica.

Fondamentale per la prevenzione

A gennaio tornano nelle piazze italiane Le Arance della Salute: per l’occasione

Fondamentale dedica alcuni articoli al tema dei corretti stili di vita

GENNAIO 2020 | FONDAMENTALE | 3

More magazines by this user
Similar magazines