Views
2 weeks ago

25_rivista_ITAeventi

Classica NUOVI

Classica NUOVI INTERPRETI Commissionata a Bellini dal Teatro La Fenice di Venezia e composta in tempi brevissimi per il Carnevale del 1830, I Capuleti e i Montecchi fu un vero e proprio trionfo. Tagliata e manomessa durante le numerose riprese ottocentesche, la partitura originale tornò a essere eseguita soltanto nel 1935, prima di rientrare definitivamente in repertorio a partire dalla fine degli anni Cinquanta. Il nuovo allestimento del Comunale rientra nel progetto “Opera Next” che per il quarto anno dà spazio ai talentuosi interpreti provenienti dalla Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna. I CAPULETI E I MONTECCHI MATTEO PAGLIARI (direttore) SILVIA PAOLI (regia) Alberto Camón/Vincenzo Santoro (Capellio) Lara Lagni/Nina Solodovnikova (Giulietta) Aurora Faggioli/Christina Campsall (Romeo) Francesco Castoro/Gillén Munguía (Tebaldo) Nicolò Donini/Diego Savini (Lorenzo) ◗ Dal 6 al 13 maggio 2018 Teatro Comunale, Bologna UN CLASSICO A VENEZIA Melodramma in tre atti su libretto di Francesco Maria Piave, La traviata è uno dei titoli più rappresentati nei teatri di tutto il mondo ma è anche un’opera legata a doppio filo al Teatro La Fenice, non solo perché andò in scena per la prima volta proprio qui, il 6 marzo 1853, ma anche perché fu questo titolo a inaugurare, nel novembre 2004, la prima stagione lirica della Fenice ricostruita. Ispirata al dramma in abiti contemporanei di Alexandre Dumas fils, La traviata sarà proposta in quell’incisivo allestimento – anch’esso in abiti contemporanei – del regista canadese Robert Carsen, con le scene e i costumi di Patrick Kinmonth, la coreografia di Philippe Giraudeau e le luci di Robert Carsen e Peter Van Praet. LA TRAVIATA FRANCESCO IVAN CIAMPA (direttore) MARCO PALADIN (direttore) ROBERT CARSEN (regia) Francesca Dotto (Violetta), Matteo Lippi (Alfredo) Julian Kim (Germont), William Corrò (Barone) Matteo Ferrara (Marchese), Enrico Iviglia (Gastone) ◗ Dal 5/05 all’1/06 2018 Teatro La Fenice, Vene zia L’ANNO DI ROSSINI Il 2018 sarà l’anno rossiniano con celebrazioni per ricordare e diffondere l’opera di Rossini e a questo proposito l’Orchestra e il Coro dell’Accademia di Santa Cecilia ripropongono lo Stabat Mater con il quale Rossini ruppe il silenzio iniziato dopo il Guillaume Tell (1829) che durò fino alla morte del compositore (1868). In realtà Rossini, pur non pubblicando più, continuò a comporre durante tutta la vita anche dopo la decisione di ritirarsi dalle scene. ORCHESTRA E CORO DELL'ACCADEMIA NAZIONALE DI SANTA CECILIA MYUNG-WHUN CHUNG (direttore) VERONICA SIMEONI (mezzosoprano) PAOLO FANALE (tenore) ROBERTO TAGLIAVINI (basso) Mozart Sinfonia n. 39 K543 Rossini Stabat mater ◗ Dal 27 al 19 aprile 2018 Auditorium Parco della Musica, Roma 56 ITA EVENTI

Villa Ca’ Conti dei Marchesi Rusconi Camerini Ca’ Conti è una splendida villa cinquecentesca aperta al pubblico per visite guidate. A vostra disposizione per ricevimenti, meeting, concerti, wedding. Via Gazzolo, 1129 35040 Granze (PD) tel. +39 389 2370310 www.facebook.com/villaCaConti www.villacaconti.it

pdf | click here - MUSICLETTER.it
Nel mondo degli affetti. Della creatività. Del benessere.
EDITORI MUSICALI,UNA PASSIONE LUNGA UN SECOLO - Siae