neospora caninum - Ordinevetverona.it

ordinevetverona.it

neospora caninum - Ordinevetverona.it

Oggigiorno si pensa che la famiglia proteica SRS funzioni come un set di

recettori capace di dar luogo ad una cascata di interazioni che permettono

appunto l’entrata del parassita nelle cellule bersaglio. Ad esempio, durante la

malattia acuta, SAG1 e SAG2 sono immunodominanti all'interno della

superfamiglia SRS, e in particolare SAG1 ha un ruolo critico per quanto

concerne la risposta immunitaria osservata durante le fasi iniziali di infezione.

SAG1 probabilmente ha addirittura un duplice ruolo, ossia di adesina e di

target per la risposta immunitaria.

Fig. 5. Allineamento delle sequenze della superfamiglia SRS (glicosilfosfatidilinositolo: antigene di 35-43

kDa). Differenze nella sequenza tra quello di Neospora caninum (NcSAG1; seconda riga) e gli altri geni

che appartengono a Toxoplasma gondii.

ROSSO: cisteina, legami disolfuro;

GIALLO: parti di sequenze geniche maggiormente simili tra N. caninum e T. gondii.

- 22 -

More magazines by this user
Similar magazines