Views
2 weeks ago

A RITROSO SCRIVENDO

UNIONE FRA OMOSESSUALI:

UNIONE FRA OMOSESSUALI: IL NOSTRO PAESE DOVRÀ DECIDERE Caro Romano, rimango sempre un po’ perplesso quando sento parlare i politici di temi etici. Forse perché ho qualche difficoltà a credere che norme scritte possano veramente “risolvere” le intime problematiche di affettivià o di sofferenza di ciascuno di noi, sta di fatto che non mi sono piaciute le recenti uscite del leader del PdL Angelino Alfano su temi quali la famiglia e l’eutanasia. Soprattutto per la trasmessa impressione di volersi arrogare il merito dell’aversi fatto paladino pro e contro l’una e l’altra. Sarà stato pure, come alcuni commentatori politici hanno sottolineato, un “messaggio” rivolto all’UDC (partito in cui, per altro, milito da moderato quale sono convinto d’essere!) ma l’ho trovato inopportuno. In ultimo due personali considerazioni a riguardo di famiglia ed eutanasia. Sono da tempo convinto della necessità di avere una più “premiante” disposizione mentale verso le affettività, per cui non ho nulla in contrario a che anche le coppie gay possano vedersi riconosciuti dei diritti. Ma la famiglia composta da uomo e donna È e rimane per me una sorta di naturale “primus inter pares” su cui non transigere. Per quanto riguarda l’eutanasia, poi, dovrebbe rimanere una decisione dei famigliari e non dello Stato il come comportarsi. Il caso Englaro è emblematico. Convinto come sono che se il coraggioso padre di Eluana avesse acconsentito affinché fosse pubblicata una foto della figlia nelle condizioni in cui era ridotta, e non sorridente come l’abbiamo sempre vista, in molti avrebbero cambiato idea sulla decisione di non “staccarle la spina”! Mario Taliani Caro Taliani, un breve riepilogo. Molti Paesi hanno già affrontato e risolto il problema delle unioni fra omosessuali. Alcuni, come la Francia, hanno creato un nuovo istituto e gli hanno dato un nome. Altri, come la Spagna, hanno più semplicemente permesso che la parola matrimonio definisse anche le unioni fra persone dello stesso sesso. L’Italia ha cercato di percorrere la strada francese, ma il tentativo del governo Prodi è stato bloccato da una sorta di veto della Conferenza episcopale che non ha giovato né 3

Dispensa Casa Bianca.qxd - Cineforum del Circolo
A-Colophon+ indice - Centro di Documentazione Del Boca – Fekini
Sentieri della Ricerca 4.indb - Centro di Documentazione Del Boca ...
L'attività parlamentare di Sergio Silvestris
La magistratura di Silla durante la guerra civile - University of ...
1969/2009 - QUARANT'ANNI DOPO - Corriere della Sera
"l'impegno" in formato pdf - Istituto per la storia della Resistenza e ...
Il fascicolo n.107 in PDF - Istoreco
E-book FrancoAngeli - Franco Angeli Editore
La Globalizzazione (pdf 1,74 Mb) - Marone a Colori
Dalla fine della Grande Guerra alla Resistenza - In Val Trompia
Libro_Il-ritorno-del-principe-Lodato-Scarpinato
Mario Marranzini pdf - Sipps
C R I T I C A • C U L T U R A • C I N E M A - Cine Circolo Romano
Aprile 2013 n. 87 - Teramani.info
AfG14-1387 Alpini settembre_LR(1)
Unità 1 - Jovanotti pp. 17-28 - Guerra Edizioni
VECCHIO OSPEDALE SOAVE - Biloslavo, Fausto
Apr ile 2012 Anno 3 No .4 2012年四月 - Ministero degli Affari Esteri