*.V *

bore.usp.br

*.V *

- 7'?0 -

Li cavità della tromba si apre con la sua estremità interna nella

Mirice, e con la esterna nel padiglione.—L'orifizio interno o uterino

., vede all'apice di quell'infundibulo, che prolunga o piuttosto costii_

iisee gli angoli laterali di questa cavità. 11 suo diametro è di un rnillinetro.

Partito da questo orifìzio, il canale attraversa le pareti della

L atrite in una direzione legg«*rmente ascendente, in modo che questa

[.rima porzione della tromba, a porzione uterina, fa gomito con la

-guent *. Nelle donne «die non hanno mai partorito conserva lo sto>*.o

calibro |>er tutta la sua lunghezza, la quale è di un centimetro solamente:

nelle multipare si dilata un poco. — \?orifizio esterno o aditouunftle

corrisponde all'apice dell'imbuto che forma il padiglione

Il .mi diametro varia da :> a 0 millimetri. E circolare, come il precedente,

e si la-eia facilmente dilatare.

Su tutta la estensione delle pareti della tromba si osservano delli*

jiegbc longitudinali che l'insufflazione non fa sparire. Que-t»* pi.jhe

o mostrano già sulla porzione uterina, sotto la forma «li delicate

lr**i

More magazines by this user
Similar magazines