*.V *

bore.usp.br

*.V *

— 782 -

1). CLITORIDE.— Quest'organo ha per analogo nell'uomo i corpi

cavernosi, che riproduce molto esattamente, sotto proporzioni minori.

Come questi, nasce da due radici che si attaccano alle branche

ischiopubiche e che si riuniscono in avanti della sinfisi per costituire

un corpo unico diviso nella linea mediana.

Le radici della clitoride, molto gracili ed obliquamente ascendenti,

sono situati* tra l'arcata pubica ed i bulbi della vagina, che

sormontano.

Il corpo cavernoso, l'ormato dalla loro convergenza, è unito anche

alla parte inferiore ed anteriori* della sinlìsi per mezzo di un legamento

sospensorio. Le grandi labbra lo coprono e lo proteggono

contro 1 irritazioni di ogni natura alle quali lo predispone la sua

squisita sensibilità. Allontanandole si vede clic è situato indietro

«Iella commessura anteriore, in avanti del vestibolo, ira le piccole

labbra che gli aderiscono per la loro estremità superiore.

Così circondata, la clitoride conserva la posizione che occupa e

la curva che descrive : congiunta alla sinlìsi per mezzo del legamento

sospensorio, non può abbassarsi : continua con le piccole labbra

per la sua estremità libera, non può elevarsi. L' erezione, che

modifica si notevolmente la direzione dei corpi cavernosi nell' uomo

n«ìn potrebbe modificare la loro direzione nella donna : sotto

questo punto di vista essi dill'eriscono molto nei due sessi.

L'estremità libera della clitoride, molto piccola ed arrotondila, e

coperta dal prepuzio superiormente e da ciascun lato ; in basso

si continua con la corta branca «Ielle piccole labbra.

La parte libera ed arrotondita che circonda il prepuzio è stata paragonata

al ghiande, e descritta sotto questo nome «la quasi tutti gii

autori. Ma niente giustifica quest'analogia, che Lucili re pel primo ha

perfettamente combattuta(l). Quest'autore ha fatto notare con ragione

che. i corpi cavernosi nell'uomo essendo uniti all'uretra, il rigonfiamento

terminale «li questo può applicarsi alla loro estremila antcrioie

: che nella donna sono interamente indipendenti dal canale miliario

; .he ne sono anche abbastanza lontani ; clic nessun rinondamento

simile al ghiande, in conseguenza, può aggiungersi alla Ioli»

estremità; che l'analogia invece «li essere in favore di questo rigonliamento

tenti*, al contrario a farla respingere : che la «lisse/ioine

b* iniezioni mostrano ohe esso non esiste lo sono «li questa opinione

. die «- non solamente la meglio ragionata, mala espressione

più

More magazines by this user
Similar magazines